Prendersi cura delle piante Oxalis all'esterno: come coltivare Oxalis in giardino

Prendersi cura delle piante Oxalis all'esterno: come coltivare Oxalis in giardino

A cura di: Mary H. Dyer, scrittrice di giardini con credenziali

L'oxalis, noto anche come trifoglio o acetosella, è una pianta da interni popolare durante le festività del giorno di San Patrizio. Questa piccola pianta è adatta anche per la coltivazione all'aperto con la minima attenzione, anche se potrebbe aver bisogno di un piccolo aiuto per superare gli inverni freddi. Continua a leggere per conoscere la coltivazione di oxalis all'aperto.

Come coltivare Oxalis in giardino

Pianta l'oxalis dove il terreno è umido e ben drenato, ma mai inzuppato. Il terreno leggermente acido è il migliore. Inoltre, migliora la qualità del suolo e il drenaggio scavando in un po 'di letame o compost ben decomposto prima di piantare.

Oxalis ha bisogno di alcune ore di luce solare ogni giorno, ma pianta all'ombra del pomeriggio se vivi in ​​un clima caldo. Le foglie di Oxalis possono appassire durante i pomeriggi caldi, ma di solito si riprendono quando la temperatura scende la sera. Tieni presente che le specie con foglie più scure tollerano più luce solare.

Oxalis Outdoor Care

La cura delle piante Oxalis nei giardini non è troppo impegnativa dado può includere la protezione invernale nei climi più freddi.

Fornisci abbastanza acqua per mantenere il terreno uniformemente umido. Fai attenzione a non innaffiare troppo, tuttavia, poiché i bulbi marciranno nel terreno inzuppato d'acqua. D'altra parte, fai attenzione che il terreno non si asciughi completamente, specialmente durante la stagione calda.

Nutri l'oxalis regolarmente durante la stagione di crescita usando un fertilizzante liquido miscelato a metà forza.

Se vivi in ​​un clima più caldo, non sorprenderti quando la tua pianta di oxalis diventa marrone e lascia cadere le foglie a fine estate. La pianta sta entrando in un periodo di dormienza. Trattenere l'acqua durante questo periodo e riprendere quando compaiono nuovi germogli in primavera.

Adotta misure per proteggere la tua pianta di oxalis se vivi in ​​un clima freddo. La robustezza varia a seconda della specie e alcuni, incluso il trifoglio viola (Oxalis triangularis), tollera gli inverni nella zona di resistenza alle piante USDA 6. Tuttavia, la maggior parte è sensibile al gelo e non sopravviverà al gelo.

Un'opzione quando ci si prende cura delle piante di oxalis in inverno è di metterle in vaso prima che le temperature gelide arrivino in autunno, quindi portarle in casa in un luogo soleggiato.

Puoi anche mettere le piante in una pentola e lasciare che rimangano completamente dormienti, il che significa che non si annaffiano. Conservare in una stanza fresca, non riscaldata (ma non gelata). Sposta le piante di oxalis in un luogo ben illuminato in primavera, riprendi ad annaffiare e poi torna all'aperto quando tutto il pericolo di gelo è passato.

In alternativa, scavare i bulbi e conservarli fino alla primavera. Spazzola delicatamente lo sporco in eccesso e posiziona i bulbi senza stringere in una scatola di cartone. Portali in casa finché il fogliame non si asciuga, il che richiede circa una settimana. Sposta i bulbi in un contenitore pieno di muschio di sfagno, muschio di torba o segatura e conservali dove è buio e fresco ma non si congela.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il


Posso piantare un Oxalis all'aperto?

Articoli Correlati

Comunemente conosciute come acetoselle o trifogli, più di 800 specie di oxalis (Oxalis spp.) Prosperano come piante perenni all'aperto nelle zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 3 a 11, a seconda delle specie. Gli oxalis sensibili al gelo crescono all'aperto come annuali estive e svernano all'interno. Molte varietà, tuttavia, hanno la reputazione di invasività e tutte sono tossiche se ingerite. Usa le delicate piante montuose come bordi di confine, aggiunte di giardini rocciosi o accenti di contenitori.


Oxalis spiralis vulcanicola

Questa è un'altra varietà che funziona bene nelle zone 8 e superiori, crescendo fino a 15 "x15". Come con la maggior parte degli altri oxalis, fiorisce dalla primavera all'autunno con i fiori gialli più carini.

Sono un fanatico di qualsiasi pianta con fogliame marrone rossiccio.

Il colore bordeaux scuro (davvero, è quasi nero!) È un modo fantastico per aggiungere l'illusione della profondità a un giardino, poiché la natura del colore si ritirerà visivamente.

Mentre il bordeaux si allontana, appariranno i colori più chiari (in particolare il verde brillante o l'argento) andare avanti, creando quindi l'illusione della profondità.

Amo questa combinazione per alcuni motivi.

Non solo la variegatura marrone scuro della viola "Rubacuori" si armonizza con il fogliame bordeaux dell'oxalis, ma il colore verde brillante aiuta a enfatizzare la "profondità" a cui mi riferivo sopra.

Sono particolarmente appassionato di piantare questa varietà in contenitori fatti di materiali altrettanto scuri, come il finto bois contenitore sopra, o la mia scatola da finestra in rame brunito.


Cosa è cosa? Oxalis, Clover e Shamrock

Postato da Amy Heigel il 16 marzo 2020 | 0 commenti

Stai cercando qualcosa per riempire i tuoi contenitori misti e le scatole per finestre estive o hai solo bisogno di un piccolo interesse visivo in più per il tuo paesaggio? Non guardare oltre Oxalis, comunemente noto come Shamrock Plant, che produce lussureggianti cumuli di foglie di trifoglio e fiori delicati che aggiungono ancora più bellezza al display. Tuttavia, Oxalis a volte può essere confuso con trifoglio o trifoglio. Qual è la differenza tra trifoglio, trifogli e Oxalis? Quale pianta si usa in giardino e quale pianta d'appartamento? Quale è considerato fortunato? Siamo qui per spiegare il mistero.

  • Trifoglio è il nome comune di una pianta tappezzante che si trova spesso nei prati e nei campi. È un membro della specie nel genere Trifolium, con la parola Trifolium che significa "avere tre foglie". Crescerà in aree che sono scarsamente drenate o troppo ombreggiate per un prato convenzionale. Il trifoglio non è sempre considerato un'erbaccia. È un dato di fatto, oggi, sembra che il trifoglio stia tornando come alternativa per il prato più ecologica. Poiché fissa l'azoto, può fornire i propri nutrienti al suolo povero. Il più popolare è il trifoglio bianco (Trifolium repens) perché ha una crescita relativamente bassa, tollera lo sfalcio ravvicinato e supera le erbacce.
  • UN trifoglio è il simbolo che associamo al giorno di San Patrizio. Tradizionalmente, "trifoglio" si riferisce a un trifoglio a tre foglie. Perché tre foglie? Secondo la leggenda, San Patrizio ha usato il trifoglio per spiegare la santissima trinità con ogni foglia che rappresenta il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. La stessa parola trifoglio deriva dalla parola irlandese Seamrog che significa "piccolo trifoglio" o "giovane trifoglio".
  • Oxalis, che sono spesso venduti come "trifogli", è un genere di piante originarie della maggior parte delle regioni del mondo, sebbene siano più numerose ai tropici. L'intera pianta è fotofila, il che significa che le foglie ei fiori si chiudono di notte e si riaprono al mattino. L'oxalis può essere coltivato all'aperto in primavera e in estate, ma è anche un'ottima pianta d'appartamento tutto l'anno. A loro piace la luce brillante e indiretta e tendono a fiorire in autunno, inverno o primavera.

Ora che conosci la differenza puoi aggiungere un po 'di fortuna al tuo paesaggio e piantare Oxalis a bassa manutenzione nel tuo giardino.

Ecco alcuni suggerimenti e trucchi dei nostri esperti sulla cura del tuo Oxalis:

  • Puoi coltivarlo sia all'interno che all'esterno! È un'ottima pianta da giardino o da appartamento.
  • Lascia che si asciughi completamente tra un'annaffiatura e l'altra.
  • Rimarrà inattivo per alcune settimane alla volta e potrebbe sembrare morto. Smetti di annaffiare per alcune settimane e ricomincia da capo e ricrescerà più pieno ogni volta che ciò accade. Le lampadine stanno ripristinando la loro energia.

Oxalis non può essere battuto per il suo fogliame incredibile e l'abitudine di facile manutenzione. Il loro incredibile fascino ornamentale li rende la pianta perfetta per i tuoi giardini rocciosi, bordi, contenitori o anche come pianta d'appartamento. Dai un'occhiata alle incredibili varietà che i nostri esperti hanno acquistato. Hai ancora domande? Contatta i nostri orticoltori.


Guarda il video: Hoya o fiori di cera le nervature fogliari