Installazione di finestre da tetto - imparare a installare

 Installazione di finestre da tetto - imparare a installare

Chiunque voglia creare uno spazio abitativo a tutti gli effetti dalla propria soffitta a casa o dal cottage estivo dovrebbe prima di tutto pensare a come fluiranno lì l'aria fresca e la luce del sole. L'unica soluzione per questo è l'installazione di finestre da tetto. Ma se chiami un caposquadra o anche un gruppo di caposquadra, il lavoro sarà piuttosto costoso. Pertanto, ora ti diremo come installare da solo tali finestre e quali errori non dovrebbe fare un principiante.

Selezione della finestra e primi calcoli

Il processo di installazione dipende direttamente dalle finestre che decidi di installare nella tua soffitta. Gli esperti raccomandano i seguenti modelli:

  1. Le finestre dovrebbero essere con vetro triplex. Anche una buona opzione è il vetro temperato;
  2. Con un elemento a risparmio energetico che lascia passare la luce del giorno;
  3. Con un telaio robusto che resiste ai raggi UV;
  4. Con guarnizioni e sovrapposizioni;
  5. Con dispositivi che possono semplificare notevolmente il funzionamento, con un buon sistema di ventilazione e protezione. Scegline uno che impedisca alla polvere e all'acqua di entrare nella stanza.

È anche meglio scegliere quelle finestre che non sono troppo impegnative in termini di cura. L'appannamento costante del vetro e dei materiali di finitura umidi può essere un vero problema per te in futuro. Ma qui tutto dipende in larga misura da quanto correttamente li installi. Pertanto, inizialmente procediamo ai calcoli.

Il vetro costantemente appannato e il materiale di finitura umido possono essere un vero problema per te in futuro.

Per evitare di sprecare i tuoi soldi, i calcoli devono essere accurati e vincolanti. Senza di loro, semplicemente non puoi installare la finestra. Innanzitutto, è necessario misurare la superficie del pavimento in soffitta. 10 mq. zona avrete bisogno di 1 m. di chiarimento. Non importa se si tratta di una finestra grande o di più finestre piccole. Si noti che più è alta la finestra, maggiore è la quantità di luce solare che lascia passare. Ma è anche sconsigliato impostarlo troppo alto. Questi non dovrebbero essere "buchi nel soffitto". Pertanto, le finestre possono essere montate solo se si dispone di un tetto spiovente in soffitta e la pendenza delle pendenze è fino a 20 gradi.

Se le pendenze sul tetto sono ripide, si consiglia di installare finestre nel tetto della mansarda con la linea inferiore del telaio dal pavimento 1-1,5 metri, non di più. La cosa principale è che non dovrebbe essere più vicino di 0,8 m dal pavimento. Il limite superiore è 1,9 m. In questo caso facciamo subito una prenotazione, l'altezza praticamente non influisce sulla quantità di luce trasmessa dalla finestra. Pertanto, stimare l'area della superficie vetrata secondo la formula sopra indicata.

Ma se di tanto in tanto ci sono bambini piccoli in soffitta, assicurarsi che le maniglie non siano a meno di 1,3 m dal pavimento.

Consigli! Quando pensi a quanto in alto posizionare la finestra, fai attenzione a dove sono le maniglie. Se nella parte superiore, la distanza non deve essere superiore a un metro dal pavimento. La maniglia al centro è di un metro e mezzo. Maniglia inferiore - non meno di 0,8 m.

Ma se di tanto in tanto ci sono bambini piccoli in soffitta, assicurarsi che le maniglie non siano a meno di 1,3 m dal pavimento.

Iniziare con l'installazione. Consiglio generale.

Quando hai capito di quante finestre hai bisogno e dove le installerai, puoi metterti al lavoro. Ti consigliamo di fare tutto il lavoro in più fasi:

  1. Preparazione dell'apertura di una finestra;
  2. Smontaggio della vetrata e installazione del telaio;
  3. Impermeabilizzazione, posa isolante;
  4. Fissaggio della grondaia di fabbrica sulla struttura;
  5. Fissaggio di parti lampeggianti;
  6. Installazione di una finestra con doppi vetri al suo posto;
  7. Decorazione d'interni.

La maggior parte dei produttori di finestre moderni fornisce istruzioni su come installare le proprie apparecchiature. Tuttavia, ci sono momenti in cui è troppo superficiale per un principiante capirlo, o non esiste affatto.

Lascia uno spazio tra il materiale del tetto e la linea di fondo della finestra

Ecco alcuni suggerimenti preliminari da ricordare prima di iniziare il lavoro:

  • Riempirai di isolamento l'intero perimetro tra l'apertura e il telaio della finestra. Non dimenticare di lasciare un margine di 2-3 centimetri, a seconda delle caratteristiche dell'isolamento stesso;
  • Lascia uno spazio tra il materiale del tetto e la linea di fondo della finestra. Di solito è fino a 10 cm;
  • La distanza tra il materiale del tetto e la barra di montaggio superiore dovrebbe essere compresa tra 4 e 10 cm, quindi, se la struttura si restringe nel tempo, non si deformerà;
  • La dimensione delle doghe a cui verrà fissato il telaio deve essere identica alla dimensione del rivestimento in legno;
  • L'impermeabilizzazione viene tagliata non lungo il contorno, ma come con una busta, lasciando un margine di sovrapposizioni fino a 25 cm, necessario per poterle fissare sulla cassa con una cucitrice. ricordati che è meglio tagliare l'eccesso quindi non poter fissare correttamente lo strato impermeabilizzante.

Iniziamo a installare i lucernari con le nostre mani

Inizialmente, è necessario ricordare che la finestra deve essere fissata al sistema di travi e non alla cassa. Alcuni sistemi di tralicci sono dotati di travi speciali, su cui deve essere installato il telaio della finestra. Innanzitutto, individuare le staffe di montaggio allegate sul telaio. Prima di fissarli, si consiglia di rimuovere l'unità di vetro per facilitare il processo di installazione. Alcuni serramentisti, tuttavia, consigliano di rimuovere il vetrocamera solo quando le staffe sono fissate e il telaio è già "innescato" nell'apertura.

In questa fase è importante non dimenticare, prima di mettere il telaio, di posare l'isolante termico nell'apertura, fissandolo sulle travi.

L'installazione e l'installazione delle finestre da tetto viene eseguita secondo i seguenti punti:

  1. Fissare saldamente le staffe inferiori. Non vale la pena bloccare completamente quelli superiori. Ciò è necessario affinché in futuro sia possibile impegnarsi nell'adeguamento senza problemi;
  2. Prendi un edificio a livello e controlla a che livello è la finestra. Cerca sia la posizione verticale che quella orizzontale. Se c'è una pendenza, può essere eliminata con angoli di plastica;
  3. Assicurati che la distanza su entrambi i lati del telaio dall'apertura sia la stessa;
  4. Al termine del processo di regolazione, è possibile stringere le staffe superiori. La tua finestra sarà ora fissata in piano;
  5. Attaccare l'isolamento termico ai lati del telaio e installare un grembiule impermeabilizzante attorno al perimetro.

Ora è necessario installare la grondaia di drenaggio. Per fare questo, taglia due pezzi per adattarli ai supporti di drenaggio nella cassa. Tagliare il telo impermeabilizzante alle stesse dimensioni. La grondaia è avvolta sotto questa impermeabilizzazione e fissata alla cassa. Non dimenticare che l'angolo di inclinazione della grondaia dovrebbe consentire all'umidità di defluire rapidamente nella fessura di ventilazione.

La fase finale

Quando completi la fase principale del lavoro, in futuro, l'installazione di lucernari con le tue mani non ti causerà alcun problema. Ma non dimenticare che ci sono ancora alcuni passaggi da compiere.

L'installazione della scossalina deve essere eseguita rigorosamente secondo lo schema fornito dal produttore del serramento

L'installazione della scossalina deve essere eseguita rigorosamente secondo lo schema fornito dal produttore del serramento. Inizia sempre dall'elemento inferiore. Fissarlo correttamente, mettere tutte le parti sotto la guarnizione. Nota che se il tuo attico ha un tetto morbido, prima di installare il lampeggiante, devi inchiodare una striscia sottile sotto la finestra. Si adatterà al profilo nel modo più fluido possibile. Tutti i giunti di magazzini e materiale di copertura devono essere isolati con un sigillante senza errori. Viene quasi sempre fornito con il kit. Se non c'è, puoi trovare un nastro adesivo adatto a questi scopi in qualsiasi negozio di ferramenta, e magari a casa.

Una fase importante è l'isolamento. Uno dei migliori materiali è la lana minerale. È facile da usare e sicuro per la salute, a differenza di altri materiali. Basta farlo scivolare lungo il perimetro del telaio della finestra e coprirlo con uno strato di pellicola sulla parte superiore. Non dimenticare anche la necessità di isolare dal lato delle piste.

All'interno è installata una barriera al vapore, dopodiché è già possibile installare pendenze. Assicurati che la pendenza inferiore sia completamente parallela al pavimento e quella superiore sia rigorosamente verticale. Si noti che nella maggior parte dei casi è possibile creare pendii accidentati per risparmiare tempo e denaro. Quasi sempre, verranno chiusi finendo l'intera soffitta. Per installare pendii irregolari, è sufficiente determinarne le dimensioni e gli angoli, quindi installare, rispettando i requisiti sopra descritti.

All'interno è installata una barriera al vapore, dopodiché è già possibile installare pendenze

Non dimenticare le istruzioni che ti dà il produttore. Il fatto è che alcune sfumature possono differire dalle regole generali e devi tenerne conto. Prima di installare la finestra da tetto, assicurati di avere tutti i materiali e gli strumenti necessari e di aver studiato attentamente tutti i punti del nostro articolo e le istruzioni nel kit. Se è così, mettiti al lavoro. Ora sei pronto.


Con le tue mani - Come farlo da solo

L'installazione fai-da-te di finestre di plastica è un processo laborioso che richiede determinate abilità, il necessario set di strumenti e, naturalmente, esperienza. Pertanto, di regola, la maggior parte di noi ricorre all'aiuto pagato degli installatori in questa materia. Pertanto, l'artigiano domestico non sarà in grado di risparmiare denaro qui, perché stiamo parlando della consegna di blocchi di finestre, smantellamento di vecchie finestre, installazione di nuove, sigillatura, installazione di marea di riflusso e installazione di davanzali, ma per finire la finestra si inclina da soli , fai da te, con le tue mani.

Ma anche qui bisogna prima di tutto valutare con sobrietà i propri punti di forza. Non dimenticare che, a seconda delle dimensioni, l'unità finestra assemblata con finestre con doppi vetri può pesare più di 100 kg. Per trasportare e installare un'unità del genere, avrai bisogno di più di un paio di forti mani maschili. Inoltre, saranno necessari strumenti speciali per smantellare accuratamente e accuratamente il vecchio e installare la nuova finestra. Se questi problemi non ti spaventano, l'intero complesso del lavoro sulla rimozione del vecchio e l'installazione di una nuova finestra può essere eseguito in modo indipendente, senza rivolgersi a professionisti.

Non mi soffermerò sulle regole e sui requisiti degli standard che la tecnologia per l'installazione di finestre in plastica deve soddisfare (questo è un argomento per un articolo a parte), ma passerò immediatamente alla finitura delle pendenze interne dell'apertura della finestra. Ti assicuro che qualsiasi adulto può farcela, indipendentemente dalla sua professione principale. Ciò significa che questa è la parte del lavoro su cui è del tutto possibile risparmiare denaro.

Dopo aver smontato la vecchia finestra e installato un nuovo blocco finestra con finestre con doppi vetri, la vista della stanza sarà approssimativamente la stessa della foto 1. Dopo aver riempito tutti gli spazi tra il blocco della finestra e il muro con la schiuma, è imperativo mettere in pausa il lavoro per consentire alla schiuma di non asciugarsi completamente e acquisire la forza necessaria ... L'entità della forza richiesta. La durata di questa pausa dipende dal tipo di schiuma utilizzata e generalmente varia da 4-6 a 10-12 ore. Pertanto, l'installazione del davanzale della finestra e la finitura delle piste iniziano, di regola, il giorno successivo all'installazione del blocco finestra.

Quando la schiuma finalmente si indurisce, tutti gli eccessi sporgenti ei noduli vengono tagliati con un normale coltello a filo con la superficie anteriore del telaio. Successivamente, puoi iniziare a installare il davanzale della finestra. Inoltre, quest'ultimo può essere sia di plastica che di legno e persino di cartongesso. Tutto dipende solo dal tuo desiderio e dalle tue capacità. Ma penso che la plastica sia la più pratica rispetto a tutte le altre opzioni, dal momento che non devi occuparti di finirla e dipingerla immediatamente dopo l'installazione o durante il funzionamento. Inoltre, la plastica non teme sbalzi di temperatura improvvisi e anche l'acqua versata accidentalmente su di essa non la danneggerà. E ogni traccia di polvere e sporco può essere facilmente rimossa dalla sua superficie con un panno umido.

Prima di tutto, è necessario misurare attentamente la nicchia sotto il davanzale della finestra, quindi tagliare il davanzale della finestra acquistato alla dimensione richiesta. Questo non è affatto difficile da fare: la plastica è facilmente segabile con un normale seghetto su legno. Quindi il davanzale della finestra viene installato al suo posto e tutto lo spazio libero tra esso e il muro è riempito con schiuma di poliuretano (foto 2). Consiglio di utilizzare la schiuma Makroflex Henkel: aderisce perfettamente a legno, cemento, pietra, metallo e altri materiali. Le superfici possono essere umide, ma non ghiacciate. La schiuma Macroflex è molto più facile e comoda da lavorare rispetto alle controparti più economiche e si indurisce quasi il doppio più velocemente di tutte le altre.

Dopo aver installato il davanzale della finestra con le nostre mani, procediamo all'installazione delle piste. Anche qui avrai bisogno della schiuma di poliuretano Macroflex. Ma prima devi misurare la profondità dell'apertura della finestra dal bordo esterno del muro al bordo del telaio della finestra. È meglio farlo in più punti lungo il perimetro dell'apertura e scegliere la dimensione più grande, poiché le pareti sono raramente perfettamente piatte. Successivamente, tagliare 3 "piastre" dal foglio di cartongesso con una larghezza uguale alla profondità misurata dell'apertura. Inoltre, è obbligatorio con un'indennità di 1 ... 2 mm.

Il muro a secco è meglio usato impermeabile. Di solito è di colore verde chiaro, a volte con una sfumatura turchese. Il taglio del muro a secco è molto semplice. Innanzitutto, viene eseguito un taglio superficiale lungo il righello con un coltello affilato, cercando di tagliare solo la carta incollata sul lato superiore del piatto. Quindi, lungo la linea di tacca, la lastra viene fessurata (come quando si taglia il vetro) e infine tagliata con un coltello, tagliando la carta incollata sul lato inferiore della lastra.

Gli spazi vuoti tagliati vengono regolati in lunghezza e ciascuno viene installato al suo posto nell'apertura della finestra. Il primo è installare il pannello orizzontale superiore nell'apertura e fissarlo con una coppia di viti autofilettanti lunghe 70 mm, come mostrato in foto 3. Quindi, allo stesso modo, regolare la lunghezza e installare il lato destro e sinistro pannelli (foto 4).

Dopo aver installato i pannelli, i vuoti tra il muro a secco e il muro vengono riempiti con schiuma di poliuretano. È importante riempire accuratamente tutti i vuoti in modo uniforme senza spazi vuoti, poiché in questo caso è la schiuma che fornisce un efficace isolamento acustico e termico.

Dopo la formazione di schiuma, tutte le irregolarità e le scheggiature sulle pareti lungo il perimetro dell'apertura della finestra vengono intonacate (foto 5). È preferibile utilizzare a questo scopo l'intonaco di gesso universale "rot-band" (Knauf Rotband). Ti consente di riempire tutte le irregolarità con una profondità da 5 a 50 mm contemporaneamente e non si incrina durante l'asciugatura.

Quando l'intonaco si asciuga, le zone sigillate vengono livellate mediante carteggiatura. I bordi sporgenti dei pannelli di cartongesso (pendenze) vengono tagliati esattamente a filo con la superficie delle pareti, levigandoli accuratamente con carta vetrata a grana grossa. E per rendere "ideali" gli angoli dell'apertura della finestra, un angolo di intonaco viene incollato su tutto il perimetro (se guardi da vicino, è chiaramente visibile nella foto 6).


1. L'installazione di una finestra su travi è possibile per tetti con un angolo di inclinazione di 15-90 gradi (Fig. 1a).

L'altezza è determinata arbitrariamente, ma tenendo conto del fatto che il bordo inferiore deve essere posizionato a una distanza di 1,1-1,7 m dal pavimento. Ciò consentirà di rispettare i codici di costruzione e fornire illuminazione e visibilità sufficienti, nonché facilità d'uso.

L'altezza è influenzata anche dall'angolo di inclinazione del tetto e dalle dimensioni della finestra stessa (fig. 1b).

2. Durante l'installazione, è necessario tenere presente che sotto la finestra dovrebbe esserci una fila completa di piastrelle, non tagliata.

Su tetti profilati, deve essere rispettata la distanza consigliata dal bordo superiore del tetto al bordo inferiore della finestra.

E in ogni caso, se la distanza dalla finestra è troppo grande, è necessario occuparsi di installare una fila aggiuntiva di copertura.

Per un profilo più grande di 45 mm, sarà necessario tagliare / rivettare il rivestimento sotto le finestre (Fig.2).

3. Le dimensioni delle rientranze dalla finestra al materiale del tetto (in centimetri):

  • in alto - 6-15 (Fig. 3a)
  • sui lati - 3-6 (Fig. 3a)

Distanza dal materiale del tetto alla finestra inferiore (in centimetri):

  • superfici piane - 0-4 (fig 3b)
  • se la profondità della finestra selezionata è J - 14
  • profilo fino a 45 mm di altezza - 8-10 (Fig. 3c)
  • profilo alto (45-90 mm) - 10-12 (fig. 3d)

Dopo aver affrontato le dimensioni e le rientranze, dovresti occuparti di isolare completamente lo spazio intorno agli abbaini.

4. Il fissaggio della finestra alle travi viene eseguito utilizzando gli angoli di montaggio. La distanza ottimale tra le travi è la larghezza della finestra più 2-5 centimetri (Fig. 4a)

Se ci sono problemi con la distanza tra le travi, dovrai lavorare sulla modifica della struttura del tetto (figura 4b). Sarà necessario posizionare correttamente le traverse rispetto ai bordi della finestra (orizzontalmente in alto e verticalmente in basso) in modo che non ci siano problemi con la decorazione interna (Fig. 4c).

5. All'inizio dell'installazione, segnare lo spazio per la finestra sull'impermeabilizzazione e ritagliare un foro per l'installazione, lasciando un margine di dieci centimetri su tutti i lati.

Taglia il correntino del tetto attorno al foro.

Ritagliare il controsoffitto (frammenti) e tagliare l'impermeabilizzazione per l'installazione della grondaia.

6. Dopo aver disimballato la finestra, estrarre la piastra di copertura del profilo in alluminio, staccare la piastra di copertura inferiore e le barre di trasporto dalla finestra stessa.

7. Estrarre con cautela l'anta. Inclinare la finestra a pavimento, aprirla e ruotare l'anta (150 °). Tenendo la finestra, stringere le viti di bloccaggio della cerniera con un cacciavite (3 giri in senso orario).

Estrarre l'anta secondo le frecce.

Durante la rimozione assicurarsi che tutti gli elementi mobili della cerniera fuoriescano contemporaneamente, altrimenti possono essere danneggiati.

8. Dopo aver svitato il profilo inferiore della scatola, scollegare i capicorda-fusibili in legno.

9. Utilizzando viti corte, fissare gli angoli di montaggio ai lati del telaio della finestra (10 cm dal bordo) - gli angoli non devono cadere sui listelli.

Le scanalature fresate dall'esterno della scatola sono contrassegnate con le lettere N, V ​​e J, rispettivamente, la profondità di semina, la lettera richiesta deve essere una delle tre nella designazione sulla confezione lampeggiante).

Gli angoli devono essere avvitati, come in fig. 9. I numeri sugli angoli devono corrispondere allo spessore del tornio ed essere combinati con la designazione in lettere della scanalatura per la profondità alla quale verrà installata la finestra.

Per un tetto con una base solida (tetto piano), l'installazione dei lucernari sarà eseguita allo stesso modo dell'installazione su un listello.

10. Installa la finestra nella posizione prevista.

Gli angoli poggiano sui travetti (fig.10).

La scanalatura sulla scatola deve coincidere con la tornitura nel piano superiore (fig. 9).

Verificare con un livello se il bordo inferiore della finestra è orizzontale. Potrebbe essere necessario un cuneo d'angolo per ottenere l'ideale.

Avvitare gli angoli inferiori alle travi con le viti.

11. Inserisci l'anta della finestra nella scatola:

  1. capovolgetela con il lato esterno rivolto verso di voi (fig.11)
  2. inserire ordinatamente e uniformemente nelle cerniere dall'esterno, evitando distorsioni
  3. svitare le viti di bloccaggio degli stessi 3 giri, ma già in senso antiorario (Fig.11a), chiudere la finestra

12. Dopo aver chiuso l'anta, inizierà la protezione automatica dal fallout.

13. Inclinando l'anta, è possibile verificare se lo spazio tra il fondo della scatola e l'anta è lo stesso in tutta la finestra.

Il difetto a questo proposito può essere corretto posizionando un cuneo in mastice / plastica, che è disponibile nel kit di montaggio, sotto la staffa di montaggio sul lato dove lo spazio è troppo piccolo.

14. Dopo aver chiuso la finestra, è necessario controllare la larghezza delle fessure verticali tra la scatola e l'anta dal lato lungo l'intera altezza (Fig. 14a).

Qui, gli svantaggi vengono eliminati spostando la parte superiore della scatola nella giusta direzione.

Avvitare gli angoli superiori alle travi con le viti.

15. Per un tetto con una barriera idrica: installare una grondaia di drenaggio in un luogo preparato in anticipo sotto la finestra. È incluso nel kit con una scossalina e fornirà il drenaggio dell'umidità dalla condensa al lato (Fig. 15a).

Fissare l'impermeabilizzazione attorno al telaio della finestra.

16. Installa il rivestimento superiore della scatola. Controllare il funzionamento della finestra.

Se è presente un dispositivo di ventilazione, aprire completamente la griglia.

Installare la scossalina isolante secondo le istruzioni nella confezione.

Una descrizione delle differenze durante l'installazione di Windows su tornio verrà pubblicata in seguito.


Installazione di finestre da tetto

(numero 3 nella foto alla descrizione dell'installazione)

L'installazione dell'unità finestra viene eseguita in due fasi. Innanzitutto, viene installato il circuito di isolamento termico, incluso nel kit di isolamento termico e impermeabile BDX 2000. Quindi viene installato il telaio. È importante qui impostare correttamente gli spazi vuoti, cioè regolare la posizione dell'aletta oscillante rispetto al telaio fisso. È necessario assicurarsi che gli spazi lungo l'intero perimetro siano gli stessi (il contorno di tenuta semplifica questo compito), altrimenti, durante la chiusura, l'anta non si adatterà saldamente al telaio, il vapore caldo inizierà a penetrare attraverso le fessure e si condenserà sui telai metallici. Le perdite distruggeranno la finestra e la finitura della soffitta.

1. Le piastre di montaggio sono avvitate al telaio della finestra da tetto

2. Installare un anello termoisolante nella metà inferiore della finestra interbloccata

3. Un blocco finestra viene inserito nel contorno dell'isolamento termico. Procedere con l'installazione del contorno della parte superiore della finestra di combinazione

4. Preinstallare l'unità finestra superiore

5. Esporre le fessure e avvitare le piastre di montaggio

6. Avvitare gli angoli di montaggio

A protezione della finestra da tetto viene utilizzato uno speciale kit BDX 2000. Oltre al già citato circuito di isolamento termico, comprende un grembiule impermeabilizzante e una grondaia di drenaggio. Inoltre, le coperture protettive in alluminio rivestito con polimero sono applicate sull'anta e sul telaio. Il kit BDX 2000 protegge la finestra dalla condensa nello spazio sottotetto. Tutte le parti si adattano perfettamente alla struttura della finestra e non devono essere regolate in loco.

Installazione di isolamento e prodotti

(nella foto le fasi di lavoro sono indicate da un gran numero 4)

1. Isolare inoltre l'area di apertura della finestra. La lana minerale è posata attorno al perimetro della finestra

2. Installare il grembiule impermeabilizzante pieghettato. Il prodotto è fissato con una cucitrice meccanica

3. Nella parte inferiore della combinazione di finestre, viene ripristinata una fila di tessere

4. Le tegole vengono fissate al tornio. Le viti autofilettanti sono avvitate attraverso appositi fori nelle piastrelle.

5. Installare un grembiule ondulato che protegge la parte inferiore del blocco finestra e impedisce all'acqua piovana di scorrere sotto il tetto

6. Attaccare la striscia di alluminio, che fissa il grembiule ondulato e protegge il blocco finestra da influenze esterne

7. È montata una scossalina isolante, che garantisce una stretta aderenza della finestra alla copertura e drena l'acqua piovana lungo il pendio e ulteriormente nel sistema di drenaggio

8, 9.10. Montare gli elementi trasversali della scossalina isolante

11. Nella parte superiore della combinazione di finestre è presente una grondaia di drenaggio.

12. Ripristinare la copertura

13. Ecco come appare la grondaia finita.

14. Isolare i pendii con lana di basalto

15. Installare la barriera al vapore. Ora puoi iniziare a finire le piste con le tue mani

Secondo queste raccomandazioni passo passo, nemmeno l'artigiano domestico più esperto può installare lucernari con le proprie mani. Di seguito sono riportati i calcoli che consentiranno il grado di perdite finanziarie che la tua famiglia potrebbe subire per l'acquisto di finestre e se decidi ancora di fare l'installazione di finestre non con le tue mani, ma con l'aiuto di una squadra, allora la media prezzi per il suo lavoro sullo smantellamento di quelli vecchi e l'installazione di nuovi.

CALCOLO DEL COSTO DI INSTALLAZIONE DELLE FINESTRE BLOCCATE DEL TETTO VELUX (Agosto 2012)


Costruiamo i muri del pollaio

Il legname viene posato secondo una tecnologia standard consolidata, che deve essere rigorosamente seguita. L'isolante della prima corona dalla fondazione è un materiale di copertura a due strati. Le estremità del legname sono collegate al pavimento dell'albero. I ritardi per il pavimento possono essere una trave di dimensioni 100x150 mm, che è posizionata sul bordo. La distanza ottimale tra i ritardi sarà di 50 cm Per chiudere gli spazi vuoti, viene utilizzata la rifilatura del legname.

I seguenti cerchi devono essere uniti agli angoli utilizzando il sistema scanalatura a tenone. Si consiglia di utilizzare la fibra di lino-iuta come sigillante in tali giunti e tra le corone. A volte il legname utilizzato per la costruzione del pollaio ha umidità naturale. In questo caso, affinché le corone siano saldamente alloggiate, si consiglia di utilizzare tasselli di legno.

I perni di legno proteggono il telaio dalle distorsioni dovute al restringimento. Per i tasselli, vengono praticati dei fori negli angoli della struttura e lungo il suo perimetro. La distanza tra i fori è di un metro o un metro e mezzo. La loro profondità è di 2,5 raggi e sono sfalsati. I perni vengono conficcati nell'albero “in posizione nascosta” di cm 7. Le pareti del pollaio da erigere devono avere un'altezza minima di 1,8 metri.

Quindi le travi del soffitto vengono rafforzate, le travi vengono installate e il tetto viene posato.


Tende a rullo per finestre in plastica. Opzioni di installazione e foto

Le finestre in plastica hanno conquistato a lungo e saldamente le loro posizioni nel mercato dei consumatori come il tipo più conveniente di decorazione per aperture di finestre. E il tipo di decorazione di maggior successo sono le tende a rullo in tessuto o le tende a rullo su finestre di plastica. Le foto di varie opzioni per decorare una stanza con tapparelle confermano i vantaggi dell'utilizzo di tali tende come decoro per le aperture delle finestre.

Le tende a rullo "giorno-notte" assomigliano esternamente alle classiche tende orizzontali

È possibile installare tende in tessuto su una finestra in una cucina o in una stanza con gli sforzi di lavoratori professionisti, ma puoi anche farlo da solo. In questo modo risparmierai il budget familiare e il denaro risparmiato potrà essere speso per l'acquisto di tende a rullo di alta qualità. La loro durata e la possibilità di una corretta installazione con le proprie mani dipendono dalla solidità degli elementi di fissaggio e del sistema di controllo delle tende.

Tenda a rullo con stampa fotografica applicata in cucina-pranzo


Opzioni di installazione per tende a rullo

Il set completo di tende a rullo include tutte le guide e gli elementi di fissaggio necessari, nonché istruzioni illustrate. Sono possibili tre opzioni di montaggio: in apertura, sul telaio o sull'anta. Ma molto spesso scelgono la terza opzione. È il più semplice possibile nell'esecuzione, di facile utilizzo e consente la più attenta regolazione dell'illuminazione solare.


Meccanismi di ventilazione della serra Ventilazione automatica e manuale

Per una ventilazione più efficiente della serra, è necessario installare ulteriori prese d'aria con azionamento manuale o automatico.

Ventilazione automatica

I meccanismi per l'apertura automatica delle prese d'aria BaylissXL (made in Great Britain) hanno mostrato i migliori risultati in termini di affidabilità. Grazie all'uso di questo meccanismo di ventilazione automatica, nella serra si creeranno condizioni favorevoli per la coltivazione delle colture. BaylissXL garantisce la ventilazione continua della serra per tutto il giorno.

Un meccanismo automatico per la ventilazione delle serre solleva e abbassa le bocchette di ventilazione a seconda della temperatura ambiente.

Vantaggi del ventilatore automatico Bayliss XL

- facilità di installazione (tutti i fori necessari per il fissaggio del meccanismo sono trapanati, elementi di fissaggio inclusi, istruzioni dettagliate con schemi di montaggio)

- resistenza del meccanismo alla corrosione.

La presenza di un meccanismo di ventilazione automatica nella serra ti eviterà di dover aprire e chiudere manualmente le prese d'aria.

Aerazione manuale

Il meccanismo di apertura manuale della finestra è progettato per aprire e fissare la finestra nelle posizioni aperta e chiusa.

Il meccanismo è costituito da un'asta e due cerniere, che sono installate sull'anta della finestra e sul telaio della serra. L'uso di questo meccanismo di ventilazione manuale è abbastanza semplice: per aprire la finestra, è necessario spostare l'asta verso l'alto.

Il dispositivo è affidabile e richiede una manutenzione minima (lubrificazione delle parti in movimento). Per l'installazione, sarà necessario praticare un foro nella finestra e nel telaio.

È sempre disponibile un meccanismo di ventilazione manuale della serra.


Guarda il video: Come installare una finestra per tetti VELUX