Giacinti: semina e cura all'aperto, conservazione dopo la fioritura

Giacinti: semina e cura all'aperto, conservazione dopo la fioritura

Piante da giardino

Il famoso centro di riproduzione e allevamento di giacinti si trova ad Haarlem, in Olanda, da dove centinaia di migliaia di cipolle di uno dei fiori primaverili più profumati volano in tutto il mondo ogni anno.
Ma nella stessa Olanda, come dice la leggenda, i "fiori della pioggia" sono apparsi per caso, a seguito di un naufragio. Gettati a riva dall'onda, i bulbi di giacinto presto germogliarono e fiorirono. L'atterraggio colorato e profumato ha subito conquistato il cuore dei floricoltori locali, ma ecco la sfiga: i fiori non si sono voluti moltiplicare!
Anche in questo caso, il caso ha aiutato: non solo i coltivatori locali, ma anche i topi si sono interessati ai bulbi di piante sconosciute. Furono le cipolle rosicchiate che presto formarono i bambini. Da allora, i giardinieri di tutto il mondo hanno tagliato appositamente il fondo dei bulbi per propagare il loro giacinto preferito!
Dicono che, fatte salve tutte le complessità della tecnologia e una corretta conservazione, una tale lampadina può dare fino a 40 bambini!
Controlla?
Leggi questo e altri segreti della coltivazione dei giacinti nel nostro articolo.

Piantare e prendersi cura dei giacinti

  • Atterraggio: i bulbi vengono piantati nel terreno in settembre-ottobre.
  • Scavando: ogni anno dopo che le foglie diventano gialle - a fine giugno-inizio luglio.
  • Conservazione: in ambienti con moderata umidità e buona circolazione d'aria in scatole piegate a due strati o in sacchetti di carta: 2 mesi a una temperatura di 25 ˚C, poi a 17 ˚C.
  • Illuminazione: luce solare intensa.
  • Il suolo: permeabile, fertilizzato, con un alto contenuto di humus, con un pH di almeno 6,5.
  • Irrigazione: nella stagione secca, il terreno deve essere messo a bagno a una profondità di 15-20 cm.
  • Top condimento: 2-3 volte a stagione: 1 volta - all'inizio della crescita con fertilizzante azoto-fosforo, 2 volte - durante il periodo di germogliamento e 3 volte - dopo la fine della fioritura con fertilizzante potassio-fosforo.
  • Riproduzione: seme e vegetativo - dai bambini.
  • Parassiti: mosche dei fiori (sirfidi), afidi, tripidi, acari della radice di cipolla, nematodi del fusto e della radice, orsi.
  • Malattie: marciume penicilloso, rizoctonia, fusarium, marciume batterico giallo o molle, steli variegati.
  • Proprietà: tutte le parti del giacinto contengono alcaloidi velenosi.

Maggiori informazioni sulla coltivazione dei giacinti di seguito.

Fiore giacinto (latino Hyacinthus), È un genere di piante perenni bulbose della famiglia degli asparagi, sebbene in precedenza fosse isolato in una famiglia separata dei giacinti o incluso nella famiglia delle liliacee. Dal greco antico, il nome del fiore è tradotto come "fiore della pioggia". Il giacinto ha preso il nome in onore dell'eroe dell'antico mito greco: in quei tempi lontani viveva un bellissimo giovane Giacinto, figlio del re di Sparta, un giovane amico del dio Apollo, che spesso discendeva dal cielo e insegnò a Hyacinth a lanciare un disco. Durante uno degli allenamenti, Apollo lanciò un disco e Giacinto si precipitò dietro di lui per raccoglierlo e portarlo ad Apollo, ma il dio del vento dell'ovest, segretamente innamorato del principe, in un impeto di gelosia girò il disco volante così che ha rotto la testa al giovane. Giacinto stava sanguinando a morte nelle mani del suo onnipotente amico, che non poteva salvarlo ... Affranto e pieno di tenerezza, Apollo creò un fiore di straordinaria bellezza dal sangue di Giacinto e gli diede il nome del giovane defunto uomo ...

Descrizione botanica

I giacinti sono uno dei primi fiori primaverili. La patria dei giacinti è il Medio Oriente, il Nord Africa e il Mediterraneo, ma l'Olanda ha fatto così tanto per renderli popolari che può essere giustamente chiamata il "centro dei giacinti" del mondo. Il maggior numero di varietà e varietà di giacinti è stato creato nei Paesi Bassi e ogni anno milioni di bulbi di giacinto vengono inviati dalla città olandese di Haarlem in tutto il mondo.

I bulbi densi di giacinti sono costituiti da foglie inferiori succulente e il gambo fiorito (30 cm di altezza), che è una continuazione del fondo, dopo che la fioritura si asciuga insieme a foglie strette rivolte verso l'alto che si trovano sul gambo in fondo, ma nell'angolo della foglia superiore, sullo stelo all'interno dei bulbi, si forma un bocciolo che gradualmente si trasforma in un bulbo che fiorirà l'anno prossimo. Negli angoli di altre foglie si formano spesso bulbi deboli, i cosiddetti bambini, che possono essere separati e utilizzati per la propagazione vegetativa. I fiori di giacinto sono raccolti in infiorescenze carpali apicali, a forma di cilindro o cono. Il perianzio del fiore è un imbuto a forma di campana dai colori vivaci con lobi piegati.

Le sfumature del colore del giacinto rappresentano un'ampia tavolozza: bianco, rosso, rosa, lilla, blu, giallo pallido ... I giacinti sono semplici ea doppio fiore sotto forma di fiori. Il frutto del giacinto è a tre nidi, ogni nido contiene due semi con una buccia delicata.

Guarda una foto di un giacinto con i nomi della specie e della varietà qui

Caratteristiche dei giacinti in crescita

Ogni pianta ha i suoi requisiti nella tecnologia agricola. Il fiore di giacinto è una pianta capricciosa e un fioraio che decide di decorare il suo giardino con questi fiori dovrebbe sapere come prendersi cura adeguatamente dei giacinti. Per l'amante del giacinto, quanto segue caratteristiche che devi conoscere:

  • il terreno per i giacinti dovrebbe essere neutro e composto da parti uguali di foglie e zolle di terra con l'aggiunta di un lievito per dolci. Se il terreno sul sito è acido, ha bisogno di calcare, sarà necessario aggiungere sabbia al terreno argilloso;
  • un buon drenaggio è molto importante, perché il fiore di giacinto non tollera il ristagno idrico;
  • l'illuminazione dovrebbe essere brillante, ma i giacinti non tollerano un eccesso di luce solare diretta;
  • il sito dovrebbe essere protetto dai forti venti, quindi molti coltivatori preferiscono piantare giacinti vicino ad arbusti e alberi;
  • non utilizzare materia organica fresca come fertilizzante per i giacinti.

Piantare giacinti in piena terra

Quando piantare

La piantagione di giacinti nel terreno viene effettuata a fine settembre o inizio ottobre. Con una semina precedente, i giacinti possono rapidamente crescere e morire durante il freddo invernale, e con una semina successiva, i giacinti potrebbero non avere il tempo di mettere radici prima del gelo. Preparare in anticipo il terreno per piantare giacinti: Scavare il terreno a una profondità di 30-40 cm, applicare fertilizzanti minerali (circa 70 g di perfosfato, 15 g di solfato di magnesio, 30 g di solfato di potassio per 1 m²), humus da tre a quattro anni o compost marcio al ritmo da 10-15 kg per 1 m².

Aggiungere sabbia o torba se necessario (a seconda della composizione del terreno).

Se il terreno è sabbioso, la quantità di fertilizzanti di magnesio e potassio dovrebbe essere aumentata di una volta e mezza. È meglio applicare fertilizzanti azotati in primavera e in estate come condimento superiore.

Piantagione autunnale

Come già accennato, è necessario piantare fiori di giacinto in piena terra in settembre-ottobre. I fioristi consigliano di scegliere bulbi non molto grandi per la semina, ma medi, le cosiddette aiuole, che daranno i gambi dei fiori più resistenti alle intemperie. I bulbi vengono smistati, scartati morbidi, malati e danneggiati. Prima di piantare i bulbi, vengono tenuti in una soluzione fungicida per mezz'ora.

La profondità di semina dei bulbi di giacinto dal fondo è di 15-18 cm (per bulbi con un diametro di circa 5 cm), la distanza tra loro è di 15 cm e tra le file - 20 cm. I bulbi più piccoli e i bambini sono piantati più densi e non così profondo. Il fiore di giacinto cresce bene in piena terra, se lo metti in una "giacca di sabbia": uno strato di sabbia di fiume pulita di 3-5 cm di spessore viene versato sul fondo del buco o solco, il bulbo viene leggermente premuto al suo interno, coperto di sabbia e poi di terra. Questo metodo di semina non consente all'acqua di ristagnare nel terreno, quindi il rischio di marciume del bulbo è ridotto. Dopo aver piantato i bulbi, se il terreno è asciutto, innaffia l'area.

Piantare in primavera

Il fiore del giacinto non viene piantato in primavera.

Cura del giacinto all'aperto

Regole per la cura del giardino

Quindi come prendersi cura del giacinto? Prendersi cura dei giacinti non è difficile, ma i requisiti per la tecnologia agricola devono essere soddisfatti rigorosamente. Primo, il giacinto è pulito, quindi controllo delle infestanti su un'area con giacinti - una regola obbligatoria. Inoltre, la pianta necessita di un costante allentamento del terreno. Se vuoi rendere il tuo lavoro più facile e allo stesso tempo proteggere il terreno dall'essiccamento e il giacinto da erbacce e malattie, pacciamare il terreno dopo la semina. Riguardo Smalto, quindi è necessario nella stagione secca: il pezzo di terra deve essere immerso in profondità di 15-20 cm.

Nella foto: giacinti in crescita in un'aiuola

Fertilizzante

La cura del giacinto include l'alimentazione obbligatoria. L'alimentazione dei giacinti viene effettuata 2-3 volte durante la stagione di crescita. I fertilizzanti vengono applicati sia in forma secca che sotto forma di soluzioni, ma nella soluzione vengono inseriti un po 'meno fertilizzanti rispetto alla medicazione secca e il terreno viene annaffiato prima della medicazione liquida. I fertilizzanti secchi vengono sparsi sul terreno e quindi incorporati nel terreno con una zappa.

Come e quando piantare i tulipani e come essere dopo

La prima volta che i fertilizzanti vengono applicati all'inizio della crescita (15-20 g di perfosfato e 20-25 g di nitrato per 1 m²), la seconda volta viene alimentata durante il periodo di germogliamento (15-20 g di solfato di potassio e 30 -35 g di perfosfato), la terza alimentazione viene eseguita, quando la fioritura dei giacinti è completa (30-35 g di perfosfato e solfato di potassio ciascuno).

Trasferimento

Trapiantare i fiori di giacinto è semplice: in estate si dissotterrano i bulbi di giacinto dopo la fioritura, li si conservano fino all'autunno e li si trapianta altrove in autunno. Quando scavare i giacinti? Due mesi dopo la fine della fioritura, quando i bulbi riprenderanno forza dopo la stagione di crescita di quest'anno.

Riproduzione

I giacinti vengono propagati da bulbi e semi. Per coloro che sono impegnati nel miglioramento genetico delle piante, il metodo del seme è più adatto di altri: in autunno, a fine settembre, i semi vengono seminati in cassette con terreno, costituito in un rapporto di 1: 1: 2 di sabbia, frondoso terra e humus, e coltivate per due anni in serra fredda, ma le piantine non ripetono quasi mai le caratteristiche delle piante madri, quindi i coltivatori dilettanti prediligono il metodo di propagazione vegetativa.

Piantare e prendersi cura dei crochi in giardino - istruzioni dettagliate

È vero, la crescita dei bambini nei bulbi di giacinto è lenta: ogni anno crescono 1-3 bambini. Se sono facilmente separati dal bulbo della madre, vengono piantati e cresciuti e se i bambini non vengono separati, il bulbo della madre viene piantato con i bambini.

Nella foto: giacinti in fiore in campo aperto

Nella floricoltura industriale vengono utilizzati metodi artificiali di riproduzione, come il taglio e l'intaglio del fondo: i tagli vengono effettuati sul fondo con uno strumento sterile affilato, oppure viene generalmente ritagliato in modo che, durante l'ulteriore conservazione in modo speciale, i nuovi bambini formeranno i bulbi. A volte il risultato è travolgente: fino a quaranta bambini su una lampadina. Se sei interessato a questi metodi, puoi saperne di più su di loro nel libro "Plant Reproduction" di F. McMillan Brose.

Malattie e parassiti

I fiori di giacinto non soffrono di eccessivo dolore, ma se si è verificato un problema e sono malati, ecco un elenco di motivi:

  • acquisto di materiale di piantagione già infetto;
  • terreno acido troppo pesante;
  • hai usato materia organica fresca come fertilizzante;
  • predecessori sfavorevoli;
  • ha trascurato una cipolla viziata durante il rigetto;
  • disinfezione preventiva trascurata dei bulbi prima della semina;
  • I giacinti erano piantati molto densamente.

Molto spesso colpito da giacinti gialli marciume batterico (malattia batterica), che trasforma i bulbi in muco maleodorante. I primi sintomi sono crescita stentata, macchie e strisce sul peduncolo e sulle foglie. Le piante colpite dovrebbero essere scavate e bruciate e il buco dovrebbe essere inciso con candeggina.

Marciume del penicillo (malattia fungina) si esprime nel fatto che tutte le parti aeree sono ricoperte di placca (un prodotto della sporulazione del fungo) e marciscono, i fiori si seccano. Combattono il fungo spruzzando con preparati contenenti rame.

Nella foto: come fioriscono i giacinti in primavera

I parassiti causano problemi ai giacinti mosche dei fiori, le cui larve mangiano il fondo del bulbo. Distruggili con le droghe Mukhoed, Aktara, Tabazol.

Anche l'orso, che si nutre degli organi sotterranei delle piante e dell'acaro della cipolla, è dannoso e il modo migliore per combatterli è la pacciamatura del terreno.

A volte questo accade con i giacinti: l'infiorescenza, non avendo il tempo di apparire dallo sbocco, ne cade fuori. La ragione di questo fenomeno non è una malattia, ma un eccesso di umidità nel terreno, piantare troppo presto o conservare a temperature troppo basse.

Giacinti dopo la fioritura

Cosa fare dopo la fioritura

Prendersi cura dei giacinti dopo la fioritura consiste nel dare ai bulbi la possibilità di recuperare le forze. Per fare ciò, devono rimanere nel terreno per un po 'di tempo.

Come prendersi cura dei giacinti appassiti? È solo necessario ridurre gradualmente l'irrigazione fino a quando non si ferma completamente. Inoltre, questo periodo rappresenta la terza concimazione con fertilizzanti minerali, che aggiungeranno sostanze nutritive ai bulbi per la fioritura del prossimo anno. Quando è il momento di scavare i giacinti dopo la fioritura, sarai sollecitato dalle loro foglie ingiallite.

Nella foto: giacinti in crescita

Scavando le lampadine

Le lampadine di giacinto dovrebbero scavare ogni annoaltrimenti la fioritura potrebbe essere molto più scarsa l'anno prossimo e il rischio di malattia da bulbo aumenta. Lo scavo annuale consente inoltre di monitorare le condizioni dei bulbi e la tempestiva separazione dei piccoli per l'allevamento.

Non aspettare che le foglie muoiano e cadano, poiché sarà difficile localizzare il bulbo in seguito.

Scavare i bulbi con una pala, poiché si trovano in profondità nel terreno, sciacquarli con acqua corrente, metterli in salamoia per mezz'ora in una soluzione al tre o quattro percento di Karbofos o tenerli in acqua riscaldata a 50 ºC per 10 minuti. Quindi vengono ventilati ed essiccati in un luogo buio a 20 ºC per una settimana.

Piantare giacinti per forzare: cosa e come

Stoccaggio di giacinti

Inizia il periodo più cruciale, perché in questo momento si forma un'infiorescenza nel bulbo. Le cipolle essiccate vengono pulite dai resti di radici e squame, divise in parse e disposte in scatole, preferibilmente in uno strato. È meglio non separare il bambino piccolo. Se le lampadine non sono molto numerose, possono essere conservate in sacchetti di carta con etichette firmate attaccate.

Foto: germinazione di giacinti in frigorifero

Lo stoccaggio avviene in due fasi: per i primi due mesi i bulbi vengono conservati ad una temperatura di 25-26 ºC, e il terzo a 17 ºC con umidità dell'aria non molto bassa, in modo che i bulbi non si secchino. È possibile accorciare la prima fase di una settimana creando una temperatura di 30 ºC per i primi sette giorni di conservazione. La stanza deve essere ben ventilata. E prima di piantare in autunno, sarebbe bello tenere i bulbi per una settimana ad una temperatura prossima a quella del giardino. Durante la conservazione, i bulbi spesso sviluppano molti bambini piccoli, quindi fai molta attenzione quando li pianti nel terreno in autunno.

Tipi e varietà di giacinti

I giacinti vengono coltivati ​​in casa e in giardino da circa 400 anni, e più recentemente si è ritenuto che esistessero circa 30 specie e 500 varietà di giacinti. Ma dopo la riorganizzazione delle classificazioni in botanica, la maggior parte delle specie è stata trasferita a un altro genere. Ora sono classificati solo tre tipi di giacinti: giacinto orientale (Hyacinthus orientalis), giacinto Litvinov (Hyacinthus litwinowii) e Giacinto transcaspico (Hyacinthus transcaspicus) - queste specie sono la base per la coltivazione di innumerevoli varietà e varietà di piante. Le varietà di giacinto si dividono in base alla forma del fiore (semplice e doppio), in base ai tempi di fioritura (precoce, media e tardiva) e in base al colore dei fiori. Nella classificazione per colore dei fiori, i giacinti sono divisi in sei gruppi:

Giacinti blu

  • Perle brillante - giacinto tardo di colore blu pallido, altezza - 25 cm, fiorisce fino a tre settimane;
  • Marie - una varietà precoce di colore blu scuro con una striscia longitudinale viola fiorisce per 16-18 giorni;
  • Regina del blues - una varietà a fioritura media di colore blu chiaro con un aroma debole, altezza - 30 cm, fiorisce fino a due settimane;

Nella foto: giacinto giacca blu

Giacinti lilla

  • Magia blu - varietà viola-viola a fioritura media, alta 25 cm, fiorisce per 10-12 giorni;
  • Re indaco - varietà tardiva di colore nero-viola, fiori lucidi, altezza freccia 15-17 cm, fiorisce per due settimane;
  • Bismarck - varietà precoce, fiori viola chiaro con una striscia longitudinale più luminosa, altezza 22-25 cm, fiorisce per due settimane;

Nella foto: Giacinto lilla Bismarck

Giacinti rosa

  • Moreno - varietà precoce, fiori rosa-cremisi con una striscia scura, altezza del peduncolo - 20-23 cm, fiorisce per 13-18 giorni;
  • Anna marie - un giacinto a fioritura media con un'altezza della freccia di 20-25 cm, fiorisce per 15-17 giorni con fiori rosa pallido;
  • Gertruda - varietà tardiva, fiori rosa scuro su peduncolo, alti 23-25 ​​cm, fiorisce per 13-15 giorni;

Nella foto: Giacinto rosa Anna Marie

Giacinti rossi

  • Hollyhock - doppia varietà tardiva di colore rosso lampone. Altezza peduncolo 20-22 cm, fiorisce 15-18 giorni;
  • La Victoire - varietà precoce, fiori rosso-rosa lucidi su gambo alto 20-25 cm, fiorisce per 11-12 giorni;
  • Scarlet di Tubcrgen - un giacinto a fioritura media di colore rosso vivo, a volte un doppio peduncolo alto 20-22 cm, fiorisce per poco più di due settimane;

Nella foto: Giacinto Rosso Hollyhock

Foto: giacinto rosso La Victoire

Giacinti bianchi

  • Arentine Arendsen - varietà precoce di colore bianco, a volte crema, periodo di fioritura 15-18 giorni, altezza - 21-22 cm;
  • Cristallo di neve - giacinto tardivo, bianco, fiori doppi, fioritura per 13-18 giorni, altezza stelo - 25-28 cm;
  • Madame Sophie - varietà a fioritura media, bianca, fiori doppi, altezza fusto 19-23 cm, fiorisce per 13-15 giorni;

Foto: Giacinto bianco cristallo di neve

Foto: Giacinto bianco Madame Sophie

Giacinti gialli e arancioni

  • Martello giallo - una varietà a fioritura media di colore giallo brillante, che svanisce alla fine della fioritura, altezza della freccia - 23-25 ​​cm, periodo di fioritura 13-15 giorni;
  • Città di haarlem - varietà tardiva, i fiori sono di colore giallo chiaro, alla fine della fioritura - crema chiara. Peduncolo - 25-27 cm, fiorisce 15-17 giorni;
  • Oranje boven - giacinto a fioritura media di color albicocca salmone, rosa scuro ai bordi, altezza - 22-24 cm, fiorisce per due settimane.

Nella foto: Giacinto arancione Oranje Boven

Nella foto: Giacinto giallo Città di Haarlem

Nella foto: Yellow Hyacinth Yellow Hammer

Di norma, le varietà blu fioriscono per prime, poi bianche, rosa, rosse, lilla. Le varietà gialle e arancioni di giacinti fioriscono più tardi di altre.

Guarda una foto di un giacinto con i nomi della specie e della varietà qui

Letteratura

  1. Leggi l'argomento su Wikipedia
  2. Caratteristiche e altre piante della famiglia degli asparagi
  3. Elenco di tutte le specie su The Plant List
  4. Maggiori informazioni su World Flora Online
  5. Informazioni sulle piante da giardino
  6. Informazioni sulle piante perenni
  7. Informazioni sulle piante erbacee

Sezioni: Piante da giardino Perenni Erbacee Fioritura Asparagi Fiori bulbosi Piante su G.


Prima di coltivare il giacinto in giardino, è importante imparare come selezionare tuberi sani e forti. Per piantare nel terreno o in vaso, prendi giacinti di medie dimensioni. Devono essere stretti e privi di danni.

Le squame sulla superficie del bulbo dovrebbero aderire strettamente l'una all'altra, il loro colore dovrebbe essere più scuro del colore del fiore.

Importante! Un indicatore importante di un bulbo sano è il rapporto tra il fondo e il bulbo. È compreso tra 1 e 1,6.

Come determinare l'età di un giacinto in base alle dimensioni del bulbo

Dimensioni della lampadinaEtà
2-3 cmGiovane, appena formato da bambini
4-5 cmAdulti che producono buoni steli
6-7 cmVecchie lampadine da rinnovare

Prima di piantare, il materiale di piantagione viene esaminato, le squame essiccate vengono rimosse. Immediatamente prima della semina, i giacinti devono essere disinfettati in una soluzione debole di permanganato di potassio o un fungicida acquistato.


Tipi e varietà di giacinti

Le cultivar appartengono a 3 diversi tipi di bulbose della famiglia degli asparagi. L'area di distribuzione si estende dal Medio Oriente all'Iran nord-orientale.

  1. Il giacinto Litvinov (Hyacinthus litwinowii) si trova in Turkmenistan, nel nord dell'Iran. Cresce fino a 20-25 cm Le foglie sono lanceolate, piuttosto larghe. I fiori sono piccoli, blu. Fiorisce da metà a fine aprile.
  2. Giacinto Transcaspian nano (Hyacinthus transcaspicus). La pianta è originaria della regione montuosa tra il Turkmenistan e l'Iran occidentale. Perenne raggiunge i 15-20 cm di altezza, foglie sparse lungo il terreno, abbastanza spesse. I fiori sono allungati, di colore azzurro pallido. Ci sono pochi fiori nell'infiorescenza - fino a 10 pezzi. Sopra le foglie carnose verdi crescono fiori azzurri o blu, raccolti in un mazzo sciolto (4-10 pezzi).
  3. Giacinto orientale (Hyacinthus orientalis) - solo questa specie cresce bene nel nostro clima dell'Europa centrale. Il luogo di origine è considerato la regione del Mediterraneo. Attualmente coltivato in Europa, Stati Uniti, Russia e altre parti del mondo.

Il giacinto orientale comprende oltre 100 varietà diverse. I piccoli fiori di giacinto a sei raggi, che contano fino a 40, hanno colori diversi:

  • bianca
  • azzurro
  • rosa pallido
  • cremisi
  • giallo
  • pesca
  • arancia
  • salmone
  • rosso brillante
  • viola.

Di solito una lampadina produce un'infiorescenza. Alcune varietà producono più germogli di fiori. Esistono varietà con fiori singoli. Tutti i giacinti hanno bellissimi fiori e un profumo unico. Ecco alcune delle varietà ben note, classificate in base al colore:

Colore del fiore Varietà
bianca Snow Crystal Snow Christal, White Pearl, Carnegie Carnegie
rosa Freestyler, Pink Pearl Pink Pearl, Anna Maria Anna Marie
viola chiaro "Anastasia" Anastasia, "Crystal Palace" Christal Palace, "Ametista" Ametista
rosso Holly Hook Holly Hook, Jan Bos
blu "Generale Köhler" Generale Köhler, "Giacca blu" Giacca blu
salmone "Prince of Love" Prince of Love, "Gypsy Queen" Gipsy Queen
giallo Città di Haarlem, regina gialla
arancia Gipsy Queen


Piantare giacinti

La pianta può essere piantata in piena terra sia in primavera che in autunno - tutto dipende dalle condizioni climatiche. La semina primaverile nei climi freddi viene effettuata quando il tempo delle gelate notturne è finalmente passato. In autunno, i giacinti vengono piantati all'inizio di ottobre, questo non dovrebbe essere fatto prima, poiché i bulbi attecchiranno molto e possono germogliare, motivo per cui si congelano in inverno. Anche piantare tardi non è necessario, i bulbi soffriranno di gelate autunnali.

La cura del giacinto comporta il trattamento dei bulbi stessi. Devono essere conservati in un fungicida, immersi in una soluzione per mezz'ora, quindi rimossi e asciugati accuratamente. Ora puoi scavare buche per piantare i bulbi, che dovrebbero essere tre volte più grandi del bulbo (questo è di circa 15 centimetri). Se i bulbi sono grandi, la distanza tra loro, di regola, è di circa 20 centimetri, per i piccoli esemplari la distanza è la metà.

La sabbia viene versata sul fondo di ogni foro in uno strato di tre centimetri (pulito e grossolano), questo creerà il drenaggio. Puoi anche aggiungere della sabbia ai lati di ogni cipolla. Il materiale di piantagione stesso viene posizionato con cura su un cuscino di sabbia preparato e coperto con uno strato di terra, questo lo proteggerà dall'umidità in eccesso o dalle infezioni.

I fertilizzanti dovrebbero essere applicati durante la preparazione del terreno o aggiunti direttamente ai fori di impianto.

Alla fine della semina, i bulbi devono essere leggermente innaffiati e leggermente pacciamati con torba secca, segatura o foglie cadute. Coprono anche i bulbi di segatura in campagna per l'inverno; quando arriva la primavera, il pacciame viene rimosso.


Piantare e prendersi cura dei giacinti all'aperto

Il giacinto è uno dei primi fiori primaverili nella Russia centrale e oltre. La maggior parte lo coltiva sul sito per scopi decorativi per creare originalità nella progettazione del paesaggio. Ma per questo è necessario conoscere non solo le regole di base per piantare una pianta, ma anche le caratteristiche di prendersene cura. A seconda delle capacità e dei desideri dei fioristi, vengono selezionati sia il metodo di allevamento che le condizioni di crescita.

Quando coltivi il giacinto, devi seguire una serie di regole:

  1. 1. Il terreno per la pianta deve essere scelto neutro, costituito in parti uguali da due tipi di terreno: foglia e tappeto erboso. Deve essere inserito uno speciale lievito per dolci.
  2. 2. È importante fornire al vaso di fiori un buon drenaggio, poiché il fiore non accetta ristagni d'acqua.
  3. 3. È necessario aderire a un'illuminazione molto buona e sufficientemente luminosa, ma i giacinti non tollerano una sovrabbondanza di luce solare diretta.
  4. 4. Il sito deve essere protetto il più possibile dal vento, per questo motivo la maggior parte dei coltivatori preferisce piantare un fiore circondato da arbusti o alberi.
  5. 5. Non utilizzare materia organica fresca come fertilizzante, poiché non porterà benefici.

La piantagione di giacinti all'aperto avviene in autunno, fine settembre o inizio ottobre. Se la pianta viene piantata un po 'prima, può iniziare rapidamente la crescita e semplicemente non può sopportare le gelate invernali. Se la semina viene eseguita in un secondo momento, i giacinti semplicemente non avranno il tempo di mettere radici prima dell'arrivo del gelo.

La preparazione del sito e del terreno per la semina deve essere effettuata in anticipo. Per fare questo, è necessario scavare il terreno fino a una profondità di 30-40 cm, dopodiché viene applicato un fertilizzante speciale, vale a dire 70 grammi di perfosfato, 30 grammi di solfato di potassio e solo 15 grammi di solfato di magnesio per 1 mq. m.

Inoltre, sulla superficie viene applicato humus di 3-4 anni o semplicemente composto marcio secondo la proporzione di 10-15 kg per 1 mq. m. Se necessario, è necessario aggiungere torba o sabbia al terreno, questo dipende direttamente dalla composizione del suolo. Se è sabbioso, i fertilizzanti di magnesio e potassio devono essere aumentati di 1,5 volte. Come condimento superiore, i fertilizzanti azotati vengono applicati in primavera e in estate.

I giacinti dovrebbero essere piantati a metà autunno. Questi fiori si riproducono principalmente con l'aiuto dei bulbi. Prima di iniziare la semina, devono essere accuratamente selezionati e scartati i pazienti, sufficientemente morbidi o danneggiati. Il materiale di piantagione deve essere di alta qualità e quindi, dopo la sua selezione, i bulbi devono essere conservati in un'apposita soluzione fungicida per un'ora e mezza.

Se il diametro del materiale è di circa 5 cm, la profondità della sua piantagione dovrebbe essere compresa tra 15 e 18 cm, uno spazio di 20 cm dovrebbe essere mantenuto tra le file Se i bulbi sono di dimensioni leggermente più piccole o ancora piuttosto giovani, quindi dovrebbero essere piantati un po 'più densi e non così profondi ... La pianta cresce bene in pieno campo se viene piantata nella cosiddetta "giacca di sabbia". Per fare questo, è necessario posizionare un piccolo strato di 3-5 cm di sabbia di fiume purificata proprio sul fondo del buco, quindi premere un po 'il materiale di semina, riempirlo di nuovo con sabbia dall'alto e successivamente con terra . Grazie a questo metodo di semina, l'acqua nel terreno non ristagna, per cui il rischio di marciume del bulbo è notevolmente ridotto. Dopo che la pianta è stata piantata e il terreno rimane asciutto, l'area dovrebbe essere annaffiata un po '.

Se decidi di piantare una pianta in primavera, devi ricordare che i giacinti non vengono piantati in questo periodo dell'anno.

Il giacinto è una pianta molto pulita, quindi è fondamentale affrontare tutti i tipi di erbacce che crescono sul sito. Il fiore ha anche bisogno di un costante allentamento del terreno. Per rendere più facile per se stessi e la pianta sbarazzarsi di erbacce e varie malattie e il terreno circostante si asciuga, immediatamente dopo la semina, il terreno deve essere pacciamato. Con tempo asciutto, il terreno dovrebbe essere saturo di umidità fino a una profondità di 15-20 cm.

La cura del giacinto include anche l'alimentazione, che deve essere eseguita 2-3 volte durante l'intera stagione di crescita della pianta. I fertilizzanti possono essere applicati non solo in forma secca, ma anche come soluzioni speciali. Ma la quantità di fertilizzanti nella soluzione è molto inferiore rispetto alla medicazione asciutta e la terra viene pre-annaffiata. I fertilizzanti secchi sono distribuiti uniformemente su tutto il terreno, dopodiché vengono approfonditi nel terreno con l'aiuto di attrezzature speciali. La prima volta che la fertilizzazione deve essere applicata all'inizio della crescita dei giacinti, la seconda alimentazione viene eseguita durante il periodo di germogliamento e la terza - dopo la fioritura della pianta.

In estate, dopo che i giacinti sono fioriti, tutti i bulbi vengono dissotterrati e con l'arrivo dell'autunno vengono trapiantati in un altro luogo. Il trapianto non richiederà molto tempo e fatica. Dopo che i fiori smettono di fiorire, dovrebbero essere necessari un paio di mesi prima che i bulbi riprendano la loro forza dopo la stagione di crescita di quest'anno.

La riproduzione viene eseguita utilizzando bulbi e semi. Per i floricoltori impegnati nella selezione delle piante, il metodo di propagazione dei semi è il più ottimale: in autunno, i semi già pronti vengono seminati in scatole preparate con terreno, che consiste di sabbia, terra frondosa e humus in un rapporto 1: 1: 2. Le piante vengono coltivate per due anni in serre abbastanza fresche. Per quanto riguarda la riproduzione vegetativa, questo metodo è più popolare. La germinazione dei bambini sul bulbo è molto lenta, quindi non ne compaiono più di 1-3 all'anno. Se la separazione dei bambini dal bulbo principale ha successo, vengono piantati e coltivati ​​in modo indipendente, altrimenti il ​​bulbo principale viene posizionato nel terreno con i bambini.

La floricoltura industriale considera altri due tipi di riproduzione dei giacinti, vale a dire: tagliando e intaccando il fondo. In alcuni casi eccezionali, circa 40 bambini compaiono su una lampadina.

Tale operazione deve essere eseguita al termine della dormienza dei bulbi. Per tagliare bene il fondo e correttamente senza danneggiare il materiale stesso, è necessario scegliere uno strumento. Il resto del bulbo viene lasciato da solo, quindi viene eseguito un controllo approfondito per assicurarsi che la base sia stata rimossa da ciascuna foglia squamosa. Questo può essere fatto con un coltello, ma un tale strumento può facilmente danneggiare il centro del materiale di semina. Devi stare il più attento possibile.

Al fine di ridurre al minimo la probabilità di una particolare malattia delle piante, tutte le superfici tagliate di foglie simili a scaglie devono essere trattate con cura con un fungicida. Successivamente, le lampadine dovrebbero essere collocate in una scatola speciale in modo che il taglio sia in alto. Il materiale può essere immagazzinato su qualsiasi rete metallica o vassoio con sabbia asciutta. I bulbi devono essere conservati ad una temperatura non superiore a 21 gradi. Dopo circa 2-3 mesi, inizieranno a formarsi piccoli bulbi completamente nuovi su tutti i tagli squamosi.

Il bulbo della madre deve essere posto in un vaso speciale nella stessa posizione capovolta in modo che i bambini siano leggermente coperti con il substrato. Le piante vengono seppellite e quindi conservate in una serra speciale e abbastanza fresca per un certo periodo di tempo. Nel periodo primaverile, i bulbi del bambino cresceranno e le foglie inizieranno a formarsi su di loro, la materna in questo momento collasserà gradualmente. Alla fine della stagione di crescita, i giovani bulbi dovranno essere scavati e scollegati con cura, quindi piantati in vasi separati per la crescita. I giovani giacinti iniziano a fiorire dopo 3-4 anni.

I giacinti possono essere propagati molto più velocemente. Per fare ciò, puoi usare un altro metodo che assomiglia a quello precedente. L'unica differenza è che invece di tagliare completamente il fondo sui bulbi, è necessario eseguire diversi piccoli tagli, la cui profondità non supera 0,6 cm Su un materiale di semina abbastanza grande, spesso vengono eseguiti almeno 4 tagli a destra angoli l'uno verso l'altro. Se la lampadina è piccola, sono sufficienti due tagli. In questo caso, il numero di lampadine di nuova formazione diminuisce leggermente. Ma loro stessi possono essere molto più grandi.

I bulbi devono essere prima lavorati, disinfettati allo stesso modo di quando si taglia il fondo. I bulbi tagliati devono essere posti in un luogo sufficientemente asciutto e caldo per un giorno. Ciò consentirà ai tagli esistenti di aprirsi meglio. Dopo l'apertura, vengono tutti trattati con un fungicida. Ulteriori azioni e condizioni di conservazione non sono diverse dal metodo precedente. Alla fine, si formano dagli 8 ai 15 bambini sul bulbo della madre.Ci vorranno dai 2 ai 3 anni per farli crescere.

Forzare qualsiasi pianta è una tecnica agricola speciale, in cui cercano di far uscire il fiore dalla dormienza con mezzi artificiali, accelerarne la crescita e costringerlo a buttare fuori il colore ei frutti in un momento in cui questo è innaturale per la cultura stessa. Per distillare un bulbo di giacinto, è necessario scegliere il materiale giusto e prepararlo con cura.

Dovrebbero essere selezionati solo bulbi grandi, sufficientemente densi e maturi. Le piante vengono coltivate in anticipo in campo aperto. Possono essere facilmente germinati in un giardino o in un giardino anteriore. Non dovrebbe prevalere il minimo danno su di loro e la lampadina stessa dovrebbe essere piuttosto pesante.

Dopo aver scelto il materiale, devi piantarlo in vaso, sia all'inizio che alla fine dell'autunno. Il terreno al loro interno dovrebbe essere sciolto e la semina del bulbo dovrebbe avvenire in modo che quando viene posta in una pentola, la sua parte superiore sia a filo con i bordi del contenitore. Se il giardiniere decide di mettere più lampadine contemporaneamente in una pentola, allora deve rispettare una certa distanza tra di loro. Non è inferiore a 2,5 cm Il substrato può essere tranquillamente preparato da solo, per questo dovrai mescolare terra frondosa, sabbia e carbone ben frantumato. La lampadina stessa non è completamente ricoperta di terra. 1/3 del materiale dovrebbe essere sulla superficie.

I vasi con le piante sono coperti dall'alto con vasi vuoti, speciali tappi di carta o meglio polietilene scuro con uno speciale foro di ventilazione. In alcuni casi, sono cosparsi di uno strato di segatura o briciola di torba. In questo stato, le piante preparate devono essere trasferite in un luogo buio ed estremamente fresco, dove rimarranno per 3-4 mesi. La temperatura dell'aria non deve superare i 5-8 gradi.


Guarda il video: La bulbi terapia: guida pratica ai fiori con bulbo