Tea tree (melaleuca)

Tea tree (melaleuca)

L'albero del tè appartiene al genere Melaleuca, che proviene dalla famiglia del mirto. In totale, ci sono circa 200 specie nella letteratura botanica che sembrano arbusti sempreverdi bassi o hanno la forma di alberi e crescono principalmente in Australia, Indonesia e Nuova Guinea.

La forma della foglia dell'albero del tè è ovale. Sono posti su rami senza talee e alternativamente. Le infiorescenze globulari dense sembrano un pennello o una pannocchia rigogliosa. La principale caratteristica vegetativa della melaleuca è la presenza di fasci di stami nei fiori, che vengono raccolti in gruppi separati. In totale, ogni fascio contiene 5 stami. All'inizio della fioritura, i sepali muoiono. Quindi, al loro posto, compaiono baccelli duri, che vengono premuti saldamente contro il ramo.

L'albero del tè è decorato non solo con bellissime infiorescenze, ma anche con una leggera corteccia traballante. Ha la capacità di esfoliare sotto forma di pezzi lunghi e sottili, motivo per cui il melaleuku è spesso chiamato anche albero di carta.

Le proprietà medicinali dell'albero del tè un secolo fa erano persino riconosciute dalla medicina ufficiale per il ricco contenuto di oli essenziali in esso contenuti, che hanno effetti antibatterici e antivirali. Sulla base delle sue parti vegetative si producono preziose materie prime medicinali.

Melaleuka cura a casa

Molti coltivatori considerano Melaleuku una pianta d'appartamento schizzinosa, tuttavia, per ottenere una fioritura costante e abbondante, è necessario seguire alcune regole di cura.

Posizione e illuminazione

L'area di coltivazione dovrebbe essere ben illuminata, ma dovrebbe essere evitata l'esposizione alla luce solare diretta. In alcuni casi, è possibile utilizzare l'illuminazione artificiale, fornita utilizzando phytolamps. Si accendono per un tempo pari alle normali ore diurne. Alcune piante coltivate in queste condizioni possono rifiorire in inverno. Una quantità insufficiente di luce influisce negativamente sulla crescita dell'albero, le foglie iniziano a cadere, il che porta alla morte dell'intero arbusto.

In inverno, i vasi delle piante dovrebbero essere conservati in un luogo fresco e fornire anche un'illuminazione aggiuntiva. In estate, cerca di evitare di colpire i raggi aggressivi del mezzogiorno sulle foglie. Possono causare gravi ustioni.

Temperatura

La melaleuca tollera abbastanza bene il caldo in estate. In inverno, in assenza di illuminazione aggiuntiva, è consigliabile che melaleuke fornisca una temperatura dell'aria fresca di circa 10 gradi.

Irrigazione

Le aree di distribuzione dell'albero del tè in natura sono paludi e rive del fiume, quindi la pianta è igrofila e, di conseguenza, richiede annaffiature regolari. Altrimenti, con umidità insufficiente, le foglie cadono e il coma di terra si asciuga, di conseguenza, la pianta muore. Per l'irrigazione si utilizza solo acqua stabilizzata a temperatura ambiente, a cui si può aggiungere un pizzico di acido citrico o un paio di gocce di aceto. In inverno, la frequenza dell'irrigazione viene ridotta di più volte.

Umidità dell'aria

Melaleuke ha bisogno di un'elevata umidità dell'aria, quindi deve essere spruzzato regolarmente, soprattutto nel caldo periodo estivo. Si consiglia di mettere uno strato di argilla espansa nella padella della pentola e aggiungere acqua fresca.

Il suolo

Come base per la coltivazione di un albero del tè, viene utilizzato solo terreno neutro o una miscela di terra composta da torba, torba e sabbia, che viene presa in un rapporto 2: 1: 1. La bella Melaleuca predilige un mezzo pieno di sabbia.

Top condimento e fertilizzanti

Durante la crescita e lo sviluppo della pianta, Melaleuk deve essere nutrito 2 volte al mese con una soluzione di fertilizzanti complessi, che vengono utilizzati per la maggior parte delle piante da interno.

Trasferimento

Esemplari adulti di Melaleuca vengono trapiantati ogni anno in un nuovo vaso con un diametro maggiore in modo che il loro apparato radicale possa ulteriormente crescere e svilupparsi completamente. Per semplificare il compito, alcuni coltivatori, invece di trapiantare, si limitano a potare le radici dell'albero e rinnovare il terriccio.

Potatura

Il melaleuku deve essere potato periodicamente per mantenere la forma di un arbusto o albero durante tutto l'anno. Durante la potatura, i baccelli secchi vengono rimossi per conferire alla pianta un aspetto ordinato e attraente.

Anche i germogli annuali di giovani piantine vengono potati ad un'altezza di 10 cm, in modo che in seguito inizino a ramificarsi gradualmente sotto forma di cespuglio.

Riproduzione di melaleuca

L'albero del tè può essere propagato per seme o talee. La propagazione dei semi viene effettuata su un substrato di terreno completamente inumidito. Dopo la semina, per accelerare la crescita, i semi vengono ricoperti di vetro ei contenitori in crescita vengono conservati a temperatura ambiente. Dopo una settimana, si possono osservare i primi germogli, ma questo processo potrebbe rallentare se le scatole di semi vengono lasciate a lungo in una stanza fresca. La perdita di giovani piantine è quasi inevitabile, molte di loro muoiono all'inizio.

Per le talee è necessario tagliare le talee più lunghe. Quindi vengono piantati nel terreno o posti in un contenitore pieno d'acqua per accelerare la formazione delle radici. A volte all'acqua vengono aggiunti anche fitormoni speciali, che influenzano la crescita delle talee.

È possibile aspettarsi la fioritura durante la riproduzione del seme solo quando la pianta raggiunge l'età di sei anni.

Malattie e parassiti

La melaleuca indoor può spesso essere colpita da acari, cocciniglie e altri parassiti pericolosi. Come mezzo efficace per combatterli, viene utilizzata l'irrorazione regolare di piante infette con soluzioni insetticide Aktelika, Akarina o Fitoverma.

Tra le malattie dell'albero del tè, le più comuni sono il marciume radicale, le ustioni o la caduta delle foglie. Nella maggior parte dei casi, il motivo principale del loro verificarsi è una cura impropria, che a volte non viene seguita dai proprietari della pianta.

Tipi e varietà di tea tree

Oggi, i seguenti tipi di tea tree sono i più comuni:

Melaleuca a foglia ordinaria

La patria è la parte nord-orientale dell'Australia. Questa specie è chiamata una delle più comuni della famiglia. Il melaleuku viene spesso coltivato in una stanza su un davanzale. La pianta si presenta come un albero verde basso, caratterizzato da una crescita lenta. Le foglie di questa varietà sono simili agli aghi di conifere per il loro colore verde e la forma allungata e stretta. Le foglie sono lunghe circa 1-3,5 cm e larghe solo 1 mm. Il periodo di fioritura cade in primavera e dura fino all'inizio dell'estate. Le infiorescenze cilindriche di piccolo diametro sono bianche.

Melaleuca diosmolystny

È considerato il secondo più comune nella famiglia dell'albero del tè e viene coltivato solo all'interno. Il paese di crescita di melaleuca diosmolystny è l'Australia occidentale. L'arbusto è una pianta con brevi foglie verdi ovoidali e densamente distribuite lungo i rami laterali. Le infiorescenze di colore limone o verde chiaro raggiungono una lunghezza di circa 5 cm e iniziano a formarsi sui rami in tarda primavera.

Melaleuca di semi di lino

Originariamente apparso nel sud-est dell'Australia. Sulle coste puoi trovare alberi bassi a crescita rapida con foglie allungate grigio-verdi. In estate si formano fiori bianchi come la neve con numerosi stami. La fioritura è così violenta che il fogliame diventa quasi invisibile. A causa di questa proprietà, un tale albero del tè nella maggior parte dei paesi di lingua inglese iniziò a essere chiamato "Summer Snow". Per la coltivazione domestica, i fioristi hanno allevato un'attraente varietà nana di lino Melaleuka e le hanno dato il nome "Tempesta di neve".

Melaleuca è bellissima

Questa specie è anche chiamata mirto di miele artigliato, che si trova nell'Australia occidentale. L'arbusto ha anche le sue caratteristiche distintive rispetto ad altre specie, vale a dire: foglie piccole e verde scuro, fiori rosa di una forma insolita. Si raccolgono sotto forma di vorticose infiorescenze che assomigliano ad artigli. Ognuno di loro raccoglie cinque gruppi di lunghi stami, fusi insieme. Per questo motivo, la pianta viene spesso chiamata "Claw Flower".

Melaleuca nesophila

Questo è un grande arbusto simile al melaleuc di semi di lino, che differisce da esso solo per il colore dei fiori. Le infiorescenze rosa sono sferiche. Hanno un diametro di circa 3 cm, la fioritura inizia in tarda primavera e si protrae per diversi mesi.

Oltre alle piante di cui sopra, in qualsiasi negozio specializzato che vende prodotti floreali, è possibile acquistare semi e altre varietà di tea tree per la coltivazione domestica.

Importante! I coltivatori esperti consigliano di prestare attenzione al fatto che spesso quando si descrive la melaleuca c'è confusione, poiché ha una grande somiglianza nelle caratteristiche esterne con Leptospermum paniculata o tea tree della Nuova Zelanda. Anche nella letteratura botanica è possibile trovare fotografie di una specie e le caratteristiche e le descrizioni sotto di esse faranno riferimento a un nome completamente diverso. Tuttavia, il Leptospermum paniculata differisce dall'albero del tè tradizionale nei fiori e non possiede preziose proprietà medicinali, quindi non viene utilizzato per scopi medici e cosmetici.


Melaleuca - alberi e arbusti sempreverdi, corti con corteccia morbida, leggera e traballante (a differenza della maggior parte delle specie di eucalipto che mancano di corteccia o hanno corteccia aderente) e fiori soffici allungati, bianchi o giallastri e foglie secche simili a eucalipto che non danno quasi ombra ... Le foglie sono ricche di oli essenziali dall'odore intenso con un profumo leggermente simile alla canfora. Da queste foglie viene preparato un olio essenziale chiamato olio dell'albero del tè.

I nomi comuni di molte piante australiane sono imprecisi e spesso fuorvianti. Quindi, la maggior parte delle specie Melaleuca noto come "corteccia di carta", e una parte più piccola come "mirti di miele" (mirti di miele). Alcune specie del genere Melaleuca sono utilizzati nella produzione di un olio essenziale chiamato olio dell'albero del tè (olio dell'albero del tè), che è anche fuorviante, poiché non ha nulla a che fare con il tè.

Modifica aborigena

Gli australiani indigeni usavano diverse specie di questa pianta per fare zattere, come tetto per riparo, condimenti e per cucinare.

In medicina e cosmetologia Modifica

Oli essenziali Melaleuca alternifolia utilizzato in farmacia come antisettico, antimicotico, [3] espettorante e in aromaterapia. È anche praticato usare l'olio dell'albero del tè nei prodotti per l'igiene orale.

Nel giardinaggio Modifica

Gli alberi del tè sono piante da giardino popolari in Australia e in altre aree tropicali in tutto il mondo.

Secondo le informazioni del database L'elenco delle piante, il genere comprende 265 specie [4].


Descrizione dell'impianto

Melaleuca appartiene al genere di piante numerose della famiglia Myrtle. Piccoli cespugli o alberi ad alto fusto hanno un aroma gradevole e aspro. L'altezza massima degli alberi raggiunge i 25 M. Il rizoma della pianta è ramificato. Il tronco e i rami sono ricoperti da una sottile corteccia marrone chiaro o grigia. Si danneggia facilmente e si stacca, formando una sorta di involucro di carta.

Le foglie alterne del picciolo sono strette, lanceolate e di colore verde brillante. La lunghezza della foglia può raggiungere i 12 cm e la larghezza non supera i 5 mm. Da lontano, queste foglie strette e dai bordi interi assomigliano ad aghi. Lungo il bordo del piatto fogliare ci sono piccole ghiandole che secernono olio essenziale. L'olio di Melaleuca ha spiccate proprietà battericide e stimolanti. È ampiamente usato in medicina e cosmetologia.

Piccoli fiori si raccolgono in una grande infiorescenza sferica o ovale. Boccioli gialli, crema o rosa con petali stretti e lunghi assomigliano a un pennello o un pennello da lontano. Le infiorescenze si formano sui giovani germogli e possono alternarsi al fogliame. Dove finiscono i fiori, il ramo può ancora continuare.

Ogni gemma è composta da cinque sepali e fasci di stami. I sepali cadono quasi immediatamente e i lunghi stami attirano insetti, piccoli uccelli e persino pipistrelli. La melaleuca è una buona pianta di miele.

Dopo che i fiori appassiscono, sui rami rimangono forti capsule con molti piccoli semi. Rimangono ben chiuse e non cadono nemmeno dopo la piena maturazione. I semi rimangono vitali per molto tempo, ma spesso cadono nel terreno solo dopo la morte della pianta madre.


Caratteristiche vantaggiose:

La sua principale proprietà utile è aiutare il sistema immunitario a combattere le malattie infettive. L'olio dell'albero del tè attiva il lavoro dei globuli bianchi, che formano una barriera protettiva contro la diffusione di agenti patogeni, contribuisce al rapido recupero di una persona. Inoltre, è un potente antisettico che rimuove le tossine dal corpo insieme al sudore.

È usato per l'influenza, l'herpes, il catarro, il trattamento delle ghiandole doloranti e della ginivite. Sebbene non sia una cura per l'AIDS, aiuta a migliorare le condizioni dei pazienti rafforzando il sistema immunitario. In questi casi, si consiglia di utilizzarlo dopo aver consultato medici qualificati.

Un massaggio con olio dell'albero del tè rafforzerà il corpo prima dell'intervento chirurgico. Il suo utilizzo è altrettanto efficace come mezzo di recupero dallo shock post-chirurgico. Potente azione antivirale e battericida aiuta a far fronte a infezioni ricorrenti e debolezza dopo malattia, dona l'energia necessaria al recupero.

Per le sue proprietà fungicide tratta le infezioni vaginali da lieviti e, in generale, le infezioni degli organi genitali. Come antisettico per le vie urinarie, migliora le condizioni dei pazienti con cistite. Riduce il prurito nella zona genitale e anale, così come il prurito di altre nature dalla varicella alle punture di insetti.

Aiuta con l'otite media (infiammazione dell'orecchio medio), spesso accompagnata da dolore alle tonsille. Indebolisce il processo infiammatorio nell'intestino, in particolare con l'enterite, espelle i parassiti intestinali.

Ha un pronunciato effetto purificante: estrae il pus da ferite infette, ascessi e foruncoli. Pulisce la pelle, anche dopo la varicella e l'herpes zoster. È usato per ustioni (in particolare, scottature solari), ulcere, tigna, verruche, dermatomicosi, herpes e piede d'atleta. Aiuta a prendersi cura del cuoio capelluto secco, allevia la forfora.

Quando l'olio dell'albero del tè può essere dannoso? A proposito, ce ne sono pochissimi, questi sono:

  • mancato rispetto delle prescrizioni dei medici
  • inosservanza delle istruzioni per l'uso
  • utilizzare per l'automedicazione senza previa consultazione con un medico
  • uso a lungo termine in dosi elevate
  • in caso di contatto con gli occhi.

Inoltre, come accennato in precedenza, senza il permesso del medico, questo olio non può essere utilizzato da donne in gravidanza, così come i bambini sotto i sei anni di età.

Quando l'olio viene applicato nella sua forma pura direttamente sulla pelle, si arrossisce e si manifesta una sensazione di bruciore, che scompare dopo un paio di minuti.

Se sei allergico ai componenti di questo farmaco, assicurati di consultare il tuo medico prima di usarlo.

Per assicurarsi che non ci siano allergie, le persone con pelle sensibile, prima di usare questo olio, assicurati di fare un test sul polso o sulla curva del gomito.


Usi più popolari per l'olio essenziale dell'albero del tè

Oggi ci sono molti usi per l'olio essenziale di melaleuca. Tra i principali ci sono i seguenti.

1. Aromaterapia con medaglione aromaterapico e lampada aromatica. Questi metodi sono utilizzati per la prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute e semplicemente per la disinfezione dei locali. Quando si utilizza una lampada aromatica, è necessario utilizzare 5 gocce di olio per 15 metri quadrati della stanza. La stanza viene fumigata per un periodo di tempo compreso tra 15 minuti e 2 ore. La procedura, se necessario, può essere eseguita 4 volte al giorno. Il medaglione aromaterapico con l'aggiunta di 2 gocce di olio essenziale si porta sempre con te durante la giornata.

2. Inalazione (fredda e calda). L'inalazione a freddo è forse il modo più semplice per utilizzare l'olio essenziale di melaleuca. Tutto ciò che serve è inalare l'aroma dell'olio essenziale per 5 minuti. L'inalazione a caldo viene utilizzata principalmente per la prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute e il trattamento delle malattie respiratorie infiammatorie. Per eseguire la procedura, è necessario aggiungere non più di 4 gocce di olio essenziale per mezzo litro di acqua bollente. Per la procedura stessa, avrai bisogno di piatti profondi. La testa è coperta con un asciugamano e il vapore acqueo saturo di molecole volatili di olio essenziale viene inalato per 10 minuti. Quando si esegue la procedura, assicurarsi di chiudere gli occhi. Le inalazioni calde vengono eseguite due volte al giorno.

3. Per sbarazzarsi di dolori muscolari, affaticamento muscolare, miosite e artrite, massaggiare le aree problematiche del corpo utilizzando olio essenziale. Per ogni 10 grammi di base, vengono aggiunte da 5 a 7 gocce di olio essenziale di melaleuca.

4. Fare il bagno. Questo metodo è utile per migliorare l'immunità e, in generale, le proprietà protettive del corpo, eliminando debolezza e affaticamento, nonché per psoriasi, dermatiti e dolori muscolari. L'acqua dovrebbe avere una temperatura di 36-38 gradi, vengono aggiunte da 5 a 10 gocce di olio essenziale. La procedura viene eseguita entro 15 minuti, ma non meno di 10 minuti.

5. Bagni. I bagni con l'aggiunta di olio essenziale (10 gocce) vengono utilizzati per mani o piedi con micosi, eczemi, punture di insetti e pelle screpolata. La procedura viene eseguita da 10 a 15 minuti.

6. Aggiunta di olio essenziale ai cosmetici. Per eliminare la forfora, l'acne e combattere la caduta dei capelli, è sufficiente aggiungere non più di 10 gocce di tea tree oil a 10 grammi di crema cosmetica o shampoo. L'olio essenziale di melaleuca può essere utilizzato anche come dopobarba. Per fare questo, aggiungi 3 gocce di olio per 300 millilitri di acqua e lava con questa composizione dopo ogni rasatura.

7. Comprime. L'olio essenziale di melaleuca è consigliato per mal di testa, contusioni, distorsioni e vene varicose alle gambe, aggiungendolo all'acqua fredda e facendo impacchi freddi (da 4 a 6 gocce per 100 millilitri di acqua fredda). Nel trattamento di herpes, verruche, fuoco di Sant'Antonio, papillomi, l'olio essenziale non diluito viene utilizzato per impacchi freddi.

8. Aggiungendo 10 gocce di tea tree oil a 50 ml di acqua e applicando la composizione sulla superficie della pelle e dei capelli esposti, ti proteggerai dagli acari.


Tra i parassiti, si possono distinguere acari e cocciniglie. Devi distruggerli con insetticidi usando Fitoverm o Akarin. E la melaleuca è malata a causa dell'approccio sbagliato alle cure. Se lo lasci al sole, brucerà le foglie. Se non vengono annaffiate correttamente, le radici si seccano o marciscono.

L'olio essenziale dell'albero del tè è spesso usato in medicina. Usato esternamente. Elimina l'acne, i funghi e tutti i tipi di virus. L'albero del tè per il viso deve essere applicato con cura in modo che l'olio non si depositi sulla mucosa. Ed evita anche il sovradosaggio, che può portare ad allergie ed eruzioni cutanee.


Proprietà curative e scopo

Come già accennato, le principali proprietà medicinali dell'olio essenziale di melaleuca sono i suoi effetti antisettici, antinfiammatori e antivirali sull'organismo. Questi aspetti sono ben studiati e scientificamente fondati. In particolare, è stato riscontrato che l'olio essenziale impedisce la crescita e la riproduzione di numerosi agenti patogeni, come stafilococchi, streptococchi, pneumococchi, gonococchi, flora fungina ed E. coli.

Inoltre, l'olio essenziale attiva con successo il funzionamento del sistema immunitario, aiuta a curare il raffreddore, allevia la febbre in caso di febbre, è indispensabile per i disturbi emotivi, elimina la stanchezza e la debolezza, aumenta l'attenzione e le prestazioni. Migliora la percezione delle informazioni e la loro memorizzazione, attiva l'attività mentale, aumenta la velocità delle reazioni e promuove il processo decisionale razionale anche in condizioni di stress e shock.

L'olio dell'albero del tè ha un potente effetto curativo delle ferite, quindi può essere usato per trattare ustioni, lividi, tagli e altri danni alla pelle. L'olio neutralizza i veleni che entrano nel corpo a causa delle punture di insetti. Può essere utilizzato per quasi tutte le infezioni della pelle come eczema, morbillo, herpes, verruche, licheni e varicella.

Al giorno d'oggi, l'olio essenziale di melaleuca è ampiamente utilizzato non solo in medicina, ma anche in cosmetologia. Viene utilizzato per la cura permanente della pelle grassa e mista, per prurito, acne, caduta dei capelli e forfora.


Guarda il video: 11 Uses Of Aloe Vera Gel. Aloe Vera Benefits for Skin u0026 Hair. TipsToTop By Shalini