Cosa non può essere aggiunto al terreno della piantina

 Cosa non può essere aggiunto al terreno della piantina

Ci sono componenti che non possono essere aggiunti al terreno della piantina, possono solo rovinare il terreno. Di conseguenza, le piante non si svilupperanno, inizieranno a soffrire e non produrranno la resa prevista.

Argilla

L'argilla rende il terreno una base inadatta per la coltivazione di ortaggi. La terra diventa dura, densa e pesante, impedisce il flusso di acqua e aria, il che porta alla morte dei raccolti. L'apparato radicale non si sviluppa: non riceve una corretta alimentazione, la quantità richiesta di ossigeno e umidità.

Letame fresco e compost

Questi componenti emettono gas e calore in volumi tali da essere dannosi per le piantine. E i semi stessi possono bruciarsi e le piantine muoiono per il surriscaldamento delle radici.Inoltre, la materia organica è in grado di prendere l'azoto dal terreno. Questo elemento è responsabile della crescita e dello sviluppo delle piante, della formazione della massa verde. Ed è l'azoto che è più necessario nelle prime fasi di tutte le colture.

Fondi di caffè

Anche il caffè per dormire non viene aggiunto al terreno della piantina. I fondi di caffè sono spesso causa di malattie fungine. Appesantisce il terreno, rende difficile l'ossigeno alle radici e di conseguenza rallenta la crescita delle piante.Inoltre, questo prodotto, decomposto nel terreno, rilascia un calore distruttivo per le piantine. E a + 30 ° C, le radici si bruciano, il che significa che le piante muoiono.

Fogliame non marcio

È inaccettabile piantare piantine dove non sono rimaste foglie marce. Tale terreno può essere contaminato dal fogliame da infezioni batteriche o parassiti. Inoltre, tale fogliame nel processo di decomposizione produce calore dannoso per le colture. E sarà difficile per i germogli sfondare un terreno così denso.

Foglie di tè bagnate

La preparazione del tè umido, come i fondi di caffè, è una composizione in decomposizione attiva: inizia a marcire, riduce la quantità di azoto nel terreno, che è così necessaria per la crescita, e inoltre, il tè addormentato può provocare malattie fungine e la formazione di muffe. È meglio asciugare le foglie di tè usate e fare il "terreno del tè" in autunno, e in primavera riempire le tazze e seminare i semi di qualsiasi raccolto in esse.


Come preparare il terreno (terreno) per le piantine a casa

Un buon raccolto di molte colture orticole può essere ottenuto coltivando solo piantine forti e sane. Ciò richiede, prima di tutto, semi germinanti di alta qualità e un buon terreno, che sarebbe una buona fonte di nutrimento per le piantine. Certo, puoi acquistare già pronto in negozi specializzati, ma molto spesso per questo scopo i giardinieri usano la terra dai letti. Ma se usi la terra dalle aiuole, allora cosa dovrebbe essere in modo che le giovani piantine abbiano abbastanza cibo prima di piantarle in un luogo permanente?

La condizione principale per una miscela di terreno di alta qualità è che non contenga agenti patogeni, spore fungine, semi di piante infestanti, uova e larve di insetti e parassiti. Seminando semi nel terreno con tutti i tipi di infezione, condanni le piantine a morte certa. Ma i semi costano denaro e, a volte, parecchio.

Usando la terra del tuo giardino, stai giocando alla lotteria. A volte la sua disinfezione non fornisce una garanzia completa che tutti i microrganismi patogeni moriranno al suo interno. Inoltre, il terreno nei giardini è diverso, sabbioso o argilloso, acido o non contiene abbastanza materia organica. Pertanto, un altro requisito importante è che il terreno deve essere nutriente, traspirante e che assorba l'umidità. Come ottenere ciò, l'articolo descriverà in dettaglio.


Qualsiasi miscela di terreno per piantine deve contenere componenti organici e inorganici.

Ingredienti biologici che possono essere aggiunti al terreno della piantina:

  1. terreno erboso (dovrebbe essere preparato prima che inizi il gelo)
  2. terreno giardino
  3. humus di foglie (compost maturo da lettiera di foglie sane)
  4. humus (letame marcito per 5 anni)
  5. compost (vari residui organici decomposti a una massa omogenea)
  6. torba bassa (vicina all'acidità neutra)
  7. sfagno
  8. buccia di girasole o di grano saraceno
  9. guscio d'uovo schiacciato
  10. cenere di legno
  11. farina di gesso e dolomite.

Componenti inorganici del terreno della piantina:

  1. sabbia pulita del fiume
  2. perlite
  3. vermiculite
  4. idrogel
  5. argilla espansa
  6. schiuma sminuzzata.

Componenti che non possono essere aggiunti alle miscele di terreno:

  1. letame fresco e compost acerbo: la materia organica che continua a decomporsi può generare calore e ridurre drasticamente il contenuto di azoto del terreno, causando la morte dell'apparato radicale della piantina
  2. argilla: può compattare fortemente la miscela del terreno, interrompere lo scambio di aria e acqua, che porterà anche alla morte delle piante
  3. infuso di tè
  4. avanzi di frutta.
  5. Come disinfettare il suolo

Esistono diversi modi affidabili:

  1. congelare (portare i sacchetti di terra fuori 2-3 volte in inverno fino a quando non si congelano e portarli per lo scongelamento)
  2. accendere (riscaldare 4-5 kg ​​di terreno su una teglia in forno a una temperatura di 130-150 gradi, fino a 30 minuti)
  3. vapore (versare sopra acqua bollente, chiudere il coperchio, lasciare raffreddare, far defluire l'acqua e asciugare il terreno)
  4. sottaceto (fuoriuscita con un insetticida e un fungicida diluito secondo le istruzioni, ad esempio Fitosporin e Fitoverm).

Lo svantaggio di tutti questi metodi è che, di conseguenza, muoiono non solo i microrganismi dannosi, ma anche quelli benefici contenuti nel terreno. Ma questo può essere corretto - con l'aiuto di prodotti biologici (Trichodermin, Baikal EM, Radiance), per popolare il terreno vuoto dopo la disinfezione con nuovi microrganismi benefici.


Componenti per la preparazione del terriccio

Ingredienti biologici

I seguenti sono usati come componenti organici del suolo:

  • Torba. Sebbene sia un elemento indesiderabile della miscela di piantine di melanzane, in piccole quantità può essere utile come agente lievitante del terreno. Quando acquisti la torba, non dimenticare che per le piantine di melanzane puoi usare solo torba alta, la cui acidità è quasi neutra. Ma anche con esso, devi disossidare il terreno per le piantine di melanzane. Per questo, viene utilizzata la calce e, soprattutto, la cenere di legno. La torba bassa non può essere utilizzata affatto, ha un'acidità troppo elevata.
  • Sfagno. Questo è un materiale organico da cui verrà prodotta la torba in futuro. La torba finita contiene i resti di varie piante, ma la parte principale è sfagno marcio. È adatto per il terreno come componente di accumulo di umidità, poiché ha una maggiore igroscopicità, veniva sostituito da un batuffolo di cotone.
  • Dernina. Non puoi semplicemente scavare il terreno zolle, deve essere preparato. Per fare questo, in autunno, pezzi quadrati di terreno vengono tagliati nel prato insieme a radici e resti di erba, vengono ammucchiati con l'erba. Affinché la materia organica attraversi rapidamente gli strati di tappeto erboso, si consiglia di deporre un po 'di letame di cavallo. In primavera, questo materiale può già essere utilizzato per le miscele di invasatura.
  • Compost. In giardino in autunno ci sono sempre piante che possono essere mandate al fuoco e prendere la cenere, oppure puoi ricavarne del compost. Nella stagione calda, la materia organica non avrà il tempo di surriscaldarsi completamente. Il terreno della piantina di melanzane deve essere preparato con compost di almeno 2 anni.

    Se il compost viene utilizzato un anno dopo la presa, i residui vegetali si decompongono rapidamente rilasciando molto calore, sufficiente a distruggere i teneri germogli di melanzane.
  • Terreno frondoso. Per la sua struttura, è anche compost, ma si ottiene solo da foglie morte. Puoi raccogliere un buon terreno frondoso sotto vecchi tigli e aceri.
  • Humus. Questo è letame ben marcito. I metodi di preparazione sono molto diversi tra i giardinieri. Alcuni mettono solo letame pulito nel mucchio, anche senza lettiera. Altri credono che se non ci sono lettiere, la qualità dell'humus sarà scarsa. Ma la verità è che se mescolato con la lettiera, che è anche ben satura di urina, il letame contiene molto più azoto del semplice letame senza lettiera. Dopo la cottura, è necessario resistere all'humus per 2 stagioni all'aria aperta, per garantire la morte dei semi di erbe infestanti.

    Il letame fresco non può essere utilizzato per preparare il terreno per le piantine di melanzane, contiene molti semi di erbe infestanti, di conseguenza, non otterrai piantine forti in vaso, ma un pennello di erbacce germogliate. Quando il letame fresco inizia a surriscaldarsi, riscalderà molto il terreno, la temperatura del terreno salirà oltre i 30 gradi e l'apparato radicale delle piantine semplicemente "brucerà".
  • Biohumus. Si scopre che come risultato dell'attività vitale dei vermi, si nutrono di materia organica marcia e l'humus o il compost mezzo decomposto sono adatti a loro. Ma non tutti hanno le condizioni per produrre vermicompost. Hai bisogno di una stanza calda e un numero sufficiente di vermi, e anche alcuni giardinieri hanno paura dei vermi.
  • Terreno boscoso. In realtà, questo è un composto a base di segatura, marciscono molto lentamente. Per ottenere un buon terreno legnoso, la segatura deve riposare per almeno 3 anni. I trucioli grossolani impiegheranno ancora più tempo. Puoi usare la segatura semi-decomposta come lievito per la miscela di terreno o fare il vermicompost sulla base di essa.

    La segatura che non si è decomposta durante il surriscaldamento consumerà l'azoto necessario per le piantine di melanzane. Inoltre, non vale la pena aggiungere segatura fresca, anche quando si scava il terreno in letti normali. Possono essere utilizzati solo se è necessario legare l'azoto in eccesso nel terreno, la segatura assorbirà l'azoto durante il decadimento.
  • Gusci d'uovo macinati. Questo componente è utile solo come sostituto della calce per abbassare l'acidità della miscela del terreno.
  • Pianta la cenere. Un buon componente per aumentare la fertilità del suolo. Contiene quasi tutti gli elementi necessari per le piante. Adatto come promotore della crescita per il trattamento delle sementi pre-impianto.

Il processo di creazione di vermicompost in video:

Costituenti inorganici

Il terreno della piantina di melanzane può contenere non solo componenti organici. È improbabile che una tale composizione sia adatta per le piantine in termini di permeabilità all'acqua e permeabilità all'aria richieste. Per questo, i componenti inorganici vengono aggiunti alla miscela di terreno:

  • Agroperlite. Si ottiene dalla perlite minerale dopo una lavorazione speciale, a seguito della quale si gonfia. L'agroperlite viene aggiunta alle miscele di terreno per aumentare la permeabilità all'aria. Questo componente non consente al terreno di vagare in una zolla densa, consente alle radici di crescere in modo uniforme sulla zolla terrosa.

    Assorbe bene l'umidità, solo 100 g del minerale possono assorbire 400 ml di umidità. Durante la crescita delle piantine, il materiale delle melanzane rinuncia all'acqua secondo necessità, consente di ridurre la quantità di irrigazione, risparmiare fertilizzanti. Protegge l'apparato radicale delle piantine dalla putrefazione, poiché previene il ristagno del terreno.
  • Vermiculite. Può assorbire l'umidità molto meglio dell'agroperlite. Solo 100 g di vermiculite possono assorbire 400-530 ml di acqua. Nella composizione del terreno, le piantine di melanzane vengono utilizzate allo stesso modo dell'agroperlite, inoltre, possono essere utilizzate per la pacciamatura dei letti ordinari.
  • Sabbia. Viene utilizzato principalmente se non è possibile utilizzare cariche di migliore qualità. Serve per "schiarire" il terreno delle piantine di melanzane. Questo materiale non possiede le qualità della vermiculite e dell'agroperlite, per assorbire l'umidità e, se necessario, darla via.
  • Argilla espansa. Per la sua struttura si tratta di una semplice "ghiaia" o "pietrisco" di sola frazione fine, utilizzata per creare il drenaggio sul fondo dei vasi. Al posto della sabbia può essere utilizzata una piccolissima varietà di argilla espansa.
  • Idrogel. Nuovo componente della miscela di terreno per piantine. È usato per distribuire l'umidità su un coma di terra in picchi con piantine, consente di ridurre la quantità di irrigazione.


Segatura fresca

Segatura e trucioli di legno sono spesso usati per germinare vari semi. Un tale componente del substrato permea perfettamente l'umidità e l'aria, consente loro di circolare, contribuisce allo sviluppo di un apparato radicale forte e sano. Le colture di piantine coltivate nella segatura possono essere facilmente trapiantate o immerse.

Tuttavia, la segatura fresca non contiene componenti nutrizionali e di valore. Non si consiglia di utilizzarli come sostituto completo della miscela di terreno per piantine. Le piantine coltivate sulla segatura hanno steli fragili e sottili, possono ingiallire e sono caratterizzate da una crescita lenta. I semi germinano in un tale substrato solo grazie alla fornitura di preziosi oligoelementi che contengono. Una volta che si asciuga, le piantine si deteriorano rapidamente e perdono la loro qualità.

Pertanto, nella segatura, puoi solo germinare i semi, ma devi trapiantare immediatamente le piantine nella miscela di terreno con l'aspetto della prima foglia.


Terreni pronti per piantine

Il miglior terreno domestico prodotto industrialmente è Zhivaya Zemlya, prodotto da Fart CJSC di San Pietroburgo. Al secondo posto c'è il suolo “Universale”. Gli orticoltori esperti raccomandano anche i terreni "Flora", "Krepysh", "Gumimaks", "Ogorodnik" e "Gardener".

In generale, non tutti i terreni universali sono adatti per piantine di pomodori e peperoni: tale terreno viene acquistato solo per diluire il substrato esistente e aumentare il volume di terreno per piantare piantine coltivate. Si consiglia di acquistare terreni specializzati per pomodoro e peperone, migliorandoli prima di piantare semi con fibra di cocco, sabbia o qualsiasi altro lievito.

Ma ci sono anche le cosiddette proprietà organolettiche: una persona può controllare le sostanze per odore, consistenza, colore, ecc. Il terreno, che si attacca tra le dita, non è adatto per pomodori e peperoni. Questo è un segno di argilla o altro materiale di compattazione. L'odore del buon terreno è fresco, terroso, senza muffa e ombra putrida. È necessario che sia presente il lievito in polvere, ciò è evidenziato dalla fibrillazione e dalle particelle di perlite bianca nel terreno.

Il terreno per piantine di pomodoro e peperone può essere acquistato in negozi specializzati oppure puoi preparare tu stesso una miscela. Volendo si può fare una miscela di terreno acquistato e "autoctono", migliorandolo con varie sostanze e regolando l'acidità. Dopo la disinfezione, il terreno è pronto per piantare semi e, nelle giuste condizioni, cresceranno piantine buone e forti, che in futuro daranno un raccolto abbondante di verdure gustose e sane.


La segatura ha un effetto positivo sul sistema radicale, saturandolo nella giusta quantità di umidità e permettendo il passaggio dell'aria. Da un tale substrato, le piantine possono essere facilmente spostate nel terreno senza danneggiare le radici. Tuttavia, non ci sono praticamente oligoelementi utili nella segatura, il che li rende inferiori per la crescita. Quando vengono utilizzate, le piantine sono caratterizzate da crescita lenta, tinta giallastra e steli deboli.

Se, tuttavia, i semi vengono piantati nella segatura, è sufficiente attendere la loro germinazione intensiva. Ma dopo che la scorta di cibo si esaurisce, le piantine devono essere trapiantate nella miscela di terreno.


Guarda il video: IL SUONO