Regole per la semina dei semi

Regole per la semina dei semi

"Cheat sheet" per i semi. Parte 2

Leggi la prima parte del "Cheat Sheet": Cosa devi sapere quando acquisti semi di ortaggi, fiori e li prepari per la semina


  • In quale forma è meglio seminare i semi
  • Regole di base per la semina
  • Come seminare semi di belladonna (melanzane, peperoni e pomodori) e meloni (cetrioli, zucche, zucchine)
  • Il numero di giorni dalla semina all'emergenza delle colture orticole
  • Come seminare semi piccoli e polverosi
  • Perché i semi potrebbero non germogliare

In quale forma è meglio seminare i semi

Qualsiasi seme può essere seminato in tre modi: secco, umido o germinato. I semi secchi vengono seminati molto rapidamente, ma germogliano a lungo. I semi bagnati e, inoltre, germinati germinano molto più velocemente di quelli secchi, ma la semina è più difficile. Sì, e il processo di ammollo o germinazione deve essere trattato con attenzione in modo da non distruggere i semi.

Per scegliere correttamente l'opzione migliore, dovresti essere guidato dalle seguenti regole:

  • piante (rapa, ravanello, ravanello), i cui semi germogliano molto rapidamente, non ha senso immergerli;
  • è assolutamente impossibile immergere semi polverosi molto piccoli;
  • è meglio non immergere i semi delle piante (basilico), che formano muco quando sono inzuppati;
  • è meglio mettere a bagno e anche germinare semi che si muovono lentamente (carote, prezzemolo), semi che richiedono molta umidità (cipolle, legumi) o che hanno alcune proprietà specifiche particolari (barbabietole);
  • non immergere i semi di carota se per qualche motivo non è possibile diluirli - in questo caso, è meglio scegliere la semina con semi granulari o semi su strisce di carta (semi e semi granulati non possono essere messi a bagno su strisce di carta);
  • è meglio immergere i semi se non si è sicuri della loro buona germinazione - quindi quando sono inzuppati e trattati con uno stimolatore della crescita (Epin, huminates, ecc.), i semi germoglieranno in modo più amichevole;
  • è meglio immergere i semi e trattarli con stimolanti, se sei in ritardo con la semina, allora hai la possibilità di ottenere un buon raccolto dalle varietà a maturazione precoce, nonostante il ritardo nella semina.

Regole di base per la semina

  1. Semina tempestiva. La semina di carote, prezzemolo, aneto, lattuga e molte altre colture verdi dovrebbe essere fatta molto presto (fine aprile - inizio maggio), non appena il terriccio si scongela leggermente. In questo momento, il terreno è umido ei semi non moriranno per essiccazione, cosa che nella stragrande maggioranza dei casi avviene con la semina successiva. Ma le barbabietole non possono essere seminate in terreno freddo, quindi possono essere seminate in una serra o attendere che il terreno a una profondità di 10-12 cm si riscaldi di 7 ... 10 ° C (fine maggio-inizio giugno). Le cipolle nere possono essere seminate a casa per piantine (se vuoi ottenere bulbi nello stesso anno), e in una serra (è più facile fornire umidità sufficiente lì) e direttamente in giardino.
  2. Non la minima secchezza che nella maggior parte dei casi è il motivo per cui i semi di colture difficili (carote, prezzemolo) o che richiedono condizioni speciali (barbabietole, cipolle nere) non germinano.
  3. Protezione antigelo, da cui possono morire semi germinati e persino piantine. Coprire i letti con un foglio o materiale di copertura immediatamente dopo la semina può aiutare.
  4. Profondità di semina. Un'incorporazione più profonda di quella richiesta per una data coltura può impedire la germinazione amichevole dei semi e persino portare alla comparsa di soli singoli germogli. Per molte colture, la profondità di impianto ottimale è considerata una profondità di 0,3-0,6 cm.I semi piccoli, che si trovano in molti fiori e in un certo numero di colture piccanti, vengono semplicemente sparsi sulla superficie.

Come seminare semi di belladonna (melanzane, peperoni e pomodori) e meloni (cetrioli, zucche, zucchine)

Esistono due tecnologie per la semina: direttamente nel terreno o in terreno molto sciolto (ad esempio, nella segatura). Nel primo caso è tutto molto semplice. Viene preso un contenitore sufficientemente profondo, riempito di terreno inumidito e vi vengono seminati i semi a una certa distanza l'uno dall'altro, quindi vengono cosparsi di terra e il terreno viene rotolato leggermente. La distanza tra i semi dovrebbe essere di almeno 2 cm, perché le piante staranno insieme per molto tempo.

Nel secondo caso, viene preso un contenitore piatto e poco profondo pieno di segatura bagnata. I semi vengono seminati in essi esattamente allo stesso modo e vengono nuovamente cosparsi di segatura.

In entrambi i casi, i contenitori vengono posti in sacchetti di plastica leggermente aperti in un luogo caldo (ad esempio, su un termosifone, se non è troppo caldo lì). Durante il periodo di germinazione dei semi, è preferibile mantenere una temperatura di circa 25 ... 30 ° C. Con l'emergere delle piantine, la temperatura si riduce: durante il giorno a 18 ... 26 ° С e di notte a 14 ... 16 ° С.

Dopo l'emergere delle piantine, i pacchi vengono rimossi, la segatura viene cosparsa con uno strato di vermicompost di circa 0,5 cm ei contenitori vengono spostati sotto lampade fluorescenti. Le piantine vengono coltivate a 12-14 ore di luce diurna. Quando appare la prima foglia vera, viene immersa.

Va notato che le piante nel primo caso si svilupperanno molto più lentamente rispetto al secondo, e al momento della raccolta, le piantine di segatura avranno un apparato radicale insolitamente grande, le piante stesse si trasferiranno in modo assolutamente indolore in vasi separati e inizia subito a crescere. Le piantine del terreno avranno un apparato radicale insignificante, che inoltre sarà danneggiato a seguito del trapianto, quindi prenderà vita per due settimane e solo allora inizierà a crescere.

Il numero di giorni dalla semina all'emergenza delle colture orticole

CulturaA t 12 ° СA t 20-22 ° С
Cavolo cappuccio, cavolfiore, ecc.9-105-6
Porro20-2210-12
Carota15-166-7
Cetriolo-6-7
Pepe-12-14
Prezzemolo-14-15
Ravanello105-6
insalata83-4
Barbabietola126-7
Sedano-14-15
Pomodoro25-277-8
Fagioli-9-10
Spinaci2010-12
Melanzana-6-7
Piselli9-105
Zucchine-6-7

Come seminare semi piccoli e polverosi

Tali semi si trovano nelle fragole rifiorenti e in molte colture floreali annuali. Molti di loro, inoltre, non differiscono per una buona germinazione e spesso si ammalano di gamba nera. Tali semi vengono seminati sempre in contenitori non molto alti (ad esempio, in barattoli da sotto l'Ariete diffuso) in terreno molto sciolto, umido, ma appositamente compattato prima della semina con l'aggiunta obbligatoria di tricodermina da malattie fungine. I semi sono sparsi direttamente sulla superficie del suolo e non cadono come in questo caso, potrebbero non ascendere.

Quindi l'intera superficie viene bagnata dal flacone spray, ma non annaffiata in alcun modo, e il contenitore viene posto in un sacchetto di plastica aperto in un luogo caldo. Se necessario, il terreno viene periodicamente inumidito di nuovo con uno spruzzatore. Quando compaiono i germogli, il pacchetto viene rimosso e il contenitore viene posizionato in un luogo illuminato. L'irrigazione avviene ancora spruzzando umidità, ma non con acqua normale, ma con una soluzione di rhizoplan e lievito nero per proteggere le piante dalla gamba nera. Quindi, a metà-fine aprile, le piante vengono piantate per la coltivazione in serra con biocarburanti ea metà maggio vengono trasferite in piena terra.

Perché i semi potrebbero non germogliare

  1. La temperatura è troppo bassa. I semi della maggior parte delle colture amanti del calore (peperone, melanzana, melone, anguria) germinano bene a una temperatura di 25 ... 30 ° C ea temperature inferiori a 15 ° C potrebbero non germogliare affatto. E i semi di carote o prezzemolo iniziano a germogliare anche a una temperatura di 3 ... 4 ° C. Tuttavia, la temperatura migliore per la germinazione della maggior parte dei semi dovrebbe essere considerata una temperatura di 21 ° C.
  2. Terreno insufficientemente umido - dopo la semina, lo strato superiore del terreno non deve essere essiccato eccessivamente, poiché le piantine germogliate possono asciugarsi facilmente e non ci saranno piantine. Il contenuto di umidità ottimale del suolo è dell'80-90%.
  3. Terreno troppo umido - i semi possono marcire. Ciò accade quando i contenitori con i semi seminati vengono posti in sacchetti di plastica ben chiusi, dove i semi semplicemente soffocano e marciscono. Per evitare ciò, i sacchi devono essere tenuti periodicamente leggermente coperti e ventilati.
  4. Profondità di semina troppo profonda - in un certo numero di colture, questo può portare alla comparsa di soli singoli germogli. I semi piccoli sono generalmente semplicemente sparsi sulla superficie.
  5. Pretrattamento dei semi. I semi acquistati hanno già superato tutti i trattamenti necessari. Mantenerli aggiuntivi in ​​permanganato di potassio, oligoelementi, soluzione di cenere, ecc. può portare ai risultati più imprevedibili fino alla morte dei semi.

Svetlana Shlyakhtina, Ekaterinburg


Datteri di semina di pomodori per piantine

In genere, il pacchetto di semi contiene le date di semina consigliate per ciascuna varietà. Se questa informazione non è disponibile, è necessario basarsi sul periodo di maturazione dei pomodori stessi.

  1. Le varietà a maturazione precoce vengono seminate 100-110 giorni prima del raccolto. Di questi, 1 settimana viene assegnata alla germinazione dei semi.
  2. Le varietà a maturazione media vengono seminate 120 giorni prima della comparsa dei frutti maturi.
  3. Le varietà tardive vengono seminate in 130-140 giorni.

Importante! Per le piantine, i semi vengono seminati 45-60 giorni prima di trapiantare le piantine in un luogo permanente.

Per regione

I tempi di impianto possono variare a seconda della regione di coltivazione e delle caratteristiche della varietà selezionata.

  • Nelle regioni meridionali della Russia, la semina viene effettuata nella 3a decade di febbraio e per tutto marzo.
  • Nella regione di Mosca e nella corsia centrale, queste procedure vengono eseguite dall'inizio di marzo al 10 aprile.
  • Negli Urali e in Siberia si scelgono per la semina i giorni che vanno dalla fine di marzo alla seconda decade di aprile.

Calendario lunare

La luna ha una grande influenza sullo sviluppo di qualsiasi pianta. Pertanto, è necessario conoscere giorni favorevoli e sfavorevoli per la semina, la raccolta e la semina delle piante. Quindi puoi raccogliere un ricco raccolto di deliziose verdure. Maggiori dettagli su questo sono scritti nel nostro articolo: Calendario di semina lunare


  • Gennaio - 5, 19-20, 27, 29-30
  • Febbraio - 5, 12, 18-19, 27
  • Marzo - 3, 5-6, 14, 21-22, 31
  • Aprile - 4-5, 13, 19-20.

E iniziamo con il più importante: quando dobbiamo iniziare a seminare i semi. Non c'è un momento specifico per piantare i semi di pepe, dipende da troppi fattori. Ma, sebbene questo periodo sia sconosciuto, può essere calcolato abbastanza accuratamente.

Inizieremo la stagione di crescita della varietà che hai scelto. Nei peperoni, si trova in una gamma abbastanza ampia e varia da 90 a 140 giorni e oltre. Puoi familiarizzare con esso sulla confezione con i semi. Ma tieni presente che questo periodo è molto condizionato ed è determinato dalle condizioni di crescita ottimali per una data varietà, come temperatura, illuminazione e nutrizione. Qualsiasi cambiamento in almeno uno dei tre parametri porta a un cambiamento nella stagione di crescita.

Naturalmente, praticamente non possiamo ottenere condizioni ottimali, inoltre questo periodo è spesso uno stratagemma di marketing, ma dobbiamo comunque accettarlo per il calcolo.

Supponiamo che la varietà che hai scelto dica che è a maturazione precoce con un periodo dalla germinazione alla maturità tecnica di 110-115 giorni.

Ora determiniamo l'età ottimale delle piantine per il trapianto nel terreno. L'età ottimale dipende dalla facilità con cui la pianta sopporterà questa o quell'operazione. E se tutto viene eseguito al momento ottimale, le piantine mettono radici più facilmente e si ammalano di meno. Di conseguenza, il tempo di piantare i semi, a sua volta, dipende dal tempo di trapianto nel terreno.

Per calcolare il tempo di atterraggio, è necessario conoscere diverse condizioni:

  • stagione di crescita per lo sviluppo della varietà
  • l'età ottimale delle piantine per una data varietà quando trapiantate nel terreno
  • condizioni per l'ulteriore coltivazione (terreno aperto o in serra)
  • regione climatica di peperoni in crescita

Inoltre, per il calcolo, puoi aggiungere il periodo di germinazione dei semi e varia in un intervallo abbastanza ampio da 4 a 15 giorni.

Ora proviamo a calcolare il tempo di atterraggio. La lezione che ti dirò è molto interessante e talvolta porta a risultati inaspettati.

Preparazione dei semi

I tassi di germinazione più elevati si osservano nei semi di pepe fino a 2 anni, quindi fino a 4 anni questo indicatore diminuisce e il materiale di piantagione raccolto più di 4 anni fa non viene utilizzato. Per una germinazione amichevole e veloce, i semi vengono immersi in acqua per un giorno. Affinché la stagione di crescita arrivi prima, si raccomanda il trattamento con stimolanti della crescita. Puoi scegliere uno di questi farmaci:

  • "Eteroauxina"
  • "Zircone"
  • "Ovaio".

Con la germinazione pre-semina, la germinazione del peperone raggiunge l'85-90%. Per questo, il seme viene posto su un batuffolo di cotone umido e posto in un luogo caldo. Non appena compaiono le prime radici affilate, sbarcano.

Regole di atterraggio

I peperoni, come qualsiasi altra coltura vegetale, possono essere piantati con semi o piantine. Piantare una pianta in una serra è il metodo che viene scelto più spesso. Ciò non sorprende, perché il tempo non in tutte le regioni ti consente di ottenere un raccolto rapido se pianti immediatamente i semi in piena terra.

Per ottenere un raccolto sano e ricco di peperoni, ci sono alcune regole da seguire:

  • quando si coltivano piantine con successiva raccolta, per la semina, è necessario scegliere un contenitore in legno o plastica. Durante le immersioni, piantare i germogli in tazze separate con un volume di 100-200 ml. puoi piantare subito il seme in contenitori singoli da 500 ml
  • Affinché i germogli ricevano i nutrienti necessari, è necessario scegliere la giusta miscela di terreno in cui cresceranno. Dovrebbe essere sciolto, leggero con acidità neutra. Puoi acquistare terreno già pronto o prepararlo da solo: avrai bisogno di torba, sabbia di fiume e terra dal terreno del giardino
  • le condizioni necessarie per ottenere un maggior numero di piantine sono la selezione e la corretta preparazione del materiale seminale. Dovrebbero essere scelti semi grandi con un guscio intatto. Inoltre, anche l'età del seme è importante: più è grande, meno piantine si otterranno.
  • trattamento delle sementi: devono essere avvolti in una garza e inumiditi in una soluzione debole di permanganato di potassio. Pertanto, puoi disinfettarli e ridurre al minimo il rischio di sviluppare parassiti.
  • germinazione: mettere il seme in acqua per 20 minuti, quindi trasferire su una garza umida o un batuffolo di cotone. Può essere ricoperto con pellicola trasparente per creare un effetto serra. Mettere per 48-72 ore in un luogo con una temperatura di 25 ℃, non aprire
  • piantare il seme germogliato in fori preparati profondi 1 cm.Se si decide di piantare peperoni per piantine nel 2021 in modo di gruppo, allora dovrebbe esserci una distanza di 2 cm tra le piantine
  • dopo la procedura, è necessario cospargere tutto con terra e inumidire attraverso un flacone spray, coprire con un film
  • prima dei primi germogli, posizionare il contenitore in un luogo buio e caldo.
    Le prime piantine appariranno tra 1,5 settimane.


Le migliori varietà di pepe

Grande mamma

Varietà a maturazione medio precoce e rese elevate. Poco impegnativo per le condizioni di crescita.

Proprietà caratteristiche della varietà:

  • arbusti semi-spargenti, alti 50-70 cm, crescono fino a 1 m in terreno protetto
  • con cura adeguata e condizioni favorevoli, la resa raggiunge 6-7,5 kg per 1 mq. atterraggi metro
  • dall'emergere delle piantine alla maturazione dei frutti, ci vogliono circa 130 giorni
  • i frutti sono piuttosto grandi, fino a 200 g di peso, con contorni rettangolari
  • i peperoni in maturazione sono verdi, maturi - arancio brillante
  • la buccia del frutto è liscia e densa, la polpa è succosa, carnosa, spessa 5-8 mm.

Si consiglia il metodo di coltivazione della piantina, i semi vengono seminati all'inizio di marzo. I germogli compaiono rapidamente, il tasso di germinazione è di circa l'80%. Le piantine vengono piantate in un luogo permanente all'età di 70-80 giorni a fine maggio o inizio giugno. Lo schema di impianto consigliato è di 40 x 60 cm.

Funtik

Una varietà con buone rese. La maturazione dei frutti è medio precoce.

  • cespugli di media altezza - circa 50-70 cm, con una corona compatta e fogliame denso, i frutti sono legati su due livelli
  • la maturazione primaria si verifica 100-110 giorni dopo la comparsa dei germogli,
  • i frutti maturano completamente in 120-130 giorni
  • fino a 17-18 peperoni possono essere rimossi da un cespuglio
  • frutti piuttosto grandi (lunghezza 12-15 cm, diametro fino a 7-8 cm), conici, del peso di 140-180 g, allo stadio di maturazione tecnica - verde, completamente maturo - rosso
  • la polpa è succosa, con pareti spesse 5-7 mm, la buccia è lucida, densa.

La densità di impianto consigliata è di 4-5 cespugli / mq. metro. La varietà non è suscettibile al mosaico del tabacco e alla verticillosi.

Varietà con buona resa, maturazione precoce. I cespugli sono senza pretese di cui prendersi cura.

La varietà ha le seguenti caratteristiche:

  • piante compatte, alte fino a 50-60 cm
  • da un cespuglio rimuovere da 8 a 15 frutti
  • la maturità primaria dei frutti arriva in 105-115 giorni dalla germinazione delle piantine, piena maturità - in 130-135 giorni
  • peperoni a forma di cono, del peso di 130-180 g, dimensione del frutto di 10-12 cm di lunghezza e 7-8 cm di diametro
  • polpa con pareti di 6-7 mm di spessore, la parte interna è composta da tre camere
  • resistenza al mosaico del tabacco e al verticillium
  • frutti verde scuro possono essere conservati, completamente maturi (rossi) - consumati freschi.

La varietà viene coltivata in una disposizione abbastanza densa di cespugli - 5-8 piante per 1 mq. metro quadro. È consentito piantare due piante in una buca.

Ingoiare

Una varietà ad alto rendimento con maturazione amichevole dei frutti. Resistente alle gelate leggere, si adatta bene a tempo instabile.

  • cespugli standard, con chioma semidiretta, altezza da 45 a 60 cm
  • da un mq. piantare metro può essere rimosso fino a 5 kg di peperoni
  • i frutti maturano dalla germinazione delle piantine alla maturità iniziale in 120 giorni, fino al massimo - in 135-150 giorni il colore cambia dal verde chiaro (insalata) al rosso
  • i frutti sono a forma di cono, del peso fino a 100 g, con una buccia densa e pareti spesse fino a 7 mm
  • ben trasportato e conservato
  • resistenza alla verticillosi.

I semi per le piantine vengono seminati all'inizio di marzo, piantati in piena terra a giugno. I cespugli sono posizionati a intervalli di 40 x 60 cm.

Atlant

Varietà ibrida a maturazione precoce, resistente a molte malattie. Uno dei tipi più famosi e richiesti.

  • i cespugli sono di medie dimensioni - in media fino a 70 cm di altezza, leggermente allargati
  • da 1 mq metri di impianto, vengono raccolti fino a 5 kg di frutti
  • Dalla germinazione alla maturità primaria passano 110-120 giorni, la piena maturazione si raggiunge in 130-140 giorni
  • i frutti sono grandi, del peso di circa 200 g (singoli esemplari - fino a 400 g), fino a 15-20 cm di lunghezza e fino a 8 cm di diametro
  • la forma dei peperoni è allungata-rettangolare, con bordi pronunciati, colore da verde insalata in fase di maturazione a rosso vivo
  • la polpa è succosa, carnosa, le pareti hanno uno spessore fino a 5-7 mm, la buccia è liscia e lucida.

I semi per le piantine vengono seminati nella prima metà di febbraio. Gli sbarchi sono fatti piuttosto densi - 5-7 piante per mq. metro. Quando vengono piantati presto nella serra, i cespugli portano un buon raccolto due volte a stagione.

Mercante

Varietà a maturazione precoce ad alto rendimento. Resiste bene agli sbalzi di temperatura, tollera periodi di gelo e siccità.

  • piante di medie dimensioni, fino a 0,7-0,9 m di altezza, standard, semi spandenti
  • dalla germinazione delle piantine alla maturità primaria dei frutti, sono necessari 100-110 giorni
  • da un mq. metri di piantagione vengono rimossi fino a 7 kg in campo aperto e fino a 10 kg in condizioni di serra
  • i frutti in letti aperti aumentano di peso 70-90 g, in piantagioni protette - fino a 120-140 g
  • peperoni maturi cono-piramidali, rosso vivo
  • la polpa è succosa, con buccia lucida e pareti di 5-8 mm
  • buona conservazione e trasportabilità.

Le piantine iniziano a crescere all'inizio di marzo. Le piante vengono poste in serra nel primo maggio (schema 40 x 60 cm), su aiuole aperte - a fine maggio - inizio giugno (45 x 45 cm). Il raccolto deve essere attentamente monitorato: a causa della buccia densa, i frutti non si spezzano e possono troppo maturi.

Belozerka

Una varietà ibrida medio-precoce con un altro nome: Lumina. Ad alto rendimento, i frutti maturano allo stesso tempo. Poco impegnativo per le condizioni, coltivato principalmente in piantagioni non protette.

  • piante con chioma compatta, taglia media, altezza da 40 a 70 cm
  • in condizioni favorevoli dà fino a 8 kg di peperoni da un quadrato. atterraggi metro
  • dalla germinazione delle piantine alla maturità primaria, sono necessari 115-120 giorni, per la piena maturità - 135-145 giorni
  • i frutti sono a forma di cono, con una punta acuminata, del peso di 90-140 g, di colore da giallo-verde chiaro a rosso vivo
  • la polpa è succosa, le pareti hanno uno spessore di 5-7 mm, la buccia è lucida
  • non suscettibile ad avvizzimento verticale, alternaria, malattie virali
  • la vendemmia è ben tenuta.

Le piantine iniziano a seminare non più tardi dell'inizio di marzo; vengono piantate sul sito a fine maggio - inizio giugno. Rispettare gli intervalli tra i cespugli 50 x 60 cm.

Grande papà

Una varietà a maturazione precoce con una buona resa. Resistente a molte malattie.

  • i cespugli sono di media diffusione, bassi - fino a 40-50 cm, necessitano di una giarrettiera con abbondante fruttificazione
  • fatte salve le regole di cura, la resa è fino a 7 kg / mq. atterraggi metro
  • il tempo dalla germinazione alla maturazione iniziale è di 105-120 giorni, la raccolta viene raccolta prima del freddo
  • i peperoni maturano amichevolmente, rimuovono 12-15 frutti dalla pianta due volte a stagione
  • i frutti sono a forma di cono, viola all'inizio della fruttificazione e ciliegia scura - negli esemplari completamente maturi, la parte interna dei peperoni è bianca
  • il peperone maturo pesa in media 90-120 g, pareti spesse 5-7 mm
  • il raccolto effettuato nella fase di maturazione primaria viene conservato a lungo ed è ben trasportato
  • i frutti sono spesso usati freschi, poiché diventano di colore grigiastro poco attraente una volta cotti.

I semi per le piantine vengono seminati tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo. La semina nel terreno viene effettuata circa 70 giorni dopo la germinazione. Lo schema di impianto consigliato è di 35 x 50 cm.

Miracolo arancione

Una varietà a maturazione precoce e dai frutti grandi con alti rendimenti. Nella cura delle piante sono necessarie una giarrettiera e una corona.

  • cespugli ramificati, alti, su terreno non protetto - fino a 80-100 cm, in condizioni di serra crescono più di 1 m
  • resa da 7 a 14 kg per mq piantagione di metri
  • il frutto per raggiungere la maturità primaria richiede 100-110 giorni dalla germinazione delle piantine
  • frutti di forma tondo-cubica, del peso di 200-250 g (singoli esemplari - fino a 300 g)
  • il colore della buccia e della parte interna è arancione brillante
  • polpa succosa, pareti spesse 5-8 mm
  • i peperoni possono essere conservati a lungo e tollerano bene il trasporto.

I semi per le piantine vengono seminati alla fine di febbraio dopo che 2-2,5 mesi vengono trapiantati in un luogo permanente. Per 1 mq. non vengono posizionati più di 4-6 cespugli per metro di area.

Gogoshary

La varietà è a maturazione precoce, appartiene al gruppo delle varietà di peperoni simili al pomodoro. Le rese elevate crescono solo in climi caldi (la varietà non tollera temperature inferiori a 15-16 ° C).

  • piante con una piccola corona, fino a 45 cm di larghezza, fino a 50 cm di altezza
  • la maturazione primaria avviene circa 110 giorni dopo la germinazione
  • i frutti sono appiattiti, del peso medio di 80-130 g hanno quattro camere, a coste
  • maturazione - verde, stagionato - rosso scuro
  • la polpa è succosa, con un sapore amaro
  • pareti fino a 7 mm di spessore
  • buona conservazione e trasportabilità.

Le piantine iniziano a crescere alla fine di febbraio. Le piante sono piantate in file, al ritmo di 5-6 cespugli per mq. metro e con distanza tra le file di circa 60 cm La varietà è soggetta a impollinazione eccessiva, quindi se la pianti vicino a specie di peperoncino, Gogoshar acquisirà un sapore bruciante.


TERMINI DI SEMINA PER LA SEMINA

Pomodoro.
Piantare semi - metà - fine marzo
Atterraggio in piena terra all'età di 55-70 giorni
(quando passa la minaccia del gelo)
In presenza di una serra o di una serra, i semi vengono piantati presto, coltivati ​​con controluce

Melanzana.
Semina - metà marzo
Scegli nella fase di due foglie vere
Sbarco all'età di 60-70 giorni a fine maggio
quando la minaccia del gelo è passata.
Nella stagione fredda (sotto i 15 gradi), è necessario coprire con uno spunbod

Pepe.
Piantare semi - all'inizio di marzo
Atterraggio in piena terra all'età di 70-80 giorni (quando la minaccia del gelo è passata)
Se c'è una serra o una serra, la semina può essere spostata a metà febbraio, la coltivazione deve essere retroilluminata

Cetriolo.
Piantine di semina - fine aprile
Piantare nel terreno nella fase di 3-4 foglie vere (un mese di età) a fine maggio-inizio giugno, quando è passata la minaccia del gelo
Se hai una serra, puoi piantare piantine da una a tre settimane prima.

Broccoli. Cavolfiore.
Semina a metà marzo
Piantare nel terreno all'età di 35-40 giorni
Piantare semi durante l'estate

Cavolo precoce.
Semina a metà marzo
Piantare piantine nel terreno a metà-fine maggio, fino a 50 giorni

Cavolo cappuccio di mezza stagione.
Semina a fine aprile
Piantare piantine nel terreno fino a 40 giorni alla fine di maggio

Cavolo tardivo.
Semina - metà aprile
Atterraggio a terra a metà-fine maggio all'età di 35-40 giorni

Radice di sedano.
Semina - fine febbraio-inizio marzo
Pick nella fase di due foglie vere (circa 30-40 ° giorno)

Atterraggio a terra all'età di 60-80 giorni alla fine di maggio (quando è passata la minaccia del gelo)

Cipolla.
Semina dei semi - all'inizio di marzo
Piantare piantine nel terreno all'età di 50-60 giorni all'inizio di maggio

Zucca.
Semina di semi per piantine - fine aprile-inizio maggio
Piantare in piena terra nella fase di due o tre foglie vere (all'età di un mese) a fine maggio (quando è passata la minaccia del gelo)

Fragole rimanenti.
Semina - fine marzo-aprile
Raccogli nella fase di 1-2 foglie vere (circa 7-10 ° giorno)
Piantare in piena terra quando appare la sesta foglia vera (circa 45-50 giorni)


Piantare piantine di pomodoro in un luogo permanente

Cominciano a trapiantare su un letto da giardino quando il terreno si riscalda a una profondità di 10 cm a +12 gradi e una temperatura stabile sopra lo zero viene stabilita non all'esterno. Le piante vengono piantate in piena terra 2 settimane dopo rispetto a una serra non riscaldata.

I fori sono scavati da un volume tale che la zolla si adatta senza problemi. Durante la semina, lo stelo della pianta viene sepolto di un paio di centimetri in modo che inizi il processo di formazione delle radici.

Cospargere la buca con terriccio fertile, compattare leggermente lo strato superficiale del terreno ed effettuare abbondanti annaffiature. Accanto ad esso viene piantato un piolo e vi viene legato un pomodoro. La prossima volta che la pianta viene annaffiata in 5-7 giorni.

Osservando le regole di base della tecnologia agricola, anche un giardiniere alle prime armi può facilmente coltivare piantine di pomodoro sane a casa, adatte per la semina in piena terra o in serra.


Guarda il video: La semina dei semi piccoli