Video della potatura delle fragole dopo la raccolta, diserbo delle fragole

Video della potatura delle fragole dopo la raccolta, diserbo delle fragole

Cura

Video di taglio delle fragole

Come potare le fragole dopo la raccolta

Qui abbiamo un cespuglio di fragole da giardino, cosa ne facciamo? Prima di tutto togliamo gli oggetti di scena, non ci servono più: le bacche sono mature, le abbiamo raccolte, ora è superfluo. Quindi guardiamo le foglie stesse. Molte persone chiedono se è necessaria la potatura completa delle foglie di fragola dopo il raccolto? Risponderò a questa domanda come segue: è necessario solo se le foglie sono affette da malattie, macchie varie. Se ci sono punti sul cespuglio, cioè c'è almeno una lesione minima: deve essere tagliata. Tagliamo le foglie interessate dalle macchie, togliamo i peduncoli e quelle foglie che non ci piacciono.

È stato subito chiaro che questo cespuglio ha molti baffi. Non raccogliamo le prese da esso, quindi raccogliamo tutte le antenne e il più vicino al centro della presa le rimuoviamo, le tagliamo. La procedura per rimuovere i baffi dovrà essere ripetuta più volte a stagione. Se corriamo e non tagliamo i baffi, allora tutte le forze del cespuglio andranno alla formazione di giovani baffi e boccioli di fiori, rispettivamente, le bacche saranno più piccole. Pertanto, abbiamo tagliato tutto ciò che non è necessario.

Fragole da diserbo

Non appena le foglie sono state tagliate, diventa subito chiaro che abbiamo delle erbacce qui, quindi abbiamo sciolto le fragole, non potevamo farlo mentre si stavano formando le nostre bacche. Abbiamo un cespuglio pulito. Se la pianta è affetta da un acaro della fragola e da un'altra malattia, macchie molto diverse, è necessario rimuovere dal cespuglio tutto il fogliame, anche quello giovane. Quindi tutte le foglie vengono tagliate e la piantagione viene trattata con agenti contro le malattie fungine, contro le macchie. In questo caso, lasceremo le foglie.

Ecco un esempio di utilizzo di agrospan per coprire la terra, quindi compaiono meno erbacce. Questo materiale non tessuto è fissato con perni in modo che non voli via dal vento.

La piantagione è già stata coltivata, il terreno è allentato, si può ricoprire con agrospan se lo si desidera, oppure lasciarlo in questo stato ed effettuare periodici sgomberi e rimozione delle erbe infestanti.

Letteratura

  1. Informazioni sui raccolti di frutta
  2. Informazioni su Berry Crops

Sezioni: Piante da frutto e bacche Strawberry Pink (Rosaceae) Herbaceous Video


Come prendersi cura delle fragole dopo il raccolto

Tutti i miei saluti! Quindi la raccolta delle fragole da giardino è stata raccolta, ma la cura non si ferma. Come prendersi cura delle fragole dopo il raccolto, in modo che anche l'anno successivo abbia un ricco raccolto? Come nutrire i cespugli, come trattare le malattie, quando tagliare i baffi, come piantare nuovi letti, è necessario spud e pacciamare? Giardinieri esperti rispondono a queste domande.

  1. Come prendersi cura delle fragole in luglio-agosto
  2. Suggerimenti per l'orto e l'orto fai-da-te
  3. Trattamento di piante da parassiti
  4. Vestirsi al top per l'inverno
  5. Come salvare le fragole dalle zecche
  6. Come trattare le piante?
  7. Rimedi popolari
  8. Come salvare Victoria dalla malattia
  9. Marciume grigio
  10. Ramulariasis
  11. Appassimento verticale
  12. Peronospora
  13. Muffa polverosa
  14. Quando è il momento migliore per trapiantare le fragole
  15. Piano di lavoro di piantagione di fragole

Durante la stagione di crescita, le fragole formano un gran numero di baffi - germogli aerei che fungono da materiale principale per la propagazione della cultura. Di regola, ce ne sono molti su una pianta. Se la coltivazione di nuovi cespugli non è pianificata, i baffi vengono raccolti in un mazzo e tagliati più vicino alla base. La procedura viene ripetuta più volte a stagione, man mano che crescono nuovi germogli. Non dovresti trascurare la procedura: una fragola ricoperta di baffi dedica tutta la sua vitalità al loro sviluppo e alla formazione di nuovi sbocchi, mentre la pianta madre è notevolmente indebolita.

Nel caso in cui si decida di espandere la piantagione, molti dei germogli più potenti vengono lasciati per il radicamento. Nella seconda metà di agosto, le prese radicate possono essere trasferite in un nuovo letto. Allo stesso tempo, non dimenticare che secondo le regole della rotazione delle colture, le fragole possono essere riportate al loro luogo di crescita originale non prima di 5-6 anni. Se i giovani cespugli riescono a fiorire durante questo periodo, le infiorescenze devono essere rimosse e prima di ripararsi per l'inverno, un nuovo letto dovrebbe essere accuratamente pacciamato. Il rinnovo delle piantine con questo metodo è molto comune tra i giardinieri e consente di aumentare la resa di un giardino di fragole del 15% o più.


Potare correttamente le fragole dopo la raccolta

Per la procedura di taglio, scegliere una giornata non calda e nuvolosa è meglio o tagliare i cespugli nel tardo pomeriggio. Gli attrezzi da giardino, i materiali e gli accessori necessari vengono preparati in anticipo:

  • forbici da potatura o forbici da potatura
  • pacciame
  • guanti
  • baffo pala
  • un secchio o un cesto per raccogliere germogli e foglie tagliati.

Nelle grandi piantagioni, un tosaerba viene spesso utilizzato per tagliare un trimmer con una lenza, che consente di accelerare il processo. Ma in questo caso, devi avere esperienza con i dispositivi, altrimenti c'è un grande rischio di falciare i cespugli fino alla base, danneggiando le prese.

Passando per le navate laterali, foglie ingiallite e rosse, germogli secchi e deformati vengono tagliati dai cespugli. I baffi in eccesso vengono accuratamente rimossi, le prese radicate vengono prima minate.

L'altezza di potatura approssimativa è di 7-10 cm, a seconda delle dimensioni dei cespugli. È importante tagliare le fragole (germogli e foglie) il più vicino possibile allo sbocco senza toccarlo (vedi foto).

Iniziano a lavorare con piantagioni sane e solo dopo passano a cespugli danneggiati e malati. Una soluzione satura di permanganato di potassio viene preparata in anticipo, dopo ogni manipolazione, le cesoie o le forbici vengono abbassate per la disinfezione.

Il fogliame tagliato (anche da arbusti sani) non è raccomandato per il compostaggio. Viene raccolto in un secchio e poi bruciato via dal sito. Allo stesso modo, taglia i baffi inutili, i gambi dei fiori delle fragole rifiorenti vengono distrutti.


Varietà Victoria: come nutrirsi in autunno

La fragola Victoria è la varietà più popolare e senza pretese, ma per ottenere raccolti annuali, ha anche bisogno di cure, che consiste nel tagliare periodicamente i baffi, annaffiare, reimpiantare secondo necessità e curare malattie e parassiti. La varietà appartiene a remontant e fruttifica solo una volta a stagione.

Con una tecnologia agricola adeguata, è possibile ottenere più di 1 kg di bacche da un cespuglio in una stagione. Per una cura adeguata, è meglio usare il metodo di O. Ganichkina per nutrire le fragole dopo la fruttificazione:

  • La medicazione superiore di Victoria in autunno viene eseguita con fertilizzanti naturali per ripristinare lo strato fertile.
  • È necessario pacciamare con materiali vegetali: segatura, paglia, concime verde, torba.
  • L'alimentazione delle fragole rifiorenti dopo la fruttificazione inizia a luglio, in modo che la pianta acquisisca forza prima dello svernamento. Durante questo periodo vengono deposti i germogli generativi, che forniranno il raccolto per l'anno successivo. È importante che queste gemme ricevano nutrimento e non degenerino, quindi il chilogrammo di bacche promesso dalla boscaglia maturerà sicuramente.
  • In autunnoprima di nutrire Victoriaè necessario versare fino a 10 litri di acqua per 1 metro quadrato in modo da idratare bene e in profondità il terreno. Quindi puoi preparare una soluzione di lavoro di fertilizzanti e annaffiare i cespugli. Le radici delle fragole sono piuttosto profonde - fino a 30 cm, quindi è necessario molto liquido.

Affinché l'acaro della fragola non si disturbi in primavera, in autunno è necessario gettare le piantine con un farmaco parassita, preferibilmente naturale - Fitovir o suoi analoghi. In primavera, quando le foglie in crescita sono deformate, ripetere il trattamento.


Trapiantare fragole da giardino.

Prendersi cura delle fragole dopo il raccolto non richiede molto tempo e offre anche al coltivatore la possibilità di moltiplicare il numero di cespugli di bacche.

Alla fine di luglio o all'inizio di agosto, ripiantare le piante in un nuovo luogo di residenza.

  • Le bacche crescono meglio dove in precedenza venivano coltivate barbabietole, carote, lattuga, ravanelli.
  • Nei luoghi in cui vengono coltivati ​​cetrioli, peperoni e cavoli, non è consigliabile piantare fragole.

La cultura raccoglie le stesse malattie di queste verdure.

Arricchisci il terreno.

Dopo la raccolta, arricchire il terreno nel nuovo luogo di sostanze nutritive, utilizzando per ogni metro quadrato di territorio

  • 1 secchio di terriccio, un pizzico di sale di potassio,
  • la stessa quantità di urea
  • e 30 g di perfosfato.

Wells.

Fai dei buchi per i giovani cespugli a una distanza di almeno 30 cm l'uno dall'altro e le radici delle piante dovrebbero adattarsi liberamente ai fori.

Non vale la pena approfondire i cespugli troppo in profondità, altrimenti rischiano di gelare in inverno e non cresceranno bene con l'arrivo della primavera.

Il trucco del trapianto.

Alcuni residenti estivi usano il trucco in pratica, piantando due piante in una buca contemporaneamente. Quindi, se uno di loro non sopravvive, il secondo produrrà un raccolto, inoltre, entrambi i cespugli daranno molte bacche in un caso favorevole.

Dopo il trapianto.

  • Quando la semina è completa, coprire le radici delle fragole con terra e pacciamare con paglia o altri materiali.
  • Dopo la semina, la cura del raccolto è completata, il compito del residente estivo è solo quello di innaffiare i letti in modo tempestivo.

I cespugli avranno il tempo di mettere radici prima dell'arrivo del freddo e l'anno successivo daranno un'ottima raccolta di bacche.

È tutto. Anche dopo aver raccolto le bacche, la pianta ha bisogno di una buona cura in modo che i cespugli giovani e sani diano un buon raccolto non l'anno prossimo.

Lavora per il futuro e avrai sempre bacche!


Rifugio per fragole per l'inverno

Devo coprire le fragole per l'inverno? Le fragole del rifugio per l'inverno sono praticate dai giardinieri. Ma questo deve essere fatto tenendo conto di tutte le condizioni. Il fatto è che il miglior riparo per le piante in inverno è la neve. Un'altra cosa è quando non c'è neve per molto tempo, o l'area è spinta da forti venti e la neve semplicemente non si ferma a terra. In questo caso, non puoi fare a meno di un riparo.

Il miglior riparo per le fragole in inverno è la neve.

Le condizioni climatiche variano notevolmente da regione a regione. Per prendere una decisione su come proteggere le fragole per l'inverno, è necessario analizzare le condizioni meteorologiche nel terreno del giardino.

Non è necessario coprire le fragole. Se l'inverno arriva nella tua zona a novembre-dicembre, ci sono forti piogge sotto forma di neve, ci sono pochi venti o venti, ma il sito è ben protetto da arbusti, quindi non è necessario un riparo. La neve cadrà puntuale e, in assenza di venti frequenti, fungerà da naturale riparo per le fragole durante tutto l'inverno.

Il rifugio delle fragole è un must. Nel caso in cui l'inverno arrivi da te a settembre, il tempo è freddo da molto tempo con gelate, ma senza neve, se i venti frequenti spazzano via tutta la neve dal sito, quindi coprendo i cespugli di fragole, gli fornirai buon supporto.

Come coprire le fragole per l'inverno? A tale scopo, puoi utilizzare una varietà di materiali, sia artificiali che naturali. Per maggiori informazioni su come, con cosa e quando coprire le fragole per l'inverno, leggi il nostro articolo su come coprire le fragole per l'inverno.


Guarda il video: Live streaming di Condifesa TVB