Giardini autunnali - Piante e fiori per il giardinaggio autunnale

Giardini autunnali - Piante e fiori per il giardinaggio autunnale

Di: Nikki Tilley, autore di The Bulb-o-licious Garden

Numerose piante fioriscono durante la stagione autunnale. I giardini fioriti autunnali non solo forniscono fioriture attraenti, ma aggiungono anche ulteriore colore e interesse al paesaggio. Rispondiamo alla domanda: "Cosa pianto in un giardino d'autunno?"

Cosa pianto in un giardino autunnale?

Ci sono un certo numero di piante e fiori per il giardinaggio autunnale. La maggior parte dei giardini autunnali vengono piantati da settembre a ottobre. Tuttavia, dovresti sempre controllare la tua zona di coltivazione per scegliere le migliori piante per un giardino autunnale nella tua zona prima di piantare qualsiasi cosa.

Molte annuali di stagione fredda funzionano bene nei giardini autunnali. Inoltre, varie lampadine rendono ideali le piante a temperatura fredda. Molte piante perenni a fioritura autunnale possono anche fornire interesse durante l'inverno. Come gli alberi, le erbe ornamentali raggiungono il loro picco in autunno, il che può accentuare ulteriormente il giardino autunnale con un colore del fogliame drammatico.

Piante a temperatura fredda per giardini autunnali

Mentre ci sono numerose piante e fiori per il giardinaggio autunnale, ecco alcune delle piante più comuni per i giardini autunnali per iniziare.

Annuali autunnali

  • Bocca di leone (Antirrhinum majus)
  • Calendula (Calendula officinalis)
  • Viola del pensiero (Viola x Wittrockiana)
  • Nasturzio (Tropaeolum majus)
  • Larkspur (Delphinium ajacis)
  • Pisello dolce (Lathyrus odoratus)
  • Alisso dolce (Alyssum maritmum)

Lampadine autunnali

  • Croco d'autunno (Colchicum autumnale)
  • Zafferano croco (Colchicum sativus)
  • Narciso d'autunno (Sternbergia lutea)
  • Ciclamino (Ciclamino hederifolium)

Perenni autunnali

  • Aster (Aster spp.)
  • Delfinio (Delphinium x elatum)
  • Dolce William (Dianthus barbatus)
  • Mistflower (Eupatorium coelstinum)
  • Verga d'oro (Solidago spp.)
  • Crisantemo (Dendranthema x grandiflora)

Ortaggi e piante ornamentali a temperatura fredda

Molte colture della stagione fredda possono essere coltivate anche nel giardino autunnale, sia per le colture stesse che per scopi strettamente ornamentali. Le colture che prosperano nei giardini autunnali includono:

  • Lattuga
  • Broccoli
  • Cavolfiore
  • Spinaci e altre verdure
  • Rape
  • Rutabagas
  • Ravanelli
  • Barbabietole
  • Piselli
  • cavoletti di Bruxelles

Inoltre, puoi coltivare ortaggi ornamentali tra i tuoi fiori autunnali come:

  • bietola
  • Cavolo
  • cavolo
  • Peperoni ornamentali

Ora che conosci alcune delle migliori piante per un giardino autunnale, sei sulla buona strada per goderti il ​​giardino oltre la tipica stagione di crescita.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il

Maggiori informazioni sulla cura generale del giardino fiorito


Guida al giardinaggio vegetale autunnale per il Texas

Larry Stein e Joe Masabni *

La maggior parte dei giardinieri pianta le verdure in primavera per la raccolta nella tarda primavera all'inizio dell'estate. Nella maggior parte delle aree del Texas, è possibile avere anche un orto autunnale, ma dovrà essere gestito in modo un po 'diverso rispetto a un giardino primaverile.

Individuazione del giardino d'autunno

Se il tuo giardino primaverile ha avuto successo, la stessa posizione dovrebbe funzionare bene in autunno. Quando si pianifica un nuovo giardino, tenere presente che le colture orticole devono avere almeno 8 ore di sole diretto ogni giorno e devono essere piantate dove il terreno drena bene.

Preparare il terreno per i giardini autunnali

Se stai utilizzando un giardino stabilito, estrai tutto il materiale vegetale, i resti del tuo raccolto primaverile e le erbacce che sono cresciute nel giardino. Non mettere residui di piante di un giardino primaverile nel bidone del compost perché è probabile che sia contaminato da insetti e agenti patogeni.

Per un nuovo giardino, rimuovi tutta l'erba. Il solo coltivarlo nel terreno non eliminerà tutti i rametti d'erba che continueranno a crescere e interferiranno con il giardino. Allo stesso modo, per un giardino rialzato, rimuovere tutto il tappeto erboso prima di costruire il telaio e riempirlo di terra.

L'erba e le erbacce possono essere uccise con un erbicida che contiene glifosato. Sono disponibili diversi prodotti, inclusi Roundup® e Kleenup®.

Dopo aver rimosso l'erba, spala l'area del giardino a una profondità di 10-12 pollici. I rototiller non penetrano adeguatamente, ma possono essere utilizzati per allentare e mescolare le aree spalate.

Distribuire da 1 a 2 pollici di sabbia grossolana e lavata e da 2 a 3 pollici di materia organica sulla superficie del giardino e lavorarlo nel terreno per migliorarne la qualità fisica. Il terreno dovrà essere migliorato nel tempo piuttosto che in una o due stagioni. Se stai costruendo un giardino aiuola rialzata, non lesinare sul terreno. Usa terriccio privo di erbacce o terriccio sabbioso.

L'aggiunta di fertilizzante è il passaggio successivo. Hai due opzioni:

  • Applicare 1 libbra di solfato di ammonio (21-0-0) per 100 piedi quadrati (10 piedi per 10 piedi) prima di piantare. Quindi cospargere 1 cucchiaio di solfato di ammonio intorno a ciascuna pianta ogni 3 settimane e innaffiarlo.
  • Oppure, applica da 2 a 3 libbre di un fertilizzante a lenta cessione (19-5-9, 21-7-14 o 25-5-10) per 100 piedi quadrati di area del giardino. Applicare 1 cucchiaio di solfato di ammonio (21-0-0) intorno a ciascuna pianta ogni 3 settimane e innaffiarlo. Questo secondo metodo dovrebbe produrre un raccolto più abbondante, specialmente con pomodori e peperoni ibridi.

Non aggiungere troppo solfato di ammonio e non metterlo troppo vicino alle piante. Può danneggiarli seriamente.

Il letame di cavallo o di bestiame può essere sostituito con fertilizzante commerciale a una velocità da 60 a 80 libbre per 100 piedi quadrati di giardino. Non usare mai letame di pollame in un giardino autunnale.

Dopo aver aggiunto il fertilizzante, mescola accuratamente il terreno e prepara i letti su cui piantare file di verdure. Questi letti dovrebbero essere da 30 a 36 pollici di distanza in modo da poterti muovere facilmente attraverso l'area del giardino quando le piante diventano più grandi. Impila e rassoda le aiuole.

Quindi innaffia l'intero giardino con un irrigatore per almeno 2 ore. Lascia asciugare l'area per diversi giorni e sarà pronta per la semina.

Piantare ortaggi autunnali

Le colture autunnali generalmente fanno meglio se avviate da trapianti che da seme. I trapianti dovrebbero essere sempre usati per la coltivazione di pomodori e peperoni.

Il trucco per stabilire trapianti sani durante la fine dell'estate è assicurarsi che abbiano molta acqua. I trapianti in vasi di torba o pacchi cellulari con zone radicali limitate richiedono almeno 2 settimane affinché i loro apparati radicali si ingrandiscano abbastanza da supportare la crescita attiva delle piante. Fino a quel momento, potrebbe essere necessario annaffiare ogni giorno o le piante saranno stentate o addirittura moriranno.

Tuttavia, troppa acqua è tanto dannosa quanto non abbastanza. Il terreno bagnato fradicio causerà la decomposizione delle radici e il conseguente arresto della crescita o la morte. Quindi controlla l'umidità del terreno toccando il terreno prima di applicare l'acqua. Se il terreno si accumula, ha ancora acqua a sufficienza, altrimenti applicare acqua.

Acquista i trapianti più grandi possibili. Anche se i trapianti più grandi costano di più, il loro apparato radicale si diffonderà più velocemente e le piante produrranno più frutti prima.

Oppure, fai crescere i tuoi trapianti più grandi piantandone di piccoli in terriccio e mescolando uniformemente in pellet di fertilizzante a lenta cessione come Osmocote®. Aggiungere un fertilizzante idrosolubile all'acqua di irrigazione e posizionare le piante in pieno sole (all'ombra dopo le 15:00). Mantieni umidi i trapianti, ma non innaffiarli eccessivamente.

Pianta colture tolleranti all'ombra tra ortaggi a crescita più alta come i pomodori. Piantare al momento giusto è probabilmente il fattore più importante per il successo del giardinaggio autunnale. La tabella 1 elenca le date di impianto medie per ciascuna regione.

Quando prendi decisioni di piantagione, confronta le temperature estreme nella mappa della zona di resistenza dell'USDA all'indirizzo http://aggie-horticulture.tamu.edu/wildseed/info/hardiness.jpeg nella tua zona con quelle delle zone del Texas. Con queste date in mente, determina quali verdure sensibili al gelo piantare, quando piantare e se utilizzare trapianti o semi.

Le colture orticole autunnali sono classificate come colture a lungo termine e a breve termine. La durata di queste colture dipende dalla data della prima gelata mortale e dalla tolleranza al freddo delle verdure.

Raggruppa le piante in base alla loro tolleranza al gelo. Pianta insieme verdure resistenti al gelo. Le verdure resistenti al gelo includono barbabietola, broccoli, cavolini di Bruxelles, cavoli, carote, cavolfiori, bietole, cavoli, aglio, cavoli, lattuga, senape, cipolla, prezzemolo, spinaci e rapa.

Inoltre, pianta insieme verdure a breve termine e sensibili al gelo in modo che possano essere rimosse dopo essere state uccise dal gelo. Le verdure sensibili al gelo includono fagioli, melone, mais, cetrioli, melanzane, gombo, piselli, peperoni, patate irlandesi, patate dolci, zucca, pomodoro e anguria.

Scegli le migliori varietà di ortaggi per il Texas

Sebbene siano disponibili molte varietà di ortaggi da giardino, solo tre o quattro varietà di un ortaggio sono adatti o adattati a una particolare area del Texas. Scegli le varietà che hanno dimostrato di funzionare bene nella tua zona dello stato.

Le varietà elencate di seguito sono consigliate per i giardini del Texas. Il tuo agente di estensione della contea potrebbe avere elenchi di altre varietà che dovrebbero andare bene per te.

L'autunno è per le erbe

Le erbe sono piante che vengono utilizzate come aromatizzanti negli alimenti. Le erbe comuni utilizzate in cucina sono indicate come erbe culinarie. Le erbe dolci o saporite conferiscono un sapore delicato al cibo, mentre le erbe più forti o pungenti aggiungono la scorza. Anche le erbe vengono piantate per il loro valore ornamentale.

Piantagione e propagazione

Scegli un luogo soleggiato e ben drenato. Alla semina, applica un fertilizzante a lenta cessione al ritmo di 2 libbre per 100 piedi quadrati.

Le erbe possono essere annuali (vivono solo una stagione) o perenni (ricrescono dai loro sistemi di radici ogni anno). Le erbe annuali possono essere piantate in un giardino fiorito annuale o in un orto. Pianta erbe perenni a lato del giardino dove non interferiranno con la preparazione del terreno del prossimo anno.

Alcune erbe possono essere stabilite piantando il seme direttamente in giardino o avviando il seme in casa per il successivo trapianto in giardino. Puoi ottenere i semi da un vivaio locale o da un catalogo di semi, oppure salvare i semi prodotti dalle piante erbacee per il raccolto del prossimo anno.

Per salvare i tuoi semi, raccogli l'intera testa del seme dopo che si è asciugata sulla pianta. Quindi lascia asciugare i semi in un luogo protetto, fresco e asciutto. Dopo che i semi sono completamente asciutti, separali dalle teste dei semi e getta la spazzatura.

Conserva i semi in barattoli sigillati ed etichettati in un luogo buio, fresco e asciutto. Alcuni semi di erbe come aneto, anice, cumino o coriandolo possono essere utilizzati per gli aromi.

Le erbe perenni possono essere propagate per talea o per divisione. Erbe come la salvia e il timo possono essere propagate per talea. L'erba cipollina può essere propagata dividendo le radici o le corone.

Dividi le piante ogni 3-4 anni all'inizio della primavera. Scavali e tagliali in più sezioni. Oppure, tagliare sezioni da 4 a 6 pollici dello stelo e posizionare le talee nella sabbia umida in un'area ombreggiata. In 4-8 settimane, le radici dovrebbero formarsi su queste talee.

La cura del giardino delle erbe è la stessa di un orto o di un giardino fiorito.

Acqua se necessario durante i periodi di siccità. In generale, le erbe necessitano di circa 1 pollice di acqua a settimana, sia dalla pioggia che dall'irrigazione. Il pacciame aiuterà a preservare l'umidità del suolo e a ridurre la crescita delle erbe infestanti. Poiché le zecche preferiscono il terreno umido, devono essere annaffiate più spesso.

Le foglie di molte erbe, come il prezzemolo e l'erba cipollina, possono essere raccolte per condimenti freschi. Rimuovi gradualmente alcune foglie dalle piante quando ne hai bisogno. Non rimuovere tutto il fogliame in una volta. Con la cura adeguata, queste piante produrranno per un lungo periodo.

Per raccogliere rosmarino e timo, taglia le cime quando le piante sono in piena fioritura. Le foglie e i fiori vengono solitamente raccolti insieme.

Basilico, menta, salvia e maggiorana dolce vengono raccolti appena prima che la pianta inizi a fiorire. Le foglie di prezzemolo possono essere tagliate e asciugate in qualsiasi momento.

Dopo la raccolta, appendi le erbe in fasci allentati in una stanza ben ventilata. Puoi anche stendere i rami su uno schermo, una garza o un panno per ferramenta. Distribuire le foglie su vassoi piatti. Copri le erbe con un panno che manterrà la polvere lontano ma lascerà passare l'umidità.

Molte delle erbe che coltiviamo oggi provengono dalla regione mediterranea, quindi il clima estivo caldo e secco si adatta perfettamente a loro. Le erbe hanno bisogno di un buon drenaggio (danno il meglio in un letto rialzato) e della giusta esposizione. La maggior parte richiede il pieno sole. Le mentine e alcune altre erbe crescono bene all'ombra o all'ombra parziale.

Le erbe sottostanti crescono bene in Texas.

Basilico: Questa è una delle erbe più facili da coltivare, anche dal seme. Tuttavia, il basilico è tenero, quindi aspettati di perderlo al primo segno di brina.

Sono disponibili molte varietà e gusti di basilico. Il più comune è il basilico verde dolce. Varietà più insolite sono cannella, cubana, globo, santo, limone, liquirizia, viola arruffato, dente di sega giapponese e tailandese. Non tutti sono usati in cucina.

Il basilico è l'erba da utilizzare in tutti i piatti a base di pomodoro. Può essere sminuzzato finemente e mescolato al burro. Aggiungi le foglie fresche tritate all'aceto, l'aglio schiacciato e l'olio d'oliva per preparare un condimento eccellente per i pomodori a fette. Viene anche utilizzato in melanzane, maiale, pollo arrosto, uova strapazzate e piatti di zucca.

Camomilla: fa una meravigliosa tisana. Esistono due varietà: camomilla inglese e tedesca. I fiori essiccati di entrambi possono essere usati per preparare il tè. Il tè può essere utilizzato anche come risciacquo dei capelli.

Per preparare il tè, versare acqua bollente su circa 1 cucchiaio di foglie di camomilla per ogni tazza desiderata e lasciarla in infusione per circa 10-15 minuti. Filtralo attraverso un colino da tè e aggiungi limone e miele per mascherare il gusto amaro.

La camomilla è una pianta facile da coltivare dal seme. La camomilla romana è una copertura del terreno a bassa crescita.

Catnip: A molti gatti piace rotolare sull'erba gatta e sulle piante circostanti, quindi potrebbe essere meglio coltivare questa erba in un cesto appeso. Sebbene a volte sia usato per preparare un tè caldo, l'erba gatta interessa principalmente i gatti.

Consolida: è un'erba vigorosa con grandi foglie "a forma di asino" che sembrano carta vetrata verde. Un tè può essere preparato dalle foglie o dalle radici.

Melissa: è un membro della famiglia della menta e può essere molto vigoroso. È meglio coltivare la melissa in una zona del letto ristretta o in contenitori. Può essere avviato da semi, talee o radici. Una volta stabilito, si diffonderà e seminerà da solo, quindi dagli spazio in abbondanza.

Le foglie hanno un forte odore di limone che possono essere utilizzate per preparare tè o aromatizzare tè normali. La melissa viene aggiunta anche ai piatti di pesce.

Maggiorana e origano: sono simili, ma il sapore della maggiorana è più dolce e delicato. Sono entrambi facili da coltivare e possono essere utilizzati tutto l'anno.

Le varietà di maggiorana includono la maggiorana dorata strisciante, la maggiorana in vaso, la maggiorana dolce e la maggiorana invernale. Sono coltivati ​​al meglio da trapianti o talee di radici.

I tipi più comuni di origano in Texas sono Origanum vulgare, la pianta a bassa diffusione utilizzata nei cibi italiani o greci, e Lippia graveolens o Lippia palmeri, l'arbusto cespuglioso noto come origano messicano.

La maggiorana e l'origano possono essere utilizzati negli stessi cibi: carne, pizza, zuppe, stufati, ripieno e salsa per spaghetti. Le foglie sono meglio utilizzate essiccate.

Zecche: Ci sono molte zecche. La più facile da coltivare è la menta piperita verde menta è più difficile. La maggior parte delle mentine sono piante dure e resistenti. Altre mentine includono menta mela, menta ananas e menta arancia, che è così vigorosa che presto diventa un'erbaccia.

Tutte le mentine apprezzano l'umidità e danno il meglio dove ottengono l'ombra del pomeriggio. Un buon posto per piantare la menta verde è alla base di un pluviale. Le zecche possono essere coltivate da talee, radici o trapianti. Le piante di menta si impollinano facilmente, quindi gli ibridi abbondano. La menta verde e la menta piperita sono usate come erbe aromatiche e per preparare i tè.

Rosmarino: Esistono molte forme di rosmarino, che vanno da un groundcover a crescita bassa a un cespuglio che cresce fino a 4 piedi di altezza. Il rosmarino è una pianta resistente che prospera in climi caldi e secchi.

Un'erba forte, spesso usata nei piatti di carne, in particolare nel pollo. Usa un rametto di rosmarino come pennello da imbastitura per il pollo alla griglia, oppure adagia qualche foglia sopra gli arrosti o il pollo al forno.

Erba cipollina: Il membro più piccolo della famiglia delle cipolle, l'erba cipollina viene facilmente coltivata da semi o trapianti. Usa questa erba nel modo in cui useresti le cipolle. Può essere utilizzato come guarnizione o aggiunto a patate al forno, fiocchi di latte, omelette e salse.

Coriandolo è anche conosciuto come coriandolo o prezzemolo cinese. È facilmente coltivato dal seme e talvolta può essere trovato allo stato selvatico. Per avere una scorta costante di foglie giovani, semina i semi ogni poche settimane.

Il coriandolo è usato nei piatti messicani. Le foglie hanno un sapore forte e “pulito”. Usa solo foglie giovani, quelle più vecchie sono troppo forti.

I semi hanno un sapore simile all'arancia e vengono utilizzati in pasticceria, salsiccia e frutta cotta. Sono anche un ingrediente importante nel decapaggio di spezie e curry in polvere.

aneto è una delle erbe più facili da coltivare dal seme. Diventerà facilmente un'erbaccia se le teste dei semi vengono lasciate asciugare sulla pianta. I grandi bruchi verdi che mangiano l'aneto si trasformeranno in farfalle a coda di rondine, quindi pianta abbastanza per te e per loro.

L'aneto è usato nel decapaggio. Può anche essere aggiunto a pesce, ricotta, formaggio, crema di formaggio, condimenti per insalata e la maggior parte delle verdure. Il seme essiccato può essere aggiunto all'impasto del pane per un sapore simile al cumino.

Prezzemolo è probabilmente l'erba più usata e meno mangiata al mondo perché usata soprattutto come guarnizione. Il prezzemolo è una biennale, produce foglie il primo anno e fiorisce il successivo. Esistono due forme: il prezzemolo a foglia piatta o italiano, e il prezzemolo riccio o francese. Molti ibridi di ciascuno sono disponibili come semi o trapianti.

I semi germinano lentamente, ma vale la pena aspettare il prezzemolo. È ricco di vitamine e minerali. Può essere impastato e fritto o rosolato con burro e aglio per preparare una salsa per le carni alla griglia.

saggio funge anche da pianta paesaggistica durevole. È molto resistente alla siccità e può essere ucciso dall'irrigazione eccessiva. Sebbene la salvia sia meglio iniziare da trapianti o talee, può essere avviata dal seme.

Le varietà di salvia includono blu, sclarea, giardino, oro, ananas e tricolore. Tutti possono essere usati in cucina.

Le foglie di salvia devono essere sempre essiccate prima dell'uso. Può essere utilizzato in piselli con occhi neri, pollo, piatti a base di uova e formaggio, carne di maiale e ripieno di pollame. Una volta essiccate, le foglie manterranno il loro sapore per anni.

Timo è un buon ornamento in aiuole e giardini rocciosi. Esistono più di 400 specie di timo, tra cui comune, inglese, dorato, limone, madre del timo, argento e lanoso.

Il timo è usato in zuppe e piatti di pesce, carne, pollame e verdure. Aggiungere un pizzico di timo a un cucchiaio di miele e mescolare con le carote e le cipolle cotte scolate. Il timo è un'erba chiave nella preparazione del gumbo Cajun.

Insieme a salvia, rosmarino, maggiorana e origano, il timo dovrebbe essere considerato una base di ogni orto.

Come prendersi cura delle piante vegetali

Molte persone considerano l'irrigazione uno dei lavori più piacevoli in giardino. Tuttavia, molti problemi di giardinaggio, comprese malattie, frutta amara, scarsa fertilità, scarsa qualità, scottature solari e scarsa resa, possono essere correlati a un'irrigazione inadeguata.

Non innaffiare leggermente più volte alla settimana, il che causa uno scarso sviluppo delle radici. Invece, innaffia abbondantemente, immergendo il terreno fino a una profondità di 6 pollici e solo quando le piante ne hanno bisogno. Uno o due pollici di acqua applicati una volta alla settimana sono generalmente sufficienti per la maggior parte degli orti in Texas.

Determina quando innaffiare esaminando il terreno, non le piante. Se la superficie del terreno sembra asciutta, grattala a una profondità di 1 pollice per vedere se il terreno è umido. In tal caso, non innaffiare. Se il terreno è asciutto a una profondità di 1 pollice, è il momento di annaffiare.

I terreni leggeri e sabbiosi drenano rapidamente e devono essere annaffiati più spesso dei terreni argillosi pesanti, quindi controllare il terreno sabbioso più spesso.

Uno dei modi migliori per innaffiare un giardino è con un sistema di irrigazione a goccia. L'irrigazione a goccia controlla l'applicazione dell'acqua rilasciandola lentamente per un lungo periodo. Quando la velocità di irrigazione a goccia è regolata correttamente, non ci saranno pozzanghere, deflusso o terreno saturo.

Quando acquisti un sistema di irrigazione a goccia, cercane uno che possa essere adattato alle dimensioni e alla forma del tuo giardino. Il tubo dovrà essere posizionato lungo ogni fila per irrigare le zone delle radici delle piante.

Prima di stendere il tubo di irrigazione a goccia, rassodare il terreno nei filari per aiutare l'acqua a muoversi lateralmente nel terreno e verso il basso. Per l'irrigazione pre-impianto, potrebbe essere necessario cospargere l'intero giardino per stabilizzare il terreno abbastanza da consentire all'acqua di irrigazione a goccia di muoversi lateralmente, specialmente nei terreni sabbiosi.

Proteggere le piante da insetti e malattie

Aspettati problemi di insetti e malattie. Quando compaiono, il primo passo è identificare correttamente la causa. Per assistenza nell'identificazione dei danni degli insetti e dei sintomi della malattia, fare riferimento alle pubblicazioni nella serie Easy Gardening di Extension (http://agrilifebookstore.org).

Per produrre una buona resa, proteggere il più possibile le piante. Molti pesticidi possono aiutare a proteggere le verdure da insetti e malattie. Prima di acquistare, leggi attentamente l'etichetta del prodotto per assicurarti che sia quella giusta per l'uso previsto. Seguire sempre attentamente le indicazioni sull'etichetta.

Altre tecniche non utilizzano pesticidi ma proteggono le piante prima che vengano danneggiate. Un metodo è proteggere le piante con coperture che tengono lontani gli insetti. Gli insetti danneggiano le piante nutrendosi di loro e alcuni insetti, inclusi afidi, mosche bianche, tripidi e coleotteri che si nutrono di foglie, trasmettono anche malattie. Sebbene sia impossibile tenere gli insetti completamente lontani dalle piante, le coperture per piante possono aiutare.

Le copertine possono essere di plastica trasparente o un materiale traslucido simile a un tessuto noto come copertina di fila o spunweb. Le coperture possono essere utilizzate su colture a file, ma sono più facili da usare su piante in gabbia, come pomodori e peperoni. Installare le gabbie intorno ai giovani trapianti e coprirle a terra con le coperture delle piante. Ancorare saldamente le coperture nel terreno.

Poiché il calore può accumularsi sotto la copertura di plastica, ventilarlo durante il giorno se le temperature sono negli anni '70 o più. Ventilare le gabbie aprendo la parte superiore e sollevando la plastica da 4 a 6 pollici da terra nella parte inferiore. La copertura proteggerà comunque le piante perché la maggior parte degli insetti non entra dall'alto.

Nelle notti fredde, chiudi le coperte. Rimuovere completamente la copertura di plastica quando il fogliame inizia a toccare i bordi e ammucchiarsi contro i lati della plastica. Per i pomodori, questo di solito è il periodo in cui la pianta ha frutti delle dimensioni di un marmo.

Le piante ricoperte di spunweb non hanno mai bisogno di essere scoperte. Spunweb non surriscalda le piante perché la temperatura all'interno del materiale è di circa 15 ° F più fredda della temperatura esterna. Usato in autunno, spunweb dà anche alle piante un po 'di ombra dal sole caldo.

Tuttavia, spunweb non fornisce la stessa protezione dal freddo della plastica, quindi ogni gabbia dovrà essere riscaldata artificialmente (come con le luci di Natale) se le temperature scendono sotto lo zero.

La copertura può anche proteggere le piante dal vento. Venti fino a 15 mph possono rallentare in modo significativo la crescita delle piante, ritardare il raccolto e ridurre i raccolti.

Potresti chiederti se le piante daranno frutti quando sono coperte di plastica o spunweb, dal momento che non sono in grado di entrare api o altri insetti. Non è un problema per pomodori, peperoni e melanzane, che sono autoimpollinati per l'85%, ovvero non hanno bisogno di impollinazione degli insetti per dare frutti.

Per garantire un'adeguata impollinazione per altre verdure, scuotere vigorosamente le gabbie coperte ogni giorno dopo l'inizio della fioritura o battere i grappoli di fiori ogni giorno con il dito. Puoi anche impostare artificialmente le prime fioriture spruzzando i grappoli di fioritura con uno spray per ormoni vegetali come Blossom-Set®. Il frutto risultante avrà meno semi.

Spunweb proteggerà le piantine dagli uccelli e altri parassiti e le colture di cole (come broccoli e cavoli) dai bruchi che mangiano foglie. Puoi anche usare spunweb per "maturare la vite" dei frutti.

I nematodi sono un problema comune del giardino. Possono danneggiare gravemente tutte le colture tranne mais, aglio, cipolle e pomodori resistenti ai nematodi. I sintomi del danno da nematodi in superficie sono simili a quelli di molte altre malattie delle radici o di problemi ambientali come carenza di acqua o nutrienti inadeguati: le piante sembrano appassite o rachitiche, hanno foglie clorotiche o verde chiaro e producono meno prodotti.

I sintomi più caratteristici del danno da nematodi sono sotterranei. Le radici infette si gonfieranno e formeranno nodi o galle. Le annuali a crescita rapida avranno galle grandi e carnose, le piante perenni legnose avranno galle piccole e dure. Tuberi infetti, cormi o altre radici commestibili avranno piccoli rigonfiamenti o foruncoli sulla superficie.

Esistono diversi modi per combattere i nematodi. Per un giardino primaverile, pianta la segale di cereali (Elbon) in autunno.

Per i giardini autunnali, solarizzare o pastorizzare il terreno a luglio dissodandolo bene e annaffiando fino a quando non è molto umido, quindi coprire il terreno con plastica trasparente. Sigilla i bordi e lascia la plastica in posizione per almeno un mese. Non usare plastica nera perché il terreno non si riscalda abbastanza da distruggere i nematodi. La solarizzazione aiuta anche a controllare funghi ed erbe infestanti.

Nelle aree fortemente infestate da nematodi, pianta le calendule nel giardino ad agosto. Le radici di calendula rilasciano una sostanza tossica per i nematodi. Pianta le calendule a 12 pollici di distanza e lascia che crescano fino a quando la semina autunnale delle colture di cole (come broccoli, cavoli, cavolfiori, cavoli, senape e rape) inizia a ottobre. Quindi rimuovere le cime delle calendule e affinare le loro radici nel terreno.

Molti giardinieri evitano di piantare calendule perché attirano gli acari nel giardino. Tuttavia, gli acari del ragno saranno praticamente eliminati quando il giardino verrà coltivato in agosto per la semina con le calendule. Poiché le popolazioni di acari diminuiscono man mano che il clima si raffredda in autunno, non avranno il tempo di aumentare fino a raggiungere un numero dannoso quando le colture da giardino autunnali stanno crescendo.

Raccolta di verdure autunnali

Per ottenere i migliori risultati dal tuo giardino, raccogli i prodotti in modo appropriato e al momento giusto. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per aiutarti.

Fagioli, snap: Per la massima tenerezza, raccogli i fagioli prima della maturità quando i baccelli non sono completamente pieni. Lavali e mettili subito in frigorifero.

Barbabietole: Tirare le barbabietole precoci quando hanno un diametro di circa 2 pollici. Le barbabietole più grandi sono legnose, specialmente con tempo caldo e secco. Rimuovere tutti tranne circa 1 a 1 ½ pollici delle parti superiori. Lavali e mettili subito in frigorifero.

Broccoli: Raccogli le teste di broccoli quando sono sode, compatte e con un diametro compreso tra 4 e 8 pollici. Determina la dimensione massima osservando lo sviluppo del fiorellino. Le teste di broccoli sono composte da molti fiori singoli chiamati fiori. La testa è grande quanto sarà quando i singoli gruppi di fiori iniziano ad allentarsi, emergono dalla superficie della testa e non sono strettamente raggruppati. Taglia il gambo sotto la testa, lasciando 8-10 pollici di gambo e foglie attaccate. Raffredda immediatamente le teste.

cavoletti di Bruxelles: La raccolta di solito inizia 3 o 3 mesi e mezzo dopo il trapianto. I primi germogli dovrebbero essere raccolti più volte, prendendo ogni volta il più basso sulla pianta altrimenti si apriranno e diventeranno gialli. Il primo raccolto dovrebbe avvenire prima che le foglie inferiori inizino a ingiallire altrimenti i germogli si induriranno e perderanno il loro sapore delicato.

Quando raccogli i cavoletti di Bruxelles, spezza la foglia sotto il germoglio e poi rimuovi il germoglio rompendolo dal gambo. Man mano che le foglie inferiori ei germogli vengono rimossi, la pianta continua a spingere fuori nuove foglie nella parte superiore e si formano nuovi germogli o germogli. Rimuovere tutti i germogli inferiori, anche quelli che non formano testoline solide.

Cavolo: Il cavolo è maturo e grande quanto diventerà quando la testa diventa solida e i lati o la parte superiore non possono essere premuti con il pollice. Le teste mature spesso si spaccano.

Per ritardare la raccolta del cavolo maturo e prevenire questa divisione, torcere leggermente l'intera pianta per rompere diverse radici. La rottura ridurrà l'assorbimento di acqua dal suolo e ritarderà la scissione.

Cavolfiore: Raccogli le teste di cavolfiore quando sono sode, compatte e con un diametro compreso tra 4 e 8 pollici. Come i broccoli, le teste sono grandi quanto diventeranno quando i singoli gruppi di fiori iniziano ad allentarsi ed emergere dalla testa. Per raccogliere il cavolfiore, taglia il gambo appena sotto la testa.

Il colore giallastro della superficie del cavolfiore è causato dall'esposizione alla luce solare. Per evitare lo scolorimento, quando la piccola testa del bocciolo appare al centro della pianta, disegna le foglie inferiori della pianta liberamente sopra il bocciolo in modo simile a una tenda. Lega le foglie insieme con uno spago o un elastico.

Anche le foglie di cavolfiore, broccoli e cavoletti di Bruxelles possono essere raccolte e mangiate come verdure.

Carota: Esistono molte varietà di carote con diverse dimensioni e lunghezze potenziali. La maggior parte matura completamente entro 60-85 giorni, ma può essere raccolta prima.

La dimensione della corona può indicare la maturità. La corona, dove il fogliame si attacca alla radice, di solito ha un diametro di almeno 3/4 di pollice quando la carota è matura. Un altro test per la maturità è tirare la carota più grande ed esaminare il fondo o la punta in crescita. Se la punta è arancione, la carota è matura. Se la punta è bianca, la carota sta ancora crescendo.

Non è necessario raccogliere il raccolto di carote tutto in una volta. Le carote possono essere lasciate nel terreno per diverse settimane dopo la maturazione. In effetti, il posto migliore in Texas per conservare le carote è nel terreno fresco del giardino.

Cetriolo: Raccogli i cetrioli quando sono luminosi, sodi e verdi ma prima che diventino troppo grandi. Circa 1 o 2 pollici di diametro sono giusti, con la dimensione più piccola migliore per il decapaggio.

Scartare tutte le noccioline (cetrioli piccoli e non sviluppati) e i frutti di forma scadente o di colore chiaro. Se possibile, non conservare i cetrioli in frigorifero per più di 2 giorni. È meglio mettere sott'aceto i cetrioli lo stesso giorno in cui vengono raccolti.

Verdi: Raccogli le verdure mentre le foglie sono giovani e tenere e prima che inizino a diventare gialle o marroni. Lievi sfumature bronzee sono normali sulle senape. Evita le foglie appassite o flaccide. Lavali e mettili subito in frigorifero.

Peperoni: Raccogli i peperoni quando sono lunghi 4-5 pollici e hanno lobi pieni e ben formati. I peperoni immaturi sono pallidi, morbidi, flessibili e con polpa sottile. Lavare e raffreddare immediatamente i peperoni.

Spinaci: Raccogli gli spinaci quando si sono formate sei o più foglie croccanti di colore verde scuro. Lavali delicatamente e lasciali raffreddare immediatamente. Taglia le foglie dalla pianta per incoraggiare la ricrescita.

Schiacciare: Raccogli la zucca gialla a collo alto quando è lunga da 4 a 6 pollici raccogli la zucca gialla a collo dritto quando è lunga da 6 a 9 pollici e raccogli la zucca bianca quando ha un diametro da 3 a 4 pollici. Un colore lucido indica tenerezza.

Lavare, asciugare e conservare la zucca in una zona calda del frigorifero. Come i cetrioli, la zucca è suscettibile di lesioni da raffreddamento e non deve essere conservata per più di 2 giorni.

Pomodoro: Raccogli i pomodori nella fase rosa e lasciali maturare in una zona calda della casa. La raccolta in questo momento non influirà sul sapore e potrebbe prevenire danni da insetti e uccelli.

Scarica una versione stampabile di questa pubblicazione: Fall Vegetable Gardening Guide (pdf)

* Ringraziamenti Jerry Parsons, ex Extension Horticulturist, era un coautore di una versione precedente di questa pubblicazione.


Quando piantare piante da fiore invernali

Mentre l'elenco delle piante in questo elenco è noto per la loro capacità di portare colore al giardino durante i mesi freddi, ciò non significa che questo sia un buon momento per piantarle.

Tutte le piante hanno bisogno di acclimatarsi alle temperature, che sia caldo o freddo e le piante che fioriscono in inverno non fanno eccezione. Nella maggior parte dei casi, piantali a fine estate o durante i mesi autunnali per ottenere il miglior successo.

Ciò è particolarmente importante per i bulbi a fioritura invernale come i bucaneve che hanno bisogno di un periodo di freddo per fiorire.


Guarda il video: 8 piante facili e molto decorative per il giardino