Dividing Salvia: come trapiantare la salvia in giardino

Dividing Salvia: come trapiantare la salvia in giardino

Amo Salvias! Sono colorati con fiori abbondanti. Sono anche grandi piante dell'habitat. Le api apprezzano molto il loro nettare. Alcune salvie rimangono relativamente basse rispetto al suolo mentre altre possono crescere oltre 5 piedi (1,5 m.) Di altezza. Nelle zone con inverni freddi, la maggior parte delle salvie sono piante erbacee perenni. Muoiono a terra in inverno e ricrescono nella primavera successiva. Nei climi invernali caldi, puoi trovare un mix di salvie perenni e legnose sempreverdi. Se sei come me e vuoi goderti ancora di più queste bellissime piante, allora il trapianto di salvia in altre zone del giardino potrebbe essere di qualche interesse.

Come trapiantare la Salvia in giardino

Se ti stai chiedendo come trapiantare salvias, la risposta varia. Scegli un giorno che non sia né troppo caldo né troppo freddo. In altre parole, trapiantare piante di salvia durante un'ondata di caldo non è una buona idea. Anche il trapianto di piante di salvia durante l'inverno è difficile per loro. La tua pianta di salvia dovrà ristabilire le sue radici in un nuovo terreno. Il calore eccessivo rende difficile mantenere umide quelle radici. Il clima veramente freddo inibisce la nuova crescita e può avere un impatto negativo sulle radici recise durante il trapianto.

Scava prima la nuova buca di piantagione quando trapianti le piante di salvia. In questo modo puoi spostare rapidamente la salvia nella sua nuova posizione. Scegli una posizione corretta per la tua varietà di salvia. Alcune salvie preferiscono il pieno sole. Altri possono prendere ombra parziale. Assicurati che la nuova posizione abbia un buon drenaggio.

Scava più zolla che puoi e installala in modo che la corona della radice sia leggermente al di sopra del grado. Se hai intenzione di aggiungere modifiche al tuo terreno nativo, scegli un terriccio di buona qualità. Se ci sono radici lunghe, non piegarle e avvolgerle attorno alla buca di piantagione. È meglio tagliarli in modo che siano più o meno uniformi con le altre radici.

Divisione di piante di Salvia

Durante il trapianto, potresti chiederti: "Puoi dividere le piante di salvia?" Sì. Ma dividere la salvia è più rischioso del semplice trapianto dell'intera pianta. Questo perché stai strappando una percentuale maggiore delle radici. Le salvie legnose sempreverdi sono un po 'più pignole sul trapianto rispetto alle piante erbacee perenni.

Per prima cosa, estrai l'intera pianta. Punta le radici eccessivamente lunghe in modo che la zolla sia relativamente uniforme. Rimuovi parte del terreno vicino alla corona della radice in modo da poter ispezionare la pianta per capire le sezioni o i ciuffi. Usa un coltello seghettato quando dividi la salvia. Dividi la tua salvia tra le sezioni.

È essenziale mantenere il segmento di salvia uniformemente umido ma non paludoso dopo la divisione e il reimpianto.

Quando a Spalato Salvia

Scegli una giornata con temperature moderate o quando la pianta è inattiva. Il tardo autunno è un buon periodo in California perché puoi ottenere assistenza per il ripristino delle radici dalle piogge invernali. La primavera è un buon periodo sia nei climi invernali freddi che nei climi invernali miti.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il


Corretta cura della Salvia (Guida completa)

La Salvia è un genere di piante che comprende quasi 1.000 specie di arbusti, piante perenni e annuali. In realtà sono il genere più grande della famiglia della menta, Lamiaceae. Il nome scientifico della salvia, la popolare erba da cucina, è Salvia officinalis. Sebbene non tutte le varietà possano essere utilizzate per aromatizzare i tuoi pasti, la maggior parte di esse possono essere aggiunte colorate e perenni al tuo giardino.

La maggior parte delle specie è incredibilmente facile da curare. Inoltre, l'ampia selezione di varietà tra cui scegliere ti consente di scegliere una pianta in base alle condizioni dei tuoi giardini.

Hai pieno sole e terreno ben drenato? Salvia coccinea potrebbe funzionare per te. Che ne dici di ombra parziale e terreno umido e paludoso? Prova a piantarne un po ' Salvia uliginosa!

Un bordo di salvia perenne è uno spettacolo comune in giardino. Con le loro altezze che vanno da 12 pollici a 5 o più piedi di altezza, esiste una varietà che si adatta bene a qualsiasi situazione.

Coltivarli è semplice, soprattutto quando si utilizzano le tecniche e le raccomandazioni per la cura che abbiamo fornito di seguito.


Q. Piante troppo cresciute

Nell'autunno del 2008 ho inserito un nuovo paesaggio, tra cui un bordo di hosta / campane di corallo e astilbe rossa posizionata casualmente, sardonna salvia, coreopsis moonbean e due varietà di astri. La scorsa estate tutto è sopravvissuto e prosperato. Ho fertilizzato due volte come da istruzioni ed ero molto felice. Quest'anno tutto è triplicato. La salvia è alta un metro e alcune sono già cadute a terra come un ombrello. Bloccano tutto il resto. È perché li ho uccisi due volte l'anno scorso per tre fioriture? Ho intenzione di trapiantare tutta la salvia sul "dorso" in autunno, ma avete altri suggerimenti?

Poiché queste piante diventano piuttosto alte, a seconda della varietà da 18 pollici a 5 piedi, sarebbe sicuramente una mossa saggia posizionarle nella parte posteriore del letto. Una parola di cautela: alcuni tipi non trapiantano bene e si risentono per i disturbi, tuttavia, per ridurre lo shock da trapianto, prova a ridurre circa un terzo della sua crescita.Il momento migliore per trapiantare una pianta è in una giornata nuvolosa o nel tardo pomeriggio, quindi avere la possibilità di sistemarsi prima dell'essiccazione degli effetti del sole. Posizionare le salvias nel terreno alla stessa profondità o leggermente al di sotto del livello in cui stavano originariamente crescendo.


Materiale necessario

    Attenersi principalmente all'autunno e alla primavera per il trapianto. Temperature più miti e più precipitazioni rendono più facile per una pianta acclimatarsi al suo nuovo punto. Aspetta una giornata nuvolosa, se puoi.

Ricerca le peculiarità della tua pianta. Generalmente, le piante che fioriscono in autunno preferiscono essere spostate in primavera e viceversa. E alcune piante, come la baptisia, hanno un lungo fittone centrale che dovrai scavare in profondità per evitare di tagliare. Conosci le esigenze della tua pianta prima di rompere il terreno.

Vedi se ha bisogno di essere diviso. Se la pianta perenne ha un'area morta al centro ma una crescita sana attorno ai bordi, potrebbe essere il momento di dividere piuttosto che semplicemente spostarsi. Per molte piante, è facile come tagliare la corona in pezzi e scartare il punto morto, ma controlla le esigenze della tua perenne per essere sicuro.

Cerca di non spostare una pianta che sta fiorendo. Una pianta in fiore ha bisogno di molta acqua e nutrimento perché consuma energia, quindi non è il momento ideale per tagliare le sue radici.


Suggerimenti per la crescita

Le piante di salvia possono essere avviate da semi, talee di radici o trapianti. I semi di salvia devono essere seminati freschi. Il seme non si conserva bene e neppure fresco, non è particolarmente affidabile ed è lento a germogliare.

Le talee di radice possono essere propagate mediante stratificazione. In effetti, i rami che toccano il suolo spesso mettono radici da soli. Se ciò accade, puoi separare la sezione radicata dalla pianta originale e trapiantarla.

Fortunatamente, piccole piante di salvia a prezzi ragionevoli possono essere trovate nella maggior parte dei garden center in primavera. Questo è il metodo più semplice per ottenere rapidamente una pianta stabilita.

La salvia preferisce un luogo caldo e soleggiato, anche se non gode di un caldo estremo. Non è particolarmente esigente riguardo al suolo, salvo che sia ben drenato.


Controllo delle frontiere: Alan Titchmarsh sulla coltivazione di Salvias nel tuo giardino

ACCOMPAGNATO da piante dal fogliame argenteo come l'artemisia e mescolato con diascia e penstemons, scoprirai che qualsiasi punto soleggiato può essere trasformato in un elemento estremamente colorato che può essere inserito nel più piccolo dei giardini - dice Alan Titchmarsh

Suggerimenti di Alan Titchmarsh su come coltivare Salvias nel tuo giardino [GETTY]

Quando ti iscrivi, utilizzeremo le informazioni fornite per inviarti queste newsletter. A volte includeranno consigli per altre newsletter o servizi correlati che offriamo. La nostra Informativa sulla privacy spiega di più su come utilizziamo i tuoi dati e sui tuoi diritti. È possibile disdire in qualsiasi momento.

Così tante piante di confine hanno finito di fiorire in questo periodo che quelle che sbocciano in seguito sono estremamente apprezzate.

Helenium e rudbeckia sono bellezze utili da metà a fine estate, ma non vorrei essere senza le salvie che sbocciano i loro calzini da giugno. Ora non sto parlando di quelle salvie scarlatte annuali che tutti coltivavamo con lobelia, alyssum e calendule francesi. Quelle di cui sto parlando sono le specie perenni che sono diventate molto più popolari negli ultimi anni poiché molte di loro possono affrontare tutti gli inverni tranne i più rigidi. Varietà come "Hot Lips", con i suoi fiori rossi e bianchi, sono meravigliosamente colorate e brillanti in un bordo esposto al sole ai piedi di un muro di casa, dove le coltivo.

Bordo rosa e viola con verbena bonariensis, salvia, penstemon e dalia [GETTY]

Crescono fino a circa 2 piedi di altezza ma hanno una delicata chioma di piccole foglie ovali verdi lucide che mettono in risalto perfettamente i fiori brillanti. Cerca tutte le varietà di Salvia greggii e bellezze come "Mr Bumble" che è di un rosso brillante.

Ciò che li rende davvero attraenti è la facilità con cui possono essere propagati. Le punte dei germogli di 3 pollici di lunghezza possono essere private delle foglie inferiori e spinte in vasi di compost sabbioso in qualsiasi momento. Rinvasa i giovani una volta che sono ben radicati e svernali in una fresca serra o in un portico come polizza assicurativa contro la perdita di quelli che rimangono in giardino.

Quelli che rimangono fuori potrebbero prendere un po 'di duro durante l'inverno, ma non essere tentato di tagliarli indietro fino alla primavera, quando puoi ritagliare i vecchi steli appena sopra un germoglio emergente a circa 6 pollici sopra il livello del suolo . Presto si saranno forniti di nuove foglie e una serie di fiori e non saranno peggiori per il loro calvario invernale.

Accompagnato da piante dal fogliame argenteo come l'artemisia e mescolato con diascia e penstemons, scoprirai che qualsiasi punto soleggiato può essere trasformato in un elemento estremamente colorato che può essere inserito nel più piccolo dei giardini. Il fatto che le piante continuino a fiorire fino alle gelate autunnali le rende estremamente convenienti. Non sarei senza di loro.


Come conservare Salvia per il reimpianto

Articoli Correlati

Il genere Salvia, comunemente chiamato salvia, vanta oltre 900 specie di piante annuali e perenni in una varietà di forme, colori e dimensioni. Le salvie annuali durano solo una stagione di crescita, ma le varietà perenni crescono per molte stagioni e alla fine devono essere divise. Sebbene il reimpianto immediato sia il migliore, le divisioni di salvia non hanno bisogno di essere reimpiantate immediatamente. Puoi conservare le divisioni di salvia per diverse settimane prima del reimpianto, purché la pianta sia mantenuta fresca e umida.

Innaffia accuratamente la saliva alcuni giorni prima di dividerla. Pianifica di dividere in qualsiasi momento dell'anno, ma idealmente durante il clima fresco dell'inizio della primavera e dell'autunno. Questo dà il tempo di Salvias appena trapiantato per stabilire un apparato radicale prima di crescere nel freddo invernale o nel caldo estivo.

Taglia gli steli di salvia maturi fino al livello del suolo, ma non rimuovere i nuovi germogli.

Scava una trincea poco profonda e recidi le radici attorno alla salvia. Realizza la trincea sulla linea di gocciolamento, di solito a diversi centimetri dalla pianta.

Scava verso il basso e ad angolo su ciascun lato della salvia per allentare il terreno attorno ad esso.

Solleva la salvia dal terreno con una vanga. Usa il bordo della vanga per tagliare le radici in due ciuffi.

Metti i ciuffi di salvia in una scatola o in un secchio, quindi conservali in un luogo ombreggiato e fresco. La Salvia si conserva meglio a 50 gradi Fahrenheit e al 50% di umidità.

Copri i ciuffi di salvia con qualche foglio di giornale. Controlla periodicamente la secchezza delle radici. Inumidisci il giornale se le radici iniziano a seccarsi.

Immergere le radici di salvia in un secchio o una ciotola d'acqua per un'ora prima di piantare.

  • Dividi una salvia quando sembra forte e sana. Dividere una salvia debole e malsana sottolinea la pianta e può ucciderla.

Melissa King ha iniziato a scrivere nel 2001. Ha trascorso tre anni a scrivere per il suo quotidiano locale, "The Colt", scrivendo editoriali, notizie, recensioni di prodotti e articoli di intrattenimento. È anche la proprietaria e l'operatore di Howbert Freelance Writing. King ha conseguito un Associate of Arts in comunicazioni presso il Tarrant County College.


Guarda il video: CONCIME PER BASILICO e tutte le piante aromatiche