Bacca Physalis: crescita e cura del raccolto

Bacca Physalis: crescita e cura del raccolto

L'umanità conosce il physalis da molto tempo. Ma per i giardinieri russi, rimane ancora un insolito esotico, sebbene il clima temperato sia molto adatto alla cultura. La pianta è estremamente senza pretese, raramente soffre di funghi patogeni e praticamente non viene attaccata dai parassiti. E i suoi frutti non sono solo gustosi, ma anche molto utili. Esistono diverse varietà di physalis, le più richieste nella cultura delle verdure e dei frutti di bosco.

Descrizione di berry physalis

Physalis è un gruppo di piante annuali e perenni della stessa famiglia di pomodori, melanzane e peperoni, che sono ben noti ai giardinieri russi da molto tempo. A proposito, compete con successo con il primo in termini di contenuto di vitamine, microelementi e altre sostanze benefiche per la salute. Come tutte le Solanacee, questa pianta è originaria del Sud e Centro America. Alcune varietà hanno messo radici nei Paesi Baltici, nell'Asia centrale e nel Caucaso.

Physalis si trova in natura principalmente in America.

Il nome della pianta, tradotto dal greco, significa una bolla - il physalis l'ha ottenuto a causa della forma insolita del fiore. Queste campane non appassiscono o cadono mentre il frutto matura, formando un guscio aggiuntivo attorno ad esso.

In natura esistono diverse varietà di physalis, ma la bacca è più richiesta dai giardinieri. I frutti della pianta selvatica sono piccoli, delle dimensioni di un pisello, ma anche loro sono molto gustosi. Gli allevatori sono riusciti ad aumentare le dimensioni delle bacche e, di conseguenza, la resa, senza perdere il loro gusto e benefici intrinseci.

La fioritura di Physalis continua fino a metà autunno, rispettivamente, si formano costantemente nuovi frutti

Le piante sono autoimpollinanti, il peso del frutto varia da 3 ga 10-12 g. La sua altezza raggiunge i 100-120 cm Gli steli sono leggermente pendenti o striscianti, ramificati intensamente. I frutti si formano ad ogni forchetta. Il periodo di raccolta è allungato, poiché la boscaglia non smette di crescere quasi fino al primo gelo. In media, circa un centinaio di bacche o anche più vengono rimosse da una pianta.

I frutti di Physalis sembrano molto insoliti, il fiore si trasforma in una specie di conchiglia

Esternamente il frutto della bacca coltivata physalis è molto simile ad un pomodoro in miniatura del diametro di circa 3 cm Il colore della buccia varia dal giallo paglierino e arancio-dorato all'ambra e al brunastro. La polpa contiene molti semi. Questo è forse l'unico svantaggio relativo della pianta. Le bacche hanno un gusto molto interessante - un incrocio tra fragole, lamponi e ananas. Sono molto dolci a causa del loro alto contenuto di zucchero.

Le bacche di Physalis assomigliano a pomodori in miniatura, ma solo esternamente, nel gusto, non c'è nulla in comune

La resa del raccolto non è male: fino a 3 kg di frutti per cespuglio. Allo stesso tempo, le piante sono abbastanza compatte, alte circa 70 cm, con germogli striscianti. Physalis può essere consumato non solo fresco: le bacche vengono essiccate, la marmellata, le composte vengono bollite. Ma in ogni caso, devono prima essere sbollentati in acqua bollente per eliminare lo strato di placca appiccicosa sulla superficie del frutto.

La marmellata di Physalis sembra molto attraente e ha un gusto insolito.

Le bacche Physalis sono ricoperte da un guscio che ricorda una torcia. Si tratta infatti di un fiore che, nella maggior parte delle piante, appassisce e cade dopo la formazione dell'ovaio del frutto. Molte persone conoscono questa cultura proprio da loro, non sospettano nemmeno dell'esistenza di frutti commestibili. Bacca Physalis, in contrasto con le varietà decorative, questa torcia è piuttosto sbiadita, beige chiaro.

Il guscio dei frutti physalis, man mano che il frutto matura, sembra diventare più sottile, diventa traslucido

Esistono i seguenti tipi di cultura:

  • Physalis Florida. I frutti sono molto dolci, anche zuccherini, senza alcuna acidità. L'aroma è completamente assente. Il sapore fruttato è quasi non pronunciato. Esternamente, i frutti ricordano molto le ciliegie gialle. C'è qualcosa in comune nel gusto. Si consiglia di aggiungere agrumi o la loro scorza a marmellate fatte in casa, composte e così via per conferire loro un'acidità e un aroma piccanti.
  • Physalis pubescente (uva passa). Sapore equilibrato molto gradevole, dolce, con una leggera acidità rinfrescante, che ricorda soprattutto l'ananas. L'aroma è pronunciato, fragola. Il succo è arancione brillante, può essere confuso con il mandarino. Se trattata termicamente, la polpa assume un bel colore dorato-ambrato. È ben conservato, in condizioni ottimali giace per 3-4 mesi. Spesso i frutti vengono essiccati, i frutti secchi risultanti sono una degna alternativa all'uvetta. Altezza della pianta - non più di 40-50 cm.
  • Ananas Physalis. I frutti sono i più piccoli di tutti (non pesano più di 3-5 g), ma molto dolci e aromatici. La buccia è arancione brillante. Matura prima rispetto ad altre varietà.
  • Physalis peruviano. Differisce in un pronunciato aroma e retrogusto di mandarino. La somiglianza è completata da una buccia arancione brillante. Questa tonalità viene mantenuta anche durante il trattamento termico e nemmeno l'aroma viene perso. La pianta è perenne, termofila. Sul territorio della Russia, può essere coltivato solo nelle regioni meridionali. L'altezza varia da 70–80 cm a 170–200 cm La pianta si ramifica leggermente, i germogli sono densamente pubescenti. Le bacche hanno un diametro di circa 1,5 cm e pesano 6-12 g Non sono adatte per la conservazione a lungo termine.

Galleria fotografica: varietà di physalis

La varietà più richiesta dai giardinieri è la fragola physalis. La pianta è conosciuta con il soprannome di pomodoro fragola, gelo annuale, uva spina nana del Capo, Physalis delle Barbados. È sulla sua base che gli allevatori hanno allevato la maggior parte delle varietà coltivate. È una pianta annuale. Il raccolto matura in media 100 giorni dopo la comparsa delle piantine. Nel gusto, i frutti ricordano estremamente le fragole del giardino, nell'odore - ananas. La maggior parte delle varietà allevate dagli allevatori non ha nemmeno bisogno di sbollentare prima dell'uso: le bacche sono prive di uno spiacevole strato di glutine sulla superficie. Il raccolto deve essere raccolto regolarmente, i frutti maturi si sbriciolano rapidamente.

Fragola Physalis: la base per la maggior parte degli allevatori di esperimenti

A differenza dei parenti, la pianta è abbastanza compatta. Le dimensioni ti consentono di coltivare varietà individuali anche a casa, su un davanzale. Germogli striscianti, la loro altezza raggiunge i 70-80 cm. La fragola Physalis è consigliata per coltivare piantine. Sia le piantine che gli esemplari adulti non tollereranno nemmeno un calo della temperatura a breve termine a valori negativi. I semi iniziano a germogliare a temperature di 15 ° C e oltre. Questa è una pianta dalle brevi ore diurne, se si allunga aumenta anche il periodo di maturazione dei frutti.

La fragola Physalis adulta si ramifica intensamente

Video: che aspetto ha il physalis alla fragola

Molto spesso, i giardinieri coltivano le seguenti varietà di bacche Physalis:

  • Sorpresa all'uvetta. Pianta a bassa crescita (fino a 60 cm) con foglie densamente pubescenti. Lo scopo del frutto è universale.
  • Pasticceria 2047. Varietà a maturazione media, apprezzata per la sua resa e dai frutti grossi. La polpa è chiaramente acida. La pelle, a differenza della maggior parte delle varietà, è colorata in diverse tonalità di verde, dall'insalata al ricco smeraldo. A causa dell'alto contenuto di pectina, è adatto per preparare marmellate, gelatine, dolci.
  • Uvetta zuccherata. Una delle prime varietà. I frutti sono piccoli (5-6 g), ma molto saporiti e aromatici. Altezza della pianta - non più di 45 cm Tra tutte le varietà di fragola physalis, ha la durata di conservazione più lunga - fino a sei mesi.
  • Filantropo. La varietà è di mezza stagione. I frutti sono quasi rotondi, di colore giallo paglierino. Il sapore è dolce, con una sottile acidità. Differisce in una buona resistenza, produce costantemente, nonostante i capricci del tempo.
  • Columbus. Physalis a maturazione tardiva, in un clima temperato in campo aperto, i frutti potrebbero non avere il tempo di maturare. Differisce in termofilia. Altezza della pianta - più di 1,5 m.
  • Procedura guidata. Le bacche sono insolitamente grandi (12-15 g), leggermente appiattite. La buccia è arancione ambrata. Il gusto ha una leggera amarezza insita negli agrumi e, soprattutto, nel pompelmo. L'aroma della polpa è pronunciato, fragola. Il succo ha il sapore di un incrocio tra arancia e lampone.
  • Marmellata. Varietà medio precoce, le bacche maturano in 120-130 giorni. L'altezza della pianta raggiunge 1,5 m.I frutti sono leggermente appiattiti dai lati, assomigliano alla prugna ungherese nell'aspetto e nel gusto. Man mano che matura, la tinta verdastra della pelle si trasforma in una crema giallastra. La varietà è tollerante all'ombra.
  • Plasmatore d'oro. Varietà a maturazione precoce. Cespugli nani, non più alti di 35 cm. Si consiglia la coltivazione della piantina. La buccia è dorata, il peso del frutto è di 7-8 g.
  • Uvetta alla fragola. Ci vogliono 90-100 giorni per maturare il frutto, la varietà è considerata a maturazione precoce. Cespuglio diffuso, germogli striscianti, ramificazione intensa. I frutti sono ovali, di colore giallo dorato. Peso medio - 10-15 g L'aroma è intenso, fragola. Il sapore è dolce, con una leggera acidità.

Galleria fotografica: varietà comuni di bacche Physalis

È meglio piantare contemporaneamente diverse varietà di bacche Physalis sul sito. L'esperienza dei giardinieri mostra che come risultato dell'impollinazione incrociata, il gusto del frutto migliora solo, così come la resa.

Come il physalis fa bene alla salute

Physalis è nota ai nativi dell'America centrale e meridionale da più di quattromila anni. Lo usano ampiamente nella medicina tradizionale. Anche i benefici per la salute delle bacche sono scientificamente provati.

Il consumo regolare della frutta aiuta:

  • Normalizza il lavoro del sistema cardiovascolare. Physalis è ricco di potassio, magnesio e sodio. Ciò ha un effetto positivo sulla composizione del sangue. Le pareti dei vasi sanguigni si espandono, il carico sul cuore diminuisce. Il colesterolo cattivo viene eliminato dal corpo. Riduce la probabilità di infarto, ictus, infarto. È anche un'efficace prevenzione dell'aterosclerosi.
  • Prevenire lo sviluppo di tumori, compresi quelli maligni. Gli antiossidanti presenti nella polpa hanno proprietà antitumorali e antibatteriche. Previene le mutazioni e la degenerazione delle cellule sane.
  • Riduci il rischio di sviluppare malattie articolari. Physalis è la prevenzione della deposizione di sale nel corpo. È anche utile per esacerbare artrite, artrosi, gotta e altre malattie.
  • Regola i livelli di zucchero nel sangue. I frutti Physalis sono molto dolci, ma possono essere aggiunti alla dieta per qualsiasi tipo di diabete. A causa dell'alto contenuto di vitamine, i farmaci prescritti da un medico vengono assorbiti meglio.
  • Migliora la visione. Il colore giallo-arancio brillante del frutto indica un alto contenuto di beta-carotene. È una fonte di vitamina A. Physalis aiuta anche a prevenire lo sviluppo di cataratta, glaucoma, bloccare l'opacità del cristallino e la degenerazione maculare.
  • Rafforza l'immunità. Physalis è ricco di vitamina C (più di 5 mg per 100 g). È utile inserirlo nel menù per chi soffre spesso di raffreddori e malattie virali, oltre che in fase di convalescenza nel periodo postoperatorio e in primavera, dopo i beriberi invernali. E la vitamina C stimola anche i processi metabolici e attiva la produzione di collagene, necessario per mantenere l'elasticità della pelle, dei muscoli e delle pareti vascolari. Physalis e insalata di carote devono essere inclusi nella dieta delle vittime dell'incidente di Chernobyl - questo ha aiutato a rimuovere i sali di metalli pesanti e i prodotti di decomposizione dei radionuclidi dal corpo.
  • Rafforza le tue ossa. Physalis è il detentore del record per il contenuto di vitamina K, necessaria per la formazione del tessuto osseo. Il suo uso regolare è una prevenzione molto efficace dell'osteoporosi. Aiuta anche a prevenire la demineralizzazione ossea (la lisciviazione dei sali di calcio da esse).
  • Normalizza il lavoro dell'apparato digerente. La fibra facilmente digeribile e la pectina contenute nei frutti di bosco aiutano l'organismo a digerire i cibi pesanti. Il rischio di costipazione, crampi e gonfiore è notevolmente ridotto. Tutto ciò ha un effetto benefico sullo stato della mucosa, essendo un'efficace prevenzione di ulcere, gastriti e altre malattie. Particolarmente utile è l'uso di decotti e infusi di frutta secca.
  • Rallenta il processo di invecchiamento del corpo. Le sostanze antiossidanti riducono al minimo i danni dei radicali liberi al corpo. Physalis è anche ricco di rame, la sua presenza nella dieta aiuta a migliorare le condizioni della pelle, a sbarazzarsi di rughe sottili e macchie senili che compaiono con l'età.
  • Accelera la guarigione di ferite, ulcere, ustioni e così via. Il ferro contenuto nella polpa è necessario per la produzione di globuli rossi da parte dell'organismo. La loro alta concentrazione nel sangue significa un aumento del livello di emoglobina, quindi, organi e tessuti sono più attivamente saturati con ossigeno e altre sostanze di cui hanno bisogno e i processi di rigenerazione cellulare sono accelerati. Oltre all'ingestione, puoi applicare la pappa di polpa alle ferite. E la tintura di alcol aiuta a sbarazzarsi di cicatrici e cicatrici.
  • Perdere peso in eccesso. Physalis è un magazzino di vitamine e minerali, mentre le bacche hanno poche calorie (30-35 kcal per 100 g). La fibra ha un effetto positivo sulla digestione e sul metabolismo. Un decotto di frutta secca è un diuretico efficace.
  • Riduce l'intensità dei sintomi della sindrome premestruale e della menopausa. Alla carenza di manganese sono associati sbalzi d'umore inspiegabili, crampi muscolari, emicranie, attacchi di aggressività immotivata e depressione. Un decotto dalle radici aiuta a normalizzare il ciclo mestruale.
  • Aumenta l'efficienza, riduci la fatica. Physalis è ricco di vitamine del gruppo B, necessarie per il rilascio di componenti dal cibo che hanno un effetto positivo sul bilancio energetico del corpo. Puoi anche preparare un decotto dalle foglie: questa è una fonte di flavonoidi e carotenoidi.

Per tutti gli indubbi benefici per la salute di physalis, ci sono anche controindicazioni. Si raccomanda di escludere le bacche dalla dieta per le donne in gravidanza e in allattamento. Non lasciarti trasportare dall'aumentata acidità del succo gastrico. Le reazioni allergiche sono estremamente rare, ma le reazioni allergiche sono ancora possibili. In presenza di malattie croniche, è imperativo consultare prima il proprio medico.

Tutte le parti aeree della pianta, ad eccezione del frutto, sono velenose a causa dell'alto contenuto di alcaloidi. Pertanto, quando si utilizzano le foglie, il dosaggio deve essere attentamente osservato. Una torcia che copre il feto è particolarmente pericolosa per la salute. Deve essere rimosso. Non tutte le varietà sono commestibili. Le bacche sono velenose nelle varietà decorative di physalis. Inoltre, non utilizzare quelli cresciuti su terreni incolti, soprattutto calcarei.

Video: benefici per la salute di physalis

Piantagione di Physalis e procedure preparatorie necessarie

Physalis è una vera scoperta per i giardinieri pigri. È necessaria una cura minima. Tuttavia, alcuni sforzi devono ancora essere fatti per creare la cultura delle condizioni ottimali o vicine a loro. Senza questo, un'abbondante fruttificazione è impossibile.

Physalis non impone requisiti eccessivi sulla qualità del suolo. È abbastanza soddisfatto sia dell'argilla pesante che del terreno sabbioso leggero. L'unica cosa che categoricamente non tollera è il substrato acidificato o salato. E se il primo può ancora essere corretto aggiungendo farina di dolomite, gusci d'uovo macinati o cenere di legno allo stato in polvere, nel secondo caso dovrai cercare un altro sito. È auspicabile che il terreno sia sciolto. In un terreno pesante, è meglio aggiungere un po 'di sabbia.

La farina dolomitica è un disossidante naturale del terreno, quando si osserva il dosaggio non ha effetti collaterali

La pianta tollera sia la luce solare intensa che l'ombra, ma nel primo caso la maturazione dei frutti è ritardata, perché questa è una cultura di brevi ore diurne.Pertanto, per physalis, non puoi nemmeno mettere da parte un letto separato, piantandolo sotto alberi da frutto, tra arbusti, vicino a una recinzione e così via.

Physalis può essere piantato in un'area non adatta ad altre colture orticole, i requisiti per la pianta sono minimi

La pratica mostra che devi piantare Physalis nel luogo selezionato una sola volta. La pianta è annuale, ma si riproduce bene per semina autonoma. Hai solo bisogno di lasciare che alcuni frutti maturino e cadano a terra. La resistenza al gelo dei semi consente loro di sopportare con successo anche i rigidi inverni degli Urali e della Siberia. Tuttavia, è meglio giocare sul sicuro e nel tardo autunno gettare foglie cadute, paglia e neve in cima al giardino.

La bacca Physalis si riproduce bene per semina autonoma, è necessario dare diversi frutti per maturare e asciugare su un cespuglio

Non è desiderabile coltivare physalis dove crescevano altre solanacee (pomodori, patate, melanzane). In linea di principio, non è suscettibile alle malattie, ma in questo caso il rischio aumenta. Qualsiasi altra coltura orticola funzionerà come precursore, in particolare zucche, legumi e tutti i tipi di cavolo.

I pomodori, come le altre solanacee, sono cattivi predecessori del physalis.

L'area selezionata viene scavata e ripulita dalle erbacce. Questo può essere fatto sia in autunno che in primavera. Se prima qualcosa veniva coltivato qui e, di conseguenza, venivano applicati fertilizzanti, ora puoi farne a meno. Altrimenti, è necessario humus o compost marcio (circa 5 litri per metro lineare). Un utile additivo è la cenere di legno setacciata. Il letame fresco è categoricamente escluso: brucerà semplicemente le radici, la pianta morirà.

È sufficiente scavare un letto per berry physalis a una profondità di una baionetta di una pala

La coltivazione del physalis in modo senza semi in Russia è praticata principalmente nelle regioni meridionali con un clima subtropicale caldo. In tali condizioni, il giardiniere può essere sicuro che avranno il tempo di maturare. Negli Urali, in Siberia e in altre regioni, l'estate può durare molto meno dei cento giorni richiesti. Anche se, ovviamente, nessuno vieta di correre rischi.

L'humus è un rimedio naturale per aumentare la fertilità del suolo

I semi vengono piantati nel terreno dalla prima metà di aprile al 20 maggio. A questo punto l'aria dovrebbe riscaldarsi fino a 15 ° C e il terreno a una profondità di 8-10 cm - almeno a 7 ° C. Si seminano in solchi profondi circa 5 cm, mantenendo un intervallo di 7-10 cm tra loro. È piuttosto difficile, i semi sono piccoli, quindi è meglio premiscelarli con la sabbia. Prima della comparsa delle piantine, il i letti sono serrati con un film. Quando le piante formano due foglie vere, si procede al diradamento lasciando almeno 25 cm tra esemplari adiacenti e non si devono collocare più di dieci piantine per 1 m². Quelli che addensano la semina possono essere trasferiti in qualsiasi altro luogo. Molto probabilmente attecchiranno con successo e produrranno anche un raccolto, ma solo 7-10 giorni dopo.

I semi di Physalis sono piccoli, quindi le piantine devono essere immerse e le piantine nel giardino devono essere diradate

Crescere il physalis nelle piantine ti consente di ottenere bacche più velocemente. Inoltre, la pratica mostra che in questo caso la resa aumenta a causa del periodo di allungamento della fruttificazione.

I semi possono essere acquistati o raccolti da soli. Diversi frutti grandi maturi vengono sbucciati, macinati in polpa e lasciati asciugare. Si ammorbidirà di più se si pre-tengono i frutti, tagliati a metà, per diverse ore in acqua. Quando la polpa si trasforma in polvere, viene setacciata, rimuovendo il materiale di semina.

Ci sono molti semi in ogni frutto physalis, quindi i problemi con il materiale di piantagione, di regola, non si presentano.

C'è anche un altro modo. Prima del primo gelo, il cespuglio di physalis viene scavato dal letto del giardino, trasferito in una stanza calda e appeso, dopo aver steso un panno morbido sotto di esso. Man mano che i semi maturano, cadranno a terra da soli. Ma in questo caso, il processo si trascinerà per diversi mesi.

Prima di piantare, i semi vengono immersi in una soluzione salina per diversi minuti. Ciò ti consente di rifiutare quelli che sicuramente non germoglieranno: galleggiano in superficie. Quelli rimasti sul fondo vengono lavati e asciugati. Per la disinfezione e la disinfezione, vengono incisi in una soluzione di biofungicida per un quarto d'ora o tenuti in acqua per 6-8 ore con l'aggiunta di diversi cristalli di permanganato di potassio (di un colore rosa brillante). Successivamente, dovranno anche essere risciacquati in acqua corrente e asciugati.

La soluzione di permanganato di potassio è uno dei disinfettanti più famosi

Per le piantine, i semi di bacche physalis vengono seminati a metà aprile. Le piantine saranno pronte per il trapianto in luogo permanente nella seconda decade di maggio. A questo punto, dovrebbero aver raggiunto un'altezza di 10-12 cm. L'intervallo tra i cespugli è di 40-45 cm, la distanza tra le file è di 70-80 cm La procedura viene eseguita circa 1,5 settimane prima della semina dei pomodori.

Le piantine Physalis si sviluppano abbastanza rapidamente, quindi non è necessario piantare i semi troppo presto

È meglio acquistare un terreno speciale per la coltivazione delle solanacee, sebbene sia adatto un substrato universale per piantine e solo terreno da giardino. Qualsiasi terreno deve essere sterilizzato. Per fare questo, viene fritto nel forno, congelato nel congelatore o semplicemente messo sul balcone per diversi giorni in inverno. Il modo più semplice è versare il terreno con acqua bollente o una soluzione viola scuro di permanganato di potassio.

Il terreno per le Solanacee è adatto anche per le bacche physalis, ma puoi usare qualsiasi altro substrato

La procedura per la coltivazione di piantine non è particolarmente difficile:

  1. Il substrato preparato viene versato in bicchieri di plastica, pentole di torba e altri piccoli contenitori. Ha bisogno di essere annaffiato e livellato con parsimonia. 2-3 semi vengono seminati in ogni contenitore. Quindi sono coperti con un foglio o un vetro. La temperatura ottimale è ora intorno ai 25 ° C. La luce non è ancora necessaria in questa fase. La serra è ventilata quotidianamente, impedendo l'accumulo di condensa. Physalis può anche essere piantato in contenitori comuni, ma poi devi giocherellare con un piccone. Inoltre, l'esperienza di coltivare una cultura mostra che in questo caso aumenta la percentuale di piantine deboli e deformate.
  2. L'emergere di piantine dovrà attendere 6-10 giorni. Dopodiché, il rifugio viene rimosso. La temperatura viene leggermente abbassata a 20-22 ° C. Ore diurne richieste, della durata di 8-10 ore. Altrimenti, le piantine sono brutte allungate, in ritardo nello sviluppo. Se la luce naturale non è sufficiente, vengono utilizzati i phytolamps. I normali LED luminescenti non sono peggiori.
  3. Ulteriore cura per le piantine di bacche physalis si riduce a periodiche annaffiature quando il terreno si asciuga. Abbastanza 2-3 volte a settimana. Dopo circa 15-20 giorni, le piante dovranno essere nutrite. Utilizzare una soluzione debole di fertilizzanti contenenti azoto (2-3 g per litro di acqua) o medicazioni complesse acquistate progettate specificamente per le piantine. Quando più di un seme germina nel vaso, nella fase della seconda foglia vera, gli esemplari in eccesso dovranno essere trapiantati in un altro contenitore o semplicemente gettati via se il materiale di piantagione non scarseggia.
  4. Circa una settimana e mezza prima di piantare nel terreno, inizia l'indurimento. Dovrebbe essere 8-10 ° C più caldo fuori. I vasi con le piantine vengono portati all'esterno per diverse ore ogni giorno, prolungando gradualmente il tempo trascorso all'aperto. Negli ultimi 2-3 giorni possono anche essere lasciati a passare la notte fuori casa.

I semi di Physalis germogliano rapidamente e in modo massiccio

Video: piantare semi di physalis per piantine

Si consiglia di trasferire le piantine di bacche physalis in piena terra la sera e allungare immediatamente una tettoia sul letto del giardino da qualsiasi materiale di copertura bianco. Questo proteggerà le foglie delicate dalle scottature solari, le piante attecchiranno più velocemente. La copertura può essere rimossa dopo circa una settimana.

Per rendere le piante più facili da rimuovere dai contenitori, circa mezz'ora prima della semina, il physalis deve essere annaffiato abbondantemente

A differenza della maggior parte delle colture orticole, il physalis appena piantato non necessita di annaffiature. È sufficiente inumidire il terreno nella buca prima di piantare e versare bene le piantine nel vaso per facilitarne la rimozione dal contenitore. Una manciata di humus viene posta sul fondo del buco. Le piante sono sepolte alla prima vera foglia.

Le Physalis piantate nel terreno devono essere protette per la prima volta dalla luce solare diretta, altrimenti le piante potrebbero scottarsi

Le sfumature della cura della cultura

Prendersi cura della bacca Physalis è molto più facile che per altre solanacee. Ad esempio, a differenza dei pomodori, il raccolto non ha bisogno di rimuovere i figliastri. Al contrario, questa procedura è persino dannosa per lei, perché i frutti si formano proprio nelle forcelle dei germogli. Pertanto, tutta la cura del raccolto si riduce al diserbo dei letti, allentandolo, annaffiando e applicando fertilizzanti.

La pianta è abbastanza tollerante al caldo e alla siccità, ma fino all'inizio di agosto è consigliabile annaffiare Physalis spesso e abbondantemente. Se fuori non fa troppo caldo, due volte a settimana. Nella stagione calda, gli intervalli tra le procedure si riducono a 1-2 giorni. Il momento migliore per annaffiare è la sera dopo il tramonto. L'acqua viene versata direttamente sotto le radici o nelle scanalature dell'anello attorno alla base dello stelo. Se tecnicamente fattibile, viene organizzata l'irrigazione a goccia. L'irrigazione a pioggia e l'irrigazione da un annaffiatoio, un tubo flessibile sono controindicate per la cultura.

Physalis deve essere annaffiato in modo che le gocce d'acqua non cadano su foglie, fiori e frutti.

Quindi la pianta se la cava con le precipitazioni naturali. Ciò è necessario affinché i frutti acquisiscano la loro succosità intrinseca, acquisiscano un gusto caratteristico e non si spezzino.

Physalis ha una resa abbastanza grande per una pianta così compatta, quindi, durante la stagione di crescita, la pianta necessita di alimentazione aggiuntiva. I nutrienti devono essere aggiunti al momento della fioritura, quindi altre due volte con un intervallo di 20-25 giorni. L'alimentazione delle radici è il metodo preferito. Tasso di consumo: non meno di 0,5 litri di soluzione nutritiva per pianta.

Il fertilizzante per Solanaceae è adatto anche per physalis, ma la pianta reagisce positivamente alla materia organica.

La bacca Physalis reagisce positivamente sia alle preparazioni di magazzino complesse (universali o appositamente studiate per le Solanacee) sia alla materia organica naturale. Il condimento più comune è l'infuso di foglie di ortica, dente di leone, cenere di legno. Nella prima metà della stagione, escrementi di uccelli freschi o sterco di vacca, anche sotto forma di infuso, possono essere utilizzati per fornire azoto alle piante. È utile cospargere periodicamente la cenere sul giardino e nel processo di allentamento. Fornisce ai frutti in maturazione il potassio e il fosforo necessari.

L'infuso di ortica è un fertilizzante completamente naturale e assolutamente gratuito

Video: suggerimenti per la cura di physalis

Physalis raramente soffre di malattie. Lo stesso si può dire per gli attacchi di parassiti. Se si verifica l'infezione, è irrazionale trattare la pianta. Devi solo tirarlo fuori dal giardino e bruciarlo e disinfettare il terreno versandolo con una soluzione al 5% di solfato di rame o lampone scuro - permanganato di potassio.

Orsi, wireworm e lumache possono causare il danno maggiore alla bacca Physalis. I primi due parassiti rosicchiano le radici della pianta, il secondo si nutre di vegetazione, mangiando grandi buchi nelle foglie. Le loro invasioni di massa sono un'anomalia estremamente rara, quindi per proteggere gli sbarchi sono sufficienti misure preventive.

Galleria fotografica: che aspetto hanno i parassiti pericolosi per i physalis

Durante la semina, metti un po 'di buccia di cipolla nei fori. Diversi contenitori profondi vengono scavati nel terreno, riempiendoli con birra, kvas, pezzi di cavolo (per lumache), patate o carote tritate (per wireworm) o porridge di miglio mescolato con olio vegetale (per orsi). Gesso schiacciato, cenere di legno, sabbia vengono versati alle basi degli steli, sono anche incorporati nel terreno nel processo di allentamento. Cipolle, aglio, erbe aromatiche, fiori con un forte aroma sono piantati nelle vicinanze.

Il cespuglio Physalis continua a crescere fino al primo gelo. Di conseguenza, anche la fruttificazione viene allungata. È possibile determinare che le bacche sono mature dall'ombra della buccia caratteristica della varietà data, dall'aroma aumentato e anche dal fatto che i frutti iniziano a sgretolarsi. Per aumentare la resa, si consiglia di pizzicare le cime dei germogli nella prima decade di settembre. Quindi più nutrienti saranno diretti al frutto.

Per la raccolta viene scelta una giornata di sole asciutta. I frutti tagliati destinati al consumo vengono immediatamente sbucciati dal guscio. Contiene il glicoside alcaloide e può conferire una spiacevole amarezza alle bacche mature.

Physalis destinato al cibo deve essere immediatamente sbucciato dal guscio

Se il physalis non ha avuto il tempo di maturare prima del primo gelo, i cespugli vengono scavati e trasferiti al calore. I suoi frutti hanno la proprietà di maturare, proprio come i pomodori. Ma ci vuole molto più tempo, 3-4 mesi. I frutti maturi cadranno a terra da soli.

La maggior parte delle varietà di bacche Physalis vengono conservate per un breve periodo, un massimo di un mese o due. Sono conservati in una stanza asciutta e buia a una temperatura di 4-6 ° C, senza rimuovere il guscio della torcia. Solo i frutti leggermente acerbi raccolti prima del primo gelo sono adatti per la conservazione.

Video: raccolta e conservazione del raccolto di physalis

Recensioni dei giardinieri

La crescita del physalis è in potere anche di un giardiniere che non ha esperienza. Non si può sostenere che questa cultura esotica sia in grado di spostare completamente i famosi pomodori per molto tempo dalle trame personali, ma è del tutto possibile che la pianta prenda un piccolo letto da giardino. Contrariamente alla credenza popolare, richiede cure minime, non soffre di malattie e parassiti. I frutti non sono solo sani, ma anche molto gustosi.

  • Stampa

27 anni, istruzione superiore in giurisprudenza, ampie prospettive e interesse per una varietà di argomenti.

Valuta l'articolo:

(8 voti, media: 3.8 su 5)

Condividi con i tuoi amici!


Physalis

Physalis ci è familiare con i suoi frutti luminosi, che ricordano le lanterne cinesi. Puoi incontrare questa pianta perenne in molti paesi, inclusa la Russia. Physalis ha conquistato l'amore dei giardinieri grazie alla sua semplicità, aspetto decorativo e proprietà utili. Ma affinché possa soddisfare i tuoi occhi con la sua bellezza e i suoi frutti per decorare la tavola, è importante scoprire tutto su un physalis così popolare.


Informazioni generali sulla pianta

Physalis è un'erba perenne (coltivata come annuale a latitudini con brevi estati e inverni rigidi), strettamente imparentata con i ben noti pomodori, melanzane e peperoni. La sua patria è la parte meridionale e centrale del continente americano, ma oggi le sue specie selvatiche sono abbastanza diffuse nei paesi baltici, nell'Asia centrale e nel Caucaso. Per quanto riguarda l'arbusto coltivato, la sua geografia è ancora più ampia e si trova in molte parti del mondo.

Il nome gli è stato dato dai Greci. È tradotto dal greco come "bolla". Physalis deve il suo nome insolito al fiore originale che non appassisce né cade, formando un guscio aggiuntivo (bolla) attorno al frutto.

In natura, ci sono molti diversi tipi di physalis, ma la bacca o il dessert è il più popolare tra i giardinieri. Questa pianta si distingue per fusti ramificati fortemente ricurvi e foglie ovoidali con bordi frastagliati. Gli steli possono cadere solo leggermente a terra o strisciare.

Physalis fiorisce durante i mesi estivi. Durante il periodo di fioritura compaiono fiori bianchi o crema. Un po 'più tardi, la pianta sviluppa anche frutti - piccole bacche rotonde. Il loro colore può variare dal giallo all'arancio succoso e sembrano pomodori. Ma il loro sapore non è affatto pomodoro, ricorda allo stesso tempo fragole, lamponi e ananas.

Ogni bacca si trova all'interno di una sorta di copertura fatta di sepali di fiori intrecciati. Nel tempo, il guscio si asciuga, si sbiadisce e diventa quasi trasparente.Quindi, attraverso di essa, si possono facilmente vedere bacche con un diametro di diversi cm Il peso del frutto, di regola, varia da 3 g di arbusti selvatici a 10-12 g nelle varietà allevate dagli allevatori. A causa dell'elevata resa, 3 kg di bacche vengono rimossi da ogni cespuglio a stagione.


Origine vegetale

Physalis è una pianta annuale della famiglia della belladonna, che prende il nome dalla forma tondeggiante del calice del fiore (fiza - in greco significa bolla), all'interno del quale si trova un frutto con numerosi semi.

Il genere Physalis è rappresentato da 110 specie botaniche, la maggior parte delle quali appartengono ad erbacce spontanee. Diversi tipi di physalis hanno valore decorativo e nutritivo.

Proprietà e usi utili. I tipi ornamentali di physalis (comune e da giardino) hanno piccoli frutti rosso-arancio che possono essere usati come agente diuretico, analgesico ed emostatico. I frutti del giardino Physalis sono usati come colorante organico innocuo per i prodotti alimentari. I bouquet invernali sono costituiti da rami con "lanterne" arancioni.

Questa specie è più resistente al freddo della bacca. Tollera piccole gelate, quindi può essere piantato nel terreno 10-12 giorni prima dei pomodori. Inoltre, è più resistente alle comuni malattie della belladonna, inclusa la più pericolosa: la peronospora. Physalis vegetale a impollinazione incrociata. Come quella decorativa, le teche fioriscono in autunno, diventando rosso vivo. Esistono varietà sottodimensionate (30-40 cm) e alte (fino a 90-100 cm) con forme intermedie.

Queste piante sono più termofile e autoimpollinate. Il physalis alla fragola, comunemente chiamato pomodoro fragola e uva spina nana, è più corto, con piccoli frutti di bosco. Vil è meno produttivo e molto meno comune della verdura, ma il suo sapore è più gradevole.

Physalis con frutti commestibili sono divisi in due gruppi. Il primo è di origine sudamericana, peruviana e fragola, conosciuti nella cultura da oltre 200 anni. I frutti di queste varietà di physalis sono molto piccoli e quindi poco utilizzati.

Il secondo gruppo di physalis commestibili comprende specie vegetali di origine messicana. Sono coltivati ​​ovunque, anche in Russia. Sono più produttivi, meno esigenti in fatto di calore, differiscono per una varietà di caratteristiche economicamente preziose. Per questo motivo soffermiamoci più in dettaglio sul physalis di origine messicana.

In casa, il physalis vegetale è stato a lungo coltivato sotto il nome di "tomatil" e "mil-pomodoro", ad es. Pomodoro messicano. La popolazione locale utilizza frutti acerbi per preparare salse piccanti con pepe, purè di patate, bollite e al forno, oltre che per la salatura. I frutti delle varietà suddivise in zone di physalis contengono zucchero, una quantità significativa di vitamina C, acidi organici, oligoelementi, sostanze pectiniche. Physalis è l'unico ortaggio con proprietà gelificanti, e quindi ampiamente utilizzato nell'industria dolciaria. Inoltre, i suoi frutti vengono consumati freschi, utilizzati per fare marmellata, marmellata, marmellata, composta, caviale, vengono salati, marinati.


Guarda il video: 9 SEMI e BIODIVERSITà - Ibridazioni, Varietà Antiche, Popolazioni Evolutive - Agriculture Evolutive