Berry Containers - Bacche Che Crescono In Un Contenitore

Berry Containers - Bacche Che Crescono In Un Contenitore

Di: Nikki Tilley, autore di The Bulb-o-licious Garden

Coltivare bacche in contenitori può essere un'ottima alternativa per chi ha poco spazio. La chiave per piantare contenitori di bacche di successo è un drenaggio adeguato e le dimensioni del vaso. Il contenitore dovrebbe essere abbastanza grande da ospitare piante mature. In alcuni casi, come con le fragole, i cesti appesi possono essere usati come contenitori di bacche.

Come mettere in vaso le piante di bacche

Per piante di bacche più grandi, come i mirtilli, usa grandi vasi o fioriere tipicamente associati a piccoli alberi o arbusti. Potrebbe anche essere una buona idea metterli in vaso vicino al luogo in cui prevedi di tenerli, poiché saranno pesanti una volta riempiti. Potresti anche optare per una fioriera con rulli per un facile spostamento.

Mentre le singole piante variano a seconda del tipo di terreno, la semina di base è la stessa per le bacche che crescono in un contenitore. Per la semina di contenitori per bacche, riempire il contenitore per circa un terzo o metà della miscela di terreno richiesta. Allenta le radici, se necessario, e posiziona la pianta nel contenitore, lasciando circa 2-4 pollici (5-10 cm) tra la zolla e la parte superiore del contenitore, a seconda delle sue dimensioni (Nota: non seppellire più in profondità del suo vaso originale). Quindi, riempire la pentola con il terreno rimanente e acqua abbondantemente. Molte bacche beneficiano anche di una leggera applicazione di pacciame.

Come prendersi cura e coltivare bacche in un contenitore

Prendersi cura delle bacche che crescono in un contenitore è facile, a seconda della varietà scelta. Quasi tutti vengono piantati all'inizio della primavera mentre sono ancora dormienti. La maggior parte delle bacche richiede posizioni in pieno sole insieme a un terreno ben drenante.

Hanno anche bisogno di almeno un pollice o due (2,5 o 5 cm) di acqua ogni settimana, specialmente in periodi di siccità. Nei contenitori richiedono annaffiature più frequenti.

Può anche essere applicato un fertilizzante mensile (bilanciato per la maggior parte dei tipi, acido per i mirtilli).

Aggiungi un graticcio o un qualche tipo di supporto, se necessario, o come con le fragole, lascia che si rovesciano su un cesto appeso o un vaso di fragole.

Potare leggermente le piante di bacche ogni anno durante la dormienza, rimuovendo eventuali rami vecchi, deboli o malati. Durante l'inverno, queste piante possono essere protette con uno strato di pacciame oltre ad avvolgere i contenitori in una coperta. Puoi anche scegliere di spostarli in un luogo riparato.

Tipi comuni di bacche che crescono in un contenitore

Alcune delle bacche più comuni per la piantagione di contenitori includono mirtilli, lamponi e fragole.

  • I mirtilli richiedono un terreno acido per una crescita ottimale. Le varietà nane possono offrire i migliori risultati; tuttavia, ci sono altre varietà adatte per i vasi. Bluecrop è un'eccellente varietà resistente alla siccità. Sunshine Blue fa eccezionalmente bene nei climi meridionali mentre Northsky è una buona scelta per le regioni più fredde. Raccogli i mirtilli quattro o cinque giorni dopo che diventano blu e continua a raccogliere a intervalli di tre o cinque giorni.
  • I lamponi possono essere fruttiferi estivi o fruttiferi autunnali (sempre fruttiferi). Apprezzano il terreno ben drenante e sabbioso modificato con il compost. Raccogli la frutta secca quando raggiunge il colore massimo. Puoi scegliere tra una serie di varietà.
  • Le fragole godono anche di un terreno ben drenante arricchito con compost e sono disponibili nelle varietà da giugno e perenne. Raccogli la frutta quando è rossa.

Nota: Le more possono anche essere coltivate in contenitori, ma cerca varietà senza spine.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il


More In Crescita In Contenitori

Posizione Per More

Le more necessitano di 6 ore di sole al giorno per produrre bacche dolci.

Varietà di more

Alcune varietà di more necessitano di un traliccio per arrampicarsi e alcune hanno canne dritte, quindi non richiedono un traliccio.

Dimensioni del contenitore per Blackberry Plant

More
I contenitori larghi sono buoni, perché le radici della mora si espandono piuttosto che verso il basso. Può essere adatto un vaso avente un diametro di circa 15 pollici e un'altezza di 12 pollici.

Puoi iniziare con un piccolo contenitore e trasferire la pianta alla dimensione successiva più alta quando le radici emergono dai fori inferiori.

Assicurati che la pentola abbia diversi fori sul fondo per il drenaggio dell'acqua in eccesso, altrimenti le radici marciranno.
L'immagine seguente mostra una pianta di mora cresciuta con il metodo di stratificazione delle punte da un'altra pianta. In un prossimo post, mostrerò la procedura che ho usato per coltivare le more dalla stratificazione delle punte. Le radici di questa pianta escono dal basso quindi ha bisogno di un vaso più grande.

Pianta di mora coltivata con metodo di stratificazione delle punte

Miscela di impregnazione per more

Le more necessitano di un terreno organico ben drenato da acido a leggermente basico. Per questo mescolare compost e sabbia di fiume o pertile nel terreno del giardino. Il compost renderà il terreno nutriente e acido, mentre la sabbia del fiume renderà il terreno drenante. Puoi mescolare letame di vacca e un po 'di terra di azalee al posto del compost. Cambia il terreno del contenitore ogni tre anni con il nuovo terreno.
Cambia il vaso con quello successivo più grande quando le radici emergono dal fondo.

Pacciame per le more

Le more necessitano di un'elevata umidità nel terreno. Quindi metti uno spesso strato di pacciame di canna da zucchero sopra il terreno per contenere l'umidità nel terreno e. Ciò impedirà anche le erbacce.

Irrigazione Blackberry Bush

La pianta della mora in vaso necessita di annaffiature regolari, possono essere giornaliere in estate. Innaffia la pianta quando il primo pollice di terreno è asciutto. Acqua in modo che non esca dalla pentola dai fori di drenaggio per evitare nutrienti.

Fertilizzante per more

Puoi applicare qualsiasi fertilizzante generico o fertilizzante per pomodoro in primavera, quando la pianta cresce attivamente. Mescola il fertilizzante nel terreno e poi innaffia bene. È meglio cospargere il fertilizzante attorno al bordo del vaso, lontano dalla pianta, altrimenti la pianta potrebbe bruciare e morire.
Dopodiché puoi nutrire qualsiasi fertilizzante liquido di buona qualità mescolato con una soluzione di alghe ogni 2 settimane.

POTATURA E DIVISIONE DEI MIRTILLI

Le radici della pianta della mora si ammasseranno nel vaso. È necessario trasferire la pianta in un vaso di dimensioni più grandi o dividerle ogni 3-4 anni e trasformarle in nuove piante durante l'inverno, quando la pianta è dormiente.

In inverno potare i canne deboli, i canne laterali e le canne che hanno dato frutti.

COME RACCOGLIERE E CONSERVARE I MIRTILLI

Una potatura errata dell'arbusto di mora ridurrà la raccolta delle bacche, quindi è necessario potare correttamente la pianta. La pianta può dare frutti nei primi 2 anni. Il ramo dopo la fruttificazione non frutterà più e morirà oppure puoi potarlo a livello del suolo dopo la raccolta.

Vendemmia solo mattina o sera. Raccogli solo bacche completamente nere, poiché non maturano dopo essere state raccolte. Devi raccoglierli spesso, non maturano tutti insieme.

Mettili in frigorifero il prima possibile dopo la raccolta. Nota che dureranno solo pochi giorni una volta raccolti, anche con la refrigerazione. Le more possono essere conservate inscatolando o congelando.

Guarda il video di YouTube su come coltivare le more


I gelsi non sono solo per gli alberi

Probabilmente stai pensando al grande gelso nel cortile di tua nonna in questo momento (forse aveva una delle rare varietà di gelso bianco). Ma lo sapevi che queste piante crescono altrettanto bene anche in contenitori? La maggior parte delle famiglie non mangia mai tutti i gelsi prodotti da un grande albero, ma può facilmente godere di alcuni arbusti coltivati ​​in contenitori.

Non troverai quasi mai i gelsi nei negozi perché hanno una durata di conservazione così breve che li rende impossibili da immagazzinare o trasportare. Quindi se vuoi i gelsi devi coltivarli da solo e quale modo migliore che in un contenitore!

Innaffia il tuo gelso di rado e scegli varietà nane autofertili ove possibile. Il nostro preferito è il gelso nero nano eterno.


Fragole in crescita in contenitori

Per piantare le tue fragole, dovrai considerare il tipo di contenitore e dove lo metti. Le singole piante andranno bene con un vaso da 6 a 8 pollici. Puoi anche usare una fioriera più grande come una botte di legno o una fioriera di plastica per contenere più di una pianta.

I barattoli di fragole sono anche venduti nei negozi. Sono perfetti per coltivare questo frutto perché sono fioriere verticali con tasche multiple per contenere le piante sui lati. Tieni presente che possono essere difficili da annaffiare.

Una volta che hai tutti i materiali pronti, puoi piantare le fragole seguendo i seguenti passaggi:

  • Metti il ​​terreno nel tuo contenitore e aggiungi materia organica o compost a uno o due pollici sotto la superficie
  • Scava un piccolo tumulo nel terreno, posizionando la pianta nella buca
  • Diffondi le radici
  • Copri con terra dalla radice alla corona
  • Posiziona ogni pianta a una distanza di almeno 10-12 pollici per consentire la crescita dello spazio
  • Acqua abbondantemente
  • Metti la pianta in pieno sole per almeno 6 ore

Quando sono piantati, assicurati che le chiome siano appena sopra la superficie del terreno. Puoi sempre aggiungere più terriccio se ne hai bisogno in seguito. Lascia che il terreno si depositi prima per essere sicuro.

Seleziona un luogo da piantare

Dove pianterai le tue fragole? Coltivali in un contenitore sul bancone della cucina, trova un vaso da giardino in ceramica che hai libero o usa un cesto appeso per risparmiare prezioso spazio orizzontale. Indipendentemente dal tipo di vaso che scegli, considera lo spazio che hai a disposizione nella tua casa e la varietà che intendi piantare.

Il posizionamento è fondamentale, quindi considera i seguenti requisiti per fragole felici:

  • 6-8 ore di pieno sole al giorno
  • Terreno argilloso sabbioso con un equilibrio del pH ideale di 5,8-6,2
  • Il terreno deve essere ben drenato, quindi considera questo quando scegli un vaso
  • Contenitori più piccoli significano annaffiature più frequenti
  • Le fragole crescono facilmente in contenitori piccoli come 10-12 pollici di diametro
  • Inizia con semi o piante certificate prive di malattie
  • Lascia abbastanza spazio affinché le radici si diffondano nel terreno
  • I vasi di argilla e metallo condurranno più calore mentre i vasi sintetici e di colore chiaro mantengono le radici piacevoli e fresche a temperatura

Quando piantare

Le piante di fragole adulte si allargheranno per due piedi in entrambe le direzioni se glielo permetti. Se usi un piccolo contenitore, si adatteranno solo una o due piante, max. Un barattolo di fragole o un contenitore più grande ti consentirà di coltivare più piante in un unico contenitore.

Quanto vicino posizionare le piante insieme

Evita il sovraffollamento delle fragole. Questo frutto gode del suo spazio e non dovresti mai mettere più di tre piante in un contenitore o 10-12 pollici tra i semi. La prima volta che ho provato a coltivare fragole in casa, ho commesso l'errore da principiante di mettere quante più piante potevo entrare in un grande contenitore. Ho capito il mio errore quando ho finito per ricevere solo due fragole dalle mie sei piante.


Mirtilli

Varietà: I cespugli di mirtilli Rabbiteye producono una quantità impressionante di frutta fresca e succosa per il giardiniere del cortile e hanno una maggiore resistenza ai parassiti rispetto a molte altre specie di mirtilli. La cultivar specifica di rabbiteye che selezioni dipenderà da dove vivi e da quante ore di freddo in genere hai in inverno.

  • Tifblue e Ochlockonee Le cultivar funzionano meglio nel Texas settentrionale, poiché richiedono circa 800 ore di freddo per dare frutti.
  • Brightwell e Climax le cultivar fanno bene a Houston e dintorni.
  • Il Austin la varietà è più adatta - hai indovinato - Austin.

Terreno preferito: Il terreno acido che aiuta questi mirtilli a prosperare si trova principalmente nel Texas orientale. Puoi piantare in contenitori con una miscela di semina fuori suolo a pH basso. Il muschio di torba funziona bene come additivo per mix di piantine per massimizzare la crescita.

Condizioni preferite: Le tue piante avranno bisogno di molta luce solare per raggiungere il loro pieno potenziale, quindi assicurati che non siano ombreggiate dagli alberi o dalla tua casa.


Come potare le more

Capire come crescono le more è la chiave per la potatura. Se stai coltivando una varietà che matura bacche in estate, rimuovi i gambi (canne) dopo aver raccolto le bacche, tagliandole a terra. Usa la stessa tecnica anche con le bacche nane. La ragione per farlo è che la canna di due anni produce bacche di buone dimensioni, ma se lasci che quei gambi rimangano, la dimensione delle bacche diminuirà ogni anno a venire.

Per le varietà autunnali, rimuovere circa un pollice dalle punte degli steli in primavera, dopo che le foglie emergono e gli steli sono alti 12 ". Rimuovere un altro pollice dalle punte degli steli quando raggiungono un'altezza di circa 30". Questo tipo di potatura si traduce in più bacche che maturano prima. In primavera, dopo che i gambi sono fuoriusciti, rimuovi tutti i rami che non germogliano.


Cura delle bacche di Aronia

Fertilizzante

Mescola 3-6 pollici di materiale organico nel terreno prima di propagare la pianta. Aggiungi muschio di torba o letame invecchiato al terreno per renderlo ricco di sostanze nutritive. Aronia può sopravvivere bene in terreni poveri e per lo più richiedono meno o nessun fertilizzante. Se le tue piante crescono da due a tre piedi di altezza ogni anno, non è necessario alcun fertilizzante. Al contrario, se la pianta cresce meno di un piede all'anno, utilizzare un fertilizzante ad alto contenuto di azoto.

Ripristinare il materiale organico con una pacciamatura di letame invecchiato o compost ogni anno durante la primavera.

Nota: Usa pollame o letame di pollo sui cespugli di aronia.

Potatura

La potatura regolare è importante nella coltivazione dell'aronia. Potare per rimuovere i rami morti e deboli ogni anno per promuovere la crescita e più frutti.

La fertilizzazione è spesso inutile per aronia, tuttavia se il terreno è povero o la pianta ha bisogno di una spinta fertilizzante equilibrato può essere applicato in primavera.

L'Aronia è coltivata principalmente in Canada e Nord America. Viene utilizzato per realizzare succhi di frutta, marmellate, salse e gelatine, può essere consumato anche crudo.


Guarda il video: PIANTINA DI FRAGOLA gratis, free strawberry seedling, plántula de fresa gratis, semis de fraises