Come scegliere il giusto vitigno

Come scegliere il giusto vitigno

Leggi la parte precedente. ← Come disinfettare il materiale di piantagione dell'uva

Uva dell'Amur

Uva in crescita alla latitudine di San Pietroburgo richiede molto impegno ed entusiasmo. Non c'è dubbio che per molti aspetti il ​​successo sarà determinato dalla scelta della varietà.

Sfortunatamente, l'esperienza della coltivazione dell'uva nelle nostre condizioni non è ancora così ricca come nella regione di Mosca o negli Stati baltici.

Inoltre, l'assortimento di uve esistente, soprattutto per i terreni aperti, è estremamente limitato. E, tuttavia, per le nostre dure condizioni oggi è già possibile raccogliere alcune varietà e forme di uva che possono crescere e dare frutti con successo.


Requisiti dell'assortimento

I requisiti principali per la varietà, da un lato, derivano dalle caratteristiche climatiche e dalla struttura dei suoli della zona, e dall'altro, dovrebbero essere determinati dalla maturazione molto precoce degli acini, buona o soddisfacente maturazione delle viti , così come le basse richieste sul regime di temperatura e la capacità di deporre le infiorescenze a temperature medie giornaliere sufficientemente basse durante la stagione di crescita. Le cultivar dovrebbero avere una stagione di crescita dall'inizio del germogliamento alla piena maturazione degli acini non più di 100-120 giorni con una somma media di temperature effettive superiori a 10 ° C entro 1700-2000 ° C.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'origine della varietà. È noto che il meno impegnativo per le condizioni di temperatura Uva dell'Amur, alcune specie americane (Vitis riparia, Vitis labrusca), nonché ibridi con esse. Purtroppo nella letteratura sulla viticoltura non si hanno praticamente informazioni sulla somma delle temperature effettive superiori ai 15 ° C e 20 ° C necessarie per l'allegagione delle gemme dei frutti in specie selvatiche e cultivar di varia origine.

Tuttavia, va ricordato che, senza eccezioni, tutte le varietà dell'Asia centrale, compreso il periodo di maturazione molto precoce, non sono in grado di sviluppare gli organi riproduttivi nelle regioni settentrionali, anche in condizioni non riscaldate. serre... Lo stesso si può dire delle varietà europee precoci e precoci, di cui solo poche possono dare frutti nelle serre "fredde".

Uva, qualità Aleshenkin

Un fattore altrettanto importante nella scelta di una varietà è il luogo della sua riproduzione. Secondo le osservazioni dell'autore, una stessa varietà o forma ottenuta da diverse zone climatiche, nelle nostre condizioni, differisce in modo significativo nel grado di maturazione delle viti, nella forza di crescita e nella resistenza alle influenze estreme.

Ciò è particolarmente vero per le varietà e le forme "giovani" che sono state allevate relativamente di recente e hanno le massime capacità di adattamento per crescere in un luogo diverso dal luogo di ricezione. Così, ad esempio, negli anni '70 del secolo scorso, l'autore ha ottenuto talee di una forma ibrida complessa d'élite "Lebedyansky Kuzmina" da tre luoghi: la regione di Tambov (luogo di riproduzione), il sud dell'Ucraina e la Lituania, dove le piante è cresciuto per diversi anni.

Quando sono state piantate in piena terra (il villaggio di Apraksin, regione di Leningrado), dopo tre anni tutte le piante sono morte a causa della scarsa maturazione delle viti, ad eccezione di quelle che sono state ottenute dalla Lituania. Nelle condizioni di una serra non riscaldata, tutte le piante si adattano facilmente. Tuttavia, la forma ottenuta dall'Ucraina meridionale si distingueva per una scarsa maturazione delle viti e uno sviluppo peggiore rispetto al resto.

È anche noto che i nuovi ibridi interspecifici a maturazione precoce hanno una maggiore capacità di adattarsi a condizioni ambientali estreme rispetto alle vecchie varietà con eredità conservativa e molto meno potenziale di adattamento. Tuttavia, ci sono anche eccezioni alla regola.

Ad esempio, la vecchia varietà europea a maturazione precoce Malengr precoce, portata in Russia dalla Francia, si è facilmente acclimatata nelle regioni settentrionali della viticoltura ed è cresciuta con successo e ha dato frutti nell'est della regione di Leningrado in piena terra con parziale copertura delle viti in la primavera con pellicola trasparente. Secondo le osservazioni dell'autore, nuove varietà - ibridi interspecifici nel corso degli anni si adattano a condizioni nuove e difficili. I loro germogli maturano meglio e le bacche diventano di migliore qualità.

Pertanto, quando si sceglie una varietà, è necessario tenere conto non solo della sua maturità precoce, ma anche dell'origine e del tempo di riproduzione. Le piante di maggior successo cresceranno e daranno frutti ottenuti dai luoghi più vicini o simili per condizioni climatiche alla nostra zona.

Sfortunatamente, il principale lavoro di selezione per lo sviluppo di nuovi vitigni resistenti viene svolto nel sud. A tal proposito è necessario tenere conto di una sorta di acclimatamento graduale delle piante e ricordare che uve della stessa varietà, che crescono da diversi anni in zone situate a nord del luogo del loro allevamento, si adattano più rapidamente ad ancora di più condizioni severe rispetto a quella ottenuta direttamente dalla sua terra d'origine.

Le piante portate dal sud, dalle zone di viticoltura industriale, si adattano da tempo e male nel nostro territorio. Ciò è particolarmente vero per varietà europee pure o vecchie varietà tardive di ibridi interspecifici, la cui coltivazione nelle nostre condizioni è ovviamente destinata al fallimento.


Uva, grado Delight

Di seguito sono riportate brevi caratteristiche delle sole varietà e forme di uva che sono state testate dall'autore e da altri viticoltori dilettanti di San Pietroburgo e della regione in piena terra e nelle serre "fredde". Tutte le varietà e le forme si sono sviluppate e hanno dato frutti con successo. Viene inoltre fornita una descrizione di varietà e forme super precoci promettenti che è consigliabile testare in piena terra e in serre "fredde".

Va notato in particolare che attualmente esiste una moda comprensibile per nuove varietà con grandi grappoli e bacche. Tuttavia, la maggior parte di loro non è stata testata nelle nostre condizioni, ad es. non hanno superato la valutazione a tempo debito e le prove a lungo termine, quindi la coltivazione di tali varietà nelle dure condizioni dei dintorni di San Pietroburgo e nella regione di Leningrado non garantisce il loro successo di fruttificazione, ma anche la loro semplice esistenza. Pertanto, non si devono trascurare le varietà e le forme di uva antiche e adattate, specialmente quelle che hanno mostrato buoni risultati per diversi decenni.

In relazione a questa circostanza, fornisco una descrizione di varietà così antiche e collaudate che, nonostante la presenza di grappoli di piccole dimensioni e un gusto soddisfacente di bacche, hanno subito una lunga prova e crescono e danno frutti a lungo con successo in le nostre condizioni.

Leggi la parte successiva. Caratteristiche dei vitigni per serre non riscaldate →

Evgeny Kislin,
ricercatore presso VIR, curatore della collezione di uva,
candidato di scienze biologiche
https://sites.google.com/site/vitisamurensis

Leggi tutte le parti dell'articolo "Cresci, vite, per la gioia delle persone"
- Parte 1. Formazione e potatura di un cespuglio d'uva
- Parte 2. Come disinfettare il materiale di piantagione dell'uva
- Parte 3. Come scegliere il giusto vitigno
- Parte 4. Caratteristiche dei vitigni per serre non riscaldate
- Parte 5. Prospettive varietà e forme di uva

"Viorica" ​​è dell'URSS. La varietà è stata allevata da allevatori moldavi che hanno deciso di incrociare l'italiano "Aleatico" e il francese "Seibel". È così che è stata ottenuta Viorica nel 1969. Dopo 21 anni, è stato suddiviso in zone.

È interessante notare che con due "genitori" rossi (uno con bacche nere e l'altro con bacche blu scuro), è stata allevata una varietà bianca. In URSS ne venivano prodotti principalmente vini da tavola semplici, considerando questa varietà inadatta all'alcol d'élite. Negli anni le tecnologie enologiche si sono fatte avanti e ora Viorica sta vivendo una rinascita. Da questa varietà si producono vini "più complessi". Le bevande hanno un colore limone dorato, con una tonalità ambrata, e il gusto si distingue per pienezza e armonica acidità.


Le migliori varietà di uva da tavola a maturazione precoce, media e tardiva

Le varietà da tavola a maturazione precoce maturano a fine luglio o all'inizio di agosto, a metà maturazione - alla fine dell'estate. Le varietà tardive maturano in autunno, alcune finiscono di dare frutti solo in ottobre.

Precocemente maturo

Giardinieri consiglio di prestare attenzione alle uve Helios... I cespugli sono di medie dimensioni con foglie grandi, c'è una leggera pubescenza sui germogli. I grappoli sono conici, densi, del peso di circa 500 g. Gli acini sono grandi, ovali, di colore rosa, del peso di 7-10 g. La polpa è dolce, con un retrogusto di noce moscata. I fiori sono bisessuali, non hanno bisogno di insetti. Helios è riparato per l'inverno. Vendemmiato dopo il 25 luglio, usato fresco e coltivato per la vendita.

Un'altra uva popolare è Krainova early gourmet... I cespugli sono di medie dimensioni, i fiori sono solo femminili. I grappoli sono grandi, con un peso da 500 a 1300 g, gli acini sono ovoidali, di colore rosa. La polpa è soda, il sapore è dolce, la buccia è sottile. La resistenza al gelo e alla siccità sono elevate. Il raccolto viene conservato fino a sei mesi. Un rifugio per l'inverno è un must.

Mezza stagione

La varietà Marinka di mezza stagione viene coltivata in tutto il paese.... Cespugli ramificati e di medie dimensioni. Il peso del grappolo è di circa 360 g, la forma è conica, la densità è sciolta. Le bacche sono di colore bianco ambrato, pesano circa 6 g. La buccia è densa, quindi i frutti vengono trasportati con successo su lunghe distanze. Il sapore è dolce con un ricco aroma di noce moscata. Per l'inverno, i cespugli sono coperti, durante il periodo di maturazione vengono fertilizzati con perfosfato.

Anche la varietà Dessert merita attenzione. I grappoli sono cilindrici-conici, il gambo è corto, peso - 350-500 g.I frutti sono rotondi, di un bel colore rosa. La pelle è densa, con una spessa fioritura cerosa. Il dessert viene coltivato principalmente nelle regioni meridionali del paese, poiché la pianta ha bisogno di luce e sole.

In ritardo

Le varietà tardive sono resistenti al gelo e raramente si ammalano, il loro periodo di maturazione è di 150-160 giorni... Una delle deliziose varietà da tavola è Hercules. Resiste a un calo della temperatura fino a -23 ° C, senza pretese nella coltivazione. Peso del mazzo - 300 g, forma conica. Le bacche sono ovali, agrodolci, di colore nero e viola. Apprezzano Hercules per le sue qualità commerciali e portabilità.

Si distingue anche la varietà da tavola a maturazione tardiva Italia.... La stagione di crescita dura in media 134 giorni. I cespugli sono di medie dimensioni, i grappoli sono grandi, il peso è di circa 1200 g. Gli acini sono bianchi con una sfumatura ambrata, il sapore è noce moscata, fragrante e succoso. Resistenza media al gelo, maggiore immunità alle malattie.


Testimonianze

Niente di buono con lui. Non resistente alla muffa, il sapore è mediocre, tipico Labrusca, zucchero 21% a Kolomna, succo e vino sono forti allergeni, col tempo tutti iniziano a prudere dopo i Labrus, anche chi li elogia oggi.

Victor 55 (Kolomna MO)http://vinforum.ru/index.php?topic=414.0

Grado di ferro per i settentrionali. Zilga e Juoduppe lo scorso anno hanno impollinato in condizioni estreme, nebbia al mattino, pioggia nel pomeriggio, freddo di notte e almeno qualcosa ... impollinato da 5+. E alcuni dei pochi sono maturati, anche se l'estate non è stata bella. Mi piace il gusto, aggiungerò un altro paio di cespugli.

Gennady Alexandrovich (Udmurtia)http://vinforum.ru/index.php?topic=414.0

Quest'anno la mia ZILGA è semplicemente fantastica: i grappoli sono densi (fino a 400 grammi), le bacche sono grandi, non marciscono, sono dolci (già il 19%), le vespe non martellano, non si ammalano, il gusto è ricco e lungo, con un tono originale di labrusca leggera.

Alexander (Zelenograd)http://forum.vinograd.info/archive/index.php?t-2824.html

Coltivo Zilga da quattro anni. Non sono mai stato malato di niente. Ad oggi, la vite è cresciuta di oltre 2,5 m e ci sono una cinquantina di grappoli sul cespuglio. Ovviamente non sono grandi, ma comunque molto. Ne hanno fatto vino l'anno scorso, senza avere niente con cui confrontarsi, mi è piaciuto, molto meglio di uno da negozio. Le bacche guadagnano zucchero fino a diventare stucchevoli. Questo è il mio cespuglio preferito. Certo, le bacche sono più gustose, ma Zilga è la più priva di problemi.

Reghttp://forum.vinograd.info/archive/index.php?t-2824.html

Eppure è maturata! Senza alcuna modifica per aumentare il CAT! Quest'anno il SAT è al di sotto dei 1900 gradi. Alla prima fruttificazione, ho lasciato 2 pennelli per scatto, non me ne sono accorto, in alcuni punti c'erano 3 pennelli. Zilga ha tirato fuori tutto. Ha continuato a guadagnare zucchero dopo il gelo, che ha ucciso il fogliame di un quarto, a temperature medie giornaliere da 4 a 13 gradi. L'asprezza nel gusto è scomparsa, il succo della bacca è semplicemente dolce. Per fare un confronto, Varduva non è maturata nelle stesse condizioni, sebbene avesse una dozzina di pennelli.

Nat50108http://forum.vinograd.info/archive/index.php?t-2824.html

Il detentore del record di resistenza è la varietà Zilga. Una varietà che si è diffusa in Lituania, Lettonia, Estonia, Bielorussia, Svezia, Norvegia, Stati Uniti e Canada. Una delle prime varietà di viticoltura settentrionale. Resistente alle malattie e resistente all'inverno. Abbiamo un non coprente in Lituania, tollera -35 gr. Il mio contenuto di zucchero raggiunge il 18%. ... Zilga dà buoni frutti in grandi formazioni. La varietà è fruttuosa, dà un gran numero di germogli fruttuosi. In Lituania è utilizzato per il giardinaggio di annessi, vari tipi di pergole, archi. Le bacche vengono utilizzate vino fresco e fatto in casa.

Rijushttp://forum.vinograd.info/archive/index.php?t-2824.html

… Ho comprato Zilga quest'estate, la vite è già matura e le foglie sono arrossate. Per l'inverno lo coprirò come le rose - un tunnel di archi e lutrasil-60 in più strati, perché se una vite matura può resistere a un gelo decente, allora le radici - solo fino a - 7 gradi.

Irinakir (Mosca)http://www.websad.ru/archdis.php?code=913424

… Le uve della varietà Zilga (selezione lettone) non sono coperte da noi, è resistente al gelo e termina la stagione di crescita in anticipo. Se lo hai giovane, è meglio rimuoverlo dal supporto per l'inverno e coprirlo, ad esempio, con una sorta di materassino. Ho appena messo la mia Zilga a terra, e basta, non mi sono mai congelato nemmeno senza un riparo dalla neve. Quest'anno non girerò affatto, lo taglierò.

Rizhanka (Riga)http://www.websad.ru/archdis.php?code=913424

Questo è il mio primo raccolto. Zilga e Zvezda B ... È successo così che quest'anno sono stati lasciati incustoditi e incustoditi, non si sono nascosti, non sono stati tagliati, non hanno annaffiato, non si sono nutriti. Raccolti kg 5. Il sapore è quasi lo stesso, solo la Zilga è diventata più dolce prima, ad agosto, e la Stella B è stata raccolta a settembre. Andrebbe tutto bene, solo le ossa lì sono grandi, che sarebbero tali e senza ossa ...

Valeria (regione di Mosca)https://forum.tvoysad.ru/viewtopic.php?t=584&start=780

Quest'anno vanno in letargo assolutamente senza riparo, solo le viti, Zolotoy Potapenko e Zilga, sono piegate. Quindi vediamo come si svegliano, quanto sono resistenti.

Severyanka (San Pietroburgo)http://forum.vinograd.info/showthread.php?t= 9038 & page = 11

I cambiamenti climatici causati dal riscaldamento globale sono favorevoli allo spostamento dei confini della viticoltura verso le regioni settentrionali. Al nord la mancanza di giornate con temperature positive è compensata dalla durata delle ore diurne. Nuove varietà compaiono regolarmente, che non sono così esigenti in termini di calore come le loro controparti meridionali. Le prime uve Zilga resistenti all'inverno sono promettenti per la coltivazione nelle regioni settentrionali. Se segui le regole per prendersi cura di lui in autunno, la vite ti delizierà con una buona raccolta di bacche dal gusto specifico "isable".


Varietà da tavola

Quindi, considera quali varietà di uva sono meglio piantate nella regione di Mosca, scegliendo dal gruppo da pranzo:

  • Agadai matura in 150 giorni. Differisce in rese elevate. I grandi grappoli sono rastremati. Le grandi bacche ovali hanno una polpa densa. Media resistenza al gelo. Il cespuglio è suscettibile alle malattie. Ma il raccolto è ben tenuto.
  • Asma... Periodo di maturazione 170 giorni. I grappoli di media grandezza raggiungono i 300 g, mentre le bacche viola sono abbastanza grandi. Ognuno di loro contiene un paio di semi.
  • Isabella a maturazione tardiva. Grappoli di media grandezza (il loro peso è fino a 150 g). Piccoli frutti neri con un gradevole profumo che ricorda le fragole. Il cespuglio è resistente alle malattie fungine.
  • Cardinale ha una stagione di crescita breve (120 giorni). I grappoli voluminosi pesano fino a mezzo chilogrammo. Le bacche grandi hanno un piacevole sapore di noce moscata. Non resistente alle malattie e al gelo.
  • Regina dei vigneti ha una buona resa. Gli acini tondeggianti formano grappoli di media lunghezza.
  • Odessa presto, come si può intuire dal nome, ha una breve stagione di crescita. La massa di un grappolo può raggiungere i 300 g Bacche con un gradevole gusto di noce moscata.
  • Magaracha presto con grappoli grandi (fino a mezzo chilogrammo). Frutto tondo, blu scuro con pochi semi all'interno.
  • Timur. Matura velocemente, in soli 110 giorni. I grandi grappoli pesano mezzo chilogrammo. I frutti crescono fino a 10 G. Hanno polpa densa, sapore di noce moscata. Resistenza al gelo - fino a meno 25 gradi.
  • Bella ragazza. Buona varietà precoce con bacche rosa ovali. La polpa succosa ha un gusto gradevole. I grappoli crescono fino a 400 g.

Queste sono le migliori varietà di uva da tavola per la regione di Mosca. I loro frutti vengono spesso consumati nel loro stato originale, senza varie preparazioni.


Requisiti per i vitigni nella regione di Mosca

La regione di Mosca è caratterizzata da gelate primaverili e improvvisi cambiamenti climatici, quindi le uve devono essere resistenti al gelo. La soglia consigliata è fino a -30 ° С. L'uva ama la luce e il calore, quindi nella regione di Mosca c'è il rischio che i germogli si congelino. Le piante con bassa resistenza al gelo non danno buoni frutti, i grappoli crescono piccoli e freschi.

A causa di improvvisi cambiamenti del tempo, aumenta il rischio di sviluppare malattie fungine e virali, quindi si consiglia di piantare uva con una forte immunità. Tali varietà sono raramente colpite da oidio, antracnosi, muffa grigia, che ha un effetto positivo sulla produttività.

Attenzione! Prima di acquistare una piantina, è consigliabile studiare le recensioni su Internet, vedere le foto di piante adulte o un video su una particolare varietà.

Le uve devono adattarsi rapidamente alle condizioni di crescita. Altrimenti, la pianta non attecchirà bene nel terreno e non riceverà sostanze nutritive dal terreno. Tutto ciò porta ad una diminuzione della resa e ad una cattiva allegagione.


Guarda il video: Scegliere la sella per la bici da strada