Yaskolka

Yaskolka

La pianta erbacea annuale o perenne della ghiaia (Cerastium) è un membro della famiglia dei chiodi di garofano. In natura, una tale pianta si trova nelle regioni con un clima temperato in Australia, Nord e Sud America, Eurasia e Nord Africa. Questo genere unisce circa 200 specie. Il nome scientifico di questo tipo deriva dalla parola greca che si traduce con "cornuto", è associato alla forma del frutto di alcuni tipi di jaslok. In questo genere, alcune delle specie sono molto apprezzate dai giardinieri.

Caratteristiche della scheggia

La pianta erbacea della ghiaia ha germogli eretti o ascendenti, la loro altezza varia da 0,1 a 0,3 m, di regola hanno pubescenza, ma a volte sono glabri. L'apparato radicale è forte ma poco profondo e può crescere in terreni rocciosi. Gli steli striscianti si radicano molto bene. I piccoli piatti di foglia interi opposti, di regola, hanno una pubescenza densa. I fiori bianchi, fino a 20 mm di diametro, hanno petali a due tagli. Il frutto è una scatola cilindrica oblunga con all'interno semi marroni.

Jaskolka Biberstein. Piantare, curare e riprodurre

Piantare pulcini in piena terra

A che ora piantare

Cerastio coltivato dai semi attraverso le piantine o in modo non semenzale. La semina può essere effettuata immediatamente in terreno aperto, farlo in aprile o prima dell'inverno. Le piantine emergenti devono essere diradate, mantenendo una distanza di 50 mm tra le piante.

Tuttavia, il più popolare tra i giardinieri è il metodo di propagazione attraverso le piantine. La semina per piantine viene effettuata negli ultimi giorni di febbraio o in marzo. I semi di una tale pianta si distinguono per una buona germinazione e dopo soli 7 giorni dovrebbero apparire le prime piantine. È molto semplice coltivare piantine di cerastio, è necessario annaffiarlo in modo tempestivo e allentare la superficie del substrato. La raccolta dei germogli viene eseguita dopo l'inizio della formazione del secondo o terzo piatto fogliare vero, per questo vengono utilizzate tazze individuali. Piantare piantine in terreno aperto viene effettuato a luglio.

Regole di atterraggio

Questa cultura è una delle piante tappezzanti più amanti della luce. A questo proposito, per piantarlo, puoi scegliere aree aperte soleggiate che sono illuminate durante il giorno. Un luogo adatto per piantare una tale pianta deve necessariamente essere protetto da forti raffiche di vento e correnti d'aria.

Una tale pianta si distingue per la sua aggressività. Un piccolo cespuglio è in grado di catturare un'area che raggiunge circa 0,75 m di diametro A questo proposito, dopo aver piantato la jascola, il sito deve essere limitato perimetrale. Questa cultura è poco impegnativa per la composizione del suolo. Puoi anche coltivare un tale fiore su un terreno roccioso, ma dovresti aggiungere una piccola quantità di torba. Ma il meglio per coltivare una tale pianta è un terreno sciolto, arioso e leggero di una reazione leggermente alcalina o neutra, che contiene una grande quantità di sabbia. Prima di piantare piantine in terreno aperto, entro 15-20 giorni, il sito deve essere scavato alla profondità di una baionetta a pala e devono essere aggiunti 6 chilogrammi di humus per ogni metro quadrato. Se il terreno è argilloso o argilloso, è necessario aggiungere sabbia. Prima di procedere con la semina del cerastio, il terreno sul sito deve essere completamente allentato. Prima di piantare, le piantine devono essere indurite. Le piante dovrebbero essere piantate in buche non molto profonde, la distanza tra le quali dovrebbe essere di circa 0,3 m. Le buche dovrebbero essere riempite e le piante piantate dovrebbero essere ben annaffiate. La prima fioritura di un cerastio cresciuto dai semi arriverà solo nel secondo anno di crescita.

Prendersi cura di un pulcino in giardino

Yaskolka si distingue per la sua assenza di pretese, quindi è abbastanza semplice coltivarlo nel tuo orto. Soprattutto, un tale fiore cresce su un terreno povero, mentre il sito dovrebbe essere soleggiato e aperto. In primavera, assicurati di ripulire l'area in cui cresce una tale cultura da detriti di piante, vecchi rami e foglie sciolte. Quindi questa pianta deve fornire diserbo, irrigazione, potatura tempestivi. Dovresti anche tagliare i fiori appassiti nel tempo e anche allentare la superficie del terreno tra i cespugli, ma questo non può essere fatto.

Come innaffiare e nutrire

Questa coltura è resistente alla siccità, ma necessita comunque di annaffiature sistematiche, va effettuata una volta ogni 7 giorni. Se piove regolarmente in estate, non è necessario annaffiare l'arbusto. Ma durante una prolungata siccità, è imperativo annaffiare un tale fiore.

Gli esperti non hanno un consenso sul fatto che una tale cultura sia necessaria per l'alimentazione. Alcuni di loro sono sicuri che la pianta cresca bene senza di loro e, a parere del resto, il cerastio risponderà bene a diverse medicazioni fatte durante il periodo estivo. I giardinieri che decidono di nutrire un tale fiore dovrebbero usare fertilizzanti per piante ornamentali da giardino per questo scopo. Reagisce normalmente anche all'alimentazione con fertilizzanti organici (soluzione di verbasco o escrementi di uccelli), si consiglia di introdurli nel terreno alternativamente a minerali. Durante la stagione di crescita, devi nutrire l'arbusto solo 2 o 3 volte.

Come tagliare

Questa erba è soggetta a una forte crescita, a questo proposito, necessita di potatura obbligatoria. In primavera viene eseguita la potatura sanitaria, durante la quale è necessario tagliare tutti i gambi essiccati, feriti e danneggiati dal gelo o da malattie. Inoltre, in primavera o durante il periodo di fioritura, viene eseguita una potatura formativa, a seguito della quale il giardiniere dovrà dirigere gli steli nella direzione desiderata e rimuovere tutti i germogli in eccesso. Quando i cespugli svaniscono, è imperativo tagliare tutti i germogli con i peduncoli. Se potato correttamente, l'agnello ricomincerà a fiorire nelle ultime settimane dell'estate. Ma va tenuto presente che la rifioritura è meno rigogliosa.

Come trapiantare

Un tale raccolto nello stesso punto del giardino può essere coltivato per molti anni. Tuttavia, prima o poi, i cespugli cresceranno fortemente e dovranno essere trapiantati e ringiovaniti. Durante il trapianto, i pulcini vengono propagati dividendo il cespuglio. È meglio farlo all'inizio della primavera. Per cominciare, i cespugli devono essere sottoposti a potature forti, quindi vengono rimossi dal terreno e divisi in parti. Ciascuna delle sezioni deve essere pulita dalle radici in decomposizione e essiccate. La semina del taglio in terreno aperto viene eseguita allo stesso modo della semina iniziale del nano. I giardinieri esperti raccomandano di trapiantare i cespugli almeno una volta ogni 5 anni.

Svernamento

La perenne Yaskolka è caratterizzata da una moderata resistenza al gelo, mentre nelle regioni con inverni caldi non è necessario coprire i cespugli per lo svernamento. Ma nelle zone con poca neve e inverni gelidi, la pianta ha bisogno di un riparo, che può essere usato come spunbond o lutrasil. Si sconsiglia di usare foglie cadute o rami di abete rosso per ripararsi, poiché i cespugli sotto di loro spesso iniziano a marcire.

Malattie e parassiti

Yaskolka è molto resistente a parassiti e malattie. Di norma, gli insetti o le malattie dannose colpiscono solo quei cespugli che sono stati indeboliti da cure improprie o dal mancato rispetto delle regole della tecnologia agricola. Se innaffi la pianta molto abbondantemente e spesso, il marciume appare sul suo apparato radicale. Per prevenire, i cespugli devono essere annaffiati correttamente, ispezionarli sistematicamente, raccogliere fiori e steli sbiaditi nel tempo e devi anche estrarre tutte le erbacce immediatamente dopo che appaiono.

Yaskolka. Sentivo yaskolka in inverno.

Tipi e varietà di yaskolka con foto e nomi

I giardinieri coltivano un numero non molto elevato di specie di jascolka. Tuttavia, tra questi puoi ancora trovare il tipo che sarà sicuramente in grado di decorare il tuo orto.

Agnello delle Alpi (Cerastium alpinum)

In condizioni naturali, questa specie si trova nei Carpazi, così come nei monti Altai, nell'Europa occidentale e nel Nord America. Una tale pianta erbacea perenne raggiunge un'altezza di circa 15 centimetri. I germogli dei cespugli stanno strisciando. Sulla superficie delle placche fogliari verde-argentee c'è pubescenza e la loro forma è ovoidale. Le infiorescenze sono costituite da fiori bianchi, fino a 20 mm di diametro.

Scalpello Bieberstein (Cerastium biebersteinii)

Il luogo di nascita di una tale pianta perenne è la Crimea, il cespuglio è coperto di pubescenza, a causa della quale ha un colore bluastro. Gli steli sono striscianti ei peduncoli hanno un'altezza da 15 a 20 centimetri. I piatti fogliari seduti possono essere oblunghi-lineari o lineari. Alla sommità dei peduncoli si formano infiorescenze semi umbellate, costituite da fiori bianchi, che raggiungono i 15 mm di diametro. Questa specie è coltivata dal 1820. La varietà più diffusa è la Silver Carpet: un cespuglio con germogli striscianti forma un denso cuscino, è ricoperto da una fitta pubescenza, i peduncoli sono alti circa 20 centimetri. Il colore dei fiori è bianco. I piatti fogliari sessili sono relativamente piccoli.

Cerastium tomentosum (Cerastium tomentosum)

La patria di una tale pianta è la parte meridionale dell'Italia. Forma cuscini, la cui altezza è di circa 0,3 m, e di diametro raggiungono 0,6 M. Sulla superficie degli steli striscianti c'è un mucchio di feltro grigio. I piatti a foglia piccola sono di colore grigio chiaro. I fiori bianchi raggiungono i 10 mm di diametro. Questa pianta, rispetto ad altre specie, non cresce molto, e quindi viene spesso coltivata nei giardini rocciosi. Viene coltivato dal 1620, le seguenti varietà sono apprezzate dai giardinieri:

  • columnae - questa varietà è resistente al gelo, raggiunge un'altezza di 15 centimetri;
  • Cascata di cristallo - l'altezza del cespuglio è di circa 20 centimetri, i fiori sono bianchi su germogli corti e sottili.

Cerastium candidissimum bianco o cerastio bianco come la neve

Questa specie è endemica greca. I cespugli sono ricoperti da una densa pubescenza tomentosa, formano cuscini densi. I tiri sono in posizione verticale. La forma dei piatti fogliari superiori è lineare-lanceolata e quelli inferiori sono oblunghi-spatolati. I fiori sono doppiamente sezionati e sono di grandi dimensioni.

Scandola degli Urali (Cerastium uralense)

Questa specie è in pericolo di estinzione e quindi è elencata nel Libro rosso. La zolla del cespuglio è sciolta. La lunghezza dei germogli in aumento è di 8-25 centimetri. E la lunghezza dei piatti fogliari lanceolati è di circa 40 mm e la loro larghezza è fino a 80 mm. Il colore dei fiori è bianco, i loro petali sono tagliati di un quarto.

Anche i giardinieri coltivano specie come: arbusto da campo, a fiore grande e viola.


Cultura della copertura del suolo Yaskolka perenne: semina e cura, foto di una pianta elegante con una lunga fioritura e un aspetto ordinato

Il cerastio (Cerastium) è un'erba della famiglia dei chiodi di garofano. Si trova principalmente nelle regioni con un clima temperato in diversi continenti. Tradotto dal greco, il nome di Yaskolka è tradotto come "cornuto". Ciò è dovuto alla forma caratteristica del frutto di alcuni tipi di coltura.

Yaskolka è popolare tra i coltivatori di fiori come cultura del giardino. Può vivere in quasi tutti gli ambienti. La pianta si moltiplica semplicemente e non è assolutamente stravagante da curare. A causa della varietà di varietà, del loro aspetto grazioso, puoi facilmente adattare lo scalpello a qualsiasi paesaggio.

  1. Yaskolka: tipi e varietà per terreni aperti
  2. Bieberstein
  3. Infeltrito
  4. Bianco come la neve
  5. Alpino
  6. Piantine in crescita dai semi
  7. Suolo e capacità
  8. Cura della piantina
  9. Trapianto
  10. Piantagione di semi in piena terra
  11. Date di sbarco
  12. Selezione della posizione e illuminazione
  13. Regole di atterraggio
  14. Cura all'aperto
  15. Irrigazione
  16. Top medicazione e fertilizzazione
  17. Potatura
  18. Protezione da parassiti e malattie
  19. Riproduzione
  20. Dividendo il cespuglio
  21. Talee
  22. Cura autunnale e svernamento
  23. Jascola nella progettazione del paesaggio

Tipi popolari

In natura, si trova nei continenti africano e australiano, in America e in Eurasia. La pianta ha circa duecento specie, che includono sia una che piante perenni. In Russia, solo un piccolo numero di loro ha trovato distribuzione:

  • Ghiaia da campo. Senza pretese, gli steli raggiungono un'altezza di 45 cm, le foglie possono essere oblunghe oa forma di lancia. Le infiorescenze vanno da singole a in gruppo.
  • Alpino. I fiori bianchi sbocciano a maggio. Copertura del terreno, gli steli sono alti circa 10 cm.
  • Fiore grande. È orgoglioso di fiori più grandi rispetto ad altre specie - fino a 3 cm.
  • Bibirstein. Fusti densamente pubescenti, alti fino a 20 cm, resistenti alle basse temperature, fioritura precoce. Cresce attivamente e può persino spostare altre piante dall'aiuola.
  • Stelo di spugna. Una delle specie più belle, la sua patria è l'Italia. Forma tende a cuscino compatte che si alzano a 30 cm dal suolo.


Applicazione in paesaggio, cucina, cosmetologia, erboristeria

Il fiore di monardo è una pianta ornamentale che può essere piantata nei giardini e nei parchi domestici. Sono bellissimi arbusti da fiore, ideali da combinare con altre piante perenni e annuali da giardino. Le varietà basse completano bene il primo piano dell'aiuola, quelle alte si sposano bene con i fiori estivi alti. A causa della loro altezza, sembrano perfetti accanto ad alberi e arbusti.

Una grande compagnia per loro sarà:

  • rudbeckia di colore contrastante
  • echinacea
  • daylilies
  • spiraea
  • viola, rosa o blu Veronica spicata
  • phlox multicolore
  • euforbia delimitata
  • elenio
  • crisantemi
  • menta di gatto
  • larkspur.

Su un letto d'erba, sta bene con erba di San Giovanni, verga d'oro, achillea.

I floricoltori esperti raccomandano di piantare monardi di fronte agli astri, che fioriscono solo alla fine dell'estate. Ciò garantisce la continuità delle piante perenni in fiore nel giardino.

I monardi crescono bene vicino agli stagni. I loro fiori di miele attirano insetti impollinatori, principalmente api, bombi, farfalle.

Stanno benissimo in grandi gruppi simili o in compagnia di erbe ornamentali. I fiori sono adatti per un vaso, rimangono freschi a lungo dopo il taglio. Le varietà nane possono anche essere coltivate in vaso su balconi e terrazze (es. Pink Lace).

In termini di estetica, deliziosi capolini sono adatti per paesaggi rustici e rurali, giardini moderni che mancano di colori accesi. La tonalità rossa più popolare dei fiori sembra attraente su uno sfondo verde di foglie, ravviverà l'aiuola.

La Monarda viene utilizzata per la preparazione di tisane aromatiche, oltre che in erboristeria. Anche le sue foglie aromatiche sono preziose: dopo l'essiccazione, vengono utilizzate per preparare tè con proprietà antisettiche e antinfiammatorie, per creare miscele aromatiche.

Per il suo aroma gradevole, è anche chiamato bergamotto. I tè e le tinture a base di monarda (con il gusto e l'odore del bergamotto, come il tè Earl Grey) hanno proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, aiutano contro il raffreddore e facilitano la digestione. Se usati sulla pelle, i decotti agiscono come un tonico lenitivo.

Specie come fisty, double, lemon possono essere una spezia culinaria molto aromatica e interessante. Monarda può svolgere non solo una funzione decorativa, ma anche essere una parte dei condimenti da cucina.

Anche l'industria cosmetica utilizza l'olio di monarda per realizzare profumi e profumati pot-pourri. Tipi diversi hanno gusti diversi:

  • Monarda pectina - odora di limone e origano,
  • Monarda citriodora - ha un profumo di limone,
  • Monarda menthifolia - odora di menta,
  • Monarda fistulosa - Profuma di lavanda.

Le Monarda sono una delle piante in giardino di maggior successo per chi apprezza i fiori estivi senza obbligo di semina annuale o protezione invernale!


Guarda il video: Ясколка войлочная Колумна cerastium tomentosum обзор: как сажать, саженцы ясколки Колумна