Come coltivare il ribes: diversità delle specie e basi della tecnologia agricola

Come coltivare il ribes: diversità delle specie e basi della tecnologia agricola

Ora è difficile immaginare un giardino in cui non ci sarebbero cespugli di ribes. Non è difficile acquisire piantine di questa cultura diffusa nel nostro paese e il loro costo è basso. Pertanto, il ribes non solo può essere piantato sul sito, ma anche creare una raccolta delle sue varietà. Prendersi cura di qualsiasi tipo di ribes consiste nel soddisfare le regole elementari della tecnologia agricola. Allo stesso tempo, la cultura dota sempre generosamente i proprietari del raccolto.

Dalla storia della cultura

Il ribes è una pianta amante dell'umidità, in condizioni naturali sceglie foreste umide, pendii fluviali, laghi e zone paludose. Area di crescita - Eurasia, Nord America.

Gli antichi greci e romani non conoscevano il tipo e il sapore del ribes. Specie selvatica di esso cresceva in quel periodo sulle terre del Centro e Nord Europa: l'arbusto tollera meglio i climi temperati e anche quelli freddi. Non gli piace il caldo, i subtropicali.

Nel XV secolo, il ribes iniziò a essere coltivato in modo massiccio in Francia e poi in Germania. La prima specie che gli europei hanno incontrato è il ribes rosso. Hanno prestato attenzione alla varietà nera un po 'più tardi.

Il ribes ha diversificato i pasti magri dei monaci in Russia nel Medioevo

La prima prova scritta dell'esistenza del ribes in Russia risale al Medioevo. Tuttavia, nei monasteri di Kiev, la cultura era coltivata già nell'XI secolo. I monaci spostarono i cespugli di ribes dalle foreste oltre il recinto dei terreni del monastero.

Nei giardini di Pskov, Novgorod e la giovane Mosca in quel momento furono trovati anche ribes. Contemporaneamente ad altre bacche, è stato trasferito dalle foreste alle terre principesche.

Le rive del fiume su cui sorgeva Mosca erano coperte di boschetti di ribes. A questo proposito, il fiume è stato soprannominato Smorodinovka (ora il fiume di Mosca).

Nel XVIII secolo, il ribes (in particolare il ribes nero - Ribes nigrum) ottenne un rispetto speciale tra i frutticoltori domestici. Ma ora la cultura sta perdendo popolarità. Le piantagioni di ribes vengono sostituite da altri cespugli di bacche.

Diversità delle specie di ribes

La classificazione contiene 190 diversi tipi di ribes. Di maggiore interesse per i giardinieri sono:

  • ribes nero. Distribuito in Russia centrale e Siberia, Europa, Mongolia, Kazakistan e Nord America. Il cespuglio raggiunge un'altezza di 1-2 m. I rami giovani sono verdi, quelli vecchi sono marroni. Le foglie di ribes sono allungate, con una parte superiore liscia e verde scuro, una parte inferiore più chiara e pubescente. Un pennello colorato contiene fino a 5-10 fiori. Il ribes nero fiorisce a maggio - inizio giugno. Produce frutti da luglio ad agosto (determinato dalla varietà). Le bacche nere di questo tipo di ribes raggiungono grandi dimensioni (circa 1 cm di diametro), hanno un sapore aspro agrodolce e un caratteristico aroma di ribes;
  • il ribes rosso (Ribes rubrum) si trova nelle foreste della Russia, dell'Asia, dell'Europa, dove cresce sotto forma di fitti boschetti sulle pendici dei bacini artificiali. Spara da una sabbia o da un arbusto grigio. La fase di fioritura di questo tipo di ribes cade a metà maggio e la fase di fruttificazione avviene a metà giugno. I succosi frutti rosso vivo di 0,8–1,1 cm di diametro hanno un sapore aspro. Si raccolgono in mazzi lunghi;
  • ribes bianco (Ribes niveum). L'area in crescita è l'Europa e l'Asia. La struttura della specie bianca è simile a quella rossa. L'altezza media del cespuglio è di 1,5 m Le fasi di fioritura e rinculo dei frutti sono identiche nei tempi al ribes rosso. Le bacche giallo chiaro si trovano su un lungo grappolo. Sono più dolci del rosso, con una leggera acidità;
  • ribes dorato (Ribes aureum). Si trova selvatico in Canada, Messico e America Centrale. L'arbusto è allevato in Nord America, Asia centrale ed Europa. Nel nostro paese cresce nei giardini di Altai, la parte europea della Russia, il Caucaso, l'Estremo Oriente. L'altezza del cespuglio di questo tipo di ribes è di 2–2,5 m, è debolmente ramificato, con rami rossastri nudi o con una piuma leggera. Dimensione foglia: cm 5x6 Con l'arrivo dell'autunno il fogliame diventa rosso-arancio brillante, a settembre diventa viola e mantiene una tonalità ricca fino all'inverno. Fiorisce in tarda primavera per 3 settimane. I fiori sono di colore giallo o verde-giallastro - per questo motivo il ribes ha preso questo nome. All'inizio di luglio maturano le bacche (0,6-0,8 cm di diametro), che hanno una tonalità nera o rosso-brunastra e un gusto gradevole.

Galleria fotografica: i principali tipi di ribes

Le varietà di ribes nero e rosso sono richieste nella frutticoltura e sono più popolari. Le loro differenze:

  • grazie agli oli essenziali contenuti nel ribes nero, tutte le parti superiori del cespuglio in questa coltura sono fragranti e aromatiche. Il rosso quasi non emana aroma, ha bacche acide con un'alta percentuale di acquosità;
  • i frutti neri contengono 4 volte più vitamina C di quelli rossi;
  • la riproduzione del ribes rosso viene solitamente effettuata dividendo il cespuglio, mentre il ribes nero viene allevato principalmente per talea;
  • il rosso è meno estroso alle annaffiature, tollera meglio i giorni asciutti;
  • Il ribes rosso mostra la migliore resistenza contro molte malattie e insetti, ma il ribes nero è inferiore sotto questo aspetto;
  • in un posto, il ribes rosso può esistere per circa 20 anni. Lo sviluppo del ribes nero è limitato a 6-7 anni di vita, dopodiché la boscaglia deteriora le sue caratteristiche.

Agrotecnica del ribes

Il posto ottimale sul sito è un'area aperta con la massima illuminazione per tutto il giorno. La cultura si sente bene su qualsiasi terreno leggero e umido, in particolare il terriccio di chernozem.

Atterraggio

Il ribes viene piantato nel tardo autunno o con l'arrivo della primavera - prima della rottura del germoglio. La condizione principale è preparare il terreno in anticipo. 1-2 settimane prima della semina, vengono scavate buche o trincee profonde 40-50 cm e ciascuna viene riempita con fertilizzanti (6 kg di letame o compost marcio, 20 g di perfosfato e solfato), che vengono accuratamente miscelati con il terreno.

Puoi aggiungere 0,5 litri di cenere di legno nel foro.

Su terreni di medio impasto la piantina viene piantata con l'apparato radicale che si approfondisce di 8-10 cm Su terreni pesanti argillosi non è necessario approfondire le radici della piantina.

Prima di piantare, le fosse vengono inumidite. Gli alberelli vengono tagliati, mantenendo 3-5 gemme su un ramo. Quando si pianta, la pianta dovrebbe essere in posizione verticale. Le radici vengono raddrizzate, ricoperte di terra, annaffiate. Il terreno stabilizzato viene calpestato, coperto da uno strato di pacciame (paglia o torba).

Le piantine di varietà suddivise in zone sono selezionate come segue: per il primo grado commerciale - la presenza di 2 o più steli da 40 cm di lunghezza, cinque radici scheletriche lunghe 20 cm; per il 2 ° grado commerciale - la presenza di 2 o più steli lunghi 30 cm e tre radici lunghe 15 cm.

Per preservare le piantine senza danneggiarle prima della semina, le loro radici vengono immerse in una chiacchiera di terra, dopodiché vengono aggiunte a gocce per un po '. Il chatterbox è preparato da argilla e verbasco, diluito in acqua fino a renderlo cremoso e ben miscelato. Quando si conservano le piantine, è importante evitare che le radici si secchino.

Modelli di atterraggio

Quando si allevano ribes, viene utilizzata una singola disposizione di cespugli o una singola fila. Allo stesso tempo, la distanza ottimale tra le file è di 2,5-3 m e tra i cespugli in fila - 0,6 m.

Top vestirsi

Qualsiasi tipo di ribes risponde ai fertilizzanti applicati. Se il terreno nella fossa di semina è stato completamente fertilizzato, durante i successivi 2-3 anni della stagione di crescita, il cespuglio non viene nutrito. È sufficiente in autunno chiudere il pacciame nell'area delle radici, che è disposto in primavera.

Dopo 2-3 anni, durante il processo di scavo autunnale, vengono aggiunti al terreno fertilizzanti secchi di potassio-fosforo (30 g per cespuglio). Il nitrato di ammonio o l'urea vengono applicati all'inizio della primavera - sotto forma di soluzione o sparsi direttamente sulla neve (25 g per pianta).

Nella fase di fioritura è preferibile la concimazione organica per i cespugli: escrementi di uccelli (diluiti con acqua 1:15) o verbasco (1:10). Nella fase di fruttificazione, subito dopo la fioritura, i cespugli di ribes vengono irrorati con solfato di zinco sciolto in acqua o con ovaio.

In estate, sotto il cespuglio di ribes, puoi mettere i gambi delle erbacce estirpati dalle creste. Sono troppo cotti e diventano un buon fertilizzante.

Potatura

Immediatamente dopo la semina, viene eseguita la potatura iniziale dei cespugli. Si consiglia di accorciare tutti i germogli, lasciando 5 cm dalla superficie del suolo. Nel primo anno di raccolta non ci saranno rami, ma si svilupperanno potenti giovani steli e un apparato radicale. Una potatura iniziale bassa dovrebbe stimolare lo sviluppo di 3-4 steli robusti fino a 0,5 m di lunghezza.

Nel processo di ringiovanimento del cespuglio di ribes, vengono rimossi i germogli più vecchi di 4 anni

Potatura del cespuglio ringiovanente

Lo scopo del ringiovanimento della potatura è quello di stimolare il rinnovamento del cespuglio, la crescita di giovani germogli che daranno frutti nella prossima stagione. Un modo semplice per ringiovanire la potatura del ribes per i frutticoltori principianti: rimuovere ogni anno un quarto dei rami del cespuglio. Per fare questo, dividi mentalmente il cespuglio in 4 parti, una delle quali verrà rimossa. Con questo approccio, non ci saranno riprese di età superiore ai 4 anni. I rami secchi, rachitici e colpiti sono soggetti a rimozione obbligatoria.

Una procedura più complessa per ringiovanire un cespuglio comporta la rimozione dei rami:

  • sdraiato a terra;
  • diretto all'interno della boscaglia;
  • ferito;
  • magro (il raccolto principale di ribes matura su germogli di 2-3 anni);
  • crescita debole nell'anno in corso.

Alla fine della procedura di ringiovanimento, le punte dei germogli conservati vengono tagliate per la fruttificazione (non nulle) nel luogo in cui il legno è ben maturo. Ciò favorisce la crescita di germogli e frutti di grandi dimensioni.

La procedura per il ringiovanimento del cespuglio è finalizzata alla possibilità di ricrescita libera (senza interferenze) dei cosiddetti germogli zero che si estendono dalle radici sotterranee.

Video: potatura e ringiovanimento del cespuglio di ribes

Elaborazione di ribes da malattie e parassiti

Anche il rispetto di tutte le regole dell'allevamento del ribes non garantisce la protezione della boscaglia da insetti e malattie dannose. I cespugli di ribes sono spesso attaccati da parassiti: fuoco di uva spina, afide, vetro di ribes, sega, acaro dei reni. Le malattie con oidio, antracnosi non sono escluse. La lotta contro insetti e disturbi non invitati può essere condotta in tutti i modi conosciuti, dalla gente all'uso di sostanze chimiche popolari. Inoltre, tutti i germogli danneggiati vengono tagliati sulla pianta. Sono necessariamente bruciati. Questo viene fatto all'inizio della primavera o nel tardo autunno. Dopo aver rimosso le foglie cadute, il terreno viene scavato sotto il cespuglio.

Qualsiasi malattia del ribes è più facile da prevenire che eliminarne le conseguenze in seguito. Per questo, vengono eseguite varie misure preventive. In particolare, l'irrigazione del ribes con acqua bollente è considerata una delle misure più efficaci per prevenire malattie e insetti dannosi. Si consiglia di eseguire la procedura anche prima che il manto nevoso si sciolga completamente. I cespugli vengono spruzzati con acqua bollente da un annaffiatoio, elaborando non solo parti della pianta, ma anche il terreno. L'acqua bollente, riscaldando il terreno, ha un effetto positivo sul risveglio dei reni, aumenta l'immunità della pianta.

Metodi di riproduzione

Il ribes viene propagato in diversi modi.

Strati

La propagazione per strati distribuiti orizzontalmente è un metodo utilizzato di frequente. Qualsiasi metodo prevede l'uso di cespugli di ribes forti e sani come madre. I vantaggi di questa opzione sono che i germogli attecchiscono facilmente con il minimo sforzo del giardiniere e la pianta madre non subisce uno stress significativo.

Per la propagazione del ribes mediante stratificazione, uno dei germogli di un anno viene posto in una trincea e bloccato

Per il radicamento, gli strati vengono posati all'inizio della primavera o all'inizio dell'autunno.

  1. Accanto al cespuglio vengono praticate scanalature profonde 10-15 cm.
  2. In essi è deposto un morbido cuscino di sabbia, torba, humus, compost.
  3. Per la coltivazione di talee, vengono selezionati germogli forti di un anno o germogli di 2-3 anni con incrementi. Sono inseriti in scanalature e fissati con forcine.
  4. I rami delle gemme risvegliate germoglieranno sullo strato. Quando raggiungono un'altezza di 10 cm, si rannicchiano, lasciando libere 1-2 foglie.
  5. Dopo 2-3 settimane in primavera, viene eseguita nuovamente la raccolta dei germogli. Se ciò si verifica in autunno, i germogli vengono staccati dalla pianta madre e spostati nel loro sito di crescita permanente.

Per talea

La coltivazione del ribes da taglio è adatta quando sul sito è già presente una varietà coltivata con successo che si desidera propagare. È più conveniente raccogliere le talee all'inizio della primavera durante la potatura primaverile del cespuglio.

  1. Le talee vengono raccolte da steli completamente maturi, il cui spessore non è inferiore a 6 mm e la lunghezza è di circa 15-20 cm. Tagliare obliquamente nella parte inferiore e il taglio superiore è diritto, partendo da 1 cm dal germoglio superiore .
  2. Prima di piantare le talee, insieme alle foglie conservate, vengono messe a bagno in una soluzione biologicamente attiva con Epin, Novosil, Kornevin, succo di aloe.
  3. Le talee vengono piantate ad angolo, abbassando la punta di 3-4 cm nel terreno, tra le piantine mantenere una distanza di 15-20 cm.
  4. Una parte della talea con 2 gemme viene lasciata libera, quella inferiore dovrebbe essere in stretta vicinanza sopra la superficie del terreno.
  5. Affinché la formazione delle radici proceda in modo efficace, l'equilibrio di umidità nel terreno deve essere costantemente mantenuto. Per questo, il terreno viene triturato con uno strato di compost di 3 cm.

Per una migliore formazione delle radici, la punta della talea viene spolverata con uno stimolatore della crescita delle radici

Dividendo il cespuglio

La riproduzione di un cespuglio per divisione viene solitamente utilizzata quando una varietà preziosa è costretta a essere trapiantata in un altro luogo o quando c'è carenza di materiale di piantagione. Il vantaggio principale di questo metodo è la rapida sopravvivenza di un cespuglio appena piantato senza troppe difficoltà.

Dividendo il cespuglio, vengono allevate preziose varietà di ribes

Tecnica di moda:

  1. Alla fine di settembre e prima dell'inizio di ottobre o all'inizio della primavera, la parte desiderata del cespuglio o del cespuglio viene accuratamente strappata dal terreno, senza danneggiare le radici.
  2. Tutti i vecchi germogli vengono rimossi usando un potatore o una sega da giardino ei giovani vengono accorciati a 30 cm.
  3. Il cespuglio è diviso in 3-4 parti con un'accetta affilata. Un requisito importante è la presenza di gemme ben visibili e un sistema ramificato di radici sane da parte della pianta destinata alla piantagione.
  4. Un cespuglio viene abbassato in un buco (50x60 cm) fertilizzato con un verbasco marcito. Le sue radici sono ricoperte di terra, che viene compressa strettamente e annaffiata abbondantemente (1,5 secchi d'acqua sotto la pianta).

Come coltivare il ribes dai semi

Il ribes può essere coltivato dai semi. Tuttavia, in questo caso non dovresti contare su un raccolto veloce. Per la prima volta, un cespuglio cresciuto dai semi inizierà a produrre bacche solo nel 4-5 ° anno di vita. Ma anche qui potrebbe attendere una cattura: è probabile che le bacche differiscano da quelle da cui sono stati presi i semi. La tecnica è semplice. I frutti maturi vengono tagliati, impastati, lavati delicatamente, leggermente essiccati.

Inizialmente è consentito essiccare le bacche in uno speciale essiccatore per verdure, dopodiché è già possibile estrarne i semi.

Inoltre, è desiderabile eseguire la stratificazione con i semi. In condizioni naturali, questo processo ricorda la situazione in cui le bacche cadute dai rami trascorrono l'inverno sotto la neve.

Stratificazione: mantenere i semi di diverse colture a basse temperature fino a 70 diC per migliorare la loro germinazione. Per questo, i semi vengono posti in un panno umido o terreno.

I semi di ribes vengono utilizzati in diversi modi: vengono seminati in primavera (il metodo ricorda la coltivazione delle piantine di ortaggi) per ottenere i germogli, vengono posti in una cantina fresca per la conservazione fino alla primavera, oppure vengono seminati immediatamente in una trincea preparata prima inverno.

Ribes in crescita su un tronco

La coltivazione standard di ribes nei nostri giardini non è molto diffusa. Tuttavia, questo metodo di coltivazione di una cultura presenta molti vantaggi:

  • i rami fruttiferi con grappoli di bacche non toccano il suolo, il che migliora significativamente la qualità del raccolto;
  • ogni ramo riceve una quantità di luce sufficiente, che ha anche un effetto benefico sulla fruttificazione;
  • il cespuglio è meno suscettibile agli attacchi di insetti nocivi;
  • raccolta più facile delle bacche e cura del cespuglio;
  • piantagioni compatte consentono di salvare l'area;
  • la cura del cerchio del tronco è notevolmente facilitata;
  • il cespuglio standard è superiore nelle qualità decorative a un cespuglio ordinario.

Per creare una forma a cespuglio standard, puoi utilizzare due metodi:

  • attecchimento del portinnesto sulla marza;
  • creazione di un fusto radicato.

Il primo metodo è adatto a quei frutticoltori che sono esperti nella chirurgia del giardino, il secondo può essere padroneggiato anche dai giardinieri alle prime armi.

Interi vicoli possono essere creati da ribes standard

Recensioni dei giardinieri

In genere, il ribes viene coltivato da giardinieri dilettanti per uso personale. Tuttavia, nel mercato c'è sempre stata, c'è e ci sarà richiesta di questa bacca durante la stagione. Se si tiene conto che il raccolto, anche con una minima aderenza alla tecnologia agricola, per il ribes è al giusto livello, non è escluso che alcuni giardinieri possano essere interessati alla coltivazione commerciale della coltura.

  • Stampa

Valuta l'articolo:

(3 voti, media: 2.7 su 5)

Condividi con i tuoi amici!


Cura del ribes in primavera: procedure, suggerimenti e istruzioni necessarie

Il ribes è una bacca agrodolce che molti adulti e bambini adorano. E questo non è sorprendente, perché contiene una grande quantità di vitamine, in particolare vitamina C, gruppo B e PP, oltre ad altri utili macro e microelementi. Tuttavia, affinché il cespuglio di bacche possa deliziarti con la sua abbondante fruttificazione ogni anno, ha bisogno di cure adeguate durante l'intera stagione di crescita, e soprattutto dopo l'inverno, quando la pianta si sta appena svegliando e ha bisogno di più cure che mai.

Come devi prenderti cura del ribes in primavera per avere un buon raccolto?

Di seguito troverai suggerimenti e trucchi pertinenti che ti aiuteranno a eseguire la corretta cura primaverile per il ribes nero (in generale, non ci sono differenze fondamentali nella cura del ribes rosso e bianco).


Descrizione botanica

Il ribes è una pianta arbustiva perenne, compatta o espansa, alta da uno a due metri con soffici germogli verde chiaro che diventano marroni con l'età. Ogni anno crescono nuovi germogli da gemme dormienti. Il rizoma di ribes è un sistema potente che si estende per 60 cm di profondità.Le foglie di ribes a tre o cinque lobi hanno un diametro da tre a dodici centimetri, un bordo frastagliato, verde scuro sul lato superiore del piatto e pubescente lungo le vene sul lato inferiore. I fiori viola chiaro o rosati a forma di campana sono raccolti in infiorescenze racemose pendenti.

Il frutto è una bacca profumata. Il colore e la dimensione della bacca dipendono dal tipo e dalla varietà di ribes. Il ribes fiorisce in maggio-giugno e fruttifica in luglio-agosto. La fruttificazione inizia già nel secondo anno dopo la semina. Insieme a colture così popolari come fragole e fragole, lamponi, more e mirtilli, il ribes viene coltivato non solo nei giardini privati, ma anche su scala industriale. Il ribes è un parente dell'onnipresente bacca di uva spina.


Guarda il video: Alimentazione e Sport. Esplorando il Corpo Umano