Facciamo un supporto per clematide: facendo un arco e un traliccio di legno

Facciamo un supporto per clematide: facendo un arco e un traliccio di legno

Belle piante, disseminate di fiori a forma di stella, adornano la maggior parte delle aree suburbane. Graziosi steli di clematide, che si arrampicano su un traliccio o un supporto, formano schermi traforati, coronati da molti fiori eleganti dalle forme e sfumature più incredibili. Queste bellissime piante sono utilizzate principalmente per il giardinaggio verticale, e sono in grado di mostrare la massima decoratività solo se poste su un supporto. E quindi, un supporto per clematide con le tue mani è un elemento costitutivo dell'organizzazione competente del giardinaggio verticale nella progettazione del paesaggio.

Caratteristiche della clematide in crescita

Viti sottili, cosparse di tanti bellissimi fiori, sono ospiti graditi in molte zone. Fiorendo all'inizio dell'estate, sono in grado di deliziarsi con una fioritura straordinaria per tutta la stagione.

Varietà a fiore grande, in grado di coprire una superficie fino a 4-5 metri, fungono da elegante decoro delle aree cerimoniali del sito: le pareti della veranda e del gazebo, l'ingresso centrale e il giardino antistante

Le varietà a fiore piccolo di clematide sono perfette per ombreggiare le facciate di edifici, grotte, scale e edifici antiestetici.

Una siepe di clematide, come un fitto tappeto intrecciato di migliaia di meravigliosi fiori, non solo può trasformare il sito, ma nasconderlo agli occhi indiscreti dei passanti

Le clematidi sono piante che preferiscono le zone soleggiate, ma richiedono l'ombreggiatura dell'apparato radicale, in parole semplici, la testa è al sole e le gambe sono all'ombra. La seconda condizione non meno importante per la coltivazione di queste piante da fiore è il loro posizionamento su supporti. I supporti correttamente selezionati per clematide ti permetteranno di dare la forma desiderata alle composizioni e mostrare le qualità decorative della pianta.

Clematis più spesso funge da centro del design per il giardinaggio verticale. Quando si scelgono le piante per decorare una trama, è consigliabile tenere conto delle caratteristiche biologiche di una particolare varietà. Volendo creare cascate cadenti o ghirlande eleganti, è meglio optare per varietà i cui fiori sono più concentrati alle estremità dei germogli, ad esempio: Serenade of Crimea, Biryuzinka, Alpinist. Per la progettazione di composizioni di tappeti, è meglio dare la preferenza alle varietà, i cui fiori sono distribuiti uniformemente lungo la liana: Cosmic Melody, Alyonushka, Gray bird.

Puoi conoscere altri tipi di viti senza pretese per il giardino dal materiale: https://diz-cafe.com/ozelenenie/liany-dlya-sada.html

Tipi di supporti per la clematide in fiore

A seconda della forma del supporto per clematide, ci sono:

  • Ad arco;
  • Piramidale;
  • Disegni dei fan.

I requisiti principali per loro sono: decorativo, facilità di installazione e facilità d'uso. Grazie al supporto, gli steli delle clematidi non si rompono né calpestano. Con l'aiuto di supporti verticali, è possibile provvedere alla ventilazione delle piante, che è la chiave del loro rapido sviluppo e abbondante fioritura. L'arco è il tipo più comune di supporto da giardino per piante da fiore.

Un supporto intrecciato con clematide in fiore, oltre ad essere un elegante elemento per arredare qualsiasi giardino, aiuta a dividere lo spazio in zone funzionali separate

L'arco, intrecciato con clematide, installato all'inizio del percorso, sembra semplicemente fantastico. Ti invita a passeggiare lungo i sentieri tortuosi del giardino e ad immergerti nella sua incantevole bellezza.

Clematis si sente anche a suo agio su treppiedi piramidali fatti di canna, o aste di metallo o salice.

Utile anche il materiale sui tipi di supporti per piante rampicanti: https://diz-cafe.com/ozelenenie/opory-dlya-vyushhixsya-rastenij.html

I supporti piramidali forniscono un buon supporto per gli steli flessibili della pianta. Sembrano appropriati sia in composizioni floreali a più livelli, sia come struttura autoportante.

È possibile creare un accogliente angolo romantico in giardino, dove ritirarsi in un pomeriggio afoso o in una fresca serata, nascondendosi dagli occhi indiscreti dei passanti e godendosi l'incantevole bellezza, utilizzando arazzi.

Cosa puoi costruire da solo?

Il materiale per realizzare supporti per clematide può essere legno o metallo. Lo spessore delle aste e delle barre di legno, a cui si attaccano i piccioli delle foglie di clematide, non deve superare i 10-15 mm. Le strutture vengono erette con un'altezza da 1 a 5 metri o più.

Opzione n. 1: traliccio di legno

Per la produzione di cornici esterne della struttura con dimensioni di 180x60 cm, avrai bisogno di:

  • Quattro travi con una sezione di 50x40 mm e una lunghezza di 1,8 metri;
  • Quattro travi, sezione 100x40 mm, lunghe 0,6 metri;
  • Una tavola con una sezione di 150x15 mm e una lunghezza di 0,6 metri.

Per costruire un reticolo interno, le cui dimensioni delle celle sono 25x15 cm, è necessario preparare:

  • Quattro doghe con una sezione di 25x15 mm e una lunghezza di 1,8 metri;
  • Otto doghe con una sezione di 25x15 mm e una lunghezza di 0,55 m.

Dopo aver preparato tutti gli elementi necessari per il traliccio, assembliamo la struttura. Per fare ciò, realizziamo prima due telai esterni, le cui barre ci colleghiamo tra loro usando un cacciavite e un trapano. Per la fabbricazione del tornio interno, utilizzando un metro a nastro, delineamo le dimensioni delle celle e fissiamo le lamelle insieme con viti autofilettanti.

Il graticcio per clematide è una struttura costituita da due telai esterni, tra i quali è presente un traliccio in legno

Installa la griglia tra i due telai esterni. Per irrigidire la struttura sul lato superiore del traliccio, è possibile fissare una fascia orizzontale che collega i telai esterni e la cassa

L'arazzo è pronto. Può essere posizionato sulla parete di un gazebo o in casa, lasciando una distanza di 10 cm tra il piano verticale e la struttura. Per allungare la vita del supporto in legno, la superficie del traliccio può essere rivestita con pittura o vernice.

Puoi saperne di più su come costruire un gazebo con le tue mani dal materiale: https://diz-cafe.com/postroiki/besedka-iz-polikarbonata-svoimi-rukami.html

Opzione n. 2: struttura ad arco traforato

Per creare un arco elegante che decorerà l'area anteriore del sito, è necessario preparare:

  • Quattro pezzi di tubo con un diametro di 30 mm con uno spessore della parete di 1,5 mm;
  • Asta in metallo con sezione 10x10 mm;
  • Calcestruzzo.

Le dimensioni della struttura futura sono determinate in base a dove sarà posizionata e quale funzione svolgerà. Quando si pianifica di posizionare un arco lungo il percorso centrale, che è largo 110 cm, è necessario costruire una struttura larga 120 cm Le pareti laterali dell'arco possono essere realizzate sotto forma di cornici su gambe, che possono essere riempite con modelli semplici di riccioli creati da barre di metallo di 6-8 mm di spessore.

Molto spesso, le volte ad arco hanno una forma semicircolare, ma la versione piatta a punta, a timpano o ordinaria non sembra meno impressionante.

I singoli elementi del modello possono essere facilmente realizzati utilizzando lo stampaggio a freddo o semplicemente avvolgendo un'asta sottile su un tubo di diametro maggiore.

Se le volte piatte della struttura possono essere realizzate in modo indipendente, è meglio piegare le volte ad arco su un laminatoio. I pilastri portanti dell'arco possono essere semplicemente piantati nel terreno, approfondendo di 70-80 cm Se si desidera creare un supporto più solido per i fiori, è consigliabile cementare ulteriormente le gambe della struttura.

Dopo aver installato le pareti dell'arco, è possibile saldare le volte e collegarle in più punti con aste orizzontali. L'assemblaggio di un disegno di cornice è un processo creativo divertente.

Per semplificare il processo di creazione di un motivo attorcigliato, si consiglia di realizzare prima modelli a grandezza naturale da filo di alluminio morbido, per chiarezza, che vengono fissati sui cavi del telaio in tensione utilizzando clip clericali

Innanzitutto, prendiamo elementi di grandi dimensioni, realizzando transizioni fluide da parti ad arco più piccole. Quando il modello è completamente completato, scottiamo tutti i dettagli su entrambi i lati e quindi li elaboriamo contro cedimenti.

L'arco è assemblato. Resta solo da trattare la sua superficie con un convertitore di ruggine, quindi lavare, asciugare e dipingere accuratamente nel colore desiderato.

  • Stampa

Valuta l'articolo:

(11 voti, media: 3.8 su 5)

Condividi con i tuoi amici!


Foto pergola fai da te per clematide

È facile trasformare le idee per un supporto per clematide con le tue mani da un sogno in una realtà, devi solo scegliere il giusto tipo di costruzione adatto alle peculiarità della varietà del fiore intrecciato. Gli arazzi sono installati dal materiale disponibile. Sono richiesti assi di legno bordati, raccordi, reti, funi, fili. Anche un vecchio albero secco in giardino o un cespuglio possono fungere da supporto.

Quale supporto dare per la clematide

Quando cerchi una foto e idee già pronte per i supporti per clematide con le tue mani, devi avere un'idea chiara di quale forma del traliccio è adatta per una certa varietà e quali materiali sono necessari per la sua fabbricazione. Se crei una composizione di tappeto da una liana in fiore, è ottimale lasciare che la pianta si trascini lungo una struttura a griglia o reticolo che forma un piano. Vengono selezionate le varietà in cui si trovano le infiorescenze dalla radice alla sommità e nell'ispessimento formato creano l'effetto di un tappeto. Un ottimo esempio sono le clematidi "Jubilee 70" e "Space Melody".

Per creare una cascata, la varietà "Biryuzinka" o "Alpinist" è adatta. Vicino ai supporti cilindrici vengono piantate varietà per le quali è insolito aggrapparsi ai germogli, ad esempio "White Dance" o "Alyonushka".

Importante! Il supporto sarà coperto di clematide solo durante la stagione calda. In inverno, il telaio è nudo.

Affinché non rovini l'aspetto, la struttura deve essere inizialmente assemblata con le tue mani, pulita e attraente.

Materiale per realizzare supporti per clematide

Quando crei bellissimi supporti per clematide, dovresti pensare alla comodità di tessere un fiore in base al design. L'idea per un traliccio può essere qualsiasi rete, funi tese, filo metallico, reticolo, piramide autoassemblata o altra figura complessa. Oltre alla forma, il materiale per realizzare il supporto influisce sulla comodità della tessitura.

Supporti in metallo per clematide

Una rete metallica o una struttura fai-da-te fatta di aste è considerata l'opzione migliore per l'idea di costruire un traliccio. In primo luogo, il metallo è resistente, mantiene bene la sua forma. In secondo luogo, è più facile per la pianta aggrapparsi a bacchette sottili. La clematide avvolge ogni elemento del traliccio così strettamente che in autunno il giardiniere deve tagliare ogni sezione con le forbici.

Supporti forgiati per clematide

Belle idee per i supporti clematide possono essere realizzate utilizzando elementi forgiati. Le costruzioni sono costose. Dovranno essere acquistati, poiché non funzionerà per creare un elemento forgiato con le tue mani senza una fucina ed esperienza. Tuttavia, il supporto diventerà una vera decorazione del cortile anche in inverno, quando starà nudo senza fiori.

Tavole di legno

I supporti in legno ti consentono di incarnare le idee più interessanti. I tralicci e le grate sui muri sono bellissimi. Lo svantaggio del materiale è una breve durata. Sotto fitti boschetti di clematidi, l'umidità rimane spesso dopo la rugiada, l'irrigazione, la pioggia. Il legno marcisce ogni anno, la struttura perde la sua forza. Lo svantaggio principale del materiale è l'impossibilità di creare una struttura da aste sottili con le proprie mani. Il supporto si rivelerà fragile. I graticci di legno vengono solitamente buttati via dai piatti. È molto difficile che i germogli e le foglie di clematide si attacchino a un maglione con uno spessore superiore a 15 mm. Liana spesso deve essere legata con le tue stesse mani.

Mesh e materiali flessibili

Il materiale di supporto più semplice è la lenza, il cavo o il filo. Puoi pensare a molte idee per creare un traliccio. Le linee sono disposte lungo qualsiasi percorso. Puoi persino creare un'immagine di un animale o una figura geometrica sul muro.

I materiali flessibili sono convenienti quando si creano cornici traforate con le proprie mani. Per implementare tali idee, vengono utilizzati filo elastico indurito e rinforzo sottile. Parzialmente, le sezioni dei telai possono essere serrate con una rete di filo o lenza, solo in autunno dovranno essere tagliate insieme alla clematide. È quasi impossibile districare ogni tralcio di vite da piccole cellule.

Moduli di supporto per clematide

Puoi trovare idee già pronte per creare forme di supporto o trovare le tue opzioni. Il secondo modo è più redditizio. La forma del supporto è inventata in base alle caratteristiche della disposizione del territorio. Se vuoi solo creare qualcosa di bello e semplice sul sito con le tue mani, è più facile usare un'idea già pronta.

Supporto per clematide sotto forma di una palla

Un bellissimo supporto fai-da-te per clematide può essere realizzato a forma di palla e installato su un'aiuola. La struttura è saldata da tondini ricurvi. Le gambe sotto forma di spilli sono lasciate sotto. Fissano la palla a terra.

Consigli! Puoi facilmente assemblare una palla con le tue mani da tre cerchi. Uno di loro dovrebbe avere un diametro maggiore e si trova tra i due anelli più piccoli.

Gli elementi laterali della palla, passando nelle gambe nella parte inferiore, sono piegati da un tubo di alluminio o da un sottile tubo dell'acqua in metallo-plastica.

Struttura ad arco

L'arco sembra bello dagli elementi forgiati. Tale supporto può essere posizionato sopra il passaggio nella recinzione che divide il sito o all'ingresso del cortile. L'arco è installato al centro del sito sopra il percorso del marciapiede. L'idea più comune di creare un arco è organizzare un luogo di riposo. Il supporto è saldato da tubi metallici. Il semicerchio è piegato fuori dal rinforzo. L'arco è largo con le proprie mani, in modo che un tavolo e delle sedie possano essere installati sotto una tettoia. Il supporto arcuato è sempre alto. È meglio piantare clematide con piccoli fiori vicino. Queste varietà sono generalmente alte.

Pergola

Un baldacchino verticale o orizzontale intrecciato con clematide è chiamato pergola. Il supporto è un reticolo, il più delle volte abbattuto a mano da sottili assi di legno. La pergola si trova spesso sul gazebo. Il supporto può essere costituito da uno o più telai con griglia. Il pergolato è attaccato al muro dell'edificio, installato con le proprie mani sotto forma di una struttura indipendente sul sito. L'idea di un tale supporto può essere la creazione di un gazebo. Le campate laterali tra i pilastri sono cucite con un pergolato, formando muri, e sopra è posto un tetto.

Obelisco

I supporti stabili per clematide con le proprie mani a forma di piramide sono chiamati obelischi. L'idea alla base della creazione è semplice. Le gambe sono posizionate da aste o assi di legno. Dall'alto convergono in un punto, formando una piramide. Il numero di gambe determina quanti angoli avrà l'obelisco. Le cremagliere sono fissate insieme a traverse. Gli obelischi sono molto stabili. I supporti sono spesso posizionati nel mezzo di un giardino fiorito o nel cortile.

Reticolo

Un traliccio a forma di traliccio è la versione più semplice e popolare di un supporto fai-da-te. Puoi pensare a molte idee. Tuttavia, la base del reticolo rimane sempre un telaio solido, all'interno del quale si trovano celle quadrate oa forma di diamante. La dimensione delle celle per una comoda tessitura di clematide è 50x50 mm. Il reticolo è spesso attaccato al muro. Puoi installare il supporto con le tue mani come una struttura indipendente, ma solo con una limitazione in altezza e larghezza. Il reticolo intrecciato con clematide crea una grande deriva e può collassare in caso di vento forte.

Traliccio

Un bellissimo supporto per il traliccio della clematide è un traliccio a forma di reticolo, viene realizzata solo una struttura di tre o più sezioni. L'opzione più comune è un prodotto a 3 sezioni. Innanzitutto, vengono assemblati 3 telai rettangolari. Sul supporto centrale, le celle delle doghe sono imbottite a forma di rombo. Le griglie laterali sono realizzate con i quadrati corretti. I telai sono interconnessi in una parete. Un semicerchio è installato sopra il reticolo centrale, all'interno del quale sono attaccate le strisce, formando i raggi del sole nascente.

Il traliccio richiede un fissaggio sicuro con le proprie mani nel terreno, ed è meglio fissare la parte superiore con smagliature all'edificio a causa del grande spostamento laterale. I modelli di supporto non sono necessariamente cellule. Puoi venire con le tue idee.

Come creare un supporto per la clematide con le tue mani

Ciascuno dei migliori supporti per clematide che si trova nella foto può sempre essere creato con le tue mani dal materiale disponibile. Ci vuole uno strumento e un piccolo sforzo.

Traliccio fai-da-te per clematide

L'idea di creare tralicci spesso implica il fissaggio del supporto al muro dell'edificio. Le vecchie facciate irregolari e il rivestimento distrutto sono nascosti sotto la clematide. A causa dell'affidabilità del fissaggio al muro, l'altezza del traliccio può raggiungere più di 3 me salire fino al tetto.

È meglio assemblare i tralicci con le proprie mani da assi di legno con una sezione trasversale di 4x1 cm Il telaio viene abbattuto da spazi vuoti più spessi. Quando si riveste il telaio con assi, si osserva la dimensione delle celle. Il valore minimo è 5x5 cm, il massimo è 20x20 cm.

Un traliccio tradizionale a forma di reticolo rettangolare non è bello come una struttura a più livelli. Per crearlo, 8 doghe verticali di diverse lunghezze sono attaccate a 6 elementi orizzontali, formando i piani delle file. In futuro, i telai vengono cuciti con assi, creando celle.

Arco fai-da-te per clematide dai raccordi

Quando crei un arco per clematide con le tue mani, è conveniente usare il rinforzo a causa della sua elasticità. Durante la piegatura, l'asta forma un semicerchio perfettamente regolare, che dovrà essere fissato solo ai pali. La struttura metallica è collegata mediante saldatura. Innanzitutto, i rack costituiti da un tubo metallico vengono scavati nel terreno o cementati. Gli archi sono piegati dal rinforzo, formando una volta ad arco. Le estremità delle aste sono leggermente guidate nei rack dal tubo, saldate mediante saldatura. Anche le celle fai-da-te sono realizzate con rinforzi. Le aste sono saldate a tutti gli elementi del telaio, aumentando così la resistenza del supporto ad arco. La struttura metallica finita è verniciata per proteggerla dalla corrosione.

Supporto per clematide con le tue mani dalla griglia

Il materiale flessibile ti consente di incarnare molte idee durante la creazione di supporti. Quando è disponibile una rete a maglie, questa è una versione già pronta di un traliccio per legare le clematidi. Se una recinzione è composta da una rete, allora una siepe fiorita vivente è disposta con liane piantate accanto ad essa. Il supporto può essere installato con le tue mani al centro del cortile. La rete è racchiusa all'interno di un telaio metallico saldato da un angolo. Le gambe del supporto sono cementate nel terreno.

È una buona idea creare un supporto cilindrico dalla rete stradale. Il disegno può essere utilizzato per decorare un palo o un tronco d'albero secco che non è stato tagliato. Un anello viene curvato attorno all'oggetto mesh stradale. I bordi sono legati con filo. I perni sono saldati dal basso per fissare il supporto nel terreno. Le clematidi sono piantate all'esterno o all'interno del cilindro.

Forsythia finti cespugli come supporti per clematide

Gli arbusti che sono sbiaditi all'inizio della primavera fungeranno da supporto pronto per la clematide. La forsizia, la spiraea o l'arancia finta sono le più adatte. Puoi lasciare che la liana scivoli lungo il lillà. La clematide è piantata vicino al cespuglio sul lato ombreggiato. Le ciglia in crescita sono legate ai rami inferiori e poi si intrecciano fino in cima. La clematide in fiore forma una bella testa sul cespuglio.

Consigli! Qualsiasi albero secco nel giardino, e persino un abete rosso, può servire da supporto per la clematide.

Pergola fai-da-te per clematide

L'idea di realizzare un pergolato è spesso intesa come la costruzione di un gazebo, rivestito con un reticolo di assi di legno. Le pareti sono intrecciate con clematidi di varietà a crescita rapida. La cornice del gazebo è assemblata con le tue mani da un bar. Le cremagliere sono collegate tra loro da traverse, che formano una cornice per i pergolati. Il tetto può anche essere realizzato traforato da doghe e intrecciato con clematide, ma colerà quando piove. Più spesso il gazebo è coperto con materiale di copertura leggero. La clematide in crescita si diffonderà gradualmente dal pergolato al tetto e la intreccia completamente.

Come legare correttamente i fiori a un supporto

Se il supporto non è stato ancora eretto sul sito, iniziano a installarlo con le proprie mani prima di piantare clematidi. Quando la vite piantata avvia i primi tralci, l'elemento inferiore orizzontale del graticcio viene immediatamente avvolto attorno ad essi. I fusti in crescita vengono gradualmente guidati lungo le doghe verticali, aiutando ad agganciarsi ai ponti orizzontali più alti.

Se la clematide non è in grado di fissarsi saldamente al supporto, gli steli vengono costantemente legati con la lenza man mano che crescono. Non è desiderabile utilizzare corde larghe in tessuto, poiché rovinano l'aspetto. I gambi lungo il traliccio sono distribuiti uniformemente a ventaglio, non consentono loro di intrecciarsi.

Conclusione

Le idee di supporto fai-da-te per le clematidi sono presentate da molti coltivatori di fiori su forum tematici. Se riesci a creare un design insolito, vale la pena condividerlo con altre persone. Lascia che la bellezza dei fiori ricci porti gioia a qualcun altro.


Supporta la clematide fai da te

Le clematidi sono bellissime piante rampicanti che necessitano di un forte supporto. Certo, puoi acquistarlo in negozio, ma a volte, con un po 'di immaginazione, il supporto può essere rapidamente costruito con mezzi improvvisati.

  • Supporto da ramoscelli di salice
  • Avrai bisogno di: - pali alti, puoi usare ramoscelli di salice o semplicemente tagliare rami (4 pezzi) - una corda o uno spago - un'ascia.

Innanzitutto, affilate le cime dei rami in modo che possano essere conficcati nel terreno senza problemi. Quindi disegna un quadrato della dimensione richiesta sul terreno e martella i poli nei suoi angoli. Successivamente, devi intrecciarli usando giovani ramoscelli di salice.

Ma non è necessario farlo molto strettamente. È sufficiente formare diversi quadrati situati ogni 20 centimetri di altezza.

Assicurati di fissarli con dello spago, in modo che in seguito, sotto il peso della pianta, non scivolino fuori.

Un'altra opzione è un supporto di vimini fatto di ramoscelli. I materiali sono gli stessi. Ma ora le parti superiori delle aste devono essere tirate saldamente. In questo caso, ottieni una struttura che ricorda la base di una yurta o di una peste.

Più all'interno è necessario posare anelli formati da rami di salice o di vite, oppure riprodurre l'opzione proposta in foto, simile a una torre o una torre di trasmissione di potenza.

Quindi fissare ulteriormente tutti i bastoncini per ponticelli con spago o corda.

  1. Supporto da una maglia a catena
  2. Un'ottima opzione per un supporto fatto in casa.
  3. Avrai bisogno di: - rete a maglie (maglia grossa) - palo di legno (2 pezzi)

Scava nei pilastri dove pianifichi il tuo paesaggio. E poi basta attaccare il tessuto a rete tra di loro. Qui possono essere utilizzati sia ganci che cavi robusti.

  • È meglio scegliere una maglia di catena zincata o plastificata.
  • In alternativa, puoi semplicemente appoggiare la fitta rete a maglie contro il muro e far scorrere la pianta lungo di essa.
  • Usare il muro a casa

In questo caso, tutto è abbastanza semplice. Avrai bisogno di: - chiodi o viti - spago o corda robusti.

A volte i progetti potrebbero non essere affatto richiesti. Basta martellare i chiodi nella parte superiore del muro. Lega ordinatamente la clematide con dello spago e fissa la sua estremità superiore all'unghia. Man mano che la pianta cresce, si attorciglia attorno alla corda, arrampicandosi lungo di essa.

Cilindro di supporto in rete

Può essere usato per mascherare, ad esempio, i pilastri del portico o un albero secco. Clematis, seduta su un tale supporto, sembra molto impressionante.

Per realizzare un cilindro, avrai bisogno di: - Rete rivestita in PVC o una maglia di catena regolare - due barre di rinforzo - filo resistente.

La rete deve essere attorcigliata a forma di cilindro e fissata con un filo. Su entrambi i lati della struttura, è necessario saldare o fissare correttamente il rinforzo, lasciando circa 50 centimetri sporgenti oltre il bordo. Successivamente li scaverai nel terreno, assicurando la stabilità del cilindro. Se hai utilizzato una rete non zincata, deve essere verniciata.

  1. Supporto rotondo
  2. Preparare: - un bastone alto o un palo - uno spago o una corda forte - qualcosa di rotondo come un cerchio (ad esempio, una ruota di una vecchia bicicletta senza un pezzo centrale).

Guida un paletto vicino alla pianta. Quindi mettici sopra la ruota, in modo che le talee di clematide piantate in autunno siano all'interno della struttura. Ora fissalo nel terreno, puoi semplicemente usare spilli e legarci lunghi pezzi di spago. A sua volta, fissa le estremità della corda nella parte superiore del bastone.

Traliccio a parete

Questo è il supporto per clematide fatto in casa più comune. È solo importante ricordare che le lamelle devono essere prese non molto spesse e larghe. Altrimenti, la pianta non sarà in grado di rimanerci sopra.

Tali tralicci possono avere la forma di un reticolo. Oppure possono semplicemente irradiarsi dalla pianta, anch'essa fissata sulla recinzione, o sul muro di casa, o su un pilastro autoportante.


Giarrettiera di piselli

I giardinieri legano legumi da molto tempo... Dopotutto, la raccolta sulle ciglia che strisciano lungo il terreno è molto problematica. E metà dei baccelli, specialmente nella stagione delle piogge, semplicemente marcirà. Inoltre, a causa di un'illuminazione insufficiente, i piselli perdono il loro gusto e dolcezza, poiché non sono in grado di accumulare sostanze utili in quantità sufficienti.

Su un traliccio inclinato, i baccelli appesi verticalmente saranno più visibili

Non è necessario costruire strutture troppo complesse per i piselli. Va bene qualsiasi materiale a portata di mano, compresi i rami degli alberi spessi. Sono affilati a un'estremità, conficcati nel terreno e legati insieme con filo.

Non descriveremo istruzioni dettagliate dettagliate per la realizzazione di graticci per i piselli. Nella foto sotto, puoi scegliere un tipo di graticcio adatto per i legumi.

Realizzare un traliccio per piante rampicanti

Come fare un traliccio con le tue mani? Idee e disegni originali (oltre 110 foto e video) + recensioni

Il feedback dei nostri lettori è molto importante per noi. Lascia la tua valutazione nei commenti con il ragionamento della tua scelta. La tua opinione sarà utile ad altri utenti.


Guarda il video: creare dime e curve sul legno. costruire un arco da disegno