Nolina: assistenza domiciliare, che cresce da semi, tipi e foto

Nolina: assistenza domiciliare, che cresce da semi, tipi e foto

Piante d'appartamento

Descrizione botanica

Nolina (lat. Nolina) appartiene alla famiglia delle piante di asparagi, cresce principalmente in natura negli Stati Uniti meridionali e in Messico. Un altro nome botanico per la pianta è Bocarnea, e la gente la chiama "Coda di cavallo" - per la forma e la posizione delle foglie, o "Zampa di elefante" - per la forma del tronco.
Nolina indoor: la pianta è generalmente corta. Questa è una pianta da bottiglia: il tronco della nolina si espande alla base. Questa espansione funge da serbatoio d'acqua che aiuta la pianta a sopravvivere a lunghi periodi di siccità, e le foglie sottili favoriscono la lenta evaporazione dell'umidità, rendendo la pianta resistente alla mancanza di umidità.
Coltivare una pianta è piuttosto semplice. È necessario un vaso poco profondo, poiché l'apparato radicale non è profondo: in natura, la nolina cresce su terreni rocciosi. La pianta viene coltivata come pianta decidua ornamentale, poiché è quasi impossibile ottenere la fioritura in condizioni indoor. Sembra buono come una pianta solitaria.

Brevemente sulla crescita

  • Fioritura: cresciuto come pianta decidua ornamentale e non fiorisce nella cultura indoor.
  • Illuminazione: luce diffusa e brillante durante tutto l'anno.
  • Temperatura: in primavera ed estate - comune per l'abitazione, in inverno la pianta va mantenuta a 10-12 ºC, ma la temperatura va abbassata gradualmente.
  • Irrigazione: con il metodo di irrigazione di fondo: in primavera e in estate - abbondante, dopo la completa asciugatura del coma di terra in una pentola, in inverno l'irrigazione è scarsa.
  • Umidità dell'aria: normale.
  • Top condimento: Nolin non necessita di fertilizzanti, ma se necessario viene aggiunta una soluzione di fertilizzante minerale, la cui concentrazione è quattro volte più debole di quella suggerita nelle istruzioni.
  • Periodo di riposo: da novembre a marzo.
  • Trasferimento: dopo un periodo di dormienza: fino a 3-4 anni - ogni anno, più nolini adulti - una volta ogni 2-3 anni.
  • Substrato: 2 parti di sabbia e una parte di torba e terra frondosa.
  • Riproduzione: semi e germogli.
  • Parassiti: cocciniglie, cocciniglie e acari.
  • Malattie: marciume del tronco.

Maggiori informazioni sulla coltivazione della nolina di seguito.

Foto di nolina

Prendersi cura di nolina a casa

Illuminazione

L'illuminazione durante tutto l'anno dovrebbe essere luminosa, ma diffusa. La luce solare diretta è dannosa per la nolina in casa, quindi la pianta viene coltivata sulle finestre orientali e occidentali e le finestre sono posizionate a distanza su quelle meridionali. In inverno, durante il periodo di dormienza, Nolina ha bisogno di luce intensa, quindi potrebbe essere necessaria un'illuminazione artificiale aggiuntiva.

Temperatura

In estate e in primavera, durante la stagione di crescita, la temperatura sarà vicina alla temperatura ambiente, non è necessario creare condizioni speciali. Se in inverno è possibile mantenere la nolin indoor ad una temperatura di circa 10-12 ° C, entro settembre la temperatura si abbassa gradualmente, preparando la pianta ad un periodo di dormienza. Se in inverno la pianta cresce a temperature superiori a 18 ° C, non ci sarà un periodo di dormienza e il fiore di nolin continuerà a crescere tutto l'anno. In estate la pianta può essere portata all'esterno, coprendola dalla pioggia e dal vento. Una corrente d'aria può uccidere una pianta.

Annaffiare la nolina

In primavera e in estate vengono annaffiate abbondantemente, ma raramente. Come si fa: una pentola di nolina viene immersa in un contenitore d'acqua e tolta quando la terra è completamente bagnata, dopodiché l'acqua in eccesso viene lasciata scolare per mezz'ora. La prossima volta dovrà essere annaffiato solo dopo che l'intero grumo di terra sarà completamente asciutto. Il ristagno del terreno è dannoso per la pianta. Allo stesso modo, la pianta d'appartamento nolin dovrebbe essere annaffiata se iberna ad alta temperatura. Se per l'inverno la temperatura scende sotto i 15 ° C, allora annaffiano meno spesso e in modo più accurato, e se lo svernamento avviene a 10 ° C e sotto (periodo dormiente), non annaffiano la nolin. Se versi il nolin in condizioni ambientali in inverno (a basse temperature), molto probabilmente questo porterà alla morte della pianta.

Spruzzatura

L'irrorazione non è affatto necessaria quando si coltiva in casa, poiché l'irrorazione è più favorevole alla bagnatura del terreno: in natura, le foglie della pianta di nolin raccolgono la rugiada, che scorre verso il centro dello sbocco e lungo il tronco fino al terreno. A volte puoi spruzzare la pianta e pulire le foglie di nolina con un panno umido. L'acqua dovrebbe essere presa morbida, stabilizzata o, meglio, bollita.

Top vestirsi

La nolina fatta in casa, anche senza nutrirsi, cresce magnificamente e piuttosto rapidamente se viene adeguatamente curata. Puoi anche nutrirti, ma solo a metà della concentrazione e solo durante la stagione di crescita (primavera ed estate). I fertilizzanti minerali complessi sono adatti per l'alimentazione, che vengono applicati non più di una volta ogni 20 giorni. Prima di concimare la pianta del nolin ha bisogno di essere annaffiata, ed è meglio, al contrario, nutrirla dopo che la pianta è stata annaffiata.

Trapianto di nolina

La nolina viene piantata e trapiantata in vasi bassi, ma larghi, poiché l'apparato radicale della pianta è superficiale, a causa dell'habitat naturale della pianta: terreni infertili sassosi. Uno strato di drenaggio di discreto spessore viene versato sul fondo della pentola, che permetterà all'acqua in eccesso di uscire. Il terreno è composto da due parti di sabbia e una parte ciascuna di terra frondosa e torba. Un'altra opzione è mescolare foglie, zolle, humus, sabbia e torba in parti uguali. L'opzione più semplice è mescolare sabbia grossa e terreno del giardino in parti uguali, puoi aggiungere piccoli ciottoli. Nolin viene trapiantato dopo che le radici hanno completamente riempito il vaso. Le piante fino a 3-4 anni di età vengono trapiantate ogni anno e gli esemplari più vecchi vengono trapiantati ogni 2-3 anni. Le piante vengono piantate alla stessa profondità e annaffiate solo dopo 4-5 giorni.

Crescendo dai semi

I nolini a casa si propagano principalmente dai semi, sebbene questo sia un processo complesso. Per la semina viene utilizzata una miscela di terreno di parti uguali di torba e sabbia. Prima della semina, i semi devono essere messi a bagno in acqua o in uno stimolatore della crescita per 1-2 giorni. Successivamente, vengono disposti su un substrato a una distanza di 2 cm l'uno dall'altro e cosparsi con lo stesso substrato con uno strato uguale alla larghezza del seme. Il vaso del seme viene posto in un luogo luminoso e tenuto sotto lampade fluorescenti durante la notte. La temperatura non può scendere sotto i 20 ° C e quella ottimale è 24-25 ° C. Il contenitore con i semi di nolina è coperto da una pellicola e di tanto in tanto ventilato quando appare la condensa. Inumidisci il terreno con molta attenzione in modo che non si asciughi, ma non sia nemmeno inondato d'acqua. Le piantine appariranno entro un mese. Quando diventano più forti, vengono immersi in vasi separati nel terreno, come descritto sopra nel paragrafo "Trasferimento". Sono accuditi come esemplari adulti.

Riproduzione di scatti

Il fiore di nolin si propaga anche per germogli. Per cominciare, è necessario separare attentamente il processo laterale, dopo di che viene piantato in una pentola con un substrato di parti uguali di vermiculite, sabbia e torba. Devi fare un piccolo foro con un piolo nel substrato, posizionare la marza in questa buca e premere leggermente il terreno attorno alla marza. Il contenitore con la pianta viene posto in un luogo luminoso e caldo (circa 24-25 ° C), coperto con un barattolo di vetro. Il barattolo viene rimosso di tanto in tanto, la pentola viene ventilata, il terreno viene spruzzato. Quando la Nolina ha un paio di nuove foglie, il barattolo viene rimosso e la pianta viene gradualmente curata come una pianta adulta.

Malattie e parassiti

Le nuove foglie di Nolina diventano piccole e pallide. Molto probabilmente queste sono le conseguenze della crescita con un'illuminazione insufficiente ad alte temperature.

Le punte delle foglie di Nolina diventano marroni. Questo è un problema interno comune in molte piante. Il motivo è l'aria interna troppo secca.

Il tronco della nolina si assottiglia. Nella nolina, ciò si verifica, come in altre piante da bottiglia, a causa dell'eccessiva umidità. Se l'irrigazione è frequente e il terreno tra di loro non ha il tempo di asciugarsi, il tronco diventa sottile, poiché non accumula umidità come non necessario. Affinché il tronco abbia la forma di una bottiglia, è imperativo far asciugare completamente il coma di terra tra un'annaffiatura e l'altra.

Il tronco di Nolina sta marcendo. Il motivo è un eccesso di umidità nel terreno, annaffiature troppo frequenti. Vale la pena annaffiare solo quando il terreno è asciutto.

Parassiti della nolina. È raramente colpito da parassiti, ma può attaccare una cocciniglia, una cocciniglia o un acaro. Per ridurre la probabilità di danni, l'umidità non dovrebbe essere bassa e le foglie dovrebbero essere pulite di tanto in tanto con un panno umido.

Visualizzazioni

Nolina longifolia / Nolina longifolia

Un altro nome botanico è Beaucarnea longifolia. Nella nostra zona vengono coltivati ​​in serra, poiché è estremamente difficile creare condizioni adeguate negli appartamenti. In natura, questa specie è rappresentata da alberi con un potente tronco ricoperto di corteccia simile al sughero. Le foglie vecchie si seccano e cadono lungo il tronco, formando così una specie di gonna. Fiorisce con numerosi fiori crema biancastri, che si trovano su una grande infiorescenza paniculata.

Nolina lindheimeriana

Come altre specie, questa ha un secondo nome: Beaucarnea lindheimeriana. Questa specie non ha praticamente tronco e le foglie sono sottili e lunghe, ma molto resistenti. La gente chiama la pianta "pizzo del diavolo". Questa vista è probabilmente la più bassa. Fiorisce con piccoli fiori su piccole infiorescenze paniculate. Nella cultura, si trova solo nelle serre e nei giardini botanici.

Nolina matapskaya / Nolina matapensis

Conosciuto anche come Beaucarnea matapensis. I rappresentanti di questa specie sono più alti di Nolina Lindemeira, ma sono ancora considerati piante sottodimensionate: raggiungono non più di 2 m di altezza. Le foglie vecchie si seccano e cadono, formando una specie di gonna sul tronco. I fiori sono di colore bianco-giallo, raccolti in grandi infiorescenze paniculate. Questa specie non viene coltivata al chiuso.

Nolina recurvata

Un altro nome è Beaucarnea recurvata. Il tronco ha una forma a bottiglia, che si espande verso la base, in condizioni naturali raggiunge i 10 m di altezza e in condizioni interne - fino a 2 m. Le foglie sono lunghe, strette, lineari, crescono nella parte superiore del tronco, formando una coccarda; e appendere giù. Le foglie di nolina sono di colore verde scuro, coriacee al tatto, crescono fino a 1 m di lunghezza e fino a 2 cm di larghezza, il tronco diventa nudo nel tempo nella parte inferiore. Le foglie sono utilizzate come materia prima per la produzione di sombreri e cesti. Non c'è praticamente fioritura in condizioni indoor, in natura fiorisce con fiori color crema, che si trovano su un'infiorescenza paniculata.

Letteratura

  1. Leggi l'argomento su Wikipedia
  2. Caratteristiche e altre piante della famiglia degli asparagi
  3. Elenco di tutte le specie su The Plant List
  4. Maggiori informazioni su World Flora Online
  5. Informazioni sulle piante d'appartamento

Sezioni: Piante d'appartamento Piante d'appartamento Piante di asparagi su N


  • sulle colline e sui pendii
  • dai ruscelli d'acqua
  • ai margini della foresta
  • sulle rive dei laghi
  • su prati rigogliosi.

L'area di distribuzione è le latitudini temperate dell'emisfero settentrionale, del Mediterraneo e dell'Estremo Oriente. Il nome latino del fiore "Trollius" è associato alle leggende degli antichi popoli scandinavi, i quali credevano che la pianta fosse considerata la pianta preferita dei troll. Sul territorio della Russia, si chiama in modo diverso. Ecco alcune opzioni:

  • luci
  • Rose siberiane
  • frittura
  • fiore di troll
  • avdotki
  • kupavka.

Nonostante ciò, ciascuno dei nomi riflette una caratteristica specifica della pianta, che si tratti di colorazione o habitat.

Il nome russo del fiore è sincronizzato con la festa pagana di Agafena la bagnante, che è stata celebrata il 6 luglio. Da quel momento è iniziata la stagione balneare nei fiumi e nei laghi vicini.

Il costume da bagno a fiori appartiene alla famiglia Buttercup. A seconda della specie, la pianta può crescere fino a 100 cm di altezza. I tiri sono spesso dritti, che hanno molti rami. Durante il periodo di fioritura, il costume da bagno si veste di boccioli sferici di colori vivaci, situati su lunghi peduncoli. Inoltre, l'impianto è caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

  • forte apparato radicale
  • foglie di colore verde scuro
  • la forma dei piatti - taglio ad anello
  • i petali sono caratterizzati da una finitura lucida.

Nonostante tutti i tipi di costumi da bagno siano considerati velenosi, gli insetti li adorano per la loro grande quantità di dolce nettare. Un tempo, il fiore veniva utilizzato in modo massiccio per creare mazzi di fiori, quindi il suo numero in natura è notevolmente diminuito. Al fine di preservare la pianta unica, in molti paesi è inclusa nel Libro rosso.


Breve descrizione dell'impianto

La Verbena (Verbena L.) è un genere botanico con circa 250 specie vegetali, originaria dell'America. In Europa, 2 specie si trovano in natura, ma la specie più diffusa in coltivazione è la verbena comune (V. officinalis). Anche la verbena di Buenos Aires (V. bonariensis) è popolare. Attualmente sono state sviluppate forme ibride decorative, note come verbena da giardino o ibrida (V. ibrida).

La verbena è una pianta perenne, ma nel nostro clima, per la sua termofilia e la mancanza di resistenza al gelo, viene coltivata come erba annuale. Le verbene di Buenos Aires raggiungono i 180 cm di altezza, crescono fino a 90 cm ai lati. I loro steli sono scarsamente ricoperti di foglie, quindi non oscurano le piante situate sul retro, ma portano solo un piacevole accento di colore sotto forma di fiori viola delicati, ma estremamente numerosi.

Le foglie sono lanceolate con bordi seghettati. La pianta colpisce per la sua tenerezza, non ha bisogno di sostegno, non rompe la simmetria del giardino. Completa le erbe alte e i fiori bassi.

Le varietà di verbena da giardino sono divise in 2 gruppi:

  1. basso (Compatto) - raggiunge un massimo di 30 cm, ha germogli dritti
  2. alto (Grandiflora) - cresce di 50 cm, la verbena ampelosa ha germogli pendenti.

I fiori delle varietà da giardino sono grandi, a cinque lobi, formano infiorescenze capitate.

I petali dei fiori di questa specie sono di diversi colori: uniformi e multicolori, inclusi bianco, giallo, rosa, rosso e viola.

In natura, la Verbena officinalis può essere trovata su pendii sassosi e asciutti, bordi stradali, terreni incolti.


Brevi regole per coltivare la nolina

La tabella mostra brevi regole per prendersi cura di Nolina a casa.

Livello di illuminazioneLa luce diffusa è necessaria durante tutto l'anno.
Temperatura del contenutoDalla primavera alla fine dell'estate - indoor, in inverno la pianta viene spostata al fresco (circa 10-12 gradi), cambiando gradualmente le condizioni di vita.
Modalità irrigazioneLa nolina viene solitamente annaffiata attraverso un pallet. In primavera e in estate, questo viene fatto abbondantemente, ma solo dopo che il terreno è completamente asciutto. In inverno, il volume di irrigazione è ridotto.
Umidità dell'ariaIl livello medio di umidità è considerato il più ottimale.
Il suoloIl terreno ottimale è una miscela di terreno frondoso e torba con una doppia porzione di sabbia.
Top vestirsiLa struttura della nolina ti consente di non concimarla praticamente. La medicazione superiore viene eseguita raramente, utilizzando un quarto della dose raccomandata della composizione minerale.
TrasferimentoI trapianti vengono effettuati in primavera, quando la Nolina sta riposando. Nei primi anni, i cespugli vengono spostati ogni anno, quindi - 2-3 volte meno spesso.
fiorituraLa nolina non fiorisce in una pentola, viene coltivata per il bel fogliame.
Periodo dormienteIl periodo dormiente dura dal tardo autunno a marzo.
RiproduzioneSemi, processi laterali.
ParassitiFodero, acaro del ragno, cocciniglia.
MalattieMarciume radicale.


All'inizio dell'autunno, se non si hanno lampade speciali per illuminare le piante, iniziano a preparare i quisqualis per un periodo dormiente. Affinché i germogli maturino bene e la pianta non sprechi energia per la crescita, smettono di alimentarla e la trasferiscono a un regime di irrigazione più moderato.

Quisqualis iberna su un davanzale leggero a una temperatura di almeno 12 gradi con irrigazione moderata.

L'ipotermia in combinazione con un'irrigazione eccessiva può causare il decadimento delle radici: la comparsa di macchie nere sulle foglie della pianta sarà un sintomo allarmante.In condizioni di scarsa illuminazione, il quisqualis può perdere alcune foglie per l'inverno: se l'intera pianta è sana, la perdita di alcune foglie non è un grosso problema. Con l'inizio della primavera, tornerà al suo aspetto precedente.


Caratteristiche dell'assistenza stagionale

Nota per i coltivatori di fiori:

  • primavera e estate - stagione di crescita, crescita attiva delle foglie. Lo stelo si ispessisce, accumula rapidamente umidità, anche i piatti fogliari diventano carnosi e si allungano. Durante questo periodo è necessaria la concimazione, annaffiature rare ma abbondanti, piacevole tepore nella stanza (in media + 23 ° C). In primavera, la Nolina coltivata viene trapiantata in un nuovo vaso di fiori
  • autunno e inverno. La pianta esotica sta riposando. La temperatura si abbassa a + 15 ° C, l'irrigazione è molto rara, meno abbondante che in estate, l'alimentazione non viene effettuata. Il tronco diventa più piccolo di volume a causa del debole accumulo di umidità. È importante fornire a un fiore esotico un periodo dormiente, altrimenti la pianta avrà poca forza per la vegetazione attiva in primavera e in estate.


Le calendule hanno un bell'aspetto su un'aiuola, come una monocultura, e completeranno efficacemente le composizioni multi-floreali. Gli esperti consigliano di combinarli con le seguenti piante, preferibilmente in diverse tonalità:

  • astri,
  • anemoni,
  • saggio
  • phlox,
  • iridi.

Foto. Calendule come piante da giardino

Le calendule diventeranno una fantastica decorazione per terrazze, balconi, vasi, contenitori, cesti di fiori. La consistenza della fioritura compensa completamente il lavoro necessario per la semina.

I tageti sono consigliati per creare bordi fioriti di aiuole e le aiuole stesse. Possono riempire gli spazi vuoti lasciati nelle aiuole dopo le piante bulbose che sono sbiadite in primavera.

Le calendule sono piante allelopatiche. Le persone a volte chiamano le calendule "puzzolenti", e questo è un epiteto un po 'meritato. Tuttavia, l'odore sgradevole dei fiori ha aspetti positivi: gli oli essenziali sono usati nel giardinaggio, respingono efficacemente molti parassiti (afidi, nematodi, formiche). Pertanto, gli agricoltori spesso li piantano per proteggere le piante dalla famiglia della belladonna:

  • pomodori,
  • melanzana,
  • Pepe,
  • patate.

È un ottimo vicino per fragole, fragole. Dopo quattro mesi di coltivazione di calendule, la popolazione di nematodi patogeni diminuisce del 90%.

L'odore specifico delle calendule respinge anche i roditori, limita lo sviluppo delle erbacce.

I fiori di calendula sono utilizzati per la produzione di coloranti naturali, ad esempio, nella produzione di pasta, margarina, latticini, oli vegetali. L'estratto di calendula è elencato come E161b nell'elenco degli ingredienti.

Questa è una pianta commestibile, consigliata per insalate, decorazione di piatti.

Quando si pianifica la coltivazione di calendule, vale la pena selezionare e adattare in anticipo la varietà all'obiettivo desiderato:

  • Le varietà più alte, che raggiungono i 70 cm, hanno un bell'aspetto al centro dell'aiuola e possono essere utilizzate come fiori recisi.
  • Le specie di calendula a fiore piccolo, più apprezzate nei giardini, creano una copertura più bassa e più densa, ideale per la coltivazione in scatole sul balcone.
  • Le piantagioni compatte creano calendule a foglia stretta, raggiungono un'altezza di 30 cm e sono caratterizzate da piccoli fiori delicati.

Le calendule sono belle, utili e senza pretese. Combinando diverse varietà, puoi progettare il tuo giardino o terrazzo in un modo nuovo ogni anno. È facile coltivarli, la pianta è estremamente decorativa, ma ha un odore pungente piuttosto forte.


Guarda il video: Ecco Perché Dovresti Mettere lAglio Sotto Al Cuscino