Raccolta e conservazione dei porri

Raccolta e conservazione dei porri

← Leggi la parte precedente "Coltivare porri in serra e campo aperto"

Pulizia e conservazione dei porri

Considerando il fatto che l'apparato radicale del porro stesso si trova abbastanza in profondità, così come le nostre numerose collinette, è facile intuire che non funzionerà tirare fuori la pianta di porro in un sol colpo.

La scogliera è estremamente indesiderabile: esattamente quella parte della pianta rimarrà nel terreno, per il quale hai provato per sei mesi. Pertanto, durante la raccolta dei porri, devi scavare con una pala o un forcone. Meglio, ovviamente, con un forcone, quindi la probabilità di danni alle piante sarà inferiore.

Ad agosto, le piante vengono raccolte in modo selettivo, se necessario. Per il rimessaggio invernale - a fine settembre-inizio ottobre, anche se è possibile un po 'più tardi, ma fino a forti gelate. Per la conservazione dei porri, le foglie verdi e le radici vengono tagliate di circa 2/3 della loro lunghezza, quindi vengono poste leggermente obliquamente o verticalmente in una scatola e l'apparato radicale viene coperto con sabbia leggermente umida. Il box viene poi posto in cantina, dove la temperatura è mantenuta a 1 ... 3 ° C e l'umidità relativa dell'aria è dell'80%.


Oppure puoi semplicemente congelare la cipolla e sarà anche perfettamente conservata. In questo caso si pulisce naturalmente dalle foglie cattive, si tagliano le radici, si lava e si taglia a pezzi di 3-4 cm di lunghezza, si sbollenta per 4-5 minuti, si fa raffreddare e si ripone in sacchetti di plastica. Quindi i sacchetti vengono posti nel congelatore.

Inoltre, i porri fino a 3-4 mesi possono essere conservati perfettamente in frigorifero (ovviamente si tratta di una piccola quantità) in un normale sacchetto di plastica.

Leggi la fine di "Ricette di porri" →

Svetlana Shlyakhtina, Ekaterinburg


Quale cipolla conservare

Per cominciare, capiamo se i porri devono essere conservati per la conservazione. In giardino i gambi di porro non saranno mai calibrati, come se fossero scolpiti da una zeppa di legno.

Alcuni si conformeranno allo standard, altri sembreranno code di cavallo. È come una bambola da nidificazione: piccolo è più piccolo. Puoi conservare le code di cavallo, ma non ha senso, perché qualsiasi prodotto si asciuga durante la conservazione a lungo termine. Questo vale per tutti gli ortaggi a radice. Prendiamo solo piante grandi e potenti per la conservazione a lungo termine in cantina o nel seminterrato.

Il porro può crescere in cantina se i gambi con le radici sono posti in qualsiasi piatto con pareti alte. In fondo devi mettere torba, segatura, sabbia. Metti i gambi verticalmente, come soldati, uno a uno. Non dimenticare di aggiungere segatura o sabbia alle radici in modo che non siano esposte. Ma non essere zelante, versa un po ', se solo la spugna della radice non è nuda, e non dimenticare di mantenere il substrato leggermente umido. Se la conservazione è abbastanza fresca, circa + 2 ° C, il porro crescerà lentamente e il gambo si sbiancherà al buio. Puoi conservarlo a lungo, vive nella mia cantina fino all'inizio di aprile.


Piantare porri in giardino

Il posto migliore per coltivare i porri è nelle aree argillose chiare. Durante la preparazione dei letti, in autunno, applicare il compost nel luogo previsto (5-6 kg per ogni m²).

In primavera, puoi aggiungere un po 'di compost o humus agli appezzamenti (circa 2-3 kg per ogni m²).

Non hai bisogno di scavare i letti!

  • I migliori precursori per i porri: cetrioli, pomodori, patate, cavoli e legumi.

La semina dei porri sulle creste viene effettuata nel mese di maggio. Di fronte ad esso, nelle giovani piantine, è necessario accorciare le radici e le foglie di 1/3 della lunghezza.

Le radici della verdura possono essere rivestite con un oratore (una miscela di sterco di vacca e argilla in quantità uguali). Questo metodo aiuterà la pianta ad abituarsi al suo nuovo posto più velocemente e più saldamente.

Prima di piantare nell'area selezionata, prepariamo solchi abbastanza profondi, fino a 15-16 cm, versiamo un po 'di cenere sul fondo, mescoliamo e versiamo bene.

Disponiamo le piantine nelle scanalature preparate una per una. Quindi cospargere accuratamente le radici con terra su ½ solchi e annaffiarle, ma un po ', poiché la terra è già ben sparsa.

Quindi, le nostre piantine appaiono come in una trincea, che la proteggerà dal vento freddo.

Se il tempo è ancora fresco, puoi coprire la piantagione con qualsiasi materiale di copertura.

Per le cipolline, è meglio usare i seguenti modelli di impianto:

  • Doppia fila. La distanza tra le colture è di 15-20 cm, la distanza tra le file è di 30-35 cm.
  • Multi-fila. La distanza tra le piantine è di 10-15 cm e la distanza tra le file è di 20-30 cm.

Consigli. Se lasci più spazio nei corridoi, puoi piantare carote, cipolle, barbabietole, cavoli, sedano e fragole di giardino tra i porri. Queste culture vanno d'accordo con lui.


Caratteristiche botaniche dei porri

Il porro è una pianta biennale. Tuttavia, viene coltivato come annuale, poiché nel secondo anno fiorisce e perde le sue preziose qualità. Il diametro del bulbo bianco, leggermente gonfio, è di circa 2-7 cm, in alto si trasforma in un falso gambo di colore verde chiaro, formando lunghe foglie che aderiscono saldamente l'una all'altra. La lunghezza dello stelo può essere diversa a seconda della varietà - da 10 a 75 cm e il suo diametro va da 2 a 5 cm.

Ogni pianta ha 6-15 foglie, la cui lunghezza è di 45-65 cm La ramificazione delle lame fogliari dal fusto è a forma di ventaglio, simile alla disposizione opposta. Le foglie piatte dei porri dalla vena centrale si piegano a metà, hanno una copertura cerosa. Lo sviluppo della freccia del fiore si verifica solo nel secondo anno di crescita.

La sua altezza può raggiungere un metro o più e porta un'infiorescenza a forma di palla - un ombrello. Nelle piante ben sviluppate, l'ombrello è abbastanza grande. Di diametro, può raggiungere i 15-20 cm e il numero di piccoli fiori al suo interno, che di solito sono di colore viola scuro o lilla, fino a 1000. Molto spesso, si osserva la formazione di bulbi d'aria nelle infiorescenze, che possono essere utilizzato per la riproduzione.


Come coltivare correttamente i porri?

I porri sono anche chiamati cipolline. Questa varietà attrae con il suo gusto speciale e le proprietà utili. Non è difficile coltivare una cultura se crei tutte le condizioni necessarie per questo, compresa la cura della semina competente.

I porri sono anche chiamati cipolline

Il gambo di cipolla flessibile viene utilizzato per il cibo.

Al porro manca un bulbo


Raccolta e conservazione

Il primo raccolto viene raccolto quando crescono le prime foglie... Il raccolto viene completamente raccolto prima dell'inizio delle prime gelate in agosto o all'inizio di settembre. Scavare nella base della cipolla e tagliare le radici. Conservare in posizione verticale o semi-inclinata, coperto di sabbia nel seminterrato. Quindi viene conservato per 5-6 mesi.

Le foglie mantengono la loro freschezza abbastanza bene dopo la raccolta e diventano più succose, mentre accumulano vitamina C. Sono conservate in un sacchetto di plastica aperto per un massimo di 2 mesi. E se il porro viene raffreddato e poi avvolto in un sacchetto di plastica, si può conservare a lungo in frigorifero.


Guarda il video: Mette laglio nel terreno: ecco cosa accade