Informazioni sulle piante di lanterne cinesi

Informazioni sulle piante di lanterne cinesi

Iniziare

Controllo delle lanterne cinesi - Come sbarazzarsi delle piante di lanterne cinesi

Di Bonnie L. Grant, agricoltore urbano certificato

Le lanterne cinesi possono essere molto affascinanti; tuttavia, alcuni giardinieri si riferiscono a loro come erbacce. È perché queste piante possono diventare così invasive? Fai clic qui per imparare a controllare o sbarazzarti delle piante di lanterne cinesi se questo è un problema o preoccupazione per te.

Lanterna cinese coltivata in contenitore - Come coltivare una pianta di lanterna cinese in un vaso

Di Becca Badgett, coautrice di How to Grow an EMERGENCY Garden

La coltivazione di lanterne cinesi può essere un progetto impegnativo. Un metodo più semplice quando si coltiva questo esemplare è avere la pianta della lanterna cinese in un vaso. Queste sono ottime aggiunte quando si creano decorazioni e accenti autunnali colorati. Scopri di più in questo articolo.


Specie Alkekengi, Lanterna Cinese, Ciliegia Macinata Fragola, Ciliegia Invernale

Categoria:

Requisiti dell'acqua:

Fabbisogno medio di acqua Acqua regolarmente non esagerare

Esposizione solare:

Fogliame:

Colore fogliame:

Altezza:

Spaziatura:

Robustezza:

Zona USDA 2a: fino a -45,5 ° C (-50 ° F)

Zona USDA 2b: fino a -42,7 ° C (-45 ° F)

Zona USDA 3a: fino a -39,9 ° C (-40 ° F)

Zona USDA 3b: fino a -37,2 ° C (-35 ° F)

Zona USDA 4a: fino a -34,4 ° C (-30 ° F)

Zona USDA 4b: fino a -31,6 ° C (-25 ° F)

Zona USDA 5a: fino a -28,8 ° C (-20 ° F)

Zona USDA 5b: fino a -26,1 ° C (-15 ° F)

Zona USDA 6a: fino a -23,3 ° C (-10 ° F)

Zona USDA 6b: fino a -20,5 ° C (-5 ° F)

Zona 7a USDA: fino a -17,7 ° C (0 ° F)

Zona USDA 7b: fino a -14,9 ° C (5 ° F)

Zona USDA 8a: fino a -12,2 ° C (10 ° F)

Zona USDA 8b: fino a -9,4 ° C (15 ° F)

Zona USDA 9a: fino a -6,6 ° C (20 ° F)

Zona USDA 9b: fino a -3,8 ° C (25 ° F)

Zona USDA 10a: fino a -1,1 ° C (30 ° F)

Zona USDA 10b: fino a 1,7 ° C (35 ° F)

Dove coltivare:

Coltiva all'aperto tutto l'anno nella zona di rusticità

Può essere coltivato come annuale

Adatto per la coltivazione in contenitori

Pericolo:

Parti della pianta sono velenose se ingerite

Colore della fioritura:

Caratteristiche della fioritura:

Questa pianta attira le api, le farfalle e / o gli uccelli

Dimensione della fioritura:

Tempo di fioritura:

Altri dettagli:

Può essere un'erbaccia nociva o invasiva

Requisiti di pH del suolo:

Informazioni sui brevetti:

Metodi di propagazione:

Da seme semina diretta all'aperto in autunno

Da seme seminare in casa prima dell'ultimo gelo

Dalla semina diretta del seme dopo l'ultima gelata

Raccolta di semi:

Rimuovere il rivestimento carnoso sui semi prima di riporli

Consentire ai frutti senza macchia di maturare semi puliti e asciutti

I frutti senza macchia devono essere significativamente troppo maturi prima di raccogliere semi puliti e asciutti

Fermentare i semi prima di conservarli

Puliti adeguatamente, i semi possono essere conservati con successo

Regionale

Si dice che questa pianta cresca all'aperto nelle seguenti regioni:

Elizabeth City, Carolina del Nord

South Mills, Carolina del Nord

Port Matilda, Pennsylvania

Note dei giardinieri:

Il 7 agosto 2017 papa1 di Dearborn, MI (Zona 5b) ha scritto:

Questa è una pianta interessante ma era molto invasiva nel mio giardino della zona 5b. Si è diffuso a macchia d'olio. Non posso sostenere la pianta.

Il 7 aprile 2016, malsprower di Daytona, FL ha scritto:

Non cresce qui in Florida. Va meglio come pianta d'appartamento qui purtroppo. Era una delle mie piante preferite a crescere al nord. Riportato ricordi.

Il 4 dicembre 2014, Sequoiadendron4 di Lititz, PA (Zona 6b) ha scritto:

L'ho piantato perché a mia moglie piaceva l'aspetto dei baccelli. La pianta stessa sembra un'erbaccia e non è molto attraente prima della "maturazione" dei baccelli. Cade e i fiori sono insignificanti. È stato nel nostro giardino per una stagione. Questa primavera, ho deciso di non lasciarlo vivere più così ho tirato fuori tutto, o almeno così pensavo. Per un paio di mesi dopo, ho continuato a tirare fuori di più e, a volte, era a diversi metri dalla posizione originale. Alla fine, ho finito per mettere Round Up su di esso ogni volta che si alzava la testa. Quella è stata la fine di ciò. Ho pensato a me stesso che incubo sarebbe stato se avessi lasciato andare un'altra stagione. Sono contento che sia andato.

Il 29 giugno 2014, Clint07 da Bethlehem, PA ha scritto:

Sì, è invasivo come la pianta del camaleonte delinquente, ma lo tengo in una delle mie aiuole perché le lanterne arancioni danno colore alla fine della stagione quando non c'è molto altro da guardare. Si tratta dell'ultima fase del susseguirsi stagionale di esibizioni ornamentali. Sono un giardiniere pigro, ma i tanti esploratori che invia in tutte le direzioni non sono difficili da tirare su.

Il 3 febbraio 2014, coriaceous di ROSLINDALE, MA ha scritto:

Questo è un delinquente del giardino qui a Boston MA Z6a. Si diffonde in modo aggressivo da un profondo rizoma che non sono mai stato in grado di scavare. Può anche seminare da solo. Spunta sempre dove meno lo voglio, generalmente nel mezzo di una perenne a cui tengo.

Le foglie sono sempre lacere e piene di buchi: qualcosa lo mangia sempre, anche se non so se sia un insetto o una lumaca. Qualche insetto spesso scheletrizza l'unica parte ornamentale della pianta - la buccia - nel mio giardino.

Questa non è considerata una minaccia invasiva per l'habitat naturale ovunque io sappia, ma non è quella che considererei una pianta da giardino attraente o vicina.

Può essere debellato mediante ripetuti trattamenti con il 2% di glifosato.

Tutte le parti di questa pianta sono altamente tossiche se ingerite a causa della t. approfondisci o la presenza di solanina e alcaloidi correlati, ad eccezione del frutto completamente maturo. Alcune specie di Physalis danno frutti commestibili e gustosi quando sono completamente maturi. Il frutto di questa specie ha un sapore sgradevole anche quando è maturo.

Il 18 maggio 2013, SSGJ di Los Angeles, CA ha scritto:

I precedenti proprietari della nostra casa li hanno piantati attorno al perimetro del nostro cortile. Sono stati belli fino a quando. siamo qui da tre anni e stanno mettendo a dura prova tutto ciò che è nel cortile. Crescono dritti attraverso tutto il resto e le cose sono così aggrovigliate e pazze che non puoi dire da quale pianta provengono i rami. È orribile. Sono d'accordo con l'altro post che non li augurerebbe a nessuno. Abbiamo passato giorni e giorni a tagliandoli e cercando di liberare i nostri alberi di arance e pompelmi dalle loro grinfie. NON PIANTARE. Ci sono pagine e pagine su questa pianta online che non menzionano quanto siano malvagie. PERCHÉ OH PERCHÉ.

Il 15 maggio 2013, katpages di Thornton, PA ha scritto:

Sebbene bello, è altamente invasivo. Oggi ho passato 2 ore a tirare i corridori. Sta attraversando il mio cammino e si sta dirigendo verso i vicini! In realtà sono neutrale, perché è così meraviglioso in autunno, ma un giorno, quando me ne sarò andato, prenderà il sopravvento. Fortunatamente, è in un "giardino selvaggio" rotondo con altri hardies. gigli di giorno comuni, lamponi rossi, verbena di limone, cardo, "qualcosa", violette, ecc. La falciatura intorno impedisce una migrazione eccessiva. L'ho contrassegnato come negativo in modo che altri leggessero. ATTENZIONE dove.

Il 7 aprile 2012, la base di South Elgin, IL ha scritto:

Volevo avere informazioni su come far maturare le mie lanterne cinesi.
Prendi molte lanterne verdi ma di solito non maturano. Vedi molti
suggerimenti su come coltivare. Grazie

Il 10 ottobre 2011, piper4949 di Monroe, WI ha scritto:

Se hai intenzione di seppellire una pentola di lanterna cinese, ASSICURATI che non ci sia un foro di scarico in essa. I rizomi scapperanno attraverso di esso e prenderanno il controllo del tuo giardino.

Il 30 settembre 2011, susanpanse di Mechanicstown, NY ha scritto:

Le mie piante non diventano arancioni. Qualcuno può consigliare? Grazie.

Il 9 luglio 2011, evelyngrace di HEISSON, WA ha scritto:

Ho sperimentato alcune volte con la coltivazione di queste piante da seme. La prima volta non ho fatto niente di speciale e ho quasi gettato i semi in un appartamento solo per vedere cosa fosse successo. Non ho avuto germinazione.
Per il secondo tentativo, ho “scarificato” i semi rotolando un bel po 'di volte sul pacchetto con il mattarello (ero piuttosto ruvido su di loro), e li ho messi a bagno in acqua tiepida per circa tre giorni.
La cosa principale che ha aiutato è stato un po 'di calore. In quel periodo iniziammo ad avere le prime giornate calde e soleggiate della primavera e la serra si riscaldò fino a circa 90 gradi (a intervalli regolari). A quel tempo, quasi tutti i semi di "Second Try" sono apparsi e UNA minuscola patetica pianta è apparsa dal primo. Quindi, il caldo sembrava contribuire di più.

Il 21 giugno 2011, il capitano di viaggio di Durango, CO ha scritto:

Un seme in giardino ha prodotto un apparato radicale laterale di cui non mi libererò mai lol. Come tutti hanno detto sopra, questo è davvero invasivo a causa del suo sistema di root. Questi stanno arrivando nel prato vicino all'aiuola, quindi le radici laterali di Physalis sono ovviamente abbastanza forti da spingere attraverso le radici dell'erba.

Non è nemmeno una pianta particolarmente attraente, per la maggior parte della stagione. Solo i baccelli di semi d'arancia sono attraenti. I fiori sono come i fiori di pepe e le foglie sono come qualsiasi altra belladonna erbosa.

Non fa bene nei contenitori perché ha bisogno di root.

Il 10 ottobre 2010, fbull66 da Manchester, NH (Zona 5b) ha scritto:

diserbante a piena forza e gasolio. miscela di 50 50. avevo ricevuto la ricevuta da un amico perché è l'unica cosa che ucciderà il sommacco velenoso. devi tagliare la pianta al mattino e metterla sugli steli tagliati. il diesel è un catalizzatore e fornirà il diserbante .. devi solo coprire gli steli, non il terreno.

Il 5 ottobre 2010, CDP di Rochester, NY ha scritto:

Physalis, o Cape Gooseberry sono commestibili, non mischiarlo con le molte varietà di questa pianta perché alcune sono velenose. Assicurati che quello che hai è Physalis o Cape Gooseberry.
I frutti di questa pianta sono una prelibatezza in Francia e in America Latina. Viene spesso utilizzato nei dolci e come guarnizione. Una mia amica lo ha usato recentemente come guarnizione per il baby shower di sua figlia, è molto comune in Brasile (io sono brasiliano).

per maggiori informazioni vai su questo sito:

Il 15 agosto 2010, sagebrush123 di Lexington, NC ha scritto:

Ciao,
Un mio amico mi ha regalato questa pianta 3 anni fa, circa 10 di loro, Il primo anno sono fioriti ed erano meravigliosi, li ho amati, Ora 3 anni dopo, li odio, Vengono su dappertutto e li ho tirati su , hanno usato diversi diserbanti, hanno preso il controllo della mia aiuola sottoterra. Se qualcuno sa come sbarazzarsi di questi JACK O LANTERNS CINESI, per favore mandatemi un'e-mail.

Il 30 maggio 2010, bjt1t2t3 di Harris, MN ha scritto:

Se solo l'avessi saputo. Mia nonna aveva lanterne cinesi nel suo giardino quando ero un bambino molto piccolo. Pensavo che questi fiori fossero così meravigliosi quando ero giovane, che ho deciso di piantare UNA pianta di lanterna cinese nel mio giardino delle farfalle. ENORME ENORME ENORME ERRORE. Vorrei solo aver studiato questa pianta PRIMA di piantarla. Se avessi saputo che era ESTREMAMENTE INVASIVO, non l'avrei MAI piantato! Da una pianta un anno fa, questa pianta ha preso il controllo del mio giardino delle farfalle e NON POSSO liberarmene. Ho provato di tutto per sbarazzarmi di questa pianta d'invasione, ma continua a crescere! Ho lavorato così duramente sul mio giardino delle farfalle per scegliere le piante giuste e renderlo un bellissimo giardino - e ora ho questa pianta orribile da affrontare. Ha letteralmente preso il controllo del giardino un. leggi di più d non importa quello che faccio, non posso ucciderlo. Non auguro a NESSUNO questa pianta. Ora che lo so, non consiglierei MAI a nessuno di piantarlo nel loro giardino, e vorrei che ogni garden center mettesse un segno enorme su questa pianta per far sapere ai giardinieri ignari che prenderà il controllo del loro giardino in pochissimo tempo. Ora non mi piace davvero questa pianta e farei quasi qualsiasi cosa per sbarazzarmene. Se solo l'avessi saputo.

Il 17 maggio 2010, oosa di Northbrook, IL (Zona 5a) ha scritto:

molto invasivo. NON piantare nel terreno. Sta prendendo il controllo del mio intero cortile e di diverse fioriere. IMPOSSIBILE liberarsi tirando o girando il terreno. Invia corridori molto profondi, molto più profondi di qualsiasi bordo, quindi ogni corridore invia centinaia di tiri da 1,5 piedi di profondità. Sono così preoccupato che soffocerà tutte le mie piante. Ho il cuore spezzato.

Il 30 gennaio 2010, anjay di Beaverton, OR ha scritto:

la pianta della lanterna cinese è la stessa del frutto di poha che ho visto alle hawaii?

Il 21 maggio 2009, lehua_mc di Portland, OR (Zona 8b) ha scritto:

Non sono sicuro di chi l'abbia piantato, ma abbastanza sicuro, sta crescendo come un'erbaccia invasiva sia nei miei vicini che nei miei cortili. La loro parte sta spuntando in un'estensione di ghiaia di piselli del loro vialetto, e finora non sembrano intenzionati a sbarazzarsene. Sta crescendo lungo la nostra linea di recinzione e nell'erba dalla mia parte. Posso falciare il mio se lo desideri, ma (anche ??) mi sento piuttosto benevolo al riguardo. Ho uno scheletro di un baccello del seme dell'anno scorso come un prezioso ricordo, vai a capire.

Il 20 maggio 2009, stormyla da Norristown, PA (Zona 6b) ha scritto:

Non che io voglia incoraggiare nessuno a piantare questo bullo, volevo solo rispondere a una domanda qui. A Parigi ho bevuto un delizioso cocktail guarnito con uno strano frutto racchiuso in una lanterna di carta. Da allora ho capito che era questo frutto. Lo chiamavano "Cockie". Era una ciliegia dal sapore molto delicato come la frutta. L'ho strappato dal mio giardino per 3 anni e ho provato molti prodotti chimici su di esso. Finora non è apparso quest'anno. Forse l'inverno gelidissimo l'ha eliminato. Non l'ho mai piantato, deve essere arrivato un seme da un vaso da vivaio. È spuntato in un raggio di 6 piedi nonostante la trazione costante e due volte scavando completamente e cambiando tutto il terreno.

Il 6 novembre 2008, kloverz13 di Portland, OR ha scritto:

Ho scavato una parte della lanterna cinese di mia nonna dal suo cortile in Nevada. Mi sono trasferito in Oregon in un appartamento al piano di sopra e voglio continuare a coltivarli, ma deve essere in vaso. Qualcuno può suggerire qualcosa per mantenere in vita questa pianta? In questo momento ce l'ho al chiuso, ma sembra che potrebbero andare bene nella mia veranda / veranda coperta. Fa freddo lì dentro, ma penso che sia un po 'più riparato che essere lasciato fuori. Voglio solo alcune informazioni su come farli crescere. Qui piove costantemente, devo tenerli nei loro vasi e metterli fuori? Tienili nella veranda? O semplicemente tenerlo dentro? qualsiasi informazione aiuterà. GRAZIE!

Il 30 luglio 2008, donicaben di Ogdensburg, NY ha scritto:

Ho comprato i semi per questo su eBay. I semi probabilmente non erano poi così fantastici. Ho provato ad avviarne circa 30 in pellet di torba e solo dieci sono germogliati. Dopo averli trapiantati, solo due sono sopravvissuti (e ora stanno fiorendo). Onestamente spero che siano invasivi come alcuni sostengono perché si trovano in un'area invasa da Charlie strisciante.

Preferirei di gran lunga questi.

Lascerò cadere a terra le lanterne questo autunno e semina invernale. Non vedo l'ora di averli intorno al mio portico. :-)

Il 21 maggio 2007, gardenbugde di Smyrna, DE (Zona 7a) ha scritto:

Ho preso questa pianta 2 estati fa da un'amica. Ne aveva un pezzo e, sebbene l'avesse scavato, continuavano a spuntare piccoli germogli e suo marito li falciava via! LOL Ho messo il mio in una pentola grande ed è stato meraviglioso. Ho molte lanterne da asciugare e da esporre. Il secondo anno, non hanno prodotto tante lanterne e sono rimasto deluso. Non sono nemmeno usciti quest'anno. Immagino che si siano bagnati troppo durante l'inverno. Ho una scatola per finestre con alcune cose che sono sopravvissute all'inverno e stanno venendo bene.

Questi sono estremamente facili da iniziare dalle talee! Basta tagliare un gambo e radicarlo nell'acqua. Anch'io sono cresciuto da seme, ma richiedono un po 'più di tempo.

MOLTO INVASIVO se pianti nel terreno, non ti libererai mai completamente di loro. . leggi di più

Amo i miei e continuerò a farli crescere ogni anno.

L'11 maggio 2006, Amphibian di Royal Tunbridge Wells,
Il Regno Unito ha scritto:

Secondo il database di Plants for a Future, i physalis alkekengi sono commestibili!

Il 15 gennaio 2006, Gabrielle di (Zona 5a) ha scritto:

Questo ha occupato un'intera aiuola, arrivando anche tra i mattoni in una piccola area salotto. L'ho esaminato e scelto meticolosamente, ma ovunque ho lasciato un po 'di radice, è tornato. Forse in un terreno più povero non sarebbe stato così male, ma non mi piacciono le cose che mandano spari ovunque. Anche gli insetti sembravano essere un problema, poiché le foglie avevano molti piccoli buchi. L'ho provato in una pentola, ma non ha funzionato molto bene. Potrei riprovare, ma non in un'area in cui può essere eseguito liberamente. Altri nomi includono lanterne cinesi, pomodoro fragola e ciliegia invernale.

Il 31 luglio 2005, Pashta di Moncks Corner, SC (Zona 8b) ha scritto:

Ho letto in un paio di libri che questa pianta è ben conservata in vaso, il che eliminerebbe la necessità di eliminarla costantemente dal tuo giardino. Questa è la strada che sto percorrendo, e finora tutto bene. Le piantine sono cresciute rapidamente una volta germogliate e sembra che presto avranno bisogno di vasi più grandi. Sto pensando di piantarli DENTRO un contenitore robusto, quindi piantare il contenitore nel terreno, più o meno allo stesso modo in cui faresti per il bambù per evitare che vada fuori controllo. Spero che funzioni, e non mi ritroverò con una minaccia sulle mie mani. Davvero voglio solo che i rami e le lanterne si secchino, quindi spero di realizzare il mio desiderio!

Il 2 ottobre 2004, ANDISTARBUCK di Corning, CA ha scritto:

VIVO DOVE FA MOLTO CALDO IN ESTATE E HO DOVUTO INNAFFIARE I MIEI TOMATILLOS TUTTI I GIORNI. PURTROPPO LA NECESSITÀ DI EFFETTUARE PIÙ DISERBO È NECESSARIA. QUESTE PICCOLE PIANTE CRESCONO IN TUTTO IL LUOGO. L'HO TROVATO INTERESSANTE IN QUANTO SEMBRA UNA MINIATURA DEI TOMATILLOS.

Il 1 ° ottobre 2004, blondemommyof2 di Lititz, PA (Zona 6a) ha scritto:

mi piaceva il modo in cui appariva così ho comprato dei semi ma non sapevo che potesse essere velenoso comunque ho scoperto che è solo veleno se le bacche non sono mature un sito dice che puoi cucinare o mangiare i frutti di bosco maturi quindi io sono non sono sicuro di come tutto ciò sia io non lo sto mangiando però! sembra solo carino .. e mi piace ancora

Il 26 giugno 2004, NatureWalker di New York e Terrell, TX (Zona 8b) ha scritto:

I miei stanno crescendo dal seme (le lanterne intere) che ho preso lo scorso autunno a fine ottobre. Si sono asciugati completamente Ho trascurato di portarli fuori dal portico anteriore, perché fuori faceva un freddo pungente fino a -35 in alcuni giorni (sono in zona di montagna.) Là sono rimasti in un vaso di fiori di plastica senza niente dentro finché non li ho ricordati in aprile. Li ho presi e li ho stipati in una pentola da 8 pollici per 6 pollici, (10-12 di loro) con terra sotto e sopra. Sono sorti come se nulla fosse accaduto. Sono contento di averli presi ora perché dovevamo trasferirci a metà inverno a febbraio e marzo. Pubblicherò presto una loro foto.

Il 23 ottobre 2003, un ecobotanico di Plymouth, CA ha scritto:

Bisogna fare attenzione con Physalis: ci sono circa 80 specie e, molto spesso, vengono confuse. Molte persone li raggruppano insieme come ciliegie macinate, ma questo potrebbe metterti nei guai. Le tossine nel frutto sono rese sicure dalla cottura e la frutta matura è sicura. I calici sono tossici, quindi assicurati di pulire accuratamente il frutto. La gastroenterite è la conseguenza più probabile di un errore. Il sempre popolare tomatillo è una di queste piante.

In sintesi, mi piace il frutto ma devo stare attento agli altri (animali domestici, bestiame) che mangiano il frutto acerbo. Avversi: queste sono davvero piante aggressive e infestanti.

Mia cognata mi ha appena regalato una ciotola piena di lanterne e all'interno vedo le ciliegie.

Il 12 ottobre 2003, il taumaturgo di Rockledge, FL (Zona 10a) ha scritto:

Questo è noto come Florida Ground Cherry in Florida.

È così invasivo che una volta che si presenta nel tuo cortile, l'eliminazione totale diventa un compito continuo, monumentale ma impossibile.

Questo e il suo cugino Physalis peruviana (Cape Gooseberry o Goldenberry), sono sfuggiti a ogni tipo di controllo guadagnandosi il soprannome di "Escape Artist".

Sembra tuttavia che ciò che ha la Gloriana sia il Physalis peruviana e NON il Physalis alkekengi. La sua descrizione del colore e del gusto ci indirizza chiaramente verso l'uva spina del Capo, un frutto molto apprezzato dai portoghesi. Ed è per questo che viene regolarmente venduto nei mercati portoghesi.

La verifica finale può provenire dalla sua popolazione locale goanese (indiani di Goa di origine portoghese). Il loro nome fo. leggi di più r l'uva spina del Capo è "Chirputtam" o "Fizalis".

Oggi, dopo 9 mesi e mezzo di godimento guardando le lanterne cinesi nel nostro giardino, un vicino mi ha detto che la ciliegia macinata è una prelibatezza nella comunità portoghese. Per la prima volta ho aperto una lanterna e ho assaggiato il frutto rosso vivo. Era dolce e, si spera, non velenoso.

Quello che manca (o quello che mi è sfuggito) dalla descrizione sul tuo sito sono maggiori informazioni sul frutto rosso e la conferma che è effettivamente commestibile. Che piacevole sorpresa trovare il frutto, si spera, commestibile!

Le nostre piante delle lanterne sono state molto aggressive e hanno occupato circa 2/3 di un letto mentre non stavo guardando. Non abbiamo fatto nulla per modificare il terreno. L'incuria benevola è il tipo di giardinaggio che pratichiamo. Vivo a Dundas, Ontario, Canada, che fa parte del Greater. leggi di più Hamilton Area.

Il 7 settembre 2001, Joy da Kalama, WA (Zona 8b) ha scritto:

Le lanterne arancioni di carta compaiono a fine estate e sono eccellenti in composizioni fresche e secche.


Il nome scientifico della pianta della lanterna cinese

Tomatillo (Physalis philadelphica)

Il tomatillo è noto come il pomodoro buccia messicano è una pianta della famiglia della belladonna che ha piccoli frutti sferici e verdi o verde-viola con lo stesso nome. Il tomatillo è arrivato in Messico ed è stato coltivato in epoca precolombiana. Un alimento base della cucina messicana, si consumano crudi o cotti in vari piatti, in particolare la salsa verde.

Ortica equina (Solanum carolinense)

The Horse Nettle è una famiglia di belladonna, le sue radici e gli steli perenni e le foglie spinose. Un'altra caratteristica distintiva è il frutto giallo, che con la maturazione cambia da buccia carnosa e liscia a rughe. Dai semi e dalla diffusione delle radici sotterranee nascono nuove piante, che generalmente producono molti germogli in zone dense.

Uva spina del Capo (P. peruviana)

L'uva spina del Capo è una pianta boschiva morbida e perenne, leggermente simile alla vite che di solito raggiunge i 2 o 3 piedi di altezza. In buone condizioni, può raggiungere i 6 piedi ma avrà bisogno di supporto. I rami sono viola, capillari e ricoperti di peli fini. Si trova localmente nel Sud America occidentale. È stato ampiamente coltivato nelle aree tropicali, subtropicali e in altre aree temperate.

Agrodolce Nightshade (Solanum dulcamara)

La belladonna in agrodolce è una pianta simile alla vite che si trova negli Stati Uniti, in Canada e in parti dell'Europa e dell'Asia. Appartiene alla stessa famiglia con pomodori e melanzane. Lo STELO come medicina. LE FOGLIE e le BACCHE sono velenose.

Frutti di piante lanterne cinesi


Propaga una lanterna cinese

Con le loro bucce di carta rosso vivo che prendono il posto di piccoli fiori bianchi, le lanterne cinesi sono piante interessanti e facili da coltivare che forniranno un punto luminoso nel paesaggio. Le lanterne cinesi vengono spesso essiccate e utilizzate in composizioni floreali o ghirlande, dove manterranno il loro colore rosso arancio brillante per settimane. Innaffia la lanterna cinese la sera prima di prendere un taglio mattutino dalla pianta. Taglia il germoglio appena sotto una foglia o un bocciolo e assicurati che il taglio abbia almeno due o tre serie di foglie. Metti le talee in una borsa frigo da picnic con diversi tovaglioli di carta umidi e mettile all'ombra finché non sei pronto per radicarle. Riempi un contenitore poco profondo con una miscela di metà miscela per vasi commerciale e metà perlite. Metti il ​​contenitore di semina in un piatto d'acqua e lascialo assorbire l'umidità fino a quando il terreno è umido, quindi fai un buco nella miscela di invasatura con un bastoncino. Continua a mantenere il terreno umido.

  • Semina i semi sul letto di semina e copri leggermente con il terriccio.
  • Innaffia la lanterna cinese la sera prima di prendere un taglio mattutino dalla pianta.

La lanterna cinese è un membro della famiglia della belladonna e le foglie e le bacche sono velenose.


Guarda il video: Albero delle lanterne cinesi, coltivazione.