Caratteristiche della piantagione e della coltivazione della varietà di cavoli Atria F1

Caratteristiche della piantagione e della coltivazione della varietà di cavoli Atria F1

Il cavolo è una delle principali colture orticole coltivate da quasi tutti i giardinieri. Oggi questa cultura è rappresentata da un gran numero di varietà, comprese quelle ibride. La varietà Atria F1 può essere coltivata sul tuo sito senza problemi, se prendi in considerazione le peculiarità della tecnologia agricola insita in essa.

Descrizione della varietà di cavolo Atria

Atria F1 è un ibrido di cavolo bianco, che si caratterizza per foglie flessibili, buona produttività e conservazione delle teste di cavolo cappuccio sulla vite. Atria è una varietà medio-tardiva che matura 140-150 giorni dopo la germinazione. La testa di cavolo ha una forma tonda o tondeggiante. Secondo i dati del registro statale, il peso delle teste di cavolo è di 1,5-3,7 kg, ma sui sacchi con semi i produttori indicano cifre leggermente diverse - 4-8 kg. La cultura è caratterizzata da resistenza a marciume grigio, fusarium, tripidi.

Secondo il registro statale, il peso delle teste di cavolo Atria è di 1,5-3,7 kg, sui sacchi di semi le cifre sono leggermente diverse - 4-8 kg

La coltura tollera bene il trasporto e si conserva bene per 6 mesi in condizioni ottimali. La varietà è adatta per il decapaggio, il decapaggio e il consumo fresco. L'ibrido può essere coltivato praticamente in tutta la Russia, ad eccezione delle regioni settentrionali. Secondo il registro statale, il cavolo di questa varietà è approvato per la coltivazione nelle seguenti regioni: nord-ovest, Volgo-Vyatka, TsChO, Srednevolzhsky, Uralsky, Siberia occidentale, Siberia orientale.

Atria F1 è un ibrido di cavolo bianco ed è caratterizzato da una buona resa e mantenimento della qualità.

Vantaggi e svantaggi della varietà

Il cavolo cappuccio, come qualsiasi altra varietà, ha i suoi pro e contro. Delle qualità positive sono:

  • ottimo gusto fresco;
  • ottimi indicatori di densità delle teste di cavolo nella fase di maturità tecnica;
  • basso grado di danneggiamento della muffa grigia;
  • maturazione amichevole del raccolto;
  • lunga durata di conservazione;
  • capo della resistenza del cavolo al cracking.

Per quanto riguarda le carenze, non ce ne sono in quanto tali, molto probabilmente queste sono le caratteristiche della tecnologia agricola. Atria F1 è molto igrofilo, il che indica la necessità di annaffiature regolari, inoltre, con acqua calda.

Video: una panoramica della varietà di cavolo Atria

Caratteristiche di piantare e crescere Atria

La varietà ibrida considerata può essere coltivata sia per semina diretta di semi nel terreno, sia per piantina.

Piantine in crescita

Per coltivare piantine sane e robuste, è necessario occuparsi della preparazione del terreno e del materiale di semina. Il momento ottimale per piantare il cavolo Atria per le piantine è l'inizio di aprile. Tenendo conto del tempo di maturazione e della regione di crescita, vengono selezionate date più specifiche. Prima della semina, i semi devono essere induriti, testati per la germinazione e germinati.

Per accelerare l'emergere delle piantine, i semi di cavolo vengono messi a bagno, avvolti in un panno umido e posti in un luogo caldo

Per le piantine in crescita, puoi utilizzare il terreno acquistato o la tua miscela di terreno preparata. Nel primo caso le preoccupazioni saranno minori e nel secondo saprai esattamente in cosa consiste il substrato. Per preparare la miscela di terreno, avrai bisogno dei seguenti componenti:

  • terra di zolle;
  • torba;
  • sabbia di fiume calcinata.

Per la semina di cavoli per piantine, viene utilizzata una miscela di terreno di torba, terra di zolle e sabbia di fiume

Non è consigliabile prendere la terra dal giardino, ma come ultima risorsa, puoi usarla, dopo averla versata precedentemente con una soluzione forte di manganese.

I semi preparati vengono seminati in contenitori di semina ad una profondità di 1 cm, annaffiati e posti in un luogo caldo.

I semi di cavolo vengono seminati a intervalli di 1 cm, dopodiché vengono cosparsi con uno strato di terreno e leggermente pigiati

Il resto della tecnologia agricola del cavolo Atria è simile alla coltivazione di altre varietà di questa coltura.

Video: semina di cavoli per piantine

La cura della piantina mentre si sviluppa si riduce a un'alimentazione e ad annaffiature periodiche. I produttori di semi consigliano di raccogliere nella fase cotiledone. 2 settimane prima di piantare le piantine sul sito, sono indurite.

Affinché le piantine di cavolo si adattino alle condizioni esterne, 2 settimane prima della semina, iniziano a portarlo all'aria aperta

Le piantine di Atria vengono piantate in un luogo permanente dopo 30-55 giorni dal momento dell'emergenza. Le date ottimali sono il 10-20 maggio. In questo momento, il pericolo di gelate ricorrenti dovrebbe essere già passato (viene presa in considerazione la regione in crescita) e il terreno si riscalderà fino al valore desiderato (+ 10-15˚С). L'area per la coltivazione dovrebbe essere ben illuminata, avere un terreno fertile. Le piantine sono piantate secondo lo schema 40 * 60 cm, densità di impianto 2,5-3 piante per 1 m2... Si consiglia di ripiantare le piantine con tempo nuvoloso o nel tardo pomeriggio. Per le piante, tali fori sono fatti per approfondirli fino alle foglie vere inferiori. Per il cavolo ha messo radici più velocemente, durante i primi cinque giorni viene spruzzato con acqua più volte al giorno. Inoltre, per escludere ustioni dalla luce solare, i primi 2 giorni della pianta devono essere ombreggiati.

Le piantine vengono piantate a una profondità di 8-10 cm, annaffiate e cosparse di terra in cima per evitare la formazione di una crosta di terreno

Gli atri, dopo aver piantato le piantine, necessitano di annaffiature e concimazioni con fertilizzanti contenenti azoto, che sono più importanti durante il periodo di formazione del capo. L'irrigazione dovrebbe essere limitata quando si versa la testa di cavolo. Dopo l'irrigazione, è necessario eseguire l'allentamento e il risanamento.

Video: come nutrire i cavoli

I fertilizzanti dovrebbero essere applicati con pre-irrigazione per evitare di scottare l'apparato radicale della pianta. La medicazione superiore viene eseguita con tempo nuvoloso.

Semina e cura in pieno campo

Nelle regioni meridionali, il cavolo viene seminato direttamente nel terreno, ma i letti sono coperti con un foglio in modo che i semi germogliano più velocemente e le piantine si sentano il più a loro agio possibile. Con la semina diretta, Atria viene piantato a maggio. Il sito dovrebbe essere ben illuminato dal sole durante il giorno. Altrimenti, invece di legare le teste, otterrai solo foglie. Il terreno del sito deve essere fertile e traspirante. Se la terra è povera, vengono aggiunti 3-4 secchi di humus a 1 m². Atria è posizionato come un ibrido ad alto rendimento, ma per ottenere tassi elevati, è necessario concimare bene il terreno e osservare le tecniche agricole per coltivare questa varietà. Inoltre, viene prestata attenzione all'acidità del terreno, poiché qualsiasi cavolo non tollera i terreni acidi.

Per proteggere le colture dalle gelate di ritorno, viene installato un telaio e il film viene allungato

Per la coltivazione del cavolo, i più adatti sono i terreni con un'acidità prossima al neutro, cioè il livello di pH dovrebbe essere pari a 6,5-7. È possibile determinare questo indicatore utilizzando un dispositivo speciale o strisce indicatrici.

Se l'acidità viene aumentata, ricorrono alla calcinazione, per la quale vengono aggiunti 500 g di calce a 1 m² del terreno per lo scavo.

Per abbassare l'acidità del terreno, dovrai aggiungere la calce per scavare

Quando scegli la varietà in questione, devi capire che qualsiasi errore ti lascerà senza un raccolto. Se, per un motivo o per l'altro, non è possibile aderire alle regole della tecnologia agricola, allora è meglio abbandonare questo ibrido a favore di una varietà diversa con requisiti inferiori. Gli atri amano molto l'umidità, quindi il terreno non dovrebbe essere lasciato asciugare. Il terreno asciutto nella zona delle radici si riflette nella forma di una diminuzione della resa. La testa del cavolo si forma in ritardo, ma l'apparato fogliare cresce piuttosto intensamente durante l'estate, il che consente all'ibrido di farlo rapidamente. Letteralmente in 1–1,5 mesi d'autunno, la testa di cavolo sarà pronta per la raccolta. Il cavolo Atria è resistente al cracking, il che gli consente di essere coltivato con successo anche su terreni con elevata umidità.

Video: semina di cavoli in piena terra

Malattie e parassiti degli atri

Per ottenere un buon raccolto di cavoli, è importante rilevare tempestivamente malattie e parassiti di questo raccolto e adottare misure per combatterli. Le malattie più comuni degli atri sono la gamba nera e la chiglia. In questo caso, l'apparato radicale delle piante è interessato. Le piantine danneggiate devono essere rimosse e il terreno deve essere cosparso di calce. Inoltre, il cavolo può essere colpito dalla peronospora, danneggiando le foglie. In caso di una tale malattia, è necessario ripristinare l'umidità del suolo, ad es. Ridurre il numero di irrigazioni e trattare le piante con liquido bordolese (0,5 litri per 10 litri di acqua).

La gamba nera è la malattia più comune delle piantine di cavolo, in cui si forma l'oscuramento nella zona della radice dello stelo

Il cavolo ha molti parassiti:

  • afide;
  • pulce crocifere;
  • vari bruchi;
  • lumache.

Gli scarafaggi delle pulci crocifere in grandi quantità possono uccidere i cavoli mangiando le foglie

Le principali misure di controllo senza l'uso di prodotti chimici sono le seguenti:

  • diserbo e diserbo;
  • nel caldo, il letto di cavolo è ricoperto di materiale non tessuto;
  • in autunno i residui vegetali vengono rimossi e distrutti bruciandoli con lo scavo del terreno.

Puoi combattere i parassiti all'inizio del loro aspetto usando metodi popolari. In caso di invasione, devono essere utilizzati preparati chimici. I più comuni per questi scopi includono Aktellik, Bankol, Decis, Karbofos, Rovikurt, Inta-vir, Bazudin.

In caso di invasione di parassiti, ricorrono all'uso di prodotti chimici

Dai rimedi popolari, si possono notare le seguenti ricette:

  • per combattere i parassiti che rosicchiano le foglie, utilizzare una soluzione di aceto (aceto 9% e 400 g di sale per 10 litri di acqua), che viene versata sul cavolo;
  • puoi combattere coleotteri e coleotteri delle pulci impollinando le piante con polvere di tabacco, cenere al ritmo di 30 g per 1 m²;
  • per la lavorazione delle colture da bruchi, viene eseguita l'irrorazione con infuso di cenere (2 cucchiai per 10 litri di acqua);
  • il cavolo viene piantato nelle immediate vicinanze vicino a aglio, aneto, menta: il loro odore spaventerà i parassiti.

Raccolta

Le date di raccolta del cavolo Atria cadono all'inizio di novembre. Le teste vengono tagliate e posizionate in scatole o su rack in una fila. Le teste di cavolo cappuccio vanno adagiate con i gambi rivolti verso l'alto, mentre le teste non devono toccarsi. La temperatura ottimale per la conservazione di questo ortaggio è di + 2 ° C e l'umidità del 93–97%. Se crei le condizioni necessarie, il cavolo non perderà la sua presentazione fino alla primavera.

In inverno, il cavolo può essere conservato in scatole, sugli scaffali o appeso nel seminterrato

Recensioni di giardinieri

Coltivando il cavolo cappuccio della varietà Atria F1, puoi ottenere un raccolto eccellente in una piccola area, soprattutto perché l'ibrido è coltivato in giardini e campi da più di 20 anni e la sua popolarità non è diminuita nel corso degli anni. Agricoltori e giardinieri non smettono di interrogarsi sulle caratteristiche genetiche di questa varietà e di ammirarne il gusto.

  • Stampa

Valuta l'articolo:

(1 voto, media: 1 su 5)

Condividi con i tuoi amici!


Ibrido ad alto rendimento a maturazione tardiva di cavolo cappuccio Atria f1

Tra le colture orticole coltivate dai giardinieri russi, il cavolo è forse secondo solo alle patate. È rappresentato da una grande varietà di varietà che si differenziano per proprietà agrotecniche, gusto, tempi di maturazione.

L'ibrido ad alto rendimento a maturazione tardiva Atria F1 è popolare. Attrae sia i grandi agricoltori che i giardinieri, che hanno un letto per i cavoli su 6 acri del loro terreno personale.


Descrizione e caratteristiche della varietà

Le teste di cavolo possono essere raccolte 140-150 giorni dopo la semina.

Descrizione delle teste di cavolo cappuccio: sono rotonde, grigio-verdastre, scure all'esterno e bianche all'interno. Le teste sono enormi, il loro peso va da 4 a 8 e talvolta fino a 10 kg. Il moncone è corto. La polpa è soda, succosa, croccante, di ottimo gusto.

Le teste di cavolo sono molto facili da essiccare. In una stanza fredda, buia e asciutta, possono essere conservati fino a 7 mesi.

Caratteristiche: il cavolo viene utilizzato per il consumo fresco, la conservazione, la preparazione di qualsiasi piatto, compresa la frittura e lo stufato. Può anche essere preparato in qualsiasi modo, è molto gustoso se fermentato.

La storia della coltivazione della varietà di cavolo cappuccio Atria

Per la prima volta, l'ibrido è stato ottenuto in Olanda in una delle fattorie. Incluso nel Registro di Stato della Federazione Russa nel 1994, i semi sono distribuiti da "Gavrish" e altri. L'ibrido viene coltivato in piena terra ovunque, ad eccezione delle regioni settentrionali, dove non avrà il tempo di maturare a causa del periodo di maturazione tardiva.


Come prendersi cura del cavolo Atria all'aperto

Anche con tutti i vantaggi di una varietà ibrida, il mancato rispetto della tecnologia agricola può portare a una perdita di rendimento. La varietà tardiva ha bisogno di molto sole, nutrimento e umidità affinché le forchette maturino completamente. Solo le teste di cavolo finalmente mature possono essere conservate a lungo. Durante la stagione di crescita, è necessario monitorare l'umidità del suolo, nutrire i cavoli ed eseguire trattamenti preventivi contro i parassiti.

Il cavolo cappuccio all'aperto ha bisogno di luce solare, buona alimentazione e umidità

Irrigazione e allentamento

Una cultura che ama l'umidità ha bisogno di annaffiature regolari. La siccità prolungata influisce negativamente sul cavolo: smette di crescere, perde foglie, perde la sua succosità. Tuttavia, il ristagno di umidità nel terreno impedisce lo scambio d'aria e può causare batteriosi vascolari.

Innaffia regolarmente il cavolo in modo che l'acqua penetri nelle radici.

Le piantine piantate in giardino vengono annaffiate ogni 2-3 giorni (8 l / m2), bagnando il terreno ad una profondità di 30 cm. Durante il periodo di allegagione della testa del cavolo, l'umidità deve penetrare ad una profondità maggiore, fino 50 cm, dove si trova la maggior parte delle radici. Allo stesso tempo, il numero di annaffiature è ridotto a 1 volta a settimana, ma reso più abbondante (12 l / m 2). Un mese prima della raccolta, l'irrigazione viene interrotta per non causare screpolature delle teste.

È necessario umidificare non solo i letti, ma anche l'aria: l'umidità ambientale, comoda per i cavoli, è dell'80%. Pertanto, i residenti estivi esperti utilizzano ugelli o tubi flessibili per l'irrigazione in condizioni di calore estremo. Il metodo di aspersione consente non solo di irrigare le foglie e la zona delle radici, ma anche di aumentare l'umidità dell'aria.

L'aspersione inumidirà non solo le foglie e il terreno, ma anche l'aria

Ma durante la formazione delle forche, questo metodo di irrigazione non può essere utilizzato: l'acqua deve essere applicata solo sotto le radici delle piante lungo le scanalature poste nei corridoi o utilizzando un sistema a goccia. L'irrigazione a goccia viene effettuata tramite erogatori a nastri posti lungo le file di cavoli. Il processo di fornitura di acqua sotto pressione è completamente automatizzato, non richiede la presenza costante di una persona, che è particolarmente importante quando si coltivano ortaggi in grandi campi.

L'irrigazione a goccia viene effettuata utilizzando tubi flessibili disposti lungo le file di cavoli

Dopo l'umidificazione, il terreno deve essere allentato a una profondità di 7 cm, migliorando la sua permeabilità all'aria.

Non meno importante tecnica agricola per il cavolo è l'allevamento. Viene eseguito 3 settimane dopo aver piantato piantine nel terreno, di nuovo - dopo 10 giorni. La terra viene raccolta con cura fino agli steli, riempiendoli fino alle prime foglie. La radice rannicchiata dà un gran numero di nuove radici, che migliora significativamente la nutrizione, il cespuglio si mantiene meglio nel terreno e non giace sotto il peso della testa di cavolo.

Sputano cavoli due volte a stagione, rastrellando la terra fino alle radici

Nutrizione per il cavolo

La quantità e la qualità del raccolto dipendono in gran parte dalla nutrizione.

La medicazione superiore dipende dalla stagione di crescita e viene eseguita nella seguente sequenza:

  1. All'inizio della crescita, ha bisogno di azoto per lo sviluppo intensivo e l'accumulo di massa verde. Con la comparsa della prima foglia, il cavolo, seminato direttamente sull'aiuola, viene concimato con Effekton (2 cucchiai / 10 l) in ragione di 500 ml per cespuglio o urea (30 g / 10 l).
  2. Quando il terzo paio di foglie si apre, il verbasco (500 ml / 10 l) o il letame di pollo (250 ml) con l'aggiunta di 1 cucchiaio di Kemira viene utilizzato come soluzione nutritiva. 1 litro di condimento superiore viene consumato per cespuglio. Oppure, l'irrigazione fertilizzante viene eseguita utilizzando nitrato di ammonio (20 g / 10 l).
  3. Le piantine vengono anche nutrite 2 settimane dopo il trapianto nel terreno.

Un ottimo fertilizzante per cavoli - verbasco liquido diluito con acqua in un rapporto di 1:10

Nella prima metà dell'estate fertilizzo i letti di cavolo con il pane a lievitazione naturale. Riempio il secchio per un terzo di pangrattato, lo riempio d'acqua e lo metto in un luogo buio per 2-3 giorni. Filtra il liquame di pane fermentato, lo diluisco con acqua 1: 5 e lo uso per l'irrigazione. Versare 0,5 litri di tintura sotto ogni cespuglio, quindi inumidirlo con acqua pulita e allentarlo. La composizione nutritiva aumenta il numero di microrganismi benefici nel terreno, migliora l'assorbimento dell'azoto da parte delle piante e attrae anche i lombrichi nel sito.

L'infuso di pane è un ottimo fertilizzante per il cavolo

Il fosforo e il potassio sono necessari durante la posa delle teste di cavolo. L'aggiunta di una soluzione di Nitrofoska (30 g / 10 L), perfosfato di potassio (30 g / 10 L) e sale di potassio (15 g) migliorerà il gusto del cavolo e ne rafforzerà l'immunità. Anche l'utilizzo di biohumus liquido (200 g / 10 l) contribuisce ad un significativo aumento della fertilità del suolo.

Quando si formano le forchette, i residenti estivi esperti nutrono il cavolo con iodio (40 gocce / 10 l). Applicare 1 litro di soluzione sul terreno inumidito sotto il cespuglio. Dopo aver usato l'alimentazione di iodio, non c'è solo un aumento della resa e del miglioramento della massa verde, ma anche un aumento della durata di conservazione delle teste di cavolo.

Lo iodio farmaceutico regolare viene utilizzato per nutrire i cavoli.

Un altro fertilizzante adatto per il cavolo è Mag-Bor, che contiene gli elementi necessari alla sua crescita:

  • CaO (calcio) - 39%,
  • MaO (magnesio) - 7,8%.

Questi elementi accelerano la crescita del cavolo, aumentano la resistenza allo stress e alle infezioni. Il fertilizzante viene venduto in polvere, che viene diluito secondo le istruzioni.

Video: alimentazione del cavolo con Mag-Bor

Malattie e parassiti del cavolo

Il cavolo atri praticamente non soffre di marciume grigio. Ma è suscettibile ad altre infezioni:

  • se non si osserva la rotazione delle colture, c'è il rischio di sviluppo della chiglia
  • la violazione della tecnologia agricola può causare danni alle piante di cavolo con gamba nera e batteriosi vascolare.

Tabella: malattie dei cavoli, loro prevenzione e trattamento

MalattieAgenti patogeni e manifestazioniProfilassiTrattamento
Batteriosi vascolareL'agente eziologico è il batterio aerobico Xanthomonas campestris pv. campestris (Pammel) Dowson.
La malattia può colpire i cavoli in tutte le fasi dello sviluppo, riducendo drasticamente i raccolti e alterando il valore nutritivo dei cavoli. Segni:

  • chiarificazione marginale dei cotiledoni
  • ingiallimento delle lame delle foglie nelle piante adulte
  • annerimento delle vene
  • macchie marroni sui piccioli.

Galleria fotografica: malattie dei cavoli

La batteriosi vascolare del cavolo si manifesta con l'alleggerimento dei piatti fogliari e l'oscuramento delle vene Un segno esteriore della chiglia del cavolo è l'appassimento delle foglie. Nelle piantine di cavolo colpite da una gamba nera, il gambo diventa nero nella parte della radice

Il cavolo è amato non solo dalle persone, ma anche dagli insetti. Ha molti parassiti, i principali:

  • pulce crocifere,
  • lumache,
  • bruchi di cavolo cappuccio.

Tabella: insetti che danneggiano il cavolo

Galleria fotografica: parassiti del cavolo

Le pulci crocifere lasciano buchi sulle foglie di cavolo Le lumache si nutrono di succose verdure di cavolo Bruchi di cavolo bianco mangiano foglie e rosicchiano teste di cavolo

È possibile proteggere le piantagioni di ortaggi da insetti nocivi senza l'uso di prodotti chimici. Per questo, è molto importante scegliere i vicini nel giardino che sono necessari per il cavolo. Le cipolle ti aiuteranno a sbarazzarti della mosca del cavolo, l'odore pungente del sedano spaventerà la farfalla del cavolo, l'aglio primaverile ti proteggerà dalla vorace pulce crocifera e le carote e il prezzemolo ti proteggeranno in modo affidabile dall'invasione degli afidi.

Scegliendo i vicini giusti per il cavolo, puoi sbarazzarti di molti parassiti.

Raccolta

Il raccolto viene raccolto alla fine di ottobre. Con tempo asciutto, le teste di cavolo vengono tagliate, lasciando 2 foglie di copertura e un ceppo di 3 cm di lunghezza, e conservate in una cantina con una temperatura non superiore a +2 ° C e umidità dell'aria 93–97%. La varietà tardiva Atria mantiene la sua presentazione fino alla primavera e il gusto migliora solo nel tempo. Le foglie diventano meno dure e diventano più succose.

Le teste fitte e rivestite di cavolo Atria saranno conservate in una stanza fresca fino alla primavera

Se il cavolo tardivo viene congelato, viene immediatamente utilizzato per il cibo. Le teste di cavolo congelate non mentiranno per molto tempo e presto inizieranno a deteriorarsi.


Testimonianze

Consiglio di provare Atria e Novator, ibridi perfettamente conservati, ma succosi, perfetti per insalate e sottaceti. Coltiviamo Atria da 10 anni e non abbiamo ancora intenzione di rinunciarci, e Novator ha conquistato simpatia in un paio di anni.Questa stagione, entrambe le ragazze non si sono incrinate, a differenza di Aggressor.

http://www.sadiba.com.ua/forum/printthread.php?page=29&pp=30&t=1513

Citazione: Ivanovochka del 27 marzo 2016, 08:55:49 quando la coltivazione del cavolo non ama il calore, mettila in frigorifero per la notte, altrimenti si allunga molto e così rapidamente che potresti non avere il tempo di adattare un Piatto per gambe lunghe, il mio è salito a temperatura ambiente qui è salita e si è precipitata giù, ora si trova in strada, lo mette in una scatola, lo copre con una pellicola e libera. A casa la sera. È così che mi diverto fin dai primi giorni, e solo ieri ho seminato l'ultimo.

Grazie mille per il consiglio! I miei atri sono saliti, nessun problema il 4 ° giorno. Ora capisco qual è stato il mio errore.

I miei atri sono ascesi, nessun problema il giorno 4

http://www.tomat-pomidor.com/newforum/index.php?topic=1168.360

Abbiamo piantato Atria e Kilaton, ma Megaton ci piace di più.

http://forum.prihoz.ru/viewtopic.php?t=6637&start=840

Questo è il tipo di Atria che è nato con noi

Questo è il tipo di Atria che è nato con noi

tep, regione di Ryazan

http://forum.prihoz.ru/viewtopic.php?t=6637&start=840

Il cavolo Atria è amato sia dai consumatori che dagli agricoltori. La fattibilità della sua coltivazione è dovuta all'elevata resa, all'attrattiva commerciale dei prodotti, alla mancanza di pretese, al gusto e alla versatilità di utilizzo. Anche l'eccellente trasportabilità e una conservabilità abbastanza lunga sono argomenti importanti a favore di Atria.


Guarda il video: Le 4 cose da sapere per coltivare i cavoli