A proposito di asparagi, "capperi" di nasturzio e altre preparazioni insolite

A proposito di asparagi,

"Letti della scuola materna"

Nasturzio

Nel numero di ottobre della rivista dell'anno scorso, mi è piaciuto l'articolo di O. Vinokurov "Capperi da un'aiuola". Naturalmente, questo è un modo perfettamente accettabile per preparare un condimento piccante. Anche se è improbabile che coloro che hanno provato i capperi veri siano d'accordo sul fatto che possano essere paragonati ai semi di nasturzio verde.

Ricordo che prima, quando abitavamo in Staro-Nevsky Prospekt, nei fine settimana andavamo a cenare nella sala da pranzo, che si trovava all'angolo tra questo viale e Poltavskaya Street. E spesso includevano un miscuglio di carne nel loro menu. Era in esso che c'erano 10-15 veri capperi. Quando sono caduti sul dente da un piatto, hanno creato un'esperienza di gusto indimenticabile, ed è persino difficile descriverli. Poi i capperi sono scomparsi dalla vendita, e ora, si dice, sono riapparsi, però, alla mia età, i piatti piccanti non sono più accettabili.

Voglio dire che molti decenni fa abbiamo anche raccolto nel nostro giardino e preparato per l'uso futuro i semi giovani più verdi e le foglie di nasturzio, li abbiamo essiccati e versato il 9% di aceto e li abbiamo conservati in barattoli di pappe, per poi usarli in tutti i sottaceti , quando si conservano cetrioli, pomodori, zucchine e quando si prepara il lecho. Queste aggiunte speziate hanno conferito un gusto molto gradevole agli spazi vuoti.

Inoltre, hanno usato nel cibo non solo semi e foglie di nasturzio. In primavera, con il risveglio della natura, si usavano pianti, ortiche, platani e altre piante. Servivano per preparare primi, secondi e insalate, rinforzando il nostro corpo con vitamine dopo un lungo inverno. Più tardi, apparvero teneri gambi di asparagi vegetali, ventose di radice di luppolo e germogli terminali di zucca e riempirono il menu dei residenti estivi. Servivano come base della cucina francese. Come sapete, i francesi sono grandi amanti di queste verdure e dei loro piatti.

Poco tempo dopo, verso la fine di maggio - inizio giugno, siamo passati alle patate novelle e al cavolfiore di un periodo di maturazione precoce, al cavolo rapa e ad altre verdure a maturazione del nostro orto: cibo sano e dietetico, che rafforza la salute.

Per la raccolta e l'essiccazione abbiamo utilizzato, oltre al già citato nasturzio, e molte altre piante. Si usavano fiori, foglie, radici, per esempio, verdure e fiori di aneto ei loro semi per cucinare; fiori e foglie di prezzemolo riccio e comune, nonché la loro radice; fiori di rafano e la sua radice; foglie di dragoncello (dragoncello); fiori, foglie e radici di pastinaca; foglie di noce; ciliegia, menta, foglie di melissa; foglie e frecce (giovani) d'aglio e teste d'aglio. Devo dire che è meglio prendere foglie e frecce dall'aglio primaverile. Quando viene piantato prima dell'inverno senza riparo con letame e in inverno con neve, l'aglio spesso si congela e viene conservato male. Quando viene piantato in autunno prima dell'inverno, è spesso colpito dalla malattia "ruggine". Il modo per affrontarlo è l'acido ossalico in soluzione.

Inoltre, nella nostra famiglia, il sedano, le sue foglie e la radice, che acquistiamo al mercato, vengono utilizzati per la raccolta invernale. Sottolineiamo in particolare la pianta delle spezie dimenticata da tempo: il cumino. Attribuiamo particolare importanza ad esso nei nostri preparativi. Questa pianta biennale selvatica cresce in tutta Europa e in gran parte dell'Asia.

Raccogliamo semi da piante selvatiche in natura e li seminiamo in giardino per ottenere i nostri semi in seguito. Inoltre, usiamo foglie fresche di cumino giovane, gambi come insalate o condimenti per zuppe e secondi piatti, quando si cucina carne, barbabietole. E quanto è necessario nei crauti, che danno il suo aroma insolito! Il cumino protegge anche il cavolo da alcuni tipi di batteri putrefattivi.

Asparago

Voglio spendere due parole sugli asparagi vegetali. Questa pianta perenne della famiglia dei gigli cresce nell'Europa meridionale e si trova allo stato selvatico nelle steppe. Le migliori varietà di asparagi sono Arzhantelskaya, Gollandskaya e Snezhnaya head. È allevato con semi, piantine in crescita. Quando si semina in primavera, le piantine crescono entro l'autunno, in questo caso la resa della produzione di asparagi può essere ottenuta solo nel terzo anno. Per ottenere germogli di asparagi commestibili, semino i semi in una serra, innaffio le piantine, mi prendo cura di loro nella serra il più a lungo possibile, quindi li pianto in un luogo permanente, trattato a una profondità di 40 cm - da quattro a cinque file, di 20 cm ciascuna tra di loro, e in fila la distanza tra le piante è di 10-15 cm In autunno ricopro le piantine piantate con rami di abete rosso, fogliame secco.

Gli asparagi vegetali vengono coltivati ​​per germogli giovani e succosi sbiancati o verdi ricchi di proteine, asparagina, saponina e varie vitamine. Gli asparagi crescono in un posto per 15-20 anni, questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si sceglie un posto. Per ottenere scatti più lunghi (fino a 40 cm), utilizzo il seguente metodo. Prendo bottiglie di plastica con una capacità di 1,5-2 litri, ne taglio il fondo e il collo, o addirittura collego due bombole insieme, allungandole.

Preparo briciole di schiuma delle dimensioni di piccoli piselli. Poiché non c'è schiuma nera, dipingo il bianco in una soluzione acquosa di fuliggine. Nel momento in cui l'asparago emerge dal terreno, ci metto subito sopra questa struttura e lo ricopro di briciole nere, allungando così la parte sbiancata del germoglio. Invece di trucioli di schiuma, puoi usare altri materiali, ad esempio segatura mista a torba. Per ottenere germogli per il cibo, rimuovo la struttura e li taglio, andando più in profondità nel terreno, più vicino alle radici. Dopo aver tagliato i germogli di cibo, il resto decorerà il giardino con una bella spina di pesce alta fino a 2,5 m.

A. Malyukov, giardiniere


Guarda il video: Le Delizie di Leonardo #11 - Trance di Salmone con Pesto di Capperi, Arancia e Prezzemolo