Bocca di leone

Bocca di leone

La bocca di leone (Antirrhinum), o antirrinum, è un'erba fiorita senza pretese che non richiede molto tempo e fatica per la cura e la manutenzione ed è caratterizzata da un lungo periodo di fioritura che dura da inizio giugno a metà ottobre. Il fiore porta un notevole risveglio a qualsiasi aiuola o giardino fiorito, è popolare tra i coltivatori di fiori dilettanti e tra i veri professionisti del design del paesaggio.

La cultura è ricca di una varietà di specie e varietà ibride, la cui abbondanza molti deve al lavoro scrupoloso ea lungo termine degli allevatori. Tra le tante varietà di bocche di leone, puoi trovare diverse sfumature e colori, ad eccezione del blu e dell'azzurro. La gente chiama affettuosamente la pianta "cani", poiché la forma del fiore ricorda una bocca aperta (quella di un leone o di un cane - come chiunque la vede).

Metodi di allevamento di bocca di leone

Una coltura in fiore viene facilmente propagata per seme, in modo semenzale e non semenzale. Piantare semi in piena terra non viene spesso utilizzato, poiché la germinazione di semi con terreno non sufficientemente riscaldato in primavera è bassa. Coltivare un fiore in questo modo è piuttosto problematico, quindi il metodo più popolare è far crescere un raccolto dalle piantine. Le piantine di bocche di leone vengono coltivate in casa, dopodiché, in condizioni meteorologiche favorevoli, vengono trasferite in un terreno aperto in un giardino fiorito o in un giardino.

Quando acquisti piantine già pronte, devi prestare attenzione alla sua qualità, che può essere determinata da diversi segni. Le piantine di alta qualità dovrebbero avere una parte di radice sana e ben sviluppata, sulla quale sono state conservate particelle di terreno umido (non eccessivamente essiccato). I gambi dovrebbero essere forti e non sottili e le foglie dovrebbero essere ben formate e avere un colore verde sano. Altri segni (opposti) indicheranno cure improprie e condizioni di crescita improprie per le giovani piante.

Semina di semi e piantine in crescita

Puoi coltivare piantine di alta qualità a casa, osservando tutte le regole, le scadenze e le misure preliminari. I fiori senza pretese non richiedono un substrato speciale e condizioni speciali di detenzione. La pianta è molto resistente e poco impegnativa. Anche se vengono soddisfatte le condizioni minime e si tiene conto delle caratteristiche individuali della bocca di leone, si possono ottenere ottimi risultati.

Per seminare materiale di semi nel periodo dal 20 aprile al 20 maggio, è necessario acquistare semi di alta qualità della varietà selezionata, contenitori o scatole di piantine, una miscela di terreno adatta, una piccola pala, un rastrello e un setaccio.

I singoli contenitori o le scatole di legno di medie dimensioni possono essere utilizzati per la semina generale di semi. Il contenitore selezionato deve essere riempito fino in cima con una miscela di terreno, dopo averlo precedentemente trattato con una soluzione di manganese debole, e livellarne la superficie utilizzando uno strumento da giardino in miniatura oa mano.

Il terreno dovrebbe essere leggero, traspirante e sciolto. Nei negozi specializzati per giardinieri e fioristi, è possibile acquistare una miscela di terreno per piantine in crescita o un substrato per piante da giardino perenni in fiore.

Dopo la semina caotica del seme sulla superficie, si consiglia di premere leggermente ogni seme nel substrato con il dito o con il dorso di una normale matita o penna. Le colture devono essere cosparse con un sottile strato di terra e spruzzate con acqua a temperatura ambiente da un flacone spray. Dopo tutte queste procedure, i contenitori devono essere coperti con una spessa pellicola trasparente o un vetro per creare una mini-serra e posti in una stanza calda. L'umidificazione del suolo deve essere eseguita regolarmente e in modo tempestivo.

Per la rapida comparsa delle piantine, è necessario mantenere la temperatura nella stanza da 20 a 23 gradi Celsius. È molto importante mantenere un'illuminazione morbida e diffusa per 10-12 ore al giorno. I primi germogli inizieranno ad apparire in circa 15 giorni, dopodiché viene aggiunta la procedura per l'aerazione e l'indurimento delle giovani piantine. Ogni giorno, il tempo trascorso sulle piantine scoperte dovrebbe aumentare e presto portare alla rimozione del vetro o della pellicola. L'indurimento delle piantine favorisce una buona sopravvivenza delle giovani colture all'aria aperta e un rapido adattamento a condizioni di diverse temperature diurne e notturne.

L'elemento di cura più importante è l'irrigazione tempestiva e un'umidità del suolo sufficiente. I volumi di irrigazione sono moderati, senza umidità in eccesso. Dopo circa 30-40 giorni, sulle piante appariranno due foglie a tutti gli effetti: puoi scegliere. Le radici dei "cani" sono molto fragili, quindi, quando si trasferiscono le piante nei singoli vasi, bisogna stare molto attenti. In un vaso di fiori, puoi piantare 2-3 germogli contemporaneamente.

Per formare rigogliose piante da fiore e stimolare la crescita dei germogli laterali, si consiglia di eseguire una procedura di pizzicamento sulle cime delle piantine. Viene eseguito quando la bocca di leone raggiunge il segno di dieci centimetri.

Piantare piantine in piena terra

È possibile trasferire piantine in aiuole aperte solo quando fa caldo, senza la minaccia del ritorno delle gelate notturne. Il periodo più favorevole è la seconda metà di maggio. A questo punto, la bocca di leone dovrebbe apparire come un piccolo cespuglio formato: forte, forte e con un colore verde succoso.

La bocca di leone è una pianta che ama la luce, quindi deve scegliere un'area ben illuminata nel giardino. Se è disponibile solo un'area leggermente ombreggiata o un'ombra parziale, è possibile piantare fiori su di essa.

La distanza tra le piantagioni di piantine di varietà nane e a crescita bassa è di circa 15 cm, per quelle alte - almeno 40 o 45 cm.

Cura della bocca di leone all'aperto

Innaffiare i fiori dovrebbe essere fatto con parsimonia, ma regolarmente, poiché le colture amano molto l'umidità. Per l'irrigazione è possibile utilizzare acqua stabilizzata o acqua normale, direttamente dalla rete idrica. Si consiglia di innaffiare i fiori giovani da un annaffiatoio sparso, in modo che un forte getto d'acqua non danneggi i delicati cespugli.

Si consiglia di utilizzare fertilizzanti organici come primo alimento supplementare circa 15-20 giorni dopo aver piantato le piantine in piena terra (ad esempio, nitrophoska). Successivamente, la medicazione superiore deve essere applicata regolarmente a intervalli di due settimane. È possibile utilizzare fertilizzanti minerali complessi contenenti azoto, potassio e fosforo.

La pacciamatura del terreno proteggerà dalle erbacce e manterrà l'umidità nel terreno, il che ridurrà notevolmente la necessità di irrigazione. Come pacciame, puoi prendere segatura, paglia o humus.

L'allentamento viene effettuato periodicamente e in modo superficiale. Fornisce accesso aereo alle radici e distrugge le erbacce emergenti.

Piantare una bocca di leone in giardino, prendersene cura e l'intero processo di crescita non è difficile, anche un fiorista inesperto può gestirlo. Con un grande amore per le piante, perseveranza e pazienza, la bocca di leone ti ringrazierà per la sua resistenza, l'elevato effetto decorativo e un lungo periodo di fioritura. Varie varietà di colture in fiore si adatteranno perfettamente a vari ensemble e composizioni naturali e staranno benissimo anche tra i membri della loro famiglia.

SNAPDRAGON. Fiori in giardino


È difficile immaginare un orto russo senza aglio. Una spezia piccante e salutare è tradizionale per il menu di tutti i giorni e la pianta cresce bene in condizioni climatiche domestiche. Non tutti i giardinieri sanno che insieme all'aglio invernale, che viene piantato in autunno, esiste una varietà primaverile della pianta. Questo aglio viene piantato in primavera e raccolto prima del gelo. Per scegliere una data adatta, prendere in considerazione la regione di coltivazione, le caratteristiche della varietà, ...


Descrizione botanica di Antirrinum

La bocca di leone è una pianta perenne che molti giardinieri si sono abituati a coltivare come annuale. I suoi pagoni sono generalmente dritti, con molti rami, alti 20-100 cm Le foglie che ricoprono i fusti hanno forma ovale o oblunga.

Fiori raccolti in lunghe spighette

I boccioli sono grandi, con un odore gradevole. Sono semplici e spugna. I fiori sono raccolti in lunghe spighette. Il colore del fiore è bianco, giallo, scarlatto, rosa. Possono esserci anche varietà a due colori e persino a tre colori. La fioritura dura da giugno fino alle prime forti gelate. I semi di questa pianta sono incredibilmente piccoli: 7000 semi pesano solo 1 g!


Bocca di leone sul balcone

Antirrinum (Antirrinum), meglio conosciuto come "Bocca di leone", è una pianta perenne, uno dei rappresentanti della famiglia norichnik. La sua patria sono i paesi del Mediterraneo.

Fusto eretto, foglie ovali o lanceolate, fiori semplici o doppi, raccolti in infiorescenze a forma di pennello multilaterale ... La bocca di leone prende il nome proprio dalla forma del fiore. Se si preme leggermente sulla sua base, la "bocca del leone" si apre rivelando il luminoso interno della corolla.

I fiori dell'antirrinum sono grandi, il loro colore è molto vario: bianco, giallo, arancione, rosa, tutti i tipi di sfumature di rosso, che si trasformano l'uno nell'altro, a volte combinati (due o tre colori).

Le persone chiamano questa pianta anche "cani".

C'è una leggenda sulla prima impresa di Ercole, che spiega l'origine del nome bocca di leone. Nella foresta di Nemea dell'antica Grecia viveva un enorme leone assetato di sangue che attaccava e uccideva le persone. Nessuno dei coraggiosi guerrieri poteva far fronte alla bestia furiosa. La dea Era ebbe pietà delle persone e inviò Ercole per uccidere il leone. Ha poi strangolato la bestia nella sua caverna. In onore di questa vittoria, la dea Flora ha creato un nuovo fiore chiamato "bocca di leone" e lo ha presentato al vincitore. Da allora, le persone hanno iniziato a dare questa pianta a coraggiosi guerrieri ed eroi.

Tra tutti i tipi di antirrinum, ci sono forme ricci e arbustive. Ma in floricoltura, viene utilizzato solo il grande antirrinum (A. majus), che, essendo una pianta perenne, viene coltivato con successo come pianta annuale o biennale.

A. majus è molto popolare nei giardini, tuttavia può essere coltivato magnificamente su una terrazza o un balcone. Esistono più di 800 varietà di antirrinum, che si raggruppano in base all'altezza e al tipo di ramificazione dei fusti, alla forma delle infiorescenze e alla dimensione del fiore. Differiscono anche in termini di tempo di fioritura.

Tra i vantaggi indiscutibili della bocca di leone ci sono la sua senza pretese, una forma insolita e bizzarra e una varietà di colori dei fiori e una lunga fioritura brillante.

L'antirrinum amante della luce viene coltivato sui balconi sud, nord-est o nord-ovest in piccole fioriere e contenitori.

Per i balconi paesaggistici, le varietà nane sono le più adatte, di forma sferica, con pennelli a fiori corti ma larghi.

Tali varietà sottodimensionate e ibridi di antirrinum (l'altezza delle piante da fiore è fino a 30 cm) sono anche buone per la coltivazione in vaso.

La bocca di leone si sposa bene con le mosche estive che sono adatte a colori: cosmea, salvia, lobularia di mare. Nei cassetti dei balconi "va d'accordo" con piante dai grandi fiori, come dalie e zinnie.

La fioritura abbondante dura dall'inizio dell'estate al tardo autunno.

Per prolungare il periodo di massima decoratività (tempo di fioritura) della bocca di leone, è necessario rimuovere regolarmente le infiorescenze sbiadite e le ovaie emergenti.

L'antirrinum è propagato da semi e talee.

La semina precoce di semi per piantine viene effettuata all'inizio di marzo. Per fare questo, prendere una ciotola con un'altezza di almeno 10 cm, con fori di drenaggio, sul fondo del contenitore viene versata sabbia grossolana come drenaggio, quindi riempita con terriccio umido con l'aggiunta di sabbia, compattata e livellata la superficie .

Dopo la semina, i semi vengono cosparsi con un sottile strato di substrato, cosparsi con un flacone spray e coperti con vetro. Ogni giorno, il vetro viene rimosso, asciugato, le colture vengono ventilate, se necessario, il terreno viene inumidito.

In condizioni ottimali (temperatura circa 23 ° C, moderata umidità del substrato), le piantine compaiono in circa 10-15 giorni. Quando compaiono i primi germogli, il piatto deve essere immediatamente posizionato in un luogo luminoso, ma non soleggiato, altrimenti le piantine si allungheranno rapidamente. Pochi giorni dopo la comparsa dei germogli di massa, il vetro viene rimosso.

Le piantine di bocca di leone crescono inizialmente piuttosto lentamente e sono molto sensibili all'umidità in eccesso. L'irrigazione deve essere eseguita con attenzione e preferibilmente al mattino.

Le piantine si immergono dopo la comparsa di 1-2 foglie vere, meno spesso, meglio saranno illuminati i cespugli. Tollero bene un piccone pulito e attecchiscono rapidamente. Durante questo periodo, le piantine hanno bisogno di un luogo luminoso senza sole diretto. Le piantine, che hanno iniziato a crescere dopo l'immersione, possono essere gradualmente insegnate alla luce solare diretta.

Le varietà a bassa crescita e gli ibridi di antirrinum fioriscono entro 50-65 giorni dalla semina e si dilettano con la loro fioritura fino alle gelate tardive.

La parte superiore delle piantine coltivate (8-10 cm di altezza) dovrebbe essere pizzicata su 4-5 foglie, quindi il germoglio fiorirà e fiorirà più abbondantemente.

Le piantine vengono piantate in un luogo permanente in scatole da balcone alla fine di maggio a una distanza di 20-50 cm (a seconda della varietà).

7-10 giorni dopo aver piantato le piantine, dovresti iniziare a nutrire con fertilizzanti organici una volta ogni 2 settimane.

La bocca di leone non è impegnativa per il suolo, ma cresce e si sviluppa meglio su un terreno fertile, leggermente alcalino, ben fertilizzato e drenato senza acqua stagnante.

Le radici di bocca di leone richiedono contenitori abbastanza profondi e il volume del terreno può essere piccolo.

La resistenza al freddo della bocca di leone gli consente di resistere al gelo fino a -3 ... -5 0С.

L'antirrinum che ama l'umidità ha bisogno di annaffiature regolari ma moderate. Non consentire l'essiccazione a lungo termine del terreno in scatole o vasi da fiori, il che è molto possibile a causa della rapida essiccazione, perché questo può smettere di fiorire.

Nelle giornate calde, le bocche di leone dovrebbero essere annaffiate quotidianamente. Durante l'irrigazione, l'acqua non deve cadere sulla pianta.

Anastasia Rogach
specialmente per il portale Internet
garden center "Il tuo giardino"

Se noti un errore, seleziona il testo richiesto e premi Ctrl + Invio per informarne gli editori

Commenti:

Non ci sono ancora commenti, puoi aggiungere il tuo commento.
Per questo è necessario registrarsi o accedere.


Piantare e prendersi cura di Snapdragon all'aperto

Le colture fortificate vengono trapiantate in condizioni di giardino. Questa procedura viene eseguita in maggio-giugno. Gli schiocchi di freddo, che possono verificarsi di notte, non sono terribili per le piante, quindi non dovresti aver paura delle gelate improvvise. Una zona soleggiata è l'ideale, ma andrà bene una piccola zona ombreggiata. Un prerequisito è la presenza di drenaggio, protezione dai forti venti. Il terreno è scelto leggero, nutriente. La composizione ideale è considerata sabbia, compost, torba, che vengono presi in un rapporto 1 a 1.

Piantare un fiore viene effettuato come segue:

  • esemplari alti sono piantati a una distanza di 0,4-0,5 metri l'uno dall'altro
  • altezza media - 0,3 metri
  • basso - 0,2 metri
  • miniatura - 0,15 metri.

Dopo il radicamento della cultura, si verifica un accumulo abbastanza rapido di massa verde. Il cespuglio diventa piuttosto rigoglioso.

Il fiore di bocca di leone a casa non ha bisogno di condizioni di cura speciali. È importante annaffiare tempestivamente, allentare il terreno, rimuovere le erbacce e nutrirsi regolarmente. Ma con l'irrigazione, dovresti stare il più attento possibile, poiché anche l'umidità eccessiva non fa nulla di buono, può provocare lo sviluppo di varie malattie. Dopo l'irrigazione (a giorni alterni), dovrai eliminare a fondo il terreno, rimuovere tutte le erbacce.

I raccolti alti sono legati ai supporti. I fiori appassiti vengono tagliati in modo che la cultura non sprechi energia per il loro sviluppo.

Dopo aver radicato i cespugli, vengono fertilizzati. Per questo, viene utilizzata materia organica o nitrofosfato. La seconda fecondazione viene eseguita dopo la formazione delle gemme. In questo caso vengono utilizzati urea, perfosfato, solfato di potassio. Dose: 1 cucchiaio. l. 10 litri d'acqua.

Tali cespugli fioriranno prima del primo gelo. I rappresentanti perenni alla fine del tripudio di colori vengono tagliati, uno strato di segatura o composizione di foglie di torba è posto sopra. Le annuali vengono rimosse in modo che non si verifichi l'auto-semina. Il terreno in cui sono stati coltivati ​​i raccolti viene scavato e i resti dei raccolti vengono bruciati.

Raccolta di semi di antirrinum

I semi possono essere raccolti solo dopo che sono completamente maturi. Ma non puoi aspettare questo periodo, quindi asciugare il seme in una stanza ventilata.

Per raccogliere i semi, utilizzare sacchetti di carta (come per la pasticceria francese). La freccia del fiore è posata sul fondo, la carta è legata con un filo. La borsa viene capovolta in modo che i semi siano all'interno. Quando c'è abbastanza seme nel sacchetto, i semi vengono versati in una piccola scatola, inviati in una stanza asciutta fino alla primavera. In questo caso, la temperatura dovrebbe essere compresa tra + 3 ... 5 ° С. Assicurarsi che l'umidità non penetri all'interno della scatola.


Ti parlerò di altri preferiti della mia scuola materna - sulle bocche di leone). Questi fiori non hanno messo radici con me la prima volta, le piantine sono morte nel primo anno. Ho usato il terreno del magazzino per la semina e apparentemente non era della migliore qualità. Le piantine erano dispiaciute fino alle lacrime: (((

L'anno successivo, ho tenuto conto di tutti gli errori e ho seminato nel terreno dal giardino. Seminato in contenitori di plastica, non ha cosparso i semi, poiché sono molto piccoli, versati da un flacone spray con uno spray sottile. L'ho coperto con del vetro sopra e l'ho messo via al caldo. Una settimana dopo apparvero i primi scatti. Nella seconda fase fogliare, ho dato da mangiare ai miei cuccioli. Quando le piantine sono cresciute, le hanno setacciate in bicchieri di plastica. e pizzicato le cime per formare soffici cespugli. Alla fine di maggio l'ho piantato in un giardino fiorito.

Già a giugno sono comparsi i primi fiori di vari colori: bianco, giallo limone, rosso fuoco, rosa pallido, arancione, c'erano anche due e tre colori. E a luglio era già un tale tripudio di colori che le parole non possono essere descritte, tutti gli ospiti le ammiravano)). E questa vacanza di colori è durata fino a novembre, poiché la pianta tollera le gelate fino a -4!

Nella cura, la bocca di leone non è stravagante: irrigazione tempestiva, alimentazione una volta al mese e allentamento del terreno, è anche necessario rimuovere i pennelli sbiaditi. Questa è tutta la cura)

Pianta questi meravigliosi fiori e ti delizieranno fino al gelo con i loro fiori luminosi-cani)))


Bocca di leone - Piantare e curare

Descrizione dell'impianto

I vantaggi includono una forma insolita del fiore, una cura senza pretese, un'ampia varietà di colori e una fioritura lunga e colorata in estate.

L'altezza varia da 15 a 130 cm La bocca di leone forma un cespuglio ramoso piramidale.

Gli steli verdi ramificati con foglie di forma ovale sono di colore da verde chiaro a verde scuro.

I fiori sono grandi, raccolti in infiorescenze, di 2-4 cm di dimensione.

La forma del fiore è come due labbra, se stringi il fondo del fiore, ottieni qualcosa come la bocca di un leone. Da qui il nome bocca di leone.

Il colore dei fiori è vario: giallo, rosa, bordeaux, rosso, bianco con varie sfumature di questi colori.

Esistono varietà in cui due colori sono combinati contemporaneamente su un fiore.

Il frutto è una piccola capsula con molti piccoli semi.

Bocca di leone - varietà popolari

In natura ci sono più di 45 specie di questa pianta e fino a 1000 varietà.

Nelle bocche di leone, le varietà si distinguono in base all'altezza della pianta.

  1. Gigantesco. Altezza della pianta da 90 a 130 cm Il germoglio centrale di queste piante cresce fino a 130 cm di altezza ed è caratterizzato dall'assenza di germogli inferiori. I fiori di questa varietà sono i più grandi.
  2. Alto. Altezza della pianta da 60 a 90 cm I germogli laterali sono di altezza inferiore a quello centrale. Principalmente coltivato per il taglio. Le varietà più profumate sono quelle gialle, le piante recise possono durare più di una settimana. Crescere meglio in un luogo soleggiato.
  3. Di medie dimensioni. Altezza da 40 a 60 cm Questo gruppo comprende specie universali, coltivate in aiuole e da recidere. Ci sono meno fiori nell'infiorescenza che in altri gruppi. La dimensione del fiore è nella media. Il gruppo si distingue per la forte ramificazione dei germogli.
  4. Stentata. L'altezza va dai 25 ai 40 cm Il germoglio principale è più basso di quelli laterali in altezza. Sono coltivati ​​su aiuole e bordure. Hanno un periodo di fioritura precoce, ma non fioriscono così abbondantemente come altri gruppi. Questo gruppo è il più popolare tra gli appassionati di giardinaggio. Bellissimi fiori decorativi, coltivati ​​su aiuole, aiuole, vasi da fiori all'aperto insieme ad altri fiori, creando un arredo da giardino.
  5. Nano. Gruppo alto dai 15 ai 25 cm, ha una forte ramificazione dei germogli, fiorisce abbondantemente per tutta l'estate. Coltivato principalmente come piante annuali per la decorazione e il design del giardino. D'estate sembra un tappeto colorato per terra. Adatto alla coltivazione in vaso, anche indoor. I fiori sono molto piccoli, gli steli sono corti.


In generale, è perenne, ma raramente sopportiamo l'inverno, quindi è considerato un annuale. Ma i meravigliosi boccioli piramidali multicolori valgono la pena. E ciò che è particolarmente bello - puoi piantarlo non appena finisce il gelo primaverile.

Il team di Joinfo.com e il giornalista Artem Kostin ti ricordano che anche le piante senza pretese hanno ancora bisogno di cure. Soprattutto se vuoi ottenere qualcosa di veramente bello e impressionante.

Riteniamo inoltre che sarebbe utile per te sapere che tipo di lavoro di giardinaggio può essere fatto a giugno e, soprattutto, quando è particolarmente consigliato farlo. Tuttavia, l'uso di tali "calendari" facilita notevolmente il lavoro.


Guarda il video: Antirrhinum majus Bocca di leone medicinal plant