Guernia

Guernia

La Guernia (Huernia) è una pianta succulenta in fiore che appartiene alla famiglia Lastovnev e si trova naturalmente nelle zone rocciose con climi aridi nella penisola arabica e nei paesi africani.

La pianta è composta da steli spessi, succosi, sfaccettati (da 4 a 10 facce, a seconda della varietà) con una superficie liscia e lucida e denti affusolati sui bordi. La pianta fiorisce con fiori singoli a forma di stella marina, una ciotola profonda, una campana o infiorescenze a pochi fiori. Il periodo di fioritura può durare 2-3 settimane o 2-3 mesi e di solito si verifica nei mesi estivi o settembre. Uno dei tratti distintivi della guernia è l'odore forte e sgradevole dei suoi fiori.

Tra le numerose specie e varietà, le guernia più comuni sono "Kenyan", "Hairy", "Hanging", "Large-frutti", "Striped" e "Prickly".

Guernia cura a casa

La guernia può essere attribuita a piante senza pretese, di cui anche un fiorista principiante può prendersi cura. I requisiti di un fiore da interno sono i più comuni e, se vengono osservati, il pieno sviluppo di una pianta esotica non richiederà molto tempo e fatica.

Posizione e illuminazione

Quando si coltivano guernie su un davanzale, si consiglia di scegliere un lato est o ovest con luce solare diretta del mattino e del pomeriggio. La pianta ama la luce solare intensa, ma a mezzogiorno può danneggiare il fiore, quindi deve essere leggermente ombreggiata. In caso di illuminazione insufficiente, i germogli della pianta si allungheranno e perderanno il loro effetto decorativo. A tal proposito, è necessario utilizzare i fitolampi durante il periodo di brevi ore diurne e mantenere con il loro aiuto la luce naturale, usuale per un fiore in termini di durata.

I fioristi dovrebbero considerare una caratteristica della Guernia. Non le piace cambiare la sua posizione abituale. L'angolo di illuminazione deve essere costante. Qualsiasi rotazione o trasferimento di un vaso di fiori con un fiore può influire sul suo aspetto. Il cambiamento del livello di illuminazione contribuisce alla caduta di fiori e boccioli non aperti.

Temperatura

Durante i mesi più caldi (da maggio a fine settembre), la guernia può essere collocata sul balcone o in giardino. La temperatura favorevole durante questo periodo va dai 23 ai 27 gradi Celsius. In inverno, si consiglia di mantenere la pianta in condizioni fresche con una temperatura compresa tra 5 e 10 gradi Celsius.

Irrigazione

Innaffiare il fiore di guernia nei mesi primaverili ed estivi è necessario con moderazione e solo dopo che il terreno si è asciugato a circa metà dell'altezza del vaso. L'eccessiva umidità del suolo è molto pericolosa per la guernia, che porta al ristagno e all'acidificazione del suolo. Le conseguenze di tale irrigazione sono la putrefazione delle radici o del fusto e, in futuro, la morte dell'intera pianta in brevissimo tempo. Nel periodo invernale di dormienza, la pianta non necessita di annaffiature.

Umidità dell'aria

L'aria secca interna è comune per le piante d'appartamento. Non richiede umidità aggiuntiva sotto forma di spruzzatura o altre procedure dell'acqua.

Il suolo

I requisiti di Guernia per la composizione e le condizioni del suolo sono scioltezza, permeabilità all'umidità, permeabilità all'aria, ambiente leggermente alcalino con un livello di pH di circa 8,5. È possibile acquistare una miscela di terreno speciale progettata per piante grasse, ma con l'aggiunta aggiuntiva di una piccola quantità di ghiaia fine. Quando si prepara da soli la miscela, è imperativo mescolare tutti i componenti consigliati nelle stesse proporzioni: sabbia di fiume grossolana, terra frondosa, ghiaia fine e terreno argilloso.

Dato che l'apparato radicale della guernia cresce fortemente, è importante versare uno strato di drenaggio sul fondo del vaso durante la semina.

Top condimento e fertilizzanti

È necessario applicare fertilizzanti regolarmente una volta al mese, ad eccezione del periodo di dormienza della pianta. Si consiglia di utilizzare cibo speciale per cactus o piante grasse.

Trasferimento

I floricoltori esperti consigliano di ripiantare il fiore di guernia ogni anno in primavera in un nuovo contenitore con un diametro del vaso 1-2 cm più grande del precedente. Durante il trapianto, puoi sbarazzarti del vecchio, che ha perso la sua attrattiva, gambo e piantare nuove talee.

Riproduzione di guernia

Il taglio è il metodo di allevamento più comune per Guernia. Le talee sulla pianta madre devono essere accuratamente rimosse, lasciate asciugare per quarantotto ore e quindi piantate. Uno strato di argilla espansa o piccoli ciottoli viene posto sul fondo del vaso da fiori, quindi viene piantato un substrato per piante grasse e giovani piante. Con cure adeguate e condizioni adeguate, sarà possibile ammirare la guernia in fiore già nel primo anno di vita.

La propagazione dei semi è più fastidiosa e richiede tempo e non viene utilizzata così spesso come quella precedente. La semina viene effettuata all'inizio della primavera (intorno all'inizio di marzo). La scatola di semina deve essere riempita con una miscela di terreno di torba e sabbia in proporzioni uguali e seminata. Dopo aver inumidito leggermente la superficie del terreno, il contenitore viene coperto con pellicola trasparente o vetro e lasciato in una stanza calda e luminosa fino a quando non compaiono le piantine. Le condizioni della serra sono necessarie fino a quando le giovani piante non sono completamente cresciute, dopodiché vengono trapiantate da vasi separati.

Malattie e parassiti

Il principale parassita della guernia è la cocciniglia. Puoi sbarazzartene con l'aiuto di "Aktara" o "Intavir".

Le principali malattie sono la putrefazione delle radici e del fusto. È impossibile curare una pianta d'appartamento malata. Le misure preventive sono l'essiccazione periodica del terreno in un contenitore di fiori e il pieno rispetto delle regole di irrigazione. Non consentire il trabocco dell'acqua di irrigazione.

Fioritura Guernia. Huernia aspera


Cactus

Pianta Cactus Indian line mix 14 cm assortiti

Pianta Haworthia Mix 10 cm

Pianta Cactus Mamillaria 40 cm assortita

Pianta Cactus mix 12 mm

Pianta Cactus D5.5 in assortimento

Pianta Cactus Gymnocalycium 10 cm assortita

Pianta Cactus Mamillaria D5 cm in assortimento

Pianta Cactus fioritura mix 25-60 mm

Pianta Cactus Echinocactus Gruzoni 25 cm

Pianta Cactus Gymnocalycium 5.5 in assortimento

Pianta di cactus 15 cm assortita

Cactus con un arco nella gamma di 5 cm

Cactus D5,5 H8 in assortimento

Cactus assortiti 5 cm

Pianta Cactus Echinocactus 10,5 cm assortiti

Pianta Echinocactus Gruzona 20 cm verde

Pianta di cactus indiano mix 14 cm assortiti

Pianta di cactus 20 cm in stock

Pianta di Echinocactus 6 cm

Pianta Echinocactus Hudsoni 12 cm in stock

Pianta Echinocactus 16 cm

Pianta Cactus Echinocactus 6,5 cm assortiti

Pianta Ferrocactus in assortimento

Pianta Echinocactus Gruzoni 20 cm

Pianta Cactus Ferro 35 cm

Pianta Cactus Gymnocalycium 10,5 cm assortita

Pianta Marginatoceres 35cm

Pianta Ripsalis Mesembrian temoides 17 cm

Pianta Cactus Astrophytum in stock

Pianta Cactus Echinocactus 8,5 cm assortiti

Pianta Opuntia cactus 12 cm

Pianta Ferocactus 10 cm in assortimento

Pianta Cactus 790258 7 COLORI mix Display D3,5

Pianta Cactus Redstone H15 D6

Pianta Ferocactus in assortimento

Mix di piante di cactus 40 cm assortiti

Pianta di cactus 80 cm assortita

Pianta Cactus Acapulco 10 cm assortita

Pianta Cactus Astrophytum mix 30 cm

Pianta Cactus mix 15 mm

Pianta Cactus mix 7 COLORI Immagine D6,5

Pianta Cactus 7 COLORI mix Mono D5,5

Pianta Cactus 7 COLORI mix Mono D6,5

Pianta Cactus 790319 7 COLORI mix Display D3,5

Pianta Cactus 7 COLORI mix D6,5

Pianta Cactus mix H15 D17


Informazione

10 piante d'appartamento da tenere in casa

I fiori da interno aggiungono colori alla nostra vita, creano atmosfera e comfort domestico. Possono essere di immenso vantaggio per i loro proprietari. Pertanto, è necessario sceglierli correttamente, Mostra completamente. poiché alcune specie non solo ravvivano la stanza, ma migliorano anche il benessere, riscaldano quando fa freddo e semplicemente deliziano l'occhio.

Proprietà utili delle piante domestiche
Ecco i principali:

In ambienti poco ventilati si accumula anidride carbonica. I fiori lo assorbono e ossigenano l'aria.
Le specie di piante medicinali trattano tagli, ustioni, raffreddori e altri disturbi.
In inverno, l'aria nella stanza diventa secca a causa del funzionamento del sistema di riscaldamento, che influisce sulle condizioni della pelle e sul benessere. I fiori aiutano a umidificare l'aria.
Le piante assorbono le radiazioni elettromagnetiche dagli elettrodomestici e dagli elettrodomestici. Può influire sul benessere di una persona, causando insonnia e mal di testa.
Siamo circondati da oggetti che possono emettere sostanze tossiche. L'aria della città contiene molta polvere, gas di scarico, metalli pesanti dalle emissioni di fabbriche e imprese. Le piante purificano l'aria, uccidono i microbi con i loro phytoncides e assorbono le impurità nocive.
Le credenze popolari conferiscono ai fiori interni le proprietà di portare felicità, armonia, tranquillità, ecc. Abbiamo incluso nella nostra recensione alcune piante che, secondo i segni, sono utili per i loro proprietari.

Piante d'appartamento: scegliamo per noi stessi e per i nostri cari

1.Aloe
Questo è un noto medico domiciliare. Aiuterà con raffreddori, infiammazioni, può fermare il sanguinamento e guarire le ferite. Il suo succo è usato per trattare gola, bruciore di stomaco, gastrite, malattie gengivali e altre malattie. Viene spesso utilizzato per scopi cosmetici.

2. Chlorophytum
È anche molto utile tenerlo in casa. È una pianta cespugliosa con foglie sottili e ricurve che presentano strisce chiare. Aiuterà a sbarazzarsi di funghi ammuffiti e batteri patogeni, purificando l'aria dalle sostanze nocive presenti in essa. Chlorophytum porterà pace e conforto a casa tua.

3. Menta piperita
Ottimo per crescere in vaso su un davanzale. Migliora l'appetito e stimola il processo digestivo. Le sue foglie sono buone da usare come condimento per vari piatti e per preparare il tè con esse.

4. Viola
Molte piante preferite si adatteranno perfettamente all'interno della cucina e non occuperanno molto spazio. Il viola pulirà e umidificherà l'aria dai gas di monossido di carbonio. Questo fiore è un simbolo di pace e tranquillità nelle relazioni familiari. Si ritiene che i fiori bianchi aiutino ad alleviare la tristezza, la stanchezza e la depressione. Le violette blu sono adatte a persone creative. Forniscono tranquillità, stimolano la crescita spirituale e rafforzano il carattere. I fiori di colore rosso e rosa si rallegrano e sono in grado di proteggere il loro proprietario dalle malattie.

5. Ficus
Affronta bene il compito di raccogliere la polvere che si deposita sulle sue foglie coriacee. Sono molto facili da lavare o pulire con un panno umido. Ficus saturerà la stanza con l'ossigeno, purificherà l'aria dagli odori sgradevoli. Migliora i rapporti familiari, calma e allevia i pensieri inquietanti.

5. Liane
Una bella vite, ad esempio, lo scindapsus, sta bene in una fioriera sospesa. Ha foglie verdi a forma di cuore con macchie giallastre. È senza pretese e pulisce perfettamente l'aria. Scindapsus converte l'energia pigra in attività. Può essere posizionato in cucina.

6. Edera di cera
È un fiore riccio con foglie ovali dure. Presenta infiorescenze a ombrello bianche, rosa o rosse. La pianta neutralizza l'energia negativa in casa, protegge il proprietario dai problemi e pulisce l'aria dai microbi.

7. Geranio
Il rigoglioso geranio riccio ha molte proprietà medicinali. Spaventa le tarme e gli spiriti maligni, allevia l'irritabilità, normalizza il sonno e combatte i batteri che causano malattie. La sua semplice presenza in casa attira buona fortuna e il soddisfacimento dei desideri. Il profumo di questi fiori rilassa e allevia il mal di testa. Se la pianta appassisce, si ritiene che uno dei membri della famiglia possa ammalarsi.

8 donna grassa
Questa pianta può essere tozza o alta, con un tronco spesso. Viene spesso chiamato l'albero dei soldi. La donna grassa ha delle piccole foglie verde scuro che si trovano sui rami in modo simmetrico. Sembrano piccole monete. Pertanto, si ritiene che la donna grassa sia in grado di attirare beni materiali in casa.

9. Sansevieria (lingua della suocera)
Pianta abbastanza alta con foglie massicce e allungate. Sono solidi e di colore verde scuro. Hanno anche strisce chiare al centro o macchie bianche. Il fiore migliora i rapporti familiari e porta armonia. Le sue foglie sono antisettiche, motivo per cui sono ampiamente utilizzate nella medicina popolare. Il succo di Sansevieria viene utilizzato per curare le ferite e la pianta è anche in grado di fermare il sangue.

10. Oxalis
Questa pianta cespugliosa è di colore viola. Le sue foglie ricordano uno stormo di farfalle. Durante la fioritura, compaiono piccoli fiori bianchi a ombrello. I rami del fiore possono intrecciarsi tra loro. Le foglie di Oxalis possono essere utilizzate in cucina, ad esempio, aggiunte alle insalate. Hanno il sapore dell'acetosa. La pianta migliora l'intuizione, acuisce i sensi. Può essere tenuto da coloro che desiderano incontrare un'anima gemella e attirare l'attenzione su se stessi.


Cavolo rapa in crescita

Il cavolo rapa viene coltivato e piantato in vari modi, uno di questi è il metodo della piantina. Nella maggior parte dei casi, è più conveniente usarlo rispetto a quello senza semi, devi solo conoscere tutte le sfumature di questo metodo.

I semi di cavolo rapa vengono seminati in serra oa casa in cassette 35 giorni prima del trapianto in piena terra. Per far crescere il raccolto in anticipo, i semi per le piantine vengono seminati a metà della seconda decade di marzo. In questo caso, puoi ottenere verdure mature all'inizio o alla metà di giugno.

Se semini i semi all'inizio di maggio, alla fine di luglio sarà possibile raccogliere un raccolto di cavolo rapa a tutti gli effetti. Le verdure tardive, che maturano all'inizio di ottobre, saranno ricevute dai giardinieri se seminano i semi per le piantine alla fine di giugno. Prima di piantare i semi di cavolo rapa, avranno bisogno di una preparazione preliminare in modo che la maggior parte di loro darà germogli buoni e sani.


Foto e nomi, catalogo, tipologie, varietà, frondose, varietà fiorite, indoor (piante da interno), giardino

Le piante grasse hanno una forma molto diversa e non hanno un'origine comune. La maggior parte delle loro specie ha rosette perché in questo modo le loro foglie sono densamente posizionate e trattengono l'umidità, mentre crescono allo stato selvatico nelle regioni aride. Sono molto facili da curare, possono facilmente resistere a cure improprie.

Caratteristiche botaniche

Le piante grasse sono piante che si adattano bene alla mancanza di umidità e all'esposizione alla luce solare diretta. Il termine denota un insieme di segni esterni e proprietà di una pianta, che è stata acquisita sotto l'influenza di condizioni di crescita simili. Ci sono piante grasse a stelo e foglia.

Indipendentemente dalla specie, le piante grasse si adattano facilmente a precipitazioni estremamente basse, distribuzione irregolare dell'umidità, luce solare intensa e alti livelli di radiazione solare, nonché aria secca, assenza quasi completa di ombreggiatura, fluttuazioni degli indicatori di temperatura diurna e notturna e argilla o pietra suoli.

Ci sono circa diecimila piante grasse, che appartengono a famiglie diverse e crescono in regioni diverse, ma una parte significativa di essi è rappresentata dalle seguenti famiglie:

  • famiglia delle cactaceae (Cactaceae)
  • tassello familiare (Asclepiadaceae)
  • famiglia asfodelica (Asphodelaceae)
  • famiglia delle Crassulaceae
  • famiglia delle euforbia (Euphorbiaceae)
  • famiglia Mesembryanthemaceae

Va notato che tutte le piante grasse appartenenti alla categoria dello stelo sono in grado di trattenere l'acqua in una parte dello stelo ispessita, spesso a coste. Il fogliame va bene o ridotto a spine. Rappresentanti degni di nota sono i cactus e una parte significativa delle specie di euforbia. Le piante grasse a foglia sono caratterizzate dalla conservazione dell'umidità da parte del fogliame denso e carnoso. Questa categoria comprende principalmente aloe, lithops, haworthia ed echeveria.

Irrigazione di piante grasse

Le piante grasse accumulano acqua negli steli o nelle foglie, quindi è buono resistere alla siccità. Inoltre, molti tipi di piante grasse hanno foglie pubescenti o ricoperte di cera, questo impedisce all'umidità di evaporare.

Dalla primavera all'autunno, le piante grasse vengono annaffiate completamente quando il terreno diventa asciutto. Non puoi spruzzarli. In inverno, vengono annaffiati molto meno frequentemente. Alcuni tipi di cactus in inverno sono desiderabili t = 6-8 ° C e la cessazione dell'irrigazione per 2-3 mesi. Altre piante grasse, che stanno at = 12-14 ° C, necessitano di annaffiature una volta al mese.

Ma Haworthia e gastria conservati in inverno a 20-22 ° C, fornire loro sufficiente illuminazione e annaffiare una volta ogni 1-2 settimane.

Galleria fotografica

Immagini

Anche questa è una questione di pura immaginazione, quindi di seguito sono riportate alcune foto per l'ispirazione.

Paesaggi con montagne e rocce

Di seguito parleremo di più dei paesaggi, solo di quelli più complessi. La ricostruzione di montagne, rocce, isole, perse nella schiuma bianca delle onde del mare, è relativamente facile da realizzare. Usa trucioli di pietra decorativa, marmi, pietre, legni, ciottoli, la loro imitazione di intonaco.

Ruscello o cascata

La tecnica è abbastanza popolare: piante o pietre imitano l'acqua che versa. Questa tecnica è spesso utilizzata nelle aiuole in piena terra, utilizzando fiori tappezzanti (viole del pensiero, ageratum, soapwort, aubrieta, arabis). Le piante grasse faranno lo stesso lavoro con successo. L'echéveria grigio-blu è l'ideale.

Tuttavia, nulla impedisce che le "onde" fuoriuscite abbiano una tonalità diversa:

Le piante grasse possono essere un'ottima aggiunta a un flusso di pietra:

Animali

Specie e varietà frondose popolari

Le piante grasse non fiorite hanno un aspetto altamente decorativo, che è completato con successo da relativa senza pretese e resistenza.

Nome della specie / varietàDescrizione della culturaCaratteristiche di coltivazione
La regina Victoria AgavePianta perenne non fiorente con forma basale, rigidamente concava, triangolare, con superficie opaca, foglie verde scuro con bordo biancastro e una lunga spina, che crescono in cerchioLa pianta è molto difficile da tollerare l'esposizione alla luce solare diretta, nonché a temperature superiori a 21-22 ° C
Adromiscus macchiatoUna pianta d'appartamento perenne a foglia spessa con una posizione della radice, foglie maculate verdastre, spesse e soffici, i cui bordi hanno una sfumatura violaCresce in assenza di luce solare diretta e condizioni di temperatura non superiori a 21 ° C
Aloe squatCultura erbacea perenne a foglia, rappresentata da xifoide basale, sottile ma soda, di colore verde chiaro, con foglie appuntite ricoperte da spine piccole e ruvideUna pianta medicinale da interno che non necessita di cure troppo competenti e speciali, costanti
Donna grassaUna pianta simile ad un albero con un fusto denso e foglie piccole, ovali, succulente, verde scuro, posizionate simmetricamente lungo i ramiLa pianta in condizioni indoor necessita di misure di irrigazione costanti, regolari, ma abbastanza moderate
HaworthiaPianta d'appartamento nana di tipo erbaceo con foglie carnose basali, xifoidi, corte, verde scuro con una striscia biancaNecessita di una zona ombreggiata e di ampi e tempestivi interventi di irrigazione

Vetro, ceramica, argilla, plastica: scegliere un contenitore per la composizione

Florarium è una tendenza di phytodesign alla moda. Ma secondo l'opinione dei professionisti, è meno adatto per una composizione di piante grasse.

  • Il movimento dell'aria all'interno del contenitore in vetro è impedito. La cattiva circolazione è il principale nemico delle piante grasse. Inoltre, la creazione di un livello ottimale di umidità nel vetro è semplicemente impossibile a causa della mancanza di fori di drenaggio. E in questo caso, non tutto va bene con la fornitura di luce. I raggi del sole che passano attraverso un vetro spesso possono aumentare notevolmente la temperatura di un substrato bagnato. E il surriscaldamento del sistema radicale porterà al fatto che le radici si salderanno semplicemente.

  • Tutto quanto sopra si applica allo stesso modo ai vasi di vetro. La presenza di un ampio foro non offre alcuna garanzia di vita a lungo termine delle piante grasse. Ma se la scelta è caduta sul vetro, controlla l'umidità del terreno nel modo più attento!
  • Vasi di plastica. Materiale abbastanza accettabile. Inoltre, il moderno assortimento di prodotti di tutte le forme, colori e dimensioni consente di dare vita a qualsiasi idea creativa. L'unica nota: prestare attenzione ai fori di drenaggio nel vaso: devono essere abbastanza grandi.

  • La ceramica e l'argilla sono materiali ideali. Bellissimi mini-giardini, mini-mazzi di fiori succulenti in questi contenitori decorativi sono i più facili da mantenere. L'argilla e la ceramica igroscopiche aiutano a mantenere valori ottimali di umidità e temperatura all'interno del substrato.

Piante grasse fiorite comuni

Naturalmente, le piante ornamentali da interno in fiore appartenenti alla categoria delle piante grasse non differiscono nella fioritura rigogliosa e troppo attraente. Tuttavia, tali colture sono molto apprezzate dai coltivatori di fiori amatoriali domestici.

Nome della specie / varietàDescrizione della culturaFioriCaratteristiche di coltivazione
Agave americanaPerenne frondosa, la cui parte aerea è rappresentata da verde basale, verde-variegato o monocromatico, fitto, con un restringimento nella parte superiore, foglie dure, lineari-lanceolate, disposte a cerchio e con piccole spine ai bordiAspetto anonimo, fiori giallo-verdastri con un alto peduncoloCresce in uno speciale terreno deciduo-sod-sabbioso ad una temperatura di almeno 8 ° C
AdeniumPianta perenne simile ad un albero con una fitta parte del fusto, con forte ramificazione e foglie lanceolate, seghettate, sezionate, di colore verde chiaroFioritura abbondante, fiori rosso lampone-bordeaux con faringe pallida, di tipo semplice e doppioLa pianta necessita di irrorazioni, annaffiature relativamente frequenti e un regime di temperatura di almeno 12 ° C
Variegato di AloePianta erbacea perenne a foglia con andamento basale, variegato di verde, ondulato, foglie spesse, rastremate verso l'alto, dure, lineari-lanceolate, che formano una rosetta fogliare e crescono in cerchioLa fioritura è piuttosto rara, rappresentata da fiori d'arancio, raccolti in infiorescenze a grappoloUn tipo di succulenta senza pretese che richiede una manutenzione minima
AnacampserosUna pianta d'appartamento folta e intrecciata, rappresentata da densi germogli viola scuro e foglie piccole, dense, acquose e disposte simmetricamenteFiori di media grandezza, di colore rosato, situati su piccioli lunghi e succosiHa bisogno di irrigazione costante, spazio illimitato e molta illuminazione
ArgyrodermaRosetta massiccia composta da un paio di foglie verde grigiastro molto carnoseDi forma regolare, di colore rosa brillante, con petali piccoli e sottiliLa pianta necessita di annaffiature abbondanti e illuminazione di alta qualità.
BrigamiaPianta con fusto denso, a crescita bassa, piccoli rami con foglie singole di forma ovale allungataI fiori sono gialli, di piccole dimensioni, situati su piccioli separati, piuttosto lunghiLa pianta necessita di annaffiature abbondanti e illuminazione di alta qualità.
GraptopetalumUn'erba senza stelo con foglie piccole, dense, acquose, a forma di cuore raccolte in una rosetta a forma di rosaFiori grandi, rosa, a forma di giglio, situati su peduncoli altiSi tratta di crescere in un substrato di tipo drenante di pietre fini

Prepararsi per l'atterraggio

Fare un mini-giardino in una pentola con le tue mani richiede una preparazione. Per questo hai bisogno di:

  • scegli un posto
  • pensa alla composizione
  • prendi una pentola o un altro contenitore
  • scegli le piante
  • preparare il terreno e il drenaggio
  • prendi l'arredamento.

Selezione del posto

Stima la distanza da cui il giardino si aprirà in tutto il suo splendore. Maggiore è la distanza, maggiore dovrebbe essere la composizione.

I cactus e le piante grasse adorano il sole... Hai bisogno della luce solare diretta per due ore al giorno, niente di meno. Con una mancanza di luce, gli steli delle piante sono piegati.

Se si prevede di posizionare il giardino non sul davanzale della finestra, è necessario essere guidati dalla regola: minore è la luce, minore è la temperatura e più secco dovrebbe essere il terreno.

Galleria: mini-giardino di cactus e piante grasse (25 foto)

Composizione

Il tipo di giardino dipende dalla posizione. Se i lati hanno lo stesso aspetto, crea composizione circolare sotto forma di una piccola diapositiva... Se lo sguardo cade dall'alto, allora andrà bene una struttura a "prato" piatto.

La composizione di piante grasse basse di diverse forme e colori sembra bellissima.

Adatto per un giardino su un davanzale versione asimmetrica con piante di diverse altezze.

Lo stile della composizione può essere diverso. È interessante creare un mini-parco, tracciare sentieri sabbiosi, mettere panchine e giocattoli. Puoi raffigurare un paesaggio desertico usando sabbia gialla e cactus, oppure puoi creare una favolosa foresta invernale da alberi succulenti e sabbia decorativa bianca come la neve.

Selezione della capacità di impianto

Quando si sceglie un vaso, è necessario tenere conto delle dimensioni delle radici. Cactus e piante grasse crescono bene in piccole ciotole e sui piatti.

I giardini sembrano armoniosi, dove l'altezza del vaso è un terzo dell'altezza della composizione. Tuttavia, anche in un vaso di ceramica alto, viene creato un paesaggio unico se un pezzo di grandi dimensioni viene rimosso da un lato e le sporgenze di una cascata di montagna vengono realizzate dai suoi frammenti.

Composizione a cascata costruire mettendone uno negli altri vasi di diverso diametro.

I mini giardini stanno benissimo in vasi rotondi trasparenti, piatti di terracotta e porcellana. Vengono utilizzati contenitori in plastica, legno e cesti di vimini. L'importante è prevedere la presenza di buchi o uno spesso strato di drenaggio, poiché le radici di piante grasse e cactus non tollerano il ristagno del terreno.

Le pareti esterne dei vasi possono essere ulteriormente decorate, ma il colore dell'arredamento dovrebbe avere sfumature neutre. Ciò accentuerà la luminosità dei fiori nel giardino stesso.

Selezione delle piante

Adatto per un mini giardino crescita lenta varietà. I cactus con fiori e piante grasse con foglie piccole sono considerati ideali.

Il giardino roccioso sembrerà cactus, rose di pietra, haworthia e sedum.

Tra le pietre sugli scivoli alpini in miniatura, il denso pachyphytum, il pachyphytum ovoidale e la gasteria si sentono benissimo.

Se un giardino di piante grasse è decorato in stile parco, l'elemento centrale è un albero dei soldi o un albero aeonium. Un accento eccellente nella composizione delle piante grasse sottodimensionate sarà il pachyphytum delle brattee.

Si sconsiglia di piantare un giardino misto di cactus e piante grasse. Per la fioritura, i cactus hanno bisogno di uno svernamento fresco e asciutto. Con frequenti annaffiature invernali, le cime dei cactus si allungano ei fiori diventano una rarità. Nelle piante grasse, la secchezza prolungata può causare la caduta delle foglie. Al posto dei cactus, alla composizione succulenta vengono aggiunti strapelia, che sono molto simili ai cactus e sbocciano con grandi fiori a forma di stelle.

Va bene qualsiasi cactus per un giardino in una pentola. Cactus di diverse dimensioni e forme con fiori della stessa tonalità sembrano grandi. Idealmente, è meglio lasciare ogni campione in un vaso di plastica individuale con fori di drenaggio. Ciò impedirà l'entanglement delle radici. Sarà sempre possibile rimuovere facilmente una pianta malata e sostituirla con una nuova. Scelgono quei cactus che crescono lentamente, danno pochi bambini e fioriscono magnificamente. Echinofossulocactus, astrophytums e hymnocalycium sono adatti alla semina. Mammillaria e chamecerius Selvestra hanno un bell'aspetto.

Suolo e drenaggio

Per creare una composizione in una pentola, è necessario acquistare un terreno speciale o comporlo da soli. Un substrato di parti uguali di humus fogliare e sabbia con piccole aggiunte di carbone e argilla espansa è adatto.
L'argilla espansa è più spesso usata come drenaggio, ma quando si pianta in un vaso di vetro trasparente, vengono utilizzati ciottoli decorativi e sabbia grossolana. In un tale drenaggio, sono realizzati degli incavi per il terreno in modo che non sia visibile attraverso le pareti trasparenti dei vasi.

Decor

Cactus e piante grasse si sposano bene con materiali naturali. Adatto a qualsiasi composizione:

  • ciottoli
  • conchiglie
  • ciottoli
  • ramoscelli secchi
  • urti.

La composizione sarà decorata con polvere di sabbia colorata ed elementi decorativi in ​​vetro.

Per un giardino in stile paesaggistico, avrai bisogno di piccole piastrelle di ceramica, mobili per bambole in miniatura, giocattoli e fiori artificiali.

Quali piante grasse coltivare a casa

Le piante grasse da interno sono caratterizzate da eccellenti proprietà decorative, che consentono di decorare quasi tutti gli interni. Abbastanza spesso, sono le piante grasse che vengono coltivate in stanze con prestazioni di illuminazione insufficienti. È anche importante notare che le piante grasse sono in grado di svilupparsi attivamente in condizioni di bassi livelli di temperatura, ma la più confortevole è una stanza con elevata umidità.

I floricoltori esperti coltivano tali piante ornamentali in prossimità di un acquario o di una fontana interna. Le piante grasse sono abbastanza facili da curare e anche la mancanza di cure adeguate non è in grado di influire negativamente sul loro aspetto. Tuttavia, va ricordato che la cultura indoor preferisce substrati drenati, luce solare di alta qualità e irrigazione tempestiva durante la stagione di crescita.

Uso decorativo di piante grasse

Poiché le piante grasse sono molto modeste, possono essere utilizzate per decorare qualsiasi interno, compreso quello che è molto scarsamente illuminato. Le piante grasse possono crescere a basse temperature, ma loro ama l'umidità, per questo possono essere posizionati accanto a fontane e acquari.

Crescono sui pendii delle montagne, per questo possono essere piantati nelle colline alpine, rockeries.

Il gruppo succulento comprende singoli rappresentanti 40 famiglie, quindi, fanno composizioni in serre, giardini, case sui davanzali. Sembrano piscine e stagni fantastici.

Come piantare piante grasse (video)

Palla e altre figure sospese volumetriche

Questo è un compito più difficile. Le palline succulente pronte costano circa 50 euro su Etsy.

Una palla è fatta di filo con un diametro di ..., avvolta con la stessa maglia, ma non completamente, dovrebbe essere lasciato un po 'di spazio in modo da poter lavorare con la superficie interna della palla. coprire la superficie con uno strato molto spesso di muschio e fibra di cocco, quindi si versa un terriccio adatto alle piante grasse, possibilmente più sciolto, si può inserire al centro una palla di schiuma di piccolo diametro per evitare l'umidità e non appesantire troppo la composizione . Chiudi la griglia. Puoi iniziare a piantare piante.

Gli alberi vengono creati secondo lo stesso principio.

Le migliori specie e varietà da giardino

La categoria delle piante grasse comprende erbe e alberi, nonché arbusti, viti ed epifite. Una tale pianta da giardino non necessita di annaffiature frequenti e non è assolutamente impegnativa da curare. Molte piante grasse destinate alla coltivazione su strada sono caratterizzate dalla loro forma originale e dal fogliame dai colori meravigliosi. Le varietà da fiore sono particolarmente decorative, il che le rende popolari nella progettazione del paesaggio e tra i coltivatori di fiori amatoriali domestici.

Quando si creano composizioni da giardino, vengono spesso utilizzate piante succulente della famiglia Tolstyanka, rappresentate da crassula, aichrizon o "albero dell'amore", stonecrop, Kalanchoe, echeveria o "rosa di pietra", eonum o "pianta eterna". Molti noti paesaggisti consigliano di utilizzare diversi tipi di ringiovanimento e sedum per la decorazione del giardino., che differiscono non solo per la forma, ma anche per la colorazione della parte fuori terra. Le varietà di euforbia sono molto spesso utilizzate come piante ornamentali da giardino tappezzanti. Un'interessante composizione decorativa a più livelli può essere creata dal sedum strisciante, che è anche considerato ideale per l'abbellimento del tetto.

La coltivazione dei fichi d'india consente di diversificare il paesaggio del cortile e anche di formare un raccolto abbastanza decente di frutti deliziosi e molto vitaminici entro il periodo autunnale. Fiorai, aiuole e scivoli alpini possono essere armoniosamente completati dalla livisione perenne, che fiorisce con fiori rosa, bianchi, rossi, solidi e rigati.

Il modo più semplice per sbarcare durante la creazione di una composizione

La prima cosa a cui i principianti dovrebbero prestare attenzione è il metodo di sbarco. L'opzione più semplice e affidabile a casa può essere considerata la creazione di una composizione vivente basata su piantine, piantate dalle specie in contenitori-tazze separati.

I vantaggi di questa tecnologia sono evidenti:

  1. La pianta succulenta viene piantata in un vaso di fiori insieme al terreno "nativo" - non è necessario selezionare una miscela che sia ugualmente adatta a tutti i componenti della futura composizione.
  2. Durante il trapianto, la pianta non è sottoposta a stress, che accompagna invariabilmente qualsiasi fiore quando cambia terreno.
  3. Riorganizzando le tazze, puoi facilmente trovare una disposizione adatta.
  4. È più facile scegliere esattamente quegli esemplari che si adattano bene per colore, forma e dimensioni.

Composizioni di piante grasse (video)

In condizioni naturali, nella zona centrale del nostro paese, si trovano spesso molte piante succulente. Sui terreni sabbiosi delle pinete crescono i giovani e puoi anche trovare fiori stellari in fiore di sedum o cavoli di lepre di colorazione dorata e rosa. Anche Stonecrop, della famiglia Tolstyankovye, è molto diffuso. Le specie coltivate con caratteristiche esterne colorate non sono solo prive di pretese nelle cure, ma facili da riprodurre e trapiantare e consentono anche di creare una varietà di composizioni altamente decorative.

Piante grasse d'appartamento: foto e nomi

L'aspetto attraente e imponente, così come la sobrietà e la resistenza di queste piante, le hanno rese una delle preferite da paesaggisti e fioristi di varie specializzazioni. Con poco sforzo chiunque, anche un principiante quasi assoluto, può coltivare un bellissimo giardino e goderne in ogni momento il suo splendore. Tuttavia, pochi sanno che tipo di piante sono tali, che tipi di piante grasse sono, soprattutto per questo abbiamo compilato un catalogo con foto e nomi dei rappresentanti più apprezzati di questa "confraternita".

Agave

Questa pianta ha molte varietà. Tutti appartengono a piante grasse, poiché "sanno" come accumulare umidità all'interno delle loro foglie oblunghe. Agave di Vilmorena, regina Vittoria, americana, sono tutte specie diverse della stessa famiglia. Crescono sia nel Sud che nel Centro e anche nel Nord America, nelle regioni più aride.

Le foglie di agave sono oblunghe, appuntite e carnose. A casa, la pianta richiede un mantenimento della temperatura costante tra gli otto ei ventuno gradi di calore, quindi l'agave si sentirà a suo agio. Alcune delle specie non fioriscono mai, mentre altre raramente eliminano le infiorescenze. Non necessita di cure particolari, non ama innaffiature abbondanti e terreni acidi.

Brighamia

Questa straordinaria pianta è direttamente correlata alle campanulaceae ed è popolarmente chiamata la palma hawaiana, la palma del vulcano e il cavolo sulla gamba. L'aspetto di questa succulenta ricorda davvero tutti i fenomeni elencati. Brigamia ha un tronco e una corona piuttosto densi, simili a un albero, assemblati in una rosetta, come una vera palma. Grazie al suo fusto spesso, la brigamia non necessita di annaffiature frequenti. Può sopportare periodi di siccità piuttosto lunghi in natura, e anche a casa, completamente senza conseguenze.

Puoi lasciare un fiore mentre vai in vacanza e ritrovarlo in buona salute un mese dopo. Fiorisce con piccoli fiori gialli che sembrano stelle. La cosa principale è che la temperatura nella stanza non scenda sotto i quindici gradi Celsius, altrimenti la pianta potrebbe morire.

Argyroderma

Il nome della pianta ha una spiegazione completamente logica, perché si traduce come "pelle d'argento". Questa succulenta appartiene al genere Aizov e originariamente cresceva in Sud America, ad esempio in Perù, così come in Africa e Arabia. Molto spesso cresce su terreni sabbiosi o rocciosi, mentre, sorprendentemente, sa seppellirsi nel terreno quando fa troppo caldo.

Questo tipo di succulenta è solo una di quelle che sembrano pietre ed è anche in fiore. Cioè, quando si piantano queste pietre vive, ci si può aspettare la comparsa di infiorescenze rosa, arancioni, rosse o lilla pallide. La temperatura ottimale per tenere tali animali domestici è di 20-25 gradi, ma in inverno è meglio che sia molto più fresca, da qualche parte fino a 10-15 gradi Celsius.

Crassula o albero delle scimmie (Crassula arborescens)

Un altro noto rappresentante di piante grasse, conosciute in quasi tutto il mondo. In natura, questa pianta endemica si trova esclusivamente nel Western Cape e in Sud Africa. Una pianta matura, anche coltivata nelle condizioni normali di un appartamento di città, può raggiungere un'altezza fino a tre metri, con cure e potature adeguate.

La donna grassa ha un tronco denso simile ad un albero e foglie spesse e coriacee che accumulano umidità all'interno. La temperatura normale per questa succulenta è piuttosto alta, una trentina di gradi, ma può sopportare facilmente quelle più basse. La presenza di correnti d'aria e sbalzi di temperatura possono distruggere l'impianto, quindi è necessario monitorarlo separatamente.

Guernia

Vale sicuramente la pena ricordare le piante grasse in fiore, le cui foto e nomi, vorrei anche considerare e scoprire in modo più dettagliato. Inoltre, il fiore presentato, appartenente alla famiglia delle Asclepiadaceae, ha infiorescenze aliene così sorprendenti che anche i viaggiatori esperti sono sorpresi. La guernia cresce nella fauna selvatica solo in Arabia, così come nell'Africa meridionale e orientale.

La Guernia fiorisce per tutta l'estate, fino alla metà, e talvolta fino alla fine dell'autunno. Ama la luce intensa, ma tollera la luce solare diretta solo al mattino o alla sera, altrimenti può scottarsi. In estate può essere piantato in piena terra fino a quando la temperatura non scende sotto i 20-25 gradi. In inverno, dovresti fornire al fiore freschezza, 10-15 gradi Celsius.

Graptopetalum

Un bellissimo rappresentante del genere Tolstyankov, petalo maculato o graptopetalum si sente benissimo negli appartamenti urbani. Inoltre, questo nuovo arrivato dall'Arizona non teme nemmeno i terreni aperti e le temperature piuttosto basse (10-15 gradi) in inverno.

Al fiore non piacciono le annaffiature abbondanti, anche durante la crescita e la fioritura attive. L'umidità dovrebbe essere moderata, quindi è necessario aggiungere solo quando il terriccio si asciuga di uno o due centimetri. Questa varietà di piante grasse inizia a fiorire a maggio e termina a luglio. Predilige terreni leggeri e porosi e aree con luce diffusa.

Rustico (Senecio)

Appartenente alla famiglia delle Asteraceae, la rosa selvatica ha un aspetto così fantastico da sembrare più simile al dito verde. Questa pianta è una succulenta. Ha bisogno di una maggiore illuminazione, perché è meglio mettere il vaso con esso sul lato est o ovest.

Nella stagione calda, la groundwort deve mantenere la temperatura entro 22-27 gradi e in inverno è consentita una diminuzione graduale a 10-12. La pianta va annaffiata scarsamente, come tutte le piante grasse, non ama l'eccessiva umidità. Il terreno dovrebbe essere a bassa acidità, quindi la groundwort soddisferà la crescita attiva.

Lithops

La scienza moderna conosce più di tre dozzine di specie del genere Lithops, comunemente chiamate "pietre vive". Questa pianta è arrivata in Europa dalla rocciosa Namibia, Botswana e Sud Africa. La pianta ha due foglie carnose fuse nella parte aerea, da cui cresce un peduncolo. Alcune specie emanano un profumo bellissimo e delicato durante la fioritura.

Il colore dei litpos può essere variato, a seconda del terreno. Il fiore è più grande della pianta stessa e ha un ciclo di vita di dieci giorni. La cura delle piante è necessaria esattamente come per i normali cactus, una temperatura di 22-27 gradi in estate e 10-15 in inverno andrà bene.

Sedum o sedum (Sеdum)

La pianta del sedum è una pianta succulenta del famigerato genere dei bastardi, che se la cava bene sui davanzali delle finestre di tutto il mondo. Il succo di sedum ha proprietà analgesiche abbastanza forti. Le persone hanno molti bei nomi, ad esempio, erba di lepre o cavolo, cigolante. Cresce in piena terra in quasi tutto il mondo. Coltivato facilmente a casa.

Molti coltivatori di fiori raccomandano di usare il sedum come pianta ampelosa, cioè appesa. Sedum ama la luce intensa e la luce solare diretta non ha paura di lui. La pianta ha un aspetto molto colorato e ha tutte le caratteristiche di una succulenta. Ama le alte temperature, i terreni sassosi e poco acidi e le annaffiature moderate o scarse.

Gasteria

La Gasteria è entrata negli appartamenti e nelle case degli europei solo nel diciannovesimo secolo, direttamente dalle regioni aride del Sud Africa. Il fiore ha preso il nome dalla strana forma del fiore, che ricorda uno stomaco umano, la parola latina gasltron significa "vaso panciuto".

Il fiore ha foglie piuttosto lunghe, belle e lisce, che possono raggiungere i 20-25 centimetri di altezza. Senza pretese e resistente da curare, l'irrigazione richiede moderata e persino scarsa, come la maggior parte delle piante grasse. La Gasteria fiorisce per un mese, sorprendentemente bella, lanciando lunghi peduncoli con file di peculiari campanelle rosse, rosa o arancioni.

Acquari e giardini in banca

Le piante grasse e i cactus sono ottimi per comporre in vetro, nonostante le critiche. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata a un buon drenaggio, perché in un contenitore di vetro per piante grasse sarà troppo umido e l'illuminazione - dopotutto, anche il vetro ordinario assorbe la luce.

Prendersi cura di un giardino in un barattolo è una spruzzatura periodica e, naturalmente, vale la pena assicurarsi che nella stanza in cui si trova ci sia aria fresca e pulita senza polvere.

E un altro punto importante: la nave non dovrebbe essere chiusa.

Pyotr Lapshin, curatore della collezione di piante grasse presso IPR RAS, critica aspramente i florari e osserva che le piante grasse sono completamente inadatte alla coltivazione in vasi di vetro. Non siamo d'accordo con lui in tutto. I contenitori di vetro chiusi non sono davvero adatti per le piante grasse. Tuttavia, ora ci sono molti vasi, non meno spettacolari di quelli chiusi, che consentono di fornire alle piante grasse condizioni adatte a loro, vale a dire:

  1. Essiccazione periodica obbligatoria del terreno.
  2. Buona illuminazione.

Inoltre, vale la pena notare che tali composizioni hanno lo scopo di fornire piacere e non deve essere di lunga durata. Una tale composizione è un buon modo di esprimersi, un grande regalo o un arredamento interno temporaneo. In pochi mesi le piante, anche le piante grasse, e anche in condizioni adatte a loro, crescono e la composizione perde il suo aspetto: ha adempiuto alle sue funzioni, puoi piantare le piante in altri contenitori e creare una nuova composizione in un vaso.

È possibile utilizzare sabbia decorativa

Tale sabbia viene venduta, ad esempio, nella catena Fix Price o nei negozi per fioristi.

Le varianti con la sabbia sono semplici, non richiedono una complessa disposizione delle piante, ma in generale - le composizioni "dietro il vetro" sono piuttosto complesse da un punto di vista compositivo.

Come fare belle piante grasse, come combinare? C'è un tipo di persone che possono organizzare magnificamente qualsiasi forma senza una formazione speciale, se non sei uno di loro, allora ha senso rivolgersi alla letteratura. È impossibile delineare le basi della composizione nell'ambito dell'articolo, quindi consigliamo solo cosa leggere:

  • David Hession: Tutto sulla disposizione dei fiori: poco costoso e conveniente. Il libro si concentra specificamente sulla disposizione dei fiori recisi e dei fiori secchi, ma è possibile padroneggiare i principi generali della disposizione delle forme e delle linee.
  • Da straniero esattamente sull'argomento - libri di Deborah Lee Baldwin (Debra Lee Baldwin). Tutto sulle composizioni a base di piante grasse. Tuttavia, non sono stati tradotti in russo.

Pitture viventi

Per coloro che hanno raggiunto la maestria, sia nella coltivazione di piante grasse e cactus che nella loro disposizione, ci sono enormi opportunità per usare queste piante come pitture. Il colore e la forma della pianta sono come pennellate. Inoltre, alcune di queste composizioni assomigliano al lavoro a maglia a mano libera.

Imitazione di paesaggi e paesaggi

L'uso di case, pietre che imitano le rocce, ponti in miniatura rendono affascinanti le composizioni con piante grasse, ma non dovresti assumere una composizione del genere senza esperienza: le versioni di prova possono essere così lontane dall'immagine desiderata che la delusione non può essere evitata. Oltre a una composizione attentamente studiata, preferibilmente in anticipo e su carta, dovrai spendere soldi per decorazioni di alta qualità o trovare materiali naturali per questo, inoltre, dovresti conoscere bene le piante grasse selezionate.

Più semplici dal punto di vista della piantagione di piante sono le case con i tetti ricoperti di vegetazione:

Sotto, in un cestino da picnic, c'è un paesaggio di un villaggio realizzato da un'artigiana giapponese in vendita. Puoi vedere come i dettagli sono stati elaborati con precisione:

Come innaffiare e ripiantare correttamente

L'irrigazione corretta dipende direttamente dalla frequenza di vita della succulenta. Durante la stagione di crescita, il grumo di terra viene inumidito solo quando è completamente asciutto. Inoltre, l'irrigazione dovrebbe essere abbondante.

Non innaffiare questi fiori da interni troppo spesso.

In condizioni naturali, la maggior parte dei rappresentanti delle piante grasse riceve l'acqua sotto forma di condensa dall'aria o durante rare piogge. Pertanto, queste piante sono estranee alla miscela di sali, solitamente disciolti nelle acque sotterranee. Dovrebbero essere annaffiati solo con pioggia o acqua distillata.

Consigli. Annaffiare le piante grasse è meglio con acqua a temperatura ambiente. Ciò consentirà di essere assorbito rapidamente.

Nel tardo autunno e in inverno, cioè durante il periodo dormiente, non è necessario annaffiare affatto. In questo momento, tutti i processi vitali sono notevolmente rallentati e non c'è bisogno di acqua.

È meglio ripiantare durante la stagione di crescita. Come terreno viene utilizzata una miscela di terreno erboso e fogliare (1: 1) con l'aggiunta del 10% di lievito in polvere (perlite, sabbia, trucioli di mattoni). Un tale substrato fa bene all'acqua e all'aria.


Come si riproduce la pianta

La pianta viene trapiantata ogni due o tre anni quando la hatiora è ancora giovane. Man mano che il fiore matura, i trapianti vengono effettuati meno spesso, circa una volta ogni quattro anni. Il contenitore del trapianto non dovrebbe essere profondo.

Per la riproduzione, è sufficiente radicare un ramo di un fiore in un terreno umido o riempirlo con una soluzione. Ma non sempre l'intervento umano è necessario affinché le piante grasse si riproducano. A volte i ramoscelli si staccano, cadono a terra e vi mettono radici. Già dopo 14-20 giorni, un tale germoglio inizia a crescere. Ciò significa che è ora di piantarlo in un vaso separato.


Classificazione delle piante

I fiori da interno sono divisi in due grandi gruppi:

  1. deciduo decorativo e
  2. splendidamente fiorito.

I primi sono di dimensioni impressionanti, lastre di vario tipo.

La seconda sorpresa con bellissime gemme.

Puoi parlare all'infinito di piante d'appartamento. Soffermiamoci su alcuni dei tipi più comuni.

Piante che amano la luce

Questi sono fiori per i quali la luce solare è molto importante. Non richiedono cure particolari e non appartengono al tipo stravagante. Guarda degli esempi.

Abutilon

La pianta ricorda l'acero con le sue foglie. Cresce rapidamente, formando un cespuglio. I fiori hanno la forma di lanterne cinesi. Il periodo di fioritura va dall'inizio della primavera al tardo autunno.

Gelsomino

La pianta viene coltivata non solo in giardino, ma anche a casa. Il gelsomino fiorisce dall'inverno alla primavera. Emette un profumo divino che riempie l'intera stanza. Da questa pianta, con l'aiuto dell'immaginazione, puoi creare composizioni usando filo e supporto.

Ibisco

Una pianta sempreverde a forma di piccolo albero. Ama la luce intensa, ma in modo che i raggi del sole siano sparsi e non cadano direttamente sulle foglie. Ha molte varietà e ibridi. I fiori colpiscono nella varietà di colori e spugna.

Camelia

Una pianta domestica esotica con un carattere stravagante. La camelia cresce di 1 metro di lunghezza e fiorisce da novembre a maggio. I fiori sono grandi. Non ama i raggi diretti del sole. In estate è consentito portare la pianta in giardino.

Orchidea

È considerata una delle principali piante d'appartamento. È molto bella e richiede un'attenzione speciale. È necessario osservare una certa temperatura nella stanza in cui crescono le orchidee. Umidifica l'aria e innaffia adeguatamente la pianta stessa.

Fiore della passione

Fiore dell'interno riccio. Tradotto in russo come passiflora.

La pianta deve essere costantemente potata, questo porta a una crescita vigorosa e più ramificazione.

Pelargonium

Ha un secondo nome più comune: geranio. Il fiore non è stravagante e, con le cure necessarie, si diletterà con la fioritura tutto l'anno. Il pelargonium emana un aroma specifico che disinfetta l'aria nella stanza.

Fucsia

La pianta ha fiori insoliti sotto forma di campane allungate. Non stravagante e non richiede cure particolari. Ha un dettaglio che lo distingue dalle altre piante da interno: perde le foglie dopo la fioritura.

Episodio

Simile a un fiore al coperto: una viola. Ha molti piccoli boccioli e foglie con un colore insolito.

Queste piante d'appartamento non amano l'ombra e fioriscono solo se la stanza è adeguatamente illuminata.

Fiori e foglie

Qualsiasi pianta sembra bellissima durante la fioritura, ma sembra ancora migliore con le foglie decorative. Coloro che desiderano avere solo questi tipi di fiori domestici a casa dovrebbero prestare attenzione alle seguenti opzioni:

Anthurium

Gli esperti nel campo della floricoltura, considerano questa pianta un leader rispetto ad altre simili della famiglia Aroid.

L'Anthurium è un fiore tropicale e soddisfa i suoi proprietari con bellissimi boccioli e foglie dense ricoperte da un motivo nervoso.

Ne esistono di diversi tipi, i più richiesti: Scherzer, Andre, il maestoso e cristallino Anthurium.

Non ama le correnti d'aria e allo stesso tempo non sarà in grado di crescere normalmente accanto agli apparecchi di riscaldamento.

Se non ha abbastanza luce, usa una lampada, altrimenti le sue splendide foglie si schiacciano e diventano pallide. Non tollera l'essiccazione del terreno.

Spathiphyllum

Il fiore di questa pianta è simile all'Anthurium. Assomiglia a una coperta con una pannocchia. Bello in ogni momento, soprattutto piante con foglie grandi. Fiorisce abbondantemente, emanando un aroma gradevole. Lo Spathiphyllum ama la luce diffusa, il calore, ha paura delle correnti d'aria e delle correnti d'aria fredda.

Una liana tropicale di straordinaria bellezza. La pianta d'appartamento deve avere un supporto. Durante il periodo di fioritura, piace con grandi infiorescenze di fiori a forma di stelle. Fioriscono nello stesso posto ogni anno, quindi non è consigliabile tagliarli. Le foglie di Chloe sono ricoperte da una fioritura cerosa e macchie incredibili di varie dimensioni.

Fiori con un periodo dormiente

Ci sono piante in cui la parte verde muore, ei tuberi sono in vasi con terriccio per tutto l'inverno. Questo è chiamato periodo dormiente. I fiori non richiedono cure particolari, devi solo conoscere e tener conto dei loro ritmi biologici. Esempi:

Ahimenez

La pianta è nata in Sud America. Fiorisce magnificamente dalla primavera al tardo autunno.

Quindi i germogli appassiscono e le radici vengono immagazzinate nel terreno.

Gloxinia

I fiori della pianta sono come grandi campane. Esistono molti ibridi con vari gradi di spugna e variegatura.

Ciclamino

Pianta d'appartamento popolare per la sua fioritura invernale. Richiede cure speciali, esigenti. Le varietà più popolari sono Decora, Cardinal, Cattleya.

Piante di Amaryllis

Una grande famiglia di piante con radici bulbose. In inverno sono a riposo. Crescono ovunque, specialmente ai tropici.

In Russia, quattro tipi di tali piante vengono coltivate con grandi fiori che ricordano i gigli.

Originario dell'Africa, alto circa mezzo metro. Fiorisce a forma di ombrello su un alto gambo. Una pianta luminosa e imponente.

Il fiore ha un grosso bulbo che sporge dal livello del suolo. Il peduncolo ha una lunghezza di 120 cm, su cui sbocciano fino a 4 grandi fiori. Il colore è vario, dal rosso scuro al bianco puro.

Hippeastrum

La pianta sembra Amaryllis. La differenza tra loro è nel numero di peduncoli. Hippeastrum ne ha molti di più.

Il fiore ha un altro nome: giglio amazzonico. Con la dovuta cura, può fiorire due volte l'anno.

Begonie

Il fiore è familiare a molti, ma non tutti rappresentano l'entità della sua diversità.

Ci sono circa 800 specie conosciute di questa pianta e circa 2000 varietà appena allevate.

Gli arbusti crescono rapidamente e le specie tuberose hanno una bella fioritura. Le foglie di begonia hanno generalmente un aspetto asimmetrico. Il piatto è monocromatico o espresso in punti luminosi. Completamente senza pretese.

Viole Usambar

Piante speciali, si distinguono dagli altri fiori. Hanno iniziato a guadagnare la loro popolarità nel 20 ° secolo.

I piccoli cespugli che fioriscono tutto l'anno non occupano molto spazio. Preferiscono crescere al sole, ma non si preoccupano nemmeno dell'ombra leggera. Amano l'aria umida e il terreno irrigato in tempo.

Piante grasse

I fiori sono adatti a coloro che non possono dedicare molto tempo alla cura di loro.

Un tipo comune di cactus, ma oltre a loro ci sono circa 40 famiglie di piante simili.

Sono caratterizzati da foglie carnose, in cui si accumula l'umidità. Alcuni hanno fiori colorati. Il più famoso:

Kalanchoe... Molte persone conoscono questa pianta per le sue proprietà medicinali.

Guernia... La pianta ha un fusto ramificato con cinque bordi. Differisce in assenza di foglie. I fiori crescono molto rapidamente e hanno una bellezza ultraterrena. C'è uno svantaggio: non è proprio un aroma gradevole.

Cactus... Piante speciali che meritano attenzione. Si conoscono circa 5mila specie di cactus. Sono compatti, non necessitano di annaffiature frequenti e sono dormienti in inverno. Ma nonostante questo, i cactus fioriscono magnificamente. Ci sono piccole specie completamente ricoperte di fiori.

Altri hanno boccioli grandi e deliziosi, come il Decembrist ed Epiphilum.

Stapelia... Assomiglia a Guernia con grandi fiori che deliziano l'occhio per 10-12 giorni.

Aloe... Una pianta medicinale che accumula umidità nelle sue foglie. Raggiunge una lunghezza fino a un metro e mezzo, con spine ai bordi. Non stravagante e contiene un succo curativo.


Suggerimenti preziosi per la coltivazione del cavolo rapa

Molti giardinieri esitano a coltivare il cavolo rapa e lo considerano ancora un ortaggio d'oltremare. In effetti, la tecnologia agricola è semplice e questo tipo di cavolo cresce bene nelle nostre condizioni climatiche.

Suggerimenti per la coltivazione del cavolo rapa:

  • Per mangiare dall'inizio dell'estate fino al gelo, è necessario piantare diverse varietà di diversi periodi di maturazione. Quelle tardive dureranno bene fino a febbraio.
  • Prima di piantare piantine domestiche nel terreno, devi indurire per diversi giorni.
  • Se non c'è abbastanza spazio per un letto di cavolo rapa, può essere piantato tra altre colture come sigillante. Va d'accordo con quasi tutti i vicini.
  • È meglio fare la raccolta prima, evitando la maturazione eccessiva. Non appena il coltivatore di steli raggiunge i 7 cm di diametro, può essere mangiato.
  • Le varietà tardive sono meno inclini a steli legnosi.
  • Per la conservazione, il raccolto viene raccolto e deposto insieme alla radice.

Questi semplici suggerimenti per la coltivazione del cavolo rapa renderanno il processo più facile e ti aiuteranno a ottenere un buon raccolto di steli succulenti.

Nel video, consigli utili per la coltivazione del cavolo rapa


Guarda il video: 02. Space Hammu - GUERNICA ft. Raggio, Delaossa, Easy-S, Saske, Carrion, Sanson, y Kas Rules