Cosa seminare in campagna durante la crisi per sfamare la famiglia tutto l'anno

 Cosa seminare in campagna durante la crisi per sfamare la famiglia tutto l'anno

In tempi difficili, la cosa principale per una persona è non rimanere affamati. Se hai un cottage estivo o un orto, questo compito è molto più semplice. Devi solo decidere cosa e dove seminare per ottenere l'effetto ottimale: la dacia dovrebbe nutrirti tutto l'anno e fornire varietà di cibo.

Cavolo, legumi, cipolle

Un letto di cavolo può essere posizionato su un'ex serra o un buco sepolto con le cime decomposte dell'anno scorso. Tutto ciò che si prende cura di lei è l'irrigazione e la lavorazione dai bruchi. Poiché il cavolo matura solo in autunno, puoi piantare cipolle (o aglio) nei corridoi, che spaventeranno la maggior parte dei parassiti e matureranno anche abbastanza tardi. I baccelli maturi con fagioli duri vengono conservati.I fagioli non devono essere piantati in un letto separato, possono (e persino dovrebbero) essere piantati con patate e carote. Le radici dei legumi saturano il terreno con l'azoto e aumentano notevolmente i raccolti vicino ai fagioli.

Carote, barbabietole e peperoni

Piante vitaminiche estremamente preziose - carote, barbabietole e peperoni (dovrebbero essere piantati in circa 2 metri quadrati di letti a persona). Le carote sono meglio piantate in due tipi: presto e tardi. Il primo maturerà in 3 mesi e ti nutrirà per metà dell'estate, mentre il tardivo andrà in cantina, essiccato o congelato. Alcuni dei cespugli possono essere trapiantati in una pentola nel tardo autunno e portati a casa, dove continueranno a dare frutti per altri 1-2 mesi su un balcone o un davanzale caldo Le barbabietole sono un ortaggio le cui proprietà sono simili a una mela ringiovanente. È usato nelle insalate e nel borscht. Si conserva a lungo senza perdere le sue proprietà benefiche. La barbabietola stessa è un piatto delizioso e, se combinata con carote e peperoni, si trasforma nel cibo degli dei. Difficilmente viene toccato dai parassiti, non richiede né un forte sole, né una giarrettiera, né terreno fertilizzato. Tutto ciò di cui ha bisogno è un'abbondante irrigazione, tre condimenti per stagione e un allentamento. Inizia a maturare dopo 3 mesi, quindi i frutti grandi vengono dissotterrati per mangiarli ad agosto. E le cime di barbabietola possono essere utilizzate nelle insalate da giugno.

Pomodori e cetrioli

I pomodori sono chiamati la "mela d'oro" per un motivo. Sono una fonte di vitamine e sono necessari affinché le persone migliorino la vista. Dovrebbero essere mangiati quotidianamente per mantenere le prestazioni e l'umore. È meglio piantare le varietà che ti piacciono. Se preferisci le verdure fresche, pianta le varietà precoci in modo che siano mature entro pochi mesi. Se è più importante per te fare scorta per l'inverno, pianta varietà tardive I cetrioli, come i pomodori, possono essere piantati in serra (2 metri quadrati a persona). Mangiare cetrioli freschi contribuisce alla rapida assimilazione del cibo. I cetrioli freschi sono una fonte di molte vitamine e minerali.

Patate

Le patate sono il secondo pane, bisogna piantarle a 8 mq a persona, scegliete la varietà secondo i vostri gusti. Le patate sono ricche di fibre, che fanno bene alla digestione e ai vasi sanguigni. Contiene molte vitamine e minerali utili. Esistono molte ricette per cucinare piatti a base di patate. Inoltre è meravigliosamente conservato in cantina fino alla primavera.

Mele

In modo da avere abbastanza mele per il cibo e la conservazione, pianta due meli precoci e due meli tardivi. Le varietà tardive in estate non possono essere consumate a causa della loro durezza e sapore aspro, tuttavia, dopo essere state in cantina per diversi mesi, diventano notevolmente più morbide e gustose e entro il nuovo anno sono completamente mature.

Pere

È meglio piantare due pere: tardi e presto. E per loro tutto ciò che è stato detto sulle mele è vero, tranne che una pera può rivelarsi un po 'più capricciosa di un melo nei primi anni di crescita. Va solo notato che non aspetterai il raccolto presto da pere e mele, quindi ci vorranno 1-2 anni di pazienza e cura per i giovani alberi.

Prugna, ciliegia, ciliegia dolce

Pianta prugne, ciliegie, ciliegie su due alberi. Se il tuo cottage estivo si trova nella corsia centrale, è meglio non coltivare ciliegie: si congeleranno sicuramente. Anche la prugna e la ciliegia possono causare problemi, quindi sono piantate in due: un albero sopravviverà sicuramente.I frutti vanno in marmellata, torte, composte. I bambini in estate non possono scendere dagli alberi, mangiando ciliegie dolci. Le sostanze benefiche presenti nei frutti di pomacee e drupacee costituiscono un insieme vitaminico e minerale quasi ideale per un organismo in crescita.

Frutti di bosco

Vengono piantate fragole, ribes rosso e nero, lamponi e uva spina. Fragole e lamponi sono amati dai bambini. Il ribes rosso e nero è buono in mousse, tè, marmellate e composte e le foglie sono utilizzate per inscatolare le verdure.Le uva spina sono rispettate per essere senza pretese e mangiate con altri frutti di bosco o farina d'avena. Se la macini e la diluisci con il resto di un'altra marmellata, ottieni un gusto originale.


Come seminare un orto per l'inverno per la fertilizzazione?

A seconda dell'area del nostro paese in cui vivi, la semina può essere effettuata all'inizio dell'autunno o anche alla fine dell'estate. È importante che il concime verde abbia il tempo di guadagnare massa verde prima dell'inizio del primo gelo. Quei residenti estivi che hanno utilizzato il concime verde hanno notato notevoli miglioramenti nel suolo. Quando è consigliabile piantare il concime verde? Ci sono diversi punti principali:

  • Come fertilizzante.
  • Per creare uno strato superiore adatto di sostanze nutritive.
  • Rimozione delle infestanti.
  • Pulizia da insetti e parassiti pericolosi.
  • Ripristino del suolo dopo grave esaurimento.

Pochissime persone sanno come coltivare correttamente il concime verde in modo che siano utili. Una condizione importante è non commettere errori gravi che distruggeranno tutti i tuoi sforzi. Esistono alcune regole per la coltivazione del sovescio, in seguito alle quali arricchirai al 100% il terreno del tuo cottage estivo con tutte le sostanze utili:

  1. Tutto il concime verde deve essere falciato, che avviene in tempo. Se ciò non viene fatto in tempo, gli steli possono diventare molto grossolani e marcire a lungo nel terreno. Poiché il processo di decadimento è lungo, può causare infezioni fungine e malattie virali.
  2. Non è necessario mantenere a lungo la pianta nel terreno. L'eccesso di azoto durante la coltivazione può far bruciare le radici delle colture.
  3. Se il tuo obiettivo è sbarazzarti delle erbacce, devi seminare il concime verde nel modo più efficiente possibile nel tuo cottage estivo.
  4. Quando è il momento di falciare le tue piante, è importante usare lo strumento giusto: una falce o un cutter piatto. Non danneggiano il sistema radicale, trattenendo tutti i nutrienti in esso contenuti.
  5. Non falciare il concime verde piantato prima dell'inverno. Perché? Maturate fino alla primavera, diventeranno ottimi fertilizzanti e allenteranno perfettamente il terreno.

Quali concimi verdi vengono piantati più spesso nei cottage estivi? Ti invitiamo a conoscere i più efficaci.


La strada per la comprensione

I terreni della stessa struttura si comportano in modo diverso nelle diverse regioni. Ad esempio, l'argilla nelle regioni con estati fresche e umide costringe i giardinieri ad allentarla in ogni modo possibile e drenare l'acqua in eccesso, che l'argilla non passa negli strati inferiori. Nelle regioni con estati calde e secche, l'argilla è, in qualche modo, una salvezza: ha accumulato umidità dall'inverno, e la mantiene, non lasciandola andare da nessuna parte, inoltre non fa scendere l'umidità dalle piogge, trattenendola nel zona radice. Con il terreno sabbioso, ovviamente, tutto è esattamente l'opposto.

Anche i terreni di torba in diverse regioni sono diversi, la differenza tra torbiere europee e asiatiche è particolarmente grande. E anche i suoli podzolici della foresta, dove, a quanto pare, non c'è niente da confrontare, una polvere inutile, sono diversi in luoghi diversi. Soprattutto per l'acidità.

I giardinieri che hanno cambiato la regione di residenza dovranno rivedere i loro consueti metodi di lavoro con la terra. Pertanto, la prima stagione è approssimativa. Semina e pianta verdure affidabili e mostreranno quali sono le condizioni di partenza. Per i principianti, le verdure senza pretese li aiuteranno a non perdere la fiducia nei loro punti di forza e forse aggiungeranno fiducia.

Se la situazione lo consente, sarebbe bene ridurre al minimo la prima stagione di cure da parassiti e malattie per capire chi è veramente dannoso qui e su cosa sta invadendo.

È anche molto bello fotografare tutto ciò che puoi nella prima stagione. Non per vantarti sui social network, ma per aiutare te stesso. Le date delle fotografie aiutano molto a navigare nei tempi di crescita, fioritura, fruttificazione. Nella foto, puoi vedere subito ciò che non hai visto: segni di malattie, parassiti in agguato, creature viventi che vivono sul sito e anche, soprattutto, livelli di illuminazione in determinati periodi.

Inoltre, secondo la foto, puoi determinare la vegetazione che cresce sul sito, può ancora dirti molto, oltre all'acidità: il livello di presenza delle acque sotterranee, l'eccesso o la mancanza di alcuni elementi, il livello di approvvigionamento idrico, o la permeabilità del suolo, il grado della sua fertilità.

E, naturalmente, devi stabilire un contatto con i tuoi vicini. Va bene se sono veterani, in caso contrario, devi collaborare e trovare un veterano. E racconterà in una conversazione da cuore a cuore tutte le sottigliezze dell'agricoltura in questa particolare area.

Avendo cambiato tre regioni dell'orticoltura e avendo riempito molti coni con un'esperienza apparentemente sufficiente, sono molto attento alle informazioni dei veterani. Anche a uno che a prima vista sembra una reliquia, un'illusione o una superstizione. Tutto ha le sue radici.


Arbusti

Dai cespugli se ne possono distinguere diversi interessanti, che fioriscono abbondantemente e ti delizieranno dall'inizio della primavera:

I lillà adorneranno qualsiasi giardino. È molto bello in primavera quando fiorisce con fiori bianchi, rosa o viola. Il lillà fiorisce in aprile - maggio, e poi tutta l'estate piace con il suo bell'aspetto: il suo fogliame verde-blu sarà un eccellente recinto per i vicini. Cresce fino a 5 metri di altezza e cresce fino a 4 metri di larghezza. Il lillà è senza pretese e cresce in qualsiasi terreno. Prendersi cura di lei è minimo: è necessario tagliare i rami lunghi in tempo.

Crespino - arbusto sempreverde. Il crespino fiorisce con piccoli fiori d'arancio, che in seguito si trasformano in bacche rosse. Questo cespuglio spinoso cresce fino a 2 metri di larghezza e fungerà da perfetta recinzione spinosa. Il crespino cresce su terreno asciutto e sotto il sole, quindi si ammala quasi.

Euonymus. Avendo piantato questo cespuglio una volta, non te ne pentirai mai. Viene spesso chiamato il cespuglio "fiammeggiante". In estate, l'euonymus è verde smeraldo, con bacche rosso vivo, e in autunno il cespuglio è completamente dipinto di un colore infuocato. La luminosità dipende da quanto il sole colpisce il cespuglio. Euonymus può essere tagliato sotto un cespuglio compatto, quindi è adatto per piantare lungo i cordoli. Non ha paura del freddo e della siccità, non c'è quasi cura per lui, tranne che per la potatura riccia.

In condizioni di siccità, prova a pacciamare il terreno per trattenere l'umidità nel terreno. Migliora la struttura del suolo aggiungendo compost e humus. E, naturalmente, rimuovere le erbacce, perché "rubano" umidità e microrganismi benefici dalle piante coltivate.


Come preparare i tronchi per la semina?

I tronchi vanno allentati o scavati a una profondità non superiore a 10-15 cm Prestare particolare attenzione quando si prendono cura di alberi giovani le cui radici aspiranti sono vicine alla superficie. Per prima cosa, rimuovi frutti, foglie e rami marci da sotto gli alberi, quindi scava con cura un pezzo di terra con un forcone o una pala, approssimativamente uguale al diametro del sistema radicale (puoi anche concentrarti sulla dimensione della corona) . La dimensione del cerchio vicino al tronco dei giovani alberi è solitamente di 1,5-2 m, adulti - circa 3 m Il forcone consente meno traumi all'apparato radicale. Ma se usi una pala, durante lo scavo, devi posizionarla con un bordo verso il tronco.

Aggiungere perfosfato (30 g / m2), cenere di legno (200 g / m2) o monofosfato di potassio al terreno sciolto. Il perfosfato e la cenere di legno possono essere applicati a secco sul terreno, quindi leggermente allentati e annaffiati attorno al cerchio del tronco. Se stai usando monofosfato di potassio, dovrebbe essere sciolto in acqua (1 cucchiaio per 10 litri di acqua) e aggiungere 1 cucchiaino alla soluzione. acido citrico per prevenire il legame del calcio nel terreno. Alla vigilia della semina autunnale, il cerchio del tronco dell'albero deve essere ben irrigato, poiché l'irrigazione degli alberi per il carico dell'acqua non verrà più effettuata nel prossimo futuro.

Dopo l'irrigazione, coprire il cerchio del tronco con il terriccio. Se il terreno è pesante, mescola il composto con torba o segatura marcia. Livella il terreno in modo che non ci sia pendenza nell'area preparata, altrimenti parte delle piantagioni future soffrirà di umidità stagnante. Quindi, il nostro giardino è pronto! Puoi iniziare a piantare in autunno.


Come farlo bene: scegli gli alberi per il tuo futuro giardino

Sembrerebbe che gli alberi siano le piante che richiedono poca manutenzione e che non presentano problemi. Pianta e goditi, nessun diserbo doloroso, nessuna irrigazione regolare e nessun controllo delle malattie.

È tutto vero. Ma solo se originariamente hai piantato alberi adatti al tuo giardino. Scopriamo quali.

Non prendere alberi dalla foresta
La quercia è una quercia: prima o poi crescerà fino a 30-40 me ombreggerà completamente una parte notevole del sito. Per lo stesso motivo, devi pensarci dieci volte prima di portare un pino o un abete rosso dalla foresta. Inoltre, se la chioma di un pino si alza nel tempo, rivelando un bellissimo tronco color miele, la "piccola spina di pesce" diventerà un enorme albero. Molto probabilmente, pianterai un albero di Natale nel cortile sotto la finestra: albero di Natale, come collegare ghirlande e ammirare? Di conseguenza, dopo 10 anni non ci sarà quasi nessuna luce naturale al piano terra: l'abete rosso coprirà tutto.

A proposito: Scavare alberi e altre piante nella vicina foresta è illegale e comporta una responsabilità amministrativa sotto forma di una multa da 3 a 4 mila rubli. per le persone fisiche, per le entità amministrative o giuridiche, le multe sono di un ordine di grandezza superiore.

È chiaro che puoi ridurre leggermente le dimensioni dell'albero. Ad esempio, potando la corona, le radici o i prodotti chimici. Ma secondo me, il gioco non vale la candela: ci impiegherai troppo tempo e sforzi.

Per un'area suburbana standard e un piccolo giardino, è meglio acquistare alberi bassi nel vivaio. La loro forma e dimensione sono più facili da regolare tagliando. E a volte non hai nemmeno bisogno di farlo. Le piante varietali e innestate mantengono molto bene la loro forma. Va tenuto presente che anche qualsiasi nano crescerà nel tempo: la domanda è quanto.

Secondo me, la scelta migliore per un albero alto per un giardino è l'abete siberiano (nella foto sopra). Questo albero molto compatto con una chioma stretta fa un grande accento sempreverde in giardino.

Osserva la distanza
Pochi alberi saranno in grado di svilupparsi completamente all'ombra di un altro albero adulto (tienilo a mente quando pianti alberi "per l'ombra"). Solo piantine (finché non sono cresciute, hanno un'enorme vitalità) o alberi tolleranti all'ombra - come la tuia, il ginepro comune, e anche allora dipende dalla profondità dell'ombra. Pertanto, deve esserci una distanza adeguata tra gli alberi. Oppure dovrai eliminare quelli extra.

Ad esempio, una storia tragica sta accadendo nel mio giardino in questo momento. Circa 15 anni fa ho acquistato un acero a foglia rossa, che di solito viene innestato su un acero comune (o agrifoglio). Il vaccino è morto dopo un paio d'anni per la pioggia gelida, ma lo stock è rimasto. L'acero è un albero molto bello, ma molto alto e diffuso, anche se il rosso innestato non dovrebbe essere molto grande. Non mi sono sbarazzato del ceppo in tempo - era dolorosamente bello - e ora uccide il pino cedro che cresce nelle vicinanze. E devo decidere quale degli alberi donare.

Scegli le varietà per la tua zona climatica
La maggior parte delle varietà esotiche e delle specie di piante non tollerano le nostre gelate: sakura, pesche, varietà meridionali di mela, pera, ciliegia dolce. Ma gli alberi che non sono destinati a una data zona climatica, ma sono vicini ad essa, possono crescere nel giardino per molti anni, e poi "cadere" in un inverno sfavorevole. Questi alberi includono, ad esempio, le castagne, anche se, a seconda della varietà, possono sopportare un calo di temperatura da 18 a 27 gradi. Ma se le gelate durano un po 'più a lungo, il castagno è in un luogo fortemente soffiato o l'acqua sotterranea si avvicina alle radici, allora uno degli inverni potresti perdere un esemplare adulto.

Consigli: In ogni enciclopedia che si rispetti per ogni pianta, viene indicata la sua resistenza invernale. Pertanto, prima di acquistare una piantina, non essere pigro, assicurati che l'albero possa crescere bene nel tuo clima. Scegli varietà di frutta suddivise in zone.

È chiaro che i miracoli accadono e nessuno ti proibirà di sperimentare. Ad esempio, da molti anni nel mio giardino cresce la catalpa "Aurea" che, in linea di principio, non è molto stabile per la nostra zona climatica. Ma i miei numerosi tentativi di coltivare il sakura non sono mai stati coronati dal successo: prima o poi gli alberi si congelano. Ma ora, al posto di uno degli alberi morti di sakura, ho un bellissimo prugna ciliegia (nella foto), che è cresciuta dal suo ceppo.

Consiglio a tutti di provare a piantare ciliegie in giardino. Le migliori varietà per la zona centrale sono Bryanskaya Rosovaya e Iput. Crescono nel mio giardino da oltre 15 anni e danno ottimi frutti. Inoltre, "Iput" - all'inizio di metà giugno, e "Bryanskaya rozovaya" - più vicino alla fine di luglio. L'unico inconveniente è che gli alberi sono enormi, non sono adatti per un piccolo giardino, non si prestano bene a limitare le potature e crescono a una velocità tremenda.

Considera le caratteristiche delle piante
Ad esempio, non tutte le piante saranno in grado di crescere in aree con aria inquinata. Lo stesso pino tollera molto male tali condizioni, inoltre, morirà facilmente all'ombra densa. Ma il tiglio è abbastanza tollerante nei confronti dell'inquinamento da gas. Ed è anche una meravigliosa pianta di miele. Durante la fioritura, il tiglio attira nel giardino api e bombi, di cui molte piante hanno bisogno per l'impollinazione (soprattutto se hai un orto e coltivi cetrioli, pomodori, melanzane, zucchine).

Purtroppo, a causa dell'uso diffuso di prodotti chimici, il numero di api nei nostri giardini si è notevolmente ridotto. E il numero di persone che allevano api sta diminuendo - almeno nella regione di Mosca è esattamente così. Sto anche pensando di mettere un alveare nel mio giardino. Perché anche se personalmente non uso prodotti chimici, non abbiamo praticamente api, solo bombi selvatici.

Coltiva alberi nelle vasche
Se sei un appassionato giardiniere, prova a coltivare una pianta esotica come la magnolia o la pesca in una grande pentola, conservandola in un luogo riparato per l'inverno con temperature intorno allo zero.

Nei miei grandi vasi, per 10 anni, sono cresciute bellissime pere nane, che hanno dato un raccolto abbastanza decente e, soprattutto, molto gustoso e una magnolia piuttosto grande, ma, sfortunatamente, gradualmente, per vari motivi, sono morte. Tuttavia, la cultura del vaso ha i suoi limiti.

IL TUO TURNO…
Con quale principio nelStai scegliendo piante per il tuo giardino? Da cosa sei guidato quando decidiquali alberi piantare sul sito?Da quali errori hai imparato? Condividi la tua esperienza nei commenti sotto l'articolo

SU QUESTO ARGOMENTO…

  • Giardino maturo: come organizzare la cura degli alberi
  • Risolvere i bug: cosa è andato storto con gli alberi


Guarda il video: 7 ERRORI DA NON FARE NELLORTO