Come sostituire il letame e ottenere più cetrioli l'anno prossimo

 Come sostituire il letame e ottenere più cetrioli l'anno prossimo

Spesso, ricorrendo all'uso del letame, molti non tengono conto degli svantaggi del suo utilizzo. È popolare per concimare i letti di cetriolo, ma non è sempre comodo da usare, poiché nella sua forma pura può danneggiare il sistema radicale. È facile sostituirlo con componenti più semplici che garantiranno un buon raccolto.

Foglie cadute dagli alberi

Un letto di foglie cadute sarà abbastanza caldo da far crescere i cetrioli. Cominciano a preparare un posto del genere in autunno.Il fogliame pulito senza insetti, detriti e tracce di malattie fungine dovrebbe essere posato in uno strato uniforme su un terreno fertile in una serra. Ogni strato deve essere versato con una soluzione di azoto, che garantisce un buon riscaldamento. Anche l'acqua calda è adatta a questo scopo.Durante l'installazione, il fogliame può essere combinato con un terreno fertile. Lo strato superiore dovrebbe essere esattamente così. Quindi la struttura è ricoperta da una pellicola nera.

Sotto l'influenza della luce solare, il letto si riscalderà bene e inizierà il processo di decomposizione della materia organica. Di conseguenza, viene generato calore.

Tale base è adatta per coltivare non solo cetrioli, ma anche zucca, zucca. Prendersi cura dei raccolti non è diverso dal prendersi cura di un raccolto piantato in un letto di letame.

Paglia e fieno

L'erba appena tagliata è una buona base per i cetrioli. Se c'è un prato adatto con erba vicino alla dacia, è facile falciare questo fertilizzante da solo.

Non è necessario asciugare il componente, è necessario adagiarlo immediatamente sul letto del giardino in uno strato di spessore massimo di cm 15. È importante mescolare paglia con terreno fertile.

L'erba macinerà e fornirà con successo il riscaldamento del terreno in primavera, il che rende possibile sostituire il letame. Puoi usare il concime verde che cresce sul sito.Sono ricchi di azoto e daranno un buon inizio alla crescita di un nuovo raccolto. Non scegliere erbe malate o in decomposizione, nonché materiale proveniente da aree paludose.

Sottobosco e rami

I rami sani potati di arbusti da giardino e sottobosco della foresta vicina saranno una buona base per organizzare i letti con foglie o altri fertilizzanti. A tale scopo, vale la pena prendere canne di spessore non superiore a 1,5 cm, poiché elementi più potenti marciranno a lungo, interferiranno con i giovani germogli di cetriolo. Uno strato di rami è posto sul fondo dei letti in una serra, e poi residui vegetali, ad esempio foglie o fieno, terreno fertile, da cui si ricava anche la sommità della base per i cetrioli.

Il letto deve essere coperto con una pellicola scura fino alla primavera.

Preparare la base per la coltivazione dei cetrioli garantisce un buon inizio per la rapida crescita di nuovi frutti. Allo stesso tempo, il letame non è necessario, il cui lavoro richiede determinati costi. I materiali convenienti ed efficaci non saranno troppo preoccupanti da usare.


È una nitroammophoska (fertilizzante, il cui uso è giustificato per tutti i tipi di terreno e per tutte le colture da giardino e orticole senza eccezioni), un prodotto granulare rosa. Esistono molte marche di questo agente, a seconda del rapporto tra fosforo, potassio e azoto nella loro composizione: N: P: K = 16:16:16 (A), N: P: K (B) = 22:11: 11, ecc. E L'ultimo tipo di condimento a volte è bianco. In nessun caso dovresti comprare un nitroammofos grigio. Questo colore ha un falso, a volte trovato in commercio, che comprende qualsiasi cosa (fino al cemento), ma solo oligoelementi che non sono utili per le colture orticole.

I principali principi attivi della nitroammofoska sono il calcio, il fosforo e l'azoto. Il vantaggio principale di questo fertilizzante rispetto ad altri fertilizzanti simili è l'alto contenuto di sostanze nutritive (almeno il 45%).

I vantaggi della nitroammophoska, tra le altre cose, includono la friabilità al cento per cento e la non igroscopicità. Questo fertilizzante non si agglutina anche dopo una conservazione a lungo termine.


Componenti utili nel letame di cavallo

Non è un segreto che il pieno sviluppo di qualsiasi pianta diventa possibile solo in un terreno ricco, che non può essere trovato in ogni appezzamento domestico. Inoltre, nel tempo, anche il chernozem molto grasso inizia a scarseggiare, soprattutto se ogni anno vengono piantati girasoli e altre colture, estraendo tutte le sostanze utili dal terreno. A questo proposito, gli scarti del cavallo diventano un aiuto indispensabile, soprattutto se si garantisce la regolare introduzione nel terreno di una medicazione adeguatamente preparata.

È questo tipo di letame che è un potente catalizzatore che contribuisce allo sviluppo, alla fioritura e alla fruttificazione più efficienti di diverse colture. Queste proprietà miracolose sono spiegate dalla composizione unica degli escrementi, che include componenti importanti come azoto, potassio, calcio, fosforo, materia organica e acqua. Allo stesso tempo, il letame di vacca, che è anche ampiamente utilizzato in vari campi, è molto inferiore al letame di cavallo, avendo una composizione meno utile. Per accertarti di ciò, potrai leggere la seguente targhetta dati riepilogativa, che elenca anche i principali indicatori del letame bovino e suino:

I vantaggi della fecondazione da escrementi di cavallo non finiscono qui, perché se si effettua un'analisi comparativa con gli scarti di altri animali, è più leggero e si decompone più rapidamente. Inoltre, a differenza di altri tipi di letame, questo letame non è praticamente soggetto agli effetti dannosi della microflora patogena, a seguito della quale viene impedito il suo passaggio alle colture coltivate in aree alimentate.


Cetrioli fertilizzanti: fertilizzanti minerali e organici

C'è un'opinione secondo cui i cetrioli crescono male senza fertilizzazione e sono la pianta più esigente per elementi utili. Ma questa opinione è errata, una tale pianta prende una quantità minima di nutrienti dal terreno. Un eccesso di sale minerale nel terreno ha un effetto dannoso sulla pianta, quindi, prima della semina, non dovresti concimare il sito.

Il fertilizzante più adatto è il letame marcito, che viene posto sotto il terriccio, poiché i cetrioli hanno bisogno di terreno caldo e umido. Cioè, con lo sviluppo attivo, la temperatura nel terreno dovrebbe essere più alta che nell'aria. Grazie al letame, i letti diventano caldi e favorevoli allo sviluppo attivo dei cetrioli. Durante l'intero periodo di sviluppo si possono eseguire fino a quattro medicazioni fogliari e radicali. Per questo vengono utilizzati fertilizzanti organici e minerali.

La medicazione superiore delle specie di radici viene effettuata in climi caldi, se gli elementi della radice della pianta si sviluppano favorevolmente. Con la predominanza del tempo nuvoloso, le radici non si sviluppano bene, quindi è necessario eseguire una medicazione fogliare, per questo le foglie stesse vengono spruzzate.

Dopo quattordici giorni dal momento della semina, viene eseguita la prima concimazione, la seconda - durante la comparsa dei fiori e la terza - con abbondante formazione di frutti. Grazie all'ultima quarta concimazione è possibile preservare le ciglia della pianta e togliere la massima quantità di raccolto.


Fertilizzanti alternativi al letame per cetrioli - giardino e orto

Il letame della lettiera è il più completo fertilizzante organico. È una miscela di escrementi solidi e liquidi di animali da fattoria con lettiera (paglia, segatura, torba, foglie secche, ecc.).

A seconda del grado di decomposizione, ci sono 4 tipi di letame preparati su un letto di paglia: fresco, semi-marcito, marcio e humus.

Nel letame fresco, leggermente decomposto, la paglia conserva quasi completamente il suo colore e la sua forza. Va tenuto presente che il letame è la principale fonte di erbe infestanti con una maggiore vitalità. Se applichi del letame fresco, sarà necessario un grande sforzo per eliminare le erbacce. Inoltre, con il letame fresco introdotto, arriveranno i semi, che possono germogliare in 1-2 anni. Pertanto, nel cottage estivo, è necessario utilizzare solo letame e humus semi-marci e decomposti.

Il letame fresco viene posto in un cumulo alto fino a 2-2,5 m, compattato (camminando lungo il mucchio), coperto con uno strato di torba (20-30 cm) o con un film. Se in un'estate calda la massa si asciuga, fai una tacca (15-20 cm) lungo l'intera pila e annaffiala 2-3 volte. Utilizzare dopo almeno 3-4 mesi di conservazione.

Nel letame semi-marcio, la paglia diventa marrone scuro, perde la sua forza e si rompe facilmente. L'infusione acquosa di tale letame è nera, densa. Rispetto al letame fresco, semi-marcio perde il 20-30% del suo peso originale.

Nel letame marcito, la paglia è quasi completamente decomposta, trasformandosi in una massa spalmata di nero. Semi-maturo letame perde circa il 50% della massa originale e della sostanza organica secca. La soluzione acquosa di letame marcito è incolore.

L'humus (eruzione cutanea) è una massa omogenea, sciolta, di colore scuro. L'humus perde fino al 70% della sua massa originale.

Letame di lettiera deve essere rapidamente incorporato nel terreno. Altrimenti perde azoto e massa.

Liquame ottenuto con un uso limitato di lettiera. È più forte di quello da letto, funziona nel primo anno. Può essere applicato (versato) approssimativamente nelle stesse dosi della lettiera e anche mescolato con torba essiccata (1: 1).

Il liquame è un fertilizzante ad azione rapida. Può essere applicato a tutte le colture.

Il letame di pollame è un fertilizzante completo e ad azione rapida in cui i nutrienti sono in una forma facilmente disponibile per le piante. Gli escrementi di pollo contengono più sostanze nutritive per le piante rispetto a quelli di anatra e oca. La resa media annua della lettiera è (kg): da un pollo - 6, anatra - 8, tacchino - 8, oca - 10.

È impossibile conservare gli escrementi di uccelli in una forma pura: si asciuga rapidamente, emette un odore fetido e perde molta massa. Per ridurre le perdite, principalmente azoto, che in 1,5-2 mesi può raggiungere il 30-60% del suo contenuto totale, il letame grezzo deve essere conservato in miscela con briciole di torba (25-50% del peso del letame) o con segatura in luogo asciutto.

Gli escrementi di pollame vengono utilizzati per tutte le colture e su tutti i terreni, principalmente durante l'alimentazione delle piante. Una condizione molto importante è l'uniformità di applicazione su tutta l'area: se l'applicazione è irregolare sono possibili "ustioni" delle piante.

Il letame secco è un fertilizzante organico molto concentrato sotto forma di granuli o massa polverosa grigia. Per il cavolo, gli escrementi secchi vengono utilizzati alla dose di 0,5-0,6 kg / m 2 per altre verdure - 0,6-0,8 per le patate - 0,3-0,5.

Il compost si ottiene dal compostaggio di letame, torba, paglia, rifiuti domestici. Nel compost, i nutrienti dei fertilizzanti organici vengono convertiti in una forma facilmente digeribile per le piante. Inoltre, l'azoto si accumula ulteriormente in essi.

Il concime di torba si ottiene stratificando torba e letame: una parte di letame e una o due parti di torba ventilata. Una pila alta fino a 1,5-2 m viene conservata per 2-3 mesi o più. 100 kg di tale compost contengono 2-3,5 kg di azoto, 0,1-0,2 kg di fosforo e 0,2-0,4 kg di potassio. Può essere utilizzato per tutte le colture in dosi, simili al letame da lettiera.

Compost di torba preparare allo stesso modo, intercalando torba bassa e escrementi al ritmo di 1: 0,5-1. Dopo 2-3 mesi di esposizione, viene applicato in dosi pari a letame di lettiera.

I composti di torba e fecale contengono quasi il doppio di azoto rispetto al letame. La torba assorbe il liquido fecale ed elimina gli odori sgradevoli. Tutti i tipi di torba sono adatti, ad eccezione della torba carbonatica. Con la raccolta estiva, i compost torba-fecali maturano in 2,5-3 mesi. Vengono portati sotto colture orticole l'anno successivo. Quando i compost vengono deposti in autunno, il periodo di maturazione viene esteso a 6-8 mesi.

La torba e il compost fecale non devono essere posti sotto le verdure che vengono consumate, di regola, senza trattamento termico (pomodori, cetrioli, quelli verdi, ecc.)

I compost vegetali prefabbricati vengono preparati da rifiuti di cucina, foglie secche, cime di patate, erbe infestanti, torba, feci, letame, ecc. Tutti questi materiali sono immagazzinati su un'area compattata (in modo che la parte liquida del compost non vada persa) in cumuli di compost larghi fino a 2 me alti 1,5-1,7 m Per un migliore assorbimento dell'umidità, uno strato di torba con uno spessore di 20-25 cm o simili vengono posti alla base del mucchio, lo stesso strato di terra (foglie). Man mano che i rifiuti si accumulano, è meglio metterli a strati nel cumulo di compost. I materiali asciutti devono essere inumiditi. I bordi del cumulo sono leggermente più alti in modo che il liquido non defluisca, ma venga assorbito. Dopo l'irrigazione, uno strato di torba o terra viene versato sopra il mucchio. La cura del cumulo di compost consiste nel spalarlo 2-3 volte durante l'estate. I rifiuti difficili da decomporre (segatura, trucioli, rami sminuzzati, cartone) vengono posti in cumuli separati per un periodo di tempo più lungo per il surriscaldamento. Il compost è considerato pronto per l'uso quando si trasforma in una massa sbriciolata omogenea. Prima dell'uso, il composto viene setacciato o schiacciato con un forcone, una pala. Introdurre nelle stesse dosi del letame, in autunno per scavare.

Per quello che viene chiamato "slop", molte casalinghe sono sprezzanti. Se ciò è consentito in condizioni urbane, è completamente inutile nel cottage estivo. Gli esempi convincono. Quindi l'acqua dopo aver bollito le patate (soprattutto "in uniforme") o le barbabietole, gli scarti di tè e caffè arricchiscono il terreno di azoto. Non nella fogna, ma sotto i letti, scarica l'acqua in cui hai lavato cereali, fagioli, funghi. Usa l'acqua dopo aver lavato i piatti da kefir, latte, panna acida, olio vegetale - contiene grasso che nutre microrganismi benefici.

Vermicompost (ecogumus, vermigumus) - si ottiene sulla base della lavorazione di letame, rifiuti organici (trucioli, carta, immondizia) da un piccolo verme rosso californiano. È una massa omogenea a flusso libero marrone scuro o grigio scuro. Contiene circa il 45% di umidità e il 50% di sostanze organiche, oltre a composti prontamente disponibili di azoto, fosfati e potassio. A causa dell'elevata concentrazione di microrganismi, il vermicompost guarisce il terreno.

Sapropel (limo di lago o stagno) è un fertilizzante organo-minerale naturale rispettoso dell'ambiente. È ricco di sostanza organica, calce (3-50%), contiene fosfati disponibili, un numero di oligoelementi, nonché stimolanti naturali della crescita, ormoni, antibiotici, ecc. Sapropel ha un grigio chiaro, bluastro, grigio scuro e uniforme colore scuro. Aumenta la fertilità e funziona per diversi anni, ma il sapropel di colore chiaro e grigiastro deve essere ventilato, prima sparso sul sito e poi incorporato nel terreno. L'introduzione di sapropel è combinata con fertilizzanti.

La paglia può essere utilizzata direttamente per la fertilizzazione dopo la triturazione in combinazione con letame liquido, liquame o azoto minerale in ragione di 1 kg di azoto fertilizzante per 100 kg di paglia. Nel cottage estivo, la paglia può essere utilizzata per preparare una varietà di compost.

La segatura di legno è uno scarto di produzione molto difficile da mineralizzare. Nella loro forma pura, vengono applicati in ragione di 20-30 kg per 100 m 2 in combinazione con liquame o letame liquido (40-60 kg per 100 m 2), con aratura autunnale. Ma è meglio usarli nella lettiera per animali e quindi tenere il letame in una fossa o in un mucchio per 4-6 mesi. Va applicato a maturazione completa in dosi equivalenti alle dosi di letame da lettiera.

Il guscio d'uovo è un fertilizzante unico che riduce l'acidità e aumenta la fertilità del suolo. Per un anno, la famiglia media butta fuori 5-6 kg. Il guscio d'uovo contiene calcio, microadditivi di fosforo, magnesio, zolfo. Portano un guscio pulito schiacciato nel terreno in primavera, per scavare.


L'uso del letame equino come fertilizzante

Il letame di cavallo è anche buono come condimento per le radici. Tuttavia, per utilizzarlo come fertilizzante liquido, si consiglia di preparare una soluzione acquosa. Per fare questo, aggiungere 1 kg di segatura e 2 kg di letame a 10 litri di acqua, lasciare fermentare la miscela per 2 settimane, mescolando regolarmente, quindi annaffiarla. Solo prima di applicare questo fertilizzante alla radice, il terreno dei letti deve essere abbondantemente inumidito.

Considerando il periodo di validità di questo concime organico, vale la pena notare che sarà diverso, a seconda del tipo di terreno e del clima del territorio in cui viene applicato. Quindi, più fredda è la zona climatica e più pesante è il terreno, più forte è l'effetto diretto del letame equino, più caldo - maggiore è il suo effetto collaterale (nel primo anno su terreni sciolti asciutti, il letame equino è inefficace).


Fertilizzanti alternativi al letame per cetrioli - giardino e orto

Letame - il miglior fertilizzante per tutte le colture. Ma il letame e il letame sono diversi. Faccio distinzione tra tre fasi di maturità del letame e lo uso di conseguenza.

Primo grado. Dopo che il letame è stato depositato in un nuovo posto nel mucchio ed è stato spalato almeno una volta, acquisisce un colore uniforme e una struttura porosa sciolta. Allo stesso tempo, perde circa la metà del suo volume. Può essere letame invernale o autunnale dopo che si è congelato e scongelato più volte, oppure letame primaverile, rivoltato dopo due mesi di stoccaggio in un nuovo luogo. Può essere applicato sotto forma di medicazione superiore, cioè infusione d'acqua. Ma come fertilizzante non è molto efficace, deve prima essere ruotato.
Uso un tale letame del primo grado di maturità nella sua prima forma naturale il più delle volte, per mancanza di un altro, meglio, quando pianto patate, lo metto direttamente nei buchi. I tuberi mettono volentieri radici in tale letame. La giovane pianta si nutre principalmente delle sostanze nutritive del tubero stesso e, al momento della fioritura e del riempimento di nuovi tuberi, il letame ha il tempo di decomporsi. Pacciamo ribes, fragole con letame semi-decomposto, ma allo stesso tempo getto il letame sopra con terreno sciolto in modo che si asciughi meno, si asciughi e non perda azoto

Il secondo grado di maturità del letame - eruzione cutanea. Risulta circa un anno dopo l'importazione. Se tocchi la superficie del mucchio con un forcone, il letame dalla superficie cadrà facilmente, motivo per cui le persone lo chiamavano giustamente dispersione. È letame più nero e più fine del primo. Non troverai tracce di rifiuti in esso. Uso questo semi-humus quando preparo una miscela di terreno per piantine di cavoli e pomodori. Prendo almeno metà di un secchio e l'altra metà immagazzino da erba, foglie, serra o altro terreno.
Lo uso per piantare piantine di cavoli, riempiendo le fosse preparate con humus. Il letame della prima fase di maturazione non può essere utilizzato per questo scopo, il cavolo può ammalarsi di chiglia e altre malattie, come la gamba nera. Il semi-humus è buono per lo scavo primaverile di letti per carote, pomodori, da aggiungere ai buchi quando si piantano le stesse patate, aggiungendo cetrioli e pomodori alle piante.

Terza tappa - humus. Si scopre che se si raschia via il letame sfuso dalla superficie del mucchio di letame, lo si sposta in un altro luogo e lo si spala due o tre volte a intervalli di due o tre settimane per distruggere le piantine di infestanti e garantire un'ulteriore maturazione. Allo stesso tempo, il mucchio deve essere coperto dal sole e dal vento e annaffiato due o tre volte durante l'estate per evitare che si secchi eccessivamente. L'humus di solito matura dal letame importato in due anni. Questo di per sé, e se lo aiuti, il processo può essere accelerato fino a un anno. Aiutare significa mescolare più spesso, annaffiare, ma non allagare con acqua, coprire per l'inverno prima di grandi gelate, anche di neve, in modo che il mucchio non si congeli più a lungo, e microorganismi vi lavorino per maturare l'humus. L'humus si ottiene da tre a quattro volte meno del letame. L'humus può essere utilizzato per tutte le colture in quantità illimitate. Può essere preparato da qualsiasi letame: cavallo, mucca, coniglio, capra.


Guarda il video: Il letame in orto e la concimazione