Usi medicinali dell'aloe agave

Usi medicinali dell'aloe agave

Leggi la parte precedente. ← Aloe in crescita - agave

Valore biologico e nutritivo dell'agave

Le foglie di aloe contengono glicosidi (aloina, natalon, rabarberon, emodina), sostanze resinose, oli essenziali, enzimi e vitamine, phytoncides. L'aloe ha un forte effetto antinfiammatorio, rimuove i prodotti delle radiazioni, è un potente biostimolante che contribuisce alla salute generale del corpo.

Proprietà e applicazioni curative

Le foglie fresche e il succo hanno effetti antinfiammatori, antibatterici, coleretici, anti-ustione, cicatrizzanti, oltre a migliorare il lavoro delle ghiandole digestive, migliorare l'appetito e la digestione.

Una proprietà preziosa dell'aloe è la sua capacità di aumentare le difese del corpo, migliorare i processi di recupero nei tessuti danneggiati e rimuovere i prodotti di decadimento delle radiazioni. Le sostanze biologicamente attive sono contenute in cellule fogliari specializzate. È noto che la lectina inibisce la crescita delle cellule tumorali e l'aloe-emodina stimola la crescita di cellule e tessuti normali.

Preparati a base di succo di aloe sono prescritti nella medicina tradizionale per il trattamento di ferite purulente, ulcere trofiche, ustioni, ascessi, foruncoli, ecc. (sotto forma di irrigazione e lozioni). Sono utilizzati nella pratica oftalmica, ginecologica, con anemia, lesioni da radiazioni, processi infiammatori del cavo orale, tratto gastrointestinale.

L'aloe è consigliata per la tubercolosi polmonare, malattie vascolari, condizioni convulsive nei bambini, nonché per molte altre malattie (lupus, ulcere tubercolari della pelle, laringe, sclerodermia, condizioni infiammatorie del sistema nervoso periferico).

• In caso di impoverimento del corpo di adulti e bambini, si consiglia di consumare una miscela nutritiva contenente 100 g di succo di aloe (o pappa di foglie), 500 g di noci, 300 g di miele e succo di 3-4 limoni , polvere di cacao. Prendi 1 cucchiaino tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti.

• Il succo di aloe fresco viene preso un cucchiaino 2-3 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti per migliorare l'appetito e la digestione.

Fitocosmesi terapeutiche

Cura dei capelli e del cuoio capelluto

Comprime con succo di aloe prescritto per la dermatite da radiazioni della testa, che allevia il dolore, ripristina la crescita dei tessuti e dei capelli.

Comprimi con il succo di aloe consigliato per la caduta dei capelli, si mantiene per un'ora.

Succo di aloe strofinare sul cuoio capelluto con capelli eccessivamente grassi 2-3 ore prima di lavarli a giorni alterni per 2,5-3 mesi. Questo sfregamento rafforza le radici dei capelli, aiuta a sbarazzarsi della forfora.

Maschera alla polpa di aloe per capelli cadenti e fragili. 2 foglie di aloe tra quelle centrali o inferiori, ben sviluppate, tagliate longitudinalmente, e dopo aver lavato la testa strofinare il cuoio capelluto con la parte carnosa delle foglie. I capelli sono pettinati con un pettine sottile, raccolti alla corona e legati con un fazzoletto di plastica, e sopra con un asciugamano di spugna. Resistere alla maschera per 20-25 minuti, sciacquare con acqua tiepida. Le maschere vengono ripetute per un mese e mezzo. Di conseguenza, i capelli diventano setosi, morbidi e dall'aspetto sano. Ripeti il ​​corso se necessario tra un mese.

Maschera di recupero per capelli decolorati, tinti e permanentati. Preparare una miscela di 1 cucchiaino. succo di aloe, 1 cucchiaino di olio di ricino e 1 cucchiaio. miele, mescolare bene e applicare sulle radici dei capelli 30-40 minuti prima del lavaggio. Dopo il lavaggio, i capelli vengono risciacquati con un decotto di camomilla o ortica, quindi con acqua pulita. Consigliato 1-2 volte a settimana.

Maschera nutriente per capelli secchi e normali. Mescolare 1 cucchiaio. cucchiaio di succo di aloe e miele, 1 tuorlo d'uovo e 1 cucchiaino di succo d'aglio, strofinare accuratamente. La maschera viene strofinata sulle radici dei capelli, copre la testa con un fazzoletto di plastica e sopra con un asciugamano di spugna. Immergere per 20 minuti, lavare i capelli, applicare nuovamente il tuorlo d'uovo sui capelli, immergere per diversi minuti e risciacquare con acqua tiepida.

Maschera nutriente per capelli grassi. Preparare una miscela di 1 cucchiaino di miele, 1 spicchio d'aglio tritato, 1 cucchiaino di succo di limone e 1 tuorlo d'uovo, strofinare accuratamente e strofinare sul cuoio capelluto 20 minuti prima del lavaggio. Copri i capelli con un fazzoletto di plastica e un asciugamano.

Tintura alcolica di foglie di aloe (40%) come forte agente biostimolante, si consiglia di strofinare le radici dei capelli per rinforzarle ed eliminare la forfora 2-3 volte a settimana.

• Sfregamento succo di aloe nel cuoio capelluto. Con la calvizie seborroica, il succo di aloe viene strofinato sul cuoio capelluto a giorni alterni per due mesi. Allo stesso tempo, il succo viene assunto per via orale 1 cucchiaino tre volte al giorno 30 minuti prima dei pasti per 2-4 settimane. Controindicazioni: gravidanza, nefrite, cistite.

Succo di aloe sfregato sulla pelle con alopecia areata della testa, barba, baffi, sopracciglia ogni giorno per due mesi. Se la crescita dei peli non riprende, la procedura viene annullata. Allo stesso tempo, prendi il succo di aloe all'interno secondo la ricetta precedente, tenendo conto delle controindicazioni per il suo utilizzo.

Infuso di foglie di aloe sono usati per compensare la mancanza di zolfo, silicio, zinco e potassio nei capelli, che li rende deboli, spenti. Le foglie di aloe preparate vengono schiacciate, versate con acqua tiepida e lasciate in infusione per un po ', quindi filtrate e risciacquate dopo il lavaggio.

• L'aloe aiuta a tonificare i capelli grigio chiaro dei capelli scuri: dopo il lavaggio, è necessario risciacquare regolarmente i capelli infuso di foglie di aloe (o tè forte).

Cura della pelle del viso e del corpo

Applicazioni con succo di aloe. L'acne viene trattata con applicazioni con succo di aloe. Un tovagliolo di garza con succo viene applicato per 30-40 minuti sulle aree problematiche per un mese (all'inizio del trattamento, ogni giorno, poi due volte a settimana).

Applicazioni con succo di aloe. Per rimuovere le verruche a casa, una miscela di pappa di patate crude, succo di aloe e cipolle in quantità uguali viene applicata alle verruche e coperta con nastro adesivo. La procedura viene ripetuta fino a quando le verruche non vengono rimosse.

Maschere di succo di aloe. Per la cura dell'invecchiamento della pelle e la prevenzione delle rughe, le maschere sono realizzate con succo di aloe. L'esposizione è di 15-20 minuti, 2-3 volte a settimana, corso completo - 15 maschere. Allo stesso tempo, la pelle è sbiancata e tonica.

Lozione con aloe per la cura della pelle con rughe. Trattare la pelle con rughe, oltre a prevenire la comparsa delle rughe, include lo sfregamento della pelle con una lozione all'aloe. 1-2 foglie grandi vengono lavate, schiacciate, versate in 0,5 litri di acqua bollita fredda e fatte bollire a fuoco basso per 5 minuti. Il brodo viene raffreddato, filtrato e conservato in frigorifero in un contenitore di vetro.

Crema Cleopatra preparato dai seguenti componenti: 5 g di polvere di aloe vengono mescolati con 40 ml di acqua distillata fino a che liscio, aggiungere 20 ml di acqua di rose e 10 g di miele. Si mantiene l'impasto a bagnomaria, aggiungendo con cura 100 g di strutto fresco sciolto fino ad ottenere una massa omogenea. La crema finita viene versata in un barattolo di vetro, raffreddata e conservata in frigorifero. Applicare quotidianamente uno strato sottile su viso e collo.

Succo di aloe - uno dei prodotti per la cura più efficaci per la pelle molto grassa. Lozioni con succo eliminano con successo irritazioni e infiammazioni.

Elena Kuzmina,
Foto dell'autore


Prevenzione dell'avvelenamento da pesticidi

Per prevenire l'avvelenamento da pesticidi, seguire queste misure preventive:

  • Il modo più comune per ottenere pesticidi nel corpo umano è attraverso goccioline trasportate dall'aria. Per evitare ciò, utilizzare sempre una tuta protettiva quando si lavora con i veleni: indumenti che coprono completamente il corpo del guanto, occhiali e un respiratore o maschera antigas.
  • Non iniziare a mangiare frutta trattata con pesticidi prima del permesso del produttore. Lavali accuratamente con acqua. Quindi mettere in una soluzione di bicarbonato di sodio per 10 minuti (sciogliere 1 cucchiaio di soda in 1 litro d'acqua). Successivamente, sciacquare i frutti con acqua corrente e, se il prodotto non deve essere trattato termicamente, puoi mangiarlo.
  • Tenere tutti i pesticidi fuori dalla portata di bambini e animali. Attacca le etichette sul contenitore, dove sarà scritto che c'è del veleno all'interno.
  • Evita di mangiare e fumare mentre lavori. Immediatamente dopo il contatto con i pesticidi, lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone e trattarle con una soluzione di bicarbonato di sodio o perossido di idrogeno per neutralizzare i veleni rimanenti.

I pesticidi ci aiutano a salvare i raccolti da malattie, erbe infestanti o parassiti. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che questi aiutanti sono veleni, quindi devi stare molto attento con loro.


Indicazioni per l'uso e controindicazioni

I batteri inclusi nella preparazione hanno un effetto benefico sul corpo umano. Il loro effetto è particolarmente efficace con la terapia complessa. Questo medicinale può trattare con successo malattie come:

  • disbiosi e disfunzione intestinale
  • malattie intestinali acute di natura infettiva
  • intossicazione alimentare e reazioni allergiche
  • anemia, diatesi, rachitismo nei bambini
  • malattie ginecologiche e prevenzione delle mastiti
  • attività incluse nel complesso chemioterapico.

Il probiotico è anche efficace nell'affrontare i bambini allattati artificialmente.

Tuttavia, anche un farmaco come il bifidumbacterin ha controindicazioni. Questi includono:

  • reazione individuale all'assunzione di un farmaco
  • elevata suscettibilità dei componenti che lo compongono
  • carenza di lattasi nei bambini.

I pazienti che assumono Bifidumbacterin, ignorando le controindicazioni, possono manifestare effetti collaterali che si manifestano sotto forma di allergie.


Descrizione, proprietà, meccanismo d'azione del farmaco

Fungicida ad azione sistemica Topaz è studiato per proteggere tutti i tipi di colture da giardino, ornamentali, da orto e vigneti. Il farmaco distrugge:

  • muffa polverosa
  • marcire
  • oidio
  • coccomicosi
  • macchia viola
  • ruggine
  • septoria.

Il farmaco è classificato come pesticida sistemico. Il topazio può essere utilizzato in diverse fasi dello sviluppo della malattia per scopi profilattici e terapeutici. Penetra nella pianta e viene assorbito in concentrazioni sicure. Quindi si muove attraverso i suoi organi (radici, foglie, gambo, fiori).

Il topazio non è fitotossico, il danno alle piante si verifica solo in caso di sovradosaggio, unito a fattori naturali sfavorevoli.

L'effetto del farmaco, secondo le recensioni del produttore e dei giardinieri, è sia profilattico (protettivo) che curativo (eradicante). Previene l'infezione e arresta lo sviluppo di agenti patogeni. Se l'insediamento con le spore è già avvenuto, Topaz agisce sul micelio e sugli organi riproduttivi dei patogeni, contribuendo alla loro morte. È un buon fungicida per l'uva e molte altre colture.

La resistenza al farmaco si sviluppa nel tempo. Se la frequenza dei trattamenti supera quella specificata nelle istruzioni per l'uso, deve essere alternata con altri fungicidi o rimedi popolari.

Importante! Su un sito, Topaz può essere utilizzato per non più di 3 anni consecutivi.

Il farmaco non può essere utilizzato vicino ai corpi idrici, ma è approvato per il trattamento aereo. Inizia ad agire in 2-3 ore. Assorbito rapidamente. Se piove dopo 6 ore, il farmaco avrà il tempo di avere piena efficacia.

La durata del farmaco è di 10-14 giorni, l'effetto preventivo è fino a 2 mesi.

Il topazio può essere utilizzato nelle miscele di serbatoi insieme ad altri prodotti chimici, inclusi insetticidi e fertilizzanti. I preparati contenenti ossidi di metallo, come ferro e rame, non possono essere combinati con nulla.

La classe di pericolo del topazio è la terza, è considerata moderatamente tossica. Le piante sono meglio gestite in una serata tranquilla e senza vento per non danneggiare le api.

Il topazio è particolarmente efficace contro l'oidio, per combattere la quale, appunto, è stato creato. Poi è stato notato il suo effetto su altre malattie fungine, che sono state incluse nell'elenco in seguito.


Precauzioni

Non ci sono gravi controindicazioni per il capolettera del farmaco.

Si può notare solo quanto segue:

  • non è necessario consumarlo durante la gravidanza
  • assolutamente non desiderabile per le persone che soffrono di ipotensione grave
  • molto attento, dovrebbe essere, utilizzare in presenza di gastrite, accompagnata da bassa acidità
  • questa pianta ha i prerequisiti per favorire la coagulazione del sangue
  • Anche le vene varicose e la tromboflebite sono motivo di cure speciali durante l'uso.

Ricette

Per preparare il tè dalla lettera medicinale: le foglie secche vengono schiacciate e versate con acqua bollita, quindi vengono bevute con l'aggiunta di zucchero, marmellata o miele.

L'applicazione di foglie fresche e lavate ha un effetto curativo su ferite, piaghe da decubito e ulcere.

Per preparare un decotto dalle radici di una pianta, che è un ottimo lassativo, occorrono 20 g di radici essiccate e 200 ml di acqua. Quindi dovrebbero essere bolliti per 20 minuti e filtrati. Prendi 3 volte al giorno per 1 cucchiaio. l.

Per le malattie della pelle come la psoriasi o l'eczema, l'infuso di erbe deve essere assunto per via orale. L'infuso si prepara come segue: serve mezzo cucchiaio dell'erba, si versa con 1 bicchiere di acqua bollente e si lascia in infusione per 1 ora e infine si filtra. Consumare 4 volte al giorno, 0,5 tazze prima dei pasti. Tuttavia, una tale infusione è perfetta per i bagni con un problema come la sudorazione dei piedi.

Le proprietà benefiche della lettera medicinale sono, ovviamente, un fatto provato. Tuttavia, non dimenticare di consultare il tuo medico. Essere sano.


Per chi è controindicato il fiore di tiglio?

Come ogni medicinale, il tiglio ha controindicazioni.

  1. Il tiglio può causare una reazione allergica. Se sei allergico al miele o al polline delle piante, consulta il tuo medico prima di usare il tè di tiglio.
  2. Bere tè al tiglio, soprattutto concentrato e per lungo tempo, può provocare tachicardia, dolori cardiaci o problemi al sistema nervoso. Si sconsiglia di utilizzare questo farmaco per più di un mese.
  3. Il tè ai fiori di tiglio può causare sonnolenza, quindi non è consigliabile guidarlo.

Un albero di tiglio può essere visto spesso lungo le strade, e per una buona ragione. Il fatto è che è un potente antisettico naturale. Il tiglio assorbe la maggior parte della polvere cittadina contenente sali di metalli pesanti. Questo albero antico aiuta una persona in ogni modo possibile per tutta la vita.


Per coltivare l'Echinacea officinalis (viola) sul tuo sito, devi fare un piccolo sforzo, pazienza e desiderio. Quindi si diletterà non solo con la fioritura, ma anche con tutte le proprietà medicinali. L'Echinacea stimola le difese dell'organismo, ha un effetto batteriostatico, fungicida, antivirale, antinfiammatorio. Quindi, in questo articolo, tutto il più utile su questa pianta.


Guarda il video: Come PULIRE ed ESTRARRE il GEL DI ALOE e Tutti i Benefici!