Informazioni sull'ippocastano

Informazioni sull'ippocastano

Iniziare

Potatura dell'ippocastano: dovresti tagliare i rami dell'ippocastano

Di Amy Grant

Cosa serve per mantenere in salute un ippocastano? Hai bisogno di tagliare un ippocastano? Le seguenti informazioni sulla potatura dell'ippocastano trattano i pro ei contro della potatura degli ippocastani e come potarli. Clicca qui per saperne di più.

Usi per legno di ippocastano - edificio con alberi di ippocastano

Di Mary Ellen Ellis

Costruire con ippocastano non è comune perché è un legno più debole rispetto ad altri e non resiste bene al marciume. Ma, con il suo colore cremoso e altre caratteristiche desiderabili, ci sono alcuni usi per l'ippocastano nella lavorazione del legno e nella tornitura. Scopri di più qui.

Varietà di ippocastano: sono uguali gli ippocastani e gli ippocastani

Di Mary H. Dyer, scrittrice di giardini con credenziali

I buckey dell'Ohio e gli ippocastani sono strettamente imparentati ma non sono la stessa cosa. Ti chiedi come distinguere tra buckeyes e ippocastani? Scopri le caratteristiche distintive di ognuna e di più sulle altre varietà di Aesculus in questo articolo.

Informazioni sull'ippocastano giapponese: suggerimenti per la coltivazione di castagni giapponesi

Di Amy Grant

Se stai cercando un albero da ombra davvero spettacolare, non guardare oltre il castagno Turbinata, noto anche come ippocastano giapponese, albero. Vuoi saperne di più? Clicca sul seguente articolo per informazioni sull'ippocastano giapponese e prenditi cura di questo imponente albero.

Gli ippocastani sono commestibili: informazioni sugli ippocastani tossici

Di Teo Spengler

Quando senti la canzone sulle castagne arrostite su un fuoco aperto, non confondere queste noci per ippocastani. Gli ippocastani sono una noce molto diversa. Gli ippocastani sono commestibili? Non sono e non devono essere consumati da persone, cavalli o altri animali. Scopri di più qui.

Insetti ippocastani - Scopri i comuni parassiti degli alberi di Conker

Di Teo Spengler

Mentre le castagne (conkers) prodotte da questo albero sono tossiche per l'uomo e gli animali, gli alberi sono soggetti a numerosi parassiti dell'ippocastano. Per informazioni sugli insetti ippocastani e altri parassiti degli ippocastani, fare clic sul seguente articolo.

A cosa serve l'ippocastano: usi comuni dell'ippocastano

Di Tonya Barnett, (Autore di FRESHCUTKY)

Storicamente, l'elenco degli usi dell'ippocastano è piuttosto impressionante. Dal loro utilizzo come magnifici alberi da ombra ai benefici per la salute proposti, è facile capire perché la coltivazione degli ippocastani si sia diffusa in tutto il mondo. Scopri di più in questo articolo.

Is My Horse Chestnut Sick - Identificare problemi comuni di ippocastano

Di Becca Badgett, coautrice di How to Grow an EMERGENCY Garden

Nonostante la sua attrattiva, possono verificarsi e si verificano problemi con l'ippocastano. Come possiamo evitare i problemi di ippocastano nei nostri alberi? Ecco alcuni suggerimenti per l'identificazione dei problemi di ippocastano e come evitarli. Fare clic su questo articolo per maggiori informazioni.

Propagazione del taglio dell'ippocastano - Gli ippocastani cresceranno dalle talee

Di Becca Badgett, coautrice di How to Grow an EMERGENCY Garden

L'ippocastano è un esemplare grande e attraente che cresce bene nella maggior parte delle aree degli Stati Uniti. Molti lo coltivano per i fiori grandi e vistosi. E, naturalmente, è un grande albero da ombra. Ma puoi radicare talee di ippocastano per far crescere il tuo albero nel paesaggio? Scoprilo qui.

Propagazione dei semi di ippocastano - Come piantare gli ippocastani

Di Becca Badgett, coautrice di How to Grow an EMERGENCY Garden

La propagazione dei semi di ippocastano è un progetto divertente che potresti provare con un bambino. È sempre entusiasmante insegnare loro come crescere dai semi o, in questo caso, dai conker. Clicca sul seguente articolo per informazioni sulla piantagione di conker ippocastani.

Informazioni sull'ippocastano rosso: come coltivare un albero di ippocastano rosso

Di Bonnie L. Grant, agricoltore urbano certificato

Nonostante la cautela nella semina, l'ippocastano rosso produce uno spettacolo rosa caldo intenso in primavera, rendendolo un segno di spicco per il colore precoce. Ulteriori informazioni su come coltivare ippocastano rosso (trovate qui) possono aiutarti a decidere se questa pianta è giusta per il tuo giardino di casa.


Aesculus hippocastanum

Aesculus hippocastanum, il ippocastano, [1] [2] [3] è una specie di pianta da fiore della famiglia Sapindaceae del lampone e del litchi. È un grande albero deciduo, sinonimo (a fiore ermafrodito). [4] È anche chiamato ippocastano, [5] Ippocastano europeo, [6] buckeye, [7] e albero di conker. [8] A volte viene chiamato Castagna spagnola. [7] [9] [10] Questo nome viene generalmente utilizzato per Castanea sativa. [11] [12]


Università di Yale

Origine
L'ippocastano è originario della penisola balcanica nell'Europa sud-orientale, e in particolare le foreste miste dei monti Pindo e le foreste miste balcaniche (Little 1980 “Herbs at a Glance”, 2008).

Storia
Nel 1600, l'ippocastano fu introdotto in Gran Bretagna e da lì si diffuse nel resto dell'Europa e del Nord America ("The Woodland Trust").

L'amato gioco di Conkers ha avuto inizio alla fine del 1700. È stato sviluppato da un gioco simile chiamato "Conquerors" che veniva giocato con nocciole, cobnuts o gusci di lumaca. Ben presto, i bambini di tutta l'Inghilterra e l'Irlanda stavano giocando a Conkers nei cortili delle scuole, sviluppando il gioco e aggiungendo regole man mano che andavano avanti.

Durante la prima e la seconda guerra mondiale, il governo britannico ha richiesto una raccolta di conkers perché servono come fonte di acetone, che viene utilizzato per produrre la cordite, che viene poi utilizzata negli armamenti militari. Il governo ha offerto ricompense monetarie per un dato peso di conkers raccolti ("Conkers - Collected for Use in Two World Wars").

Nel 1965, due uomini misero insieme un gruppo dopo aver bevuto in un bar locale, e organizzarono i primissimi Campionati mondiali di Conker, che ora si tengono ogni anno all'Ashton Conker Club ("The History of Ashton Conker Club" ).

Utilizza
L'estratto del seme di ippocastano è stato utilizzato sia per via orale che topica per trattare le emorroidi e l'insufficienza venosa cronica (CVI), una condizione in cui le vene non pompano sufficientemente il sangue dalle gambe al cuore. Il principio attivo è solitamente il 16-20% di escina. Ci sono alcune prove che suggeriscono che l'escina è ancora più efficace nel trattamento della CVI rispetto al trattamento standard, indossando calze a compressione. Non ci sono prove a sostegno del suo utilizzo nel trattamento di altre condizioni. Se l'estratto non viene elaborato correttamente, il composto velenoso esculina viene lasciato indietro. Pertanto, i trattamenti fatti in casa non sono raccomandati ("Herbs at a Glance", 2008).

I conker sono stati a lungo usati per respingere i ragni, ma se effettivamente respingono i ragni o meno è ancora oggetto di discussione. Alcuni sostengono che i conker stessi non respingano i ragni, ma che i conkers respingano altri insetti che servono come fonte di cibo dei ragni. In alternativa, il periodo dell'anno in cui cadono i conker potrebbe semplicemente allinearsi con la scomparsa dei ragni e l'inizio del clima più freddo (Royal Society of Chemistry). I conkers sono anche usati negli armadi per proteggersi dalle tarme ("All About Conkers").

Il legname di ippocastano non viene utilizzato commercialmente perché troppo debole. Tuttavia, la sua consistenza liscia e il colore bianco crema pallido lo rendono ideale per intagliare ("The Woodland Trust").

Aesculus hippocastanumÈ anche un soggetto preferito per i bonsai, la forma d'arte giapponese che coinvolge la coltivazione di versioni in miniatura di alberi in un vaso ("Bonsai Training Guide").

Aesculus hippocastanum. La Lista Rossa ICUN delle specie minacciate. Accesso 8 settembre 2014. http://www.iucnredlist.org/details/202914/0

Anne Frank Organizations, "The Sapling Project". Accesso 11 febbraio 2014. http://annefrank.com/the-sapling-project/.

Bonsai Training Guide for Aesculus hippocastanum di Ma-Ke Bonsai. (n.d.). Bonsai Training Guide for Aesculus hippocastanum di Ma-Ke Bonsai. Estratto da http://guide.makebonsai.com/bonsai_species_guide_training.asp?SpeciesID=…

Conkers - Collected for Use in Two World Wars [episodio della serie radiofonica]. Nel Fare la storia. Sue Cook.

Frank, A. (1995). Il diario di una giovane ragazza (ed.). New York: Bantam Doubleday Dell Publishing Group Inc.

Erbe a colpo d'occhio. (Giugno 2008) National Center for Complementary and Alternative Medicine, National Institute of Health Department of Health and Human Services.

Giardini botanici reali di Kew: Ippocastano. (n.d.). Estratto da http://apps.kew.org/trees/?page_id=98

Mancanza, H. (2000). La scoperta e la riscoperta dell'ippocastano. Curtis's Botanical Magazine, 17 (2), 109-137. Estratto da http://arnoldia.arboretum.harvard.edu/pdf/articles/628.pdf

Little, E. L., e Bullaty, S. (1980). Ippocastano. La guida sul campo dell'Audubon Society agli alberi nordamericani (Chanticleer Press ed.,). New York: Knopf: distribuito da Random House.

La storia di Ashton Conker Club. (n.d.). Storia dei campionati mondiali di Conker. Estratto da http://www.worldconkerchampionships.com/html/conkers_history.html

Originariamente chiamato "castagno selvatico", l'ippocastano ha preso il nome dalla convinzione errata che l'alimentazione del frutto ai cavalli potesse alleviare il dolore al petto. In realtà, è velenoso per i cavalli e provoca loro tremori. Inoltre, l'ippocastano è solo lontanamente imparentato con i castagni (Lack 2000). Quindi si scopre che "ippocastano" era il nome più sbagliato possibile per questo albero! Ma forse i suoi numerosi usi e riferimenti letterari l'hanno aiutata a vedere oltre la sua crisi di identità.

I fiori meravigliosamente distintivi e profumati dell'ippocastano servono come simbolo della città di Kiev, in Ucraina, dove gli ippocastani sono abbondanti. Gli alberi divennero popolari all'inizio del XIX secolo, quando gli urbanisti iniziarono a piantarli lungo le strade e nei parchi. Si trovano nel monastero ortodosso di Pechersk Lavra e nei giardini botanici di Kiev. Sebbene l'inquinamento possa ridurre la durata della vita dell'ippocastano da centinaia di anni a soli cento anni, ce ne sono alcuni a Kiev che sono in circolazione dall'inizio del 1800, fiorendo ogni anno in modo che visitatori e residenti possano godersi i loro bellissimi fiori ("Spettacolare di Kiev Ippocastani ”).

In The Diary of a Young Girl di Anne Frank, descrive un ippocastano che risiedeva nel centro di Amsterdam, scrivendo: "Quasi ogni mattina vado in soffitta per soffiare l'aria soffocante dai miei polmoni, dal mio posto preferito in poi per terra guardo in alto il cielo azzurro e il castagno nudo, sui cui rami brillano piccole gocce di pioggia che sembrano argentate, e i gabbiani e altri uccelli che scivolano al vento. Finché esiste, ho pensato, e potrei vivere abbastanza da vederlo, questo sole, i cieli senza nuvole, finché dura non posso essere infelice ”(Frank).

L'onorevole gioco di Conkers

Come giocare:
Le regole per preparare un conker e giocare a Conkers variano tra il parco giochi e i campionati del mondo. Per i campionati del mondo, ai giocatori è vietato portare i propri conker per paura che imbrogliano indurendoli con una serie di tecniche. Questo è considerato un imbroglio e, sebbene sia consentito nel cortile della scuola, i Campionati del mondo tentano di mantenere condizioni di parità fornendo conkers a tutti i partecipanti ("All About Conkers").

Preparare il tuo conker:
Scegli un conker che sia grande, rotondo (il più simmetrico possibile) e lucido (indicativo di salute). Pratica un foro al centro del conker con uno spiedino o un dispositivo simile, facendo molta attenzione a non ferire il conker o la tua mano. Infila un pezzo di spago attraverso il foro e fai un nodo all'estremità. La corda dovrebbe essere abbastanza lunga da far sì che quando viene avvolta due volte intorno alla tua mano ci siano ancora circa 10 pollici (25 cm) rimanenti perché il conker possa penzolare dalla tua mano ("All About Conkers").


Macchia di foglie di ippocastano - Macchia di guignardia

La macchia di foglie di ippocastano, nota anche come macchia di foglia di guignardia, è una malattia fungina comune in tutta l'area metropolitana di DC. Sebbene non nativo, l'ippocastano è ampiamente piantato nei paesaggi urbani e suburbani.

Come la maggior parte delle malattie fungine, questi agenti patogeni prosperano in condizioni di umidità. L'anno piovoso che abbiamo avuto molto probabilmente porterà non solo a più infezioni da macchie di foglie di ippocastano, ma anche infezioni più gravi.

Alberi sensibili: Come suggerisce il nome, questo fungo prende di mira principalmente gli ippocastani. Tuttavia, gli alberi Buckeye possono anche fungere da host.

Sintomi della macchia di foglie di ippocastano:

Da lontano l'albero infetto sembrerà bruciato ma da vicino troverai:

  • Macchie bruno-rossastre sulle foglie spesso circondate da aloni gialli
  • Foglie marroni
  • Foglie raggrinzite

Se l'infezione progredisce abbastanza, incontrerai anche una caduta precoce delle foglie nelle settimane di fine estate prima della tipica caduta delle foglie in autunno.

Bisogno Aiuto con la macchia di foglia di castagno d'India / macchia di guignardia?

Oppure chiamaci al 703-573-3029

Anche se potresti non notare i sintomi della macchia di foglie di ippocastano fino alla fine dell'estate, l'infezione inizia in primavera. Dopo che l'albero fiorisce in primavera, gli alberi infetti inizieranno a sperimentare lesioni verde chiaro che diventano marrone-arancio mentre si asciugano. Queste lesioni distorceranno le foglie degli alberi per il resto della stagione di crescita. Una volta che arriva l'inverno, le spore fungine sverneranno nei detriti delle foglie morte, quindi torneranno attive in primavera re-infettando l'albero.

Trattamenti per macchie sulle foglie:

Sfortunatamente, una volta infettato dovrai convivere con l'antiestetica macchia fogliare fino a quando le foglie cadono in autunno. Tuttavia, puoi impedire che il tuo albero si infetti di nuovo in primavera.

  1. Rastrello. Per ridurre le possibilità di reinfezione la prossima primavera, rastrella tutte le foglie e i ramoscelli e rimuovili dalla proprietà.
  2. Fesso. Una corretta potatura può migliorare la circolazione dell'aria in tutta la chioma dell'albero accelerando l'essiccazione delle foglie.
  3. Controllo fungino. Una serie di applicazioni di fungicidi in primavera possono proteggere il tuo albero da questo fungo.


Avvertenze

Qual è l'informazione più importante che dovrei sapere sull'ippocastano (Venastat)?

Prima di usare l'ippocastano, parla con il tuo medico. Potresti non essere in grado di usare l'ippocastano se hai determinate condizioni mediche, come:

  • un disturbo emorragico o della coagulazione del sangue (l'ippocastano può fluidificare il sangue)
  • diabete (ippocastano può causare un basso livello di zucchero nel sangue)
  • malattie renali
  • malattia del fegato
  • un disturbo dello stomaco o dell'intestino
  • cardiopatia congestizia
  • epilessia
  • asma
  • emicrania o
  • se sei allergico al lattice.

Non è noto se l'ippocastano possa danneggiare un nascituro. Non utilizzare questo prodotto se sei incinta.

L'ippocastano può passare nel latte materno e può danneggiare un bambino che allatta. Non utilizzare questo prodotto se stai allattando un bambino.

Non somministrare integratori a base di erbe / salute a un bambino senza consiglio medico.


Guarda il video: Emorroidi, come Prevenirle e Curarle con laiuto della Medicina Naturale e la giusta Alimentazione