Suggerimenti sulle malvarose: crescita efficace delle malvarose

Suggerimenti sulle malvarose: crescita efficace delle malvarose

Di: Heather Rhoades

Malvarosa crescente (Alcea rosea) nel giardino è l'obiettivo di molti giardinieri che ricordano questi fiori impressionanti dalla loro giovinezza. I gambi dei fiori sulle malvarose possono raggiungere altezze di 9 piedi (2,7 m.) Di altezza! Possono torreggiare su un giardino, aggiungendo un delizioso elemento verticale al tuo giardino. Diamo un'occhiata ad alcuni suggerimenti sulle malvarose per aiutarti a farle crescere nel tuo giardino.

Come piantare Hollyhocks

La prima cosa da capire è come piantare le malvarose. Le malvarose hanno bisogno di pieno sole e di terreno umido, ricco e ben drenato. L'errore commesso da molti coltivatori di malvarosa alle prime armi è piantare questo fiore in un terreno troppo secco.

Se stai piantando semi, semina i semi all'aperto circa una settimana prima dell'ultimo gelo. Se stai piantando piantine, aspetta circa due o tre settimane dopo l'ultima gelata. I semi di malvarosa devono essere piantati solo sotto il terreno, a non più di 1/4 di pollice (0,6 cm) di profondità. Le piante di malvarosa dovrebbero essere distanti circa 2 piedi (0,6 m) l'una dall'altra per crescere bene. Puoi anche piantare malvarosa a radice nuda.

Come coltivare Hollyhocks

Dopo aver piantato le malvarose, avranno bisogno di cure minime, ma ci sono alcune cose di cui dovresti essere consapevole quando coltivi le malvarose. Ecco alcuni suggerimenti sulle malvarose.

Prima di tutto, le malvarose sono una pianta perenne di breve durata. Ciò significa che la maggior parte delle varietà vivrà solo due o tre anni. La loro durata può essere estesa in parte rimuovendo i fiori di malvarosa in crescita non appena svaniscono. Se vivi in ​​una regione non tropicale, sarà utile anche tagliarli a terra e pacciamarli.

L'unico vantaggio che deriva dalla coltivazione di fiori di malvarosa è che si riseminano facilmente da soli. Sebbene possano essere di breve durata, nelle loro giuste condizioni di crescita cresceranno continuamente di più, il che manterrà i fiori di malvarosa coerenti negli anni a venire.

Anche la malvarosa in crescita beneficia di fertilizzanti o compost in primavera.

Suggerimenti sulle malvarose e sui loro problemi

Le malvarose sono facili da coltivare, ma non sono prive di problemi. Quando si coltivano fiori di malvarosa, è necessario tenere d'occhio la ruggine. La ruggine attaccherà tipicamente le foglie inferiori ma potrebbe diffondersi alle foglie superiori. Per aiutare a mantenere la ruggine al minimo, alcuni suggerimenti sulle malvarose includono:

  • Ricorda di annaffiare dal basso
  • Trattamento con un fungicida
  • Assicurati che la pianta abbia una buona circolazione d'aria

Tutti questi suggerimenti dovrebbero aiutare ma probabilmente non elimineranno il problema della ruggine. La soluzione migliore è mantenere la ruggine contenuta nei rami inferiori in modo che il problema riguardi solo le foglie e non i fiori.

Ora che sai come piantare malvarosa e come coltivarla, puoi coltivare questi meravigliosi fiori nel tuo giardino. Coltivare malvarosa nel tuo giardino aggiungerà un po 'di drammaticità e altezza eccitante.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il

Maggiori informazioni su Hollyhock


Dove piantare malvarosa nel tuo cortile

Hollyhocks sono un giardino tradizionale preferito che ricorda il giardino della nonna e un tempo più semplice. Ma questo non significa che siano troppo antiquati per essere utilizzati nel tuo giardino moderno. Saranno perfetti in qualsiasi numero di impostazioni, portando un "tocco" di colore a qualsiasi spazio del giardino.

Esistono due varietà di fiori venduti come "malvarosa". Il nome latino della malvarosa tradizionale è Alcea, e questa è la varietà da ottenere se stai cercando gli alti steli di fiori luminosi dei tuoi ricordi d'infanzia. L'altra varietà di malvarosa si chiama Altea ed è più corto e meno vario di colore. È una malva piuttosto che una vera malvarosa. La cosa più importante da tenere a mente quando si piantano le malvarose è se avranno supporto dove le metti.

Le malvarose sono perfette per dare un po 'di interesse a un'area noiosa dell'esterno della tua casa, ad esempio un muro di scale senza finestre, o forse vuoi camuffare l'area in cui il cavo e i contatori elettrici entrano nella tua casa. Puoi aggiungere più interesse affascinante qui con un traliccio montato sulla casa per sostenere le malvarose. Non devi essere troppo strutturato per legare i gambi dei fiori: man mano che crescono e iniziano a inclinarsi, attaccali senza stringere al traliccio con uno spago o un filo rivestito verde "a spirale". Se vivi in ​​una zona ventosa, questo può fare la differenza tra un'estate di bellezza e il crepacuore delle piante spezzate. Puoi anche picchettarli individualmente, ma i pali devono essere robusti e profondamente affondati nel terreno. Puoi piantare le malvarose da solo o come ultima fila di un luminoso giardino perenne o confine.

Ancora una volta, le malvarose sono un grande fiore sul retro del confine e stanno benissimo sia contro le recinzioni alte che quelle corte. Basta legarli liberamente alla recinzione per tenerli in posizione verticale.

Tra alberi e arbusti

Per un tocco di colore tra la vegetazione, pianta le malvarose per torreggiare sopra arbusti e alberi bassi.

Con un attento picchettamento, puoi rendere la malvarosa il fulcro di un letto sagomato. Assicurati solo di poterli raggiungere per aggiustare le cravatte man mano che crescono.

Un paio di cose da tenere a mente:

Cura: Assicurati che le tue malvarosa abbiano abbastanza sole per diverse ore al giorno. Per il resto sono abbastanza autosufficienti. Dagli acqua durante i periodi di siccità come faresti con qualsiasi altra pianta.

Parassiti e malattie: Le malvarose sono suscettibili ai tonchi e alla ruggine. Fai attenzione al fogliame giallo o "di pizzo". Controlla online o presso il tuo garden center per insetticidi ed erbicidi disponibili nella tua zona che cureranno queste infestazioni.

Non fiorente: Sebbene siano considerate una pianta perenne, alcune malvarose sono in realtà biennali, nel senso che fioriscono ogni due anni. Quindi potresti scoprire che le tue malvarose ad un certo punto non fioriscono. Si spera che in quegli anni germoglieranno nuove piante per "rimediare".

Auto-propagazione: Hollyhocks si auto-semina abbastanza facilmente, quindi probabilmente avrai nuove piante ogni anno. Basta tenere d'occhio dove spuntano in modo che non si trovino in una parte insopportabile del giardino o nel prato!

Stagione: Le malvarose fioriranno durante i mesi estivi e talvolta anche in autunno.


1. Il significato di malvarosa nera

La malvarosa è spesso associata a un maestoso orientamento e resistenza per la sua presentazione floreale superiore e la notevole capacità di fiorire in molti gradi di terreno incompatibili.

Inoltre, anche se la vegetazione non è stata concimata o manipolata, la malvarosa preferisce il terreno impoverito per mettere le sue radici.

Questa straordinaria capacità consentirà al fiore di vivere una vita più lunga durante tutto l'anno.

I fiori di malvarosa nera sono specificamente conosciuti come simbolo di potente presenza e forte ambizione.

Per la sua particolarità, molte persone sono considerate questo fiore come lo “strano bambino” dell'intera specie di malvarosa.

Inoltre, alcuni fioristi chiamano queste piante anche un simbolo di orgoglio e fecondità.

Le sue teste colorate e soffici, così come le loro altezze enormi, sono il motivo principale per cui le piante sono molto popolari tra giardinieri e fioristi.


Come coltivare le malvarose dalle radici

Articoli Correlati

Hollyhocks (Alcea rosea) sfoggia fiori colorati su steli alti e sono spesso coltivati ​​contro recinzioni e annessi. Alcea spp. sono resistenti nelle zone da 3 a 10 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, sebbene la specie più comune, A. rosea, preferisca le zone da 3 a 8. Considerate sia perenni che biennali (fioritura il secondo anno), le malvarose odiano essere spostate e si propagano facilmente raccogliendo semi. Tuttavia, le piante possono anche essere avviate con un attento taglio della radice.

Metti alla prova il livello di acidità del tuo terreno prima di piantare le malvarose preferiscono un terreno con un pH compreso tra 6 e 8 per prosperare, sebbene possano sopravvivere in altri terreni. Un pH di 7 è considerato terreno neutro al di sotto di questo il terreno è acido e al di sopra di esso il terreno è alcalino. Il pH può essere aumentato o abbassato, a seconda della lettura, aggiungendo vari nutrienti come raccomandato sulla confezione del kit per portare equilibrio.

Usa una vanga affilata per scavare sotto la malvarosa ed esponi le radici quando la pianta è inattiva da novembre a febbraio. È meglio evitare di farlo quando le temperature sono scese estremamente basse, sia per proteggere la pianta che per scavare il terreno con relativa facilità.

Taglia una radice sana da 3 a 4 pollici dalla malvarosa con un coltello affilato o delle forbici, l'estremità più vicina alla zolla dovrebbe essere tagliata dritta. La radice dovrebbe essere larga 1/4 di pollice o più grande. Evita le radici annerite, il colore scuro indica che sono morte o stanno morendo. Spingi la zolla rimanente della malvarosa nel terreno e coprila con il terriccio.

Fai un taglio diagonale sull'altra estremità della radice prima di metterla nel mezzo di radicazione in un contenitore di piantagione. Metti il ​​contenitore in un luogo fresco e buio per almeno tre settimane in modo da imitare la dormienza nel terreno.

Pianta la talea, che dovrebbe mostrare le radici, in una fioriera piena di terriccio. Innaffia il terreno e mantienilo umido.

Posiziona la fioriera in un luogo caldo al coperto con luce solare intensa fino a quando la malvarosa non è alta diversi pollici e può essere trapiantata all'aperto se il tempo lo permette.

  • Le pale non sono abbastanza affilate per fare un taglio netto attraverso le radici e possono lacerare o danneggiare la zolla della malvarosa che stai tagliando.

Lori Lapierre ha conseguito un Bachelor of Arts and Science in pubbliche relazioni / comunicazioni. Per 17 anni ha lavorato per una società Fortune 500 prima di acquistare un'attività e avviare una famiglia. Lavora regolarmente come freelance per "Living Light News", una premiata pubblicazione nazionale. La sua passata esperienza di scrittura include notiziari scolastici, drammi ecclesiastici, articoli aziendali interni e un mistero auto-pubblicato, "Duty Free Murder".


Di solito, il fiore di malvarosa mostra macchie marroni, buchi e infezioni di colore giallo, si tratta di infezioni fungine, può essere evitato con un fungicida all'inizio della stagione, rimuovere immediatamente l'area interessata. Piantare questi fiori alti nei siti di circolazione dell'aria, sono state anche osservate lumache e invasioni di lumache.

"Nigra" è una forte pianta biennale perenne. Il loro colore è cioccolato fondente, marrone. Ha una lunghezza di 3 piedi del contenitore, ma a terra è da 5 a 6 piedi. A loro piace il sole perfetto. I loro fiori esaltano la bellezza del giardino da mezza estate a fine estate. Queste piante crescono molto bene dalla Zona 3 all'8. Nigra prepara un ottimo sfondo per il tuo giardino. Questi fiori drammatici sono di colore quasi nero.

Leggi anche: I migliori fiori per le api e il giardino delle farfalle. Come coltivare il pepe nero. Crisantemi che crescono e si prendono cura. Come coltivare la cipolla in contenitori. Cipollina in crescita in contenitori. 8 errore di giardinaggio comune facilmente evitato. Fiordalisi in crescita e cura. Suggerimenti per la coltivazione e la cura dell'anguria. Guida alla coltivazione e alla cura della zucca di edera. Le migliori piante di riempimento per il giardinaggio in container.


Guarda il video: Le piante fiorite che resistono al gelo