Amsonia Cold Tolerance: Tips For Amsonia Winter Care

Amsonia Cold Tolerance: Tips For Amsonia Winter Care

Di: Teo Spengler

Le piante di Amsonia sono piante perenni di facile manutenzione con un eccezionale valore ornamentale. La maggior parte delle specie attraenti sono piante autoctone e chiamate bluestar dopo i fiori stellati azzurro pallido che crescono sulla punta del loro fogliame flessuoso. La cura invernale di Amsonia non è difficile. Ma alcuni giardinieri vogliono sapere: puoi coltivare piante a stella blu in inverno? Continua a leggere per informazioni sulla tolleranza al freddo e sulla protezione invernale dell'Amsonia.

Puoi coltivare piante Bluestar in inverno?

Le piante native di bluestar amsonia abbelliscono molti giardini come piante perenni a bassa manutenzione e facili da coltivare. Se li pianti in pieno sole o in ombra parziale in terreno umido, gli arbusti forniscono densi grappoli di fiori primaverili e fogliame autunnale dorato.

Ma puoi coltivare piante bluestar in inverno? Ciò dipende da un confronto tra la tolleranza al freddo dell'Amsonia e le temperature più rigide della tua regione in inverno. La tolleranza al freddo dell'Amsonia è uno dei fattori che la consiglia ai giardini del nord. Questa straordinaria pianta prospera nelle zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 4 a 9, sopravvivendo a temperature sotto lo zero. Alcune specie, come Amsonia taberrnaemontana è resistente alla zona 3.

Sebbene la pianta abbia un aspetto delicato per il suo fogliame snello, in realtà è piuttosto dura. Nelle regioni con stagioni pronunciate, la pianta è al suo meglio in autunno. Le foglie diventano gialle. Rimangono in piedi quando arrivano le prime gelate e persino la neve invernale.

Eppure, per chi coltiva l'Amsonia in inverno, il clima può portare timori di spiacevoli sorprese. Potresti chiederti se dovresti usare la protezione invernale dell'amsonia per aiutare la pianta durante i periodi più freddi.

Protezione invernale Amsonia

Data l'eccellente tolleranza al freddo e la natura tenace della pianta, non si ritiene necessario proteggerla in giardino. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per promuovere l'assistenza invernale dell'Amsonia.

Se stai coltivando questa pianta in inverno, potresti voler potare nel tardo autunno. Questo tipo di cura invernale è più per promuovere una crescita densa in primavera che per prevenire i danni da freddo.

Se decidi di intraprendere questo compito, taglia le piante a circa 20 cm da terra. Fai attenzione alla linfa bianca rilasciata dagli steli che irrita alcune persone. Un paio di buoni guanti dovrebbero fare il trucco.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il


Potatura dell'erba gatta invernale

La potatura dell'erba gatta invernale o tardo autunno ha molti vantaggi. Impedirà all'erba gatta di cadere sulle piante vicine, eliminerà i luoghi in cui i parassiti possono svernare e manterrà il letto del giardino in ordine fino a quando non emergerà una nuova crescita in primavera. È meglio eseguire dopo che la pianta è diventata completamente dormiente, cosa che in genere accade dopo che è stata esposta a diverse gelate intense. Molte piante perenni forniscono cibo per la fauna selvatica con i loro baccelli, anche se non nepitella. I semi non sono utili per gli uccelli, quindi l'intera pianta può essere tagliata duramente, secondo il Dipartimento di Plant and Soil Science dell'Università del Vermont.

Il servizio di estensione cooperativa dell'Università del Maryland raccomanda di ridurre le piante perenni come la menta gatta a 2-4 pollici di altezza per i mesi invernali. Taglia l'intera pianta usando robuste cesoie da potatura o tagliasiepi, tagliando dritto. Catmint tollera un trattamento approssimativo, quindi non preoccuparti di essere gentile quando poti gli steli. Metti tutti i gambi morti e i baccelli dei semi in un bidone dei rifiuti verde piuttosto che compostarli. Rastrella le foglie morte e cadute e i baccelli dei semi intorno alle piante e gettali anche loro.


Siberian Squill (Scilla sibirica)

Ingunn B. Haslekås / Getty Images

"data-caption =" "data-expand =" 300 "data-tracking-container =" true "/>

Ingunn B. Haslekås / Getty Images

Si chiama scilla siberiana, ma questi piccoli bulbi si naturalizzeranno nelle zone USDA da 2 a 8. Tutto ciò di cui la pianta ha bisogno è un po 'di freddo per innescare il suo riposo invernale. Mentre è inattivo, accumula l'energia per riprodursi e fiorire molto presto in primavera. Quando gli viene permesso di diffondersi in lungo e in largo, può trasformare un paesaggio in un mare di fiori blu. Come con la maggior parte delle prime lampadine, di solito ha pochi parassiti o problemi. Ha bisogno di umidità durante la crescita e di condizioni più secche mentre è inattivo.

  • Zone di coltivazione USDA: Da 2 a 8
  • Esposizione solare: Pieno sole all'ombra parziale
  • Esigenze del suolo: Media e ben drenante


Guarda il video: Amsonia Storm Cloud Bluestar. Terrific, Multi-Season Native Perennial