Informazioni sulla pianta di Loganberry: come coltivare Loganberry in giardino

Informazioni sulla pianta di Loganberry: come coltivare Loganberry in giardino

Di: Liz Baessler

Il loganberry è un ibrido mora-lampone scoperto un po 'per caso nel 19 ° secolo. Combinando i sapori e le qualità dei suoi due genitori mentre mostra anche le sue caratteristiche speciali, il loganberry è un'aggiunta utile al giardino, a condizione che tu abbia il giusto ambiente di crescita. Continua a leggere per saperne di più sulla cura delle piante di loganberry e su come coltivare loganberry a casa.

Informazioni sulla pianta di Loganberry

Loganberries (Rubus × loganobaccus) furono sviluppati per la prima volta nel 1880 quando l'orticoltore James Harvey Logan stava cercando di allevare una nuova varietà di mora. Per caso, finì per produrre un ibrido tra il suo lampone rosso di Anversa e le sue piante di more di Aughinburg. Il risultato è stato il loganberry, che da allora ha portato il suo nome.

Le bacche di Logan si distinguono per le loro canne a coda lunga, la loro precoce maturazione sfalsata e i loro steli senza spine (anche se alcune varietà hanno spine). Il frutto di Loganberry ha un colore dal rosso intenso al viola come un lampone, conserva il suo nucleo come una mora e ha un sapore tra i due. I frutti sono gustosi e versatili, utilizzati frequentemente per marmellate e sciroppi. Possono essere utilizzati in qualsiasi ricetta che richieda lamponi o more.

Come coltivare i Loganberries

Le bacche di Logan sono più popolari negli stati di Washington e Oregon, e questo è in gran parte dovuto alle loro crescenti esigenze. Le piante sono estremamente sensibili sia alla siccità che al freddo, il che rende la coltivazione dei mirtilli rossi in molte parti del mondo un affare complicato.

Il Pacifico nord-occidentale offre un clima perfetto. Finché stai crescendo nel clima giusto, la cura delle piante di Loganberry è relativamente facile. Le canne sono molto striscianti, il che significa che hanno bisogno di un supporto a traliccio per impedire loro di strisciare sul terreno.

Preferiscono terreno fertile, ben drenante, argilloso e pieno sole. I frutti matureranno gradualmente e potranno essere raccolti per tutta l'estate.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il


Loganberry Rubus x loganobaccus

Un incrocio tra un lampone e una mora

Di solito producono frutta durante tutto agosto e settembre

Facile da coltivare e continua a fruttificare per circa 15 anni

Dimensioni della pianta Altezza fino a 200 cm (78,7 pollici)
Diffusione fino a 250 cm (98,4 pollici)

Robustezza e longevità Arbusto resistente

Ideale per muri e recinzioni da orto

Posizione in pieno sole


Come crescere

Come coltivare piante di mirtilli rossi

  • Tieni sotto controllo le erbacce durante la stagione di crescita. Le erbacce competono con le piante per l'acqua, lo spazio e le sostanze nutritive. Controllali coltivando spesso o usando un pacciame per evitare che i loro semi germogliano.
  • Mantieni le piante ben annaffiate durante la stagione di crescita, soprattutto durante periodi di siccità. Le piante hanno bisogno di circa 1-2 pollici di pioggia a settimana durante la stagione di crescita. È meglio annaffiare con un sistema di gocciolamento o gocciolamento che eroghi acqua a bassa pressione a livello del suolo. Se innaffi con gli irrigatori a soffitto, innaffia presto la mattina in modo che il fogliame abbia il tempo di asciugarsi prima di sera, per ridurre al minimo i problemi di malattia. Mantieni il terreno umido ma non saturo.
  • Non concimare i cespugli appena piantati. Un fertilizzante organico acido può penetrare nel terreno all'inizio della primavera.
  • Rimuovi i fiori il primo anno per rafforzare le piante.
  • Non potare i primi cinque anni se non per rimuovere i rami secchi
  • I mirtilli rossi generalmente non devono essere potati, ma dopo il 6 ° anno taglia tutti i rami più vigorosi tranne 6-8 all'inizio della primavera per mantenere la pianta vigorosa.
  • Non innaffiare così frequentemente dopo l'inizio di settembre a meno che il terreno non sia molto asciutto.
  • Pacciame dopo che il terreno si congela in autunno per evitare che i danni alle radici alternino congelamento e scongelamento.
  • I mirtilli rossi producono fiori in primavera con una seconda fioritura in estate.

Due spettacolari piante da frutto morbido: Loganberry e

Se hai lo spazio e desideri coltivare una pianta spettacolare che ti ricompenserà con libbre di bacche succulente e succose, continua a leggere. Logan e tayberries sono esempi consolidati di piante ibride da frutto morbido, allevate per ottenere il meglio da due o più varietà di specie esistenti. Entrambi sono stati creati incrociando varietà specifiche di mora e lampone, il loganberry prende il nome da un orticoltore e avvocato americano, James Harvey Logan, mentre il tayberry prende il nome dal fiume Tay in Scozia, un paese ben considerato per la produzione di eccellenti specie di lampone a causa all'ottimo terreno e clima temperato.

Ho entrambe le specie che crescono nel mio orto, un mirtillo rosso senza spine di proporzioni drammatiche che si estende su un letto completo quando è al culmine della gloria a metà estate e un mirtillo il cui portamento, sebbene meno vigoroso, è coperto da una miriade di minuscoli aghi. spine acuminate. Il frutto di entrambe le piante è delizioso, una vera delizia estiva se consumato con la panna o come parte di un budino estivo. Fa anche una marmellata meravigliosa, anche se leggermente piccante.

Piantare, spazio e supporto

Il tardo autunno e l'inizio dell'inverno sono i periodi migliori per piantare entrambi i tipi, ma non quando il terreno è ghiacciato. Ce ne sono alcune varietà per ciascuna, quindi fai un po 'di ricerca e seleziona quella che meglio si adatta alle tue esigenze in termini di altezza e diffusione finale, nonché con o senza spine. Potresti essere abbastanza fortunato da ottenere un "logan" o "tay" da un suggerimento che ha fatto il tifo da qualcuno, ed è così che ho acquisito il mio tayberry. Scegli un luogo soleggiato e, come con la maggior parte delle piante, arricchisci il terreno con un buon compost o letame ben decomposto prima di piantare.

Da quello che hai letto finora, avrai capito che entrambe le specie hanno bisogno di spazio per allungare i loro lunghi germogli, quindi concedi un arco di almeno 4 m (12 piedi), piantando nel mezzo e addestrando i germogli in entrambe le direzioni , oppure piantare alla fine e legare tutti i germogli nello stesso modo, alternando ogni anno più in alto o più in basso lungo il supporto. Una struttura valida e solida per fornire supporto è essenziale. Il mio tayberry striscia lungo un recinto di filo metallico, ma ho costruito un telaio composto da quattro pali alti (1,8 m dal suolo) e robusti a cui ho legato un paio di file di lunghi bastoni usando delle fascette. Usa uno spago morbido quando leghi i nuovi germogli.

Potatura e allevamento Loganberries e Tayberries

La potatura è una cosa semplice, a patto di seguire il principio di base di tagliare i gambi che hanno prodotto i frutti in quella stagione, quindi legare i nuovi germogli per consentire loro spazio e supporto per svilupparsi e fruttificare l'anno successivo. Se questo suona complicato, posso assicurarvi che non lo è: una volta fruttati, i vecchi steli e le loro foglie iniziano rapidamente a scolorirsi, identificandosi così per il taglio. Quando leghi i nuovi scatti, sii creativo! Oltre ad avere un aspetto fantasioso, le curve e gli anelli consentono anche alla luce e all'aria di filtrare attraverso gli steli, favorendo così una forte crescita e un raccolto abbondante di frutta.

Un ultimo consiglio ...

Ci vogliono fino a due anni perché un loganberry o un tayberry si sviluppi come un esemplare maturo e fruttifero, quindi se sei tentato di coltivarne uno, pianta quest'anno e allena i nuovi germogli mentre si sviluppano la prossima primavera. Potresti essere ricompensato con un raccolto modesto la prossima estate, ma da quel momento in poi dovresti essere inondato di frutti meravigliosi.


Parassiti e problemi comuni

Macchia fogliare batterica: I primi segni sono piccole macchie traslucide con un ampio bordo giallastro che lentamente si allargano e diventano angolari o irregolarmente circolari con un centro rossastro. Vive a temperature più fresche. La malattia può anche colpire e deturpare i capolini. Burpee consiglia: rimuovere le piante infette. Evita l'irrigazione dall'alto. Non lavorare intorno alle piante quando sono bagnate.

Botrytis: Questo fungo causa una muffa grigia su fiori, foglie, steli e boccioli. Vive in condizioni di clima fresco e umido. Burpee consiglia: rimuovere le parti di piante colpite, evitare di annaffiare di notte e di bagnare la pianta durante l'irrigazione. Assicurati che le piante abbiano una buona circolazione d'aria. Contatta il tuo servizio di estensione cooperativa per consigli sui fungicidi.

Parassiti comuni e problemi culturali

Afidi: Insetti succhiatori di colore verdastro, rosso, nero o pesca che possono diffondere malattie mentre si nutrono sulla parte inferiore delle foglie. Lasciano un residuo appiccicoso sul fogliame che attira le formiche. Burpee consiglia: Introduci o attira predatori naturali nel tuo giardino come scarafaggi e vespe che si nutrono di afidi. Puoi anche lavarli via con uno spray forte o usare un sapone insetticida.

Armyworm: I fori nelle foglie possono essere singoli o raggruppati insieme. Le foglie possono diventare scheletrate. I grappoli di uova possono essere evidenti sul fogliame con un aspetto cotonoso o sfocato. Le larve giovani sono di colore verde chiaro e gli adulti sono più scuri con una linea chiara lungo il lato e la parte inferiore rosa. Burpee consiglia: Presenta nemici naturali nell'area.

Cocciniglie: Le cocciniglie sono insetti piatti senza ali lunghi da 1/8 a ¼ di pollice che secernono una polvere bianca che forma un guscio ceroso che li protegge. Formano masse dall'aspetto cotonoso su steli, rami e foglie. Succhiano i succhi da foglie e steli e causano una crescita debole. Attirano anche le formiche con la melata che espellono e la melata può anche far crescere una muffa fuligginosa nera su di essa. Burpee consiglia: lavare le parti delle piante colpite e cercare di eliminare gli insetti. Possono anche essere controllati da insetti predatori come merletti, coccinelle e vespe parassite. Verificare con il proprio servizio di estensione cooperativa per le raccomandazioni sui pesticidi.

Mosca bianca: Questi sono piccoli insetti volanti bianchi che spesso si alzano in una nuvola quando le piante vengono disturbate o sfiorate. Burpee consiglia: sono difficili da controllare senza sostanze chimiche. Prova la cera al peperoncino o il sapone insetticida. Verificare con il servizio di estensione cooperativa per le raccomandazioni sui pesticidi.

Domande comuni sulle piante di mirtillo rosso

Quanto durerà il frutto del mirtillo rosso nel frigorifero o nel congelatore? I mirtilli rossi possono durare dalle 8 alle 12 settimane in frigorifero e diversi anni nel congelatore.

Ho bisogno di due varietà di piante per far crescere il frutto del mirtillo rosso? No, sono auto-impollinanti, quindi hai solo bisogno di una pianta per ottenere frutti.

Devo preoccuparmi che una nuova crescita di mirtillo rosso sia coperta di peli fini? No, è normale che la nuova crescita sia ricoperta di peli fini.

Che sapore ha un mirtillo rosso? I mirtilli rossi hanno un sapore aspro simile ai mirtilli rossi ma sono più dolci. Possono essere usati come i mirtilli nelle marmellate e come aggiunte fruttuose a molti piatti come yogurt o cereali.

Posso piantare piante di mirtillo rosso nello stesso letto dei miei mirtilli? Sì, entrambi hanno bisogno delle stesse condizioni e i mirtilli rossi sono un meraviglioso groundcover.

Richiedi un catalogo

Acquista una carta regalo

Offerte speciali, sconti e nuovi prodotti.


Guarda il video: PIANTA DI MORE DAL FRUTTO, trucco della macerazione in acqua, PLANTA DE MÁS DE FRUTAS, PLANT OF MORE