Cos'è Apple Bitter Pit - Scopri come trattare il Bitter Pit nelle mele

Cos'è Apple Bitter Pit - Scopri come trattare il Bitter Pit nelle mele


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Una mela al giorno toglie il medico di torno. " Così recita il vecchio adagio, e le mele, infatti, sono uno dei frutti più apprezzati. Benefici per la salute a parte, le mele hanno la loro parte di malattie e problemi di parassiti che molti coltivatori hanno sperimentato, ma sono anche suscettibili a disturbi fisiologici. Cos'è il nocciolo amaro delle mele nelle mele ed esiste un trattamento di nocciolo amaro alle mele che terrà sotto controllo il nocciolo amaro?

Cos'è la malattia della fossa amara di mele?

La malattia della fossa amara della mela dovrebbe essere definita più propriamente un disturbo piuttosto che una malattia. Non ci sono funghi, batteri o virus associati al nocciolo amaro nelle mele. Come accennato, è un disturbo fisiologico. Questo disturbo è il risultato di una mancanza di calcio nel frutto. Il calcio può essere abbondante nel terreno e nelle foglie o nella corteccia del melo, ma manca nel frutto.

I sintomi della mela amara sono lesioni leggermente impregnate d'acqua sulla buccia della mela che diventano evidenti sotto la pelle man mano che il disturbo si sviluppa. Sotto la pelle, la carne è punteggiata da macchie marroni e sugherose che indicano la morte dei tessuti. Le lesioni variano in dimensioni ma generalmente sono larghe circa ¼ di pollice (0,5 cm). Le mele con la macchia amara hanno effettivamente un sapore amaro.

Alcune varietà di mele sono più inclini al punto amaro di altre. Le mele spia sono spesso colpite e con le condizioni corrette, Delicious, Idared, Crispin, Cortland, Honeycrisp e altre varietà possono essere affette.

La malattia della fossa amara della mela può essere confusa con il danno da cimici puzzolenti o la fossa delle macchie di lenticelle. Nel caso del disturbo della fossa amara, tuttavia, il danno è limitato alla metà inferiore o all'estremità del calice del frutto. I danni alle cimici saranno visibili in tutta la mela.

Trattamento Apple Bitter Pit

Per trattare la fossa amara, è importante conoscere la genesi del disturbo. Questo potrebbe essere un po 'difficile da individuare. Come accennato, il disturbo è il risultato di una mancanza di calcio all'interno del frutto. Una serie di fattori può portare a una quantità insufficiente di calcio. Il controllo della fossa amara sarà il risultato di pratiche culturali per ridurre al minimo il disturbo.

La fossa amara può essere evidente al momento del raccolto, ma quando il frutto viene conservato può manifestarsi, specialmente nella frutta che è stata conservata per un po 'di tempo. Poiché il disturbo si sviluppa quando le mele vengono conservate per lunghi periodi di tempo, se sei a conoscenza di un precedente problema con il nocciolo amaro, pianifica di utilizzare le mele il prima possibile. Questo solleva la domanda "le mele con nocciolo amaro sono commestibili". Sì, possono essere amareggiati, ma non ti faranno del male. Ci sono buone probabilità che se la malattia è evidente e le mele hanno un sapore amaro, non vorrai comunque mangiarle.

Le mele grandi da piccole colture tendono ad essere più inclini alla nocciola amara rispetto alle mele raccolte durante gli anni di raccolti pesanti. Il diradamento dei frutti produce frutti più grandi, il che è spesso una cosa desiderabile ma poiché può favorire il nocciolo amaro, applicare uno spray di calcio per controllare il nocciolo amaro.

Un eccesso di azoto o potassio sembra coincidere con la fossa amara così come l'umidità del suolo fluttuante; pacciamare intorno all'albero con un materiale a basso contenuto di azoto per aiutare a trattenere l'umidità.

La potatura pesante durante la stagione dormiente aumenta la crescita dei germogli perché si traduce in livelli di azoto più elevati. La forte crescita dei germogli porta a una competizione tra frutta e germogli per il calcio che può provocare un disturbo del nocciolo amaro. Se prevedi di potare gravemente il melo, riduci la quantità di fertilizzante azotato fornito o, meglio ancora, pota con giudizio ogni anno.


Teryl Roper, UW-Madison, Dipartimento di orticoltura
Revisionato: 4/24/2004
Numero articolo: XHT1055

Il nocciolo amaro e la macchia di sughero sono disturbi comuni delle mele del Wisconsin. Questi due disturbi non si verificano ogni anno, ma quando le condizioni meteorologiche sono giuste (o semplicemente sbagliate, a seconda della prospettiva) possono essere dei problemi maggiori. Questa scheda informativa descrive le cause dei disturbi e cosa si può fare per ridurre la gravità dei problemi.

Il nome bitter pit verrà utilizzato sia per la macchia di sughero che per la buca amara poiché sono disturbi correlati. Il nocciolo amaro si presenta come macchie brunastre nella polpa del frutto. Le macchie si verificano effettivamente negli strati esterni del frutto ma sono visibili attraverso la pelle. La fossa amara può svilupparsi prima o dopo la raccolta. La macchia di sughero si sviluppa prima del raccolto. Gli strati di carne sottostanti la pelle collassano, diventano marroni e assumono un aspetto “sughero”. La causa esatta alla base di questi disturbi non è nota, tuttavia, entrambi sono noti per essere correlati al calcio.

Due o tre fattori sono associati allo sviluppo della fossa amara.

• Elevato vigore degli alberi. Gli alberi che sono rinvigoriti da potature pesanti, colture leggere o applicazioni di azoto oltre intervalli sufficienti hanno una maggiore incidenza di nocciolo amaro. La potatura è rinvigorente dal punto di vista vegetativo e gli alberi fortemente potati avranno anche raccolti leggeri e una crescita vegetativa sostanziale. Dosi elevate di fertilizzanti azotati portano anche a una sostanziale crescita vegetativa. La crescita vegetativa compete con la frutta per il calcio disponibile. Se il calcio viene deviato alla crescita vegetativa, non è disponibile per la crescita dei frutti. Inoltre, poiché il calcio si muove con l'acqua nel flusso di traspirazione, una maggiore area fogliare devierà più acqua (e calcio) alle foglie piuttosto che ai frutti.

• Stress da umidità. Gli alberi che hanno ricevuto troppa o troppo poca acqua sono più inclini alla fossa amara. La situazione tipica è troppa poca acqua. Correlato allo stress da umidità è l'alta temperatura. Le giornate calde portano a una maggiore evapotraspirazione dalle foglie. Il calcio si muove nello xilema insieme all'acqua che “nutre” il bisogno di traspirazione e finisce nelle foglie piuttosto che nei frutti. Una volta nelle foglie, il calcio è immobile e non tornerà alla frutta.

• Frutto grande. I frutti grandi sono generalmente più suscettibili alla fossa amara rispetto ai frutti più piccoli. Un raccolto leggero non solo porterà al vigore vegetativo, ma anche a frutti più grandi e questi frutti hanno maggiori probabilità di mostrare un nocciolo amaro.

Si possono fare tre cose per ridurre l'incidenza del nocciolo amaro nelle mele.

• Fornire irrigazione. Mi rendo conto che la maggior parte degli anni l'irrigazione non è critica in Wisconsin e che il costo può essere elevato. Durante periodi di siccità o anni di siccità, tuttavia, sarebbe molto utile per mantenere i livelli di umidità del suolo e ridurre lo stress degli alberi.

• Applicare spray di calcio. Poiché il calcio è immobile nelle piante una volta raggiunto la sua destinazione, è buona norma applicare il calcio all'albero in modo che una parte atterri sul frutto e venga assorbita attraverso la cuticola. Sia il nitrato di calcio che il cloruro di calcio sono accettabili, ma il cloruro di calcio è molto più economico. Inoltre, il nitrato di calcio aggrava solo il problema del "troppo vigore". Raccomando quattro libbre di cloruro di calcio per acro a partire dal primo spray di copertura fino alla fine di luglio. Quindi aumentare il tasso di cloruro di calcio a 6 libbre. per acro. Per i piccoli frutteti questo equivale a circa 6 once. di cloruro di calcio per gallone. Durante un clima secco prolungato, eliminare le applicazioni di cloruro di calcio per prevenire l'accumulo di foglie e frutti che possono causare bruciature. Non fare una seconda applicazione a meno che non abbia piovuto dall'applicazione precedente. Esistono diversi prodotti a base di cloruro di calcio. La ricerca in diversi stati ha dimostrato che tutti i prodotti sono ugualmente efficaci se applicati allo stesso tasso di calcio. (Scegli quello economico.)

• Includere il calcio nelle vasche di immersione post-raccolta o nell'acqua di lavaggio. La ricerca del Michigan ha dimostrato che un calo del 4% o un inzuppamento di cloruro di calcio ridurrà o ritarderà l'incidenza della fossa amara nello stoccaggio. Mescolare la soluzione come 33 libbre di cloruro di calcio per 100 litri di acqua. Dopo la conservazione la frutta deve essere nuovamente lavata per rimuovere i depositi di calcio sulla frutta.

Ricorda che il cloruro di calcio è corrosivo per il metallo, quindi assicurati di pulire accuratamente tutta l'attrezzatura dopo aver usato il cloruro di calcio. La verniciatura e la manutenzione diventano ancora più importanti se si utilizza il cloruro di calcio.

Vorrei che ci fosse qualche "bacchetta magica" che ridurrebbe l'incidenza e la gravità della fossa amara. Sfortunatamente, è correlato al tempo e ha diverse variabili che ne determinano la gravità e l'incidenza. Quindi, in generale, le tecniche stanno mantenendo il vigore sotto controllo e mantenendo un carico di raccolto ragionevole per impedire ai pozzi di calcio in competizione di accumulare calcio che dovrebbe andare alla frutta e quindi applicare il calcio in spray di copertura e al post raccolta aiuterà a ridurre il problema. Non ci sono soluzioni semplici.

Per ulteriori informazioni su bitter pit e cork spot: contattare il proprio agente di estensione della contea.

Fai la tua domanda sul giardinaggio

Se non riesci a trovare le informazioni di cui hai bisogno, invia la tua domanda sul giardinaggio qui:


Alberi di agrumi in crescita

Il magnesio è essenziale negli alberi per lo sviluppo delle molecole di clorofilla, necessarie per il processo di fotosintesi. Gli alberi di agrumi (Citrus spp.) Che crescono in terreni carenti di magnesio possono mostrare una minore produzione di frutti, un ingiallimento delle foglie noto come clorosi e perdita precoce delle foglie. I sali di Epsom disciolti possono essere applicati agli alberi di agrumi come spray fogliare utilizzando un rapporto 1: 1: 10 di sali di Epsom, nitrato di calcio e acqua, applicato a una velocità di 8 galloni per albero. A seconda della varietà, gli alberi di agrumi sono resistenti nelle zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti dal 9 all'11.


Fossa amara di mele - malattia fisiologica da carenza di calcio

Il raccolto di frutta più comune coltivato sul territorio dell'Ucraina (quasi il 70% dell'area del giardino) è la mela. I suoi frutti possono preservare a lungo le caratteristiche qualitative del consumatore. Le mele fresche contengono minerali preziosi per il corpo umano, vitamine, zuccheri facilmente digeribili, acidi organici, pectina e composti aromatici. La composizione biochimica dei frutti dipende in gran parte dalle caratteristiche biologiche della varietà, dalle condizioni climatiche e meteorologiche, dai suoli e dai loro sistemi di mantenimento. Il nocciolo amaro, malattia fisiologica delle mele, altera sostanzialmente la qualità e la durezza dei frutti, il che porta a perdite.

La fossa amara (macchie sottocutanee) si manifesta nei frutti non ancora raccolti dagli alberi. È collegato, prima di tutto, alla mancanza di calcio. Appare sui frutti sotto forma di macchie verdi "depresse". Durante la conservazione le macchie vengono forate, la polpa nel luogo della depressione diventa marrone, con sapore amaro. Lo sviluppo della malattia è facilitato da un eccessivo taglio degli alberi, da una raccolta prematura o molto tardiva. La malattia si manifesta intensamente negli anni con elevata umidità nel periodo primaverile-estivo. Anche le alte temperature e la bassa umidità relativa nel deposito provocano la malattia.

Infatti il ​​nocciolo amaro non si manifesta se il contenuto di calcio nel frutto (calcolato come ossido) a fine luglio - inizio agosto è superiore all'1,9%.

Per controllare la malattia, il terreno dovrebbe essere trattato con calce per ridurre l'acidità e fertilizzanti contenenti calcio dovrebbero essere applicati come nutrimento fogliare durante la vegetazione.

La carenza di calcio nei frutti, come dimostrano gli studi, si verifica all'inizio della formazione dei frutti. Il massimo assorbimento di calcio nei frutti del melo si osserva durante sei settimane dalla fine della fioritura. Il movimento degli ioni di calcio nel melo è molto lento, quindi la prima nutrizione dovrebbe essere eseguita il prima possibile, immediatamente dopo la fioritura. Per ottenere un effetto positivo si consiglia di effettuare 2-4 applicazioni con intervalli di 10-14 giorni.

Quali fertilizzanti sono i migliori per la nutrizione fogliare del calcio? - Chelato! Ci sono molte informazioni su questo argomento e quindi, a nostro avviso, non è necessario condurre ulteriori ricerche sui fertilizzanti sotto forma di sali semplici o complessi organici e minerali. L'uso di sali di calcio, in particolare i cloruri, può anche avere conseguenze negative, soprattutto quando fa caldo. Questo fertilizzante può causare ustioni su foglie e frutti e, nel peggiore dei casi, può portare a una grave caduta delle foglie, che influisce negativamente sul raccolto sia in corso che nell'anno successivo.

Dal 2015 l'azienda ECOORGANIC offre un fertilizzante speciale ECOLINE Calcio-Boro (Chelato) (N - 2,1%, CaO - 4,2%, B - 0,7%). Questo complesso micro fertilizzante concentrato è progettato per eliminare la manifestazione di carenza di calcio e boro, nonché per la concimazione fogliare delle colture, particolarmente esigenti per l'apporto di calcio e boro (barbabietola da zucchero, girasole, colza, colture orticole e frutticole ). Il fertilizzante contiene calcio sotto forma di chelato e boro sotto forma di complesso organico e minerale con monoetanolammina. Il prodotto è idoneo per miscele in vasca con fitofarmaci, migliora lo stress delle piante e la resistenza al freddo.

ECOLINE Calcio-Boro (Chelato) è indicato per applicazione fogliare in colture cerealicole, tecniche, orticole e frutticole.

  • regolazione della nutrizione del boro nelle fasi critiche dello sviluppo della pianta
  • miglioramento del funzionamento del sistema radicale
  • regola il processo di fioritura
  • resistenza ai fattori di stress
  • aumento della produttività dell'impianto
  • migliorare la qualità della resa.

Tasso di dosaggio e numero di applicazioni:

Colture Tempo di applicazione Tasso di dosaggio, l / ha Numero di applicazioni
Frutti del nocciolo Inizio della formazione dei frutti 1,0 - 3,0 2-4 volte con intervalli di 7-10 giorni

Il fertilizzante è ben combinato in miscele di serbatoi con la maggior parte dei prodotti fitosanitari senza ridurne l'efficienza.


Guarda il video: Sap Analysis and Nutritional Management for Honeycrisp Production


Commenti:

  1. Kazim

    Hai appena visitato una grande idea

  2. Orlege

    Dov'è la logica?

  3. Matteo

    È un peccato, che ora non posso esprimere - mi sbrigo sul lavoro. Sarò rilasciato - esprimerò necessariamente l'opinione.



Scrivi un messaggio