Metodi di utilizzo dell'ammoniaca in giardino e orto

Metodi di utilizzo dell'ammoniaca in giardino e orto

Per le piante, l'azoto è l'elemento più basilare nella dieta. Affinché tutte le piante - indoor, giardinaggio, persino cereali nei campi - crescano attivamente, svolazzino, aumentino la massa verde, fioriscano attivamente e producano frutti - hanno bisogno di azoto. La forma più facilmente disponibile per l'assorbimento dell'azoto è l'ammoniaca o il nitrato di ammonio NH4CL. Parleremo ulteriormente del suo utilizzo in giardino e in giardino.

Cos'è l'ammoniaca

L'ammoniaca è una soluzione di ammoniaca in cui l'azoto è sotto forma di un composto nitrato di ammonio - NH4CL. Nella natura circostante, l'azoto si trova più spesso sotto forma di forme chimiche come ammide NH2 +, ammoniaca NH3, ammonio NH4 +, nitrito NO2-, nitrato NO3-, che, come risultato della circolazione naturale in natura, passano da una forma all'altra sotto l'influenza di batteri e microrganismi.

Come sapete, le piante assorbono molto rapidamente i nitrati in qualsiasi quantità, ma a loro non piace molto l'azoto sotto forma di ammoniaca. O piuttosto, l'azoto in questa forma non è in grado di accumularsi nei tessuti vegetali, cioè quando si nutrono frutta, verdura, fiori con ammoniaca, non si può aver paura della saturazione eccessiva con l'ammoniaca.

Affinché i fertilizzanti organici saturino finalmente le piante con l'azoto di cui hanno bisogno, deve passare il processo di decomposizione della materia organica (letame, escrementi) con l'aiuto di microrganismi. L'ammoniaca, invece, va nelle forme disponibili per l'assorbimento da parte delle piante direttamente, senza la partecipazione di alcun microrganismo dall'esterno.

Benefici per il giardino e l'orto

Quindi, l'azoto è la principale fonte di nutrimento per gli organismi vegetali. Una corona lussureggiante verde brillante, un'abbondanza di fiori e poi frutti, sviluppo vegetativo attivo: tutto ciò dipende dal contenuto di azoto nel terreno, poiché le piante sono in grado di prenderlo solo dal terreno (nell'aria fino al 78% di azoto in una forma inaccessibile alle piante). Lo stato dei tuoi animali domestici ti parlerà della mancanza di azoto:

  • ingiallimento, pallore delle foglie inferiori su piantine e piante adulte;
  • gambo sottile e debole e foglie piccole;
  • ritardo della crescita, mancanza di fiori;
  • immunità debole - ridotta resistenza al gelo.

La mancanza di azoto durante lo sviluppo comporterà una significativa perdita di raccolto.

In questo caso, è necessaria l'alimentazione immediata delle piante con azoto. Per non saturarli eccessivamente con nitrati, che si accumulano nei loro frutti e tessuti, è meglio aggiungere ammoniaca al terreno (le ricette per il condimento saranno fornite di seguito).

Inoltre, l'odore pungente del prodotto spaventa molti parassiti e insetti, e il trattamento con l'ammoniaca è un ottimo mezzo per affrontarli.

Soluzione di ammoniaca come fertilizzante

Le colture solanacee - patate, melanzane, pepe, cavoli, zucca e zucchine - necessitano di un alto contenuto di azoto nel terreno per lo sviluppo attivo e la fruttificazione. Dalle colture di frutta e bacche - lamponi, more, ciliegie e prugne reagiscono molto bene all'alimentazione con ammoniaca. Devono essere elaborati più volte durante l'inizio della stagione di crescita, la formazione dei germogli e la fioritura.

La fioritura lussuosa delizierà dalie, rose, peonie, clematidi, violette, zinnie e nasturzi: questi fiori adorano semplicemente nutrirsi di azoto sotto forma di una soluzione di ammoniaca.

Cetrioli, pomodori, carote, barbabietole, mais, aglio, ribes e cespugli di uva spina, meli e fiori annuali si accontentano di un contenuto medio di azoto nel suolo.

Moderato apporto di azoto di pere, ravanelli, cipolle e fiori bulbosi... Ma i legumi non necessitano affatto di alimentazione aggiuntiva: sono in grado di assorbire l'azoto dall'aria e di accumularlo sui noduli delle radici, arricchendo il terreno per altre piante.

Una soluzione universale di alimentazione azotata di qualsiasi coltura di ortaggi e frutta: diluire 50 ml di ammoniaca in 4 litri di acqua. Se è necessaria una soluzione debole, diluire 1 cucchiaio di prodotto in 10 litri di acqua, una soluzione di forte concentrazione (massima consentita) - 1 cucchiaino per 1 litro di acqua.

Come nutrirsi

Alberi da frutto, cespugli, fiori perenni vengono annaffiati con una soluzione universale 2-3 volte a stagione. I pomodori vengono nutriti una volta alla settimana, iniziando con dosi minime e aumentando gradualmente la concentrazione. Sotto i cetrioli all'inizio della formazione delle ovaie, una soluzione di 2 cucchiai. cucchiai / 10 litri d'acqua.

Per ottenere una freccia verde lussureggiante sulla cipolla, la coltura viene annaffiata con una soluzione concentrata (1 cucchiaino / 1 l di acqua). Ma per ottenere un buon raccolto di cipolle e aglio a testa larga, vengono annaffiati una volta alla settimana con una soluzione debole del prodotto.

Come misura preventiva, tutte le verdure, i cespugli di bacche, gli alberi da frutto ei fiori vengono annaffiati alla radice una volta ogni 7-10 giorni con una soluzione debole di ammoniaca - 1 cucchiaio per 1 secchio d'acqua. La dose può essere aumentata gradualmente se le piante ne hanno bisogno.

L'alimentazione con ammoniaca ha un effetto molto benefico sulle piantine di pomodori, peperoni e cavoli, che vengono prodotte 2 settimane dopo la raccolta. Quando piantato in piena terra, mezzo litro della miscela (10 ml / 10 l di acqua) viene versato in ogni buca - questo serve anche come condimento superiore e combatte bene con l'orso.

Controllo dei parassiti

L'odore pungente dell'ammoniaca colpisce molti parassiti, anche in una concentrazione impercettibile per l'uomo. Viene utilizzato con successo contro insetti come:

  • formiche;
  • orso;
  • wireworm;
  • afidi, moscerini su piante d'appartamento;
  • mosche di cipolla e carota.

Per fare questo, preparare una soluzione di sapone: strofinare 100-200 g di sapone da bucato su una grattugia fine, sciogliere in 1 litro di acqua calda, quindi gradualmente, mescolando accuratamente, aggiungere 50 ml di ammoniaca al 25% a 10 litri di acqua normale . La soluzione immediatamente ottenuta viene spruzzata con frutti su alberi, foglie, cavoli, pomodori, cetrioli - in una parola, tutte le colture che necessitano di lavorazione. Questo non solo spaventerà i parassiti, le vespe e gli scarafaggi, ma sarà anche una buona alimentazione fogliare per le piante.

Il sapone viene aggiunto alla soluzione in modo che la soluzione si attacchi meglio alle foglie e, prima di mangiare il frutto, è sufficiente lavare a fondo il frutto con acqua corrente.

Per sbarazzarsi di mosche e formiche, puoi innaffiare i letti con una soluzione debole (l'alimentazione preventiva avrà un effetto complesso).

Misure di sicurezza

L'odore pungente dell'ammoniaca e del suo vapore, se non vengono seguite le misure di protezione di base, può essere pericoloso:

  • l'inalazione improvvisa può causare l'arresto respiratorio, quindi è meglio miscelare le soluzioni in ambienti ben ventilati;
  • nelle persone che soffrono di ipertensione, può causare un forte aumento della pressione;
  • l'ammoniaca è un medicinale e in nessun caso deve essere miscelata con sostanze contenenti cloro;
  • per evitare ustioni fare attenzione a non far entrare il prodotto sulla pelle e sulle mucose.

Con un uso corretto, rispettando proporzioni e regole, l'ammoniaca diventerà la tua insostituibile assistente e amica per le piante. Ti ringrazieranno sicuramente con un aspetto sano e un ricco raccolto.


Ammoniaca in giardino e orto: applicazione

Molti giardinieri hanno sentito quanto sia utile l'ammoniaca, l'uso di questo strumento in giardino aiuterà non solo a ripristinare la fertilità del suolo, ma anche a proteggere le piante da molti parassiti. Ti diremo perché è necessario utilizzare l'ammoniaca, come influisce sulle colture e in quali proporzioni usarla.

  1. I benefici e l'uso dell'ammoniaca in giardino
  2. Quali piante possono essere fertilizzate con ammoniaca
  3. Articoli freschi su giardino e orto
  4. Nutrire i cetrioli con ammoniaca
  5. Trattamento del cavolo con ammoniaca
  6. Trattamento di cipolle con ammoniaca
  7. Top condimento di aglio con ammoniaca
  8. Lavorare un pomodoro con l'ammoniaca
  9. Articoli freschi su giardino e orto
  10. Ammonio per fiori da interno
  11. Misure di sicurezza durante la lavorazione di impianti con ammoniaca

Cos'è l'ammoniaca

Per la nutrizione delle piante, puoi utilizzare tutti i tipi di ammoniaca, diluendoli nella proporzione richiesta. Molto spesso, i giardinieri usano un medicinale chiamato ammoniaca acquosa o acqua di ammoniaca (formula chimica NH3 H2O = NH4OH). Viene confezionato in bottiglie di vetro.

100 ml di liquido versati nel contenitore contengono 10 g di NH3 e 90 g di H2O, ovvero la concentrazione di ammoniaca nell'acqua è solo del 10%. Inoltre, l'industria produce tipi tecnici di ammoniaca con un contenuto di NH3 aumentato fino al 25%.

Quando si utilizza l'ammoniaca, va ricordato che sebbene il nome del farmaco contenga la parola "alcol", in realtà si tratta di un alcali velenoso, che in nessun caso deve essere ingerito. Il nome del farmaco ha una storia secolare associata al fatto che durante il periodo della nascita della scienza della chimica, le sostanze facilmente evaporabili (spiritus - spirito) erano chiamate alcol.

L'ammoniaca acquosa evapora rapidamente anche a temperatura ambiente, se usata al sole, il processo di evaporazione è accelerato a volte. Una persona che inala alte concentrazioni di ammoniaca può sviluppare gonfiore della mucosa nasale e della laringe.

Tutte le azioni con l'ammoniaca vengono eseguite in una stanza ben ventilata o per strada nelle prime ore del mattino o della sera. Non ha senso lavorare con il farmaco nel caldo del giardino: evaporerà istantaneamente senza portare alcun beneficio.

Il rinofaringe è protetto con un respiratore, gli occhi - con gli occhiali, lavora con i guanti. I bambini e gli animali non dovrebbero essere in giro. Conservare l'ammoniaca in una bottiglia chiusa, al riparo dal sole e fuori dalla portata di bambini e animali domestici.


Come lavorare con l'ammoniaca

Se entra nel corpo umano, questa sostanza provoca un grave avvelenamento. Se il dosaggio viene superato in 10 g, si verifica la morte.

L'ingresso di vapori di tale alcol nel tratto respiratorio porta alle loro contrazioni spasmodiche e arresto respiratorio.

L'ammoniaca provoca ustioni a contatto con la pelle umana.

Pertanto, tale lavoro richiede grande cura.

L'alcol descritto non deve essere miscelato con composti chimici attivi. La preparazione della malta deve essere eseguita con una buona quantità di aria fresca. Devi lavorare con guanti di gomma e, preferibilmente, un respiratore.

L'abbigliamento dovrebbe coprire il più possibile tutte le parti del corpo.

Ho un grande giardino e orto, diverse serre. Amo i metodi moderni di coltivazione delle piante e la pacciamatura del terreno, condivido la mia esperienza.

Quando si lavora con la sostanza descritta, è importante osservare la concentrazione, altrimenti si possono provocare ustioni alle piante. È importante assicurarsi che non ci siano animali o altre persone, in particolare bambini, sul sito prima di iniziare la concimazione.

Se decidi di spruzzare le piante con una tale soluzione, è importante utilizzare dispositivi di protezione individuale. È necessario proteggere non solo gli organi respiratori, ma anche gli occhi. Usa indumenti che non permettano il passaggio dell'umidità.

Tale lavoro può essere svolto solo in una giornata tranquilla. I trattamenti fogliari possono essere effettuati solo con tempo nuvoloso.

Mentre guardi il video, imparerai a conoscere l'uso di tale alcol nel paese.

L'ammoniaca è un rimedio efficace e di bilancio adatto per l'uso nel lavoro orticolo.

La sua soluzione può essere utilizzata sia nel controllo dei parassiti che come nutrizione delle piante. In questo caso, è necessario seguire le regole di dosaggio e lavorare con la sostanza.

Hai notato un errore? Evidenziatela e premete Ctrl + Invioper farci sapere.


Come usare il bicarbonato di sodio alla fragola in giardino

Uno dei guai che attende fragole e lamponi è il tonchio. Il parassita è pericoloso perché, nutrendosi delle foglie e dei piccioli della pianta, per deporre le uova, perfora il peduncolo con la sua proboscide, mentre rosicchia il peduncolo dove si trova il bocciolo. Pochi giorni dopo, una larva appare nel luogo di deposizione delle uova, che mangia l'interno del bocciolo. Di conseguenza, le gemme danneggiate muoiono e si seccano. Una femmina depone fino a 50 uova o più. Deponendo un uovo in ogni peduncolo, una bacca muore. Quindi calcola quanti danni può causare questo parassita.

Per proteggere i cespugli dai tonchi durante il periodo di germogliamento, effettuare 2-3 spruzzi con una soluzione di soda ad intervalli di 4-5 giorni. Sciogliere 2 cucchiai. l. bicarbonato di sodio in un secchio d'acqua e spruzzare abbondantemente sui cespugli e sul terreno sottostante.


Ammoniaca dalle formiche

Ammoniaca contro afidi e formiche

L'ammoniaca "spinge" perfettamente le formiche fuori di casa. Un tempo avevo molti di questi insetti: in casa, nella cucina estiva. Ed è stata l'ammoniaca che mi ha aiutato a sbarazzarmene. Ho diluito 100 ml di alcol in 1 litro d'acqua e ho pulito i pavimenti, i mobili e le pareti con la soluzione. Dopodiché, ovviamente, devi ventilare completamente la stanza, ho aperto tutte le finestre e le porte e sono andato in giardino. Di sera, l'odore scomparve e con esso scomparvero gli ospiti non invitati.

Ammoniaca contro gli afidi

In giardino gli afidi sono il peggior nemico, distruggono le nostre piantagioni e possono annullare l'intero raccolto. Per evitare che ciò accada, ci liberiamo degli afidi con l'aiuto dell'ammoniaca. Sciogliere 2 cucchiai di ammoniaca in un secchio d'acqua, aggiungere 1 cucchiaio di detersivo o shampoo e spruzzare sulle piante.

Ammoniaca contro le mosche di carote e cipolle

Ammoniaca contro le mosche della cipolla

Questi insetti possono rovinare i raccolti anche prima che li raccogliamo. Rape, carote, cipolle e persino cavoli possono essere colpiti dal parassita. Per evitare che ciò accada, annaffiamo i letti con una soluzione speciale: 10 litri di acqua e 1 cucchiaio di ammoniaca. Dopo l'irrigazione, assicurati di allentare il terreno.

Ammoniaca contro l'orso

E questo parassita divora le radici nel terreno, distrugge i semi, rovina le radici. Ma c'è un buon rimedio per questo: 10 ml di ammoniaca per 10 litri di acqua, innaffia le piante con una soluzione e le tue piantagioni sono salvate!

Ammoniaca da zanzare e moscerini

Il rimedio non è certo l'ideale, perché l'ammoniaca ha un odore molto forte, ma molto efficace. Se all'improvviso non c'era un repellente per zanzare nella dacia, ma c'è l'ammoniaca, basta mescolare ammoniaca e acqua in quantità uguali e trattare la pelle aperta con la soluzione. Inoltre, questo alcol è molto buono per aiutare con il prurito dopo un morso.

Ammonio per annaffiare e come fertilizzante

Nutrire i cetrioli con ammoniaca

L'ammonio può essere utilizzato non solo per il controllo dei parassiti, ma anche per la nutrizione delle piante. Ama particolarmente gigli, gerani, clematidi, cetrioli. Prepariamo il fertilizzante come segue: sciogli 8 cucchiai. l. alcool in 10 litri d'acqua. Innaffiamo le piante una volta ogni due settimane, un litro di tale fertilizzante è sufficiente per un cespuglio.

Questi sono i modi per usare l'ammoniaca nel paese, ti consiglio.


Precauzioni

Quando si utilizza l'ammoniaca dei parassiti in giardino, come fertilizzante e condimento fogliare, è necessario fare attenzione e utilizzare dispositivi di protezione individuale. In particolare:

  • non è possibile diluire l'ammoniaca farmaceutica e industriale, lavorare con composti per persone che soffrono di distonia vascolare vegetativa, questo può peggiorare il benessere e causare una crisi ipertensiva
  • l'ammoniaca non deve essere miscelata con altre sostanze attive, ad esempio candeggina a base di cloro: la concentrazione di sostanze tossiche sotto forma di vapori emessi aumenta
  • lavorare con alcol e soluzioni è necessario per proteggere gli organi respiratori con una maschera e la pelle delle mani - con guanti di gomma, lavorare con abiti con maniche lunghe, pantaloni
  • evitare il contatto dell'ammoniaca con gli occhi e la pelle
  • diluire la composizione all'aria aperta o in una stanza ben ventilata
  • conservare in luoghi chiusi dove non c'è accesso per bambini e animali. Respirare profondamente i vapori di ammoniaca può causare soffocamento, arresto respiratorio e insufficienza cardiaca. Se la soluzione non diluita penetra accidentalmente all'interno, può provocare ustioni alle mucose della bocca, della laringe e dell'esofago.

L'ammoniaca, se usata con cura e attenzione, può essere utilizzata con successo in giardino. Conserva il farmaco in un luogo fresco e buio. La durata di conservazione dell'ammoniaca in una fiala è di 2 anni, in fiale sigillate - 5 anni.


Guarda il video: Quello strumento da 30 per eliminare le erbacce dal giardino