Dudleya gatesii

Dudleya gatesii

Nome scientifico

Dudleya gatesii Johansen

Classificazione scientifica

Famiglia: Crassulaceae
Sottofamiglia: Sedoideae
Tribù: Sedeae
Sottoscrivi: Sedinae
Genere: Dudleya

Descrizione

Dudleya gatesii è una succulenta attraente che forma una densa rosetta solitaria o debolmente raggruppata, fino a 20 cm di diametro, di foglie piatte e succulente. È molto simile a Dudleya ingens. Le foglie sono verde chiaro, un po 'glauche, occasionalmente rossastre, lunghe fino a 15 cm e larghe fino a 3,5 cm. I fiori sono bianchi o sfumati di rosa e appaiono in primavera su steli rossi, ramificati e alti fino a 28 pollici (70 cm).

Robustezza

Zone di rusticità USDA da 9a a 11b: da 20 ° F (−6,7 ° C) a 50 ° F (+10 ° C).

Come crescere e prendersi cura

La maggior parte della miriade di habitat Dudleyas occupano diventare asciutti in estate. Pertanto, è importante tagliare l'acqua a Dudleyas nel tuo giardino durante l'estate. Fanno eccezione le piante coltivate in terreni sabbiosi o contenitori. Accetteranno annaffiature estive poco frequenti purché il terreno dreni bene. L'inizio delle piogge autunnali o invernali si risveglia Dudleyas dalla dormienza indotta dalla siccità. Le loro foglie avvizzite si gonfiano rapidamente, la crescita riprende e la fioritura avviene durante la prossima primavera o estate. Queste piante sono incredibilmente resistenti. Se una parte di una colonia si stacca da una scogliera o viene sradicata da un animale scavatore, può persistere per mesi fino a quando il contatto con il suolo non viene ristabilito. Le specie che crescono naturalmente sulle scogliere oceaniche sono anche tolleranti alla nebbia salina.

Dudleyahanno la loro parte di malattie e problemi di parassiti. Se puoi impedire alle formiche argentine di introdurre cocciniglie o afidi nel tuo Dudleyas, saranno più sani. Le cocciniglie si annidano nei profondi recessi delle foglie e la loro alimentazione indebolisce le piante.

Scopri di più su Come crescere e prendersi cura di Dudleya.

Origine

Dudleya gatesii è originaria del Messico (Baja California centrale).

Collegamenti

  • Torna al genere Dudleya
  • Succulentopedia: sfoglia le piante grasse per nome scientifico, nome comune, genere, famiglia, zona di rusticità USDA, origine o cactus per genere

Galleria fotografica


Iscriviti ora e rimani aggiornato con le nostre ultime notizie e aggiornamenti.





Come prendersi cura di Dudleya

"LiveForever" è l'epitome della bassa manutenzione che vive letteralmente di abbandono. Mentre tutte le piante grasse beneficiano in qualche modo della negligenza, sembra prolungare la vita di questa pianta. In natura, Dudleya vive dai 50 ai 100 anni. Per quanto possa essere difficile, metti la tua pianta nel punto giusto e dimenticatene.

Queste morbide piante grasse apprezzano una luce intensa o un punto soleggiato quando crescono vicino alla costa e l'ombra pomeridiana se coltivate nell'entroterra. Le informazioni sulla pianta di Dudleya dicono che amano un luogo fresco ma non possono tollerare il gelo. Troppa poca luce si traduce rapidamente in foglie morbide e allungamento.

Ci sono rapporti dal Royal Botanic Garden di Kew che tollerano condizioni fredde e umide. Alcuni di loro crescono sotto vetro lì. Se pensi di avere una succulenta Dudleya, provala all'aperto, se lo desideri. È più probabile che sopravviva con temperature superiori ai 40 ° C (4 ° C) e, come con altre piante grasse, la cura delle piante grasse Dudleya dovrebbe includere la semina in un mezzo di semina grintoso e drenante.

Le piante grasse Dudleya hanno un rivestimento bianco di cera epicuticolare o farina, inerente alla loro protezione. Consideralo un tipo di crema solare. Evita di toccare le foglie e di disturbare questo rivestimento. A volte permette all'acqua di rotolare via dalla foglia, ma non rischiare. È meglio annaffiare alle radici con tutte le piante succulente. Molti non tollerano che si bagnino le foglie.

Parlando di acqua, "LiveForever" ha bisogno di poca acqua e dovrebbe avere un lungo periodo di asciugatura tra le annaffiature. Le fonti consigliano di trattenere l'acqua in estate. Poiché questa pianta è abituata alle condizioni asciutte nel suo habitat naturale, si consiglia di interrompere l'irrigazione delle piante grasse Dudleya in estate. L'eccezione sarebbe per le piante che crescono in un terreno sabbioso, che potrebbe sopravvivere a piogge estive limitate.

Quando ricomincerai ad annaffiare in autunno, fallo alla base della pianta, evitando il contatto con le foglie. La cura succulenta di Dudleya inizia con la semina in una miscela di terreno drenante veloce, come cactus e terreno succulento.

A volte attaccati da insetti nocivi, trattali come li vedi. Questi possono includere:

Tienili d'occhio e trattali rapidamente quando vengono individuati. Fornire una buona circolazione dell'aria ed evitare l'irrigazione eccessiva per tenerli a bada.


Dudleya hassei è una succulenta nativa della California con fogliame verde blu simile a un dito. Conosciuto anche come The Catalina Live Forever, si trova sulle rocce e sulle scogliere dell'isola di Santa Catalina al largo della costa della California meridionale. A differenza di molti Dudleya, questa pianta è tollerante a un'ampia varietà di condizioni, inclusa la nebbia salina. Coprirà terreni in pendenza e riempirà crepe e spazi nelle rocce.

Dudleya hassei è molto popolare tra i colibrì. Fiorisce in primavera con steli alti 1 'sormontati da grappoli di fiori bianchi a forma di stella con centri gialli. Dudleya hassei preferisce annaffiature profonde poco frequenti. È facile da coltivare e tollera molte condizioni, ma si comporta meglio in situazioni costiere.

Dudleya hassei costituisce un'attraente copertura del terreno su piccola scala nei giardini di piante autoctone e xeriscape. È anche a suo agio nei giardini rocciosi e nei giardini di cactus e rende un contenitore molto attraente o una pianta da appendere.


Dati orticoli

Nomi e sinonimi: Dudleya virens ssp. hassei
Nomi comuni: Catalina Island Live-Forever, Catalina Dudleya
Famiglia: Crassulaceae
Origine: Rocce e scogliere dell'isola di Santa Catalina al largo della costa della California
Etichetta di formato: 1 gallone
Altezza: 1′
Larghezza: 1′
Tolleranza al freddo: Da 25 a 30 ° F da -3,9 a -1,1 ° C
Tolleranza al calore: Tolleranza al calore molto elevata
Requisito di luce: Pieno sole all'ombra
Fabbisogno idrico: Molto resistente alla siccità
Manutenzione: Nessuna
Usi: Dudleya hassei costituisce un'attraente copertura del terreno su piccola scala nei giardini di piante autoctone e xeriscape. È anche a suo agio nei giardini rocciosi e nei giardini di cactus e rende un contenitore molto attraente o una pianta da appendere.
Propagazione: Questa pianta può essere coltivata da talee o seme.
I problemi: Nessuna


Guarda il video: #HOWTO WATER #CACTI u0026 #SUCCULENTS + CARE TIPS w. PETER W.