Legno trattato per giardinaggio: il legname trattato a pressione è sicuro per un giardino?

Legno trattato per giardinaggio: il legname trattato a pressione è sicuro per un giardino?

Di: Anne Baley

Uno dei modi più efficaci per raccogliere una grande quantità di cibo in un piccolo spazio è utilizzare il giardinaggio a letto rialzato o il giardinaggio di piedi quadrati. Questi sono fondamentalmente grandi giardini container costruiti proprio sulla superficie del cortile. Sebbene sia possibile creare le pareti di un letto rialzato con blocchi di calcestruzzo, mattoni e persino sacchi di sabbia, uno dei metodi più popolari e attraenti è quello di utilizzare tronchi trattati da trattenere nel terreno.

Il legname normale inizia a decomporsi entro il primo anno se viene a contatto con il suolo, quindi molti giardinieri usavano legno trattato a pressione per il giardinaggio, come legname da paesaggio e traversine ferroviarie, che viene trattato chimicamente per resistere alle intemperie. È qui che sono iniziati i problemi.

Cos'è il legname trattato?

Nel XX secolo e nel XXI secolo, il legno è stato trattato con una miscela chimica di arsenico, cromo e rame. L'infusione nel legno di queste sostanze chimiche gli ha permesso di mantenere le sue buone condizioni per un certo numero di anni, rendendolo la scelta ideale per l'abbellimento del paesaggio, i parchi giochi e, a quanto pare, i bordi del giardino.

Il legname trattato a pressione è sicuro per un giardino?

I problemi con la sicurezza del giardino in legno trattato sono sorti quando si è scoperto che alcune delle sostanze chimiche sono penetrate nel terreno del giardino dopo uno o due anni. Sebbene tutte e tre queste sostanze chimiche siano micronutrienti e si trovano in qualsiasi buon terreno da giardino, si ritiene che quantità eccessive causate dalla lisciviazione dal legno siano pericolose, specialmente nelle colture di radici come carote e patate.

Le leggi che regolano il contenuto di queste sostanze chimiche sono cambiate nel 2004, ma alcune sostanze chimiche esistono ancora nel legno trattato a pressione.

Utilizzo di legname trattato nei giardini

Diversi studi mostrano risultati diversi con questo problema e l'ultima parola probabilmente non verrà ascoltata per molto tempo. Nel frattempo cosa dovresti fare nel tuo giardino? Se stai costruendo un nuovo giardino aiuola rialzata, scegli un altro materiale per creare le pareti del letto. I blocchi di cemento funzionano bene, così come i mattoni e i sacchi di sabbia. Se ti piace l'aspetto del legname sul bordo dei letti, guarda nei nuovi tronchi artificiali fatti di gomma.

Se hai un paesaggio esistente fatto con legname trattato a pressione, non dovrebbe rappresentare un problema per piante e fiori paesaggistici.

Se il legname circonda un orto o un'area frutticola, puoi essere completamente sicuro di essere al sicuro scavando il terreno, installando uno strato di plastica nera spessa fissata con punti metallici al legname e sostituendo il terreno. Questa barriera manterrà l'umidità e il terreno dai tronchi e impedirà a qualsiasi sostanza chimica di penetrare nel terreno del giardino.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il

Maggiori informazioni su Suggerimenti e informazioni per il giardinaggio


Utilizzo di legno trattato a pressione per giardini rialzati. È sicuro per la coltivazione di alimenti?

Qualche mese fa, Rivista popolare di meccanica ha pubblicato un articolo sulla loro partnership con Ricostruire insieme Filadelfia. Nel giugno del 2010, hanno lavorato con i volontari locali (come parte di una serie più ampia di progetti di riparazione e ricostruzione) per costruire una serie di giardini rialzati in modo che la gente del posto potesse coltivare alcuni dei propri prodotti (vedi foto sotto).

Quello che mi ha colpito è l'uso del legno trattato a pressione per i giardini! Sono anni che sono stato tempestato di domande sulla sicurezza dell'uso del legno trattato a pressione per gli orti. Sebbene avessi dei sentimenti sull'argomento (e ne ho costruiti dozzine per amici e clienti) è stato solo di recente che ho sentito che c'erano abbastanza informazioni per fare una ferma raccomandazione su questo sito web.


Perché non sarebbe sicuro?

La preoccupazione è che le sostanze chimiche utilizzate per trattare il legname possano penetrare nel terreno. Se ciò si verifica, le sostanze chimiche oi loro sottoprodotti potrebbero essere assorbiti dalle piante e potenzialmente finire nel raccolto raccolto e consumati. A seconda del composto specifico e della sua biodisponibilità, ciò potrebbe causare malattie o tossicità.

Questo problema è emerso per la prima volta alla fine degli anni '90 e da allora è stato un dibattito in corso. Nel 2001 la Commissione per la sicurezza dei prodotti di consumo degli Stati Uniti (CPSC) e l'EPA hanno iniziato a ricevere petizioni e richieste per vietare la CCA per la costruzione di attrezzature per parchi giochi a causa dei potenziali problemi di salute. Alcune persone volevano anche che il legno fosse vietato in tutte le operazioni di coltivazione commerciale e hanno chiesto al governo di condurre studi sulla sua sicurezza. Il legname trattato a pressione disponibile in questo momento e l'oggetto delle petizioni era trattato con un prodotto chiamato arseniato di rame cromato o CCA.


I nuovi legni trattati: sicuri per l'uso in giardino?

Grazie all'ottimo lavoro e alla "pressione" applicata di molti gruppi e individui dedicati (inclusa Cheryl Long, allora Research Editor di OG, ora Editor di Notizie di Madre Terra), l'industria ha concluso un accordo con l'EPA nel 2004 per iniziare volontariamente a eliminare gradualmente l'uso di arsenico nei prodotti in legno trattato a disposizione dei proprietari di case. (Sebbene il legno trattato con arsenico è ancora consentito per alcune applicazioni, come la costruzione navale. Scusate, pesciolini!) Al posto di CCA, è arrivata sul mercato una serie vertiginosa di prodotti in legno trattato meno tossici per uso domestico, uno dei quali è "Nature Wood".

Il rame è ancora lì, ma l'altra C, il cromo (un metallo preoccupante) e la grande A, l'arsenico sono stati sostituiti da "Composti di ammonio quaternario", che circa un'ora di ricerca mi informa è una forma di cloruro di ammonio (come nell'ammoniaca e nel cloro). Non mi piace nessuno di questi elementi, in particolare il cloro, che ha contribuito a uccidere milioni di persone se usato come componente del gas di trincea nella prima guerra mondiale.E sebbene questo composto sembri essere quasi onnipresente nei prodotti per la casa, non sembrano esserci dati sulla sua potenziale cancerogenicità, tera alla genicità o mutagenicità (traduzione: potenziale di provocare il cancro, difetti alla nascita e mutazioni).

Probabilmente è un grande miglioramento rispetto al legno trattato con arsenico, i cui effetti sulla salute erano chiaramente disastrosi. Ma è altamente corrosivo per alcuni metalli, portandomi a preoccuparmi dei suoi effetti sulla vita del suolo e c'è un'ottima alternativa che mi piace molto: il legno trattato con acido borico (a.k.a. borati). L'acido borico è estremamente sicuro per gli esseri umani, ma protegge il legno da marciume, decomposizione e insetti, agendo prima come repellente, poi come deterrente alimentare e infine mortale per gli insetti che non vengono respinti e / o scoraggiati.

Una ricerca su Internet ha trovato legno trattato con borato disponibile con diversi marchi, tra cui "Advance Guard" e "Hi-Bor" (entrambi prodotti da un'azienda che vendeva molto legno trattato con CCA, quindi dovrebbero essere altrettanto facili da ottenere ).

Bill Quarles, direttore del centro di smistamento dei pesticidi di buon senso BIRC, il Bio Integral Resource Center di Berkeley, in California, ci informa di aver appreso di un nuovo trattamento tramite il meraviglioso gruppo di agricoltura sostenibile ATTRA. Commercializzato come "Thunderbolt" (chi ha inventato questi nomi ?!) da una società di Riverbank, CA, il legno è trattato con "una soluzione di ossido di rame al 62,3% e acido citrico al 35,8% sciolti in acqua di ammoniaca". L'azienda spera di ottenere questa alternativa di legno trattato accettata per l'uso nell'agricoltura biologica, in particolare per i pali delle recinzioni e i pali dell'uva.

La mia ricerca ha anche trovato una nuova tecnologia intrigante all'orizzonte: "acetilazione del legno", una tecnica che utilizza l'acido acetico (come nell'aceto) per rendere il legno resistente alla putrefazione e agli insetti. Risale agli anni '20, ma solo di recente è diventato conveniente, quando una società nei Paesi Bassi ha iniziato la produzione su larga scala nel 2007. La terremo d'occhio sulle nostre coste.

Ricordo a tutti i costruttori di letti rialzati in erba che i mattoni, la pietra da campo e le pavimentazioni sono eccellenti strutture a prova di marciume e insetti. E quando viene utilizzata nelle regioni più fredde, la pietra immagazzinerà il calore durante il giorno e lo rilascerà lentamente la sera, riscaldando il terreno all'inizio della stagione, mantenendolo caldo più avanti nella stagione, e più a lungo la sera.

Se ti piace l'aspetto del legno, i "legnami" compositi realizzati con plastica riciclata e scarti di legno recuperati funzionano estremamente bene. Le mie reti rialzate in Trex hanno più di vent'anni e sembrano ancora nuove di zecca. (Vorrei poter dire lo stesso di me stesso.) Puoi anche acquistare "legnami" fatti di plastica riciclata al 100% che sembrano e funzionano proprio come il legno.

E per la domanda sul trattamento del legno esistente, torniamo al boro! Esiste un'ampia varietà di "lavaggi" con acido borico che i proprietari di casa possono utilizzare per trattare il legno di loro scelta, tra cui "Bora-Care", "Jecta" e il meravigliosamente chiamato "Tim-Bor" (capito?). (Informazioni post trattamento di Timbor.)

Alte concentrazioni di acido borico causano la rapida morte degli insetti parassiti, ma Basso i livelli non causano sintomi immediati, consentendo alle formiche o alle termiti mirate di riportare il materiale al nido, dove viene condiviso dall'intera colonia, inclusa l'importantissima regina, che spazzerà via la colonia entro una settimana circa. Lo stesso meccanismo d'azione si applica alle trappole per esche dolci all'acido borico che raccomandiamo per i problemi delle formiche domestiche. La dose nelle trappole è volutamente bassa, per assicurarsi che le formiche operaie sopravvivano abbastanza a lungo da trascinare il cavallo di Troia dell'acido borico al sicuro all'interno delle loro mura.

Grazie al grande gruppo di difesa Beyond Pesticides per la loro eccellente scheda informativa sulle termiti, che ha fornito molti indizi e nomi di marchi per questo articolo. Ecco un collegamento a quelle meravigliose informazioni. Ed ecco un LINK a molte più informazioni e dettagli sulle opzioni di telaio per letti rialzati, inclusi i legni naturalmente resistenti alla putrefazione, in una precedente domanda della settimana.


Uso sicuro di legni trattati con CCA

I legni paesaggistici trattati con CCA sono ancora considerati sicuri per l'uso in una varietà di strutture all'aperto, inclusi ponti, recinzioni e gazebo, ma non dovrebbero mai essere utilizzati negli orti o dove il legno può essere a contatto con il cibo. L'EPA sconsiglia di utilizzare legname trattato con CCA come materiale per pacciamatura o compost, quindi è meglio evitare di usarlo del tutto in giardino. Se si utilizza legname che potrebbe essere stato trattato con CCA vicino a un orto, allineare il terreno prima di installare i legni con plastica o un altro materiale impermeabile e non tossico per evitare il contatto diretto tra il legno e il terreno.


È sicuro utilizzare legname trattato per le aiuole rialzate dell'orto?

I proprietari di case chiedono se è sicuro usare legname trattato per aiuole. Sebbene vi sia un consenso scientifico sul fatto che sia sicuro da usare per le aiuole, le informazioni seguenti spiegano quali sostanze chimiche vengono utilizzate nel legno trattato Viance Ground Contact per uso residenziale e i risultati di numerosi studi scientifici.

L'American Wood Protection Association (AWPA) specifica che l'uso di legname trattato per scopi orticoli deve essere Ground Contact. Nell'AWPA Libro degli standard, il rame azolo (CA) e il rame alcalino quaternario (ACQ) sono elencati come conservanti per l'uso a contatto con il suolo in applicazioni residenziali. CA è ampiamente disponibile con il marchio Preserve® da 84 Lumber e da rivenditori indipendenti in tutto il Nord America.

I conservanti CA e ACQ contengono rame, il principale fungicida e termiticida nel prodotto a contatto con il suolo di Viance. Il fungicida impedisce ai funghi del suolo di attaccare il legname e lavora per scoraggiare gli insetti, comprese le termiti. Il rame è anche un fungicida comune per le colture alimentari utilizzato dai consumatori per la coltivazione di ortaggi ed è un disinfettante nei prodotti chimici per piscine.

Di interesse per il giardiniere domestico è se uno qualsiasi dei componenti conservanti nel legno trattato usati per costruire un orto rialzato possa rendere il raccolto alimentare insicuro per il consumo. Le prove disponibili suggeriscono no. John Harrison, Presidente di JRH Toxicology, una società di consulenza specializzata in consulenza scientifica all'industria e al governo, scrive nel 2017 che CA e ACQ sono stati attentamente valutati per la sicurezza e registrati dalla Health Canada Pest Management Regulatory Agency (PMRA) per l'uso in applicazioni di edilizia residenziale. Ha affermato in un bollettino intitolato, Legno trattato nel giardinaggio del letto rialzato, "Evidenze scientifiche e dati hanno dimostrato che l'uso di legno trattato a pressione per il giardinaggio in aiuola rialzata o in bosso è sicuro per adulti e bambini in termini di piante coltivate e utilizzate in questi contenitori". Spiega inoltre: "Tutte le sostanze chimiche nei prodotti di consumo hanno una tossicità e la maggior parte sono molto basse, quindi non sono un problema, specialmente quelle regolamentate dal governo federale. Questo è anche il caso dei preservanti del legno attualmente registrati che contengono rame. In effetti, piccole quantità di rame sono necessarie per la vita umana e vegetale e sono definite "un oligoelemento essenziale".

Il dottor Scott Leavengood, professore associato College of Forestry presso la Oregon State University e direttore dell'Oregon Wood Innovation Center, ha scritto un articolo per l'OSU Extension Service, intitolato "Legname rialzato, trattato con pressione sicura?" In questo articolo, Leavengood esprime la sua opinione che il consenso tra i ricercatori è che i bassi livelli di sostanze chimiche nel legno trattato con conservanti che filtrano dal legno nel terreno possono essere assorbiti dalle piante solo in quantità molto piccole. Non ci sono prove che suggeriscano che il livello delle sostanze chimiche sia sufficientemente significativo da essere motivo di preoccupazione per la salute umana.

In uno studio del 2014, gli scienziati della ricerca sul legno Love, Gardner e Morrell della Oregon State University hanno scoperto che nella coltivazione di ravanelli, carote e patate in una fioriera in abete Douglas trattato con azolo di rame, i livelli di rame non erano più alti nelle radici o nei tuberi di ravanelli e carote. o patate rispetto ai letti costruiti con legno non trattato. Affermano inoltre che quando le persone sono preoccupate per la migrazione dei conservanti del legno, possono utilizzare il polietilene (plastica) per rivestire l'interno della fioriera. I loro risultati scientifici indicano che, sebbene il rivestimento in plastica "non sia del tutto necessario", può essere utilizzato in caso di problemi di sicurezza. L'uso di una barriera di plastica prolungherà anche la durata del legno conservato e aiuterà a mantenere il terreno del giardino rialzato all'interno dell'area del letto. Per un corretto drenaggio, il materiale plastico non deve essere utilizzato sotto l'aiuola rialzata del giardino.

Le pratiche sicure per lavorare con il legno trattato raccomandano di non utilizzare il legno trattato dove può entrare in contatto diretto o indiretto con l'acqua potabile o un componente di alimenti, mangimi per animali o alveari. L'USDA proibisce il legname trattato per l'uso a contatto con il suolo nel loro programma biologico nazionale certificato pubblicato nel 2011. La bozza aggiornata del 5 settembre 2018 afferma che CA e ACQ non sono attualmente consentiti perché non sono inclusi nell'elenco nazionale dei materiali sintetici consentiti ( 7 CFR parte 205, pagina 425).

Viance consiglia a coloro che hanno problemi di rivestire le pareti interne solo con pesanti teli di plastica. Non ci sono state affermazioni giustificate che il legname trattato di oggi provochi effetti negativi dalla lisciviazione nel suolo.


Che dire delle cravatte ferroviarie (Crossties)?

Le traversine ferroviarie sono trattate con un conservante organico (a base di olio) altamente tossico chiamato creosoto. Si consiglia di non utilizzare cravatte ferroviarie che trasudano o odorino di creosoto nel paesaggio. Le vecchie traversine ferroviarie scartate devono essere utilizzate con cautela. La superficie interna delle traversine ferroviarie (interna al letto) può essere rivestita con plastica se utilizzata in un orto. Altri conservanti organici preoccupanti includono pentaclorofenolo e catrame di carbone.

Indipendentemente dal tipo di legname utilizzato nel paesaggio, resta consapevole dei potenziali rischi per la sicurezza. Lavare accuratamente le verdure raccolte e sbucciare le radici per ridurre ulteriori problemi di salute.

Se questo documento non ha risposto alle tue domande, contatta HGIC all'indirizzo [email protected] o 1-888-656-9988.

Autore / i

LayLa Burgess, HGIC Horticulture Extension Agent, Clemson University

Queste informazioni vengono fornite con la consapevolezza che non è intesa alcuna discriminazione e che non è implicita alcuna approvazione di nomi di marchi o marchi registrati da parte del Servizio di estensione cooperativa della Clemson University, né è intesa alcuna discriminazione con l'esclusione di prodotti o produttori non nominati. Tutti i consigli si riferiscono alle condizioni della Carolina del Sud e potrebbero non essere applicabili ad altre aree. Utilizzare i pesticidi solo secondo le indicazioni sull'etichetta. Tutte le raccomandazioni per l'uso di pesticidi sono solo per la Carolina del Sud ed erano legali al momento della pubblicazione, ma lo stato della registrazione e i modelli di utilizzo sono soggetti a modifiche per azione delle agenzie di regolamentazione statali e federali. Seguire tutte le indicazioni, precauzioni e limitazioni elencate.


Guarda il video: Orto Tecnico #2 - 1618 mq