Patata dolce che marcisce dopo il raccolto: cosa causa la decomposizione della patata dolce

Patata dolce che marcisce dopo il raccolto: cosa causa la decomposizione della patata dolce

Le patate dolci sono suscettibili non solo a una varietà di malattie che causano la putrefazione durante la crescita, ma anche ai marciumi di stoccaggio delle patate dolci. Un certo numero di agenti patogeni batterici e fungini causa il marciume di stoccaggio delle patate dolci. Il seguente articolo contiene informazioni sulle malattie che possono provocare la decomposizione delle patate dolci dopo il raccolto e su come controllare la putrefazione delle patate dolci durante la conservazione.

Fusarium Sweet Potato Storage Rots

Come accennato, ci sono diversi agenti patogeni che possono causare marciumi da stoccaggio delle patate dolci, ma le malattie fungine causate da Fusarium sono le ragioni più comuni delle perdite post-raccolta. Il marciume superficiale di Fusarium e il marciume radicale di Fusarium sono causati dai funghi Fusarium.

Marciume superficiale del fusarium - Il marciume superficiale del fusarium è comune nelle patate dolci conservate dopo la raccolta. La putrefazione superficiale può anche affliggere i tuberi che sono stati danneggiati da lesioni meccaniche, nematodi, insetti o altri parassiti, prima del raccolto. La malattia si presenta come lesioni marroni, sode e secche sulle radici. Queste lesioni rimangono abbastanza vicine alla superficie della radice. Quando il tubero viene immagazzinato, il tessuto che circonda la lesione si restringe e si asciuga, producendo un tubero duro e mummificato. Il marciume superficiale è più diffuso quando i tuberi vengono raccolti meccanicamente quando il terreno è freddo e umido o eccessivamente secco.

Marciume radicale del fusarium - Il marciume radicale di Fusarium è un po 'più difficile da diagnosticare poiché assomiglia molto al marciume superficiale di Fusarium. In effetti, a volte il marciume superficiale è un precursore del marciume radicale. Le lesioni del marciume radicale sono rotonde, screziate da anelli concentrici chiari e scuri. A differenza del marciume superficiale, il marciume radicale si estende in profondità nel centro della radice, interessando alla fine l'intera radice. La lesione è più spugnosa e più umida del tessuto sano. Quando il marciume radicale inizia alla fine del tubero, si chiama marciume finale di Fusarium. Come con il marciume superficiale, il tessuto infetto si restringe, si asciuga e mummifica durante il corso della conservazione e l'infezione si verifica attraverso ferite o crepe di crescita.

Fusarium può risiedere nel terreno per anni. Sia la putrefazione superficiale che quella radicale possono diffondersi alle radici immagazzinate sane se danneggiate da mezzi meccanici o parassiti. Per ridurre l'incidenza della malattia da Fusarium, praticare una buona igiene e maneggiare le radici con cura per ridurre al minimo le lesioni. Controlla i nematodi del nodo radicale e altri insetti che possono danneggiare la pelle delle patate dolci e solo le radici libere da malattie delle piante che sono state trattate con fungicida.

Altri marciumi di patate dolci

Marciume molle di Rhizopus - Un'altra comune malattia fungina, il marciume molle del Rhizopus, è causata dal fungo Rhyzopus stolonifer, chiamato anche fungo della muffa del pane. L'infezione e il conseguente decadimento di solito iniziano a una o entrambe le estremità della radice. Le condizioni umide favoriscono questa malattia. Le patate infette diventano morbide e bagnate e marciscono entro pochi giorni. Le patate dolci si ricoprono di una crescita fungina grigiastra / nera, un segno evidente di marciume molle di Rhizopus rispetto ad altri marciumi di patate dolci. Questo marciume ha anche un odore di accompagnamento che attira i moscerini della frutta.

Come con Fusarium, le spore possono sopravvivere nei detriti delle colture e nel terreno per un periodo prolungato e infettano anche le radici attraverso le ferite. Le radici sono più suscettibili alla malattia post-raccolta quando l'umidità relativa è del 75-85% e più a lungo vengono conservate le radici. Ancora una volta, maneggia i tuberi con cura per prevenire lesioni che fungeranno da portale per la malattia. Curare le patate dolci prima di conservarle e conservare le radici a 55-60 F. (13-16 C.).

Marciume nero - Altre malattie possono provocare la putrefazione delle patate dolci dopo il raccolto. Marciume nero, causato da Ceratocystis fimbriata, non solo provoca marciume ma conferisce alle patate dolci un sapore amaro. Piccole macchie tondeggianti, marrone scuro sono i primi segni di marciume nero. Questi punti quindi si ingrandiscono e cambiano tonalità con evidenti strutture fungine visibili. Le radici possono sembrare sane al momento del raccolto, ma marciscono dopo la raccolta, dove le spore vengono prodotte in modo prodigioso e possono infettare rapidamente un'intera cassa di tuberi e tutto ciò che viene a contatto con loro.

Anche in questo caso, l'agente patogeno sopravvive nel suolo tra i detriti del raccolto. La malattia può essere controllata praticando la rotazione delle colture, la disinfezione delle attrezzature e una corretta cura. Propaga le piante solo da talee sane.

Marciume nero di Java - Nelle regioni meridionali degli Stati Uniti, il marciume nero di Giava, causato da Diplodia gossypina, è uno dei marciumi di stoccaggio più distruttivi. I tessuti infetti si ingialliscono fino al marrone rossastro, diventando neri con il progredire della malattia. L'area in decomposizione è solida e umida. Le radici infette spesso si decompongono completamente entro un paio di settimane, quindi mummificano e si induriscono. Questo è ancora un altro fungo che sopravvive per anni nel suolo o nei detriti delle colture e sulle attrezzature di anno in anno.

Come con le malattie fungine di cui sopra, il marciume nero di Giava richiede una ferita per l'infezione. L'aumento del tempo di conservazione e / o un aumento della temperatura favorisce la malattia. Ancora una volta, per controllare questa malattia, ridurre al minimo le lesioni alle patate dolci, applicare un fungicida alle radici raccolte, curare adeguatamente i tuberi e conservare le patate a 55-60 F. (13-16 C.) con un'umidità relativa del 90% .

Marciume molle batterico, forfora e marciume del carbone sono altri marciumi post-raccolta che possono affliggere le patate dolci, anche se meno comunemente.


Ci sono due tipi principali di patate dolci disponibili nei supermercati statunitensi: la Jewel, che ha la buccia e la polpa arancione, e la Red Garnet, che ha una buccia di colore rosso più scuro e anche la polpa arancione. Questi due sono quelli più comunemente usati nella preparazione di piatti tradizionali a base di patate dolci.

Altre varietà presentano la pelle abbronzata o viola e tendono ad essere più amidacee e meno dolci. Hanno una carne più bianca e tendono a cuocere molto come le normali patate ruggine.

Un esemplare che probabilmente non vedrai nel reparto di prodotti tipici è un vero igname, che è un tubero lungo e pallido con la pelle che ricorda la corteccia degli alberi. La confusione deriva dal fatto che alcuni coltivatori usano la parola "igname" per descrivere le loro patate dolci nonostante non siano vere patate dolci. Ma finché rimani con i tipi dalla pelle rossa o arancione, che siano etichettati come patate dolci o patate dolci, sono tutti la stessa cosa.

Quando acquisti patate dolci, cerca quelle di piccole e medie dimensioni che siano sode e lisce senza tagli o crepe.


Come raccogliere le patate dolci

La raccolta delle patate dolci è molto simile alla raccolta di altri tipi di patate. Fondamentalmente, devi scavare in profondità con una forchetta, il più lontano possibile dalle radici, e cercare di non pugnalare le patate mentre entrano!

Se hai bisogno di un po 'più di istruzioni, ecco una procedura più dettagliata:

  1. Se vuoi, puoi lasciare le tue patate dolci nel terreno per molto tempo dopo che il fogliame è morto, quindi scavare dove crescevano le piante per trovare le tue patate. Se sei un po 'più desideroso di assaggiare la tua taglia raccolta, allora continua a leggere!
  2. Mentre la stagione di crescita continua, le foglie inizieranno a cambiare dal loro solito fogliame frondoso, strisciante, che copre il terreno, a una copertura fogliare appassita, gialla e costantemente morente. Questo è il primo segno che le tue patate dolci stanno maturando sottoterra.
  3. Una volta che tutte le foglie sono diventate gialle e hanno iniziato ad appassire la vite, le tue patate dolci dovrebbero essere quasi pronte, supponendo che stiano ingiallendo per la maturità e non per la malattia, e le piante sono cresciute abbastanza a lungo.
  4. Le patate dolci generalmente impiegano circa 100 giorni (ish) dalla semina alla raccolta, per tenere d'occhio il calendario e le foglie - se prendi nota di quando le hai piantate puoi capire da quanto tempo sono state nel terreno .
  5. Se il tempo diventa gelido prima di iniziare la raccolta, dovresti togliere immediatamente le patate dolci dal terreno. Questi tuberi non tollerano il gelo, quindi in qualsiasi segno di gelo devi tirarli fuori dal terreno alla prima occasione, non importa quanto siano ben sviluppati, altrimenti perderai l'intero raccolto a marcire.
  6. Una volta stabilito che le tue patate dolci sono pronte per la raccolta, porta la forchetta a terra, a pochi metri dalla pianta principale. Scava la forca in profondità ma delicatamente e fai leva sul terreno con attenzione.
  7. Mentre sollevi il terreno, vedrai i tuberi uscire dalla terra. Raccogli delicatamente ognuno dal suo gambo e mettilo da parte.
  8. Una volta trovato il raccolto principale di ciascuna pianta, attraversa il terreno con attenzione con le mani, poiché potrebbero esserci piccoli tuberi che ti sei perso. Lasciare anche una piccola patata nel terreno potrebbe significare che ti ritroverai con una pianta inaspettata di cui non ne volevi una l'anno prossimo!


Suggerimenti per la crescita

Suggerimenti per la raccolta e la conservazione

  • Raccogli piccole radici, o "baby bakers" in qualsiasi momento, se lo desideri, o raccogli radici a grandezza naturale in autunno. Esamina semplicemente una collina media e scava le patate quando si avvicinano alla dimensione desiderata. Scava le radici rimanenti prima del gelo.
  • Quando si scavano le patate dolci, fare attenzione a non ammaccarle. Usa una pala o una forchetta grande. Con una fila sciolta, tira via il terreno con le mani.
  • Dopo aver dissotterrato le tue patate dolci, curale in un luogo caldo e ben ventilato al riparo dal sole per 8-10 giorni. Questo aiuterà a guarire tagli e contusioni e ad indurire la pelle per il rimessaggio invernale.
  • Conservare le patate dolci a 55 ° F ad alta umidità. Le patate dolci possono essere conservate per diversi mesi dopo essere state adeguatamente stagionate.
  • Mangia patate dolci al forno, purè, candite, caramellate, fritte, ripiene o bollite.

Nozioni di base di patate dolci

Estensione SDSU

Questo articolo è stato scritto da Mary Roduner, ex specialista nel campo dell'orticoltura per i consumatori di estensione della SDSU.

Sembra che ovunque io sia andato quest'estate qualcuno mi ha chiesto delle patate dolci. Di solito la domanda è questa: “Questo è il mio primo anno di coltivazione di patate dolci. Quando li scavo? Cosa devo fare con loro? " Per tutti voi che li coltivate per la prima volta o avete avuto un successo limitato dopo che sono stati scavati, questo è per voi.

Le patate dolci sono una vite nella famiglia della gloria del mattino, Ipomea batatas, e non sono imparentate con le patate normali o "irlandesi" nella famiglia della belladonna. Le lunghe viti delle patate dolci possono invadere un giardino. Da inizio a metà settembre, sentiti libero di ridurli del 25%. Questo rende semplicemente le piante più facili da gestire quando si scava.

Le due migliori varietà per il South Dakota, Beauregard e Georgia Jet, hanno stagioni di crescita di circa 90 giorni. Poiché la nostra stagione di crescita calda è breve, le piante devono rimanere nel terreno il più a lungo possibile per consentire ai tuberi di maturare. Aspetta la prima leggera brina quando le foglie sono state pizzicate e hanno i bordi marroni prima di scavare i tuberi. Una volta che c'è stato un duro gelo e le cime sono completamente morte, i tuberi rischiano di marcire e devono essere scavati immediatamente. Se il terreno rimane umido, riduci l'irrigazione man mano che le giornate si fanno più fresche e si avvicinano al gelo. Il terreno umido è una delle principali cause del marciume dei tuberi.

Quando scavate le patate dolci, tagliate le viti fino a trovare la base di ogni pianta. Usando una forchetta per scavare o per patate, posiziona la forchetta a circa 12 pollici dalla base della pianta. Scava verso il basso per evitare di infilzare e danneggiare i tuberi. Sollevare delicatamente la forcella e scrollarsi di dosso lo sporco. Taglia il "gambo" sul tubero spezzandolo in modo uniforme. Non lavare i tuberi perché i tuberi appena scavati e lavati marciranno molto rapidamente. Basta eliminare i grumi di sporco più grandi e lasciare le piccole cose su di essi.

La buccia della patata dolce è molto fragile quando viene raccolta e deve essere curata per la conservazione a lungo termine. Trova la zona più calda della casa con umidità moderata, superiore a 85 ° è la cosa migliore. Appoggia i giornali sul pavimento e distribuisci i tuberi in un unico strato con uno spazio d'aria tra di loro. Rimuovere e utilizzare immediatamente qualsiasi con forchetta o insetti danneggiati. Lascia asciugare i tuberi per circa 2 settimane. Quando le bucce sono asciutte e "dure" le patate possono essere messe in scatole per la conservazione. Puoi impilare i tuberi ma non più di tre strati in profondità. Conservare i tuberi essiccati in un luogo che rimarrà sopra i 60 °. Se la temperatura si abbassa i tuberi diventeranno sugherosi, fibrosi e non commestibili. Se conservate correttamente, le patate dolci rimarranno sode fino a un anno.

Ci sono state anche domande sul mangiare i tuberi sotto le patate dolci ornamentali. Per esperienza personale possono essere mangiati ma NON lo consiglierei. Ne ho cotto uno e non c'era quantità di sale, pepe, burro o sugo che potesse dargli sapore e la quantità di fibra era offensiva, quasi il 200% del tuo fabbisogno giornaliero. Mangiarli non ti farà male, ma perché preoccuparti.

Dopo aver svolto il lavoro per curarli, assicurati di conservarne uno o due per gli sbagli del prossimo anno. Scriverò su come iniziare le tue piante di patata dolce per il giardino del prossimo anno in primavera.


Guarda il video: Piantare Patate Dolci Americane, risultato del primo esperimento 6 mesi