Quali fiori possono essere coltivati ​​sul balcone

Quali fiori possono essere coltivati ​​sul balcone

Il giardino è il più puro di tutti i piaceri umani.
Rinfresca lo spirito di una persona soprattutto ...

Francis Bacon (1561 - 1626), saggio "On the Gardens"


Variegato balcone giardino

Cmin picciolato

A volte le circostanze si sviluppano in modo tale che un balcone o una loggia diventa l'unico territorio possibile per creare il proprio giardino. E apprezzi molto questa opportunità.

La sistemazione di un balcone giardino ogni primavera mi regala un piacere incomparabile con un solo presentimento di novità, l'opportunità di realizzare un'altra fantasia per una stagione.

A poco a poco si sviluppa il proprio stile di giardino pensile con alcune componenti costanti e sempre con campioni di nuove specie e varietà di piante estive, biennali, piante in vaso da interno nelle loro varie combinazioni.

Allo stesso tempo, è importante ottenere una fioritura continua e un rinnovamento dell'aspetto del giardino balcone per tutta la stagione sul lato sud della casa, dove i raggi caldi diretti del sole creano condizioni molto difficili per l'esistenza dei fiori.

Design del giardino con balcone

Antirrinum, bocca di leone

Poiché la ringhiera del balcone è realizzata con solide lastre di cemento, risulta naturalmente un giardino esterno e uno interno non visibile dalla strada. Questo ti permette di organizzare letteralmente il tuo giardino, variandone l'aspetto floreale senza limitare la tua fantasia. Un alto gradino di cemento all'uscita dalla stanza al balcone funge da panchina.

E se ti siedi su questa panchina, ti ritrovi circondato da aiuole in miniatura, ma rigogliose del giardino interno, piene di colori, aromi, farfalle volanti, bombi e api. Allo stesso tempo, non puoi vedere la strada e non puoi essere visto dalla strada. Solo un giardino dell'Eden!

La casa si trova a Tsarskoe Selo, ai margini del Parco Babolovsky. In primavera, dall'alba, si sente il canto discordante degli uccelli, e in estate, verso sera, stormi di rondoni volano sonicamente e meravigliosamente davanti alla casa. In bianco, e alla fine dell'estate e nelle notti buie, uscendo sul balcone, ti godi i cespugli di fiori, che emanano il loro aroma più forte e anche leggermente bagliore ...

Questo festival della fioritura continua fino al gelo, perché le gelate leggere non fanno paura alla maggior parte dei miei animali domestici.


Disposizione del balcone

Phlox Drummond

Diversi dettagli "tecnici" sul balcone e sulle sue attrezzature. Si tratta di un balcone standard di tre metri al secondo piano, lungo il perimetro esterno superiore del quale sei scatole di plastica verde chiaro brillante con pallet sono sospese su supporti da una sbarra di ferro. A destra, sul muro appena sopra il livello generale, una scatola è fortificata.

Diverse altre fioriere sono collocate all'interno del balcone: due sulla finestra marea, una sul pavimento lungo il muro stesso e una fissata all'estremità orientale proprio sulla ringhiera della recinzione. Inoltre, ci sono due "piccole forme architettoniche" sotto forma di comodini ai bordi del balcone. All'interno conservano barattoli gratuiti, in autunno - mele, e la loro parte superiore funge da piattaforme (60x60 cm) per i fiori in vaso che trascorrono la stagione estiva all'aria aperta. Comodini di diverse altezze, convenienti per creare condizioni adatte per ogni tipo di fiori sul lato sud della casa.

Substrato e nutrizione delle piante da balcone

Dalia

Nella parte inferiore di ogni scatola, viene versato un drenaggio di argilla espansa con sabbia, quindi un piccolo strato di una miscela di nutrienti dal terreno del compost, terreno pronto per i fiori (micro-serra, terreno per i pomodori, ecc.) E sabbia o perlite in un rapporto di 3: 2: 1. Questo substrato è riempito con un fertilizzante AVA complesso a lunga durata sotto forma di cristalli o polvere al ritmo di 4-5 cucchiaini per scatola di 90-100 cm di lunghezza.Questa medicazione consente di ridurre al minimo l'alimentazione durante la stagione.

Poiché AVA non contiene azoto (e anche cloro), aggiungo 2-3 cucchiaini di nitrato di ammonio alla scatola, mescolo leggermente i fertilizzanti con il terreno e aggiungo il resto della miscela in cui semino semi o piantine di piante. I cristalli AVA sono convenienti perché nutrono completamente le piante per 2-3 anni, rilasciando gradualmente i nutrienti in una forma facilmente accessibile e sono spesso usati nei giardini per piante perenni. Sul balcone, questo è anche ragionevole ed economico, poiché di solito non c'è sostituzione annuale della terra nelle scatole, ei cristalli "non fondenti" continuano il loro lavoro utile nelle stagioni successive. Di solito rinnovo il substrato di un terzo, aggiungendo altro AVA e fertilizzanti azotati.

La scelta di piante floreali per il balcone

Cavolo ornamentale

Dipende dal gusto del coltivatore e dalle capacità di un anno particolare. Succede che non c'è da nessuna parte o non c'è tempo per coltivare piantine. Quindi scegli l'opzione di seminare i semi di fiori direttamente nelle scatole. Questo è il modo più semplice ed economico per decorare un balcone. È particolarmente buono perché i fiori appaiono immediatamente in un luogo permanente e si sentono benissimo al sole, richiedendo solo annaffiature e alimentazione regolari. Per prolungare il periodo di fioritura e rinnovare la decorazione floreale, parte dei semi di nasturzio, gloria mattutina, limnantes, facelia possono essere seminati più tardi, all'inizio di giugno. Quindi il prossimo lotto di questi meravigliosi fiori crescerà e fiorirà a lungo per sostituire le piante che svaniscono al caldo.

Ci sono stati momenti in cui, a causa di varie circostanze, era troppo tardi per seminare, ma il giardino del balcone dovrebbe fiorire e accontentare te stesso e chi ti circonda! Quindi le margherite e le piantine di viola scavate nel terreno del giardino furono piantate nelle scatole, che fiorirono notevolmente, aspettando il sostegno dell'estate, sostituendo la fioritura delle margherite, e la viola fiorì fino al gelo, lasciando l'auto-semina per il prossima stagione.

Quando c'è tempo e posto per coltivare piantine, le petunie possono essere preparate per scatole all'aperto (ampelous, surfiniya è particolarmente buono), dalie estive, viola, verbena, gatsania, godetia, lobelia, alissum, calendule basse, antirrinum. La semina viene effettuata in marzo - aprile in vasi bassi, con l'aspetto di foglie vere, le piantine si immergono in contenitori più profondi e quindi in vasi separati.

Tutti i giardinieri sanno che è possibile piantare piante con un apparato radicale chiuso (cioè piantine in vaso o piantine) in un luogo permanente in qualsiasi momento e con qualsiasi tempo, anche al sole - non soffriranno. È molto buono lasciare alcune copie di piantine in vaso in contenitori abbastanza spaziosi in magazzino nel caso in cui alcuni tipi di piante se ne vadano prima del tempo (saranno secche o, al contrario, allagate dalla pioggia, cadranno per qualche altro motivo).

Cipresso

Quindi viola (viole del pensiero), dalie, perilla, amaranto possono essere scavate nelle scatole al posto dei fiori caduti proprio nei vasi, in modo da non disturbare la loro fioritura, e riempiranno perfettamente lo spazio, dando al giardino fiorito un nuovo Guarda. Questo è esattamente quello che mi è successo una volta, quando a causa del freddo tutte le date di fioritura sono state spostate. Allo stesso tempo, i limnantes sono sbiaditi prima del previsto nelle giornate calde senza un'adeguata irrigazione in assenza dei proprietari, e le dalie hanno deciso di fiorire solo alla fine di settembre, ma sono fiorite fino a novembre insieme a antirrinum, petunia, viola, godetia, amaranto, calendule, brachicoma, lobelia, alissum e altre specie ...

A proposito, foglie bronzee o verdi di amaranto, perilla viola, menta verde, melissa, santoreggia, dragoncello, lattuga rossastra o verde chiaro, foglie ruvide di borago (erba di cetriolo) e fiori di calendula speziati servono come un bello e gustoso oltre alle fresche insalate per tutta l'estate ... Erbe aromatiche e lattuga crescono in una scatola sul pavimento del balcone contro il muro. Mescolati con loro, crescono anche tagete a foglia sottile (calendule), cleoma rosa spinoso, lampone e tabacco alato rosa. Questi sono già gli abitanti del giardino interno.

Negli anni il balcone si presenta completamente diverso a seconda della scelta delle piante. Era una volta l'anno delle petunie che crescevano in scatole da esterno e da muro. I "grammofoni" cremisi, viola e bianchi sbocciavano esuberanti sul muro, e bianchi e rosa nei cassetti centrali. La monocultura sul balcone sembra molto elegante e impressionante. Può essere nasturzio, fagioli decorativi, verbena, pelargonio zonale o ampeloso o edera. Ora in vendita ci sono semi di pelargoni zonale, quindi non è necessario coltivarlo da talee di piante in vaso che svernano a casa. Ma i pelargoni da seme sono più spesso non doppi o semi-doppi, in contrasto con quelli indoor propagati vegetativamente. I pelargoni da interno vengono solitamente tagliati da febbraio, quindi le giovani piante vengono piantate in vasi e poi in scatole da balcone.

Balcone giardino

Cura delle piante sul balcone e della loro posizione

Per non disturbare la fioritura in autunno, puoi scavare i pelargoni in vaso in scatole con terra all'inizio dell'estate (in questo modo non si rovesciano dal vento, si seccano meno e sono più facili da curare), e con l'inizio del freddo, dissotterrare i vasi e portarli in stanze dove possano fiorire a lungo nel luogo più luminoso. Preferisco disporre i pelargoni su un comodino alto in una spaziosa scatola di plastica con i lati alti per la stabilità, dove fioriscono bene per tutta l'estate e l'autunno con grandi tappi di fiori scarlatti, bianchi, rosa latte e cremisi.

L'unica sottigliezza per l '"uscita" delle piante in vaso da interno sul balcone: questo dovrebbe essere fatto in una calda giornata nuvolosa, e se ciò accade con tempo soleggiato, allora puoi coprirle con una garza, lutrasil per diversi giorni, in modo che non bruciare foglie e steli. Più tardi, in una giornata nuvolosa, il riparo viene rimosso e pelargoni, rose in miniatura, clorofito, cipressi, tuia, cipressi, mirti, cactus e euforbia si sentono benissimo al sole con la dovuta annaffiatura, ovviamente.

La cosa principale nella cura dei fiori del balcone è l'alimentazione regolare, l'irrigazione e la rimozione tempestiva dei capolini sbiaditi. Per i semi rimangono solo poche ovaie (a meno che non si tratti di ibridi F1, la cui prole non ripete mai le forme parentali; e se sei soddisfatto di una miscela di varietà quando ne coltivi due o più, poiché la maggior parte delle annuali sono impollinate) .

Dopo la monocultura, volevo davvero arrangiare qualcosa di luminoso e vario, come un mixborder, ma in una versione da balcone. In realtà, questa opzione di design è diventata una delle preferite, ma il set di piante cambia leggermente ogni anno. Sono in fase di sperimentazione nuove specie e varietà, interessanti combinazioni di piante estive e fiori da interno. Sorprendentemente, le piante da semi di miscele di antirrinum, phlox Drummond, tabacco alato, petunia, gelichrizum e altre specie avevano un colore del fiore (non indicato sulla confezione), che in un modo incredibile si è rivelato in perfetta armonia con tutti gli altri colori e sfumature di fiori da balcone. Questo tipo di coincidenza è uno dei regali piacevoli e rari del destino.

Le funzioni e il riempimento dei balconi sono stati così distribuiti. Le scatole terminali servono sempre per le liane e gli alberi estivi ampelosi, che formano una sorta di backstage e protezione dai venti occidentali e orientali per tutte le altre piante. In anni diversi, gloria mattutina, piselli dolci, echinocystis (cetriolo selvatico), luppolo dolce, kobea crescono lì; sempre - cespuglio e nasturzio rampicante, graziosa gipsofila, alissum, lobelia.

La Gypsophila bianca e rosa viene seminata direttamente nelle cassette in aprile-maggio (a seconda del tempo), e in tutto (frontale, montata su finestra, a parete) e fiorisce prima di tutte le annuali di giugno. Tiro fuori molti dei suoi steli fioriti e li appendo con un mazzo di fiori verso il basso per i bouquet invernali. Lei, come tutte le altre annuali sul balcone, porta ottimi frutti e fornisce semi. Tiro fuori la gipsofila che svanisce, liberando spazio per altri letnik in crescita. I suoi steli fruttiferi servono anche come materiale per mazzi di fiori secchi e allo stesso tempo come scorta di semi, che vengono trebbiati in primavera prima della semina.

Alissum con fiori bianchi come la neve e aroma di miele e ampelosa lobelia blu, lilla, rosata che pianta in tutte le scatole nella fila estrema, che crea un bordo colorato e profumato. Inoltre, queste specie si sposano bene in vasi sospesi con petunia, begonia ampelosa; rose in vaso e altre tipologie in grandi contenitori come "sottobosco".

Nasturzio

La scatola a muro è tradizionalmente occupata da petunia e tabacco alato. Sembrerebbe che il tabacco piuttosto alto non sia molto adatto per i balconi, ma ero convinto del contrario: entrambe le specie si sostengono perfettamente a vicenda e creano una lussuosa cascata colorata di fiori profumati bianchi, rosa, cremisi, viola con petali di velluto. Pianta la petunia lungo il bordo esterno della scatola, più vicino al muro - tabacco, a scacchiera, a una distanza di 10-12 cm l'una dall'altra. Le varietà moderne di tabacco alato fioriscono al sole, senza coprire i fiori, hanno un aroma moderato e magnifici colori dei fiori, e la parte inferiore dei petali è più luminosa della parte superiore, il che è insolito di per sé. In una scatola rialzata sul muro, petunia e tabacco compongono un duetto particolarmente efficace che adorna il balcone sia all'esterno che se visto dalla stanza, cosa altrettanto importante.

Sotto una scatola a muro, su un carrello di metallo, c'erano rose in miniatura in vaso con fiori doppi scarlatti e rosa, incastonate in una scatola per piantine in crescita. Sono abbastanza contenti del luogo caldo e soleggiato vicino al muro, fioriscono abbondantemente per tutta l'estate. Dopo la successiva ondata di fioritura, taglio le talee per ottenere giovani piante che sverneranno a casa, e in autunno pianto cespugli adulti in giardino, dove svernano meglio che in casa.

Le scatole frontali vengono riempite simmetricamente con piante diverse ogni stagione. Tuttavia, il meglio per loro sono le petunie ampelose (nelle scatole estreme). Negli angoli del balcone ho sicuramente seminato diversi nidi di nesturtium (nelle scatole finali e anteriori), che fioriscono in modo molto efficace e luminoso in piena estate.

(Sui balconi di diverso orientamento, il nasturzio fiorisce per tutta l'estate, nella calura meridionale può fiorire prima, quindi è necessario disporre di una scorta di giovani piante di una semina successiva o piantine in vaso di altre specie.) A causa della varietà di moderne varietà, il colore dei fiori di nasturzio può essere anche il solito rosso aranciato, lampone e anche rosato, giallo crema con tratti rossi; esistono varietà con foglie rossastre scure e fiori rosso scuro; varietà con fiori doppi di vari colori.

Ci sono anche nuove specie: il nasturzio delle Canarie - una liana con una potente massa vegetativa e numerose foglie recise e fiori gialli. Se si tiene conto dell'esistenza di forme cespugliose e rampicanti di nasturzio, i cui steli possono essere rilasciati verso il basso o legati a corde per formare verticali fiorite, allora questa cultura risulta essere completamente autosufficiente per il "regno" della suola sul balcone.

Inoltre, le sue foglie, i fiori, le ovaie verdi dei semi sono commestibili, hanno un sapore e un odore speziato, servono come spezia e decorazione per vari piatti; Le ovaie sottaceto sostituiscono i capperi e sono molto apprezzate in Europa. Tuttavia, per una maggiore varietà di colori e odori, il nasturzio ha partner classici: alissum bianco come la neve con un profumo di miele e lobelia blu ampelosa con graziosi germogli sottili e molti fiori squisitamente belli.

Le due scatole centrali sono parzialmente (al centro) occupate dalle dalie estive, che in autunno diventano l'elemento dominante del giardino fiorito, quando la petunia non è più fiorita e si distende così abbondantemente. Tra queste specie si trovano limnantes con numerosi fiori giallo-bianchi, tagete a foglia sottile con graziose foglie intagliate e un gran numero di piccoli fiori giallo dorato, arancio, giallo limone e varietà a bassa crescita di tagete respinte con fiori doppi più grandi di la gamma del sole.

Phacelia

Come ho già accennato, diversi esemplari di alissum bianco, lobelia blu, un'altra nuova varietà di viola, viola vergine con piccoli fiori rosa lilla e germogli ampelosi sono piantati lungo il bordo esterno delle scatole.

In tutte le scatole pianto raramente statice, gelichrisum, acroclinum, se non si adattano a una scatola speciale destinata ai fiori secchi. È fissato sulla ringhiera dell'estremità orientale del balcone. Questo luogo soleggiato e caldo serve per un colorato giardino fiorito esotico di fiori secchi e il rifornimento delle loro scorte, da cui si ottengono una varietà di composizioni con fiori luminosi entro l'inverno. Qui, più vicino al muro caldo, a volte cresce una zucca ornamentale o un cavolo ornamentale, che è l'ultimo a lasciare il balcone, o addirittura rimane in inverno, mantenendo i luminosi colori lilla-rosa-cremisi della sua rosetta ondulata di foglie per un a lungo. A proposito, sono anche commestibili, ma è un peccato violare tanta bellezza. Più freddi diventano i giorni e le notti autunnali, più luminoso è l'abito di cavolo ornamentale. Puoi piantarlo separatamente in un grande vaso di ceramica.

Le fioriere sono la principale "area sperimentale" dove vengono testate nuove specie e varietà di letnik. Sotto la copertura della gipsofila in fiore, aggraziata con fiori di colore bianco e rosa, qui crescono e iniziano a fiorire gilia capitate blu-lilla con foglie tagliate in modo appuntito; Phlox Drummond con infiorescenze rosa, bianche, lilla e rosa, godetia rosa caldo, salvia verde con brattee rosa lilla.

Più vicino al vetro della finestra, certamente pianto un tagete a foglia sottile con fiori di diverse tonalità di giallo. Negli ultimi anni questo tipo di calendula mi è particolarmente piaciuta: nel balcone "si mescola" crea un volume rigoglioso, dà una fioritura abbondante fino al gelo, e allo stesso tempo è insolitamente aggraziata. I suoi fiori sono semplici, 1-1,5 cm di diametro, colori caldi e solari, monocromatici o con pennellate. Fiorisce rapidamente, fruttifica abbondantemente per tutta l'estate e germoglia anche per semina autonoma. Lungo il bordo esterno, come in tutte le scatole, crescono e pendono sottili germogli profumati di alissum, viola vergine, lobelia, diastia.

I fiori in vaso sui comodini lungo i bordi del balcone aggiungono molta varietà e ornamento al giardino interno. Se i pelargoni e le rose vivono bene e fioriscono al sole, alcune specie hanno bisogno di ombra parziale. E qui un comodino medio-alto, ricoperto da un pezzo di linoleum per l'impermeabilizzazione, si è rivelato utilissimo. Il suo bordo superiore è di 50 centimetri più basso della ringhiera del balcone, che crea un'area ombreggiata dove le begonie di gracile fioriscono con fiori scarlatti, rosa, bianco-rosa per tutta l'estate.

Risuonano notevolmente con rose degli stessi colori, e spesso c'è una predominanza di fiori scarlatti o rosa, come se le piante fossero inferiori l'una all'altra "palma", dimostrando alternativamente la loro bellezza. Nello stesso piccolo sito, un cipresso alto un metro è ben speso sotto la protezione di una cortina di liane dai venti occidentali, hamedorea, fucsia, rose giovani, varietà cinesi Ali d'angelo dai semi (seminate il 9 marzo l'inizio della fioritura con fiori rosa chiaro non doppi in infiorescenze a maggio!) ...

Sullo stesso sito, da diversi anni, un piccolo albero di Natale, presentato una volta per un compleanno, cresce in un cilindro di albero: un taglio di sega. Più tardi ho messo questo cilindro in un ampio secchio di vernice, ho coperto lo spazio libero con la terra e ho iniziato a seminare vari fiori lì. Melissa, mirabilis yalapa, girasole nano, calendula, lavatera, viola e all'inizio dell'estate - la gipsofila ha cominciato a circondare l'abete dai lati. Tutta questa azienda convive abbastanza pacificamente in una piccola area, decorando il giardino a modo suo in ogni segmento dell'estate e dell'autunno.

Grandi cespugli fucsia ricoperti di fiori viola-cremisi e bianco-rosa trascorrono l'estate sul pavimento del balcone in ombra parziale. (Bruciano al sole, quindi anche sul davanzale della finestra della stanza devono essere ombreggiati con tende corte di tulle leggero.) Qui, in una ciotola bassa, fioriscono viole con diastia, sui sottili steli fluenti di cui fiorellini rosa di una forma insolita sono infilate. Quando le piantine di thuja, i cipressi crescono in casa, trascorrono anche l'estate in questo sito. Al mattino presto tutto è illuminato dal sole, e al pomeriggio c'è ombra parziale, le piante stanno bene, comprese le piantine di piante perenni che non sono ancora cresciute per essere messe a dimora in piena terra. La presenza di due pedane (comodini) permette di riorganizzare il vaso fiorito così da creare l'effetto più decorativo per tutta la stagione.

Sul pavimento del balcone, in un grande vaso, cresce sempre qualche nuova grande pianta in compagnia di tabacco alato, viola, alissum. Una volta era una pianta di olio di ricino con foglie color antocianine riccamente intagliate, un altro anno - mais decorativo e amaranto con foglie e infiorescenze di bronzo. Di piante annuali alte in vaso o in una scatola da pavimento, il giardino è molto decorato con cleoma spinoso con fiori rosa pallido.

Le sue foglie palmate assomigliano alla pianta dell'olio di ricino, rigidamente pubescente lungo il fondo dei piccioli. È un grande piacere osservare come fiorisce: in primo luogo, un denso fascio di gemme oblunghe si forma sulla sommità del peduncolo. Ad un certo punto, scopri che la fila inferiore di gemme apre uno ad uno quattro petali oblunghi, formando una parvenza di una corona e tenendo un fascio di lunghi fili staminati insieme a un pistillo per un po ', poi questi fili "si staccano dal cattività "dei petali e si disperdono orgogliosamente nello spazio sotto i petali ...

La fioritura inizia a giugno (quando si semina sulle piantine all'inizio di aprile), continua fino al gelo, mentre la parte fiorente del fusto con i fiori all'ascella delle brattee cresce fino a 30 cm o più, mantenendo molti germogli al centro dell'infiorescenza, che sono impediti dalla fioritura dalle prossime gelate autunnali ... Il colore dei fiori non è solo rosa, ma anche bianco, beige crema, viola. Cleoma è molto termofila, resistente alla siccità, poco impegnativa per il terreno, cresce con successo in un piccolo volume di terreno, ma con concimazioni regolari per piante da fiore (Kemira-floreale, Uniflor-bocciolo). Dà buoni frutti, quindi c'è sempre una scorta di semi.

Le migliori idee per decorare un balcone con i fiori

Ampelous nasturzio, pelargonium

Puoi parlare all'infinito del giardino del balcone, poiché le opzioni per il suo design sono innumerevoli. Tuttavia, alcune delle idee principali possono essere formulate.

- I coltivatori di fiori alle prime armi dovrebbero iniziare a decorare il balcone con la semina direttamente nelle scatole dei semi dei fiori più facili da curare: gipsofila, nasturzio, fagioli decorativi, limnantes, camomilla palustre, calendule (calendula), ecc.

- Lo stesso può essere fatto in vasi grandi: i letniki nei contenitori crescono molto bene e hanno un aspetto elegante (lavatera, godetia, crisantemo estivo, dalie estive).

- Sentiti libero di usare le scatole da balcone per piantagioni miste armoniose come i mixborder in piena terra, tenendo conto della stratificazione, del tempo di fioritura e del colore delle piante da fiore. Piantare piantine spesso, ogni 10-12 cm a scacchiera, in 3-4 file in scatole standard. Alyssum, ageratum, antirrinum, godetia, lobelia, nemesia, petunia, verbena, nasturtium, gypsophila, drummond's phlox, gilia, gatsania, dalie estive, calendule, acroclinum, gelichrizum, statice, breeze (brezza) fragrante e tabacco alato limnantes, phacelia, ecc.

- Con una tale densità di impianto, sarà necessaria una concimazione settimanale, anche quando si riempiono le scatole di fertilizzante prima di piantare. Usano il fiore di Kemira (è sparso sulla superficie del terreno senza incorporarsi; durante l'annaffiatura, i granuli si dissolvono e nutrono le piante; l'alimentazione viene ripetuta dopo due settimane). Fertilizzanti liquidi concentrati uniflor-bud e uniflor-growth si sono dimostrati efficaci (quest'ultimo viene utilizzato in caso di evidente mancanza di crescita e massa vegetativa delle piante).

- Porta sul balcone le piante da interno che possono vivere all'aperto in estate. Il pelargonium zonale e ampeloso (edera) è una delle migliori piante da balcone, amata in molti paesi europei, più spesso utilizzata in monocultura. Una delle specie indispensabili per i balconi meridionali è il familiare chlorophytum (domestico "ordinato"), compresa la sua forma variegata. Sparge generosamente i suoi lunghi germogli fioriti, sui quali crescono giovani rosette di foglie con rudimenti di radici. Possono essere immediatamente piantati in vasi o balconi. In assenza di altri fiori, puoi occupare l'intero balcone con il clorofito.

- La semina primaverile dei semi di viola consente di ottenere piante da fiore a giugno e diversificare l'assortimento delle solite annuali con esse. Le violette multicolori piantate in vasi possono essere riorganizzate e lasciate cadere in scatole, cambiando la composizione delle composizioni e creando gli accenti necessari.

- Le liane decorano molto il giardino del balcone. L'Echinocystis e la gloria mattutina perdono semi, formando l'auto-semina per la prossima stagione. Quando si prepara il terreno in scatole, è necessario prestare attenzione a loro per salvarli e utilizzarli per una fioritura precoce. L'echinocystis viene talvolta seminata appositamente prima dell'inverno per garantire la germinazione dei semi. I luppoli profumati formano pittoresche ghirlande su corde, ma nella fresca estate non hanno il tempo di fiorire. Piselli odorosi, fagioli ornamentali sono le viti in fiore più famose e amate. I loro semi bagnati vengono seminati direttamente nelle cassette non appena si riscalda (in aprile-maggio).

- Kobeya rampicante (liana di un anno con foglie e steli bruno-rossastro) un mese dopo la semina (fine marzo - aprile) cresce fino a 60 cm, richiedendo sostegno. E 'termofila, va piantata in cassette alla fine del gelo, forma rapidamente un elegante graticcio colorato, aggrappandosi alle corde con sottili antenne ramificate. Kobeya crea un bellissimo contrasto con i germogli verdi grigiastri dei piselli dolci. Nelle estati fresche, fiorisce debolmente, ma vale la pena ammirare i fiori: campane grandi e dense, verdastre nei boccioli, in dissoluzione cambiano colore in marrone-lilla. Si trovano nelle ascelle delle foglie opposte composte, 2-3 pezzi ciascuna. Gli esperti del Giardino Botanico consigliano di portare il kobei per l'inverno in un seminterrato freddo e di mantenerlo in una cultura biennale.

- L '"abitante" più durevole del balcone può essere l'uva nubile. Da più di 10 anni questa vite cresce al quinto piano della mia loggia, spargendo liberamente le sue fruste lungo il muro e il tetto della casa. Per tutta l'estate le foglie verde scuro scolpite deliziano l'occhio con la loro freschezza, e in autunno il loro colore cremisi e le bacche nero-bluastre (non commestibili!) Diventano la decorazione principale di tutta la casa. L'uva sarebbe cresciuta fino ad oggi se il settore dell'edilizia abitativa non avesse smaltato su ordinazione tutte le logge.

Il dispositivo principale per posizionare l'uva è una profonda scatola di legno con un pallet, installata sul pavimento contro il muro (la sua profondità è di circa 70 cm, larghezza - 40, lunghezza - 60-70 cm). Uno strato di drenaggio da mattoni rotti, argilla espansa, rami di arbusti tritati viene posato sul fondo della scatola, quindi viene versata una miscela di terreno da giardino con una micro-serra e sabbia (2: 1: 0,5), riempita con un fertilizzante complesso di tipo AVA a lunga durata d'azione. Una tale medicazione fornirà alle piante un'alimentazione adeguata per 2-3 anni, sarà necessario somministrare 1-2 concimazioni con azoto solo all'inizio della stagione, poiché AVA non contiene azoto e cloro.

Per iniziare l'uva di una ragazza su un balcone o una loggia, in aprile - maggio, prima che i suoi boccioli fioriscano, tagliare dagli steli diverse talee lunghe 15-20 cm con due o tre gemme e piantarle orizzontalmente in una scatola a una profondità di 8- 10 cm. La dimensione della scatola, contiene 5-6 ritagli, disposti a scacchiera. Già nella prima stagione, i germogli possono crescere fino a 1 m. Devono essere dotati di piccoli supporti in modo che sia più comodo raggiungere il muro, quindi i suoi steli con l'aiuto delle loro antenne aderiscono perfettamente ad esso.

La cura dell'uva consiste nell'annaffiare mentre il terreno si asciuga e lo allenta. In autunno, vale la pena aggiungere terra fresca. Se non vengono utilizzati fertilizzanti a lungo termine, una volta a stagione vengono alimentati con fertilizzante completo (Kemira-lux). Se lo desideri, puoi realizzare dei supporti per creare un gazebo, una tenda, delle tende laterali, in una parola, sistemare una stanza verde sul balcone, schivandoti dallo sguardo immodesto degli estranei. In estate, le piante in vaso possono essere posizionate sulla superficie del terreno in una scatola o piantate con annuali, viola. (In questo caso, l'alimentazione dovrebbe essere aumentata in base al numero di piante.) In inverno, la scatola viene tenuta sotto la neve per uno svernamento di successo, aggiungendola secondo necessità.

È anche possibile piantare l'uva in un contenitore in un pozzo di cortili, solo la superficie del terreno deve essere immediatamente coperta con una rete metallica con celle relativamente grandi per proteggere le piante dagli animali. Anche in condizioni di scarsa illuminazione, l'uva nubile potrà crescere lì, decorando meravigliosamente i muri di pietra di cortili così sordi e cupi.

Ampels (vasi sospesi, cesti, contenitori) con piante ampelose sembrano estremamente eleganti sul balcone: begonia tuberosa, lobelia, petunia, alissum, viola, facelia, diastia, ecc.

Anche i pomodori a frutto piccolo in ampels sembrano originali nel giardino del balcone, inoltre, formano frutti molto dolci vicino al muro soleggiato.

Per un'abbondante fioritura di tutte le specie, è necessario rimuovere regolarmente i fiori e le ovaie che appassiscono, lasciando solo una minima quantità per i semi. Alissum, viola vergine, lobelia, semi legati al caldo, in piena estate, taglia, raccogli e asciuga i semi in casa. Dopo la potatura, le piante vengono nutrite con fertilizzante per la crescita (Uniflor-growth, 1 tappo per 1,5 litri di acqua calda), una settimana dopo - Uniflor-bud nella stessa concentrazione, dopodiché ricrescono rapidamente e continuano a fiorire fino al gelo.

Se ogni proprietario di un balcone o di una loggia in città ha seminato in almeno un contenitore i semi di uno dei tipi senza pretese di piante estive: calendula, nasturzio, gloria mattutina (convolvolo), pisello odoroso, fagioli ornamentali, echinocystis, fiordalisi, gipsofila , limnantes, gilia, camomilla palustre, lavaters, tagetes (calendule), ecc., puoi immaginare come cambierebbe l'aspetto delle nostre case e dell'intera città! Ma questo non è affatto difficile, devi solo pensarci ora, preparare scatole o grandi vasi di plastica, terreno pronto, pianificare la loro disposizione, acquistare i semi necessari. E aspetta la prossima primavera. Appena arriva, puoi seminare e assistere al miracolo della nascita di un fiore da un minuscolo seme ...

Elena Olegovna (Marasanova) Kuzmina


Quali fiori possono essere coltivati ​​sul balcone: giardino e orto

In quale altro modo tenere il bambino occupato a casa? Interessante e utile? Dobbiamo piantare dei fiori o delle verdure direttamente sul balcone! Quali, consiglia Oksana Khleborodova, paesaggista, capo del laboratorio "Giardino d'autore".

Piantare verdure, erbe, fiori durante l'autoisolamento è un'ottima idea. La lezione in sé è affascinante, insegna qualcosa di nuovo. E, naturalmente, aiuta a rimanere ottimisti: i germogli si schiudono, le foglie crescono - la vita continua!

Con un bambino in età prescolare, dovresti iniziare con qualcosa di semplice. Quali sono le piante più convenienti e facili da coltivare?

Zucca

Sono venduti in qualsiasi negozio. Devi scegliere maturo, con una buccia densa, su cui bussi - e suona. I semi in una tale zucca saranno paffuti, versati - solo quelli che non possono essere messi a bagno, ma immediatamente piantati nel terreno.

Le zucchine precoci, che spesso vengono vendute nei supermercati, non sono adatte: i semi all'interno non sono maturi e non sono pronti per la semina.

  • Versare il terreno in un bicchiere di plastica o metà di una bottiglia di plastica per il latte. Pianta i semi, germoglieranno entro 5-7 giorni. Innanzitutto, appariranno due foglie ovali, chiamate cotiledoni. Su se stessi solleveranno la buccia vuota dal seme. Quindi si gireranno e lo lasceranno cadere: sarà interessante per il bambino guardarlo. La terza foglia sarà già vera, scolpita.
  • Trapianta il germoglio in una pentola capiente (o in un secchio di plastica - ricorda solo di fare dei buchi) e posizionalo sul davanzale della finestra sul lato soleggiato o portalo sul balcone. Se una pianta viene annaffiata e curata, crescerà e fiorirà molto rapidamente.

  • MA fiori di zucca - commestibili! Possono essere aggiunti, ad esempio, a un'insalata verde. Non puoi raccogliere tutti i fiori, ma prova a lasciarne alcuni: all'improvviso (se non vivi molto in alto) un calabrone volerà sul balcone e impollinerà. Quindi, forse, apparirà un'ovaia: una palla rotonda alla base del fiore.

Semi di girasole

Dobbiamo acquistare quelli non arrostiti, come quelli venduti per gli uccelli. Se li pianti in un terreno umido, germoglieranno rapidamente germogli amichevoli. Dopo alcuni giorni, queste verdure possono anche essere tagliate e aggiunte all'insalata.

Coltivare un vero girasole grande sul balcone, ovviamente, sarà difficile: ha bisogno di molto terreno e sostanze nutritive.

Cipolle verdi

Per una cipolla normale, taglia la parte superiore di circa un quarto e pianta in una pentola di terra, a circa un terzo di profondità. Le frecce verdi appariranno molto rapidamente, che possono anche essere mangiate. Quando si pianta in una pentola di terra, ci saranno più germogli rispetto a quando si coltivano cipolle in barattoli.

Insalata di pentola

I negozi ora vendono spesso vasi così piccoli di lattuga, spezie coltivate in modo idroponico. Hai comprato le foglie, le hai tagliate e mangiato? Non buttare via la parte inferiore con le radici: piantala nel terreno e annaffiala bene. E tra un paio di giorni appariranno nuovi germogli, e presto ci sarà di nuovo un mucchio di insalata o erbe fresche sul tavolo.

Anche i semi di aneto, prezzemolo, lattuga, se li avete in casa, possono essere messi in una pentola. Ma bisogna essere preparati al fatto che non si alzeranno immediatamente, potrebbero essere necessarie fino a 2 settimane.

Puoi provare a piantare semi d'arancio nel terreno, semi di datteri: dovrai aspettare molto tempo per le piantine, ma è del tutto possibile far crescere un albero.

Che tipo di fiori coltiveremo?

Dì subito a tuo figlio che non un singolo fiore sboccerà rapidamente. Sii paziente e pianta:

Nasturzio.Ha semi grandi che saranno convenienti da piantare per un bambino, germinano rapidamente. Si sente benissimo e fiorisce in piena fioritura nelle scatole sul balcone. E, proprio come la zucca, ha fiori commestibili che possono essere usati per decorare un'insalata o un dessert.

Zinnia.Anche i semi sono grandi, i germogli germogliano bene. È vero, i fiori crescono abbastanza alti, quindi, se possibile, è ancora meglio inviarli in campagna.

Calendula.Comodo da piantare, disponibile in una varietà di colori e ha un bell'aspetto in cassetti e pentole. È vero, non a tutti piace il loro odore aspro.

Ora puoi iniziare l'innesto.

Ci sono piante da interno in casa? Spezza un ramoscello e mettilo in un bicchiere. Solo dovrebbe essere scuro, opaco, quindi le radici si svilupperanno meglio. Puoi sederti così pelargonium, coleus, hibiscus e molti altri fiori.

È importante che il bambino spieghi immediatamente: tutte le piante devono essere curate. Controlla ogni giorno se i germogli stanno bene e parla anche con loro. Deve essere annaffiato con cura. Ad esempio, è facile capire da una zucca: se le foglie sono appassite, sono affondate, allora è il momento di "darle da bere". Ma in nessun caso dovresti versarlo, altrimenti la colonna vertebrale inizierà a marcire: scola l'acqua in eccesso dalla padella o asciugala con un tovagliolo.


Quali fiori possono essere coltivati ​​sul balcone in estate?

Oltre alle normali piante da interno, la stanza del balcone in estate può essere popolata con annuali o piante perenni luminose. E poi sembrerà sicuramente un paradiso in fiore.

La selezione dei colori deve essere affrontata in modo molto responsabile. Se in inverno il fattore più importante per le piante sul balcone è la temperatura, nella stagione calda viene aggiunto un altro fattore significativo: l'illuminazione, perché il sole comincia sempre più a fare capolino da dietro le nuvole.

Per la crescita di annuali e perenni è fondamentale la posizione del balcone rispetto ai punti cardinali. La tabella mostra le specie vegetali adatte ad un particolare orientamento.

Sud, sud-ovest, sud-est

Nordest, nordovest


Quali fiori possono essere coltivati ​​su un balcone soleggiato e ombreggiato

Un giardino fiorito - una bellissima isola di relax - può svolgersi non solo su un terreno di una casa o una residenza estiva, ma anche su un balcone. Prendere una decisione sul suo paesaggio è inevitabilmente associato alla ricerca di risposte ad alcune domande. In condizioni di terreno limitato, è necessario decidere quali fiori piantare sul balcone, come disporli correttamente e organizzare la loro cura. Per questo, è necessario valutare correttamente le condizioni per la crescita delle piante.


Erba di Murava

Le erbe sono le più senza pretese tra i residenti del balcone

Che orto senza vegetazione profumata!

La semina viene effettuata da semi o talee. Quest'ultimo metodo è preferibile in quanto la menta di semi è meno accettata e richiede tempo per la raccolta.

La menta non può fare a meno di una buona irrigazione e di un'illuminazione di qualità.

La semina viene effettuata da semi o talee. Le talee possono produrre un raccolto veloce, ma sono di breve durata e danno anche colore rapidamente.

La basilica ha bisogno di un aumento di 3-4 ore nelle ore diurne, quindi fornisci ulteriori fonti di luce.

L'acetosa è poco impegnativa per la temperatura e può sopravvivere anche a gelate minori (ragazzo stagionato).

Il requisito principale del timo è l'abbondanza di luce. Può essere lasciato anche alla luce diretta del sole, che altre piante da balcone non tollereranno.

La semina è fatta da semi o talee.


Cosa ti serve per trasformare un balcone in un giardino

Affinché il balcone sia piacevole alla vista e le tue mani non cadano alle prime battute d'arresto, presta attenzione ai punti importanti.

Uno di questi è la disponibilità di spazio libero. Questa non è una superficie esatta del pavimento, ma le possibilità di posizionare i fiori: dai vasi sospesi dal soffitto al fissaggio di contenitori di fiori al bordo del parapetto.

Un altro punto è il microclima nell'area verde. Questo concetto include:

  • Il grado di illuminazione della stanza e delle sue singole sezioni.
  • Esposizione al vento. Costante moderato: favorisce la rapida essiccazione del terreno in vaso, il che rende necessario regolare con particolare attenzione l'irrigazione. E le sue forti raffiche possono danneggiare le piante.
  • Temperatura dell'aria nelle diverse stagioni e momenti della giornata. È importante, poiché determina la scelta delle piante, le peculiarità della cura di esse, la necessità di utilizzare dispositivi aggiuntivi.

Gli edifici vicini possono influire in modo significativo sulla qualità dell'illuminazione dei balconi.

Considera quanto tempo sei disposto a dedicare quotidianamente alla cura dei fiori. Sii onesto con te stesso qui. Dopotutto, sei tu che dovrai guardare come muoiono per mancanza di attenzione.

Affronta la questione finanziaria. Il bel paesaggio non è solo piante, ma anche scatole, contenitori, vasi, accessori per l'irrigazione, decorazioni, terreno, mobili in continua evoluzione. Decidi in anticipo il tuo budget, segna su cosa puoi risparmiare. Quindi, gli amici possono regalare un paio di fiori e oggetti inaspettati possono sostituire i vasi tradizionali. Hai solo bisogno di usare la tua immaginazione.

Un pallet di legno è stato utilizzato per coltivare fiori


Quanto è bello mettere

Non basta scegliere belle piante, bisogna anche scegliere un bel contenitore in cui piantare le piante. Cassetti e pentole possono essere utilizzati per decorare la facciata in modo interessante. Vasi da fiori luminosi e contenitori in stile artistico sono una decorazione che non svanirà sullo sfondo delle piante in fiore.

Come, dove e cosa posizionare, devi decidere in anticipo, per finire con non solo un mazzo di vasi di fiori, ma una bella composizione fiorita. Molto prima di piantare, disegna un piano per il futuro giardino su un grande foglio. Scegli per ogni pianta il suo angolo in cui starà comodo. È importante che le piante non interferiscano tra loro:

  • Liane staranno bene contro uno dei muri
  • Le piante estive in piccole scatole possono essere splendidamente posizionate sullo sfondo di una tela di viti
  • Le piante di grandi dimensioni in scatole rotonde possono essere posizionate in sicurezza in tutti gli angoli
  • Cannes, zinnie, dalie e gladioli possono essere distribuiti su tutta la lunghezza del balcone.

Ci sono molte opzioni interessanti per posizionare i fiori su un balcone coperto. Ciascuno di essi può essere scritto separatamente.

Ripiani

Un modo molto compatto e facile per posizionare un massimo di vasi e fioriere sul balcone. I ripiani possono essere realizzati in qualsiasi dimensione, e possono essere posizionati a diversi livelli distanti l'uno dall'altro. È più conveniente disporre piante grandi in basso e in alto è meglio mettere vasi con fiori ampelosi.

Quale contenitore utilizzare? Qualunque. Per gli scaffali, è meglio scegliere scatole oblunghe o piccole fioriere. Le scatole possono essere realizzate da soli, tenendo conto delle dimensioni degli scaffali. Se lo si desidera e possibile, è possibile realizzare vere e proprie scaffalature lungo tutte le pareti libere. In questo caso, ci sarà molto spazio per le piante.

Panno "con tasche"

Un'opzione molto interessante per posizionare i fiori sul balcone. Più adatto per gli spazi aperti, perché sembra originale e attira l'attenzione. Per costruire questa struttura con le tue mani, devi acquistare una tela densa proporzionata al muro del balcone e cucire tasche dello stesso materiale denso a distanze diverse l'una dall'altra. Successivamente, la tela viene fissata saldamente al muro e nelle tasche vengono inseriti vasi o borse con fiori.

Arazzo

Il traliccio di solito è costituito da una rete forte o da numerose corde intrecciate perpendicolari tra loro. Questa opzione è ideale per piante rampicanti come la gloria mattutina, la tunbergia, la maurandia, ecc.

Stand

Una variante adatta sia per fiori semplici che ricci. Nei negozi specializzati, puoi acquistare stand con diversi livelli e supporti guida aggiuntivi per i Botia.


Guarda il video: Come curare i gerani al meglio, 7 regole importanti