Piccolo giardino roccioso vicino al portico

Piccolo giardino roccioso vicino al portico


Progettazione del paesaggio fai-da-te del sito davanti alla casa

Le costruzioni paesaggistiche e tecniche necessarie per una comoda permanenza delle persone sul sito sono componenti del miglioramento del territorio. Con l'aiuto di elementi decorativi - piccole forme architettoniche, aiuole, percorsi e altri oggetti - viene creato uno spazio bello e confortevole intorno alla casa o al cottage estivo.

  1. Gli obiettivi dell'abbellimento del cortile
  2. Illuminazione nella progettazione del paesaggio
  3. Stili paesaggistici moderni
  4. Progettazione area ingresso
  5. Paesaggistica dell'area ricreativa
  6. Suggerimenti paesaggistici
  7. Aiuola di conifere fai-da-te
  8. Opzioni semplici per la progettazione del paesaggio del sito con le tue mani
  9. Tappeto aiuola
  10. Giardino decorativo fai da te
  11. Come fare un flusso secco
  12. Giardino anteriore

I PIU 'COMUNI TIPI DI ROCARIA

Sebbene le piante nei giardini rocciosi sembrino occupare il secondo posto, determinano la sua composizione complessiva.

A seconda delle colture piantate, i giardini rocciosi sono divisi in tre gruppi di stili principali: Inglese, europeoe giapponese.

Nei giardini rocciosi creati in inglese stile, prevalgono le conifere:

I progettisti cercano di selezionare piante con tronchi e rami ricurvi per avvicinare l'immagine al paesaggio naturale degli altopiani.

Maggiori informazioni sulla coltivazione di queste piante nei nostri articoli:

Quando crei un giardino roccioso in europeo stile, la preferenza è data alle piante perenni tappezzanti luminose che scorrono magnificamente attorno alla base delle pietre. In tali giardini rocciosi sono piantati: timo, sedum altro piante grasse, tenace, obrietta, arabis.

Le colture perenni tappezzanti sono integrate con annuali basse: Lobelia, Portulaca, Cineraria e altri.

Leggi i nostri articoli per maggiori dettagli:

NEL giapponese giardini rocciosi non c'è praticamente vegetazione. La cosa principale è la selezione di pietre e biancheria da letto intorno a loro. Delle piante, vengono utilizzati principalmente cereali e varie erbe. Il più comune di questi è festuca azzurra.


Come scegliere le pietre

I principi fondamentali per la scelta delle pietre per i giardini rocciosi:

  • Devono essere di dimensioni diverse e della stessa forma. Quindi, ad esempio, le pietre arrotondate non si confonderanno con le rocce appuntite. Inoltre, è auspicabile che la composizione sia composta da pietre della stessa razza, quindi il giardino roccioso apparirà più armonioso e naturale.

  • Lo stile dei giardini rocciosi e delle rocce dovrebbe essere scelto in base allo stile del tuo campo interno. Le rocce grossolane sono ideali per il giardino roccioso più naturale in una zona con una casa e un giardino tradizionali o rustici. Le pietre più lisce e arrotondate sono più adatte per le aree in stile moderno.
Giardino roccioso in stile moderno

Il paesaggio dei dintorni del tuo cottage estivo può anche suggerire quali pietre scegliere per i giardini rocciosi. Forse un fiume o un ruscello scorre da qualche parte nelle vicinanze? Quindi ciottoli di fiume e pietre rotonde sono perfetti per il tuo giardino. Se ci sono rocce o montagne nelle vicinanze, le pietre ruvide e affilate andranno bene.

Qualche parola sui principali tipi di pietre utilizzate per realizzare giardini rocciosi in Russia:

  • L'arenaria è una pietra fragile che si ricopre rapidamente di muschio, il che può essere un vantaggio per alcune composizioni. Molto spesso, il colore di questa razza è grigio o beige.
Sandstone Rockery
  • Calcare: ha una tonalità grigia, bianca o crema. Come l'arenaria, il calcare è sciolto e rapidamente esposto alle intemperie, da cui i suoi angoli diventano meno affilati, la superficie viene rapidamente ricoperta di muschio e licheni.

  • Ardesia: ha un colore grigio o nero, quindi è meglio combinarlo con pietre chiare più contrastanti.
  • Il tufo è una pietra leggera, ma resistente, la vicinanza al tufo è favorevole per le piante, soprattutto quelle che necessitano di un terreno leggermente alcalino.
  • Il granito è una pietra decorativa, durevole, ma costosa, pesante e "fredda". Inoltre, tende ad ossidare il terreno, che è dannoso per molte piante.


Preparazione del terreno e impianto in giardini rocciosi

Prima di piantare piante nei giardini rocciosi, è necessaria la preparazione preliminare del terreno. I requisiti per le condizioni del suolo nelle piante, di regola, variano notevolmente, quindi, prima di piantare ciascuna specie, è necessario leggere la letteratura speciale e scoprire le sue preferenze.


Quindi, timo e cereali richiedono terreni sciolti alcalini (pH 6,5 - 8). Come additivo, è possibile utilizzare calce o minerali alcalini, fini fini di calce con una granulometria fino a 8-10 mm, pietrisco e sabbie alcaline. I padroni di casa e le violette prosperano in terreni profondi ricchi di materia organica. Eriche, eriks, rododendri - amanti dei terreni acidi. Per questi ultimi il substrato si compone mescolando terra del giardino, torba, sabbia di quarzo e aghi marci in un rapporto di 2: 2: 1: 1 (pH 4,5 - 5,5).

La maggior parte delle piante per giardini rocciosi preferisce un substrato sciolto che consenta all'aria e all'acqua di passare bene, con una piccola quantità di materia organica. Viene preparato mescolando il terreno del tappeto erboso con sabbia grossolana o ghiaia fine in un rapporto 2: 1 o combinando terreno da giardino, pietrisco e compost in un rapporto 3: 2: 1.

Quando piantano piante, aderiscono al principio dal grande al piccolo, cioè vengono piantate prima forme nane di alberi, poi arbusti e, nella fase finale, varie piante erbacee.

Dopo aver deciso la posizione di conifere e latifoglie legnose, per ogni singola pianta, preparare un luogo di semina con un volume di almeno 10 litri e una profondità di 30-40 cm, riempito con substrato di terreno preparato e vengono piantate specie arboree, fare un buco per l'irrigazione intorno, che dovrebbe contenere almeno 10 litri di acqua.

Quando si mette da parte un posto per una pianta particolare, è importante tener conto della sua possibilità di crescita, ma per ottenere il massimo effetto, fanno piantagioni dense nel più breve tempo possibile, controllando quindi la loro larghezza.

Le piante piantate nei giardini rocciosi - pendii montuosi, torrenti asciutti, richiedono un'attenzione particolare finché non mettono radici. A volte, al momento del loro radicamento, vengono posizionate delle assi lungo il pendio, che vengono pressate nel terreno per prevenire l'erosione del suolo e l'esposizione dell'apparato radicale. Per risolvere questo problema viene utilizzata anche la pacciamatura con trucioli, gusci, ecc., Quindi viene rimossa la pacciamatura.

Dopo aver piantato le piante nei giardini rocciosi, vengono ben annaffiate con piccole porzioni d'acqua. In questo caso, le specie arboree vengono annaffiate separatamente da un annaffiatoio, riempiendo i fori con acqua e facendo attenzione che i bordi dei fori non vengano lavati via.

Le piante erbacee perenni sono piantate in un substrato di terreno già preparato.

Quando si creano composizioni vegetali nei giardini rocciosi, è importante tenere conto della durata della fioritura delle piante, del colore dei fiori, delle infiorescenze, dei frutti, del colore e della forma delle foglie, dell'altezza delle piante durante la fioritura e soprattutto dell'intensità della crescita. Prima di piantare una pianta in un luogo permanente, pensa attentamente a come verrà combinata in una composizione con i vicini.

Da piante a crescita scarsa si possono creare composizioni statiche, molto preziose per i giardini rocciosi. Se le composizioni crescono fortemente, è necessaria una cura aggiuntiva e più intensiva per preservarle e mantenerle entro certi limiti.

Gli amanti dei paesaggi di pietra, che non sono in grado di organizzare un vero giardino roccioso, potrebbero accontentarsi di una mini-forma. È facile per un giardino roccioso in miniatura con un diametro di circa 1 m trovare un posto anche su un'area modesta e può essere trasportato anche un mini giardino roccioso in un contenitore. È chiaro che per un tale giardino roccioso, dovrebbero essere selezionate piccole pietre e piante sottodimensionate.

Una delle opzioni di design originali per un giardino roccioso in miniatura, tenendo conto dell'orientamento del cibo, può essere "insalata rocciosa". La varietà di prezzemolo riccio verrà effettivamente posizionata qui. crispum, cipolla tonda, cipollotto, scalogno, sassifraga, timo rampicante, maggiorana del giardino, origano "Compactum".

Regole per posizionare le piante nei giardini rocciosi:

  • L'altezza delle piante dovrebbe essere commisurata alle dimensioni dei giardini rocciosi: nei giardini rocciosi di grandi dimensioni, è consentito utilizzare piante alte fino a 200 cm, in quelle medie - 50-70 cm, in quelle piccole - 20-30 cm.
  • Le piante grandi e in rapida crescita sono poste ad una certa distanza dal bordo anteriore, sui lati della collina, sullo sfondo o sullo sfondo, le piccole piante non sono piantate vicino a loro, che possono essere spostate.
  • Le piante a crescita bassa ea crescita lenta sono piantate in primo piano, in aree visibili.
  • Le piante devono corrispondere alle dimensioni delle pietre. È impossibile che coprano completamente le pietre. La saturazione eccessiva di un giardino roccioso con piante è inaccettabile.
  • È meglio piantare specie di copertura del suolo in piccole pietre, in quelle più massicce - 1-2 piante grandi o più piccole.
  • La distanza tra le piante durante la semina è determinata in base alle loro dimensioni. Quelle basse vengono solitamente piantate dopo 5-15 cm l'una dall'altra, quelle alte - dopo 15-25 cm, se non diversamente indicato.
  • Le piante con diversa consistenza e colore dei fiori, infiorescenze, foglie dovrebbero essere alternate.
  • È imperativo rispettare i requisiti ambientali delle piante, piantandole nei tipi appropriati di siti di impianto!

Prima di piantare, le piante di copertura del suolo vengono divise in gruppi in base al colore e alla consistenza delle foglie, ai requisiti di suolo e umidità, al grado di aggressività e quindi distribuite uniformemente sull'area assegnata a questa specie.

Per non ottenere variegature inutili, non è necessario spargere piante della stessa specie in tutto il giardino roccioso. Sono piantati in grandi macchie colorate delle dimensioni e della forma richieste. Utilizzando piante con fogliame argenteo, grigio o grigio (scalpello bizantino, Dubrovnik dal tomento bianco, Seaside cineraria, ecc.), Puoi ammorbidire le transizioni tra le macchie di colore.

È molto importante chiudere lo strato superiore del substrato del terreno con pacciamatura minerale dopo la semina. Questo metodo aiuta a proteggere i giardini rocciosi dal dilavare il terreno, preserva la sua umidità e ha un effetto benefico sul microclima del giardino roccioso. per le piante di terreni calcarei, sono adatti frammenti setacciati di calcare frantumato con una dimensione da 2 a 16 mm o pietrisco di pomice. Il colore dello strato protettivo deve essere combinato con il colore della pietra selezionata.

Lo strato protettivo ideale per le piante di terreni acidi sono i pietrisco contenenti quarzo. Lo spessore dello strato protettivo dipende dalla velocità con cui crescono le piante. Le piccole piante nane striscianti preferiscono uno strato protettivo di 0,5-2,5 cm, mentre per le piante più grandi creare uno strato protettivo di 2,5-4 cm di spessore.


Rockery fai-da-te: istruzioni passo passo

1.Fai un piano approssimativo per la futura composizione. Nel sito selezionato, segnare i confini del giardino roccioso. Possono essere delineati con corda o tavole sottili.

2. Dal territorio del giardino roccioso proposto, rimuovere lo strato superiore del tappeto erboso a una profondità di 15-20 cm Coprire la fossa risultante con materiale non tessuto (ad esempio, geotessile). Questa copertura terrà sotto controllo le erbacce.

3. Posizionare uno scarico sul fondo. Per questo, il mattone rosso, la pietrisco o la ghiaia sono i più adatti. Quindi versare sopra della sabbia grossolana con uno strato di circa 5 cm.

Senza un buon sistema di drenaggio, le piante possono morire a causa dell'acqua stagnante.

4. Versare il terreno nutriente sullo scarico. Se il terreno rimosso da quest'area è abbastanza fertile, puoi usarlo, ma devi prima rimuovere con cura le erbacce.

5. Rimani naturale e posa le pietre. Posiziona i più grandi alla base della composizione - con una superficie attraente e originale. Allo stesso tempo, non dimenticare di scavare buche per loro della dimensione appropriata, e sotto la base dei massi più voluminosi, puoi anche posizionare le macerie e tamponarle con cura.

Non affrettarti a disporre in modo casuale le pietre, ma pensa attentamente in anticipo a dove si troverà ciascuna di esse. Per creare una composizione in uno stile particolare, seleziona pietre di diverse dimensioni, ma dello stesso materiale. Se sei un fan di uno stile rigoroso, scegli pietre non solo della stessa struttura, ma anche di un'ombra.

Le pietre nei giardini rocciosi non dovrebbero vacillare, anche se ci stai sopra e provi a farle oscillare.

Altrimenti, non ci sono regole rigide nella scelta delle pietre e nello schema della loro posa. La cosa principale è che ti piace la composizione risultante e si adatta perfettamente al design dell'intero giardino fiorito.

6. Trova piante attraenti che ti piacciono e piantale nel terreno tra le pietre.

Puoi anche posizionare piante in contenitore nei giardini rocciosi e insieme ai contenitori

Stai cercando di creare un giardino roccioso in continua fioritura? Pianta primule (bucaneve, crochi), tulipani e muscari che fioriscono in aprile-maggio, piante tappezzanti estive (phlox stiloide, tenace, scalpello, sassifraga).

Inoltre, quando si piantano fiori, si consiglia di combinarli tra loro per colore, forma e dimensioni. Assicurati che le piante alte non mettano in ombra gli animali domestici verdi compatti.

E inoltre, non dimenticare le conifere. Questi alberi attraenti adornano il giardino roccioso tutto l'anno e rilasciano anche oli essenziali benefici che purificano l'aria nella zona dai batteri patogeni.

7. Se ci sono ampie fessure di terreno tra piante e pietre, aggiungere ghiaia, argilla espansa decorativa, pietrisco o ciottoli di fiume.

Guarda le foto di questi attraenti giardini rocciosi e ti ispireranno sicuramente a creare una composizione unica e bella nel tuo giardino.


Guarda il video: Come seminare lerba in un piccolo giardino!