Piantine di petunia in crescita con le tue mani

 Piantine di petunia in crescita con le tue mani

La petunia luminosa fa bene a tutti: bellissimi fiori di varie sfumature, splendore, lunga fioritura, senza pretese. Tuttavia, non tutti i giardinieri riescono a decorare la sua trama con questi fiori popolari, la ragione di ciò è la difficoltà di coltivare piantine.

Poiché il costo del materiale di piantagione finito è piuttosto elevato, il dispositivo di una grande aiuola richiederà costi finanziari considerevoli. È meglio imparare come ottenere i germogli da solo, anche se ci vuole del tempo. Ma, sapendo per esperienza personale come coltivare correttamente le piantine di petunia, in futuro sarà molto più facile per te coltivare altri fiori.

Se vuoi ottenere piante da fiore prima, inizia a seminare alla fine di gennaio.

È meglio piantare petunie in piena terra a metà giugno, il che significa che dovresti iniziare a seminare da metà marzo. Occorrono circa 12-13 settimane perché le piantine si rafforzino, il sistema radicale si rafforzi e compaiano i primi fiori. Se vuoi ottenere piante da fiore prima, inizia a seminare alla fine di gennaio.

Video sulla crescita delle petunie

Come coltivare piantine di petunia a casa: raccomandazioni generali

La scelta del terreno per le piantine

Il terreno giusto è una delle chiavi del successo della crescita delle piantine. Per le petunie, dovrebbe essere leggero, traspirante, che assorbe l'umidità e nutriente.

Il modo più semplice è acquistare terreno per piantine già pronto nel negozio. I vantaggi di questa soluzione sono evidenti. Prima di tutto, il terreno preparato è sterile e non contiene agenti patogeni. Inoltre, è un terreno pulito, in cui non ci sono inclusioni estranee. Per i semi piccoli come le petunie, questo punto è particolarmente importante.

Va ovviamente tenuto presente che non tutte le miscele di terreno già pronte sono adatte per la coltivazione di piantine di petunia.

Lo sapevi: spesso le petunie non germinano bene a causa del terreno troppo acido. Il "colpevole" di questa situazione è la torba di alta palude ad alta acidità.

Prima di tutto, dovresti prestare attenzione al tipo di torba utilizzata nella miscela di terreno. Può essere a cavallo (rosso) o basso (nero). Il terreno per la coltivazione delle petunie non dovrebbe essere troppo acido, quindi è necessario scegliere un terreno a base di torba di pianura.

Lo sapevi: puoi abbassare l'acidità del terreno aggiungendovi la calce. Un cucchiaino di farina di calcare o dolomite viene aggiunto a un litro di terreno.

Il suolo tedesco del marchio Green World è adatto per la coltivazione di petunie. È anche possibile utilizzare il terreno del produttore russo Pelgorskoye-M.

Se decidi di preparare da solo il terreno, avrai bisogno di terreno erboso, torba e sabbia. In questo caso, la sabbia dovrebbe essere scelta non rossa, ma sabbia di fiume: bianca o grigiastra. La sabbia rossa contiene troppo ossido di ferro. Mescola sabbia, torba e terreno del giardino in un rapporto 1: 2: 2. Tutti i componenti della miscela di terreno devono essere accuratamente setacciati per rimuovere detriti, grumi e ciottoli. Successivamente, il terreno deve essere versato con acqua bollente o calcinato nel forno per distruggere tutti gli agenti patogeni.

Tecnica di semina delle petunie per piantine

Le piantine di petunia hanno bisogno di una buona illuminazione. Se hai l'opportunità di fornire alle piantine luce diurna aggiuntiva, puoi seminare già alla fine di febbraio. Altrimenti è meglio aspettare fino a metà marzo, altrimenti i germogli saranno deboli e allungati.

Come contenitori per piantine, puoi usare contenitori di plastica (preferibilmente con pareti opache), speciali serre per piantine con cassette o seminare in compresse di torba. Versare il drenaggio sul fondo dei contenitori, sopra - una miscela di terreno con uno spessore di almeno sei centimetri.

In vendita, i semi di petunia si possono trovare in due versioni: in granuli o sfusi.

In forma granulare, i semi ibridi si trovano più spesso. Queste sono varietà ampelose, spugna, multicolori e altre interessanti molto belle. C'è solo un inconveniente di tali semi: costo elevato. Oltre al prezzo medio più alto per sacchetto stesso, ciascuno di questi sacchetti contiene solitamente da tre a sette semi. Tuttavia, può essere conveniente per piantare petunie in vasi, fioriere e fioriere. Per un'aiuola, avrai bisogno di molte di queste borse.

Ci sono molti vantaggi per i semi granulati. Prima di tutto, i semi di petunia stessi sono estremamente piccoli, sono molto più piccoli di un granello di sabbia ed è difficile seminarli. Ma seminare i granuli è estremamente semplice. Basta mettere i granuli sulla miscela di terreno preparata e inumidita e pressarli leggermente (non è necessario cospargerli di terra, la petunia viene seminata superficialmente). I semi sono disposti a pochi centimetri l'uno dall'altro. Puoi seminare direttamente in pentole o tazze, due per tazza. I granuli seminati vengono ricoperti con pellicola trasparente. A proposito, i semi granulati danno in media un tasso di germinazione più elevato rispetto ai semi ordinari.

Ma con i semi sfusi, tutto è un po 'più complicato. Qui l'inconveniente è compensato dal minor costo. Inoltre, una bustina sciolta può contenere fino a diverse centinaia di semi (questa informazione è solitamente indicata sulla confezione). In questa situazione, una delle seguenti istruzioni tornerà utile.

Opzione 1: mescolare con la sabbia

  1. Prepara del terriccio e cospargilo con acqua a temperatura ambiente.
  2. In una ciotola piatta, unisci i semi con un po 'di sabbia.
  3. Distribuire la miscela risultante sul terreno preparato in uno strato sottile.
  4. Spruzza le colture dall'alto con acqua da un flacone spray.

Opzione 2: con una pinzetta o uno stuzzicadenti

  1. Prepara un contenitore di terra. Versa i semi dal sacchetto su un foglio di carta bianco, in modo da poterli vedere chiaramente. Prepara due stuzzicadenti e un bicchiere d'acqua.
  2. Immergi la punta di uno degli stuzzicadenti nell'acqua. Ora sarà facile raccogliere un seme di petunia su di esso e trasferirlo in un contenitore. Scuoti il ​​seme sul terreno con un secondo stuzzicadenti (asciutto).
  3. Cospargi i semi seminati con acqua da un flacone spray.
Allo stesso modo, puoi trasferire con cura i semi nel terreno con una pinzetta.

Opzione 3: semina sulla neve

  1. Preparare un contenitore con terra, adagiarvi sopra un sottile strato di neve (1-2 millimetri).
  2. Spargi i semi con cura sulla neve. Il punto è che sono chiaramente visibili nella neve, e se i semi sono caduti troppo fitti, puoi ridistribuirli con una pinzetta o uno stuzzicadenti. Mentre si scioglie, la neve stessa attirerà i semi nel terreno alla profondità desiderata. Non hai bisogno di annaffiare nulla.

Per tutte le opzioni di semina, i semi vengono coperti con un involucro di plastica dall'alto.

Semina di semi in una miscela di terreno preparata o in compresse di torba

Il terreno per la semina non deve essere alcalino o fortemente acido. Vengono utilizzate miscele di terreno sciolte e nutrienti, che sono in grado di trattenere l'umidità, ma anche di non congelare allo stesso tempo, lasciando entrare l'acqua in eccesso. Una miscela di terreno pronta viene venduta nei negozi, puoi mescolare tu stesso una miscela adatta, prendendo due parti di torba ben decomposta, terreno erboso, humus marcito e una parte di sabbia. Mescolare bene tutti gli ingredienti, setacciare due volte - attraverso un setaccio molto grosso e un setaccio più piccolo.

Versare l'argilla espansa schiacciata in scatole o vasi come drenaggio, sopra l'argilla espansa - ampia schermatura della miscela di terreno, riempire il terzo superiore del contenitore con schermature fini, lasciando circa 6 cm al bordo. Distribuire i semi in file regolari sul terreno inumidito e cospargere leggermente con acqua sopra.

Il terreno per la semina dei semi di petunia non deve essere alcalino o fortemente acido

Non è necessario cospargere i semi con la terra, poiché hanno bisogno di luce per la germinazione. È sufficiente premere leggermente ogni seme per garantire il contatto con il terreno. Se sei interessato a come coltivare piantine di petunia la via più facile, utilizzare compresse di torba invece di contenitori per piantine. Devono prima essere versati con acqua calda bollita e quindi raffreddati. I piccoli semi vengono accuratamente posizionati con una pinzetta in appositi recessi.

Come prendersi cura adeguatamente delle piantine

La temperatura dell'aria nella stanza per la crescita delle piantine dovrebbe essere di 20-22 gradi. Hai bisogno di quanta più luce possibile (idealmente, retroilluminazione durante il giorno). Il substrato dovrebbe essere costantemente umido, ma allo stesso tempo non dovrebbe essere consentito il ristagno di acqua. La condensa sul coperchio o sulla pellicola dovrebbe essere rimossa quotidianamente. Inoltre, devi prenderti cura di indurire i germogli. Per fare questo, dopo la germinazione, rimuovere il coperchio per 10 minuti ogni giorno. Il tempo di messa in onda viene gradualmente aumentato. Puoi rimuovere completamente il coperchio o la pellicola dopo che tutti i germogli hanno acquisito foglie vere.

La medicazione migliore nelle prime fasi non è necessaria, ma puoi rafforzare l'immunità delle piantine aggiungendo Epin all'acqua di spruzzatura (poche gocce su un flacone spray).

Sarà più conveniente per la pianta svilupparsi in singoli contenitori, crescerà più sana

Le piantine possono essere immerse quando la loro altezza raggiunge i 4-5 centimetri. Utilizzando un coltello stretto, rimuovere ogni germoglio, pizzicando la radice a una profondità di circa tre centimetri. Successivamente, ogni germoglio viene piantato in un singolo contenitore.

Il problema principale che si può incontrare quando si coltivano piantine di petunia è l'eccessivo allungamento dei germogli dovuto alla mancanza di luce. Puoi affrontare questo problema durante le immersioni, approfondendo le piantine nel terreno fino alle foglie di cotiledone.

I semi granulati possono essere seminati direttamente in compresse di torba, quindi non sarà necessario immergere nulla.

Sarà più conveniente per la pianta svilupparsi in singoli contenitori, crescerà più sana e sarà più facile per te trapiantare le piantine in piena terra. Durante la raccolta, approfondire la piantina fino alle prime foglie vere, in modo da formare un buon apparato radicale e ridurre la probabilità di danni ai germogli da parte della "gamba nera".

Consigli utili per la coltivazione di piantine

Affinché una petunia sana e bella possa crescere dai semi, la crescita dei germogli deve essere accompagnata da un'annaffiatura accurata e regolare. Quando il terreno si asciuga, le piante moriranno e il ristagno d'acqua porterà alla comparsa di una "gamba nera" e, di conseguenza, alla decomposizione e alla morte di piccole piantine. Le piantine fragili devono essere annaffiate con cura alla radice.

La medicazione superiore viene applicata due settimane dopo la raccolta della pianta

Per indurire una giovane pianta dalla seconda settimana, apri la finestra per 10 minuti, abbassando così la temperatura dell'aria nella stanza. Tuttavia, in questo caso, i germogli devono essere protetti da correnti d'aria e flusso diretto di aria fredda, la temperatura delle piantine stesse non deve scendere.

Video fai-da-te sulla coltivazione di piantine di petunia

La medicazione superiore viene applicata due settimane dopo la raccolta delle piante. Inizialmente, applicare solo spruzzando con foglie di fertilizzante ogni due giorni, cambiando alternativamente stimolanti della crescita e fertilizzanti minerali complessi con contenuto di azoto. In futuro, puoi aggiungere la medicazione alla radice. Piccole cose importanti:

  • i germogli hanno bisogno di luce quasi tutto il giorno, dovrai fornire non solo l'illuminazione supplementare della luce diurna delle piantine in caso di tempo cupo, ma anche lasciare una luce fioca per la notte;
  • non lasciare che una crosta appaia sul terreno, altrimenti le piantine soffoceranno;
  • quando le radici della pianta riempiono l'intera chioma della terra, trapianta la petunia in un contenitore più grande;
  • se noti che le piantine sono troppo allungate, aggiungi un po 'di terriccio;
  • per coltivare varietà costose e rare, utilizzare compresse di torba.

All'inizio, la petunia crescerà piuttosto lentamente, non preoccuparti: le piante formeranno un apparato radicale. In circa 1,5 mesi, la parte fuori terra si svilupperà non meno attivamente.

Come piantare la petunia in piena terra

Almeno una settimana prima di piantare in piena terra, le piantine devono essere insegnate a nuove condizioni. Per fare questo, le piantine vengono portate ogni giorno sul balcone o sulla veranda, aumentando ogni giorno il tempo che trascorrono all'aria aperta. Tre giorni prima della semina, i vasi vengono lasciati per passare la notte all'aperto.

È meglio piantare le piantine la sera o in una giornata nuvolosa (non sotto il sole diretto). Per le piantine, i fori vengono preparati a una distanza da 18 a 35 centimetri (a seconda della varietà). Riempi i pozzetti con molta acqua. Rimuovere la piantina il più accuratamente possibile dal vetro, insieme alla zolla di terra. Immergi una palla di terra nel buco, cospargila di terra e schiaccia bene.

Immediatamente dopo la semina, le piantine di petunie devono essere accuratamente annaffiate.

L'articolo è stato aggiornato il 29.01.2018

[Voti: 2 Media: 1.5]


Le petunie vengono seminate per le piantine a fine febbraio - inizio marzo, questo rende possibile ottenere piante da fiore a maggio. E se un fiore adulto sopporta fermamente i capricci della natura e l'influenza di fattori esterni, l'immersione di minuscole piantine di petunie richiede pazienza e laboriosità.

Il materiale di semina piccolo, quasi polveroso, non è sempre possibile distribuire abbastanza uniformemente sulla superficie del suolo, quindi i germogli di petunia sembrano un tappeto solido. Presto i germogli inizieranno a competere per i nutrienti, la luce e l'umidità. La carenza di almeno uno dei fattori elencati porta all'allungamento delle piantine, diventa alta e sottile.

Anche il sistema di root in tali condizioni non è in grado di svilupparsi completamente a causa della mancanza di spazio libero.

In una nota. L'immersione è il troncamento del fittone principale per stimolare la crescita dei germogli laterali. Inoltre, questa parola è chiamata trapianto di giovani piantine in contenitori individuali o comuni, ma di dimensioni maggiori.

Inoltre, le colture ispessite sono illuminate in modo non uniforme dalla luce solare e non c'è circolazione d'aria tra i germogli. E questo può provocare malattie.

I germogli di petunia dai comuni contenitori di piantine sono soggetti a immersioni prioritarie in singoli contenitori nella fase di 2-4 foglie vere. Per la prima immersione, questi possono essere tazze usa e getta con un volume di 0,15-0,2 litri.

Anche piantine di petunie coltivate seminando i semi direttamente in vasi separati o compresse di torba possono essere immerse, ma è molto più facile lavorarci.


Petunia

La stessa semina dei semi di questa pianta per le piantine non è già un compito facile, che richiede molto tempo. Per comodità, ogni seme dovrebbe essere raccolto con cura con piccole pinzette o uno stuzzicadenti. È imperativo non scavare o traboccare i semi.

Anche la coltivazione di piantine di petunia non è così facile come sembra. Può ammalarsi di gamba nera anche nella fase di germinazione e sarà impossibile salvare le tue piante. La putrefazione del colletto della radice delle piantine può apparire a causa del ristagno del terreno. Pertanto, per l'intero periodo dalla semina al trapianto finale di germogli, il terreno deve essere fornito con acqua con attenzione (preferibilmente da una siringa) e monitorare attentamente l'umidità della terra. Un altro problema è la dimensione dei germogli. Crescono piuttosto piccoli e per questo motivo sono difficili da immergersi. Ma se questo non ti ferma, fallo.

A proposito, sui colori. Secondo molti giardinieri, è davvero più facile ed economico acquistare piantine di fiori che coltivarle da soli.


Cura della piantina

Per far crescere petunie dai semi e ottenere piantine come nel negozio e ancora meglio, è importante fornire alle piante le condizioni ottimali per la crescita e la cura adeguata. Altrimenti, la petunia risulterà allungata, debole e non attecchirà una volta trapiantata nel terreno.

Come coltivare la petunia a casa:

  1. Temperatura. Prima che i semi germinino, la temperatura ambiente dovrebbe variare tra + 24 ... + 26 ° C. Dopo la comparsa dei primi germogli, la temperatura viene ridotta a + 20 ... + 22 ° C.
  2. Illuminazione. Le scatole di piantine sono posizionate sul davanzale meridionale o sud-orientale.Dovrebbero essere lì anche se i semi non sono ancora germogliati. Se possibile, fornire un'illuminazione supplementare per 12 ore Quando si semina in inverno, è necessaria l'illuminazione.
  3. Irrigazione. Prima della germinazione dei semi, il terreno viene spruzzato con acqua calda da un flacone spray. Non puoi annaffiarlo da un annaffiatoio o una bottiglia, poiché in questo caso i semi andranno in profondità nel terreno e non germineranno. Dopo la comparsa dei primi germogli, le piantine vengono annaffiate da una siringa o da uno speciale annaffiatoio per piante da interno con un naso stretto. Il liquido non deve entrare in contatto con le foglie delle piante. Il terreno viene inumidito mentre si asciuga con acqua tiepida. Fallo al mattino o alla sera quando il sole è inattivo.
  4. Serra. Prima che compaiano i primi germogli, le piantine dovrebbero essere sotto un vetro o un foglio. Ogni giorno la serra viene rimossa, la condensa viene asciugata e il contenitore viene lasciato ventilare per 10-20 minuti. Quando i semi germinano, la durata dell'aerazione aumenta. Quindi la serra viene completamente smantellata.
  5. Picking. Viene eseguito quando la petunia ha 2 foglie vere. Utilizzare contenitori con un volume di 250-300 ml. Il drenaggio viene versato sul fondo. Il resto del volume è ricoperto di terra. Le piantine vengono accuratamente rimosse dal contenitore comune, cercando di non danneggiare le radici e trapiantate in singoli vasi. Le piante vengono annaffiate sotto la radice con acqua calda e stabile. Le piante vengono trapiantate una seconda volta quando l'apparato radicale riempie il contenitore (1,5 mesi dopo la semina).
  6. Formazione. Affinché il cespuglio si ramifichi bene e si formi correttamente, viene pizzicato quando si formano 3-4 paia di foglie sulla pianta. Questo stimola lo sviluppo di germogli laterali.
  7. Indurimento. 2 settimane prima di piantare in piena terra, le piantine iniziano a indurirsi. Viene portato fuori per strada o sul balcone per 3 minuti, quindi per 1. Aumentando gradualmente il tempo, viene lasciato in tali condizioni per un giorno.
  8. Top vestirsi. Non è necessario nutrire le piantine prima della raccolta, ma alcuni giardinieri aggiungono alcune gocce di Epin all'acqua per l'irrigazione una volta alla settimana. Dopo il trapianto in contenitori individuali, la petunia viene alimentata ogni 2 settimane, alternando fertilizzanti minerali e organici.


Passaggio 3. Semina i semi

Inumidisci leggermente il terreno con un flacone spray, quindi compatta leggermente il terreno. Distribuire uniformemente i semi di eliotropio sulla superficie, cospargerli sopra con uno strato di terriccio spesso 1-2 mm. Ciò ridurrà il rischio che i semi si secchino durante la germinazione in casa.

Poiché i semi di eliotropio sono piccoli, prima della semina, puoi inumidire una delle punte di uno stuzzicadenti in acqua e agganciare con essa diversi semi, quindi spargerli sulla superficie.

Inumidisci nuovamente il terreno da un flacone spray o versalo con acqua in piccole porzioni fino a quando non è completamente saturo.


Semina di semi in una miscela di terreno preparata o in compresse di torba

Il terreno per la semina dei semi di petunia non deve essere alcalino o fortemente acido. Vengono utilizzate miscele di terreno sciolte e nutrienti, che sono in grado di trattenere l'umidità, ma anche di non congelare allo stesso tempo, lasciando entrare l'acqua in eccesso. Una miscela di terreno pronta viene venduta nei negozi, puoi mescolare tu stesso una miscela adatta, prendendo due parti di torba ben decomposta, terreno erboso, humus marcito e una parte di sabbia. Mescolare bene tutti gli ingredienti, setacciare due volte - attraverso un setaccio molto grosso e un setaccio più piccolo.

Versare l'argilla espansa schiacciata in scatole o vasi come drenaggio, sopra l'argilla espansa - ampia schermatura della miscela di terreno, riempire il terzo superiore del contenitore con schermature fini, lasciando circa 6 cm al bordo. Distribuire i semi in file regolari sul terreno inumidito e cospargere leggermente con acqua sopra.

Il terreno per la semina dei semi di petunia non deve essere alcalino o fortemente acido

Non è necessario cospargere i semi con la terra, poiché hanno bisogno di luce per la germinazione. È sufficiente premere leggermente ogni seme per garantire il contatto con il terreno. Se sei interessato a come coltivare piantine di petunia nel modo più semplice, usa compresse di torba invece di contenitori per piantine. Devono prima essere versati con acqua calda bollita e quindi raffreddati. I piccoli semi di petunia vengono accuratamente posizionati con una pinzetta in appositi recessi.


Come coltivare la petunia dai semi a casa per le piantine

Molti nuovi arrivati ​​alla floricoltura vorrebbero sapere come coltivare la petunia dal seme. Una volta ero un principiante e ora, dalla mia esperienza, condividerò con voi come seminare, immergermi e nutrire correttamente le petunie in modo che il risultato sia di 5 punti. Nell'articolo troverai le mie foto di piantine in diverse fasi del loro sviluppo e un breve video di piantine di 3 settimane in compresse.

Qualche parola sulle petunie

Petunia - una pianta annuale o perenne a fioritura popolare della famiglia delle Solanacee, comune allo stato selvatico in molti paesi del Sud America e parente del tabacco. Nel nostro paese, questo è un fiore amato da molti giardinieri e paesaggisti, che è un'eccellente decorazione per aiuole e aiuole cittadine, giardini e cottage estivi, balconi e terrazze. In piena terra, la cultura viene coltivata come pianta annuale e, come pianta d'appartamento, la petunia si sviluppa come pianta perenne. Caratteristica della cultura - è un colore dei fiori luminoso e vario, un aroma gradevole, una fioritura abbondante e lunga, una coltivazione senza pretese, una varietà di specie e varietà, una combinazione armoniosa con altri rappresentanti del giardino.

La petunia è costituita da un fusto diritto o strisciante densamente ramificato con una superficie pubescente, foglie ovali intere verde scuro lunghe da cinque a dodici centimetri (anche con leggera pubescenza), fiori singoli su peduncoli corti a forma di imbuto (a seconda della varietà, con diversi tipi, colore e numero di petali) e frutti - capsule con piccoli semi. L'altezza del cespuglio di fiori va dai quindici agli ottanta centimetri. Il fiore si propaga per semi e talee. Il periodo di fioritura dura dall'inizio di giugno fino alle prime gelate autunnali.

La petunia può resistere a gelate fino a -4 gradi

Uno dei motivi principali per cui la pianta è richiesta dai floricoltori è la sua facilità di crescita e un minimo di tempo per la cura.

Preparazione alla semina

I lavori preparatori iniziano in inverno: questa è l'acquisizione di semi, contenitori per piantare e terreno.

1. Selezione e preparazione dei semi

I floricoltori esperti consigliano di acquistare materiale per semi solo in negozi specializzati. Vale la pena prestare attenzione alla data di confezionamento e al numero di semi in una confezione. Solo i semi freschi confezionati da cinque a dieci pezzi (non di più) sono considerati di alta qualità. Il prezzo per un tale pacchetto è di circa 100 rubli.

Con buoni semi di petunie, non si dovrebbe fare nulla prima della semina (nessuna stratificazione e ammollo dei semi nel permanganato di potassio). Prima di piantare, consiglio di cospargere i semi con una soluzione di clorella (o qualsiasi stimolante per la germinazione dei semi, ad esempio Zircon o Epin), forse è tutto.

2. La scelta di piantare contenitori

Le scatole per piantare possono essere fatte di legno, plastica, plastica. Sono adatti piccoli contenitori generali alti da dieci a quindici centimetri o vasi e tazze individuali, compresse di torba. Consiglio la semina in pastiglie di torba calda. Riempio le compresse con acqua calda, 70-80 gradi, disinfetta perfettamente e nelle compresse calde i semi germinano più velocemente.

3. Preparare il terreno

Per le piantine, avrai bisogno di terreno leggero e sciolto con tutti i nutrienti necessari. Un substrato adatto è disponibile presso i rivenditori specializzati, ma puoi anche prepararlo da solo.

In effetti, è meglio iniziare a preparare il terreno già durante la raccolta, e per la germinazione dei semi è necessaria la torba fine anche senza la componente nutritiva sotto forma di vermicompost e altri fertilizzanti. I semi possono germogliare anche su un panno umido!

Pertanto, le compresse di torba sono le più adatte.

Semina

1. Tempistica

Le date di semina dipendono dalla varietà di petunie e dal clima dell'area di coltivazione. Nelle regioni fredde (ad esempio, la Siberia) con una lunga primavera, la semina viene effettuata a metà febbraio o nella prima metà di marzo, nelle regioni calde - a gennaio. Le varietà a fioritura precoce possono essere seminate per ultime.

Per avere una pianta sfusa in fiore in un vaso di fiori in un cottage estivo in Siberia a maggio, è necessario seminare semi da 1.02 a 20.02.

2. Caratteristiche della semina

Diario di semina, raccolta e alimentazione delle petunie

La semina viene effettuata sulla superficie di un substrato umido. I semi piccoli vengono disposti con cura sulla superficie del substrato con uno stuzzicadenti umido, se i semi sono granulari, impastare leggermente il guscio con lo stesso stuzzicadenti. Premi un po 'i semi a terra.

I contenitori con le colture sono coperti con pellicola trasparente o vetro per creare condizioni di serra. I primi scatti appariranno in circa sette-quindici giorni.

Condizioni di detenzione

Prima che appaiano le piantine, sarà necessaria l'aerazione quotidiana del terreno e l'umidificazione da uno spray sottile. In futuro, è necessario mantenere la temperatura, l'umidità e l'illuminazione desiderate.

  • Illuminazione... Le petunie fotofile necessitano di un'illuminazione completa per dodici-sedici ore al giorno. Durante le brevi ore diurne, si consiglia di utilizzare fitolampade o lampade fluorescenti. Devono essere posizionati ad un'altezza di venti o trenta centimetri dalle piantine. È molto importante! Soprattutto se semini a febbraio.
  • Condizioni di temperatura. Prima di germogliare, una temperatura di venti Piantine allungate di petunia 1,5 mesi. Allungato a causa del calore eccessivo.

da tre a venticinque gradi Celsius. Nella prima settimana le piantine vengono tenute a ventidue gradi, poi a venti gradi di giorno e diciassette di notte. Altrimenti, le piante si allungheranno.

  • Umidità. Le piantine hanno bisogno di un alto livello di umidità. Sotto copertura, questa condizione è facile da soddisfare e, dopo la rimozione, le giovani piante devono essere periodicamente spruzzate con acqua purificata a temperatura ambiente.
  • Regole per la cura della piantina

    1. Irrigazione... L'irrigazione regolare in quantità moderate viene eseguita solo alla radice. L'acqua non deve entrare in contatto con le foglie. Per le piante, sia l'eccesso di umidità che la sua mancanza sono ugualmente pericolosi.
    2. Il suolo... L'allentamento del terreno è un prerequisito vitale per la crescita e lo sviluppo di piantine di alta qualità. Dovrebbe essere eseguito regolarmente in modo che non si formi una crosta sulla superficie del terreno, che diventerà un pericoloso ostacolo alla penetrazione dell'aria alle radici.
    3. Picking... Il prelievo deve essere effettuato due volte. Piante per la prima volta Piantine di petunia di 1 mese, vetro da 120 ml

    diradato e piantato in piccoli contenitori individuali quando compaiono una o due foglie vere. Man mano che cresci, sarà necessario un secondo trapianto, già in vasi o contenitori più grandi, in modo che il sistema radicale non sia angusto.

  • Fecondazione... Una o due settimane dopo la raccolta, puoi iniziare a nutrire le piante. Come fertilizzante, si consiglia di utilizzare composizioni minerali complesse in forma liquida (per colture fiorite da giardino) o preparati idrosolubili come Fertik, "Solution". La procedura viene ripetuta due o tre volte al mese con un intervallo da dieci a quindici giorni.
  • Prevenzione delle malattie... Per rafforzare l'immunità a varie malattie, prima di piantare in piena terra, le piantine devono essere spruzzate con una soluzione a base di farmaco "Epin" o Fitosporin / Sporobacterin. Si consiglia inoltre di spargere piante con biofungicidi ogni 10 giorni, soprattutto nella fase iniziale dello sviluppo della pianta.
  • Preparazione per il trapianto... Le piantine vengono indurite venti giorni prima del trapianto. Ogni giorno, le piante vengono portate all'aria aperta, iniziando da un'ora e portando gradualmente fino a ventiquattro ore.
  • Piantare piantine in piena terra o vasi

    Pizzicare la corona di petunia, piantine 1,5 mesi

    Il momento ottimale per il trapianto è la seconda metà di maggio.

    Il sito di atterraggio è soleggiato, non ombreggiato, senza ristagni d'acqua, con una composizione del suolo neutra, al riparo da improvvise raffiche di vento.

    La profondità dei fori di impianto è di circa dieci centimetri. La distanza tra le piante va dai diciotto ai trenta centimetri (a seconda della specie e della varietà). Piantare piantine viene effettuato insieme a una zolla di terra. Il terreno intorno alle piante viene annaffiato e coperto con uno strato di pacciamatura di humus.

    Tipi e varietà di petunie

    In floricoltura ci sono più di due dozzine di specie e circa settanta varietà di petunie. Tutte le varietà possono essere suddivise in gruppi.

    Sviluppo di germogli laterali di petunia dopo aver pizzicato la corona

    Dalla forma del cespuglio:

    1. cespuglio - "Triumph", "Ultra", "Limbo"
    2. ampelous - "The Snow Queen", "Explorer", "Black Velvet"
    3. cascata - "La Gioconda", "Tornado", "Ramblin".

    Per tipo di fioritura:

    1. fiore grande - "Sonata", "Pink Sky", "Velvet Parade"
    2. a fiore piccolo - "Rosa", "Anatra gialla", "Picobella"
    3. multi-fiore - "Snow Globe", "Black Cherry", "Mirage"
    4. abbondantemente in fiore - "Sonya", "Via Lattea", "Angora".

    Per tipo e numero di petali:

    1. intero - "Unicum"
    2. spugna - "Pirouette", "Sonata", "The First Beauty"
    3. semplice - "Sole", "Praga", "Mattina"
    4. bicolore - "The Most Excellent".

    Per altezza stelo:

    1. alto - "Unicum"
    2. medio - "Afrodite", "Glafira"
    3. nano e sottodimensionato - "Via Lattea", "Celebrità".

    Seguendo rigorosamente tutti i requisiti e le raccomandazioni, ogni coltivatore coltiverà sicuramente piantine di alta qualità e potrà ammirare la fioritura luminosa e rigogliosa delle petunie dall'estate al tardo autunno.

    Leggi anche: Zone di zonizzazione e assortimento di base di piante siberiane

    © 2019, Sul giardino e sulla casa. Tutti i diritti riservati.

    Caricamento in corso. La prassi delle forze dell'ordine e / o la legislazione della Federazione Russa stanno cambiando piuttosto rapidamente e le informazioni negli articoli potrebbero non avere il tempo di essere aggiornate.
    Le informazioni legali più recenti e più rilevanti, tenendo conto delle singole sfumature del problema, possono essere ottenute chiamando i numeri verdi 24 ore su 24:


    Guarda il video: Pollice verde: petunie e surfinie, fiori di primavera