Nepeta - Semina, pianta, mantieni, usa

Nepeta - Semina, pianta, mantieni, usa

Népéta, superbe pannocchie profumate e mellifere!

Népéta si distingue in giardino per i suoi grandi fusti fioriti, eretti o talvolta sdraiati, che possono raggiungere 1,20 m. I fiori tubolari e profumati sono raggruppati in un grappolo. Il fogliame deciduo è ovale, leggermente seghettato o merlato. Può essere verde brillante o talvolta verde più grigiastro, soffice, bello in tutti i casi. Nepeta è anche chiamata "nepitella" per via del comportamento dei gatti che ne vanno letteralmente pazzi al punto da ribaltarsi. La fioritura è piuttosto lunga, diffondendosi da maggio a settembre. Népéta oltre alla sua bellezza è anche una pianta aromatica di cui vengono utilizzate in particolare le foglie, che sapranno insaporire salse e infusi una volta essiccate.

Nome botanico:

Nepeta spp

Informazioni sulla pianta:

• Ciclo: Perenne
• Fogliame: Decaduto
• Robustezza: Molto resistente (-28 ° C)
• Famiglia: Lamiaceae, lamiaceae
• Porto: Copertura del terreno. Fiori su steli eretti
• Mostra: Sole e ombra parziale
• Terra : Tutto il terreno drenato, anche povero
• Semina: Fin inverno e primavera, marzo
• Piantagione: Primavera marzo, aprile
• Fioritura: Da maggio a settembre
• Rooting: Radice
• Area di coltivazione: fino a 5 (vedere la carta robustezza Francia - Quebec)
• Origine : Europa
• Pianta del miele:
• Pianta commestibile:
• Pianta velenosa: No

Particolarità di Népéta:

• Pianta decorativa e aromatica.
• I fiori si rinnovano per tutta la stagione.

Quali vantaggi in giardino:

• Magnifica fioritura, spesso di colore blu.
• Diverse varietà, di diverse dimensioni, colore e fogliame.

Quale esposizione per nepeta?

Sole, ombra parziale

Quale terreno?

• Terreno drenante, piuttosto leggero.

Metodo di moltiplicazione?

• Piantina, divisione del cespo.

Quando seminare la nepeta?

• Semina a marzo.

Come seminare la nepeta?

Semina in loco:

• Lavorare il terreno a metà dell'altezza della vanga.
• Pulire accuratamente il terreno da pietre, radici ed erbacce.
• Innaffia il terreno se necessario.
• Semina diffusa non troppo fitta.
• Coprire i semi con uno strato molto sottile di terriccio.
• Tamp.
• Mantenere il terreno umido, annaffiando sempre con pioggia finissima se necessario.
• Quando spuntano le piantine, diluire se necessario.

Semina al riparo, in un secchio:

• Riempire i secchi con terriccio
• Setacciarlo se necessario.
• Acqua.
• Porre sulla superficie alcuni semi di nepeta.
• Coprire con un sottile strato di terriccio.
• Mantenere umido.

Quando piantare o trapiantare?

• In primavera, dai mesi di'Aprile.
• Ambientazione posto in autunno è possibile, ma se l'umidità è troppo alta, c'è il rischio di guasto.

Come piantare le Nepetas?

• Lavorare il terreno in profondità, su una mezza vanga.
• Aggiungere un supporto drenante come sabbia se necessario.
• Aggiungere terreno per la semina e ottenere un substrato molto uniforme.
• Scavare e posizionare i secchi a una distanza di 40-50 cm in tutte le direzioni a seconda della varietà.
• Sostituire il terriccio e il terreno del giardino senza seppellire il collare.
• Tamp.
• Acqua.

Colloquio :

• Tagliare i gambi appassiti dopo la fioritura.

Fioritura (periodo):

• Da maggio a ottobre

Varietà:

• Nepeta Fassenii : 80 cm Gigante in foto, fiori blu, fiori eretti steli vigorosi
• Nep. Citriodora : 25 cm Blu denso
• Nep. Nervosa : portamento tappezzante e steli fiorali eretti, fiore blu-malva.
• Nep. govaniana : 70 cm, fiori giallo chiaro, fogliame aromatico limone
• Nep. nuda "Anne's Choice" : altezza 120 cm, fiori lilla chiaro
• Nep. racemosa : 30 cm, portamento strisciante, fiori blu violacei

Come darlo al giardino?

Pianta la nepeta con benoiti, achilea, salvia ...

Uso :

Aun giardino: confine, giardino roccioso, nel massiccio, sul pendio
• Senza giardino:
In una pentola, in una grande fioriera - 60 cm - almeno 3 piante.

Foglio veloce:

Credito fotografico di "Uleli" su Wikipedia.org con licenza creative commons.

riassunto

Nome dell'elemento

Nepetas in giardino

Descrizione

Superba nepeta, perenne molto rustica. Una superba fioritura raggruppata in pannocchia, spesso tra il blu, il viola, il malva. A seconda della varietà, grande o piccola, i gambi dei fiori sono allungati o eretti. Il fiore emana un profumo discreto e gradevole e la chioma è aromatica e una volta essiccata integrerà salse o infusi.

Autore

Nome dell'editore

jaime-jardiner.com

Logo dell'editore


Orto: Guida 2021 (scegliere, sviluppare e mantenere)

Democratizzato dal giardiniere americano Mel Bartholomew grazie al suo libro "Square Foot Gardening" (traduzione: Giardinaggio in quadrati), il coltivazione di ortaggi quadrati esiste dal Medioevo. Tuttavia, sono gli ultimi anni che hanno visto esplodere il suo successo.

E per una buona ragione, l'orto nelle piazze offre molti vantaggi per un piccolo inconveniente. Perché l'orto quadrato è così popolare? È adatto a tutti i metodi di coltivazione (permacultura ecc.)? Come sceglierlo, costruirlo e mantenerlo?

Tutte le risposte a queste domande, e molte altre, sono nella nostra guida completa al letto da giardino.


Come usare la facelia? Quali sono le sue proprietà?

Pianta ampiamente utilizzata nell'ambito della rotazione delle colture nell'orto naturale, la facelia giocare il ruolo principale del sovescio generando humus. Viene piantato per consumare nutrienti in profondità nel terreno, nutrienti che verranno ridistribuiti a beneficio delle colture da seguire quando la facelia viene schiacciata o si decompone. Ideale quindi da piantare prima di realizzare il proprio appezzamento nell'orto o, in un frutteto.

Quali concimi verdi per il giardino e come usarli?

Tra due colture nell'orto, i concimi verdi migliorano il terreno con le loro proprietà benefiche. Scopri quale di queste piante coltivare e per quali effetti.

L'altro vantaggio di questo concime verde è la capacità del suo apparato radicale di decompattare il suolo. Per quanto riguarda le sue foglie, simili a quelle del tanaceto, arricchiranno il terreno. distribuendo azoto e generando humus, due componenti essenziali per ottenere un terreno fertile. La Phacelia viene quindi utilizzata come fertilizzante naturale molto nutriente per il terreno a differenza di un fertilizzante chimico che impoverirà il terreno anche se nutre una pianta.

Fertilizzanti naturali: quali utilizzare e quando applicarli alle piante?

Il fertilizzante aiuta a nutrire le piante e favorirne la crescita e la fruttificazione. Ma per essere veramente efficace, deve essere utilizzato al momento giusto.

Pianta del miele, la facelia è anche la gioia degli impollinatori che gli danno il contenuto del loro cuore a tal punto che gli apicoltori lo usano per fare un miele molto profumato. Per fare questo, la coltivazione della facelia avviene nell'arco di diversi mesi in modo da offrire pasti di lunga durata, soprattutto alle api che si dilettano dei suoi vari nettari.

Pianta del miele: quali per attirare le api? [ELENCO]

Aiuta gli insetti in cerca di cibo piantando specie di miele! Scopri la nostra selezione di piante tanto belle quanto utili alla sopravvivenza delle api.

Altri insetti vengono spesso a visitare la pianta, comprese le sirfidi, note eliminare gli afidi. Questo rende la facelia molto utile quando piantata vicino a piante soggette ad attacchi di afidi, come le rose o molte altre piante comuni nel giardino.

Per fare bene, devi tagliare i gambi della pianta il più vicino possibile al suolo prima che fiorisca in modo che rilasci più azoto possibile nel terreno. Puoi farlo anche dopo la comparsa delle sue infiorescenze blu lavanda a forma di mozzicone: l'apparato radicale sarà migliore allora perché è più nutriente. Sappi che se non tagli il tuo facelia, produrrà molte altre piante, i suoi semi, che prendono vita nelle capsule (frutti) a termine, semina spontanea.


Pota un glicine

  • In inverno: la potatura viene effettuata al di fuori dei periodi di gelo, in autunno-inverno, dalla caduta delle foglie. È importante potare i germogli dell'anno, li riconosciamo perché sono più sottili e il legno è più verde. Perché ? Perché i fiori sbocciano sui ramoscelli dell'anno precedente. Se tagli il legno degli anni precedenti, avrai meno fiori. Si consiglia di accorciare i giovani germogli con due occhi.
  • A marzo: si consiglia la potatura primaverile per avere quanti più grappoli di fiori possibile. Ciò comporta il taglio dei ramoscelli dell'anno precedente sopra il 4 ° o 5 ° germoglio.
  • In agosto: ridurre i fusti volubili dell'anno a 20 cm di lunghezza.

Video: coltivazione sedano