Come coltivare una zucca negli Urali

 Come coltivare una zucca negli Urali

È possibile coltivare la zucca nel clima rigido degli Urali? E se è così, come farlo correttamente? Tali domande vengono spesso poste dai giardinieri. Cercheremo di rispondere in dettaglio.

È possibile coltivare la zucca negli Urali

Il clima della regione degli Urali si distingue per una differenza significativa tra le temperature diurne e notturne, le gelate in tarda primavera e all'inizio dell'autunno. A maggio, ci sono spesso casi in cui il clima è caldo durante il giorno e l'aria si riscalda fino a +25 ° C, e di notte il gelo raggiunge i -10 ° C. Anche qui le gelate di breve durata in giugno e agosto non sorprenderanno nessuno. È noto che la zucca è una pianta amante del calore, ma i giardinieri degli Urali hanno imparato a coltivarla anche in condizioni apparentemente del tutto inadeguate. E gli allevatori hanno allevato varietà di zucca suddivise in zone per questa regione.

Varietà di zucca per gli Urali

È chiaro che per la coltivazione di zucche negli Urali, le varietà dovrebbero essere scelte con i periodi di maturazione più brevi e resistenti al gelo. Nel registro di stato sono registrate per questa zona le varietà di zucca a frutto grosso, a pasta dura e persino noce moscata, che si distinguono per periodi di maturazione successivi.

Varietà di zucca a frutto grosso

Queste varietà si distinguono per la dimensione significativa dei frutti e per i tempi di maturazione relativamente brevi.

Volzhskaya grigio

Una delle varietà di mezza stagione più antiche (registrate nel 1940) e testate. Treccia lunga. I frutti sono gustosi con una polpa cremosa di colore giallo, mediamente dolce.

Dolce invernale

I frutti, come suggerisce il nome, hanno un sapore dolce. La polpa è arancione, spessa, densa. Ha un ridotto accumulo di nitrati, quindi è ampiamente utilizzato per alimenti dietetici e per l'infanzia in inverno.

Varietà di zucca Il dolce invernale non accumula molti nitrati ed è considerato dietetico

Video: recensione di zucca Dolce invernale

Frutto grosso 1

Anche questa è una vecchia varietà: è stata sottoposta a prove varietali statali dal 1946 e nel registro statale dal 1950. La varietà deve la sua longevità alla sua polpa gustosa, densa e dolce, nonché alla buona commerciabilità.

La zucca della varietà a frutto grosso ha 1 frutto leggermente appiattito, quasi sferico, liscio o leggermente segmentato

Terapeutico

La polpa croccante, succosa e dolce è la fonte della popolarità della varietà, i cui frutti vengono conservati fino a maggio senza perdere sapore.

Varietà di zucca Guarigione: maturazione precoce, scopo della tavola

Varietà di zucca a corteccia dura

Queste varietà si distinguono per rese elevate, lunga conservabilità e buona trasportabilità.

Danae

Questa varietà di gimnosperma viene coltivata appositamente per la produzione di semi, ma anche la polpa viene mangiata perché ha un buon sapore. Il frutto è liscio, con leggera segmentazione, ha forma tondeggiante-ovale, colore verde, a piena maturazione è arancio con striature.

Danae - una varietà di zucca gimnosperma

Dachnaya

Il cespuglio è a crescita corta, compatto. La polpa è arancione, densa, tenera, dolce, succosa, con un aroma di vaniglia. Lo spessore della polpa è medio. La durata di conservazione dei frutti è di 4 mesi.

I frutti di zucca Dachnaya vengono conservati per 4 mesi

Mozoleevskaya 49

Un'altra vecchia varietà è stata iscritta nel Registro di Stato dal 1943. I flagelli di questa zucca raggiungono una lunghezza di 8 m.I frutti sono corti-ovali, lisci, con nervature al peduncolo. Lo sfondo del frutto maturo è arancione, con un motivo a forma di strisce bruno-verdastre. Lo spessore della polpa è di 4-5 cm, il suo sapore è eccellente.

La varietà di zucca Mozoleevskaya 49 è stata iscritta nel registro di stato dal 1943

Varietà di zucca

Questo tipo di zucca ha un sapore piccante di noce moscata e un alto contenuto di carotene. La dimensione dei frutti è spesso piccola, la corteccia è sottile, piegata.

Vita

I frutti sono piccoli, rotondi o leggermente ovali. La zucca è dolce, deliziosa. Il principale vantaggio della varietà è la sua idoneità alla raccolta meccanica.

I frutti di zucca Vita sono adatti alla raccolta meccanica

Perla

La forma del frutto di questa zucca è cilindrica, con un ispessimento verso il fiore, la lunghezza è di circa 40-55 cm. La varietà è apprezzata per la sua resistenza alla siccità e per un'alta percentuale della resa di polpa utile, che ha una buona sapore dolce, croccantezza e succosità.

La zucca perlata ha un alto contenuto di carotene

Prikubanskaya

Deliziosa zucca dalla polpa rosso aranciata delicata, dolce e succosa. Il periodo di validità senza perdita di gusto è di 3 mesi.

I frutti di zucca Prikubanskaya possono essere conservati fino a 3 mesi

Tabella: caratteristiche comparative delle varietà di zucca per gli Urali

VarietàPeriodo di maturazione, giorniPeso del frutto, kgProduttività, t / haImmunitàTolleranza alla siccità
Varietà di zucca a frutto grosso
Volzhskaya grigio102—1216,3—917,9—35,2
  • Al marciume della frutta - parente;
  • all'oidio e all'appassimento del fusarium - medio.
Alto
Dolce invernale108—1414,2—6,214—24,2
  • Ad antracnosi - alto;
  • all'oidio - medio.
Frutto grosso 1108—1247.5-11.5, in alcuni anni fino a 2528,9—48,1
  • Ad antracnosi - parente;
  • all'oidio e alla batteriosi - media.
Nessuna informazione
Terapeutico100—1053—536,7—42,1Suscettibile di oidio, antracnosi, marciume grigio e bianco
Ufa83—936,441—60,2Relativamente resistente alle malattieAlto
Varietà di zucca a corteccia dura
Danae100—1205,1—7,220—35,8Nessuna informazione
Dachnaya2,6—4,457,1—77,8
Mozoleevskaya 49101—1204—519,9—41,8
  • Al marciume della frutta - parente;
  • all'oidio e alla batteriosi - media.
Nessuna informazione
Varietà di zucca
Vita100—10539,9Sensibile all'antracnosi e alla muffa grigia, altamente sensibile all'oidioNessuna informazione
Perla100—1102,6—5,617,2-44,9, massimo - 50,4Nessuna informazioneAlto
Prikubanskaya115—1402,3—4,610,4-18,9, massimo -23,4L'oidio colpisce da moderato a graveNessuna informazione

Sulle caratteristiche di piantare e coltivare zucche negli Urali

Certo, gli Urali sono grandi e in alcune delle sue regioni (specialmente quelle meridionali) non ci sono problemi a piantare e coltivare zucche. Ma per la maggior parte di esso, sorgono ancora problemi. Designiamo le caratteristiche principali che devono essere osservate:

  • Selezione di varietà regionalizzate idonee.
  • Atterraggio in letti caldi.
  • L'uso di un metodo di piantagione di piantine.
  • Piantare in serre di alluminio o sotto archi con copertura spunbond.

Letti caldi

La disposizione di tali letti negli Urali è un metodo popolare per la coltivazione di varie colture, che è stata a lungo utilizzata dai giardinieri. Pertanto, non ci soffermeremo in dettaglio sul processo di sistemazione, noteremo solo il principio di funzionamento di tali letti. Consiste nel fatto che il volume del futuro letto (e può essere interrato, sollevato o combinato, a seconda del livello di presenza delle acque sotterranee) è riempito con strati di biocarburante:

  • la materia organica grossolana (rami spessi, assi, ecc.) è posata sul fondo,
  • poi legno tagliato, trucioli di legno, trucioli, ecc.,
  • e in cima questa "torta" è completata da uno strato di foglie cadute, aghi, segatura.

Lo spessore totale della materia organica è solitamente di 40-50 cm e deve essere mantenuto costantemente umido in modo che i batteri del suolo possano agire. Quando elaborano la materia organica, viene rilasciato calore, che aiuta a far crescere piante amanti del calore.

I letti caldi possono durare diversi anni.

Un letto caldo è riempito con diversi strati di materia organica

I cumuli di compost a volte agiscono come una sorta di letti caldi: giardinieri intraprendenti piantano semi di zucca proprio in essi e ottengono risultati eccellenti. Ma alcuni sostengono che le zucche coltivate su cumuli di compost siano sciolte e insapore. Quali di questi giusto, puoi rispondere solo applicando questo metodo nella pratica.

Piantare zucche in casa

Poiché la zucca è molto spesso una pianta a foglia lunga e occupa aree relativamente ampie, la sua coltivazione in terreni chiusi è molto difficile e non redditizia. In pieno campo non ha una durata estiva sufficiente per la maturazione. Ma i giardinieri degli Urali hanno trovato una via d'uscita intelligente da questa situazione apparentemente senza speranza.

In primavera, quando il tempo non si è ancora stabilizzato, piantano piantine di zucca su letti caldi in serre cinematografiche o le coprono in archi densi (60 g / m22) spunbond. Quando la minaccia del gelo è passata, sollevano il film dai lati della serra e rilasciano le fruste. Di conseguenza, le radici rimangono nella serra e le piante stesse crescono ai lati.

Quando la minaccia del gelo è passata, sollevano il film dai lati della serra e rilasciano le fruste di zucca all'esterno.

Caratteristiche delle piantine in crescita

Le piantine di zucca negli Urali vengono coltivate secondo le stesse regole di qualsiasi altra regione. Per fare questo, hai bisogno di una stanza calda: un davanzale in un appartamento o in campagna, una serra riscaldata, ecc. Poiché le giovani piante di zucca non amano i trapianti, è meglio seminare semi per piantine in bicchieri di plastica o torba con un volume di 300-500 ml. Se le piantine dovrebbero essere piantate in piena terra, allora dovrebbero iniziare a coltivarle negli Urali a fine aprile - inizio maggio... Per piantare in una serra, questo viene fatto nella prima metà di aprile.

Piantare piantine nel terreno

Dal momento dell'emergenza dei germogli completi alla piantagione di piantine in terreno aperto o chiuso, di solito ci vogliono circa 30 giorni. Durante questo periodo, le giovani piante dovrebbero avere 2-4 foglie vere e l'altezza del cespuglio dovrebbe raggiungere i 15-20 cm.

Prima di piantare piantine di zucca, le giovani piante dovrebbero avere 2-4 foglie vere

Una settimana prima della semina, le piantine iniziano a indurirsi, portandole sul balcone o in giardino durante il giorno. Il primo giorno, la durata della "passeggiata" dovrebbe essere breve - 30-60 minuti, e alla fine della settimana viene lasciata in aria dalla mattina alla sera.

Poiché le gelate sono possibili di notte, le piante dovrebbero essere portate in casa durante questo periodo. E anche se l'atterraggio viene effettuato in piena terra, di notte i letti dovrebbero essere coperti con spunbond ad archi fino all'inizio del calore stabile.

Come coltivare una zucca negli Urali in campo aperto

La coltivazione della zucca negli Urali mediante la semina in piena terra è associata al rischio di morte delle piante in caso di gelate ricorrenti. Per ridurre al minimo questi rischi, vale la pena:

  • seminare zucche delle prime varietà, ad esempio:
    • Ufa;
    • Terapeutico;
    • Vita.
  • usa letti caldi per piantare;
  • se non è possibile coprire le aiuole con lo spunbond, le singole piante possono essere coperte con bottiglie di plastica da cinque litri con fondo tagliato finché le dimensioni delle piante lo consentono.

Cura della zucca negli Urali

La zucca è un raccolto senza pretese, quindi prendersene cura, anche negli Urali, non è difficile. Ci sono diversi punti a cui prestare particolare attenzione:

  1. La prima volta dopo aver piantato piantine o l'emergere di piantine con un metodo di coltivazione senza semi, è necessario annaffiare regolarmente, almeno una volta alla settimana, la zucca con acqua tiepida. Per fare questo, può essere raccolto in botti situate in zone con luce solare diretta.
  2. Durante la fioritura, sono possibili condizioni meteorologiche sfavorevoli per il volo delle api (vento forte, bassa temperatura dell'aria), a causa delle quali non verrà eseguita l'impollinazione di alta qualità e, di conseguenza, la formazione di ovaie. In questi casi, sarà richiesta l'impollinazione artificiale. Per questo:
    • trova e cogli un fiore maschio, taglia i suoi petali;
    • con un pistillo esposto contemporaneamente, toccano gli stami dei fiori femminili, impollinandoli in questo modo.
  3. Se le gelate iniziano improvvisamente alla fine della maturazione, le zucche possono essere ricoperte di spunbond fino alla piena maturità.

Video: impollinazione artificiale della zucca

Recensioni di giardinieri sulla coltivazione della zucca negli Urali

Nonostante la termofilia della zucca, è del tutto possibile coltivarla nel clima rigido degli Urali. Per fare ciò, è necessario scegliere varietà suddivise in zone e tenere conto di alcune delle caratteristiche della tecnologia agricola.

[Voti: 1 Media: 4]


Pomodori raccolti di selezione siberiana con foto e descrizioni: top-20

Il clima degli Urali è rigido, con una breve stagione estiva, temperature instabili e precipitazioni irregolari. In estate, i contrasti di temperatura in diverse parti della regione sono particolarmente evidenti, e se al nord a metà luglio la media è solo di +8 ° C ... + 10 ° C, allora per gli Urali meridionali e medi sarà entro +22? C ... + 24? C

Ma le stagioni differiscono ed è desiderabile ottenere il raccolto in qualsiasi anno, quindi è importante tenere conto di alcuni requisiti per le varietà di pomodoro.

  1. Maturazione precoce. I pomodori negli Urali dovrebbero avere il tempo di formare frutti prima dell'inizio del freddo.
  2. Resistenza del pomodoro alle malattie infettive.
  3. Resistenza a temperature estreme, schiocchi di freddo a breve termine.
  4. Tolleranza allo stress.

Le varietà migliori sono a maturazione precoce, caratterizzate da un piccolo cespuglio e adattate agli sbalzi di temperatura. Gli allevatori delle regioni della Siberia e degli Urali hanno allevato molti pomodori destinati alla coltivazione in condizioni così difficili. I pomodori danno frutti in campo aperto, riescono a dare il via al raccolto ea "sfuggire" alla peronospora, mentre la varietà delle varietà permette di fare qualsiasi scelta.

La rassegna presenta pomodori per aiuole, serre, varietà sottodimensionate. I pomodori con frutti grandi sono evidenziati in una sezione separata, vengono considerati pomodori maturi per gli Urali, varietà di ciliegie e frutta dolce e migliore. Per aiutarti: brevi descrizioni, recensioni e foto e saremo felici se le informazioni saranno utili.


Selezione di varietà

Quando si coltiva una zucca, è necessario tenere conto delle condizioni di una particolare regione. Alcune specie arbustive possono produrre rese elevate anche in climi difficili e mutevoli.

Per la Siberia

Se non ti avvicini alla scelta della varietà in modo responsabile, puoi rimanere insoddisfatto del risultato della coltivazione. La regione è caratterizzata da condizioni difficili. Queste specie popolari possono maturare qui:

  • La lentiggine è sferica, leggermente appiattita. Peso fino a 3 kg. Matura presto. Il colore della buccia è verdastro con puntini gialli. La polpa è succosa, dolciastra, ha un sapore fruttato
  • Adagio - i frutti sono rotondi, fortemente appiattiti, con una depressione vicino al gambo. Peso medio - 3 kg. Il periodo di maturazione è medio precoce. La polpa ha un buon sapore. Il prodotto è utilizzato per la produzione di alimenti dietetici e per l'infanzia.

Per gli Urali

La regione è caratterizzata da lunghi periodi di gelo. La maggior parte delle varietà è adatta alla coltivazione, ad eccezione dell'Amazzonia e della Honey Beauty. Tra questi, ci sono tipi:

  • La Dachnaya è una varietà resistente al freddo, caratterizzata da un periodo di maturazione precoce. Peso del frutto - fino a 4 kg. La buccia è verde con strisce gialle. La polpa è gialla, saporita. Ha un profumo gradevole
  • Arbusto dorato - specie a maturazione precoce. I frutti sono rotondi, appiattiti. Peso - fino a 5 kg. La superficie è segmentata. La crosta è dorata. La polpa è gialla, croccante, non zuccherata.

Per la Russia centrale

Le varietà di zucche arbustive per la regione devono essere suddivise in zone, altrimenti i frutti non avranno il tempo di maturare. Per la coltivazione nella zona centrale del paese, inclusa la regione di Mosca, sono adatti i seguenti tipi:

  • Moscato: il nome unisce specie con caratteristiche simili. La loro carne è dolce. Puoi coltivare una cultura solo dalla piantina, perché ci vuole molto tempo per maturare
  • Aport - appartiene alle varietà più deliziose. I frutti sono di forma rotonda, leggermente appiattiti in alto e in basso. La superficie è quasi liscia. Ha un periodo di maturazione medio. Peso - fino a 7 kg. La polpa è succosa, croccante, dolce.


Caratteristiche delle fragole in crescita negli Urali

È possibile trapiantare piantine di fragole in piena terra nelle condizioni meteorologiche degli Urali sia all'inizio della primavera che nel tardo autunno. Se la pianta viene piantata all'inizio della primavera, non dovresti aspettarti un raccolto quest'anno. È meglio piantare i cespugli a fine estate - inizio autunno, questo permetterà alla pianta di adattarsi alle condizioni meteorologiche e di ottenere abbastanza nutrienti e forza per lo svernamento.

Le piantine di fragole possono essere piantate per la coltivazione sia nelle aiuole che con il metodo della semina continua. I letti speciali sono fatti alti con bordi che scendono gradualmente.

Puoi piantare piantine di fragole in tali letti in due file e lasciare un piccolo solco tra le file dove puoi posizionare un dispositivo di irrigazione a goccia.E non è necessario piantare un cespuglio strettamente a un cespuglio.

Il terreno per piantare bacche deve prima essere preparato. Va bene se scavi il letame nel terreno sotto la boscaglia, che creerà calore per lo svernamento. Oltre al letame, è necessario aggiungere al terreno additivi minerali, che possono essere sostituiti dalla cenere di legno.

Se i giovani cespugli di fragole vengono piantati in autunno, devono essere annaffiati prima dell'inizio del gelo. Le giovani piante possono essere coperte con rami di abete rosso.

Con l'inizio della primavera, il materiale di copertura viene rimosso e viene eseguita la medicazione superiore fino alla comparsa delle prime bacche, le antenne che compaiono in questo momento devono essere rimosse.

Il controllo dei parassiti e delle malattie aiuterà ad aumentare i raccolti. Quando compaiono le bacche, i fertilizzanti non vengono più applicati. L'unica cosa utile per fruttificare le fragole è concimarle con una soluzione di lievito fresco.


Navigazione post

Pepper "Snowdon9quot F1 - recensioni

Vantaggi: crescere bene, bel colore, gustoso Svantaggi: no

Ho deciso di piantare una varietà più leggera di peperoni per cambiare: verde o giallo. Il venditore ha suggerito Snowdon f1. Anche se, quando maturano, sono anche rossi, ma all'inizio sono di colore verde chiaro. Vorrei consigliare di leggere una recensione sul peperone White Gold, una varietà molto grande di peperone dolce giallo a pareti spesse.

Il produttore descrive che i cespugli non sono alti, circa 120-130 centimetri. E i peperoni stessi con pareti spesse di 5-6 millimetri di spessore, a proposito, sono davvero spessi e piuttosto pesanti. Ho piantato prima le piantine come al solito. Poi alla grande serra. Ovviamente, come tutte le altre verdure, li ho nutriti. Tutte le piantine sono germogliate normalmente. E dopo il trapianto, ha anche messo radici normalmente.

Foto di un sacchetto di semi con una descrizione della varietà:

La crescita delle piante prima dell'emergenza dei frutti era di circa 80 giorni. I cespugli si sono rivelati davvero bassi. Ma collezionare, in linea di principio, è abbastanza conveniente. I frutti stessi sono davvero grandi e succosi. Per la preparazione del lecho - proprio la cosa. Le patate fritte sono deliziose. Finché crescono, sono di colore verde chiaro. E così via fino a quando non diventano giallo chiaro. Quindi i beniamini sono maturi.

La varietà è molto buona. Ho anche i peperoni rossi e in un'insalata, se lo tagli, risulta non solo gustoso, ma anche bello. E se c'è solo rossore nell'insalata, peperoni e pomodori sono rossi, allora in qualche modo non è molto bello. Ed è così che risulta il contrasto: è divertente e originale.

Quali varietà di peperoni dolci sono conosciute oggi?

I peperoni dolci hanno da tempo preso il loro posto sulle tavole e sono inclusi in un gran numero di piatti. Per migliorare il gusto, i biologi sviluppano regolarmente peperoni nuovi e migliori, ognuno con il proprio sapore.

Alcuni peperoni dolci vengono allevati per migliorare le caratteristiche di crescita. Il fatto è che alcune varietà sono adatte alla coltivazione in serra, mentre altre solo all'aperto. E quindi, ci sono persone che vogliono combinare gusto e caratteristiche di crescita e ottenere pepe che crescerà in Siberia senza ulteriore isolamento e avrà buon gusto.

Le varietà di peperoni dolci sono determinate dal loro nome; sulla confezione con i semi si possono sempre trovare brevi caratteristiche del gusto e dell'aspetto del peperone. La confezione contiene anche informazioni così importanti su dove è meglio coltivare la varietà, in pieno campo o in una serra chiusa.


Come e quando piantare i semi di melone all'aperto nel 2020?

  • Se ti sei imbattuto in questo articolo, questo può significare solo una cosa: sei in fiamme con l'idea di preparare il melone nella tua casa di campagna e coltivare un melone di bellezza del sud.
  • Come farlo correttamente se vuoi seminare i semi di melone direttamente in piena terra o in una serra, leggi più avanti in questo articolo.

La chiave del successo nella coltivazione del melone

Scegliere la giusta varietà di melone

La chiave del successo nella coltivazione dei meloni è la scelta corretta di una varietà adatta alla zona climatica del luogo di residenza (in altre parole, la varietà deve essere suddivisa in zone).

Varietà precoci e ibridi

Nelle regioni con estati fresche idealmente stare a varietà precoci e ibridi meloni con un periodo di maturazione di circa 65-85 giorni. In questo caso, le varietà più consigliate sono Titovka, Roksolana, Ambrosia, Ignacio, Assol, Altai, Scythian gold, Delano, altro.

Varietà da serra

Per serre meloni a maturazione precoce come Altai, Titovka (il periodo di maturazione è di poco superiore ai 55-65 giorni).

Se sei soddisfatto delle dimensioni medie, puoi piantare varietà a maturazione precoce: Agricoltore collettivo, Fiaba, Blondie, Cappuccino,e così via.

Varietà con maturazione media

Se decidi di coltivare il melone con maturazione media, quindi sappi che dovrai aspettare entro 2,5 mesi (85-95 giorni).

I più richiesti mezza stagione sono riconosciute varietà tra i residenti estivi entusiasti Don Chisciotte, Primal, Anzer, Stella Polare, Anna Max, Jumbo, Chogare (Bukharka), Assate, Delicatezza solare, Luna, Siluro.

Varietà tardive

Tuttavia, non bisogna sottovalutare e varietà tardive... Tra questi, i più popolari sono Principessa Mary, Zucchero a velo, Smeraldo, Camminata.

E anche (tenendo conto della geografia) le seguenti varietà culturali (da tavola) di meloni sono eccellenti per la coltivazione: Kassaba, Walking, Pineapple, Torpedo (tutti i rappresentanti delle varietà dell'Asia centrale), Coltivatore collettivo, melone, etiope, banana, cetriolo armeno (tutte le varietà europee), Vietnamita, Melotria ruvida o topo, cornuta (tutte le varietà esotiche).

Quando piantare i meloni all'aperto o in serra

Quando si sceglie il momento di piantare i meloni nel terreno, è necessario prestare attenzione alle seguenti circostanze:

  • caratteristiche climatiche della regione in crescita (quando il terreno si riscalda fino a + 12-15 gradi e la temperatura notturna cessa di scendere al di sotto di + 15-16 gradi)

L'importante è non affrettarsi, la procedura viene eseguita con l'inizio del calore stabile.

  • il luogo o le condizioni per l'ulteriore coltivazione (puoi piantarlo in serra 7-14 giorni prima, in piena terra - più tardi).

Ma oltre a questo, alcuni giardinieri prestano attenzione a date favorevoli per la semina di semi di melone secondo il calendario lunare.

A seconda della regione e del clima

Solo nelle regioni meridionali, i meloni, di regola, vengono piantati con semi direttamente in piena terra.

Nelle regioni più fredde, i meloni vengono coltivati ​​attraverso le piantine.

Tuttavia, se riscaldi il giardino in anticipo o lo pianti in una serra, potresti contare sul successo.

  • Quindi, su A sud della Russia i semi di melone vengono piantati nel terreno alla fine di aprile-inizio maggio,
  • nel Corsia centrale - fine maggio-inizio giugno.
  • Allo stesso tempo, vengono piantati i meloni Urali e Siberia.

In realtà, i meloni vengono piantati in un momento simile e nel nord-ovest (nella regione di Leningrado).

Secondo il calendario lunare nel 2020

Favorevole Le date per la semina dei meloni in piena terra o in serra, secondo il calendario lunare, nel 2020 sono i seguenti giorni:

  • A giugno - 2-4, 12-14.

Tuttavia, il residente estivo non ha sempre la possibilità di seminare nelle date specificate (in primavera non vengono piantati solo i meloni), quindi è importante sapere quando è severamente vietato seminare (durante i periodi di luna nuova e piena ), e questi periodi devono essere presi in considerazione nel calendario primaverile ...

In questo modo, giorni sfavorevoli per piantare meloni sono i seguenti numeri:

  • Giugno - 5, 9-11, 21.

Secondo il calendario lunare, dalla rivista "1000 Tips for Summer Resents".

Scegliere un posto per i meloni: in quale terreno piantare i meloni

Quando scegli un posto in giardino per il melone, dovresti assolutamente fermarti sul sito più soleggiato del tuo cottage estivo, che è ben protetto dai venti.

In ombra parziale, o ancora di più all'ombra, non coltiverai meloni!

Su un melone (in serra o in campo aperto) puoi coltivare con successo e angurie e meloni... Non sono impollinati.

Quindi pianta: regole di rotazione delle colture

È molto importante considerare cosa è cresciuto in giardino nella stagione precedente.

Quindi, non è consigliabile seminare meloni nel luogo in cui venivano precedentemente coltivati ​​i semi di zucca (zucche, zucchine, zucca, angurie e meloni stessi).

  • Il fatto è che le colture hanno malattie simili e succhiano macro e microelementi simili dal suolo.
  • È un'altra questione se elabori (disinfetti) e fertilizzi accuratamente i letti.
I migliori predecessori

È ideale per piantare meloni in un giardino in cui le seguenti colture sono state precedentemente coltivate e raccolte (falciate):

  • cereali,
  • legumi,
  • verdure varie (lattuga, spinaci),
  • pomodori,
  • patate novelle,
  • così come il cavolo,
  • cipolle o aglio.

Il suolo

Ideale per la coltivazione di meloni (come i cocomeri) sabbioso e terriccio sabbioso il suolo... In altre parole, dovrebbe essere molto sciolto e naturalmente fertile.

Ma! Se hai un terreno estremamente sabbioso, i coltivatori esperti di meloni consigliano comunque di aggiungere un po 'di argilla ai fori di semina, perché contiene anche i propri oligoelementi, inoltre è un buon trattore dell'umidità.

In altre parole, sono adatti anche argille chiare e chernozem di terriccio sabbioso.

Preparazione del letto da giardino

Naturalmente, la maggior parte dei giardinieri sa che un letto da giardino per piantare meloni (e per qualsiasi altra coltura) dovrebbe essere riordinato in autunno. Per fare questo, è necessario scavare il terreno su una baionetta a pala (o anche meglio di una volta e mezza) e aggiungere materia organica (letame o humus decomposto), nonché fertilizzanti minerali (solfato di potassio, perfosfato - tutto secondo le istruzioni, da qualche parte intorno ai 30-40 grammi per 1 mq).

Importante! Se ne hai abbastanza terreno pesante e argilloso (terriccio), quindi si consiglia di fare anche uno scavo sabbia.

Puoi preparare un'aiuola o una buca (scavare buche da 30 a 30) in primavera, appena prima di piantare, ma è meglio almeno un mese o un paio di settimane.

Consigli! Nella corsia centrale (regione di Mosca), negli Urali e in Siberia, è consigliabile coltivare meloni in aiuole alte (originariamente nelle serre a tunnel) o nelle serreda per i meloni, la cosa più importante è che le radici siano sempre calde.

Quindi, in primavera puoi gettare i tuoi letti o piantare buchi con una soluzione di Baikal EM-1, quindi aggiungere cenere di legno. Oppure, per scavare, aggiungi un fertilizzante minerale complesso a nitroammofosku (secondo le istruzioni, da qualche parte circa 30-40 grammi per 1 mq).

Importante! Dopo aver preparato il letto, 10-14 giorni prima di piantare piantine o piantare semi, dovrebbe coprire con un film (o un tessuto non tessuto bianco) e mettere una mini serra sugli archi sopra... Durante questo periodo, la terra si riscalderà il più profondamente possibile.

Sarà ancora meglio se prima di te deporre fieno o erba secca nelle fosse di semina, e poi di nuovo cospargere di terra dal buco scavato. A causa della decomposizione del fieno, verrà generato calore aggiuntivo.

Come piantare i semi di melone all'aperto o in serra

Bene, dopo aver deciso un posto in cui coltivare i meloni e aver creato un giardino, è tempo di preparare i semi stessi e di piantarli correttamente.

Preparazione e lavorazione dei semi di melone prima di piantare le piantine

Per non rovinare la semina fin dall'inizio, è necessario preparare inizialmente adeguatamente i semi di melone.

Consigli! Se hai raccolto i semi da solo, i semi di 2-3 anni sono ottimali per la semina. Sono questi esemplari che hanno il più alto tasso di germinazione.

Riconosci l'idoneità dei semi in pochi minuti è possibile immergerli in una soluzione al 3-5% di sale da cucina (in ragione di 3-5 g di sale per 100 ml di acqua). Deboli e senza peso (in altre parole, vuoti e non vitali) galleggeranno rapidamente in superficie, devono essere selezionati e affondò fino in fondo - elaborare ulteriormente.

Allora puoi stimolare il tuo materiale di piantagione (questo avrà un effetto benefico sulla formazione di fiori femminili - frutti futuri). Per questo, si consigliano i semi di melone riscaldamento per 20-30 minuti in acqua calda (50-60 gradi).

Quindi sarebbe bello immergerli per 20-30 minuti in una soluzione all'1% di permanganato di potassio per disinfezione, o anche meglio in soluzione Fitosporina (secondo le istruzioni)... Alla fine del tempo sciacquarli sotto acqua pulita e asciugarli fino a ottenere la scorrevolezza richiesta.

E viene considerata la procedura di pre-impianto più efficace ammollo e germinazione dei semi.

I residenti estivi delle regioni fredde saranno principalmente utili da spendere indurimento materiale di piantagione di melone termofilo. Per fare questo, è necessario avvolgere i semi in una garza umida e conservare in frigorifero per 10-12 ore. Dopodiché, toglili e mettili sul fuoco per 10-12 ore. Questo dovrebbe essere fatto entro 3-4 giorni, in altre parole, è necessario esporre i semi a sbalzi di temperatura (stress), e quindi germogliare.

Bagnare i semi possono essere in Epin o Zircon. Inoltre, come opzione, puoi preparare una soluzione-infuso di cenere di legno (5 grammi per 250 ml di acqua) e lasciarla durante la notte (10-12 ore). Inoltre, puoi utilizzare il perossido di idrogeno più comune (1 cucchiaino di perossido al 3% in 0,2 acqua separata o filtrata).

Meglio non solo immergere, ma far germogliare i semi in uno dei suddetti stimolanti della crescita.

In modo da germinare semi, devono essere avvolti in una garza umida (o dischetti di cotone), messi su un sacchetto di plastica o messi in un contenitore con coperchio. Quindi dovrebbero essere rimossi nel luogo più caldo dell'appartamento, dove la temperatura è di + 22-28 gradi. Dopo 3-7 giorni, dovrebbero schiudersi (maggiore è la temperatura, più velocemente accadrà).

A proposito! Anche il metodo di germinazione dei semi di melone mostra risultati positivi. in sabbia bagnata o segatura bagnata... In alternativa, per cambiare, puoi usare idrogel... Naturalmente la temperatura dovrebbe essere adeguata (+22 .. + 28 gradi).

E puoi anche comportarti come il blogger del seguente video: metti i semi nel congelatore per 20 minuti, dopo averli precedentemente disposti su un substrato di cocco, quindi mettili in un luogo caldo per un'ulteriore germinazione.

Importante! Se hai acquistato semi pellettati (lavorati), quindi non necessitano di alcuna preparazione pre-semina, vanno seminate asciutte.

Tuttavia, se lo si desidera, possono essere germinati (per ottenere la germinazione più rapida).

Piantagione diretta di semi

Istruzioni dettagliate per piantare semi di melone nel terreno (aperti o chiusi):

La profondità di semina delle angurie è di 2-3 cm (anche se alcune fonti consigliano fino a 4 cm).

  • Inumidisci leggermente i pozzetti o le scanalature con acqua tiepida.
  • Disporre i semi secondo il modello di semina consigliato (ad esempio, 70 x 70 cm).

Consigli! Se non hai una carenza di semi, è meglio mettere 2-3 semi in ogni buca o ad una distanza più ravvicinata se stai piantando nei solchi. E dopo la germinazione, rimuovi le piante più deboli.

  • Cospargere i fori con terra o livellare le scanalature.
  • Fai di nuovo un'irrigazione leggera con acqua tiepida.
  • Copertura con pellicola o tessuto non tessuto.

Trapianto

Se vuoi garantire un raccolto decente di meloni in una regione con una breve estate, allora è consigliabile coltivare prima le piantine e solo successivamente piantarle in piena terra (sotto una serra temporanea) o in una serra tramite trasbordo.

Piantare su agrofibre bianche o nere

Molti giardinieri delle regioni settentrionali preferiscono coltivare meloni sotto pellicola nera, o meglio sotto materiale non tessuto nero (spunbond o lutrasil), coprendone i meloni.

Nota! Tuttavia, c'è anche l'opinione opposta. Secondo lui, la pellicola trasparente sarà molto più efficace, perché sotto di esso, la terra si riscalderà ancora meglio (dopotutto, quella nera si riscalda più da sola che il terreno).

Per quanto riguarda la procedura stessa, prima prepara il letto e scava le buche. Quindi coprire con agrofibre, tagliare dei piccoli fori a forma di croce in cui si piantano successivamente le piantine, oppure piantare i semi (con semina diretta nel terreno). E in cima puoi anche mettere una serra sugli archi.

A proposito! In modo simile, molto spesso vengono coltivati fragole.

Come prendersi cura dei meloni all'aperto e in serra: regole di coltivazione

Per far crescere i meloni dolci, devono essere curati adeguatamente. Successivamente, parliamo degli aspetti principali e delle tecniche agricole che ti aiuteranno a ottenere un raccolto decente anche in una breve estate.

  • Cura del melone in serra in linea di principio, non differisce molto dalla coltivazione in piena terra, tranne per il fatto che è necessario annaffiare meno spesso ed essere sicuri di legarlo e anche di impollinare.
  • Inoltre, dovresti ventilare regolarmente con tempo molto caldo e soleggiato, quando la temperatura dell'aria supera i +30 gradi. Queste sono, forse, le principali sfumature della coltivazione di colture in condizioni di serra.

Riparo

Se nella tua regione la differenza tra le temperature diurne e notturne è abbastanza significativa, piove, quindi la prima volta dopo aver piantato piantine o l'emergere di piantine, dovresti creare un "rifugio" temporaneo sotto forma di una mini serra su archi. Per questo, è adatto qualsiasi materiale non tessuto bianco (lo stesso lutrasil o spunbond) o pellicola.

  • Questo viene fatto anche per proteggere le piante dagli uccelli (corvi), che possono rubarti non solo i semi, ma anche le piante stesse.

Con un aumento della temperatura, quando inizia il caldo estivo (a luglio), la serra può essere completamente rimossa (il film, certo, ma in caso di caldo insopportabile e sole cocente, il non tessuto può essere lasciato).

Mulching

  • Molte persone consigliano, dopo aver piantato piantine o l'emergere di piantine, di pacciamare il terreno nel cerchio vicino al gambo. Tuttavia, non vale ancora la pena farlo presto, poiché la terra non sarà riscaldata abbastanza dal sole e il melone, o meglio le sue radici, si svilupperanno lentamente.
  • Il pacciame dovrebbe coprire il terreno intorno alla pianta solo quando arriva il caldo e cresce un po '(ci saranno 2-3 foglie vere).

Irrigazione

  • I meloni dovrebbero essere annaffiati di rado, ma abbondantemente. Ed è strettamente necessario acqua calda e stabilizzata.
  • Di regola, i meloni vengono annaffiati circa una volta alla settimana prima dell'allegagione e una volta ogni 10-14 giorni dopo, a seconda del clima.
  • È particolarmente importante annaffiare il melone durante il periodo di crescita del frutto, cioè dal momento in cui il frutto ha le dimensioni di una pallina da tennis (cioè dopo l'impollinazione).

Nota! Il melone (come tutti i meloni) dovrebbe essere annaffiato non solo alla radice, ma anche intorno (cioè l'intero giardino). Non è solo che piantiamo semi a una tale distanza.

  • E quando i frutti smettono di crescere di dimensioni, l'irrigazione dovrebbe essere interrotta (cioè circa 10-15 giorni prima della raccolta) in modo che i meloni si trovino tranquillamente e raccolgano lo zucchero (diventino gustosi e dolci).

Top vestirsi

  • Nelle fasi iniziali dello sviluppo del melone, dovrebbe essere nutrito fertilizzanti azotati.
  • Ma solo all'inizio della crescita attiva e dello sviluppo delle piantine (nel primo mese dopo la germinazione, ogni 10-14 giorni), altrimenti, a causa della sovralimentazione di azoto, inizierà ad ingrassare, aumentare la massa verde e potresti non vedere le ovaie.
  • Ad esempio, i fertilizzanti organici come letame di pollo o verbasco, così come l'infuso di erbe (fertilizzante verde) sono adatti a questo. O fertilizzanti minerali - nitrato di ammonio e urea (carbamide).

Vale la pena saperlo! Il salnitro viene assorbito più velocemente dalla pianta rispetto alla carbammide (urea).

È noto che tutti i meloni sono molto ama il potassio (grazie a lui guadagnano zucchero), quindi si consiglia di nutrire il melone con i seguenti fertilizzanti (ogni 10-14 giorni, è necessario terminare con l'annaffiatura quando i frutti smettono di crescere):

  • Se sei un aderente alla materia organica, la tua scelta è la cenere di legno (1-2 bicchieri di cenere per secchio d'acqua, lasciala fermentare per un giorno).

Consigli! Oppure puoi semplicemente spargere la cenere sul giardino e annaffiarla.

  • Oppure puoi acquistare un fertilizzante minerale di potassio già pronto, ad esempio lo stesso solfato di potassio (solfato di potassio).

A proposito! Al tuo melone piacerà sicuramente un fertilizzante composto umato di potassio, che contiene anche molti file necessari oligoelementi.

In generale, ora in vendita puoi trovare fertilizzanti speciali per meloni.

Certo, la questione dell'alimentazione è piuttosto complicata, poiché è meglio non nutrire le piante che sovralimentare. Ma accade che alcune piante su un pezzo di terra crescano rapidamente e con sicurezza, mentre il resto impallidisce e si piega. Ciò indica chiaramente una nutrizione vegetale inadeguata. Pertanto, sta a te decidere.

  • Il fosforo è richiesto anche per i meloni, anche se non nella stessa quantità del potassio.
  • Pertanto, è ancora necessario somministrare fertilizzante al fosforo una volta durante l'inizio della stagione di crescita.
  • Tuttavia, se hai preparato correttamente il letto in anticipo e hai già introdotto il perfosfato in esso, puoi farlo.

Vale la pena saperlo! La presenza di fosforo ha un effetto diretto sulla disponibilità di azoto!

Campo aperto e formazione in serra: quando e come pizzicare

  • Pizzica il gambo centrale su 3-6 foglie vere in modo che la pianta inizi a ramificarsi meglio e rilasci germogli laterali del primo ordine (rispettivamente 3-6, poiché andranno dalle ascelle delle foglie rimanenti, come nei pomodori), su di cui sono formati principalmente fiori femminili = il tuo raccolto.

Importante! Le angurie hanno una forma completamente diversa. fruttifica principalmente sul fusto principale.

  • E dopo sui germogli laterali, dopo l'impollinazione, si formano frutti delle dimensioni di una noce (anche sui germogli del 2 ° ordine), anche le loro cime dovranno essere pizzicate dopo 5-6 foglie (dopo il frutto).
  • A seconda del frutto grande e della maturità precoce, 2-4 delle fruste più forti del primo ordine e molte delle seconde sono conservate su una pianta (alcune varietà portano frutti su di esse). In questo caso, solo 1-2 frutti vengono lasciati su 1 tiro, ad es. solo circa 2-8 meloni, in altre parole, i frutti in eccesso dovrebbero essere rimossi da soli (razionando il raccolto).
  • Se non fai nulla, la pianta spenderà energia extra per i germogli e verserà una quantità eccessiva di frutta, che alla fine non avrà il tempo di maturare.
Impollinazione
  • Succede che per una serie di motivi (tempo nuvoloso, assenza di insetti impollinatori), sebbene il melone fiorisca, su di esso non si osserva lo sviluppo delle ovaie (il fiore e l'ovaia si seccano e poi scompaiono), soprattutto quando si tratta di serra coltivazione ...
  • In questi casi è necessario effettuare l'impollinazione con le proprie mani, toccando il pistillo femminile con gli stami del fiore maschio (che devono essere spennati) (si distinguono facilmente per la presenza di piccoli meloni alla base).

A proposito! Sarà possibile capire che l'impollinazione ha avuto successo dopo 3-5 giorni, quando il frutto inizia ad aumentare notevolmente di dimensioni.

  • Inoltre, in una situazione del genere, è bene utilizzare preparati specializzati come "Ovary" o "Bud".
Giarrettiera e appeso
  • I germogli di melone da soli non possono arricciarsi (come i cetrioli), quindi sono necessari da soli legare al traliccio... Questo stabilirà la direzione della loro crescita.
  • Quando i meloni (frutti) stessi sono abbastanza grandi, dovrebbero appendere alle reti, e metti quelli inferiori su qualcosa. Altrimenti, il frutto potrebbe semplicemente staccarsi.
  • Per quanto riguarda la coltivazione dei meloni in piena terra o in crescita (cioè senza legare - proprio a terra), quindi, quando i frutti iniziano a crescere e maturare, non devono marcire sul terreno bagnato dopo l'irrigazione. In questo caso ne vale la pena metti delle assi di legno sotto di loro.

Malattie e parassiti dei meloni

  • I meloni, come rappresentanti delle colture di zucca (melone), sono attaccati da malattie simili (oidio, antracnosi, fusarium) e parassiti (afidi del melone, acari di ragno), così come i cetrioli.
  • Meglio fare prevenzione che curare dopo.
  • Per prevenire i parassiti, si consiglia di trattare meloni a scopo di profilassi con speciali prodotti biologici insetticidi, ad esempio Fitoverm, Bitoxibacillin, Aktofit.
  • Se l'attacco è grave, in questo caso dovrai utilizzare insetticidi chimici: Aktara, Akarin, Decis Profi, Fufanon, Tanrek.
  • Se sei un sostenitore del semplice ma popolare rimedi popolari, quindi contro i parassiti che puoi usare una miscela di cenere di legno e polvere di tabacco, spolverando i suoi letti.
  • Riguardo malattie del melone, quindi come profilassi ancora una volta, si consiglia di assumere farmaci biologici, lo stesso Fitosporina (secondo le istruzioni, come per i cetrioli) o Trichodermin (Trichoderma Verde).
  • Ovviamente, se la malattia si diffonde notevolmente, sarà necessario combattere i fungicidi chimici.

Quando raccogliere i meloni e come conservarli

  • La maturità del melone, e quindi il momento in cui è il momento della raccolta, può essere facilmente determinata dal colore della buccia e dall'aroma del frutto. Puoi anche premere sul frutto dal lato dove non c'è il gambo: un melone maturo lo avrà leggermente morbido (se molto morbido, il frutto è troppo maturo, se duro - non maturo).

Consigli! Tiralo e se è maturo, si staccherà da solo, perché la coda è già asciutta.

  • Per quanto riguarda la loro ulteriore conservazione, va tenuto presente che, di regola, non sarà possibile conservare a lungo i meloni precoci. Anche se non sono maturi, non maturano in casa. Per quanto riguarda i meloni del periodo medio di maturazione, possono ben maturare dopo essere stati tolti dalla boscaglia, poiché possono essere conservati per qualche tempo (poco più di un mese).

Il melone è, forse, la cultura del melone più raffinata nel gusto. Quindi non importa se ci sono ancora molti problemi al cottage estivo, riceverai più di una ricompensa decente. Il compito di un residente estivo alle prime armi è distruggere l'illusione dell'impossibilità di coltivare meloni sui loro 6 acri. I nostri consigli e consigli lo aiuteranno nel miglior modo possibile. Dopotutto, il segreto principale del successo sta nella scelta razionale della varietà e nell'uso della corretta tecnologia agricola.


Miele bellezza

È anche una zucca cespugliosa molto popolare. Le varietà (le foto sulla pagina lo confermano) di questo gruppo di solito hanno frutti piuttosto puliti. Questo vale per Honey Beauty in piena misura. I vantaggi dei frutti di questa varietà includono anche il loro gusto eccellente.

La zucca Honey Beauty matura circa 90-100 giorni dopo la semina. Hanno una forma arrotondata con nervature ben definite. Il colore della buccia di questa varietà è arancione. In realtà, la stessa corteccia di Honey Beauty è molto sottile. La polpa del frutto è succosa, dolce, croccante e aromatica. Il peso delle zucche di questa varietà può raggiungere i 4-6 kg.


Guarda il video: Come coltivare le zucchine