Come coltivare un cactus di Natale o uno Schlumberger

Come coltivare un cactus di Natale o uno Schlumberger

In inverno, non ci sono molte piante che possono soddisfare la fioritura. Uno dei nuovi tipi - Il cactus epifita di Schlumberger (Schlumbergera), o ripsalidopsis (Rhipsalidopsis).

Fiorisce a dicembre ed è tradizionalmente chiamato Decembrist nel nostro paese, sebbene negli anni precedenti questo ruolo fosse svolto dal "vecchio familiare" epiphyllum, costituito da tanti piccoli segmenti piatti collegati da una catena e ricoperti di fiori rosa cremisi. Schlumberger ha lo stesso aspetto, solo i suoi steli articolati sono più grandi e hanno bordi seghettati.

In vendita puoi trovare varietà con fiori bianchi, bianco-viola, scarlatti, rosa e crema, che ricordano un po 'le orchidee. Un cespuglio compatto ricoperto di numerosi fiori è un regalo meraviglioso per il nuovo anno. Affinché fiorisca più a lungo, è necessario seguire diverse regole importanti.

Prima di tutto, la pianta non può essere ruotata e riorganizzata da un luogo all'altro rispetto alla fonte di luce, in modo che non getti fiori e boccioli (è meglio segnare il suo orientamento alla luce sul vaso mentre è ancora nel negozio ).

L'aria nella stanza deve essere umida, la sua temperatura non deve essere inferiore a 10 ° C. In questo caso, la nebbia spray non dovrebbe cadere sui fiori. Il terreno viene mantenuto umido, alimentato ogni due settimane con una debole soluzione di fertilizzante completo per piante da fiore (0,5 tappi di uniflor-bud per 2 litri di acqua calda). I fiori appassiti vengono rimossi immediatamente.

Alla fine della fioritura, l'irrigazione viene ridotta e viene fornita solo acqua sufficiente in modo che gli steli non si raggrinziscano. In primavera sono esposti a un luogo luminoso, ma ombreggiato dai raggi diretti del sole. In questo momento, è conveniente radicare i segmenti di cactus in una miscela sabbiosa leggera, approfondendo leggermente il loro bordo inferiore. Può essere radicato durante tutto l'anno, la pianta spesso "lascia cadere" parti del fusto, che possono attecchire esse stesse su terreno umido.

In autunno inizia un periodo dormiente, della durata di quattro settimane. In questo momento, l'irrigazione viene interrotta, le piante vengono trasferite in un luogo più buio e mantenute a temperature notturne non superiori a 15 ° C. È in tali condizioni che vengono deposti i boccioli dei fiori.

Dopo il riposo, lo Schlumberger viene spostato in un luogo luminoso, se necessario, trasferito su un piatto più grande, l'irrigazione viene intensificata e inizia la medicazione superiore. Durante il trapianto, è necessario un buon strato drenante, una leggera miscela di nutrienti, un pizzico di cristalli di AVA a lunga durata privi di azoto, che eliminano la necessità di un'alimentazione frequente, ad eccezione dell'azoto.

Schlumberger è una pianta senza pretese e durevole, si propaga facilmente e fiorisce nella stagione più buia, il che è particolarmente attraente.

E. Kuzmina, fioraio


Allevamento

Ecco una guida rapida al processo:

  1. Le talee, vale a dire diversi segmenti di rami, devono essere accuratamente strappate con le mani. Gli oggetti appuntiti o metallici sono severamente vietati.
  2. È necessario asciugare le talee entro 3 giorni.
  3. Dopo la semina, il materiale vegetale deve essere coperto con polietilene.
  4. Non dimenticare l'ombreggiatura e la messa in onda.
  5. Osserva un certo regime di temperatura, che dovrebbe essere compreso tra 15 e 20 gradi.

Perché il Decembrist non fiorisce?

  • il terreno nel serbatoio contiene nutrienti insufficienti
  • la pianta deve essere ripiantata
  • illuminazione insufficiente
  • umidità insufficiente.

Il periodo di massimo splendore dei Decabristi dipende direttamente dal prendersi cura di lui a casa durante l'intero ciclo annuale. Ricordarsi di inviare il contenitore di fiori all'aperto quando il tempo lo permette. Ricorda di tagliare i boccioli che sono scomparsi se non cadono.

Perché le foglie si seccano?

In effetti, le ragioni di questo fenomeno possono essere molto diverse.

Sottoalimentazione. Se noti macchie marroni sulle foglie cadute, vai immediatamente in un negozio specializzato con i giusti preparati e tratta il fiore. Insieme a questo, è necessario pulire a fondo il luogo in cui si trovava il contenitore e pulirlo.

Illuminazione. La caduta e il rimodellamento della foglia possono causare luce solare diretta. Proteggi la pianta da un'eccessiva radiazione ultravioletta.


Cura delle piante

Dopo l'acquisto e la quarantena di 2 settimane, il Decembrist deve essere trapiantato. Il fatto è che la torba acquistata in negozio non è adatta per Schlumberger.

A seconda del periodo dell'anno in cui hai acquistato Schlumberger, devi trovare la giusta temperatura. In autunno, la pianta viene mantenuta a 15 gradi. A partire da novembre, la temperatura sale a 20-25 gradi. A metà febbraio - marzo - di nuovo +15. E da marzo a settembre, il Natale è tenuto al caldo (fino a +30 gradi).

Il Decembrist è essenzialmente un cactus. Ciò significa che tollera bene l'aria secca degli appartamenti. Ma non è necessario esporlo alla luce solare diretta. Le piastre si surriscaldano. La luce diffusa (finestra est o ovest) è più adatta.

In primavera, dopo la fine della fioritura, Schlumberger viene potato. È interessante notare che i pezzi tagliati possono essere utilizzati per propagare la pianta per talea. Maggiori informazioni sull'allevamento del Decabrista.

Talee di radicamento del Decembrist

Innaffia l'albero di Natale con parsimonia e solo quando il terreno si asciuga. La medicazione superiore è fatta meglio durante la fioritura. Quando si abbassa la temperatura del contenuto di Decembrist, non è necessario applicare fertilizzanti.


Cactus: protezione dalla negatività

Si ritiene che le piante dotate di spine o spine abbiano una serie di proprietà magiche protettive. Questo è il motivo per cui molte persone mettono i cactus vicino al posto di lavoro, dove l'energia circola attivamente.

Si ritiene che il potere di un cactus sia in grado di assorbire informazioni negative provenienti dalle chiamate e da alcuni siti su Internet. Inoltre, la pianta può proteggere dalle telefonate indesiderate o aiutare a superare determinati attaccamenti se vuoi prendere il telefono e chiamare tua madre o la tua ex persona senza motivo troppo spesso.

Il cactus, come tale talismano, è diventato particolarmente popolare negli ultimi anni con la popolarità di computer e telefoni come strumenti di lavoro dell'uomo moderno.


Cura dello Schlumberger

Illuminazione

Ovunque si dice che puoi mettere il Decembrist su qualsiasi finestra, ma non fiorisce all'ombra. Lo mettiamo sempre su finestre ricche di luce. In inverno, la mamma trasferisce il Decembrist direttamente sul davanzale della finestra, dove riceve abbastanza luce nei giorni di scarsa esposizione al sole. Ma in estate, sta su un piedistallo vicino alla finestra, bagnandosi così nella luce diffusa, ma non bruciando gli steli.



Trasferimento

Molte fonti online scrivono che Schlumberger deve essere trapiantato ogni primavera. Per esperienza personale posso dire che trapiantiamo ogni 2 o anche 3 anni. Allo stesso tempo, ogni volta in primavera, aggiorniamo leggermente lo strato superiore, aggiungendo una miscela di terreno.

Per Schlumberger vengono utilizzate medicazioni per radici e fogliari. Di regola, queste sono soluzioni deboli di fertilizzanti minerali. Esistono persino fertilizzanti speciali per queste piante grasse.

Innaffia lo Schlumberger con parsimonia, in nessun caso allagandolo. Questo cactus non ama il ristagno di umidità in una pentola. Ma ama molto l'aria umida. La vicinanza alla batteria può risentirne, quindi spruzzala più spesso.

Cura della fioritura

La condizione principale durante il periodo di fioritura è la conservazione delle normali condizioni di vita della pianta. Cioè, non riorganizzare il fiore e non esporlo a sbalzi di temperatura. In condizioni sfavorevoli, la pianta getterà via i boccioli tanto attesi e le radici possono essere perse molto facilmente.

Formazione delle piante

Schlumberger cresce sotto forma di un cespuglio, per formare magnificamente la sua corona, puoi rimuovere i lunghi germogli sporgenti accorciando alla base del segmento e le parti rimanenti non devono essere gettate via, puoi usarle per la riproduzione.

Il Decabrista a volte ha bisogno di "riposo". Lo Schlumberger Truncated e lo Schumberger Buckley hanno un periodo dormiente: settembre, gennaio-febbraio. In questo momento, le piante vengono annaffiate solo occasionalmente, una diminuzione dell'irrigazione durante questo periodo influisce sul numero di gemme.
La temperatura ottimale durante il periodo di riposo non è superiore a 18 ° C.




Condizioni di coltivazione Schlumberger

Schlumberger, nonostante lo status di un classico d'oro, non è mai stata una pianta “per tutti”. Vale la pena decidere di coltivare un Decembrist per floricoltori con una certa esperienza nella coltivazione di specie tropicali, e anche in questo caso a condizione che sia possibile fornire la freschezza necessaria per lo svernamento. Ma i severi requisiti per il periodo di dormienza sono compensati dalla possibilità di scegliere luoghi illuminati in modo diverso e da un ampio intervallo di temperature per il periodo di crescita attiva.

Il periodo di riposo dello Schlumberger nei periodi di fioritura tradizionali dura da settembre a fine novembre. La pianta non sarà in grado di fiorire senza condizioni fresche durante il periodo dormiente.

Illuminazione e posizionamento

Nonostante il suo status di pianta meravigliosamente fiorita, Schlumberger non richiede luce come la maggior parte dei suoi concorrenti. Si sviluppa al meglio in condizioni di illuminazione diffusa e, se viene prestata un'attenta cura, può stabilirsi anche in ombra parziale. Naturalmente, la pianta non fiorirà con forti ombre. Ma non è affatto necessario che uno schlumberger lo metta solo sul davanzale della finestra.

La pianta non ama il sole diretto, i raggi lasciano ustioni sui germogli e portano ad una rapida perdita di decoratività. La riduzione stagionale dell'illuminazione in inverno, in coincidenza con il periodo di fioritura, è auspicabile per compensare spostandosi in luoghi più luminosi. Gli schlumberger preferiscono fiorire sul davanzale più luminoso della casa, quello meridionale.

Schlumberger può essere coltivato come pianta da vaso o ampel, utilizzando germogli pendenti per creare bellissime cascate. Ma dovrebbe sempre essere posizionato sotto il punto di vista, in modo che lo sguardo sui cespugli di cactus cada dall'alto verso il basso. Gli Schlumberger sono bravi nelle piantagioni di gruppo, nelle collezioni di cactus e nelle piante tropicali.

Controllo della temperatura e ventilazione

Nonostante appartenga ai cactus tropicali, Schlumberger non è affatto termofilo come sembra. Non è necessario che selezioni rigorosamente la temperatura, perché la pianta è in grado di far fronte sia al calore che al freddo. Durante il periodo di crescita attiva, è abbastanza a suo agio a qualsiasi temperatura da 18 a 30 gradi.

Durante il periodo di inattività, lo Schlumberger dovrebbe godere di una piacevole frescura. Il rispetto dei regimi di temperatura gioca un ruolo chiave nello stimolare la fioritura. Per Schlumberger, la temperatura dell'aria dovrebbe rimanere compresa tra 10 e 15 gradi. Al fresco, Schlumberger viene conservato per 2 o 3 mesi, quindi riportato al caldo per avviare il processo di crescita attiva. Se la pianta viene coltivata con la consueta fioritura di dicembre, vale la pena riportare lo Schlumberger al caldo all'inizio di dicembre.

Schlumberger può essere portato in giardino o sui balconi in estate. La pianta ama l'aria fresca, ma ha paura dell'illuminazione troppo intensa e nel giardino per il cactus, devi scegliere posizioni semiombreggiate o ombreggiate.

Schlumberger non richiede luce come la maggior parte dei concorrenti. © Joey Martoni


Decabristi così diversi

"Cactus di Natale"

«Cactus di Natale» – Schlumberger (Schlumbergera - Hybriden), o zigocactus troncato (guarda la foto). Appartiene alla famiglia delle Cactaceae. La patria di Schlumberger sono le foreste pluviali tropicali del Brasile orientale. Lì crescono ad un'altitudine di 900–2800 m sul livello del mare. Il vero cactus di Natale è un ibrido. Alcuni esperti dividono questo gruppo in cactus che fioriscono a metà ottobre e cactus che fioriscono intorno al Natale cattolico (25 dicembre). A casa, fiorisce al culmine dell'estate tropicale meridionale (che coincide con l'inverno dell'emisfero settentrionale). La gamma di colori e forme di questa pianta è ampia e continua ad essere integrata con nuovi ibridi ogni anno. I suoi colori sono rosso, rosa, bianco, salmone, lavanda, rosso-arancio, pesca, giallo. Ci sono anche fiori multicolori: rosa e bianco, rosso e bianco e altri.

Trapianti

Trapianto Zygocactus una volta ogni 2-3 anni. Il vaso successivo dovrebbe essere 2-3 cm più grande del precedente (ma non più grande). Il momento migliore per trapiantare (o riprodurre) una pianta è l'inizio della primavera (marzo-aprile). Durante la primavera e l'estate, la pianta avrà il tempo di costruire la sua massa verde. È possibile trapiantare lo zygocactus durante l'estate, ma è importante che inizi a ricevere i nutrienti dalla miscela di terra in primavera, quindi sarà in grado di prepararsi meglio alla fioritura. Nel primo anno dopo il trapianto, non nutro la pianta, ma la annaffio solo una volta alla settimana con HB-101, Ribav-Extra, Energen, alternandoli. Dal secondo anno inizio a nutrire lo zygocactus (vedi raccomandazioni generali per l'alimentazione). >

Condizioni di detenzione

Zygocactus vive sul mio balcone a vetri. La porta della stanza è costantemente aperta. Nel periodo autunno-inverno, quando la temperatura sul balcone scende sotto i + 8 ° C, le porto a casa e le metto sul davanzale della finestra. Non appena la temperatura sul balcone si alza, le piante vengono rimandate sul balcone. Negli inverni "caldi", sono ancora in letargo sul balcone. Nel 2009 è stato un tale inverno e il mio zygocactus è fiorito tre volte quell'anno, mentre stavano sempre sul balcone. È vero, la seconda e la terza fioritura non erano abbondanti come la prima.

Nella stagione calda, innaffio le piante mentre il coma terroso si asciuga (in qualsiasi momento dell'anno - solo con acqua calda). Da fine agosto (o inizio settembre) a inizio novembre, quando arriva il clima fresco, riduco l'irrigazione. Durante questo periodo, innaffio le piante una volta ogni 7-10 giorni, asciugando la massa di terra. Non innaffiare con una soluzione fertilizzante! Infatti, in questo periodo dell'anno, lo zygocactus inizia un periodo di riposo. La temperatura ottimale dovrebbe essere + 10 ° C ... + 12 ° C. Se queste condizioni di detenzione nel periodo autunnale non sono soddisfatte, lo zigocactus non fiorirà!

Come garantire una fioritura rigogliosa

Non appena i piccoli germogli compaiono sulle piante all'inizio (metà) di ottobre, possono essere portati a casa e posizionati sul davanzale della finestra o appesi in vaso, ma lontano dalla batteria. Da questo momento in poi, lo zygocactus non deve in alcun caso essere spostato, ruotato o riorganizzato da un luogo all'altro, altrimenti lasceranno cadere i boccioli. Questa regola si applica a tutti i cactus.

Quando porto a casa una nuova pianta dal negozio, deve far cadere i fiori entro pochi giorni. Puoi anche lasciare lo zygocactus sul balcone. Tuttavia, in questo caso, è impossibile prevedere quale sarà il tempo sulla strada durante il periodo di fioritura. Se c'è il gelo per strada e la temperatura sul balcone scende al di sotto di + 8 ° C, i vasi di fiori dovranno essere trasferiti a casa e quindi potresti non vedere la fioritura di Decembrist. Ma voglio godermi la sua fioritura per molto tempo. Questo è possibile solo in una stanza fresca. In questo caso, solo sul balcone. Lì lo zygocactus fiorisce per un mese e mezzo. E a casa - solo una settimana e mezza. Inoltre, a casa, tutte le gemme non si apriranno (a causa dell'aria calda e secca) e nelle condizioni fresche del balcone fioriranno tutte le gemme che si sono fissate. Il fiore che sboccia sembra un colibrì svolazzante.

Dal momento in cui i boccioli appaiono sulle piante, riprendo a nutrirmi (una volta alla settimana). Non strappo i fiori appassiti, per non danneggiare le foglie segmentate. Cadranno da sole quando si seccheranno. Ma se non ti piace una pianta così disordinata, puoi rimuoverle con cura, torcendole.

Riproduzione

Gli Zygocactus si riproducono con foglie segmentate in primavera. Per fare questo, devi svitare con cura il gambo con diversi segmenti dalla pianta madre, tenerlo all'aria aperta per due ore per asciugare la parte inferiore e piantarlo in una piccola pentola con terreno terroso leggermente umido. La pentola deve essere riposta in un sacchetto di plastica, gonfiata e legata. Il sacchetto conterrà anidride carbonica, di cui la pianta ha bisogno per un migliore radicamento e crescita. Quindi è necessario posizionare la borsa con la pentola in un luogo luminoso, ma non soleggiato. È necessario annaffiare lo zygocactus al suo interno mentre il coma di terra si asciuga.

Dopo l'irrigazione, la borsa deve essere nuovamente gonfiata.Non appena compaiono nuovi segmenti fogliari sulla pianta, questa può essere rimossa dal sacchetto, avendo precedentemente abituato lo zigocactus all'aria aperta. Per fare ciò, il pacchetto deve essere slegato, ma non completamente aperto. Dopo tre giorni, la borsa può essere aperta leggermente e dopo altri tre giorni viene aperta a metà, quindi la borsa viene rimossa del tutto. Invece di un sacchetto di plastica, puoi anche usare un barattolo di vetro. Ma ho notato che la pianta attecchisce più velocemente in un sacchetto di plastica (perché lì è presente l'anidride carbonica).

РћРєРѕРЅС ‡ Р ° РЅРёРµ СЃР »РµРґСѓРµС‚ →

Olga Rubtsova, fioraio, candidato di scienze geografiche
Foto dell'autore


Schlumberger (Natale): condizioni di detenzione e cura

Nelle brevi giornate invernali, quando c'è così poco sole, le nostre piante d'appartamento tendono ad essere dormienti. Fortunatamente, non tutti. Tra di loro c'è chi, in inverno, prima del capodanno e del Natale, “accende” i loro fiorellini-lumi, portando nella nostra vita quei colori vivaci che mancano. Schlumberger, o albero di Natale, è una di queste piante.

Cactus della foresta pluviale

Schlumberger appartiene ai cactus epifiti. Gli epifiti sono piante che si depositano sulla corteccia di altre piante, ma non le parassitano, ma solo sono fissate dalle radici e producono nutrienti ed energia nel processo di fotosintesi, e l'acqua si ottiene dall'aria (nebbia) e dalle precipitazioni. L'habitat naturale di Schlumberger sono le foreste tropicali montuose del Brasile ad un'altitudine di 600-1500 m sul livello del mare. Devono "arrampicarsi" sui tronchi per avere più luce, che manca gravemente al livello inferiore. Voi. probabilmente chiedendosi perché un cactus vive in una foresta pluviale umida. Tuttavia, non c'è contraddizione qui. Poiché le calde piogge tropicali inumidiscono solo brevemente i tronchi degli alberi e delle liane su cui vivono gli alberi di Natale, i loro germogli piatti e articolati che immagazzinano l'acqua consentono alle piante di sopravvivere in tali condizioni. Dopotutto, la maggior parte delle volte devono fare a meno dell'acqua.

La pianta arrivò in Europa grazie al collezionista e cacciatore di piante Allan Cunningham, che la portò per la prima volta a Schlumberger nel 1816. È vero, allora non si chiamava così. Questo nome fu dato alla pianta nel 1858 dal botanico francese, collezionista di succulente, editore della rivista "L'lllistration horticole" Charles Lemaire in onore del suo collega, collezionista di cactus Frederic Schlumberger.

Ma Schlumberger non è l'unico nome per la pianta. Diversi botanici in tempi diversi gli hanno dato nomi diversi, che oggi sono considerati sinonimi. È anche chiamato zygocactus, zygocereus. epiphyllum ed epiphyllanthus. E se i botanici non potessero accontentarsi di un solo nome, non sorprende che ci siano diversi nomi popolari per questa meravigliosa pianta: albero di Natale, Decembrist, cactus di Natale, Decembrina, Barbaro Blossom e Barbaro falce.

"Decembrist della nonna" o Schlumberger alla moda

La pianta è un cespuglio compatto formato da tralci articolati, ogni segmento del quale, staccandosi, forma radici e può dare origine ad una nuova pianta. Sono noti nove tipi di Schlumberger, ma nel nostro paese (in vendita e sui davanzali) ce ne sono due: w. bouclie (buckley) e w. troncato. Differiscono nell'aspetto dei segmenti dello stelo e nella forma del fiore. Nello Schlumberger, i segmenti troncati lunghi fino a 4,5 cm, larghi fino a 2,5 cm hanno una forma troncata, con due o quattro denti lungo i bordi. E Schlumberger non ha denti del genere. Questo è esattamente il "Decembrista della nonna", a noi ben noto fin dall'infanzia. Ci sono poche varietà, di regola ci sono esemplari con un colore naturale del fiore - rosa.

Ma lo Schlumberger troncato negli ultimi anni è diventato oggetto di un lavoro di allevamento attivo, a seguito del quale sono apparse molte varietà, con fiori di vari colori: rosso vivo, cremisi, lilla, bianco come la neve, crema e persino giallo!

Queste due specie differiscono anche nel tempo di fioritura. Il boucle di Schlumberger è il primo a fiorire. A novembre, i fiori rosa sbocciano all'estremità dei suoi germogli. La fioritura continua fino a gennaio. A dicembre viene raggiunta da Truncated Schlumberger, che continua a decorare la casa fino a febbraio. Nella patria di Schlumberger fiorisce in tarda primavera - inizio estate. E sebbene in questo periodo sia inverno nel nostro emisfero, Schlumberger, obbedendo alla memoria genetica, continua a vivere secondo il suo ciclo naturale. Pertanto, ci piace con un'abbondante fioritura al freddo.

Se vuoi ammirare questi fiori nel momento sbagliato, dovrai creare condizioni per loro vicine a quelle naturali.

Prima di tutto, la scelta della location. Per Schlumberger, sono adatte finestre con orientamento est e ovest, dove riceverà una luce abbastanza intensa, ma diffusa Non può sopportare la luce solare diretta, possono lasciare ustioni sui germogli, il che riduce la decoratività. Pertanto, in estate sulle finestre meridionali, la pianta deve essere ombreggiata con una tenda di tulle. Ma in inverno, durante la fioritura, le finestre esposte a sud sono la soluzione migliore.

Per quanto riguarda la temperatura, l'albero di Natale può crescere a temperature comprese tra i 18 ei 40 ° C. In estate, la temperatura ottimale per lui è di 18-22 ° С, in inverno 14-16 ° С.

Per una crescita normale, Schlumberger necessita di un substrato permeabile all'aria e all'acqua con una reazione leggermente acida (pH 5,5-6,5). Può essere composto da composto di foglie (terra di zolle), sabbia e torba di alta palude (rapporto 1: 1: 1). Per rendere il substrato più sciolto, la sabbia può essere sostituita con vermiculite. Se non è possibile raccogliere tutti i componenti, è possibile acquistare del terreno pronto per i cactus.Assicurati di versare il drenaggio sul fondo della pentola, il cui strato dovrebbe essere circa 1/3 del volume totale del terreno.

Schlumberger può essere trapiantato in primavera, una volta ogni uno o due anni. Non sovradimensionare troppo la pentola. Se trapianti un albero di Natale in un contenitore di volume molto più grande, può smettere di fiorire per un paio d'anni, finché le radici non coprono l'intera palla di terra. Il nuovo vaso dovrebbe essere solo 2-3 cm più grande di diametro e altezza rispetto al precedente.

È necessario innaffiare regolarmente il Decembrist, poiché il terreno si asciuga, con acqua calda e ben stabilizzata. Questo è forse. la principale difficoltà nel prendersi cura di una pianta, poiché non ama traboccare o seccare. E se è possibile far fronte all'asciugatura, le conseguenze del trabocco sono molto più difficili da eliminare. L'umidità in eccesso, soprattutto nella stagione fredda, può causare marciume radicale. In casi particolarmente gravi, devi ricominciare tutto da capo radicando le talee.

È necessario nutrire la pianta durante la fioritura (fertilizzanti per piante da fiore) e in estate, durante la crescita attiva (fertilizzanti complessi o fertilizzanti per cactus a basso contenuto di azoto per prevenire il marciume radicale). Quando si eseguono medicazioni, la concentrazione della soluzione deve essere inferiore a quella indicata sulla confezione.

Quattro fasi, quattro stati

Affinché il Decabrista si sviluppi bene e fiorisca abbondantemente, è necessario che la cura per lui corrisponda a una certa fase del suo ciclo di vita. Ci sono quattro fasi di questo tipo: vegetazione (da marzo a settembre) periodo dormiente, preparazione alla fioritura (da settembre a novembre (dicembre) fioritura (da novembre a gennaio o da dicembre a febbraio) periodo dormiente dopo la fioritura (da febbraio a marzo).

Durante la stagione di crescita, Schlumberger cresce attivamente, ampliando nuovi segmenti. In questo momento, la pianta deve essere annaffiata più spesso e spruzzata 2-3 volte a settimana per mantenere l'umidità dell'aria. L'albero di Natale si sente benissimo all'ombra diffusa sul balcone o in giardino. L'aria fresca ha un effetto benefico sull'aspetto della pianta, è importante che la pianta sia protetta dalle correnti d'aria.

Con l'inizio della fase di riposo e la preparazione alla fioritura, è molto importante creare le condizioni affinché l'albero di Natale possa deporre i boccioli dei fiori. Questo periodo è uno dei più importanti. L'irrigazione viene ridotta, l'alimentazione viene interrotta, l'irrorazione è ridotta al minimo (da 1 a 2 volte al mese). La pianta ha bisogno di una temperatura più bassa in questo momento. Tuttavia, non sarà necessario ridurlo in modo specifico, poiché arriva l'autunno e fuori fa più freddo. Puoi ancora tenere l'albero di Natale in giardino o sul balcone vetrato. Inoltre, la pianta può rimanere lì fino a quando la temperatura non scende a 3-5 ° C. Tali condizioni favoriscono la deposizione delle gemme.

All'inizio di novembre, lo Schlumberger viene portato nella stanza e presto si ricopre di una manciata di gemme. Inizia la fase di fioritura, in questa fase si sconsiglia di riorganizzare il vaso con la pianta, girare l'altro lato verso la luce, in modo che non faccia cadere i boccioli. Ora Schlumberger viene nuovamente nutrito, ma con fertilizzanti ad alto contenuto di fosforo e potassio.

Dopo la fioritura, la pianta inizia di nuovo un periodo dormiente. A questo punto, puoi formare un cespuglio per dargli splendore. Per fare ciò, è necessario svitare uno o più segmenti estremi sui germogli che non sono ramificati. Al posto dei segmenti rimossi, se ne formano di nuovi, che hanno maggiori probabilità di formare gemme per la prossima fioritura. Con l'inizio della primavera, il ciclo si ripete. Se tutte le attività vengono eseguite correttamente e in tempo, Schlumberger avrà un aspetto sano e lussuoso.

E dobbiamo affrontare questo ...

Schlumberger. come altri fiori da interno, può essere danneggiato da parassiti come acari, cocciniglie e cocciniglie. Il mantenimento di un'elevata umidità dell'aria previene lo sviluppo di acari. Se il parassita si è moltiplicato, tratta il cespuglio con phytoverm o actellik. Puoi sbarazzarti delle cocciniglie e delle cocciniglie spruzzando la pianta con una soluzione di actara.

Il Natale è malato abbastanza raramente, ma succede ancora. È affetto da malattie fungine: fusarium e peronospora. In questo caso, il colore dei germogli diventa pallido, i segmenti cadono. Spruzzare con preparati scor o topazio, oltre a trattare il terreno con Maxim, aiuta a proteggere la pianta. Se la pianta è infettata da batteriosi, il suo colletto radicolare diventa morbido e scivoloso al tatto. In questo caso, i fungicidi non aiuteranno. Dovremo ricominciare tutto da capo radicando il gambo dall'albero di Natale preferito. Il gambo (2-4 segmenti superiori) viene svitato dal germoglio con un movimento rotatorio e asciugato per diverse ore in modo che si formi un film sottile al luogo di separazione. Prima di piantare nel terreno, il gambo deve essere immerso in una soluzione rosa di permanganato di potassio o il farmaco farmaceutico Trichopolum (2 tavoli per 1 bicchiere d'acqua), e poi piantato, sepolto 1 cm nel terreno. Questo di solito dà risultati positivi.

Inutile dire che questo cactus non è per i principianti in floricoltura. Ma non appena compaiono perle luminose di gemme all'estremità dei germogli, il cuore del coltivatore canta semplicemente di felicità: sono così buoni, quindi deliziano e decorano la vita, aiutandoci a sopravvivere ai freddi tempi in bianco e nero.


Guarda il video: Rooting and Planting Schlumbergera Cactus. Thanksgiving, Christmas Cactus