Varietà di carote

Varietà di carote

Le carote possono avere forme diverse, a seconda del tipo di carota. Questo ortaggio può essere allungato, a forma di cilindro, con punta acuminata o tonda. Inoltre, le carote possono differire nel gusto, cioè nella proporzione di dolcezza. La verdura può crescere succosa, grande e liscia, oppure secca e nodosa. Per questo, è importante scegliere la giusta varietà e cure adeguate. Le carote possono avere tempi di maturazione diversi.

Le principali varietà di carote

L'ortaggio ha sette varietà: Nantes, Amsterdam, Berilicum, carotel parigino, Flacquet, Chantenay e mini carote.

Tipo di varietà Amsterdam

Le carote di Amsterdam hanno una lunghezza media fino a 15 centimetri, la loro forma è cilindrica e la punta è smussata. Un tale ortaggio matura presto, quindi viene utilizzato fresco per la cucina estiva, ad esempio puoi preparare insalate, succhi e altri piatti. Le carote sono succose e dolci, hanno la buccia sottile, quindi non è necessario sbucciarle. La verdura stessa non è abbastanza forte per una lunga conservazione. La specie Amsterdam comprende le seguenti varietà: Faraone, Amsterdam, Amsterdam, Tushon, Amsterdam.

Tipo di varietà Nantes

La cultivar più famosa è la cultivar vegetale di Nantes. Tali carote possono avere un periodo di maturazione precoce, medio e tardivo, è grande, la sua lunghezza raggiunge i 30 centimetri e la sua circonferenza è fino a 4. Tutte le varietà di questa varietà sono di forma cilindrica, hanno una polpa dolce e succosa, come così come una parte centrale sottile. Le seguenti varietà appartengono alla specie Nantes: Yaroslavna, Samson, Yaskravaya, Nanteskaya Kharkovskaya, Rogneda, Forto, Napoli, monanta, nerak, Karadek, Sirkana, Kabana e altre.

Cultivar Flakke (Valeria)

La carota Flakke è una specie tardiva e viene utilizzata per il rimessaggio invernale. La verdura ha la forma di un cono o di un fuso, le dimensioni sono medie, la lunghezza può raggiungere i 25 centimetri e la circonferenza è fino a 5, il nucleo è grande. Questa varietà ha i suoi svantaggi, ad esempio, l'ortaggio contiene una quantità minima di carotene. Le seguenti varietà appartengono alla specie Flakke: Rote Riesen, Flakke, Vita Longa, Flakkenaria, Autumn Karol, Flakke Agroni, Karotan, Victoria.

Varietà Chantenay

La varietà Chantenay ha una grande circonferenza fino a 6 centimetri e una piccola lunghezza - fino a 12 centimetri. L'ortaggio cresce sotto forma di cono, ha un grande centro e una punta smussata. Si usa fresco, è scarsamente conservato. Questo tipo include: Shantenay royal e squirish, Shantenay royal, Darunok, Krasa Devitsa, Kuroda, Cascade, Katerina, Red Cor e altri.

Varietà Berlikum (Berlikum)

Le carote Berlikum contengono una quantità significativa di carotene, sono a forma di cono, lunghe fino a 25 centimetri e circonferenza fino a 5 centimetri. Tali carote hanno una lunga durata, sono succose e hanno un gusto elevato. Questa varietà contiene una quantità sufficiente di zucchero, grazie a ciò, viene utilizzata per purè di patate, macedonie o succhi. Questa varietà include: Berlikum Royal, Morevna, Darina, Lakomka, Berski, Bangor.

Tipo di varietà Mini carote

Le mini carote possono essere congelate o in scatola e sono corte e sottili. Questa varietà matura rapidamente, quindi viene utilizzata fresca, comprende: Parmex, Minicor, Khibiny, Gregory e Mignon.

Varietà carotel parigino

Il carotel parigino ha anche una lunghezza corta, fino a 10 centimetri, la forma della verdura è rotonda, tali carote possono rompersi. Il contenuto di carotene è alto, ma viene utilizzato solo fresco, poiché il vegetale non ha una lunga conservazione. Questo tipo include: mirtillo rosso polare, carotel parigino, Alenka, Carotel.

Varietà di carote di transizione

Le varietà di carote di transizione includono Berlikum / Nantes, Flacque / Carotennaya e Chantenay / Danvers.

I frutti del tipo nantese "Berlikum" hanno una punta smussata e una forma cilindrica, si distinguono per elevate velocità di conservazione. La verdura può essere a maturazione precoce o media. Questo tipo include: Baby, Nandrin, Losinoostrovskaya, Baltimore. Le carote "Flakke Carotene" contengono una quantità sufficiente di questa sostanza, cioè il carotene. La verdura è sottile ea forma di fuso con una punta acuminata.

Quando si sceglie una varietà, è necessario tenere conto di ciò per cui verrà utilizzata la verdura, può essere conservata per tutto l'inverno o utilizzata immediatamente nelle insalate, preparare succhi e altri piatti. Inoltre, la varietà vegetale deve essere adatta alla coltivazione nelle date condizioni climatiche.

I semi raccolti in casa possono deteriorarsi nel tempo e dare un raccolto scarso, quindi è meglio acquistarli in un negozio speciale. Le carote possono differire per resa, forma e dimensione del frutto. Resistenza a parassiti e malattie e tempo di maturazione. Cioè, la forma di una carota può essere a forma di cono, cilindro o rotondità, lunghezza da 10 a 30 centimetri, a seconda della varietà.

Quando si sceglie un sito per piantare carote, è necessario tenere conto del tipo di terreno, deve essere fertile e sciolto, con acidità neutra. Per questo, sono adatti terreni argillosi o sabbiosi, una crosta non dovrebbe apparire sulla superficie, cioè una quantità sufficiente di umidità è benvenuta, ma non un eccesso.

La semina delle carote prima dell'inverno viene eseguita al primo gelo, cioè nell'undicesimo mese. La varietà più adatta è la carota Nantes 4, il peso della verdura raggiunge i 150 grammi, la sua lunghezza è fino a 15 centimetri, questo tipo non è schizzinoso riguardo al terreno. Ma se l'argilla prevale nel terreno, i frutti possono cambiare forma, cioè avranno la forma di un cono, non di un cilindro. Questo tipo di verdura ha una lunga durata, contiene una quantità sufficiente di carotene, che ne consente l'utilizzo nella dieta dei bambini.

Prima di iniziare a seminare le carote, devi determinare quando prevedi di ottenere un ortaggio maturo e per cosa verrà utilizzato.


Lavoro del corso sull'argomento: Fattori che influenzano la perdita di prodotti ortofrutticoli (pagina 1)

A causa del grande volume, questo materiale si trova su più pagine:
1 2 3 4 5 6

Lavoro del corso sull'argomento: Fattori che influenzano la perdita di prodotti ortofrutticoli

Capitolo 1. Revisione della letteratura 5

1.1 Classificazione e assortimento di frutta e verdura 5

1.2 Composizione chimica e valore nutritivo dei prodotti ortofrutticoli 11

1.3 Fattori che influenzano la perdita di prodotti ortofrutticoli 16

1.4 Tipi di perdite su merci di frutta e verdura e modi per ridurle 18

Capitolo 2. Parte pratica 23

2.1 Breve descrizione dell'impresa commerciale Dobrynya 23

2.2 Analisi dei fattori che influenzano la perdita di prodotti ortofrutticoli 25

2.3 Esame della qualità dei prodotti ortofrutticoli 30


Varietà di patate popolari: vantaggi e svantaggi

Le patate sono una coltura così popolare che gli allevatori stanno lavorando instancabilmente per sviluppare nuove varietà per una buona ragione. I vantaggi del lavoro di riproduzione sono evidenti: le varietà di patate migliorano di anno in anno, ma è facile confondersi nella varietà delle varietà. L'articolo ti aiuterà a scegliere la varietà di patate più adatta al tuo sito.

Le varietà di patate moderne danno grandi raccolti, sono resistenti a malattie e parassiti, sono ben conservate e molto più gustose delle varietà di patate incomprensibili ereditate da tua nonna o prese da un vicino che ti ha dato un paio di secchi di patate da semina per gentilezza del suo cuore .

Acquistando una certa varietà di patate da una fattoria di semi o da un negozio di giardinaggio, si ottiene un prodotto con caratteristiche specifiche. Sì, ogni varietà di patata ha caratteristiche varietali che rendono facile distinguere una varietà dall'altra: colore, peso e forma dei tuberi, conservazione della qualità, gusto, trasportabilità, ecc.

Tieni presente che tutte le varietà di patate popolari sono brevettate, quindi la coltivazione commerciale di patate dovrà pagare le royalty, che di solito sono incluse nel costo di fornitura dei tuberi da seme. Ed è inoltre vietato modificare la varietà a propria discrezione. Certo, nel paese puoi sperimentare come preferisci, ma devi anche ricordare di proteggere i diritti dei creatori di varietà di patate.

La tabella descrive le varietà di patate più diffuse, ordinate per maturità: varietà precoci, medio precoci, tardive. Per ogni varietà vengono forniti dati sulla resa media e massima, nonché vantaggi e svantaggi.

Se qui manca la tua varietà di patate preferita, scrivi una richiesta nei commenti e verrà aggiunta alla tabella!


Metodologia per i test varietali statali delle colture agricole Rilascio di quarti di patate, ortaggi e meloni (pag.9)

A causa del grande volume, questo materiale si trova su più pagine:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Verdure Agroalimentare Metodi agricoltura Attrezzatura agricola Test di varietà

L'esperimento viene eseguito in 4-6 ripetizioni. L'area contabile della trama è di almeno 5 mq. m. Le strisce protettive laterali con una larghezza non inferiore al terreno sperimentale vengono seminate principalmente con la stessa varietà del terreno adiacente. Le protezioni finali sono assegnate ad almeno 1,5 me durante l'irrigazione - almeno 2 m Per evitare la miscelazione delle varietà, i percorsi vengono lasciati tra le parcelle larghe 50 cm.

I semi vengono messi in salamoia prima della semina. La semina viene effettuata al momento ottimale.

Il tasso di semina delle varietà di diversi gruppi di maturazione viene calcolato tenendo conto delle raccomandazioni agrotecniche locali.

I semi vengono mescolati con nitragina o il suo analogo prima della semina.

Conti e osservazioni. Dopo l'emergere di germogli completi, i protettori finali vengono separati dalla parte contabile della trama tirando il cavo ed estraendo 2-3 piante di fila, adiacenti al cavo dal lato della difesa. Successivamente, vengono annotati gli offset nelle parti contabili delle trame.

La densità dell'impianto è determinata in tre punti lungo la diagonale del lotto per 1 metro lineare. m (solo 3 metri lineari).

In una delle ripetizioni, le date sono contrassegnate:

riprese iniziali (10%) e complete (75%)

fioritura iniziale (10%) e di massa (75%)

maturità tecnica di massa (con finometro)

Quando viene testato su semi maturi, si nota l'inizio della maturazione biologica dei fagioli inferiori e la maturazione biologica di massa dei fagioli.

Durante la fioritura e prima della raccolta, vengono identificate e contate le impurità varietali, che si distinguono per altezza della pianta, tempo di fioritura, colore del fiore, forma del fagiolo, dimensione delle foglie e altre caratteristiche. Tutte le piante contaminate dopo il conteggio vengono immediatamente rimosse sia dall'appezzamento che dai protettori di estremità.

La determinazione dell'idoneità alla raccolta meccanizzata e della resistenza della varietà all'allettamento viene effettuata in due ripetizioni non adiacenti, durante il periodo di inizio della maturazione tecnica di massa. Per fare ciò, in cinque punti della trama, vengono misurate 5 piante della varietà, determinando l'altezza effettiva delle piante, la lunghezza totale degli steli e l'altezza dei fagioli inferiori (la distanza dalla superficie del suolo alla sommità del primo fagiolo - il suo punto inferiore). La resistenza all'allettamento di una varietà è espressa dal rapporto tra l'altezza media effettiva della pianta e la lunghezza media dello stelo in percentuale.

Raccolta e contabilità del raccolto. La raccolta dei piselli e la sua qualità dipendono dal periodo di raccolta. Prima vengono raccolti i piselli, maggiore è il loro gusto e le qualità nutrizionali, ma minore è la resa. Un ritardo nella raccolta, anche di un giorno, aumenta sensibilmente la resa dei piselli, ma ne riduce la qualità, pertanto è possibile confrontare varietà in termini di resa e qualità del prodotto solo se raccolte nella stessa fase ottimale di maturazione .

Per scegliere correttamente il periodo di raccolta ottimale per i piselli per i piselli, è necessario un modo oggettivo per determinare la sua maturità (in base alla durezza) su un finometro. Per fare ciò, quando i fagioli tecnicamente maturi appaiono in media su due o tre nodi fertili, diverse piante vengono prese in due punti dell'appezzamento in modo tale che una tazza di piselli verdi possa essere mondata. La massa verde del covone di prova viene pesata (successivamente, il suo peso viene aggiunto al peso totale della massa verde durante la raccolta - l'intera trama). I fagioli maturi vengono mondati, i piselli vengono versati nel bicchiere del dispositivo sulle spalle e viene determinata la durezza (maturazione) dei piselli. Uno di questi campioni viene prelevato da ciascun appezzamento della varietà. La maturità ottimale della città, con la sua massima qualità, corrisponde a 40-42 divisioni dell'indicatore del dispositivo. Se la differenza nei valori di durezza per le ripetizioni rientra nell'intervallo normale (1-2 divisioni), tutti i grafici con una durezza di 40-42 divisioni vengono rimossi in un giorno. Se, su alcuni appezzamenti, i piselli hanno una durezza inferiore a 40, la raccolta di questi appezzamenti dovrebbe essere eseguita più tardi, fino a quando i piselli raggiungono una durezza di 40 divisioni.

Prima della raccolta, viene definitivamente stabilita l'area contabile delle parcelle.

Diverse varietà di piselli sono caratterizzate da una diversa resistenza alla maturazione eccessiva. Alcuni di loro sono troppo maturi in uno o due giorni, altri conservano grano di alta qualità per 6 o più giorni. Per la produzione agricola e l'industria alimentare, le varietà più pregiate sono quelle che non maturano a lungo.

Per valutare le varietà per la resistenza alla maturazione eccessiva in una delle ripetizioni, i protettori di un'estremità (interna) degli appezzamenti vengono lasciati non chiari, sui quali, il terzo giorno dopo la raccolta principale, viene determinato sul finometro il grado di surmaturazione dei piselli .

Contabilità delle colture. Le piante vengono falciate, pesate a ripetizioni e campioni medi della varietà vengono prelevati con una massa: la prima - 5 kg, la seconda - 2,5 kg. Il primo campione viene trebbiato su una trebbiatrice di piccole dimensioni, i piselli vengono ripuliti dalle foglie su un piano inclinato o su una collina, pesati e viene determinata la sua resa (in% della massa verde). La trebbiatura può essere eseguita anche su trebbiatrici per piselli utilizzate in produzione. I fagioli vengono tagliati dal secondo campione, viene determinata la percentuale di resa dei fagioli dalla massa verde, quindi, prelevando (senza selezione) da questo campione 1 kg di fagioli, viene determinata la percentuale di piselli dal campione di fagioli. Se l'appezzamento di varietà non ha la capacità di trebbiare i piselli sulle trebbiatrici, viene prelevato un campione del peso di 5 kg, i fagioli tecnicamente maturi vengono raccolti a mano dalle piante e pesati. Successivamente, viene prelevato un campione medio di fagioli del peso di 1,5 kg, i piselli vengono mondati su un coltivatore da laboratorio o manualmente, pesati e viene determinata la percentuale di piselli dai fagioli.

Ottieni il testo completo Preparati per l'esame Trovare lavoro Supera il corso Esercizi e formazione per bambini

L'output di piselli dalla massa verde (in%) si trova dalla formula:

A è la massa del campione medio di piante, kg

B - massa dei fagioli tecnicamente maturi del campione, kg

B - produzione di piselli da fagioli,%.

Con il ricalcolo, la resa di piselli verdi è determinata (in c / ha) da ripetizioni e in media per la varietà e la resa media di massa verde (come indicatore per valutare la significatività foraggera della varietà).

Valutazione della qualità dei piselli. Dopo la pesatura, i piselli verdi decorticati dal campione vengono fatti passare attraverso setacci con aperture di 5, 7, 9 e 10 mm. Ogni frazione viene pesata e viene calcolata la sua percentuale sul peso totale del campione di peso.

Per le varietà a grana liscia, i piselli con una dimensione di 5-7 mm sono considerati di alta qualità, ammessi - inferiori a 5 mm e da 7 a 9 mm inclusi, i piselli più grandi di 9 mm sono considerati un matrimonio. Nelle varietà con chicco di cervello, i piselli di queste dimensioni non vengono rifiutati.

Determina il colore dei piselli (verde scuro, verde chiaro, biancastro). In termini di qualità, i piselli verdi di colore scuro sono classificati più alti di quelli di colore chiaro.

Degustazione. I piselli freschi di ogni varietà, mondati dai campioni, vengono distribuiti agli assaggiatori sotto i numeri.

Il gusto dei piselli viene valutato in punti:

La rugosità della pelle viene valutata su una scala a 3 punti:

La valutazione generale della qualità della varietà di piselli è data in punti (da 5 a 1).

La valutazione tecnologica delle varietà di piselli nelle colture in scatola viene effettuata nei laboratori della Commissione statale di smistamento o nelle industrie conserviere.

VARIETÀ DI BARBABIETOLA E CAROTA

Le varietà di barbabietola e carota vengono testate durante la semina primaverile.

In base alle caratteristiche biologiche (maturità precoce, frondosità), le varietà di carote da tavola si dividono in due gruppi:

varietà a maturazione più precoce e meno frondose (cultivar Nantes)

varietà a maturazione meno precoce e più frondose (cultivar Chantenay).

Le varietà di barbabietola da tavola si dividono in due gruppi principali:

arrotondato o piatto (varietà di barbabietola bordolese, egiziana, rispettivamente)

cilindrico (varietà Erfurt, Zelenolistnaya).

Le aree alimentari sono impostate in base alla varietà appartenente a un particolare gruppo. Quindi, ad esempio, per le varietà di carote del primo gruppo, l'area è impostata: la nutrizione è inferiore rispetto alle varietà del secondo gruppo.

Le colture di radici da tavola nella sezione varietà vengono seminate in un modo comune nelle aziende agricole collettive e statali nella zona di attività della sezione varietà (nastri a file larghe, a due o tre linee). La distanza tra le file per tutte le varietà deve essere la stessa, in conformità con le raccomandazioni agricole locali e le pratiche agricole adottate presso l'appezzamento di varietà. L'area di alimentazione per le varietà è regolata dalla distanza tra le piante in fila.

L'esperimento è ripetuto da 4 a 6 volte su appezzamenti con un'area contabile di almeno 10 metri quadrati per le barbabietole. m, per le carote - 5 mq m.

La trama dovrebbe avere almeno quattro file o due cinture e in aree più settentrionali - almeno tre file. Quando si semina su creste in tre linee, la trama può essere costituita da una cresta.

I protettori di estremità sono installati sulla terraferma ad almeno 1,5 m, durante l'irrigazione - almeno 2 m. Le strisce protettive laterali tra colture adiacenti devono avere almeno una larghezza del terreno. Non si distinguono strisce protettive longitudinali tra gruppi di varietà e tra ripetizioni.

Prima della semina, i semi devono essere trattati con una preparazione approvata. Tutti i lavori di semina e cura delle piante vengono svolti in accordo con la tecnologia agricola avanzata per l'area di attività della sezione varietà.

Va tenuto presente che con raccolti molto precoci e una primavera fredda prolungata, le piante di barbabietola fioriscono.

Conti e osservazioni. Le osservazioni fenologiche vengono eseguite una ripetizione. Festeggia le date:

riprese iniziali (10%) e complete (75%)

inizio del grappolo e piena maturazione tecnica (commerciale)

L'inizio della maturazione del grappolo della varietà è determinato da un campione di 40-60 piante da tutte le ripetizioni. Un campione di 10 piante viene prelevato dalle protezioni finali di ogni ripetizione.

La data in cui il campione contiene circa il 10% di radici commestibili è considerata l'inizio della maturazione del grappolo. La maturazione del ciuffo di barbabietola si verifica quando le radici di barbabietola nel diametro trasversale raggiungono 3 cm o più, le carote - 1 cm o più.

Raccolta e contabilità del raccolto. La raccolta inizia quando ogni varietà raggiunge la piena maturità tecnica, quando almeno il 75% delle radici della varietà raggiunge le dimensioni di quelle commercializzabili. Le radici di ciascuna varietà dovrebbero essere raccolte in modo tempestivo da tutte le ripetizioni della varietà in un giorno, senza attendere la maturità tecnica di altre varietà.

Nelle condizioni settentrionali, dove le radici non raggiungono la maturità tecnica, la raccolta viene effettuata prima dell'inizio del gelo entro i tempi previsti dalla tecnologia agricola adottata.


Dissertazioni simili nella specialità "Allevamento e produzione di semi", 06.01.05 codice VAK

Valutazione del materiale iniziale della specie Raphanus Sativus L. utilizzando metodi di biologia riproduttiva per l'allevamento per eterosi 2005, Candidate of Agricultural Sciences Zayachkovskaya, Tatiana Vladimirovna

Teoria e pratica della creazione di ibridi eterotici di barbabietola da zucchero sulla base di CMS 2007, Dottore in Scienze Agrarie Volgin, Vyacheslav Viktorovich

Alcuni aspetti dell'allevamento di gigli bulbosi 2001, Candidata di scienze agrarie Martynova, Valentina Vladimirovna

Creazione di ibridi di pomodoro F1 eterotici per terreni aperti basati sulla sterilità maschile funzionale 2000, candidato di scienze agrarie Kharchenko, Viktor Aleksandrovich

Prova biologica e tecnologica della produzione di semi di ibridi F1 di cavolo bianco 2008, Dottore in Scienze Agrarie Patsuria, Dzheneri Vladimirovich


Parassiti

A volte le carote sono colpite da malattie e parassiti. Le malattie più terribili sono:

  • fomosi
  • batteriosi
  • septoria
  • marciume (grigio, bianco, nero, rosso).

La batteriosi è diffusa da semi e detriti vegetali contaminati, quindi dopo la raccolta, rimuovere le cime delle carote dal giardino e sottoporre i semi ad acqua calda (52 ºC) prima della semina. Quasi tutte le verdure sono affette da marciume bianco e grigio durante la conservazione. Per evitare la contaminazione, spolverare le radici con il gesso prima di riporlo. È anche importante osservare le condizioni di conservazione delle carote e fornire una buona ventilazione nel magazzino.

Il marciume rosso appare come macchie marroni o viola sulle radici. La malattia è provocata dall'introduzione di letame nel terreno. Il marciume nero sembra aree marce nero carbone su un raccolto di radici, soprattutto è pericoloso per i testicoli delle carote. Le piante malate vengono immediatamente rimosse.

Colpisce le carote e la septoria, che si manifesta con piccole macchie clorotiche sulle foglie di carota, che alla fine diventano marroni, circondate da un bordo rosso. In condizioni di elevata umidità, la malattia si diffonde molto rapidamente.

Ai primi segni della manifestazione della malattia, il sito viene trattato più volte con un intervallo di 10 giorni con liquido bordolese (1%) e le piante fortemente colpite devono essere rimosse e distrutte dal sito, come i residui vegetali dopo il raccolto.

La fomosi colpisce gli steli dei testicoli e le infiorescenze delle carote, quindi si formano macchie marroni sulla parte superiore del raccolto radicale, interessando gradualmente l'intero raccolto radicale. La malattia si sviluppa più velocemente su terreni leggeri. Come misura preventiva, trattare i semi prima della semina con una soluzione di Tigam allo 0,5% e rimuovere immediatamente le piante malate.

Tra i parassiti, il pericolo per le carote è:

  • mosca della carota
  • scoop invernale
  • wireworm
  • lumache.

Le lumache devono essere raccolte a mano. Se ce ne sono molti, i barattoli di birra vengono scavati nel terreno, al cui odore i molluschi scivolano verso il basso. Per spaventare i gasteropodi dalle carote, puoi spargere superfosfato polveroso, cenere o aghi sull'area. Per sbarazzarsi del wireworm, vengono scavati piccoli fori sul sito, erba mezza troppo matura, vengono posti pezzi di patate crude, il buco viene cosparso di terra e il luogo è contrassegnato da un piolo. Dopo alcuni giorni viene scavata una buca e le larve lì raccolte vengono distrutte.

I bruchi della falena invernale danneggiano le parti macinate delle carote e rosicchiano le radici e gli steli. Vengono distrutti con l'aiuto di insetticidi (Ambush, Cyanox, Anometrin, Revikurt, Etaphos).

Le mosche delle carote possono essere spaventate piantando cipolle tra le file di carote.


TECNICA DI ALLEVAMENTO PER CARATTERISTICHE SEPARATE

Durante l'allevamento per la resa segni e proprietà come l'adattabilità biologica alle condizioni climatiche e del suolo, la reattività ai fertilizzanti e all'irrigazione, la risposta alla densità di impianto, la resistenza alle malattie e ai parassiti sono molto importanti. Il rapporto ottimale tra le parti di xilema e floema del raccolto di radice è di grande importanza per la produttività delle piante di carota. Una forte diminuzione della parte dello xilema causerà inevitabilmente una diminuzione della produttività della pianta, poiché lo xilema è un tessuto che conduce acqua e sostanze solubili in esso. La ricerca degli scienziati di NIIOCh ha dimostrato che per ottenere una resa elevata di buona qualità, il diametro della parte dello xilema del raccolto di radici deve essere almeno il 25-35% del diametro totale del raccolto di radici.

L'elevata produttività delle piante è determinata non solo dallo sviluppo dell'apparato di assimilazione, ma anche dall'apparato radicale attivo. Per garantire il necessario sviluppo dell'apparato radicale laterale senza aumentare la ruvidezza del tessuto radicale della carota, durante la selezione è necessario prelevare colture di radici con un gran numero di lenticchie poco profonde ma sufficientemente larghe.

Le varietà esistenti nelle popolazioni varietali e ibride hanno biotipi che differiscono in risposta all'ispessimento. Alcuni di loro, quando si ispessiscono e aumentano l'area di alimentazione, mantengono le loro caratteristiche dimensioni delle radici: si tratta di varietà a maturazione precoce, con radici relativamente piccole (Amsterdam, Khibinskaya, ecc.). Altri hanno una forte reazione ai cambiamenti nell'area del cibo. Quando aumenta, la dimensione del raccolto di radici aumenta e, di conseguenza, la resa aumenta. Quando le piante di questo gruppo si ispessiscono, si comportano in modo diverso: in alcune, la dimensione del raccolto di radici diminuisce drasticamente e un gran numero di sottocarri si accumula nel raccolto, mentre in altri, la dimensione del raccolto di radici e una piccola quantità di underflow persistere. Di conseguenza, quando si allevano carote per il raccolto, la popolazione originale deve essere smembrata con un raccolto diradato e ispessito. Un fenomeno simile si osserva in barbabietole, ravanelli e altre radici. Le varietà di carote Nantskaya 4, Shantenet 2461, Losinoostrovskaya 13 mostrano un'elevata tolleranza all'ispessimento (fino a 1,0-1,2 milioni di piante per ettaro).

L'uso dell'eterosi nell'allevamento apre ampie prospettive per aumentare la produttività delle radici. Un'elevata capacità combinatoria generale in termini di resa è stata stabilita nelle varietà Khibinskaya Greenhouse e Nantskaya 4.

Le varietà di carote Nantes 4, Losinoostrovskaya 13, Chantenay 2461, Nantes Gori e un certo numero di varietà provenienti da Danimarca, Canada, Argentina, Australia, Francia, Gran Bretagna, ecc. Possono essere utilizzate come materiale di partenza per la selezione e la produzione di popolazioni ibride in nella regione del pool genetico mondiale, le migliori in termini di produttività sono le varietà Mirza yellow 304, Mshaki surkh, Mirza red 228. A differenza delle varietà europee, queste varietà sono caratterizzate da un'elevata energia di germinazione (90-100% di germinazione di laboratorio) e germinazione di campo. Bordeaux 237, resistente al freddo 19, Leningradskaya okruglaya 221/17, Pushkinskaya flat, Polar flat, Northern ball ravanello varietà Virovsky red, Iyg-eva 169, Saksa, Early red, Zarya, Teplichny, Heat, Shar-lakhovy are distingued by high produce palla, Wurzburg 59, cinese, Dungan, serra di Mosca, ghiacciolo di ghiaccio.

Allevamento per maturità precoce viene effettuato dalla selezione di piante con un rapido tasso di crescita del raccolto di radici. Il tipo di coltura delle radici a maturazione precoce è caratterizzato da una piccola rosetta fogliare (10-15% del peso totale della pianta). Tuttavia, la selezione di piante con rosette molto piccole e piccioli fogliari sottili dovrebbe essere effettuata tenendo conto delle dimensioni del raccolto di radici. Altrimenti, tale selezione può portare a una diminuzione della produttività. All'interno di una cultura, le piante a maturazione precoce hanno un rapporto tra massa radice e foglia maggiore rispetto alle piante a maturazione tardiva.

Di conseguenza, le osservazioni delle dinamiche di formazione della resa dovrebbero essere effettuate tenendo conto dello sviluppo della massa vegetativa, della massa del raccolto radicale e del loro rapporto, dell'accumulo di carotene nelle carote, degli antociani nelle barbabietole, nonché degli zuccheri e del rapporto di monosaccaridi a polisaccaridi come indicatore del grado di maturità del raccolto di radici.

La selezione delle radici dovrebbe essere effettuata nei primi tempi di semina in condizioni tipiche per le varietà precoci, e la valutazione e la selezione dovrebbe essere effettuata nei momenti tipici della raccolta anticipata, seguita dalla semina delle radici selezionate nel terreno con un metodo a ponte e raccogliendoli in autunno per la deposizione per il rimessaggio invernale (carote, barbabietole ecc.). Per una valutazione qualitativa del raccolto di radici nelle carote, viene tagliato di 1/3 della lunghezza e le "guance" della barbabietola vengono tagliate di 1/3 del baccello della radice. I pezzi tagliati di ortaggi a radice possono essere utilizzati per valutare i parametri chimici. In autunno, al momento della raccolta, le radici piantate mettono radici e formano una piccola rosetta di foglie.

Nel determinare la percentuale della massa delle piante e la massa delle radici in base ai campioni prelevati (vengono prelevati ogni 5-10 giorni, a partire dall'inizio della maturazione del grappolo), il colore della polpa, il contenuto di sostanza secca nel succo cellulare (in%), così come il numero di radici incrinate sono presi in considerazione nella sezione trasversale ... Quest'ultimo caratterizza anche il grado di maturità.

Durante l'allevamento per la maturità precoce, vengono utilizzate anche correlazioni di tratti: una piccola testa, una piccola rosetta di foglie, piccioli fogliari sottili, una base vegetale a radice smussata, un rapido accumulo di carotene nelle carote, una radice assiale sottile e una forma accorciata di un ortaggio a radice nelle barbabietole. La selezione per la maturità precoce a volte porta a una diminuzione della qualità del raccolto di radici e ad un aumento della fioritura, pertanto, allo stesso tempo, viene effettuata la selezione per la fioritura e l'alta qualità delle colture di radici. Le varietà di barbabietola Pushkinskaya piatta, egiziana piatta, Gribovsky piatta, polare piatta e altre varietà di carote Khibinsky, parigino Karotel 443, Amsterdam, Nantes, Mshak 195, ecc.Sono caratterizzate da un'elevata maturità precoce.

Quando si riproduce per l'adattabilità alla coltivazione e alla raccolta meccanizzate, si dovrebbe tenerne contoche le condizioni principali per la meccanizzazione della coltivazione e della raccolta delle radici è la loro coltura senza diradamento dei germogli e l'inizio amichevole della maturità tecnica delle radici. Questo obiettivo può essere raggiunto ingrandendo i semi e aumentando la loro germinazione sul campo (carote), nonché riproducendo varietà a seme singolo con un'elevata energia di germinazione dei semi e piantine di grandi dimensioni (barbabietola da tavola).

Nelle varietà esistenti di carote e barbabietole, la forza dell'attaccamento delle cime alla testa del raccolto di radici è abbastanza sufficiente per la raccolta delle radici con macchine a sollevamento dall'alto e per queste colture non è richiesta una selezione speciale per questa caratteristica.

Quando si raccolgono le carote con il taglio preliminare delle cime, sono necessarie una rosetta eretta di foglie e una disposizione uniforme della testa delle radici rispetto alla superficie del suolo. Durante l'allevamento per la raccolta meccanizzata, la selezione dovrebbe essere effettuata sulla testa leggermente immersa nel terreno, il che ridurrà contemporaneamente l'accumulo di clorofilla nella testa e migliorerà la qualità delle radici. Per ridurre la contaminazione delle radici durante la raccolta meccanizzata, è necessario selezionare per la loro superficie liscia senza un apparato radicale laterale grossolano. Per questo, la selezione delle radici di carote viene effettuata su lenticchie poco profonde ma larghe.

Quando si valuta il materiale di allevamento per la formazione di radici è importante studiare la popolazione in base alla composizione dei biotipi che reagiscono in modo diverso all'ispessimento. Secondo il Dipartimento per l'orticoltura del TSKhA, è stato osservato un inizio più armonioso della maturità tecnica delle colture di radici con una configurazione dell'area di alimentazione vicino a un quadrato.

La selezione per le varietà di barbabietola a seme singolo viene effettuata in due modi.

Nel primo caso, le piante a seme singolo vengono selezionate in piantagioni d'élite e varietali delle migliori varietà suddivise in zone. Le piante selezionate sono isolate. Se le piante selezionate vengono reimpollinate liberamente, nella prima generazione, a causa della recessività della semina singola, la selezione non inizia nella seconda generazione. Allo stesso tempo, vengono analizzate decine di migliaia di piante. In futuro vengono utilizzati inzukht e selezione familiare con l'isolamento delle famiglie. Prima della fioritura, le piante da seme con glomeruli polispermi vengono respinte. Le piante selezionate devono contenere almeno l'80% di frutti a uno o due semi. Allo stesso tempo, le piante selezionate vengono valutate in base alla produttività e alla qualità delle radici. Per aumentare la resa e il gusto, si consiglia di effettuare il backcrossing delle forme a germoglio singolo con le migliori varietà di barbabietola da tavola suddivise in zone, simili per caratteristiche morfologiche e uso industriale. Con tale impollinazione incrociata viene preservata la monogenità e allo stesso tempo la produttività dei semi aumenta a causa della loro eterozigosi. Questo metodo è stato utilizzato per creare varietà suddivise in zone Odnorostkovaya (VNIISSOK), Khavskaya (Stazione sperimentale di Voronezh), Dvusemyannaya (TSKHA).

La seconda direzione di selezione delle barbabietole per la semina singola è l'ibridazione di varietà multiseme di barbabietole da tavola con varietà a seme singolo di barbabietole da tavola e da zucchero. In quest'ultimo caso, la selezione è complicata dalla necessità di ripristinare le caratteristiche della barbabietola da tavola negli ibridi incrociando i campioni di barbabietola. Nuove varietà di barbabietole a seme singolo Ros e Skvirsky Dar sono state ottenute mediante ibridazione presso la stazione sperimentale di Skvir.

Le forme di barbabietola a un germoglio, a differenza di quelle a più germogli, hanno una ridotta produttività del seme e peggiori qualità di semina dei semi. Secondo GOST 28676.4-90, per le forme a germe singolo, il tasso di germinazione dei semi di classe I non è inferiore al 70%, per la classe II - non meno del 50% e per le forme multi-germe - 80 e 60%, rispettivamente . La presenza di glomeruli polispermi è consentita nei semi delle classi I e II non meno del 15%. Pertanto, quando si ottengono varietà di barbabietola a seme singolo, la selezione viene effettuata contemporaneamente per resa e dimensione del seme, maggiore energia di germinazione e capacità di germinazione, piantina ingrandita e germinazione ad alto campo dei semi. Nella produzione di semi superelitici, la selezione familiare viene utilizzata con una valutazione nei vivai di testare la prole di madri e testicoli (vengono testate almeno 100 famiglie). Sulle piantagioni d'élite, prima della fioritura, viene effettuata un'indagine varietale e pulizie varietali con la rimozione di piante con glomeruli polispermi.

Durante l'allevamento per il miglioramento della qualità tenere conto delle seguenti caratteristiche: uniformità di dimensioni, forma, colore delle radici, colore intrinseco e consistenza della polpa, contenuto di zucchero, contenuto di carotene nelle carote e antociani nelle barbabietole, debole anularità nelle barbabietole, contenuto di vitamine e altre sostanze biologicamente attive gusto resistenza ai fiori, contenuto di nitrati.

Poiché il valore biologico e dietetico delle radici non è stato sufficientemente determinato, è necessario espandere la ricerca in questa direzione. Quando si allevano carote per aumentare il contenuto di carotene, va tenuto presente che i pigmenti gialli delle carote contengono apigenina, che ha una preziosa proprietà per alleviare l'affaticamento del muscolo cardiaco.

Una diminuzione della parte xilematica del raccolto di radici provoca una diminuzione della resa. Inoltre, è stato osservato che la pigmentazione gialla dello xilema è spesso associata ad una maggiore produttività della pianta. Ciò richiede la selezione di carote non solo per un alto contenuto di carotene nel floema, ma anche per una dimensione media dello xilema (25-30% del diametro) con la ritenzione di pigmenti gialli nella parte xilematica del raccolto radicale. Tenendo conto di questo requisito, è stata creata la varietà di carote Losinoostrovskaya 13.

Quando si valutano e si selezionano le colture di radici di carota per il contenuto di nitrati, si dovrebbe tenerne contoche il contenuto di nitrati nella corteccia è 2-7 volte inferiore rispetto al nucleo di una certa zona della radice. E lungo l'altezza del raccolto di radici nella corteccia, il contenuto di nitrati diminuisce dalla testa verso il basso e nel nucleo - viceversa.

Le varietà di carote Nantskaya 4, Nantskaya 14, Losinoostrovskaya 13, Shantene 2461, Konservnaya, Biryuchekutskaya sono fonti preziose per l'allevamento per aumentare il contenuto di carotene, Sakharov. Secondo le caratteristiche biochimiche, le varietà di carote Nantskaya 4, Nesravnennaya, Leningradskaya 13, F1 Callisto sono ecologoplastiche.

Le varietà destinate all'industria conserviera devono mantenere un buon colore, sapore e densità della polpa durante l'inscatolamento e l'essiccazione.

Un punto importante nell'allevamento della tolleranza al freddo è la coltivazione e la valutazione delle piante in condizioni provocatorie. In questo caso, è necessario prestare particolare attenzione alla selezione parallela per il non colore.

Per ottenere varietà resistenti alle gelate prolungate e varietà di barbabietole invernali, VT Krasochkin consiglia l'uso dell'ibridazione delle barbabietole da tavola con barbabietole da foraggio della varietà Barres, nonché con barbabietole selvatiche scandinave e barbabietole di montagna resistenti all'inverno. Il lavoro presso NIIOKh e presso la stazione sperimentale di allevamento di ortaggi Gribovskaya ha dimostrato che un metodo efficace è la selezione multipla nella cultura invernale. Per aumentare la resistenza al freddo delle piante, viene utilizzato anche il metodo di selezione delle piantine con il maggior vigore di crescita ad una temperatura 2-4 ° C inferiore a quella ottimale per la coltura con cui si effettua il lavoro di selezione, sviluppato presso NIIOKh.

Per valutare la resistenza al freddo delle barbabietole la germinazione del seme viene utilizzata a bassa temperatura (circa +3 ° C) in camera fredda per 28 giorni. Le varietà Podzimnyaya A-474, Polyarnaya ploskaya, Pushkinskaya ploskaya mostrano un'elevata resistenza al freddo. Per valutare la resistenza al gelo, viene utilizzato il congelamento diretto delle piante in camere speciali. Le piante nella fase di 8-10 foglie sono più resistenti al gelo (-7 ° C). L'elevata resistenza al gelo è stata dimostrata dalle varietà Severny Shar, Cold-resistant 19, Detroit. Questo indicatore è di grande importanza per il metodo di non piantagione per la coltivazione dei semi di barbabietola.

La valutazione della tolleranza al sale delle barbabietole viene effettuata facendo germogliare i semi negli allevamenti su filtri piegati inumiditi con sale da cucina chimicamente puro. La pressione osmotica delle soluzioni è di 9 e 10 atm. I campioni resistenti al sale sono considerati con germinazione dei semi superiore al 50%, mediamente resistente al sale - 10-50% e leggermente resistente al sale - inferiore al 10%. L'elevata tolleranza al sale è dimostrata dalle varietà Early miracle, Nosovskaya ploskaya, Incomparable.

La resistenza alla siccità della varietà viene stabilita facendo germogliare i semi in una soluzione di saccarosio. I semi di varietà più resistenti alla siccità germinano meglio in una soluzione di saccarosio come risultato di una maggiore potenza di aspirazione o di un minore fabbisogno idrico. Le varietà di barbabietola Donskaya flat, Kubanskaya borsch, Digomskaya, Zelenolistnaya 42 mostrano un'elevata resistenza alla siccità.

Per valutare la resistenza delle barbabietole alla fioritura, vengono utilizzati due metodi. La prima è la coltivazione di piante in campo durante la semina o semina invernale all'inizio della primavera e nelle regioni più settentrionali del Paese. Nel secondo metodo, le piante vengono coltivate in camere climatiche con germinazione preliminare dei semi a bassa temperatura. Le varietà di barbabietola Podzimnyaya A-474, Polar flat, Northern ball, Cold-resistant 19 mostrano resistenza alla fioritura.

Il mantenimento della qualità è determinato da un'intera gamma di funzionalità: resistenza alle malattie, una forte struttura anatomica dei tessuti, la velocità di tappatura della superficie delle radici danneggiate, l'intensità della respirazione durante lo stoccaggio, l'attività di differenziazione dei punti di crescita.

Le varietà con una maggiore qualità di conservazione includono: per le carote - Valeria, Incomparable, Moscow winter A-515, Shante-ne 2461, Canning for beets - Northern ball, Polar flat, Podzimnyaya A-474, Incomparable A-463, Donskaya flat, Kuban borscht 43, Pushkinskaya flat, Khavskaya one-seeded, Pushkinskaya and Leningradskaya one-two-seeded. L'allevamento per la resistenza alle malattie viene effettuato durante tutto il processo di allevamento. Le malattie principali e più dannose delle carote sono la sclerotiniasi, l'al-ternariosi, la fomosi della barbabietola - peronosporosi, il marciume dei ciuffi, il raccolto di radici di cavolo - keela. Le varietà di carote Losinoostrovskaya 13, Nantskaya gory-skaya, Urozhainaya Agapova, Moskovskaya winter A-515 sono relativamente resistenti alla fomosi alle malattie del decadimento - Nanteskaya 4, Shantenet 2461, Konservnaya. Le varietà di barbabietola Kubanskaya borshchivaya 43, Leningradskaya arrotondata, Donskaya flat sono relativamente resistenti alla rosa tserkospo.


Guarda il video: Rösti di carote