Panoramica dei sistemi di irrigazione a micro goccia per serre

Panoramica dei sistemi di irrigazione a micro goccia per serre

All'interno delle serre le piante vivono in un microclima speciale formato da uno spazio chiuso isolato dall'ambiente esterno. Il raccolto futuro dipende in gran parte da quanto sia ottimale per piantine, pomodori, melanzane, peperoni, cipolle, cetrioli, zucchine, meloni, ecc. verranno create le condizioni. Dopotutto, molte piante sono piuttosto capricciose: almeno qualcosa non va e il fogliame appassisce, le costellazioni cadono, compaiono varie malattie.

Descrizione

Mantenere manualmente condizioni accettabili nella serra è piuttosto problematico e richiede tempo. Pertanto, per aiutare i giardinieri, sono stati creati molti dispositivi e dispositivi che facilitano e ottimizzano questo lavoro.

Uno degli aspetti importanti della coltivazione di piante in serra è l'umidità del suolo. Puoi, ovviamente, senza ulteriori indugi, farlo con un buon vecchio annaffiatoio o irrigare i letti con un tubo spray. Tuttavia, oggi esiste un metodo più ottimizzato: un sistema di irrigazione a goccia micro. L'essenza dell'irrigazione a microgocce è che l'intero terreno nella serra non viene irrigato con acqua, ma l'umidità viene fornita direttamente alle radici delle piante in piccole porzioni, cioè gocce. Allo stesso tempo, la quantità di acqua viene selezionata individualmente per ogni pianta, in base alle sue esigenze.

Questo sistema di umidificazione per serre evita la diffusione di malattie causate da funghi, poiché non c'è umidità in eccesso e le foglie rimangono asciutte. Non si forma una crosta sulla superficie del terreno, quindi l'accesso dell'ossigeno alle radici non si ferma per un momento. Inoltre, i frutti marciscono molto meno spesso e compaiono molte meno erbacce. Questa irrigazione può essere combinata con la medicazione superiore

Inoltre l'utilizzo della microirrigazione a goccia consente di ridurre il consumo di acqua del 50% - 70% rispetto all'irrigazione delle serre con metodi tradizionali. Tra l'altro, per il buon funzionamento di un tale sistema non è necessaria la fornitura di una forte pressione dell'acqua, cosa particolarmente importante nelle realtà esistenti nelle nostre aree suburbane.

I produttori vendono abbastanza spesso un set già pronto di parti, dispositivi e dispositivi per organizzare la fornitura di acqua a un certo numero di piante in una serra. I clienti sono particolarmente affezionati al sistema tedesco Gardena e all'AquaDusya bielorusso. Sia l'uno che l'altro set prevedono il collegamento di dispositivi di controllo, grazie ai quali diventa possibile il funzionamento automatico della microirrigazione a goccia. In questo caso, l'irrigazione delle serre verrà eseguita a intervalli programmati, il che consente di lasciare le piante incustodite per un lungo periodo.

Tutti i componenti antigoccia a marchio Gardena sono un unico Micro-Drip-System, i cui componenti sono intercambiabili. Cioè, se il kit acquistato non contiene alcun dispositivo necessario per organizzare l'irrigazione, puoi sempre prenderlo da un altro kit o acquistarlo separatamente.

Il set base di Gardena Micro-Drip-System comprende tutti gli accessori e dispositivi di base per organizzare l'umidità ottimale del suolo in piccole serre fino a 10 metri quadrati. Contiene un tubo principale lungo 15 m, un tubo di alimentazione più sottile di 10 m e pioli per il fissaggio, 15 pz. contagocce speciali per l'irrigazione individuale delle piante e 6 pz. microugelli per l'irrorazione dell'acqua, un set di raccordi (connettori, adattatori, rubinetti, spine), un blocco master per il collegamento a una fonte d'acqua e uno strumento di montaggio universale Gardena.

Il Gardena Large Greenhouse Kit fornisce al giardiniere un tubo di mandata da 25 metri e un set di gocciolatori, che ti permetteranno di organizzare l'irrigazione individuale delle radici per un massimo di 40 piante. Inoltre, se lo desideri, puoi acquistare e installare ulteriori contagocce sul tubo principale o un distributore universale per l'alimentazione delle piante in una serra.

Grazie alla speciale tecnologia brevettata Quick & Easy di Gardena, tutti i componenti possono essere collegati in un'unica linea di irrigazione e smontati abbastanza rapidamente. Uno strumento versatile con una lama in metallo resistente per praticare fori nel tubo principale aiuta a collegare i contagocce e i microugelli. Un'ulteriore impostazione del timer consente di organizzare l'irrigazione in serra in modalità autonoma.

Il sistema di irrigazione a goccia micro AquaDusya è composto da 80 pezzi. contagocce per l'approvvigionamento idrico in batch alle piante in serra, tubi principali e di alimentazione, che vengono tagliati in pezzi della lunghezza richiesta, un set di raccordi (connettori a T), supporti per tubi flessibili, un'unità pompa che fornisce acqua da un contenitore e un controllo controller.

A differenza del Gardena Micro-Drip-System, il kit AquaDusya non implica alcuna espansione delle funzionalità a causa di accessori e parti separati. A differenza di molti altri sistemi di questo tipo, AquaDusya prevede l'assunzione di acqua per l'irrigazione delle piante in serra da un serbatoio, e non direttamente da un sistema di approvvigionamento idrico.

Cioè, il sistema di irrigazione AquaDusya inumidisce il terreno alle radici non con il freddo, ma con acqua calda, che ha un ottimo effetto sullo sviluppo delle piante e sulla resa ottenuta in serra. Il container selezionato dovrà essere installato solo ad un'altezza di circa un metro e mezzo dal suolo. Va notato che le pompe incluse nel kit non hanno paura del "funzionamento a secco" e non accadrà loro nulla se si esaurisce l'acqua nel serbatoio.

Il controller incluso nel set di componenti AquaDusya fornisce l'approvvigionamento idrico automatico dal serbatoio alla linea di irrigazione della serra. Per il funzionamento dell'automazione sono sufficienti batterie ordinarie e non è richiesto l'allacciamento alla rete.

Video "Micro-irrigazione a goccia dal Gardena"

Principio di funzionamento

Poiché il sistema di irrigazione a micro goccia è progettato per fornire una certa quantità di umidità direttamente alle radici delle piante, il suo funzionamento si basa sull'utilizzo di speciali dispositivi di approvvigionamento idrico dosati. Fondamentalmente, si tratta di contagocce speciali che vengono installati nell'area radice.

In questo caso, la portata dell'acqua fornita viene regolata individualmente, ovvero ogni pianta nella serra riceve la sua porzione durante l'irrigazione. Per idratare piante particolarmente delicate o situate in stretta vicinanza l'una all'altra (ad esempio piantine), gli specialisti Gardena hanno sviluppato un micro ugello che spruzza acqua su una piccola area.

L'acqua viene fornita ai contagocce e ai microugelli attraverso tubi di alimentazione sottili, flessibili e montati su pioli, che a loro volta sono collegati a un tubo principale di diametro maggiore. Inoltre, i contagocce possono essere avvitati direttamente nel tubo principale che si trova tra le file di piante nella serra. Contagocce, microugelli e tubi flessibili combinati in un'unica linea sono collegati a una fonte d'acqua.

Il gocciolatore Gardena taglia il tubo di alimentazione, cioè lo precede e lo segue. Il numero di contagocce necessari sul sito a diverse distanze viene posizionato su un tubo. I contagocce inclusi nel kit AquaDusya vengono inseriti nell'estremità del tubo. Pertanto, un tubo di alimentazione separato è adatto per ogni impianto. Divergono su entrambi i lati della linea principale, formando una specie di spina di pesce.

Come funziona il sistema nel suo complesso

Gli sviluppatori di Gardena prevedono il collegamento tramite un blocco principale a un sistema di approvvigionamento idrico o prese d'acqua speciali (idranti) quando si trovano sottoterra nella sezione della tubazione principale per fornire l'approvvigionamento idrico a vari sistemi di irrigazione. Il blocco master filtra l'acqua in ingresso e ne riduce la pressione ad un valore di lavoro di circa 1,5 bar. Oltre ad esso, è possibile installare altri dispositivi, grazie ai quali è garantita l'automazione dell'irrigazione in serra.

Il sistema AquaDusya prevede la fornitura di acqua al tubo principale per l'irrigazione da un apposito contenitore. Questo viene fatto in modo che le piante vengano annaffiate non con il freddo, ma con acqua calda. Il lavoro è controllato dal controllore. A seconda del modello, è possibile implementare una modalità completamente automatica, quando l'automazione regola l'alimentazione idrica sia ai tubi per l'irrigazione delle serre che alla botte dalla rete idrica. Inoltre, il sistema AquaDusya può funzionare in modalità semiautomatica, quando la canna deve essere riempita in modo indipendente.

Video "Come funziona il sistema di irrigazione Gardena"

Per comprendere il principio di funzionamento e lo scopo di questo sistema, ti consigliamo di familiarizzare con questo video clip.


Sistemi automatici di irrigazione a goccia a goccia AquaDusya per serre

Premium AquaDusya ZhKI - 2019. Il sistema di irrigazione a goccia automatica è stato nuovamente aggiornato!

Classic AquaDusya Start - 2018. Il sistema di irrigazione a goccia automatica è stato nuovamente aggiornato!

BEETLE da un contenitore con un timer LCD per 8 programmi

New Beetle per 60 piante con timer per 8 programmi - 2020. Funziona da un sistema di approvvigionamento idrico e da una botte!

Classico sistema di irrigazione con timer programmabile e controllo meccanico, bestseller dal 2014!

Sviluppato su richiesta dei nostri clienti, un sistema di irrigazione a goccia conveniente senza AquaDusya +60 automatico.

Kit di espansione AquaDusya

Il set include tutto il necessario per aumentare il sistema di irrigazione a goccia AquaDusya di altre 12 piante

Tubi aggiuntivi 4/6 e 7/9 mm per gocciolatori e filo

Premium AquaDusya ZhKI 70 ha aumentato il numero di piante.

Nuovo set completo esteso per 70 piante!

Sistemi di irrigazione a goccia per giardino e orto

Irrigazione a goccia "Signor Tomato" per 50 m di letti

Irrigazione uniforme delle piante del tuo giardino, aumentando la qualità e la quantità del raccolto, annaffiature simultanee fino a 50 m

Irrigazione a goccia "Signor Tomato" per 100 m di letti

Irrigazione uniforme delle piante del tuo giardino, aumentando la qualità e la quantità del raccolto, annaffiature simultanee fino a 100 m

Distributore automatico DusyaSan per serre

Garanzia bombola 2 anni. La struttura del telaio è stata migliorata.

La più alta qualità di tutti gli automatismi per porte presentati nel MONDO! Apertura rapida delle porte di 180º in modalità manuale

Finestra per serra automatica

Compatibile con qualsiasi serra ad arco da 3 metri di larghezza.

Recensioni video dei felici proprietari di AquaDusi e DusyaSan

L'autrice Elena Koneva descrive come organizzare l'irrigazione a goccia

L'autore Pavel Brenev descrive come organizzare l'irrigazione automatica

L'autrice Lyudmila Pavlova sul sistema Water tape 2

L'autore Koneva Elena su DusyaSan

Interessante sapere

A cura di Igor L test di pompe del modello del 2018 per Aquadusi Start e LCD

L'autore di Harvest Garden descrive come installare l'irrigazione a goccia fai-da-te

L'irrigazione di Aqua Dusya dell'autore da una botte con acqua calda è molto economica e conveniente!

L'autrice Marina Petrenko mostra AquaDusya Start con LCD

Galleria fotografica

Negozio online ufficiale

Sistemi di irrigazione a goccia "AquaDusya" - una scelta a favore del comfort

Il negozio online "AquaDusya" (sito ufficiale in Bielorussia) offre sistemi di irrigazione a goccia e automazione per l'apertura di serre "DusyaSan" a basso costo. Effettuando un ordine nella nostra azienda, hai l'opportunità di fornire alle piante la cura adeguata con la tua minima partecipazione.

L'installazione di un sistema di irrigazione a goccia "AquaDusya" fornirà nutrimento per le piante in modo che l'acqua scorra direttamente sotto la radice. In questo modo è possibile organizzare un regolare autoconsumo a punti. In questo caso, puoi utilizzare qualsiasi contenitore: barili, fiaschi o collegamento alla rete idrica.

Come componente aggiuntivo, consigliamo la macchina di ventilazione per serre DusyaSan, alimentata da pannelli solari. L'uso congiunto di sistemi di ingegneria fornisce condizioni confortevoli per una crescita e uno sviluppo stabili delle piantine, nonché buoni raccolti.

Vantaggi dei nostri sistemi di irrigazione AquaDusya e delle macchine di ventilazione DusyaSan

Se stai cercando dove puoi acquistare i complessi AquaDusya a Minsk, ti ​​consigliamo di guardare il catalogo della nostra azienda. Il sito contiene un'ampia selezione di sistemi di irrigazione automatica e accessori necessari per aumentare la copertura delle aree.

  • qualità - i prodotti sono fabbricati dalle nostre forze sulla base dei nostri sviluppi ingegneristici
  • comfort nell'organizzazione di lavori di giardinaggio e serre
  • distacco dal sito: puoi partire in qualsiasi momento e non aver paura che le piante moriranno senza acqua.

L'utilizzo dei sistemi di irrigazione a goccia "AquaDusya" e delle macchine automatiche per la ventilazione delle serre "DusyaSan" vi salverà dall'esaurimento dell'irrigazione quotidiana con annaffiatoi o da un tubo flessibile, nonché dal monitoraggio costante delle serre. Al momento giusto, l'automazione farà tutto il lavoro per te.

"AquaDusya" - acquista nel negozio online in Bielorussia

Garantiamo la qualità dei sistemi AquaDusya acquistati sul sito ufficiale, poiché noi stessi siamo sviluppatori e produttori. Quando ordini prodotti dalla nostra azienda, puoi essere certo di aver acquistato un prodotto veramente di marca.

  • prezzo favorevole: i prodotti vengono messi in vendita direttamente, senza la partecipazione dei rivenditori
  • supporto post vendita nei centri di assistenza
  • consegna gratuita ai punti di ritiro.

I prodotti sono protetti da brevetto rilasciato nel 2008.

Indicazioni stradali per il ritiro

L'indirizzo del magazzino del rivenditore ufficiale a Minsk: Bielorussia, Minsk, st. Timiryazeva, 121, edificio 3, ufficio 207

Ore lavorative:
8.00 - 19.00 (pranzo dalle 12.00 alle 13.00)

ATTENZIONE! Sab-Dom dalle 10.00 alle 18.30 - l'ufficio è chiuso; si accettano ordini e si consultano solo telefonicamente o ordini online tramite sito web.

La spedizione dai magazzini viene effettuata SOLO previa richiesta preliminare ad uno dei responsabili 8029357-43-43, 8033 357-43-43


Il meccanismo del sistema

Per capire se vale la pena acquistare un tale sistema per te o no, sarebbe utile familiarizzare con il meccanismo di irrigazione delle piante utilizzando Aquadusi. È piuttosto semplice quando lo guardi in dettaglio. Ed è proprio questa semplicità che rende efficace l'irrigazione.

Riempire il serbatoio del sistema con acqua subito dopo l'installazione. La canna può essere progettata per un diverso numero di litri, a seconda del modello specifico di installazione. Una volta che la botte è completamente piena d'acqua, dovrai aspettare un po 'che si riscaldi. L'acqua è riscaldata dai raggi del sole. Secondo le recensioni dei giardinieri, ciò avviene molto rapidamente. Soprattutto se il clima è caldo e soleggiato.

Ora è necessario impostare un programma per il sistema, in base al quale verrà eseguita l'irrigazione. Se necessario, può essere modificato un numero illimitato di volte. L'acqua verrà fornita direttamente sotto la radice della pianta a gocce. In questo caso, sarà possibile regolare non solo la frequenza e la durata dell'irrigazione, ma anche la velocità di erogazione delle gocce. All'ora impostata dal timer, l'irrigazione si interromperà e, dopo un certo periodo, ricomincerà.


Sistema di irrigazione a goccia in serra: tecnologia semplice per un grande raccolto

L'irrigazione in agricoltura è qualsiasi complesso tecnico e ingegneristico destinato all'irrigazione di una determinata area. Anche un semplice barile con un tubo flessibile è un sistema, sebbene il più primitivo. Esiste un'opzione tecnologicamente più avanzata: l'irrigazione a goccia nella serra, che è la più moderna, conveniente ed economica.

Video racconto sull'organizzazione dell'irrigazione a goccia in serra ↑

Basi biologiche dell'irrigazione ↑

La sua essenza è che l'irrigazione viene effettuata con goccioline d'acqua, cade direttamente nella zona delle radici di ogni singola pianta. Non aver paura che non tutte le radici delle piante finiscano in un'area umida. Con questa annaffiatura, non si forma un cono inumidito, ma una grande sfera.

Il sistema offre enormi vantaggi: consente di risparmiare acqua, risorse di lavoro e aumenta la resa. Le erbacce scompaiono, che semplicemente non ricevono acqua, non c'è erosione del suolo.Le malattie che si diffondono a causa dell'umidità sulle foglie delle piante (ad esempio, peronospora) scompaiono con l'irrigazione a goccia. Ora puoi aspettarti un aumento del 70% del rendimento.

Ti permette di coltivare ortaggi con il minimo consumo di acqua

L'efficienza è dimostrata dal fatto che in Israele l'irrigazione delle colture in terreno aperto e protetto è esclusivamente così. Inoltre, il piccolo Israele con un territorio di un quarto della regione di Rostov nutre i suoi 8 milioni di abitanti, essendo un grande esportatore agricolo.

Come funzionano le linee gocciolanti ↑

Lo schema generale è il seguente: presa d'acqua (da un sistema di approvvigionamento idrico, un pozzo, un pozzo, qualsiasi serbatoio naturale) - filtrazione - una linea.

La cosa principale nel sistema è la linea. Può essere sotto forma di un tubo o di un nastro. Nel primo caso, si tratta di tubi di polietilene con un diametro di 1,5-2 cm con dispositivi speciali collegati a loro: contagocce, che possono essere esterni o incorporati nel tubo.

L'acqua può essere presa dalla piscina

I contagocce esterni sono le primissime varietà di loro. Possono essere inseriti manualmente in qualsiasi tubo adatto. Le loro tipologie: compensate, non compensate, con diverso numero di uscite, diverso consumo di acqua.

Ci sono contagocce "a pulsante" in miniatura. Sono progettati per un funzionamento a lungo termine. Quelli moderni hanno una modalità autopulente dalla contaminazione.

Il contagocce è un elemento non separabile, quindi non è prevista la loro pulizia meccanica.

Successivamente sono stati sviluppati contagocce integrati all'interno del tubo. Ce ne sono diverse varietà, leggermente diverse nel design.

Tutti hanno un filtro, una valvola e un labirinto integrati: un dispositivo complesso attraverso il quale passa l'acqua. I tubi con gocciolatori integrati durano molto più a lungo, anche se sono più sottili.

Quando vengono arrotolati, diventano piatti. Per questo hanno ricevuto il nome "Lenta".

Nota!
Tali contagocce devono essere distinti da altri "nastri" in polietilene incollato o termosaldato.

Durante l'incollaggio (saldatura), i fori del filtro microscopici vengono lasciati all'interno della cucitura, che fungono da elemento di un contagocce interno primitivo.

Questo tipo di tubo è stato sviluppato in Israele, ma non ha messo radici lì a causa della sua breve durata e della bassa redditività. Ma continuano ad essere richiesti nei mercati di alcuni paesi a causa del loro unico vantaggio: un prezzo inferiore.

Gocciolatore integrato nel robot

L'irrigazione a goccia è particolarmente efficace nelle regioni meridionali, perché c'è sempre carenza di acqua, ma l'elevata efficacia tecnologica di questo metodo attrae tutti, nessuno escluso.

Questo sistema diventa dominante per i terreni protetti in tutte le zone climatiche, sia nell'Irkutsk allagata dalla pioggia che nella Yakutia innevata. Per la gioia dei residenti estivi, i produttori hanno iniziato a portare sul mercato attrezzature per piccole serre.

Ora puoi acquistare modelli anche per 20 piante.

Dusya - uno dei popolari sistemi di irrigazione ↑

Un modello tipico è il sistema di irrigazione per serre AquaDusya di fabbricazione bielorussa. Questi sistemi sono esterni, del tipo a matita e non c'è nulla da intasare, quindi il filtro non è incluso nel kit. Disponibile in tre versioni:

È collegata tramite un rubinetto ad una botte, installata ad un'altezza di circa un metro, ed è predisposta per 60 piante. Ciascuno di loro "versa" circa tre litri di acqua all'ora. Con questo tipo di attrezzatura, accenderai e spegnerai manualmente l'intero sistema ogni giorno.

Sistema di irrigazione a goccia "Aqua Dusya"

L'irrigazione dalla botte inizia e finisce quotidianamente senza la tua partecipazione, devi solo riempirla d'acqua una volta alla settimana.

La tua partecipazione è limitata solo all'installazione del sistema all'inizio della stagione. La macchina farà tutto da sola utilizzando un controller: un computer palmare. L'acqua verrà prelevata dalla rete idrica di notte e durante il giorno si crogiolerà al sole in una botte. La sera, la fotocellula funzionerà e inizierà l'irrigazione automatica.

Macchina AquaDusya: presentazione video ↑

Realizziamo sistemi di irrigazione automatica nelle serre con le nostre mani ↑

È facile da fare e l'attrezzatura viene venduta nei negozi di giardinaggio. Qualsiasi contenitore sollevato ad un'altezza può diventare una fonte di approvvigionamento idrico. Usa questo calcolo: per una linea con uno spessore di 0,2 mm per funzionare, hai bisogno di almeno 0,2 atm (2 m di colonna d'acqua).

Irrigazione casalinga in serra

Per eseguire l'irrigazione a goccia con le tue mani, in primo luogo, viene tracciato un diagramma della posizione delle parti principali del sistema per la tua serra.

Per fare ciò, crea un disegno, applica le dimensioni, decidi quante file di tubi e quanti contagocce di fila ti servono.

Determina dove saranno l'ingresso dell'acqua e l'attrezzatura aggiuntiva: filtro, automazione. Un filtro è un must se vuoi che il sistema funzioni a lungo.

Per ulteriori lavori, puoi usare un normale tubo da giardino. Dovrebbe essere opaco, non più di 1,5 mm di spessore. Tagliare il tubo in base alle dimensioni del disegno, collegare i segmenti tra loro. Per tale lavoro, ci sono interi set di microfitings: varie croci, angoli, tee, tappi, stantuffi.

L'acqua da una camera di gocciolamento esterna può essere erogata attraverso più ugelli secondo necessità

Sembra che l'ulteriore sia semplice: devi prendere un chiodo, fare dei buchi nel tubo da giardino attraverso i quali l'acqua gocciola ...

Tuttavia, i getti d'acqua fluiranno dai fori. E per battere sul principio: da qualche parte denso, ma da qualche parte - vuoto. La fase successiva è l'installazione dei contagocce.

Usiamo un punteruolo o uno speciale perforatore. Dopo aver praticato un buco, inseriamo immediatamente un contagocce, deve entrare con sforzo. Altrimenti, saltano fuori dal tubo sotto la pressione dell'acqua.

Potrebbero fuoriuscire se usi un tubo troppo rigido o troppo morbido. Alcuni modelli possono essere erogati tramite microtubi con punte speciali a 2, 3 o 4 piante.

Il sistema è pronto per il funzionamento, l'acqua vi scorrerà per gravità.

Nastro gocciolante esterno

Puoi andare oltre e acquistare l'automazione. Ciò richiederà una certa spesa, ma i vantaggi sono evidenti: l'irrigazione automatica viene eseguita senza la tua partecipazione. Acquista un controller e un'elettrovalvola dal mercato della radio. Il programmatore permetterà di impostare il programma di irrigazione; di solito è installato sulla tubazione che fornisce acqua all'impianto. Le elettrovalvole aprono e chiudono l'alimentazione dell'acqua su comando del controller.

Se questo articolo ti ha convinto che l'irrigazione a goccia per le serre è moderna, conveniente, redditizia e accessibile a tutti, allora non è stato scritto invano.


Irrigazione micro-goccia: cura delicata delle piante

L'irrigazione di alta qualità e tempestiva delle piante è un lavoro scrupoloso che ogni giardiniere esegue regolarmente. I sistemi di irrigazione a goccia micro aiuteranno ad automatizzare e semplificare questo processo. GARDENA.

L'irrigazione micro goccia è un metodo di irrigazione delle piante in cui l'acqua viene letteralmente fornita alla zona delle radici delle piante "goccia a goccia". I sistemi micro-gocciolamento non solo promuovono la crescita delle piante, ma aiutano anche a risparmiare fino al 70% di acqua. Il vantaggio principale dell'utilizzo di tali sistemi è l'umidificazione del terreno morbida e uniforme, mentre l'umidità non evapora a causa del fatto che l'acqua viene fornita alle radici delle piante tramite contagocce, elementi importanti in questo sistema. La quantità precisa e misurata di acqua erogata a ciascuna pianta previene le malattie delle radici.

Consigli degli espertiGARDENA: l'apparato radicale di qualsiasi pianta raggiunge sempre l'acqua, quindi l'utilizzo di un sistema di approvvigionamento idrico regolare non solo accelererà la crescita della pianta, ma impedirà anche la crescita delle radici.

Gli elementi principali della microirrigazione a goccia sono il blocco maestro, che riduce la pressione dell'acqua a 1,5 bar e la pulisce, un tubo di alimentazione, contagocce che irrigano il terreno in modo uniforme. Marchio tedesco GARDENA presenta una vasta gamma di contagocce che forniscono alle piante la quantità d'acqua necessaria. Fornendo acqua esattamente alle radici previene le malattie nelle piante sensibili all'acqua.

I distributori di fertilizzanti, gli ugelli micro spray e gli irrigatori per colture corte sono disponibili come componenti aggiuntivi. I microugelli forniscono un'irrigazione dolce delle piante in serra, che è importante quando si prendono cura di colture complesse. L'irrigazione di piccole aree, come aiuole e ampie aiuole, è assicurata da microirrigatori. GARDENA offre set base di microirrigazione a goccia per aiuole e aiuole, piante in vaso, serre.

Set base di microirrigazione a goccia GARDENA può essere utilizzato per annaffiare sette piante in vaso e tre fioriere. Grazie alla tecnologia “Quick & Easy” tutti gli elementi sono facilmente collegabili e scollegabili, inoltre, se è necessario ampliare l'area di irrigazione, è possibile aggiungere ulteriori elementi all'impianto.

Per l'irrigazione di serre con una superficie fino a 10 metri, è adatto un set base di microirrigazione per serre, che include tutti gli elementi necessari, inclusi 40 gocciolatori interni.

La soluzione ideale per annaffiare piante d'appartamento in vacanza è un kit di irrigazione per il fine settimana di GARDENA, che sarà in grado di effettuare annaffiature uniformi fino a 36 piante. Un vantaggio speciale è il trasformatore con un timer integrato, che apre l'alimentazione idrica per un minuto ogni giorno. Il kit comprende un trasformatore, pompa, tubo di alimentazione, tubi capillari, distributori.


Test dei sistemi di irrigazione micro-goccia: "Lo verseremo senza guardare?"

Basato su materiali da http://www.master-forum.ru, il sito web ufficiale delle riviste Instruments,
"GardenTools" e "Tutto per la costruzione e la riparazione" della serie "Consumer"

Il problema della cura delle piante da interno che vengono lasciate incustodite in caso di partenza dei proprietari è familiare a quasi tutti. Ognuno ha i propri metodi per risolverlo: qualcuno negozia con i vicini o gli amici, qualcuno trasferisce i fiori nel bagno e li copre con un film e qualcuno cerca di automatizzare il processo in un modo o nell'altro. Qui, le opzioni sono possibili: utilizzare ricette popolari, come un filo di lana in un secchio d'acqua, o acquistare un sistema di irrigazione micro-goccia già pronto.

L'irrigazione a goccia è forse la più conveniente. Non interferisce con la "respirazione" dell'apparato radicale, l'acqua viene fornita esattamente alla zona delle radici in gocce dosate. Inoltre, la sua quantità e frequenza di irrigazione può essere regolata in base alle esigenze delle piante.

Per selezionare il sistema ottimale, dovrai studiare le esigenze di irrigazione delle tue piante e valutare come verrà utilizzato il sistema - in modo permanente o solo durante la "stagione secca" (partenza).

L'irrigazione dipende da molti fattori: le dimensioni della pianta, la fase del suo sviluppo e le "preferenze personali" riguardo al contenuto di umidità del terreno, il volume del vaso, la capacità della miscela di terreno, la temperatura e l'umidità della stanza , così come la posizione del vaso di fiori, ecc. Durante il periodo di maggiore crescita delle piante contengono e richiedono più acqua che durante il periodo di riposo. L'attività vitale è influenzata negativamente sia dalla mancanza di umidità che dal suo eccesso.

Quasi tutte le piante vanno annaffiate abbondantemente in estate, meno in inverno. Le piante in vaso vengono annaffiate in modo che l'acqua saturi l'intera zolla e un leggero eccesso di umidità defluisca attraverso il foro di drenaggio.

Alla fine della crescita delle piante e del loro passaggio a uno stato dormiente, l'irrigazione eccessiva è solo dannosa, a volte fatale. Da ottobre, e in alcuni casi dalla seconda metà di settembre, l'irrigazione dovrebbe essere drasticamente ridotta e con l'inizio della stagione di riscaldamento (cioè riscaldamento centralizzato) - aumentata.

In pratica, per determinare la necessità di annaffiare le piante in vaso, vengono utilizzate le seguenti linee guida: le pareti di una pentola con terreno umido, quando colpite con un clic, emettono un suono sordo e con uno secco - un suono sonoro. Se le dimensioni della pianta lo consentono, il contenuto di umidità del terreno può essere determinato dal peso del vaso: se c'è poca acqua nel terreno, allora sarà leggera. Questo metodo è molto conveniente per le piante in contenitori di plastica, poiché il loro peso è basso. Il contenuto di umidità del terreno in un vaso di terracotta è determinato dalle sue pareti: un colore rosso scuro indica che c'è abbastanza umidità nel terreno e il giallo chiaro è un segnale di allarme. La terra allo stato umido ha un colore più scuro, quando si asciuga acquista una tinta grigiastra. L'umidità del terreno nella pentola è determinata anche dal tatto.

Le piante tropicali, così come le piante con un apparato radicale delicato (felci, orchidee, cactus) soffrono molto per l'irrigazione con acqua fredda, che causa il marciume radicale. Pertanto, i sistemi che sono collegati direttamente alla rete idrica non sono consigliati per loro.

Gardena 1265/1266

Sistemi automatici di irrigazione a goccia per piante in vaso (Germania)

Fornito da Gardena Rus

ATTREZZATURA: trasformatore con timer pompa con filtro 3 distributori con 12 uscite tubo di ingresso (9 m) tubi capillari (lunghezza totale - 30 m) pioli (36 pezzi) tappi terminali (20 pezzi) Serbatoio acqua 9 litri con coperchio (solo per Gardena Sistema 1266).

PREZZO (Mosca): vendita al dettaglio - 3000/3050 rubli.

Il sistema è in grado di annaffiare fino a 36 piante alla volta. L'irrigazione giornaliera, durata 1 min, viene disattivata da un timer integrato nel trasformatore. Il consumo di acqua dipende dal distributore attraverso il quale viene effettuata l'irrigazione. Il kit comprende tre tipologie che differiscono tra loro per colore: grigio chiaro (15 ml / min), grigio (30 ml / min), grigio scuro (60 ml / min).
Il trasformatore step-down è completamente isolato e può essere installato sia all'interno che all'esterno.

RISULTATI DEL TEST

L'impianto è predisposto per funzionare in assenza dei proprietari, necessita di collegamento elettrico.

Tutte le piante devono essere raccolte in un unico luogo e posizionate in modo che il serbatoio dell'acqua si trovi sotto il livello dei vasi. La difficoltà principale è la selezione della lunghezza dei tubi capillari, ma si manifesta solo quando il sistema viene riassemblato.

Il dispositivo può irrigare simultaneamente fino a 36 punti, e con una diversa portata per ciascuno. Se, ad esempio, 60 ml di acqua al giorno non sono sufficienti per una pianta in un vaso capiente, la quantità di umidità fornita viene aumentata installando ulteriori tubi capillari. Fino a tre tubi sono posizionati su ogni porta-pioli. Variando il numero e il diametro dei nebulizzatori, la portata di umidità viene impostata nell'intervallo da 15 a 180 ml / giorno.

In qualsiasi momento, è possibile reinstallarlo per annaffiare più o meno piante: è facile aggiungere un tubo a una pianta o mettere un nuovo fiore accanto ad essa, reindirizzando parte dell'umidità al suo vaso.

Le istruzioni forniscono chiare istruzioni per l'installazione di un contenitore d'acqua. Se vengono osservati e i giunti sono assemblati correttamente, viene esclusa la probabilità di perdite, che è stata completamente confermata durante i test: tutti i giunti si sono rivelati stretti.

Quando tutti i gocciolatori sono a piena capacità, il sistema consuma 1,3 litri al giorno. Il volume del serbatoio in dotazione è di 9 litri. Se è necessaria un'irrigazione autonoma per più di sette giorni e il carico massimo dell'impianto (sono coinvolti tutti i 36 punti), è possibile utilizzare stoviglie di capacità maggiore (non fornite con l'impianto, va bene l'eventuale volume richiesto).

In assenza di acqua nel serbatoio, la pompa funzionerà "a vuoto", non è prevista la protezione contro il "funzionamento a secco". Dopo aver aggiunto l'acqua, il sistema continuerà a funzionare normalmente. Se alcuni contagocce sono temporaneamente inattivi, vengono bloccati con appositi tappi, senza smontare l'intero sistema. Un tale "rubinetto" è abbastanza affidabile, non ci sono perdite d'acqua.

Anche l'interruzione di corrente non fa paura: dopo l'accensione, il sistema tornerà a funzionare dall'inizio del programma (irrigazione giornaliera delle piante per un minuto). Attenzione: se ti spegni più volte durante il giorno, è possibile l'allagamento delle piante. In questo caso, si consiglia di fornire un contenitore con drenaggio aggiuntivo e installare i vasi al suo interno.

G.F. AcquaGenius

Sistema automatico di irrigazione a goccia per piante in vaso (Italia)

Fornito dalla società "Struttura"

ATTREZZATURA: contenitore dell'acqua con coperchio (volume - 18 l) supporti (16 pezzi) tappi (20 pezzi) set di tubi del filtro fascetta stringitubo.

PREZZO (Mosca): vendita al dettaglio -1197 rubli.

AcquaGenius è un sistema di irrigazione a micro goccia completamente autonomo che non necessita di allacciamento elettrico o idrico. Capace di annaffiare da 3 a 16 piante di media grandezza per 14-18 giorni.

RISULTATI DEL TEST

Per il normale funzionamento dell'impianto, tutte le piante devono essere affiancate e la vasca deve essere installata almeno 30 cm sopra il livello dei vasi. In base al numero di punti di irrigazione, viene selezionato un set appropriato di parti. Il sistema può essere facilmente riconfigurato in qualsiasi momento per annaffiare più o meno piante nel range da 3 a 16.

Un contenitore pieno è sufficiente per 8-18 giorni, a seconda della portata selezionata. Il livello minimo dell'acqua nel serbatoio è di 8 cm Il consumo di acqua dipende dal numero di ugelli utilizzati ed è lo stesso in tutti i contagocce. Se le piante hanno requisiti di umidità diversi, metti un numero diverso di contagocce. Pertanto, il consumo di acqua per ogni punto di irrigazione è regolato nell'intervallo da 15 a 120 ml al giorno.

Fermo restando il requisito relativo all'altezza della vasca sopra il livello delle pentole, tutti i collegamenti sono risultati stretti.

Hozelock AquaPod 5

Sistema automatico di irrigazione a goccia per piante in vaso (Regno Unito)

Fornito da Sprint-M

ATTREZZATURA: tubo con adattatore diametro 4 mm (10 m) per il collegamento del tubo al rubinetto; adattatori aggiuntivi per pioli da 1/2 '' e 3/4 '' (5 pz.).

PREZZO (Mosca): vendita al dettaglio - 1350 rubli.

Ogni AquaPod è progettato per innaffiare fino a cinque vassoi di piante. Uno o più contagocce vengono posizionati in ogni vassoio, adattando il sistema alle esigenze dei colori. La lunghezza del tubo tra l'AquaPod e il rubinetto non deve superare i 10 m.

RISULTATI DEL TEST

Non è richiesto alcun montaggio, l'unica probabile difficoltà è l'allacciamento alla rete idrica.

Il sistema è limitato a cinque punti di irrigazione simultanei. Se ciò non bastasse, il sistema si amplia collegando in serie altre unità simili (fino a 8 pz.) O kit per l'irrigazione dei cesti appesi PlusKit 2825. Entrambi sono acquistabili separatamente.

A differenza di molti altri dispositivi presentati nel test, questo sistema è progettato per il funzionamento continuo.

I gocciolatori possono essere raggiunti nei luoghi permanenti di "parcheggio" delle piante, ma c'è una limitazione: la distanza dall'AquaPod ai vasi non deve superare 1 m. Non è difficile rimuovere un punto di irrigazione o inserirne uno nuovo ( entro i cinque possibili) - i tubi si srotolano e si srotolano indipendentemente l'uno dall'altro ...

Per garantire un diverso regime di irrigazione per piante diverse, si consiglia di posizionare diversi contagocce in vasi con quelle piante che richiedono più umidità.

La pressione nella rete idrica non influisce sulla portata dell'acqua nell'AquaPod. È lo stesso in tutti i contagocce. Le connessioni sono affidabili, non sono state osservate perdite anche a contagocce completamente chiuse.

In realtà, il sistema è collegato tramite un timer AC1 + 2700 (è acquistato separatamente), sono adatti anche timer di altre società, ad esempio Elgo AR-1160, la sua descrizione è anche in questo articolo.

Elgo Ready2Drip MGS

Sistema di irrigazione per serre (Israele)

Fornito dalla compagnia "Sad and Koleso"

ATTREZZATURA: blocco regolatore con raccordo filtro tubi con diametro di 1/4 '', lunghezza 3,6 m (2 pz.) 6 gocciolatori microirrigazione (4 set) irrigatori (4 pz.) adattatori incrociati (5 pz.) tappi pz.).).

PREZZO (Mosca): vendita al dettaglio - 999 rubli.

Questo sistema di microirrigazione è progettato per germinare semi e annaffiare piante in serre e vasi. Il numero massimo di punti di irrigazione è 24. Richiede l'allacciamento a una rete idrica con una pressione di esercizio non superiore a 1,8 atm.

RISULTATI DEL TEST

Il sistema irriga da uno a 24 punti, mentre è possibile impostare quattro punti di irrorazione con un raggio di irrigazione fino a 1,2 m. Come per quasi tutti i sistemi, è facile impostare una modalità di irrigazione individuale per ogni singola pianta impostando il numero richiesto di contagocce.

Si noti che il sistema è progettato per funzionare in modalità "permanente" e non durante l'assenza dei proprietari. Pertanto, non è necessario riorganizzare le piante, ma i contagocce raggiungono i punti di "dislocazione" dei fiori. La distanza tra i "nodi" dei tubi è fino a 1,2 m.

Se il sistema è assemblato correttamente, tutte le connessioni sono sigillate.

Il consumo di acqua dipende dalla pressione, ma è limitato dalla capacità del sistema: 2 l / h per contagocce o 33 ml / min. Per regolarlo, è prevista la possibilità di collegare un timer. Quando l'acqua nella rete idrica viene interrotta, l'irrigazione, ovviamente, si interrompe e riprende quando viene ripristinata l'alimentazione idrica.

La portata è la stessa in tutti i contagocce, quindi, in particolare le piante che amano l'umidità dovranno fornirne diversi contemporaneamente. A proposito, gli "irrigatori" extra possono essere facilmente eliminati, se necessario.

Il sistema include un filtro per filtrare i detriti "grandi".

Elgo Ready2Drip MDS8

Sistema di irrigazione a micro goccia per serre e piante in vaso (Israele)

Fornito dalla compagnia "Sad and Koleso"

ATTREZZATURA: blocco regolatore con connettore filtro tubo sprinkler con un diametro di 8 mm con fori (15 m) pioli (5 pz.) connettore adattatore per prolungare il tappo del tubo.

PREZZO (Mosca): vendita al dettaglio - 499 rubli.

La particolarità di questo sistema è che ha un numero elevato di punti di irrigazione (50), ma sono tutti irrigati allo stesso modo. Con il suo aiuto è molto difficile annaffiare piante con "richieste" diverse. Non è volatile: non necessita di batterie o alimentazione.

RISULTATI DEL TEST

Il montaggio è elementare: collegare il tubo alla rete idrica (con una pressione di esercizio non superiore a 1,8 atm.) E stenderlo su tutte le pentole, fissandolo con pioli. L'acqua gocciolerà dai fori e irrigerà il terreno. L'MDS8 è progettato per il funzionamento continuo. La distanza tra i punti di irrigazione è di 30 cm, è con un intervallo tale che i fori nel tubo vengono perforati. Se è necessario annaffiare meno di 50 piante, il tubo viene piegato nel punto giusto e fissato con un tappo del kit.

Se installato correttamente, le connessioni risultanti sono sigillate. A rigor di termini, questi composti sono il minimo.

Il flusso d'acqua nel sistema dipende dalla pressione, ma la portata "all'uscita" è limitata - fino a 2 l / h per un contagocce (o 33 ml / min).

Il sistema include un filtro per filtrare i detriti "grandi".

È possibile utilizzare un timer per regolare il flusso dell'acqua.

Elgo Ready2Drip AR-1160

Timer elettronico per l'approvvigionamento idrico (Israele)

Fornito dalla compagnia "Sad and Koleso"

PREZZO (Mosca): vendita al dettaglio - 989 rubli.

Un timer di facile utilizzo consente di impostare la frequenza di irrigazione da 1 volta all'ora a 1 volta alla settimana. Il tempo di irrigazione può essere regolato da un minuto a due ore. La fonte di alimentazione è costituita da due batterie AAA. Progettato per funzionare con i sistemi di microirrigazione Ready2Drip.

Alimentazione - 2 batterie 1,5 V AAA (non incluse nella confezione).

Goccia di rugiada

Sistema di irrigazione micro goccia per serre e piante in vaso (Russia)

Fornito da Costa Blanca

ATTREZZATURA: tubo con nervature interne di irrigidimento (20 m) Adattatore 1/2 '' (2 pezzi) Adattatori a T (25 pezzi) Adattatori a croce (25 pezzi) Gocciolatore (50 pezzi).

PREZZO (Mosca): vendita al dettaglio - 350 rubli.

"Rosinka" è universale: questo sistema è adatto per piante da interno e per giardinieri. Il kit standard è progettato per 15-18 mq di superficie irrigata, ovvero 50 "punti di irrigazione" (cioè fino a 50 piante irrigate).

RISULTATI DEL TEST

La fonte d'acqua può essere un sistema di approvvigionamento idrico (a condizione che la pressione in esso non superi un'atmosfera) o qualsiasi contenitore di volume sufficiente. In quest'ultimo caso, è consigliabile installarlo più in alto e alimentare il tubo dal basso, quindi la pressione sarà sufficiente e sarà coinvolto l'intero volume del contenitore.

Rosinka è strutturalmente molto semplice. È completamente non volatile, non necessita di rete o batterie. L'acqua scorre per gravità. Un'altra caratteristica importante è che il flusso d'acqua per ogni impianto specifico viene regolato individualmente utilizzando una valvola in plastica miniaturizzata, composta da un "vetro" e una vite avvitata in esso. Girandolo o svitandolo si regola la portata (fino a 2 l / h).

Il sistema è facile da montare. Forse la cosa più difficile è trovare lo schema di tubazioni ottimale per tagliare il tubo nel numero minimo di pezzi. Adattatori speciali vengono utilizzati per collegare i tubi.

Se intendi allacciare alla rete idrica, controlla che la pressione in essa non superi una atmosfera, altrimenti ci saranno incomprensioni con la regolazione dei contagocce. È auspicabile che la prevalenza sia costante, poiché la minima variazione influisce sulla portata e può sbilanciare un sistema già sintonizzato.

Tutta la manutenzione si riduce al lavaggio degli erogatori intasati. È molto probabile un'ostruzione, soprattutto se l'acqua non è completamente pulita e l'erogatore è svitato al minimo. Il dispositivo viene smontato, lavato sotto l'acqua corrente e rimontato ... Non è nemmeno necessario rimuovere il tubo.

Qualsiasi elemento del sistema, come un tubo della lunghezza richiesta, erogatori e adattatori, può essere acquistato separatamente. Pertanto, il sistema è abbastanza flessibile e facile da riconfigurare.

Notare che "Rosinka" è già venuto da noi per i test 4 anni fa. Poi, nel corso del test, si è rivelata l'eccessiva morbidezza dei tubi flessibili che con una forte curvatura "sono collassati" e hanno smesso di far passare l'acqua. Il sistema che abbiamo testato ora elimina questo problema: i tubi ora sono dotati di rinforzi interni.

AquaDusya

Sistema automatico di irrigazione a goccia micro per serre (Bielorussia)

Fornito dalla società "LesService"

ATTREZZATURA: dispositivo di avviamento elettronico (controller) gruppo pompa serie di tubi flessibili tee tee per contagocce (40 pezzi) staffe portagomma (4 pezzi) per contagocce (80 pezzi).

PREZZO (Mosca): vendita al dettaglio - 2700 rubli.

Sullo sfondo degli altri sistemi testati "AquaDusya" si trova un po 'a parte - è inteso per l'irrigazione di serre e non è adatto per il funzionamento "camera". Altrimenti, non differisce fondamentalmente dagli altri modelli testati.

RISULTATI DEL TEST

Il sistema è costituito da un'unità di pompaggio, un controller e una serie di "raccordi": tubi flessibili, contagocce e raccordi a T. La fonte di umidità è un contenitore di adeguato volume rialzato di almeno un metro e mezzo dal suolo (ottimale una botte da 200 litri). Ci sono due pompe qui, chiamiamole alimentazione e scarico. Il principio di funzionamento è lo stesso, in base al quale i nostri automobilisti drenano il carburante dai serbatoi. La pompa di alimentazione si accende per un breve periodo e solo per riempire i tubi: poi va per gravità. È necessaria una cappa di aspirazione per interrompere il flusso, fermando così l'irrigazione. Grazie a ciò, il sistema è molto economico: un set di batterie è sufficiente per una stagione di funzionamento continuo. Si noti che le pompe non hanno paura del "funzionamento a secco" e non accadrà loro nulla, anche se l'utente si affaccia e l'acqua nella canna si esaurisce.

Il controller gestisce il sistema. Utilizzando una fotocellula incorporata, monitora l'inizio della notte e accende la pompa. L'utente imposta in modo indipendente la frequenza di irrigazione: una volta al giorno o più volte (la più rara delle opzioni disponibili è una volta alla settimana). Il controller non reagisce ai cambi di luce casuali, come i fari di un'auto di passaggio. Ma la luce di un lampione può benissimo confonderlo, e di questo bisogna tenerne conto quando si sceglie un luogo dove installare il "gestore".

Lo schema delle tubazioni assomiglia a questo. Lo spesso tubo della pompa è diviso in due "manicotti" da un raccordo a T. Le traverse sono inserite in queste maniche, da ciascuna ci sono due sottili "canali" - agli irrigatori. Totale: due rami con due file di irrigatori. Ma come apparirà "in piano" dipende dalla lunghezza dei tubi scelti dal proprietario.

Non sono state rilevate perdite durante i test. E da dove vengono: non c'è praticamente pressione nel sistema e le parti in plastica sono stampate di altissima qualità, senza sbavature. Di conseguenza, i tubi si trovano saldamente sui tee.

Purtroppo AquaDusya è entrata in redazione ad agosto, quando le serre non sono quasi più utilizzate. Pertanto, non è stato possibile controllarlo durante il funzionamento a lungo termine per tutta la stagione. Ma un test piuttosto breve è stato sufficiente per assicurarsi che il dispositivo funzioni nel pieno rispetto delle capacità dichiarate.


Il principio di funzionamento di VODOMERKA

Il sistema include:

  • tubo flessibile, predisposto per due letti da 4 metri ciascuno
  • tubo aggiuntivo lungo 2 metri
  • sensore automatico con pompa
  • filtro
  • valvola a sfera
  • giunti e adattatori
  • punte di gocciolamento
  • splitter a forma di T e ad angolo
  • vite
  • mozziconi.

Va notato che oltre al set di base con una lunghezza del tubo di 4 metri e 40 gocciolatori, è possibile acquistare set da 6, 8 e 10 metri. Alcuni artigiani stessi regolano la lunghezza utilizzando tubi del diametro richiesto acquistati separatamente.

Il tubo può essere collegato direttamente al contenitore con una vite o al tubo tramite una valvola a sfera. Successivamente viene impostato il filtro, quindi il timer. Per tutta la lunghezza dei tubi, è necessario praticare dei fori e inserire contagocce con punte.

I tubi sono collegati tra loro con sdoppiatori e le estremità libere sono chiuse con tappi, le punte devono essere approfondite nel terreno vicino a ciascuna pianta, dopodiché è possibile impostare un timer, prelevare acqua nel contenitore e accendere il sistema .

La prima volta che è necessario osservare il suo lavoro, non è possibile lasciare la serra incustodita dopo l'installazione e l'accensione. Solo dopo pochi giorni, dopo essersi accertati che l'impianto di irrigazione a goccia per le serre VODOMERKA funzioni senza interruzioni, si può tornare a casa.

L'uso di questo metodo per l'irrigazione di colture orticole e orticole ridurrà l'aspetto e la crescita delle erbe infestanti, dopotutto non riceveranno la quantità di umidità richiesta. E viceversa: l'apparato radicale di verdure, erbe, fiori e bacche sarà costantemente nutrito con acqua e fertilizzanti.

Il metodo dell'irrigazione a goccia fornisce acqua alla macchia stessa, accuratamente e dosata bagnando il terreno alle radici e non cadendo sulle foglie, proteggendole così dalle malattie.


Guarda il video: 58. #UTRICULARIA BISQUAMATA, GIRETTO IN #SERRA A FINE ESTATE, QUESTIONI SU QUESTO #CANALEYOUTUBE.