Pera cieca

Pera cieca

Succulentopedia

Opuntia microdasys subsp. rufida (Cinnamon Bunny Ears)

Opuntia microdasys subsp. rufida (Cinnamon Bunny Ears), noto anche come Opuntia rufida, è un cactus molto ramificato che forma un fitto arbusto ...


Contenuti

Il Beargarden era una struttura aperta rotonda o poligonale, paragonabile ai teatri pubblici costruiti dentro e intorno a Londra a partire dal 1576. Le mappe illustrate contemporanee della città mostrano un sostanziale edificio a tre piani che ricorda i teatri vicini. [1] Si trovava a Bankside, di fronte alla City di Londra, sulla riva sud del Tamigi a Southwark, ma la sua posizione esatta non è chiara e apparentemente è cambiata nel tempo. Fonti documentarie della metà del XVI secolo si riferiscono alla pista di esca degli orsi come a Paris Garden, la libertà all'estremità occidentale del Bankside. I nomi della struttura e la sua posizione sono stati fusi nell'uso popolare: John Stow, scrivendo nel 1583, lo chiama "The Beare-garden, comunemente chiamato il giardino di Parigi". [2] Fonti della fine del XVI secolo, tuttavia, il Speculum Britanniae mappa del 1593 e il Civitas Londini mappa del 1600 - mostra il Beargarden più a est, nella libertà del Clink, dove si trova sul lato nord-occidentale del Rose Theatre. [3] L'edificio avrebbe potuto essere spostato dalla sua posizione originale, proprio come il teatro fu spostato e ricostruito nel Globe Theatre nel 1598–99. [4]

La data di costruzione del Beargarden non è nota, esisteva già negli anni Sessanta del Cinquecento, quando è indicato sulla mappa "xilografica" della città. Le domande sulla posizione e la data del Beargarden sono complicate dal fatto che gli sport sugli animali sono stati condotti in più di un luogo a Southwark in questa era la mappa di Agas mostra sia un anello di esca per tori che un anello di esca per orsi, situati uno vicino all'altro (tori a l'ovest, orsi ad est). [5] John Taylor the Water Poet, testimoniando alla Court of Exchequer nel 1620 o 1621, disse che "il gioco di pasturazione degli orsi è stato tenuto in quattro diversi [cioè separati] luoghi, a Mason Stairs sul Bankside, vicino a Maid Lane all'angolo di Pike Garden, nel giardino degli orsi che era proprietà di William Payne, e nel luogo in cui ora sono tenuti. " [6]

Eppure una delle principali strutture per la caccia agli orsi, il "Giardino di Parigi", spiccava nella mente del pubblico. Nel 1578, William Fleetwood, "Sergente-in-law" e Registratore di Londra, lo descrisse come un luogo in cui gli ambasciatori stranieri incontravano le loro spie e agenti di notte era così buio e oscurato dagli alberi che un uomo aveva bisogno di "occhi di gatto" per vedere. [7] Ad ambasciatori e viaggiatori veniva spesso mostrato il Beargarden. Il 7 settembre 1601, il 7 settembre 1601, il famoso nobile francese, il duca di Biron [8], fu scortato lì da Sir Walter Raleigh.

Domenica 13 gennaio 1583, otto persone furono uccise e altre ferite quando il ponteggio dei Beargarden crollò sotto il loro peso. I commentatori puritani, ostili all'esca degli animali come lo erano ad altri sport e passatempi (come il gioco), attribuirono l'incidente al dispiacere di Dio. Il Beargarden chiuse per un po ', ma riaprì pochi mesi dopo.

La monarchia inglese aveva avuto un ufficiale "ribassista", un ufficiale responsabile dei suoi "orsi, tori e cani mastino", almeno dal regno di Riccardo III. Nel 1573 un Ralph Bowes fu nominato "Maestro del gioco di Sua Maestà al Giardino di Parigi" della Regina Elisabetta. (Elisabetta stessa, come altri reali e aristocratici della sua epoca, era un'appassionata fan dell'esca degli animali.) Nel 1604, Philip Henslowe (che aveva un interesse finanziario nell'adescamento degli orsi almeno dal 1594) e suo genero Edward Alleyn acquistò l'ufficio reale del Mastership per £ 450 e mantenne la pratica dell'esca degli animali insieme alle altre attività di produzione teatrale. Henslowe acquistò la quota di Alleyn nel 1611, per £ 580 (sebbene Alleyn riacquistò la sua quota alla morte di Henslowe nel 1616). Nel 1613, Henslowe e il nuovo partner Jacob Meade demolirono il Beargarden e nel 1614 lo sostituirono con l'Hope Theatre. The Hope è stato attrezzato come un luogo a duplice scopo, ospitando sia spettacoli teatrali che sport con animali. A poco a poco, però, furono messe in scena meno spettacoli e la Speranza fu generalmente chiamata Beargarden dopo il suo uso principale. Samuel Pepys, in una voce nel suo famoso Diario, descrive una visita che lui e sua moglie fecero all'Hope / Beargarden il 14 agosto 1666 (definì lo spettacolo "un piacere maleducato e sgradevole"). [9]

Le descrizioni sopravvissute dell'intrattenimento offerto al Beargarden hanno un suono straordinario per un orecchio e una sensibilità moderni. La folla si divertì alla fustigazione del vecchio orso cieco "Harry Hunks" finché il sangue non gli colò sulle spalle. (Almeno ad alcuni orsi - forse i più feroci e duraturi - furono dati nomi: "George Stone", "Ned Whiting" e il più famoso, "Sackerson.") [10] Esistono descrizioni esistenti di cavalli con scimmie legati alla schiena attaccati dai cani. Un primo resoconto, dal duca di Najera in visita nel 1544, menziona

". un pony con una scimmia allacciata sul dorso, e vedere l'animale che scalcia tra i cani, con le urla della scimmia, vedendo le pecore che pendono dalle orecchie e dal collo del pony, è molto ridicolo." [11]

Pepys descrive un toro che lancia un cane nel palco degli spettatori. Altri menzionano i tori che lanciano i cani in aria e poi riprendono i cani che cadono con le corna. In poche rare occasioni (nel 1604 e nel 1605, e nel 1609 e nel 1610), i leoni venivano adescati.

Gli spettacoli al Beargarden avevano aspetti sorprendenti secondo i resoconti contemporanei, sono stati utilizzati musica e fuochi d'artificio e sono stati impiegati effetti speciali. Il turista tedesco Lupold von Wedel era al Beargarden il 23 agosto 1584 e lasciò una descrizione che cita la solita e attesa esca di tori e orsi, e un cavallo inseguito dai cani, più persone che ballavano e un uomo che lanciava pane bianco a la folla (si sono "arrampicati per questo") Poi,

"Proprio al centro del luogo è stata fissata una rosa, che è stata data alle fiamme da un razzo: improvvisamente molte mele e pere sono cadute da essa sulle persone in piedi di sotto. Mentre le persone si arrampicavano per le mele, alcune Furono fatti cadere su di loro dei razzi dalla rosa, il che causò un grande spavento ma divertì gli spettatori. Dopo questo, razzi e altri fuochi d'artificio uscirono volando da tutti gli angoli, e quella fu la fine. "[12]

L'ultimo caso registrato di esca degli animali all'Hope / Beargarden si è verificato il 12 aprile 1682, quando "un cavallo fine ma feroce è stato pubblicizzato per essere adescato a morte per il divertimento dell'ambasciatore marocchino. E per tutti coloro che avrebbero pagato per vederlo. esso. " [13] Il cavallo avrebbe ucciso diversi uomini e altri cavalli. È sopravvissuto e ha battuto i cani per accontentare la folla che urlava, il cavallo è stato pugnalato a morte con una spada. [14]

Al giorno d'oggi, al contrario, il termine "Giardino degli orsi" è utilizzato da un rivenditore di orsacchiotti e animali imbalsamati. Tuttavia, la fossa degli orsi non è del tutto dimenticata: Alleyn acquistò il maniero di Dulwich nel 1605 e, nel corso della sua permanenza in carica, implementò un requisito della camera stellare di Sir Francis Bacon di istituire una scuola di beneficenza "per 12 bambini poveri della parrocchia di Camberwell "- che in pratica sembrano essere stati spesso i protagonisti delle parti femminili al Globe. La loro sub-compagnia, chiamata Bear Pit, continuò nella scuola originale, che passò attraverso la Dulwich College Lower School nel 1850 alla Alleyn's School nel 1887, e rimane attiva fino ad oggi, gestita senza alcun supporto scolastico o parentale, regolarmente produrre nomi familiari a teatro. L'intenzione del teatro come mezzo per i giovani è stata ulteriormente promossa dal distaccamento del capo della scuola di inglese, Michael Croft, alla fine degli anni '50 per istituire il National Youth Theatre. Sebbene molti membri provenissero dalla scuola, il loro raggio d'azione raggiunse l'obiettivo di aprire il teatro a molti contesti svantaggiati e ne risultò un movimento mondiale.


Piantare un fico d'India: come coltivare un fico d'India

Le piante resistenti alla siccità sono parti importanti del paesaggio domestico. La pianta di fico d'India è un eccellente esemplare di giardino arido che è appropriato per le zone di rusticità USDA da 9 a 11. La coltivazione del fico d'India nei climi più freddi può essere fatta in contenitori dove vengono spostati all'interno quando le temperature fredde minacciano. La domanda, "Come coltivare il fico d'India?", Trova una risposta migliore con un po 'di background sulla pianta.


Sacerdote accusato di stupro: Rockland DA

    Lanning Taliaferro, Patch personale

Un prete cattolico membro del monastero di Tagaste è accusato di aver aggredito sessualmente due donne nella contea di Rockland. (Google Maps)

SUFFERN, NY - Un gran giurì ha presentato un'accusa contro un prete cattolico accusato di aver aggredito sessualmente due donne nella contea di Rockland.

Padre Fidel Hernandez, un membro del monastero di Tagaste e della chiesa del Sacro Cuore, è stato incriminato per stupro di primo grado, stupro di terzo grado, tre capi di atto sessuale criminale di primo grado e tre capi di atto sessuale di terzo grado.

Sarà chiamato in giudizio la prossima settimana in tribunale della contea, ha detto il procuratore distrettuale Thomas E. Walsh, II.

"Questa accusa invia il messaggio che questo ufficio perseguirà coloro di cui si deve fidare dai loro fedeli. Non possiamo chiudere un occhio sui casi di abusi sessuali del clero", ha detto Walsh. "Spero che questa accusa incoraggi altri che potrebbero aver visto, sospettato o subito crimini sessuali del clero a farsi avanti e fare una denuncia alla polizia locale o ai procuratori distrettuali".

Se qualcuno conosce una potenziale vittima o è stato lui stesso una vittima, si prega di contattare il proprio
dipartimento di polizia locale o unità per le vittime speciali del procuratore distrettuale della contea di Rockland.

Secondo News12, è accusato di aver preso una donna dietro il monastero e di essersi imposto su di lei.


Giardino di pere

Il Liyuan o Giardino di pere è stata la prima accademia reale di arti performative e musicale conosciuta in Cina. Fondata durante la dinastia Tang dall'imperatore Xuanzong (712–755), [1] è un esempio di una prima accademia istituzionale di arti dello spettacolo e musica.

La dinastia Tang (618–907) è talvolta nota come "The Age of 1000 Entertainment". L'imperatore Xuanzong (noto anche come Ming Huang) fondò scuole nella città palazzo Chang'an (ora Xi'an) per spettacoli di musica, danza e recitazione. Trecento musicisti e artisti venivano formati ogni anno sotto la supervisione dell'imperatore, che a volte si univa alla formazione e alle esibizioni. [1] Il Liyuan / Pear Garden, così chiamato per i peri piantati all'interno, era una scuola di recitazione istituita per produrre una forma di dramma che era principalmente musicale, sebbene questo soffrisse delle vicissitudini della ribellione di An Lushan. Gli artisti erano comunemente chiamati "Liyuan Disciples / Children of the Pear Garden", e nelle dinastie successive la frase "Liyuan / Pear Garden" è stata usata per riferirsi al mondo dell'opera cinese in generale.


Guarda il video: Откровения. Массажист 16 серия