Feijoa

Feijoa

La pianta feijoa (Acca sellowiana), detta anche akka feijoa, o akka sellowa, è rappresentata da alberi non molto alti e arbusti sempreverdi, è una specie del genere Akka della famiglia dei Mirto. Alcuni esperti distinguono la feijoa in un genere separato. Questa specie prende il nome dal naturalista portoghese João da Silva Feijo, fu lui a trovare questa pianta in Brasile alla fine del XIX secolo. L'epiteto specifico è stato dato a questa pianta in onore del naturalista tedesco Friedrich Sellow, che studiò la flora brasiliana. In condizioni naturali, la feijoa può essere trovata in Colombia, Brasile, Uruguay e Argentina settentrionale. La Feijoa in natura si trova solo nelle regioni subtropicali, mentre nei tropici crescono estremamente male. Sul territorio dell'Europa, una tale pianta è apparsa solo nel 1980.Oggi questa pianta è coltivata non solo in Sud America, ma anche in Crimea, Abkhazia, Georgia, Armenia, Azerbaigian, Daghestan, Territorio di Krasnodar della Federazione Russa, Australia , Nuova Zelanda, Italia, Francia, Grecia, Portogallo, Spagna e la costa del Pacifico degli Stati Uniti e del Caucaso.

Breve descrizione della coltivazione

  1. fioritura... In primavera o in estate, mentre la sua durata è di circa 20 giorni.
  2. Atterraggio... I semi vengono piantati in un contenitore negli ultimi giorni di inverno o nelle prime settimane di primavera.
  3. Illuminazione... La luce dovrebbe essere intensa ma diffusa.
  4. Regime di temperatura... Temperatura ambiente normale.
  5. Irrigazione... L'irrigazione dovrebbe essere inferiore (attraverso la padella) e sistematica.
  6. Umidità dell'aria... Il livello di umidità dovrebbe essere superiore alla normale umidità ambientale. In inverno, durante il periodo di riscaldamento, i cespugli devono essere inumiditi con un flacone spray ogni giorno la sera con acqua tiepida.
  7. Fertilizzante... Devi nutrirlo sistematicamente 1 volta in mezzo mese con materia organica (soluzione di escrementi di uccelli (1:15) o verbasco (1:10)). E i fertilizzanti minerali possono essere usati per questo solo se assolutamente necessario.
  8. Periodo dormiente... Se coltivato in casa, questo periodo non è pronunciato.
  9. Trasferimento... Prima che i cespugli abbiano 3 anni, devono essere trapiantati una volta all'anno. Gli esemplari adulti dovrebbero essere trapiantati molto meno spesso, o meglio, una volta ogni 5 anni, ma lo strato superiore della miscela di terreno nel contenitore deve essere sostituito ogni anno.
  10. Potatura... Nel tardo autunno o all'inizio della primavera, dopo che l'altezza dei cespugli è di 25-30 centimetri, dovranno essere accorciati di 1/3 di parte. La potatura per la modellatura della corona e la potatura sanitaria devono essere eseguite contemporaneamente se necessario.
  11. Riproduzione... Metodo di taglio e semina.
  12. Insetti nocivi... Falsi scudi e acari rossi.
  13. Malattie... Marciume grigio.
  14. Proprietà... La composizione dei frutti di una tale pianta include sostanze molto utili per il corpo umano.

Caratteristiche di Feijoa

Feijoa è un arbusto o albero diffuso e molto grande, la cui altezza è di circa quattro metri. L'apparato radicale densamente ramificato ma compatto è superficiale. La superficie del tronco è ricoperta da una corteccia ruvida verde-brunastra. Le placche fogliari incrociate opposte a picciolo corto hanno una venatura pennata e una forma ovale, sono a bordi interi e coriacee al tatto, spesso pendenti. La superficie anteriore delle foglie è liscia, di colore verde scuro e la parte posteriore è pubescente e grigio-verde. I fiori bisessuali ascellari a quattro membri sono accoppiati, singoli e talvolta formano una piccola infiorescenza corimbosa. Hanno un gran numero di stami - 50-80 pezzi, petali bianchi, mentre si avvicinano alla base, cambiano il loro colore in rosa. Il periodo di fioritura è di circa 20 giorni. Per l'impollinazione, una tale pianta ha bisogno di insetti. Il frutto è una bacca carnosa e succosa di colore verde scuro, la sua forma può essere grandangolare, cuboide o ovale-allungata. Di diametro, i frutti possono raggiungere i 15-50 mm e la loro lunghezza varia da 20 a 70 mm. I semi si trovano all'interno delle bacche, mentre sono circondati da una polpa traslucida. L'odore e il sapore di una tale bacca allo stesso tempo è simile all'ananas, al kiwi e alle fragole. La loro buccia ha una superficie irregolare e il suo colore varia dal verde scuro al giallo verdastro. In alcuni casi, la buccia presenta una fioritura viola-violacea di antociani.

Feijoa: coltivazione e cura domestica.

Feijoa in crescita a casa

Atterraggio

Oggi, i coltivatori di fiori cercano sempre più di decorare la loro casa con piante esotiche, tra cui la feijoa. Se lo desideri, puoi provare a coltivarlo dall'osso con le tue mani. Dopo aver ottenuto un feijoa maturo, la cui buccia dovrebbe avere un colore giallo chiaro, deve essere posto in un luogo dove sia sempre caldo per la maturazione. Dopo che la bacca è molto morbida, tagliarla e privarla dei semi insieme alla polpa. Prendi un panno spesso e spalmaci sopra la polpa, quindi risciacqua il muco sotto l'acqua corrente. Asciugare il tessuto insieme ai semi, quindi seminarli in vasi con fori di drenaggio, sul fondo dei quali c'è uno strato di sabbia o argilla espansa, e dovrebbero essere riempiti con una miscela di terreno, che include sabbia di fiume e terreno erboso (1: 1). Per facilitare la semina, i floricoltori esperti consigliano di combinarli con una piccola quantità di sabbia. Al termine della semina, i semi devono essere leggermente pressati nella miscela di terreno, senza cospargerli sopra. Quindi le colture vengono inumidite da uno spruzzatore usando una soluzione rosata di permanganato di potassio. Dopodiché, il contenitore in cima deve essere coperto con vetro (pellicola) e trasferito in un luogo dove sia caldo e con una buona illuminazione. Fino alla comparsa delle piantine, il substrato nel contenitore deve essere inumidito dall'irroratrice mentre si asciuga, mentre tutta la condensa deve essere rimossa dal rifugio.

Illuminazione

Molto spesso, i primi scatti compaiono dopo 4 settimane o un po 'prima. Non appena compaiono le piante, è necessario estrarre tutte quelle indebolite senza stringere. Perché le piantine crescano bene, hanno bisogno di molta luce intensa, ma deve essere diffusa. A questo proposito, è meglio seminare un tale raccolto nell'ultimo inverno o nelle prime settimane primaverili. Se la semina viene effettuata in autunno o nella prima metà del periodo invernale, le colture avranno bisogno di un'illuminazione aggiuntiva, poiché in questo momento le ore diurne sono troppo brevi. Installa un fitolamp o qualsiasi altra lampada ad un'altezza di 25 centimetri sopra il contenitore. Ma ricorda che le piante hanno bisogno di una protezione affidabile dalla luce solare diretta.

Picking

Durante la formazione da 2 a 4 paia di veri piatti fogliari alle piantine, dovranno essere raccolti in piccoli vasi individuali. Per questo, viene utilizzata una miscela di terreno, che include humus di foglie, letame marcito, terra di zolle e sabbia di fiume grossolana (2: 0,5: 3: 0,5). Un tale trapianto aiuta ad accelerare lo sviluppo del sistema di radici delle piante. All'inizio, le piantine sono caratterizzate da una rapida crescita, ma per la prima volta tali cespugli saranno in grado di dare frutti solo per 5 o 6 anni di crescita.

Irrigazione

Una tale pianta si distingue per la sua natura amante dell'umidità. Se la zolla di terra nella pentola si asciuga, a causa di ciò, la feijoa può gettare via il fogliame, quindi inizia la morte del sistema radicale e dei rami. A questo proposito, l'irrigazione dovrebbe essere effettuata sistematicamente attraverso il pallet. Non è necessario versare il liquido in eccesso dalla padella, poiché dopo un po 'sarà in grado di essere assorbito nella miscela di terreno. Nella stagione fredda, quando l'aria è secca da dispositivi di riscaldamento, la boscaglia deve essere regolarmente inumidita da un flacone spray con acqua leggermente tiepida, questo viene fatto ogni giorno la sera.

Top vestirsi

Durante la crescita attiva, il cespuglio necessita di alimentazione sistematica. A questo proposito, la feijoa viene nutrita durante tutto l'anno 1 volta in mezzo mese. Allo stesso tempo, gli esperti raccomandano l'uso di fertilizzanti organici, non fertilizzanti complessi minerali. Questa cultura preferisce soprattutto una soluzione di letame di pollame (1:15) o verbasco (1:10). Dei minerali, puoi usare una soluzione di perfosfato (1 cucchiaino per litro d'acqua), deve essere bollito e dopo che la miscela diventa fredda, viene diluita con acqua (1: 2). Di tutti i fertilizzanti contenenti potassio, la feijoa risponde meglio all'estrazione della cenere: prendere 1 cucchiaio grande di cenere da alberi decidui bruciati o erba per litro d'acqua, lasciare in infusione la miscela per 7 giorni. Utilizzare alternativamente fertilizzanti di potassio, fosfato e azoto. Fertilizzare il supporto solo dopo l'irrigazione.

Trasferimento

Una pianta a crescita così rapida, prima che compia 3 anni, deve essere trapiantata una volta all'anno. In questo caso, viene utilizzata una miscela di terreno, che include sabbia, torba, humus, zolle e terreno frondoso (1: 1: 1: 1: 1). Un cespuglio più vecchio viene trapiantato in un nuovo contenitore almeno una volta ogni due anni. I vecchi cespugli devono essere reimpiantati solo una volta ogni 5 anni. Quando si ripianta un cespuglio, è possibile lasciare la vecchia miscela di terreno sul sistema radicale, ma solo se non contiene microrganismi patogeni e insetti dannosi o se non è acida. Feijoa dovrebbe essere trapiantata con il metodo del trasbordo, mentre stai molto attento, poiché il suo apparato radicale è molto fragile.

Potatura

Se coltivato in casa, l'altezza del cespuglio può raggiungere circa 6 mo anche più in alto, quindi deve essere tagliato. Se tagli correttamente l'albero, questo non sarà in grado di influire negativamente sulla sua fruttificazione, ma aggiungerà spettacolarità alla sua corona. La potatura viene effettuata all'inizio della primavera o nel tardo autunno. Per fare questo, utilizzare una cesoia o un coltello molto affilati, che dovrebbero essere disinfettati in anticipo con alcool medico o per 30 minuti. bollirlo in acqua naturale. Dopo che l'altezza del cespuglio è compresa tra 25 e 30 centimetri, viene accorciata di 1/3 di parte. La potatura formativa oltre che sanitaria viene eseguita solo quando necessaria. Per cominciare, è necessario tagliare tutte le escrescenze che partono dal tronco con un angolo inferiore a 60-70 ° e tagliare anche tutti i rami e gli steli concorrenti. Anche i rami feriti, indeboliti, secchi e danneggiati da malattie o parassiti devono essere rimossi.

Per dare alla pianta la forma di un albero, tutti i rami ei germogli devono essere costantemente rimossi dall'¼ ¼ inferiore del tronco. Il fatto è che un ricco raccolto non crescerà su di loro, ma grazie a tale potatura, il cespuglio diventerà un bellissimo albero. L'ulteriore potatura consiste solo nella rimozione sistematica della crescita delle radici. Quando si potano i rami, gli esperti consigliano di posizionare la lama sul potatore con un angolo di 45 gradi, mentre tutti i tagli devono essere fatti nella direzione dal tronco e devono rimanere solo dei ceppi molto corti, che presto si seccheranno. Dopo il taglio, i siti di taglio devono essere trattati con una soluzione di un preparato fungicida.

Come coltivare la feijoa a casa. Sito Garden World

Parassiti e malattie di Feijoa

Malattie

Feijoa si distingue per una resistenza alle malattie abbastanza elevata. Se una tale pianta viene fornita con buone cure e condizioni adeguate, potrebbe non ammalarsi mai. Se lo innaffi in modo errato o ti prendi cura di esso in modo insufficiente, ciò aumenta la probabilità che il cespuglio sia influenzato dal marciume grigio. La macchia fogliare colpisce un albero del genere estremamente raramente.

Se la feijoa è affetta da una malattia fungina, deve essere trattata con una miscela bordolese. Se la putrefazione grigia appare sul cespuglio, le aree colpite vengono accuratamente ritagliate, catturando sempre tessuti sani, quindi la pianta viene ben spruzzata con una soluzione di un preparato fungicida. Ma va tenuto presente che se non inizi ad annaffiare correttamente il cespuglio, riapparirà il marciume grigio.

Insetti nocivi

Falsi scudi e acari del ragno rosso possono danneggiare un albero del genere. Di regola, le zecche feriscono molto spesso i giovani germogli e il fogliame. Per distruggerli, usa la soluzione di Keltan (2 grammi per litro d'acqua). Si consiglia di spruzzare la pianta la sera, poiché se i raggi del sole colpiscono il fogliame bagnato, possono formarsi ustioni su di esso. Dopo il trattamento, l'agente mantiene la sua attività per circa 40 giorni, pertanto non è necessario un trattamento ripetuto. Per prevenire la boscaglia, dovresti sistematicamente organizzare una doccia, il fatto è che le zecche non iniziano in un ambiente umido.

I falsi scudi preferiscono stabilirsi lungo la vena mediana sulla superficie anteriore dei piatti fogliari. La soluzione di Karbofos è altamente efficace nella lotta contro un tale parassita (per 1 litro di acqua da 5 a 6 grammi). La soluzione risultante viene accuratamente spruzzata sul fogliame su entrambi i lati. Per sbarazzarsi di un tale parassita, un trattamento non sarà sufficiente, per questo avranno bisogno di 2 o 3, mentre la pausa tra le procedure dovrebbe essere di 5-7 giorni.

Allevamento di feijoa

Per la riproduzione della feijoa, viene utilizzato il metodo di innesto, oltre a quello generativo (seme). Per la raccolta delle talee vengono utilizzati germogli semi maturi con 3 internodi. I tagli devono essere trattati con un agente radicale. Sono piantati per il radicamento in una miscela di terreno leggero; per questo sono adatti vermiculite, sabbia di fiume ben lavata, terreno di cocco, perlite o miscela di terreno fiorito, mentre è combinato con vermiculite o perlite (1: 1). Dall'alto, ogni gambo viene coperto con un barattolo di vetro o una bottiglia di plastica ritagliata, mentre il contenitore con loro deve essere trasferito in un luogo caldo (da 23 a 25 gradi). Il processo di radicazione può durare più di un mese, mentre c'è un'alta probabilità che alcune delle talee non abbiano radici.

Tipi e varietà di feijoa

Alle medie latitudini, le varietà di feijoa di selezione straniera o della Crimea sono popolari tra i coltivatori di fiori. Per esempio:

  1. Superba... Questa pianta ha frutti molto grandi, profumati e quasi rotondi.
  2. Coolidge... In una tale cultivar, creata da allevatori stranieri, i frutti hanno una forma ovale-allungata.
  3. Leggero... Questa varietà è una delle più apprezzate. La forma dei frutti è ovale-allungata o ovale-arrotondata, sono ricoperti da una buccia irregolare di colore verde scuro con un rossore. Man mano che le bacche maturano, la buccia diventa più chiara. La polpa di tali frutti è molto gustosa e ricorda in qualche modo le fragole.
  4. Nikitskaya... Esternamente, una tale pianta assomiglia alla varietà Light feijoa. Il sapore della polpa delle bacche è rinfrescante agrodolce.
  5. Grumoso... Ci sono pochi semi all'interno delle bacche grumose e arrotondate.
  6. Aromatico precoce... Le bacche sono ricoperte da una buccia liscia, la loro polpa è fragrante e tenera, dal sapore agrodolce. Ci sono molti semi al loro interno.
  7. Primogenito 120... Questa varietà medio-tardiva presenta acini non molto grandi di varia forma, ricoperti da una scorza giallo-verdastra. Ci sono molti semi all'interno delle bacche.

Anche popolari tra i coltivatori di fiori sono varietà come: feijoa Nikitskaya 42, Nikitskaya 3, Crimean early, Yaltinskaya, Andre e Choiseash.

Proprietà di Feijoa: danno e beneficio

Proprietà utili di feijoa

Le bacche di Feijoa sono deliziose e incredibilmente salutari per il corpo umano. Includono iodio, zinco, manganese, rame, ferro, fosforo, magnesio, potassio, calcio, sodio, acido malico e folico, oli essenziali con aroma di fragola e ananas, vitamine C, PP, B1, B2, B3, B5, B6, oltre a grassi e proteine ​​facilmente digeribili. Tali bacche contengono molto iodio, anche più dei frutti di mare.La quantità maggiore di un tale elemento si trova in quei frutti che sono cresciuti su alberi situati vicino al mare: in 100 grammi di tali bacche ci sono 35 mg di iodio, mentre la norma giornaliera per un adulto è di soli 0,15 mg.

Gli esperti consigliano di includere la feijoa nella dieta per carenza di vitamine, aterosclerosi, raffreddore, motilità intestinale pigra, malattie dell'apparato digerente, gotta, morbo di Graves, costipazione e pielonefrite. Tali frutti contribuiscono ad un aumento dell'emoglobina e ad una diminuzione dei livelli di colesterolo nel sangue, nonché a un miglioramento della memoria e della composizione del sangue.

Queste bacche vengono utilizzate anche esternamente, ad esempio vengono utilizzate per realizzare maschere per il viso che nutrono e ringiovaniscono la pelle, oltre a lenire le zone dolenti. La terza parte della bacca deve essere tritata finemente e unita a 2 cucchiai grandi di ricotta, tuorlo d'uovo e 1 cucchiaio abbondante di olio d'oliva. La miscela risultante viene applicata uniformemente sulla superficie del collo e del viso, dopo un terzo d'ora viene lavata via.

Feijoa: benefici, ricette, come mangiare la feijoa

Controindicazioni

Le persone in sovrappeso e diabetici non possono mangiare feijoa perché contiene molto zucchero. Tuttavia, tali frutti non possono essere consumati con intolleranza individuale al prodotto. Con grande cura, dovrebbero essere mangiati da quelle persone che hanno una ghiandola tiroidea iperattiva.

Anche se non hai controindicazioni, non puoi mangiare molta feijoa alla volta, poiché ciò può causare palpitazioni cardiache, sbalzi di temperatura, ansia e in alcuni casi esaurimento nervoso. Tuttavia, in alcune persone, l'eccesso di cibo di un tale prodotto porta a una depressione e ad una significativa diminuzione delle prestazioni.

È meglio non mangiare il latte di mucca e questa bacca insieme. I bambini non dovrebbero mangiare troppa feijoa. Le bacche che sono state conservate per più di 7 giorni non dovrebbero essere mangiate.


Proprietà utili di feijoa

  • Foto completa

Proprietà utili di feijoa

Foto completa

Proprietà utili di feijoa

Feijoa non è più così esotica come lo era di recente. I suoi alberi tropicali si trovano in Crimea e Caucaso, Azerbaigian e Turkmenistan.

Le proprietà benefiche della feijoa acquistano forza quando i frutti raggiungono il massimo grado di maturazione. Tuttavia, i frutti di feijoa maturi sono molto difficili da trovare al di fuori della loro area di coltivazione: sono molto morbidi e si deteriorano rapidamente durante il trasporto. Ma puoi combatterlo: acquista frutti acerbi e dai loro il tempo di raggiungerli già nelle condizioni della tua casa.

Le proprietà benefiche della feijoa sono dovute principalmente alla presenza di iodio. I suoi frutti sono nientemeno che pesce e altri frutti di mare. Pertanto, la feijoa è spesso raccomandata per l'uso nelle malattie della ghiandola tiroidea.

Feijoa può essere utilizzato per rafforzare il sistema immunitario, poiché contiene una quantità significativa di acido ascorbico, amminoacidi e saccarosio.

Anche la buccia di Feijoa è apprezzata: è una fonte naturale di antiossidanti. Di solito viene essiccato e utilizzato per aromatizzare bevande e altri alimenti. La buccia di Feijoa è aspra e inadatta al consumo umano quando è fresca.

I frutti di questo albero sempreverde contengono una vasta gamma di vitamine, tra cui la maggior parte delle vitamine del gruppo B, nonché vitamina PP e minerali.

Anche gli oli essenziali di questi frutti sono utili. Vengono utilizzati quando il corpo è danneggiato da infezioni virali. E con l'aiuto della polpa del frutto in cosmetologia, eliminano le infiammazioni della pelle e altre imperfezioni cosmetiche.

La Feijoa può essere consumata in qualsiasi forma: fresca, essiccata, purè di patate, marmellate e macedonie.


Allevamento di feijoa

Per riprodurre la feijoa a casa, sono adatte le opzioni "classiche": talee e semi, nonché innesti. Il seme è preferibile, sebbene per molti coltivatori sia un'affermazione controversa, se quando si coltiva la feijoa autoimpollinata, i semi ottenuti portano le caratteristiche dell'organismo genitore, quindi nelle varietà a impollinazione incrociata, entrambi i genitori sono coinvolti nella raccolta. Gli esemplari che conservano le proprietà biologiche della pianta madre non sono sempre ottenuti dal materiale del seme.

Riproduzione di semi di feijoa

I semi vengono acquistati nel negozio o presi da frutti completamente maturi, ma non troppo maturi. I frutti conservati a lungo sono di dubbio valore ai fini della riproduzione della feijoa. È necessario separare i semi dalla polpa gelatinosa. Per questo, tagliare con un coltello affilato dal lato del gambo 1/5 del frutto e spremere la massa su un piattino. Alcuni semi vengono lavati accuratamente dai resti della polpa in una soluzione rosa di permanganato di potassio (permanganato di potassio) e asciugati per 5-6 giorni.

Le date di semina per la feijoa vanno da gennaio a marzo. I semi selezionati vengono posti in cuvette poco profonde riempite con un substrato leggero. Il terreno frondoso, la torba fresca e la sabbia sono buoni. Cospargere il terreno sopra con uno strato di 5 mm di sabbia, non innaffiarlo, ma inumidirlo bene da uno spruzzatore.

Passano tre settimane dalla semina ai germogli, in inverno - 1-2 settimane in più. Nella fase a quattro foglie, le piante possono essere immerse e piantate una alla volta. In questo caso, una composizione più fertile e pesante fungerà da substrato, che è meglio acquistare in un padiglione di fiori nelle vicinanze.

Per accelerare la crescita, le piantine di feijoa vengono nutrite con fertilizzanti umici, un estratto di cenere di legno e ortiche verdi fermentate.

Talee di Feijoa

Dalle talee radicate si sviluppano piante a tutti gli effetti, leggermente diverse per qualità dal campione genitore. Le talee vengono tagliate da germogli semi-lignificati nel mezzo del cespuglio.

Le talee con una lunghezza di mezza matita vengono utilizzate come materiale di semina, su cui vengono rimosse le foglie, lasciando la coppia superiore. Anche queste due foglie possono essere tagliate per un terzo: questa è una precauzione necessaria per ridurre l'evaporazione dalla superficie fogliare e facilitare il radicamento. Prima di piantare, le talee vengono poste per 16 ore in una soluzione di eteroauxina, che stimola la crescita.

Il substrato è preparato da foglia di humus a metà con sabbia di fiume. A volte si ottengono buoni risultati durante il radicamento nella sabbia bagnata. Un normale vaso di fiori viene riempito con un substrato, nel quale vengono sepolte le talee di feijoa per 2/3 della lunghezza. Il contenitore con piantagioni viene annaffiato, la superficie viene polverizzata con cenere contro la formazione di microrganismi fungini e posta sul davanzale della finestra con luce diurna diffusa. Le talee sono coperte con plastica, piatti usa e getta trasparenti o polietilene.

La temperatura ottimale per il radicamento è +25 `C. La conservazione in una "mini serra" fornirà alle talee un habitat costantemente umido. Una volta al giorno, il film viene rimosso per la ventilazione a breve termine delle piante e spruzzato con acqua. Quando compaiono le radici, le talee vengono trapiantate. I vasi vengono riempiti con lo stesso substrato che è stato preparato per le piantine.

Ci vorrà circa un mese per il rooting. Può essere eseguito allevamento di feijoa per talea e in autunno, nel qual caso il processo richiederà 2 mesi.

Per ottenere piantine forti e produttive, l'illuminazione delle piante è regolata, deve essere sufficientemente intensa, mentre è preferibile la luce diffusa.

Informazioni utili

Feijoa viene trapiantata ogni stagione per 2-3 anni, per i quali prendono fresca terriccio e contenitori leggermente più grandi. Quindi, praticano solo il trasbordo di piante adulte in contenitori più grandi (man mano che la radice e le parti aeree crescono). Trasferite con un pezzo di terra e aggiungete una miscela fresca e fertile alla vasca. Durante la manipolazione, dovrai tagliare le radici sottili e danneggiate, tagliare alcuni germogli. La corona può essere formata ad un'altezza della piantina di 25-30 cm I rami scheletrici iniziano a crescere bene quando viene rimosso un terzo dei germogli. In futuro, non è necessaria una potatura così radicale, sono sufficienti misure sanitarie: rimuovere i ramoscelli deboli e secchi.

Durante il trapianto o il trasbordo di feijoa, i coltivatori esperti rimuovono i germogli delle radici per una migliore fruttificazione della pianta, sebbene questo sia un materiale di propagazione a tutti gli effetti. È necessario solo separare i "bambini" senza danneggiare l'apparato radicale materno e le talee stesse.

Una pianta cresciuta da talee o germogli forma la fruttificazione nel 3 ° anno. Se esegui seed allevamento di feijoa, dovrai aspettare 5 anni prima dell'inizio della fruttificazione.


Coltivazione di Feijoa

Non tutti hanno familiarità con questa pianta interessante. Feijoa in natura è un arbusto abbastanza alto che può allungarsi fino a cinque metri. Questa cultura cresce nelle regioni subtropicali ed è caratterizzata da una bella fioritura e frutti gustosi.

Recentemente coltivazione di feijoa è venuto nel nostro paese, stabilendosi sia in serre fatte in casa che in casa.

Il modo più semplice ed economico per allevare è piantare semi, che, a proposito, possono essere ottenuti dal frutto acquistato nel negozio. L'importante è che sia fresco e maturo. La riproduzione viene praticata anche utilizzando talee.

Per ottenere i semi, parte del frutto viene tagliata all'estremità. Quindi i semi vengono accuratamente rimossi insieme alla polpa gelatinosa e posti in un contenitore con acqua tiepida. I semi devono essere risciacquati accuratamente in modo che si separino dalla polpa e quindi asciugati dall'umidità.

I semi di Feijoa vengono piantati in un piccolo contenitore riempito con un substrato della seguente composizione: terreno erboso, humus e un po 'di sabbia. L'atterraggio non è profondo.

L'irrigazione dei semi fino alla germinazione e alla formazione del fogliame viene effettuata utilizzando uno spruzzatore. In nessun modo un annaffiatoio e, inoltre, non un flusso continuo.

I semi germinano entro sei-otto settimane, dopodiché vengono lasciati a scuola per altre tre o quattro settimane e poi trapiantati nel contenitore principale per la crescita. Ogni germoglio deve essere piantato separatamente. Tuttavia, poiché la maggior parte delle varietà di feijoa necessita di impollinazione incrociata per la raccolta. Tutte le piante sono meglio tenute insieme o in coppia.

La riproduzione per talea è molto meno comune. Per raccogliere le talee, vengono tagliati solo i rami che hanno già formato la corteccia. Sono tagliati fino a dieci centimetri di lunghezza, con un paio di gemme in alto. Le fette vengono eseguite con un angolo di 45 °. Le talee vengono conservate in una soluzione debole di eteroauxina per diverse ore, quindi piantate in una scuola e annaffiate. Il rooting richiede circa otto settimane.

Poiché la feijoa cresce nelle regioni subtropicali, proprio come l'avocado, richiede molta luce e calore. L'intervallo di temperature accettabili è 25-30 ° C. In estate, il lato meridionale fornirà completamente luce alla pianta, ma dall'autunno alla primavera, la feijoa deve essere integrata. In caso contrario, l'ingiallimento e il fogliame potrebbero cadere.

La pianta ottenuta dai semi inizia a dare i suoi frutti nel sesto anno della stagione di crescita. Allo stesso tempo, come mostra la pratica, crescente feijoa a casa permette di ottenere frutti che non sono in alcun modo inferiori a quelli coltivati ​​in serra o nelle piantagioni.


Home Feijoa Care

Illuminazione

Questa cultura è molto amante della luce, quindi è necessario posizionarla su un davanzale con finestre rivolte a sud o sud-est. Per evitare che le foglie cadano in autunno e in inverno, è necessario posizionare una lampada fluorescente vicino all'albero.

Potatura

La formazione della corona non è l'ultimo ruolo nella cura. Quando la pianta raggiunge un'altezza di circa 30 cm, i rami superiori devono essere tagliati di 1/3 - per la corretta formazione e sviluppo dei rami scheletrici. Feijoa non ha bisogno di ulteriori potature, devi solo rimuovere occasionalmente i rami deboli secchi. Ma affinché inizi a dare i suoi frutti più velocemente, non bisogna lasciarle crescere troppo. Per fare questo, devi tagliare nuovi germogli alla radice.

Irrigazione

Feijoa richiede umidità frequente, il terreno non dovrebbe mai seccarsi. È meglio usare acqua stabilizzata. È necessario praticare un foro di drenaggio nella pentola e posizionare un pallet. Non è necessario drenare l'acqua in eccesso accumulata: la pianta assorbe poi tutto da sola. In inverno, è necessario umidificare ulteriormente l'aria e spruzzare il fogliame.

Fertilizzante

La coltura piantata in campo aperto non necessita di alimentazione aggiuntiva. Ma se cresce in una pentola, è necessario. Ogni 15 giorni va concimata con azoto, fosforo e potassio, alternandoli. Sia gli stimolanti inorganici che quelli organici funzioneranno. Devono essere portati tutto l'anno.

Leggi anche:

La Feijoa è un albero non particolarmente capriccioso dal punto di vista della sua coltivazione in casa, ma richiede una paziente manutenzione regolare. Ma dopo 3-4 anni, la pianta ringrazierà il suo proprietario per gli sforzi, portando sulla tavola familiare gustosi frutti ricchi di iodio e vitamine.

Leggi altre rubriche interessanti


Guarda il video: Как вырастить фейхоа дома. Сайт Садовый мир