Varietà di piante margherite - Coltivazione di piante margherite diverse nel giardino

Varietà di piante margherite - Coltivazione di piante margherite diverse nel giardino

Per molti giardinieri il termine margherita richiama alla mente il gioco dell'infanzia di strappare petali di margherite bianche dai fiori ripetendo: "Mi ama, non mi ama". Tuttavia, queste non sono le uniche piante di margherite esistenti nel giardino.

Ci sono molti tipi di margherite disponibili oggi in commercio. La maggior parte appartiene alla famiglia delle Asteraceae con 1.500 generi e 23.000 specie. Mentre alcuni di loro sembrano le classiche margherite dell'infanzia, altri sono disponibili in colori vivaci e forme diverse. Continua a leggere per informazioni sulle varietà di piante margherite e suggerimenti per la coltivazione di diverse cultivar di margherite.

Diversi tipi di margherite

Il termine "margherita" deriva da "occhio del giorno". Le piante chiamate margherite si chiudono di notte e si aprono alla luce del mattino. Questo è vero per tutte le piante di margherite nel giardino.

La margherita di Shasta (Leucanthemum X superbum) è uno che fornisce l'aspetto classico, con centri giallo brillante e lunghi petali bianchi che si estendono da quel centro. La cultivar "Becky" della margherita di Shasta offre fiori più grandi e successivi rispetto alla specie. Fiorisce dall'estate all'autunno.

Altre varietà di piante margherite interessanti sono anche cultivar dello Shasta. "Christine Hagemann" offre enormi fiori doppi, così come "Crazy Daisy", sebbene i petali di quest'ultima cultivar siano molto sottili, arricciati e contorti.

Altri tipi di margherite sono totalmente diversi dalle Shasta. Le differenze tra le margherite possono includere colore, dimensione e forma del fiore.

Ad esempio, la ghirlanda margherita è un'annuale con petali bianchi e le punte esterne sempre più dorate verso la base. È superato in colori vibranti dalla margherita dipinta, o margherita tricolore, con petali in vivaci tonalità di rosso e bianco, arancio e giallo, o giallo e bianco.

Le differenze di colore e petalo creano fiori molto diversi. La soffice margherita di agerato sfoggia morbide ed eleganti "punte" di petali in profondo lavanda e blu. L'arctotis ha lunghi petali simili a margherite di colore viola o rosso arancio con centri luminosi. Le "margherite" di Cupidone blu (o dardo di Cupido) sono di un blu brillante con centri blu più scuri.

Coltivazione di diverse varietà di margherite

Quando inizi a coltivare diverse varietà di margherite, dovrai tenere a mente alcune differenze fondamentali tra le piante. Innanzitutto, ricorda che alcune varietà di piante di margherita sono annuali, vivono solo per una stagione, mentre altre sono perenni, vivono per più di una stagione.

Ad esempio, la margherita marguerite (Argyranthemum frutescens) è una pianta annuale. Se pianti le margherite, otterrai ripetute ondate di fiori in giallo acceso, rosa brillante e bianco per tutta la stagione, ma solo per un anno. D'altra parte, le Osteospermum sono margherite perenni, solitamente blu lavanda con centri più scuri.

Un'altra cosa da tenere a mente quando si coltivano diversi tipi di margherite è il clima. Le margherite perenni devono crescere all'interno delle proprie zone di rusticità per prosperare. Ad esempio, le margherite gerbera crescono come piante perenni solo in regioni molto calde, come le zone di rusticità USDA da 9 a 11. In altre aree possono essere coltivate come piante annuali, vivendo e morendo in un'estate.


Nippon Daisy Care

Questa perenne è facile da coltivare in qualsiasi posizione soleggiata con terreno ben drenante. Per piantare, scavare una buca circa tre volte la dimensione della zolla della pianta. Posiziona la pianta al centro del buco con la parte superiore della zolla a livello del suolo. Quindi, riempire nuovamente il buco con il terreno, premere leggermente il terreno e innaffiare bene il sito di impianto.

La manutenzione è minima per le piante mature della margherita del Nippon. Aspettatevi di fare un po 'di potatura leggera in primavera per mantenere la pianta al meglio. E l'acqua solo durante lunghi periodi senza pioggia.

Leggero

Questa pianta ama crescere in pieno sole. Tuttavia, un po 'di ombra pomeridiana è preferibile nei climi caldi.

La margherita del Nippon cresce bene in terreni medi e asciutti. Tollera la maggior parte dei tipi di terreno finché c'è un buon drenaggio. Il terreno inzuppato può uccidere la pianta.

Acqua

Poiché questa pianta preferisce il terreno asciutto ed è abbastanza tollerante alla siccità, probabilmente non avrà bisogno di molte annaffiature supplementari oltre alle piogge. Innaffia se la tua zona ha un lungo periodo di siccità e la pianta inizia ad appassire.

Temperatura e umidità

Le margherite nipponiche preferiscono condizioni calde ma non eccessivamente calde e tollerano un'ampia gamma di livelli di umidità. Eventuali estremi di temperatura anomali all'interno delle sue zone di crescita possono danneggiare o uccidere la pianta, anche se questo è raro. Il gelo farà sì che la pianta muoia naturalmente nel terreno per l'inverno.

Fertilizzante

Il fertilizzante non è in genere necessario per le margherite nipponiche e un'alimentazione eccessiva può causare steli gialli o flosci. Ma se hai un terreno molto povero, puoi usare un fertilizzante bilanciato 10-10-10 all'inizio della primavera.


MARGHERITE

Le margherite appartengono alla famiglia delle margherite di Compositae, ora nota come Asteraceae nelle piante da fiore. Le margherite sono originarie dell'Europa settentrionale e centrale.

L'origine della parola Daisy è l'anglo-sassone "daes eage" che letteralmente significa "occhio del giorno". Si chiamava così perché le margherite si aprono all'alba quando la giornata inizia appena ad iniziare.

Regno Plantae Phylum Anthophyta Classe Ordine Magnoliopsida Famiglia Asterales Asteraceae genere Bellis

Una margherita simboleggia innocenza e purezza. Può anche simboleggiare nuovi inizi. Il significato del fiore della margherita è "amore leale"e "Non lo dirò mai”.

Alcuni fatti interessanti sulle margherite

  • Una Margherita è una pianta perenne le cui foglie sempreverdi formano un ciuffo basale o una rosetta.
  • La pianta del fiore della margherita ha una moda prostrata o una crescente abitudine di diffondersi.
  • Le margherite possono essere propagate per divisione in primavera o attraverso la semina in primavera o nel tardo autunno.
  • English Daisy è un'erbaccia seria negli Stati Uniti nordoccidentali.
  • I fiori della Margherita si aprono all'alba e sono visitati da tanti piccoli insetti.
  • Le margherite sono usate dai bambini per creare catene di margherite.
  • Le foglie di Daisy sono commestibili e possono essere utilizzate nelle insalate.

Circa la pianta e il fiore della margherita

Un fiore margherita è composto da petali bianchi e un centro giallo, anche se a volte il fiore può avere un colore rosa o rosa.

Le margherite non sono fatte di un solo fiore. Una margherita è composta da due tipi di fiori: cimette a disco e cimette a raggio bianco simili a petali. I fiori del disco sono al centro e i fiori del raggio sono alla periferia ma sono disposti in modo da dare l'impressione di essere un unico fiore. Questa disposizione sulle margherite è un tipo di infiorescenza noto come a capitulum.

Gli steli delle margherite sono lisci e senza foglie e supportano un unico fiore. Le piante della margherita hanno steli di fiori da 3 - 4 pollici. La tessitura della foglia della Margherita varia e può essere liscia o pelosa, stretta alla base e leggermente lobata. I gambi dei fiori della margherita sono generalmente più lunghi delle foglie.

Varietà di margherite

Alcune delle varietà di margherite sono i fiori bianchi simili a margherite, la margherita spagnola, la margherita blu, la margherita pigra o la margherita della prateria, la margherita africana, la margherita di Michaelmas, la margherita del fiume cigno, la margherita tatara, la margherita dipinta, la margherita di Parigi, la margherita di Shasta, la corona -Daisy, Margherita occhio di bue, Margherita nipponica, Margherita gigante, Margherita africana, Martin pescatore, Margherita del sole, Gerbera Daisy, Transvaal Daisy o Barberton Daisy, Tahoka Daisy, Livingstone Daisy, Gloriosa Daisy, Dahlberg Daisy e Butter Daisy.

Margherite in crescita

Le margherite possono essere coltivate molto facilmente. Le margherite sono piante perenni dure.

  • Le margherite sono comunemente coltivate dai semi. Le margherite possono essere seminate direttamente nell'aiuola.
  • Pianta le margherite durante il pieno sole.
  • Scegli un luogo soleggiato dove possano crescere indisturbati per anni.
  • Prima di piantare, aggiungi generose quantità di letame e compost in modo che il terreno diventi ricco e ben drenato.
  • Se le margherite vengono piantate in un'area troppo calda, dovrebbero essere ombreggiate e annaffiate regolarmente.
  • Metti le piante a una distanza compresa tra 9 e 12 pollici.
  • Innaffia le piante regolarmente durante i periodi di siccità.
  • Aggiungi un fertilizzante generico nella prima fase di crescita e successivamente una volta al mese.

Prenditi cura delle margherite

  • Generalmente le margherite non sono infastidite da insetti e malattie.
  • Se infastiditi da insetti e malattie, tratta le margherite con un sapone insetticida o un fungicida.
  • Appena prima della fioritura, usa un fertilizzante ad alto contenuto di fosforo in quanto aiuta a promuovere fioriture grandi e luminose.
  • Nelle regioni con clima freddo, fornire uno spesso strato di pacciame per la protezione invernale.

Se desideri saperne di più sulla coltivazione di margherite e altri fiori, un buon libro sul giardinaggio sarebbe una buona cosa su cui investire. Visualizza i libri sul giardinaggio


Margherite bianche: la margherita dell'occhio di bue

Cattura l'aspetto di un campo di fiori selvatici con i vivaci fiori della margherita occhio di bue. Impara come coltivare questo preferito vecchio stile.

Le piante autoctone ammorbidiscono il paesaggio duro

Le margherite occhio di bue forniscono una consistenza morbida e un fiore bianco vibrante contro un giardino con forti caratteristiche di pietra. L'utilizzo di piante autoctone nelle grandi aiuole contribuisce a creare separazione tra le caratteristiche architettoniche del giardino.

Relativo a:

Coltiva un fiore di campo colorato e spensierato nel tuo cortile. I cumuli di margherita occhio di bue sono un classico simbolo di bellezza naturalizzata e un fiore preferito per i bambini da raccogliere. Questo fiore affascinante ha molti nomi, chiamati margherita, occhio di bue e margherita. Queste margherite bianche sono originarie dell'Europa e dell'Asia russa, dove si trovano lungo i bordi delle strade e nei campi. In questa nazione, la margherita dell'occhio di bue si è naturalizzata in ambienti simili.

Il fiore della margherita occhio di bue vanta la classica forma a margherita bianca: un centro giallo circondato da petali bianchi. I fiori compaiono dalla metà della primavera alla fine di giugno nella maggior parte delle regioni, con fioriture occasionali che si aprono durante il resto della stagione di crescita. Potare le margherite bianche dopo che sono sbiadite aiuta a incoraggiare le piante a rifiorire. Usa una prugna dura se desideri un secondo forte flusso di fiori più avanti nella stagione, tagliando le piante fino alle foglie basali arrotondate.

Dai alla margherita occhio di bue un posto in pieno sole, anche se nelle regioni più calde le piante traggono beneficio dall'ombra pomeridiana. Come la loro prole margherita Shasta, queste margherite bianche non sono schizzinose per quanto riguarda il suolo. Dai loro un terreno medio, da secco a medio che sia ben drenato. La margherita occhio di bue tollera l'argilla pesante, il terreno umido e la sabbia. In un terreno ricco e fertile o in ombra, le piante possono crescere abbastanza alte da aver bisogno di picchettamento. Usa pali a cerchio o di collegamento per sostenere l'intero gruppo di steli ispidi.

Questa margherita è perenne nelle zone da 3 a 8. All'inizio della primavera, grattare un fertilizzante granulare a lenta cessione nel terreno attorno ai ciuffi stabiliti. Puoi anche spalmare uno strato di 1 pollice di compost attorno alle piante per fornire nutrimento. Un buon momento per farlo è all'inizio della primavera, proprio quando i germogli stanno sfondando il terreno. Una volta che il terreno si è completamente riscaldato e prima che arrivi il caldo estivo, pacciamare il terreno intorno alle margherite bianche con uno strato di pacciame organico spesso 2 pollici.

La margherita dell'occhio di bue cresce in genere da 12 a 36 pollici di altezza, formando un ciuffo largo da 12 a 24 pollici. I ciuffi tendono ad ammucchiarsi nel tempo, il che diminuisce lo spettacolo dei fiori. Dividi le piante ogni due o tre anni per evitare il sovraffollamento.

Le margherite bianche si diffondono in modo aggressivo nel paesaggio, diffondendosi per seme e strisciando le radici del rizoma. Sebbene tu possa lavorare per contenere la diffusione nel tuo cortile, ciò che potresti non essere in grado di controllare è la diffusione nelle aree selvagge vicine. In alcune zone del paese, la margherita dell'occhio di bue è classificata come pianta invasiva. Diversi stati attualmente vietano di piantare margherite occhio di bue, tra cui Colorado, Kansas, Montana, Ohio e West Virginia. Per scoprire se è legale piantare Margherita occhio di bue nella tua regione, controlla con il tuo ufficio di estensione locale o visita i link di stato sul sito web del National Arboretum.

Se vuoi margherite bianche nel tuo giardino, passa sopra la margherita occhio di bue e considera invece di piantare la margherita di Shasta. Questa pianta è una prole della margherita dell'occhio di bue, ma manca delle qualità invasive. Le margherite Shasta aprono fiori sempre più grandi in una varietà di forme e colori.


Guarda il video: TALEA DI GERANIO tutti i segreti per farla crescere