La vite di bacche di porcellana: impara a coltivare una vite di porcellana

La vite di bacche di porcellana: impara a coltivare una vite di porcellana

Di: Jackie Carroll

Le viti di porcellana sono strettamente imparentate con le viti e, come l'uva, sono coltivate più per i loro frutti che per i loro fiori. Questa vite decidua presenta fogliame denso e lussureggiante dalla primavera all'autunno. Le viti in porcellana a crescita rapida forniscono una copertura rapida per pergole e tralicci.

Chiamato anche una vite di bacche di porcellana (Ampelopsis brevipedunculata), la pianta produce grappoli di bacche interessanti una volta a fine estate e autunno. Le bacche iniziano bianche, ma gradualmente si scuriscono fino a sfumature di rosa, lavanda, turchese, blu e nero man mano che invecchiano. Ogni grappolo può avere bacche di diversi colori. Gli uccelli e gli scoiattoli apprezzano le bacche, ma le persone le trovano immangiabili.

Come coltivare una vite in porcellana

Le viti di porcellana sono resistenti nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9. Pianta le viti di porcellana in un luogo con pieno sole o ombra parziale.

Preferiscono un terreno umido e ben drenato, ma una volta stabilizzato tollerano la siccità.

Le viti si arrampicano per mezzo di viticci attorcigliati. Piantali vicino a una struttura di supporto robusta come una recinzione, un albero, un traliccio o un pergolato. Quando scegli una struttura di supporto, tieni presente che la vite può crescere da 10 a 20 piedi (da 3 a 6 m.) Di lunghezza e diventare piuttosto pesante.

Cura della vite in porcellana

Le viti in porcellana consolidate possono resistere per settimane senza annaffiature supplementari, ma durante periodi di siccità prolungati beneficiano di annaffiature lente e profonde.

Potare la vite in qualsiasi periodo dell'anno per controllare la crescita. Rimuovere le sezioni ribelli della vite e gli steli che si estendono oltre la struttura di supporto. Le viti di porcellana tollerano la potatura dura e puoi tagliarle quasi a terra a fine inverno o all'inizio della primavera. Quando la vite cresce contro un albero, è una buona idea tagliarla completamente indietro ogni pochi anni per dare all'albero la possibilità di crescere di diametro.

Coltiva le viti di porcellana nel paesaggio con discrezione. Questi vitigni prolifici si diffondono in modo aggressivo e si riproducono in modo dilagante dai semi. Controlla le tendenze invasive della vite in giardino attraverso potature dure e rimuovendo le piantine. Fuggono facilmente in aree selvagge dove possono allontanare le specie autoctone. Tuttavia, la cultivar "Elegans" non è invasiva come le altre della specie. Presenta foglie verdi con attraenti macchie rosa e bianche.

NOTA: Prima di piantare qualsiasi cosa nel tuo giardino, è sempre importante controllare se una pianta è invasiva nella tua particolare area. Il tuo ufficio di estensione locale può aiutarti in questo.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il


Piante comuni del cortile che sono velenose per i cani

L'abete rosso / Phoebe Cheong

Molte piante velenose per i cani sono molto comuni nei cortili. Queste bombe a orologeria tossiche vanno dall'essere solo leggermente tossiche (ad esempio, provocando il vomito) all'essere responsabili di gravi problemi di salute dei cani. Se desideri andare sul sicuro, cerca a fondo tutta la vegetazione e le bacche a cui il tuo cane ha accesso.

Nel caso di alcune piante che rappresentano un pericolo, solo una parte particolare della pianta in questione sarà tossica (ad esempio, il seme, le foglie o la linfa).

Il seguente elenco di piante velenose per i cani non è un elenco completo ed esaustivo. Piuttosto, dovrebbe essere un trampolino di lancio per ulteriori ricerche. Molti (ma non necessariamente tutti) gli esempi di questo elenco sono tossici anche per i gatti e gli esseri umani.

Questo elenco di piante velenose per i cani è stato organizzato in base al tipo di pianta e al potenziale di tossicità.


Professionisti della piantagione di viti

Il punto di vista di Teo: Qualsiasi giardiniere a cui viene chiesto dei professionisti della piantagione di viti avrà difficoltà a capire da dove cominciare, dal momento che ci sono così tante ragioni per coltivare le viti. Continua a leggere per scoprire i numerosi vantaggi della coltivazione della vite nel tuo giardino.

Motivi colorati per coltivare la vite. Le viti possono aggiungere esteticamente alla bellezza del tuo spazio esterno. Ogni vite che pianti aggiunge verde alla tavolozza del giardino a causa del fogliame. Ma molti offrono anche fiori in una varietà di forme e sfumature. I colori dei fiori vanno dal blu tenue all'arancione acceso. Le viti annuali sono quelle che pianti per una sola stagione. Crescono, sorgono, si intrecciano, fioriscono e muoiono con l'inverno. Le viti perenni durano più a lungo. Puoi trovare sia annuali che piante perenni con fiori luminosi e alcune addirittura portano frutti.

Le viti aggiungono interesse verticale. I benefici delle viti non finiscono con i loro fiori. Le viti si arrampicano su un muro, una casa o un albero, aggiungendo un interesse verticale immediato allo spazio del cortile. Possono ammorbidire gli angoli duri e anche coprire muri o recinzioni tutt'altro che adorabili.

Le viti possono aiutare a creare ombra e profumo. Se il tuo giardino manca di ombra, le viti coltivate per coprire un pergolato creano ombra all'istante. E le viti in fiore portano profumo nel tuo giardino, così come i colibrì e le api.

Sono ottime opzioni di screening. Se vuoi proteggere il tuo spazio esterno dai passanti, le viti che crescono su una recinzione o un traliccio possono fare il trucco. Puoi anche usare le viti per creare uno schermo ombreggiato per un portico o un ponte. Le viti possono creare schermi viventi eccezionalmente ornamentali, a seconda di quelli selezionati. Per un elevato fattore wow, scegli viti con fiori splendidi, foglie brillanti o frutti accattivanti.

Ospiti del giardino a bassa cura. Soprattutto, le viti sono di grandi piante di facile manutenzione. Una volta stabilite le viti perenni, sono ospiti del giardino a bassa manutenzione. Dagli un drink occasionale e insegnagli dove andare, e il gioco è fatto. Le viti annuali hanno altri attributi che sono attraenti. Non costano molto, crescono come la pianta di fagioli di Jack dopo la semina e possono creare un rapido focus sul giardino per i mesi estivi.


Specie Ampelopsis, Amur Peppervine, Porcelain Berry Vine

Famiglia: Vitaceae (vee-TAY-see-ee) (Info)
Genere: Ampelopsis (am-pel-OP-sis) (Info)
Specie: heterophylla var. brevipedunculata
Sinonimo:Ampelopsis brevipedunculata
Sinonimo:Ampelopsis glandulosa var. brevipedunculata
Sinonimo:Cissus brevipedunculata
Sinonimo:Vitis brevipedunculata

Categoria:

Requisiti dell'acqua:

Richiede un terreno costantemente umido, non lasciare asciugare tra un'annaffiatura e l'altra

Esposizione solare:

Fogliame:

Colore fogliame:

Altezza:

Spaziatura:

Robustezza:

Zona USDA 4a: fino a -34,4 ° C (-30 ° F)

Zona USDA 4b: fino a -31,6 ° C (-25 ° F)

Zona USDA 5a: fino a -28,8 ° C (-20 ° F)

Zona USDA 5b: fino a -26,1 ° C (-15 ° F)

Zona USDA 6a: fino a -23,3 ° C (-10 ° F)

Zona USDA 6b: fino a -20,5 ° C (-5 ° F)

Zona 7a USDA: fino a -17,7 ° C (0 ° F)

Zona USDA 7b: fino a -14,9 ° C (5 ° F)

Zona USDA 8a: fino a -12,2 ° C (10 ° F)

Zona USDA 8b: fino a -9,4 ° C (15 ° F)

Dove coltivare:

Pericolo:

Colore della fioritura:

Caratteristiche della fioritura:

Dimensione della fioritura:

Tempo di fioritura:

Altri dettagli:

Può essere un'erbaccia nociva o invasiva

Requisiti di pH del suolo:

Informazioni sui brevetti:

Metodi di propagazione:

Da seme semina diretta all'aperto in autunno

Semina diretta non appena il terreno può essere lavorato

Raccolta di semi:

Rimuovere il rivestimento carnoso sui semi prima di riporli

Regionale

Si dice che questa pianta cresca all'aperto nelle seguenti regioni:

North Hollywood, California

Lincoln University, Pennsylvania

Note dei giardinieri:

Il 14 novembre 2015, Hannahviolet di Berwick, LA ha scritto:

Il 15 luglio 2015, AxelDC di Hyattsville, MD ha scritto:

Rovina della mia esistenza. Se avessi un centesimo per ogni piantina o vite che ho rimosso dal mio cortile, potrei assumere un giardiniere.

Ogni volta che guardo un'aiuola e penso "che casino!" Noto la stuoia della vite di bacche di porcellana e aggrovigliare i fiori e gli arbusti. Una volta individuata la radice e rimosso le viti, ti meraviglierai di quanti piedi può crescere in pochi giorni.

È una vite attraente, ma devi essere costantemente vigile per rimuoverla o soffocerà letteralmente il tuo giardino a morte.

Il 18 maggio 2015, fiberous da Toronto,
Il Canada ha scritto:

Sembrerebbe che se non vivi vicino a una foresta o ad un'altra area selvaggia e hai una posizione soleggiata relativamente asciutta, questa vite può essere controllata. Nel mio giardino è ben educato e le poche comparse auto-seminate fanno buoni articoli per la nostra vendita annuale di piante della società di ortaggi. Ho quello variegato ed è adorabile anche se ci sono voluti un anno o due per affermarsi dal seme. L'originale è morto, presumibilmente perché l'ombra era troppo fitta nel luogo in cui era stata piantata. Le piantine erano in un posto scomodo, ma trapiantate bene. Gli uccelli qui non mangiano le bacche. Se dovesse diffondersi nella zona di pomodoro del vicino, lo tirerà fuori prima che possa mettersi a suo agio!

Il 19 ottobre 2014, grtroes2 di Loveland, CO ha scritto:

Vitigno meraviglioso per il nord del Colorado. I semi di Ampelopsis non possono sopravvivere in un terreno alcalino duro e asciutto a temperature inferiori a 35 F.Quindi l'ampelopsis non può diffondersi in questo collo di bosco dagli uccelli che mangiano i semi. Inoltre non ho mai visto ampelopsis diffondersi in questa parte del paese da corridori o stratificandosi in quest'area.

Le informazioni sul profilo non sono abbastanza accurate: sia A. glandulosa che A. aconitifolia si comportano bene in terreni che seccano tra un'annaffiatura e l'altra. Non crescono così vigorosamente o lussuosamente come nella nostra fattoria nella zona 5 SE Nebraska, dove il terreno era sempre umido, ma sono una recinzione molto attraente e resistente e una copertura murale anche in terreno asciutto.

A differenza dei rampicanti legnosi come Virginia Creeper, Trumpet Vine e Wisteria, Ampelosis sale con dieci. leggi di più drils, e quindi è molto delicato con recinzioni e altre strutture a traliccio. In effetti, ho creato un traliccio usando solo una rete di plastica molto sottile e quasi invisibile, le viti legnose e intrecciate distruggerebbero questo delicato traliccio in un paio d'anni, ma la mia Ampelopsis si è arrampicata di 15 piedi e si è diffusa su 30 piedi di spazio sul muro proprio su questa fragile piccola rete.

Consiglio vivamente le viti di A. glandulosa e A. aconitifolia per la zona semi-arida 5.

Il 20 agosto 2014, coriaceous di ROSLINDALE, MA ha scritto:

È illegale acquistare, vendere, trasportare o piantare questo rampicante legnoso in Massachusetts, a causa della distruzione che fa nelle aree selvagge. È dimostrato di essere ecologicamente invasivo dalla Georgia al New Hampshire e dall'ovest dell'Iowa e del Wisconsin. BONAP riferisce di essersi naturalizzata in 22 stati e 1 provincia.

Spendo molto tempo e denaro per sbarazzarmi di queste piante. Gli uccelli portano continuamente i semi. Le piante si diffondono lentamente sottoterra da spessi rizomi poco profondi che possono essere difficili da scavare.

Negli ambienti in cui questa pianta è potenzialmente invasiva ma non ancora comune, se la pianti, gli uccelli faranno cadere la maggior parte dei semi altrove. Non lo osserverai sulla tua proprietà. È solo dopo che si è diffuso nelle proprietà circostanti che puoi osservare i. leggi di più t diventare una seria erbaccia per la tua.

Il 1 giugno 2013, citybusgardener di (Pam) Portland, OR ha scritto:

Piccola e graziosa, educata vigna qui a Portland, Oregon, almeno nel mio giardino. Non ne ho mai notato uno da nessuna parte diventare grande o fuori controllo e generalmente noto piante in tutta la città. Molto sorpreso di leggere i commenti qui. Ho il mio da circa 15 anni ormai.

Il 15 marzo 2012, ehousefinch di MacLain, MS ha scritto:

Ne ho due che coltivo in tralicci fatti di rami in parte e in piena ombra nella Zona 7b (Memphis TN) e sono adorabili - non sono sfuggiti al controllo e purtroppo sono facili da rompere. Producono 2 o 3 piantine ogni anno, ma le piantine hanno una foglia meno lobata e tendono a non crescere.

Il 20 aprile 2011, DaddyNature di Atlanta, GA ha scritto:

Sono in ATL e lo faccio crescere accanto al mio vialetto in un ciuffo di piante. Sì, è difficile da uccidere e non ne vale la pena.

Il 21 marzo 2011, Bea_Outdoors di Beverly, MA ha scritto:

Stavo cercando una vite da coltivare all'ombra e ho visto questa pubblicata altrove. Sembrava una possibilità molto buona, ma dopo averla ricercata qui prenderò in considerazione gli avvertimenti e ne starò alla larga! Grazie per il consiglio.

Il 29 ottobre 2010, fleurgoddess della Lincoln University, PA ha scritto:

Ciao giardinieri! Vivo a New London PA, ho visto per la prima volta questa vite crescere selvaggia all'Ashland Nature Center nel Delaware, ed è stato amore al primo sito! Dovevo sapere cosa fosse, quindi ho fatto delle ricerche. Ne ho trapiantato uno con successo nel mio giardino dove sta salendo felicemente su un tutore di 8 piedi. Le foglie sono insolitamente belle, le bacche sono meravigliose, dal verde al blu brillante, e finora sono stato in grado di tenerlo sotto controllo.

L'11 settembre 2010, NellieLemon da Kirksville, MO (Zona 5a) ha scritto:

Non è invasivo nella zona 5. Si autoeminerà un po '. Cresce dal legno vecchio ma i nostri inverni tendono a uccidere parte della vecchia crescita e quindi la tiene sotto controllo.

È davvero una bella pianta ei colori delle bacche sono incredibili!

Il 28 luglio 2010, trevi di Buzzards Bay, MA ha scritto:

Abbiamo questa vite che cresce nella nostra proprietà a Plymouth, MA, ma abbiamo MOLTO terreno quindi è permesso crescere spontaneamente. C'è un ingresso a un parco statale sul retro della nostra proprietà, quindi sta crescendo lì come un bellissimo blocco per la privacy. Se hai un piccolo pezzo di proprietà, tieni presente che ha bisogno della stessa attenzione delle viti agrodolci o di glicine. Devi costantemente mantenerlo o invaderà l'area. Le foglie e le bacche sono bellissime, attira farfalle e api nel mio giardino e le viti sono ancora un'ottima copertura in inverno. Tutti quelli che vengono qui lo fotografano perché i frutti di bosco sono così insoliti. È stata soprannominata la "vite di gomma da masticare" qui a causa delle bacche colorate e maculate!

Il 7 ottobre 2009, DanCornett di Landenberg, PA ha scritto:

Non lo coltivo, ma sembra essere piuttosto invasivo in un po 'di aree selvagge della PA sud-orientale le bacche sono piuttosto adorabili. Immagine da caricare.

Il 18 settembre 2007, eaglemaster di Rye, NY ha scritto:

Lavoro in un santuario a New York e il posto è invaso da questa pianta è altamente invasivo non c'è quasi nulla che possa fermare questa pianta che sta uccidendo tutte le piante autoctone. cresce tutto ciò che è vicino e bloccherà il sole dalle altre piante. tagliandolo uccide solo ciò che è sopra ciò che è cresciuto e non farà nulla alle radici e le radici si trovano a circa 10 piedi sotto il terreno, quindi è quasi impossibile scavare. consiglio di procurarsi piante autoctone come il caprifoglio tromba.

Il 27 giugno 2007, CaptMicha di Brookeville, MD (Zona 7a) ha scritto:

Non mi piace davvero questa vite. È dappertutto, cresce su se stesso e su qualsiasi altra cosa a cui può aggrapparsi.

Il 12 aprile 2006, Happy_1 da Chicago, IL (Zona 5b) ha scritto:

Questo è un incubo qui. Hap

Il 26 aprile 2005, chicochi3 di Fayetteville, AR (Zona 6b) ha scritto:

Anche se questo è un vitigno abbastanza attraente che sembra una vite, è terribilmente invasivo. Può e soffocherà alberi completamente cresciuti. Ho visto diversi alberi effettivamente uccisi da questa vite. Prende il controllo dei boschi, coprirà gli edifici e può abbattere le recinzioni. Questo potrebbe benissimo essere il prossimo "kudzu". E il mio vivaio locale lo vende come vite ornamentale. Vai a capire.

Il 12 agosto 2003, PurplePansies di Deal, NJ (Zona 7a) ha scritto:

AVVERTIMENTO. Per favore, per favore non piantare questa vite. Non è poi così appariscente, le bacche sono piuttosto belle e sono l'unica parte carina. Questo vitigno è un NOCIVO INVASIVO dall'Asia. Ha soffocato alberi, cespugli sulla mia proprietà e sta frugando attraverso gli schermi di casa mia. Non l'ho piantato, ma è qui comunque. Forse per alcune di queste persone dove tutto è difficile da coltivare, (ad esempio l'Arizona), non è invasivo, ma è ovunque. È ILLEGALE piantare in alcuni stati e per una buona ragione. Ha un potenziale simile a Kudzu, (Kudzu, la vite che ha mangiato il sud). Il suo valore ornamentale minore non vale la pena combattere la sua natura malvagia. Fugge nelle zone selvagge e SOFFOCA LA FLORA NATIVA. Sono bacche che si ripetono facilmente e prima che tu te ne accorga, avrai piantine che spuntano dappertutto. leggi di più il posto, e vai nel cortile dei vicini e vai in zone selvagge. Quasi impossibile da sradicare. SI PREGA DI NON AIUTARE A SPARGERE QUESTA ERBA DANNOSA.

Il 17 luglio 2003, Lilybells di Vernon, AZ (Zona 5a) ha scritto:

Nelle aride montagne dell'Arizona non sembra essere invasivo. I miei (due) hanno circa 4 anni. Uno, sul lato sud sotto il tetto del portico, sta crescendo a passi da gigante, ma è iniziato solo l'anno scorso. L'altro è sul lato ovest, quindi prende il sole pomeridiano. È molto più piccolo ma comunque sano. Il mio terreno è argilloso. Gli uccelli invernali adorano le bacche.

Il 31 agosto 2002, il mistico di Ewing, KY (Zona 6a) ha scritto:

Ha piccoli fiori verdi a luglio seguiti da frutti rotondi che cambiano i colori dal verde alle sfumature più scure del viola, quindi al blu porcellana (che è dove prende il nome Porcelain Vine o Porcelain Berry) .Spesso hai diversi colori di frutta contemporaneamente sulla pianta che lo rende un vitigno insolito. Può diventare invasivo.

Il 31 agosto 2001, smiln32 di Oklahoma City, OK (Zona 7a) ha scritto:

Facilmente coltivabile in terreno medio, medio umido, ben drenato al sole o all'ombra. Si adatta bene alla maggior parte dei terreni, compresi quelli sabbiosi o rocciosi. Evita comunque i terreni bagnati e scarsamente drenati. Il miglior fiore e la successiva produzione di frutti avvengono in pieno sole. Ha bisogno di una struttura di supporto su cui crescere. Fiorisce su una nuova crescita, quindi questa vite può essere tagliata a terra a fine inverno (opzionale) per controllare la crescita. Altrimenti, tagliare gli steli secondo necessità per mantenere la forma desiderata.


Vite di patate

I gambi sottili e ispidi della vite di patata (Solanum laxum, precedentemente S. jasminoides) sono facili da addestrare per una recinzione o un traliccio e sembrano ugualmente belli come una pianta a terra. L'Università della California osserva che queste viti sempreverdi fioriscono tutto l'anno, ma in modo più abbondante durante i mesi estivi nelle zone 8b e 10b dell'USDA.

Grandi fiori bianchi e un intricato centro floreale, basso fabbisogno idrico e resistenza ai cervi, rendono queste viti le preferite dei giardinieri. La vite di patate preferisce il pieno sole all'ombra leggera, il terreno fertile e l'umidità moderata.


Q. video di bacche di porcellana e

Ciao, abbiamo acquistato i nostri visitatori da un asilo nido locale. Sono cresciuti alla grande e questo sarà il 4 ° anno che l'hanno inventato e sopra il nostro pergolato fino alla cima. Stanno anche germogliando sulla vite esistente. Tuttavia quest'anno non una singola gemma, ma molta crescita dal basso. Delusi perché quest'anno eravamo felici che finalmente avrebbero coperto la cima per darci l'ombra che stavamo aspettando.Nessuna malattia, ma sono molto curioso del perché all'improvviso tutte le viti non hanno gemme. molto apprezzato. Grazie mille. tracy

È probabile che il terreno abbia bisogno di fertilizzazione, anche se questo è raro con la pianta. Puoi portare campioni al tuo centro agricolo locale per farli prelevare. Saranno in grado di dirti cosa ti manca nel tuo suolo. Questo articolo ti aiuterà nella cura di queste piante: https://www.gardeningknowhow.com/ornamental/vines/porcelain-vine/growing-porcelain-berry-vine.htm


Specie Hoya, pianta di cera, fiore di porcellana

Famiglia: Apocynaceae (a-pos-ih-NAY-see-ee) (Info)
Genere: Hoya (HOY-a) (Informazioni)
Specie: carnosa (kar-NO-suh) (Info)
Sinonimo:Asclepias carnosa
Sinonimo:Cynanchum carnosum
Sinonimo:Hoya chinensis
Sinonimo:Hoya intermedia
Sinonimo:Schollia carnosa

Categoria:

Tropicali e teneri perenni

Requisiti dell'acqua:

Fabbisogno medio di acqua Acqua regolarmente non esagerare

Esposizione solare:

Fogliame:

Colore fogliame:

Altezza:

Spaziatura:

Robustezza:

Zona USDA 9a: fino a -6,6 ° C (20 ° F)

Zona USDA 9b: fino a -3,8 ° C (25 ° F)

Zona USDA 10a: fino a -1,1 ° C (30 ° F)

Zona USDA 10b: fino a 1,7 ° C (35 ° F)

Zona 11 USDA: sopra 4,5 ° C (40 ° F)

Dove coltivare:

Adatto per la coltivazione in contenitori

Pericolo:

Colore della fioritura:

Caratteristiche della fioritura:

Questa pianta attira le api, le farfalle e / o gli uccelli

Dimensione della fioritura:

Tempo di fioritura:

Altri dettagli:

Requisiti di pH del suolo:

Informazioni sui brevetti:

Metodi di propagazione:

Dividendo rizomi, tuberi, bulbi o bulbi (compresi gli offset)

Raccolta di semi:

N / A: la pianta non imposta il seme, i fiori sono sterili o le piante non si realizzano dal seme

Regionale

Si dice che questa pianta cresca all'aperto nelle seguenti regioni:

Huntington Beach, California

Rancho Palos Verdes, California

Panama City Beach, Florida

Summerville, Carolina del Sud

Note dei giardinieri:

L'8 aprile 2016, baciato dal sole da Winter Springs, FL (Zona 9b) ha scritto:

Cresce all'esterno in un cesto appeso sotto la chioma degli alberi, riceve principalmente il sole filtrato, il sole luminoso in ritardo. Mi ci sono voluti due anni prima che fiorisse. Per lo più riceve acqua piovana, e se veramente secca io annaffio con acqua di barile di pioggia. Uso il fertilizzante per orchidee una volta ogni tanto nei mesi caldi durante l'irrigazione. Se ci immergiamo sotto i 45 gradi lo porto nella stanza FL, ma l'ho dimenticato e questo hoya sembra fare meglio con temperature più fredde rispetto ad altri che ho. Non l'ho mai lasciato fuori a temperature inferiori a 40F. I fiori profumano di cioccolato dolce.

Il 24 agosto 2015, camille4 di Fulton, TX ha scritto:

Ho 5 varietà di hoya ma ce ne sono molte altre. La carnosa è quella che fiorisce meglio e la carnosa a foglia variegata ha un fiore leggermente diverso dal normale. A loro piace essere legati alla radice e sul lato asciutto. Anche se le mie sono sempre fiorite, l'anno scorso una signora che ha molte varietà mi ha detto di concimare con il cibo per orchidee ogni 2 settimane, quindi l'ho fatto e sono fiorite più di quanto avessi mai visto e quasi continuamente. Sole mattutino, luce intensa, sul lato asciutto, radice legata e fertilizzata e cresceranno e fioriranno. Ama, ama, ama queste piante.

Il 18 agosto 2015, dvcmck from white oak, PA (Zone 6b) ha scritto:

Non tagliare i corridori: avvolgerli attorno a un cerchio o attorno alla pentola se in un vaso sospeso. Sole mattutino, radici tenute in vaso stretto e non rimuovere i gambi dei fiori (speroni) poiché è qui che i fiori appariranno la prossima volta. Lascia asciugare tra un'annaffiatura e l'altra. Pianta facile e bella.

Il 27 giugno 2013, NancyinNYC di Forest Hills, NY ha scritto:

La mia esperienza nella coltivazione di questa pianta è stata notevolmente simile a quella di Sinny. Mia madre andò in pensione più o meno nello stesso periodo in cui mi trasferii in una nuova casa e mi diede la hoya carnosa che aveva tenuto nel suo ufficio per sei anni. Con sua sorpresa e mia gioia, è fiorito poco dopo e da allora ha continuato a fiorire per più di un decennio.

Qualche anno fa ho radicato una talea da esso e ora ho una seconda pianta, anch'essa fiorita. Le piante madre e figlia prosperavano in un'esposizione orientale e continuano a prosperare in quella occidentale. Sono meravigliosamente a bassa manutenzione: una volta alla settimana le metto nel lavandino, le innaffio e sciacquo le foglie, le lascio sgocciolare, quindi le rimetto sul davanzale della finestra. Questo è tutto!

Il 29 dicembre 2012, il nonno di Spring, TX ha scritto:

Ho avuto la mia Hoya Carnosa per circa 10 anni. e solo di recente è esplosa in crescita! È fiorito solo una volta nei 10 anni. ma amo questa pianta. Ce l'ho nel mio patio, che si affaccia a sud / sud-est e funziona benissimo !! Ho scoperto a mie spese che le cocciniglie adorano questa pianta. Una volta sotto controllo e un po 'di fertilizzante. è su e cresce di nuovo. La lunghezza è ora di ca. 5 piedi di lunghezza. Nessuna fioritura ancora. Sono un po 'preoccupato che le foglie vibranti di cera verde stiano diventando verde molto pallido. Chiedendosi se ha bisogno di ferro, nuovo terreno o. Qualsiasi aiuto sarebbe apprezzato per riportare il mio Hoya "verde".

Il 27 novembre 2012, andbez da Johannesburg,
Il Sudafrica ha scritto:

Mi è stata data questa pianta da un amico, circa sei anni fa, ero pronto a tagliarla e ripiantarla, poi una mattina ho visto che stava iniziando a fiorire.Sì, ci sono voluti sei anni, ed è alta circa 4 piedi. Ce l'ho nel patio ei fiori sono semplicemente bellissimi.
Ora ne voglio piantare uno nel nostro soggiorno, sul trelis che porta su per le scale. Il problema è che la luce del sole è qualcosa di limitato. Bene, lo proverò, probabilmente ci vorranno alcuni anni, ma se fiorisce, ne varrà la pena ..

Ho avuto la stessa Hoya per 19 anni. Fiorisce ma non frequentemente. Pensavo stesse morendo, quindi ho comprato un piccolo inizio e ho tagliato l'altro. Ora ho due grandi e bellissime piante. Sono in una grande finestra a sud e ottengono una luce molto luminosa ma nitida. In questo momento il mio "più giovane" sta sbocciando. Entrambi lanciano costantemente nuovi germogli che sfuggono al controllo crescendo fino a 2 e 1/2 piedi direttamente nella stanza fino a quando non si arrampicano fino al soffitto e si abbassano. Amo questa pianta.

Il 24 novembre 2011, patalarga di Morelia, Michoacán,
Il Messico ha scritto:

Un anno fa un amico mi ha regalato una talea (con tre foglie) di hoya carnosa. È in un vaso da 4 pollici. Le foglie sono verdi e sane, la innaffio circa 2 volte a settimana, è in posizione verticale e sembra abbastanza felice. Ma non è cresciuta e non ha emesso nemmeno un accenno di una nuova foglia. Mia moglie lo chiama "la pianta della plastica".

Ovviamente sono tentato di guardare alle radici - se ci sono davvero delle radici - ma so anche che sarebbe controproducente.

Qualche idea su quanto tempo impiegherà il mio piccolo hoya per mostrare segni più precisi di vita, come una nuova foglia?

Il 5 novembre 2011, sunflowerlee di Maiorca,
La Spagna ha scritto:

Ciao, vivo a Maiorca in Spagna e l'Hoya cresce qui fuori tutto l'anno senza alcun problema. Cresce in zone ombreggiate così come in pieno sole (e ne abbiamo molto!) E non importa un paio di giorni da 2 a 3 gradi centigradi in inverno. È importante non rimuovere i fiori poiché ne crescono di nuovi nello stesso luogo anno dopo anno. Quest'anno ho coltivato una nuova pianta da una talea e mi ha già regalato due fiori - ovviamente questo clima gli piace. Dovrebbe avere il sole mattutino per provocare la fioritura e preferibilmente le radici affollate in un piccolo vaso. Meno acqua in inverno è meglio.

Il 1 ° novembre 2011, BettBi di Pahoa, HI ha scritto:

Sono rincuorato dallo sfogo d'amore per questa vite. Un amico mi ha dato 2 talee e le ho messe in due fioriere da muro di roccia su ciascun lato del cancello del mio pergolato, nella speranza che lo scalassero. Lo ha fatto con un po 'di aiuto e produce fiori occasionali - falsi ma dall'aspetto molto interessante, come notano gli altri poster. Avevo sperato che un sacco di fogliame coprisse il pergolato, ma le viti sono cose marroni e infestanti che sembrano morte. Un vicino ha avuto pietà, si è avvicinato e ha piantato alcune viti con il cuore sanguinante nelle fioriere che forniscono molto più colore e interesse. Viviamo in un ambiente molto umido, ma le fioriere con pareti rocciose a volte si seccano e non c'è molto terreno in esse. Dopo aver letto tutti gli altri post, darò all'hoya più tempo per mostrare le sue cose.

Il 20 luglio 2011, RxBenson di Pikesville, MD (Zona 7a) ha scritto:

Ecco, dopo nove anni il mio è sbocciato. Ha "corde" lunghe più di un iarda ed estati all'aperto nel NJ centrale quasi-costiero (Zona 6-7), e trascorre i suoi inverni in una stanza del sole a 62 ° F. (Vedi file immagine)
Mi era stato detto che aveva bisogno di un sacco di fertilizzante, ma non ha mai funzionato, quindi ho smesso anni fa. Probabilmente ormai è legato al vaso e ha il pieno sole del mattino e di mezzogiorno.
Ho scoperto le fioriture (x2) una mattina mentre tornavo a casa imbronciato dopo aver scoperto che avevo perso la fioritura del mio Epiphyllum oxypetallum la sera prima.
Sembra che i tripidi saranno un problema, soprattutto quando si tratta di casa per l'inverno.

PS Il mio zip ora appare come "Cedar Glen Lakes", mentre prima è sempre mostrato come "Whiting".

L'11 giugno 2011, wattamutt di Coatesville, PA ha scritto:

Ho letto da qualche parte che la vite dovrebbe essere lunga almeno 3 piedi prima che fiorisca - tendo a pensare che sia vero perché ho avuto il mio hoya per 4 anni e non è mai fiorito, ma dopo aver letto queste informazioni ho smesso di potarlo e l'ho lasciato crescere. nel giro di due anni aveva dei bellissimi fiori. L'ho trapiantato solo una volta per tutto il tempo che l'ho avuto, penso che a loro piaccia essere legati al vaso. E se li lasci fuori sono un'ENORME calamita per cocciniglie e afidi. Quindi, per tutti coloro che hanno problemi a far fiorire il loro hoya, prova a lasciarlo crescere per qualche metro - se non vuoi che penda così in basso avvolgilo su se stesso nel vaso o attorno a un supporto - buona fortuna!

Il 17 ottobre 2010, saronann di Notodden,
La Norvegia ha scritto:

Questa specie cresce da anni nella Norvegia sudorientale. Mia figlia ha dato talee a molti e si trova in molte case. Ama stare fuori durante i mesi estivi purché sia ​​riparata dal sole. In inverno, stanno felicemente alla finestra. Con una buona luce e una temperatura uniforme, fioriscono regolarmente (di solito tutto l'anno) una volta che la pianta è abbastanza grande.

Iniziarne uno richiede tempo, di solito un anno o due, da un taglio o da una foglia.

I fiori sono molto profumati e spesso gocciolano minuscole goccioline di nektar.

Il 19 giugno 2010, aspenbooboo41 di Whitehall, PA (Zona 6a) ha scritto:

Una pianta spensierata con i fiori più interessanti! I fiori profumano un po 'come il cioccolato, sai sicuramente quando sta sbocciando! Produce alcune viti rampicanti che si attaccheranno ai muri o qualsiasi cosa si trovi nelle vicinanze. Le mie piante sono appese davanti a una finestra, alcuni rampicanti pendono e altri si arrampicano su e intorno al bastone e al muro.
Ho iniziato con una pianta da interno circa 8 anni fa. Fiorì per molti anni (primavera-estate). Ho diviso la pianta circa 3 anni fa e ora ho due piante grandi e sane. ma nessuno dei due è fiorito da quando l'ho diviso. Tuttavia, quando l'ho diviso, ne ho dato un pezzetto a mia madre ed è cresciuto fino a diventare una pianta a grandezza naturale ed è fiorito ogni anno.

***** Aggiornamento - quanto è divertente che entro un mese dalla pubblicazione del mio ori. leggi il commento ginal la mia pianta ha ricominciato a fiorire. Sìì !!

Il 29 gennaio 2010, Tennessee_Jill della Columbia, TN ha scritto:

Attualmente vivo nel Tennessee e nel 1997 ho portato la mia pianta di porcellana (il suo nome è Iris, dal nome di mia nonna) attraverso il paese dalla California. Mia nonna portò con sé questa pianta dalla Svezia nel 1908, portandola con sé a Chicago, Massachusetts, Michigan e poi in California. Mia madre e mia zia hanno diviso l'originale e metà vive con me. L'anno scorso (2009) misurava 15 piedi di lunghezza, vive al chiuso in cucina, è fiorito tre volte con 23 mazzi. Quando i fiori cadono, al mio cane piace leccare il dolce nettare.
Amo questa pianta e grazie a Dave's Garden per avermi fatto sapere come propagare come gli amici hanno chiesto talee.

Il 19 luglio 2009, wyomingflowers di Gillette, WY ha scritto:

vivendo nella zona 4 ovviamente coltiviamo le nostre due carnose indoor tutto l'anno. Con venti, grandine o tornado una minaccia, non vogliamo perderli. Li abbiamo presi a Dickinson, North Dakota nel 2003 e abbiamo visto due piante massicce "chiare attraverso il tuo soggiorno andare a 2 piccole piante con 5-6 germogli pieni di foglie e, finora, nessuna delle due è fiorita.

Tuttavia, ne possedevo uno in Idaho che fioriva e cresceva come un matto e il profumo inebriante! Non vediamo l'ora che fioriscano anche questi. Li abbiamo appesi alla nostra finestra settentrionale nel nostro bagno e anche se ottengono nuove foglie e germogli, le foglie rimangono e la maggior parte dei germogli muore. Tuttavia, ho fatto cadere una foglia e l'ho messa nella terra circa 2 mesi fa, è ancora verde ma aspetterò e vedrò se andrà a finire. leggi di più alcune radici.
Ma continuiamo ad andare avanti! Non abbiamo una visuale del sud per tenerli al sicuro dai nostri nipoti, mentre dormono in quella stanza e le piante pendono.

Li nutriamo e li lasciamo asciugare prima di annaffiare (come da istruzioni) e semplicemente 'aspettare'. È stato positivo perché non sono ancora morti, e abbiamo fiducia che un giorno fioriranno come il mio nell'Idaho nord-orientale (anch'esso tenuto al chiuso). Qualche indizio o piante in omaggio? Sono il mio fiore preferito al mondo! AIUTO!

Il 3 marzo 2009, krissy_p di Pipe Creek, TX ha scritto:

Coltivo questa pianta all'aperto alla luce del sole screziata sotto alcuni alberi. Le fioriture sono molto interessanti e mio marito mi chiede sempre se sono finte. Li lascio fuori durante l'inverno e non hanno mai avuto problemi con il freddo (zona 8b).

Il 29 giugno 2008, mrbones di Gypsum, CO ha scritto:

Tre anni fa ho dato un tiro a questa pianta. Fondamentalmente era un bastone con due foglie sopra. Da allora è cresciuto fino a circa 30 pollici e ha tutte le indicazioni che è una pianta sana. La preoccupazione che ho è che non sia sbocciata. Qualcuno può dirmi cosa potrei fare di sbagliato?

Il 5 marzo 2008, Marilea777 da La Grande, OR (Zona 4b) ha scritto:

Ho coltivato Hoya su ogni lato della mia finestra d'angolo per 15 anni. Una finestra di 8 piedi è rivolta a est, l'altra (anche 8 piedi) è rivolta a sud. L'Hoya ora funge da tende che crescono su ciascun lato dell'angolo e da mantovana in alto. Entrambi i lati sono stati riempiti e forniscono una cornice equilibrata sull'angolo completo. Amiamo assolutamente la fragranza che riempie la stanza ogni sera. Trovo che sia la pianta più facile che coltivo. (e gli amici chiamano il mio soggiorno una giungla.) Le piante purificano l'aria che respiriamo. Trovo che le piante diano un senso di pace alla stanza. Cresceremo il nostro Hoya finché vorrà vivere con noi.

Il 1 giugno 2007, SummerLion di Two Rivers, AK (Zona 1) ha scritto:

Mi è stato regalato uno stelo di questa pianta da una donna anziana che ce l'aveva da almeno 40 anni. She said it was her grandmother's. It was just a stick in a pot of dirt for five years, and then suddenly last summer started growing, putting out leaves. and now it has bloomed for the first time since I got it. Truly amazing (to me, anyway).

I love the way the buds look before they open fully, and the flowers are a pretty pink. They do ooze a bit of nectar, but not overmuch.

My plant lives in a Southeast window and gets lots of sun. I water it once a week and fertilize about once a month.

On Dec 30, 2006, PookieandHippie from Dewey, AZ wrote:

My mother received as a gift a hoya carnosa when I was born. I am now 61. My mother has passed on, but the plant is still going strong. Have had it in 7 California and one Arizona residences. The last two Christmas seasons it bloomed. Had to move it to make room for computer, and the room has less light because we covered the main window. It didn't bloom this Christmas. I had been under the impression that it doesn't like the light, but maybe I was wrong. It now gets a tiny sliver of light, facing south. Maybe I should try giving it more.

On Dec 17, 2006, swhite from Dublin, OH (Zone 5b) wrote:

I have had a Hoya for years with great success.
Does anyone know of a source for Hoya carnosa 'Sweetheart'? There is a large one growing at the Franklin park Conservatory in Columbus, OH, the first I have ever seen. Does it bloom like a regular Hoya?

On Dec 10, 2006, WUVIE from Hulbert, OK (Zone 7a) wrote:

The Hoya is new to my little greenhouse, but I'm
very excited about it after reading the posts above.

I'm happy it is a plant which readily propagates, as
I enjoy sharing unique plants with my sister in law
Katherine. My Hoya was purchased from a "Save us,
we're doomed for the trash can" sale for two dollars
at a local hardware store which shall remain nameless.

It came with but a tag reading "Hoya Carnosa Loop"
which I assume is not a variety, but an indication of
the style, which was bread tied to a loop stuck in the
soil.

I will leave it potted this first week but will transplant
after it recovers from sitting around unattended without
water in the store.

Th. read more ank you all for sharing such wonderful information
about this plant.

On Sep 9, 2006, AJSmith85 from Fairview, IL wrote:

I just inherited a Wax Plant that belonged to my grandmother. She passed away in 1964, 21 years before I was born. I have very little of hers and was very excited to have the plant! What was the most exciting was when it bloomed for the first time I had no idea it did bloom and when it did I was in awe! It is very antique looking! The blooms look so fake, and I actually thought I was losing my mind the first time it bloomed! I had no information on this plant and no idea what it was until finding it on this website! I am so excited to learn all of the care information! When my step-grandmother gave it to me it was all wadded up on top of the pot I was amazed at how long the stems are when I FINALLY got it untangled! Until three days ago it had lived in the same North facing window since. read more my grandmother first got it, at least 42 years ago! It seemed to be doing well but I think it will do better if allowed to spread freely!

I am curious if it would climb on lattice work? My husband and I want it to spread but not climb into woodwork in our home. I thought this may be a good solution. I am also worried because it has about 5 main stems coming out of the pot, one of which is browning a bit. It has also lost a lot of leaves on a couple of stretches of stems. It has bloomed 2-3 times in the past year! Any help on these questions would be much appreciated! I would love to keep this plant going as long as it will!

On Jul 1, 2005, spaceman_spiff from Saint Petersburg, FL (Zone 9b) wrote:

I obtained some Hoya cuttings growing in the branches of a Jacaranda tree here in St. Pete, FL (Zone 9b), in the back yard of a vacant house I helped remodel. Fascinated by the way it survived with no soil other than whatever tiny amounts might have gotten got in the small crevices of the tree's bark and branches, I decided to try the same thing in my large oak tree in the front yard.

However, I decided to give it a bit more help, and wedged flower pots in three different places in the oak's branches, so the cuttings could at least get a boost by growing in soil. This was three years ago, and all three plants are doing great! They have sent vines all up and down the branches of the oak, and many bloom clusters hang down from above during the summer.

In dry . read more spells I spray water up into the tree toward the pots, but other than that I never do anything for the plants, and they have survived the winters here (and the hurricanes last year!) just fine. I wish they had more fragrance like Hoyas I remember from my childhood, though.

On Aug 26, 2004, ArdenS from Washington, DC wrote:

We have a Porcelain Flower vine frmaing a window (4'x5') with southeastern exposure in Washington DC. We have had it for two years. It's lush and thick, grew quickly, but has had only one bloom. Any suggestions about how to make it bloom?

On Jul 20, 2004, dvotaw from Lancaster, TX (Zone 8a) wrote:

Mine never stop blooming, they are placed in a shaded area during summer and in my greenhouse in the winter.
Mine grow so fast I just can't root them all last year I filled a garbage bag full to throw away, broke my heart but just no more room in the winter greenhouse.
I got 3 small peices from a friend about 7 years ago, hers died from too much sun and not enough water. But of course she has new plants off of mine.
infact I found a single leaf last month that had fallen into a pot of aloe and it had rooted, so I had the save it! still living just no added growth as of yet! I love them, I would share.

On May 29, 2004, nanawaters from Anniston, AL wrote:

I have three different kinds of this plant. I have the solid green leaf, the green and white leaf and the curly leaf. I put them on my porch every summer and the hummingbirds love them. If you look close you can see the nectar on the flowers. It looks like little raindrops just hanging on the flowers. I got this plant from my husband's great aunt also. When we sit on her porch in the summer we have to watch for dive bombing hummingbirds because they just love the nectar. It is one of my favorite plants because it is easy to start new plants and I love it when my friends see it for the first time and ask if it's fake.

On May 15, 2004, flowerwatcher from Bend, OR wrote:

This plant was a gift, one plant that I knew nothing about. I had mentioned it's uniqueness and all of the sudden I had small vine in my possession. It came as a cutting from a plant over 45 years old. I ignored it and it is now beautiful and a mystery to me. I have, after about 7 years, yet to see blooms, but think that it is a whole other "being" in my house. Now I am interested in finding out more, what does the pre-bloom look like? I may have blooms coming, it looks like a lighter sprout from a leafless area, but I do not know much about how the bloom appears. Can anyone help me?

I have a hoya carnosa that has bloomed once since I got it and I have had it for about 20 years. Someone told me that if you pick the flowers , it will never bloom again. I also have had the sticky problem when it did bloom, and it is quite smelly. It is really beautiful and does look like velvet. It has been in a south window and now I have to relocate it because of remodeling. I would appreciate any help you can give me to make it bloom again. Grazie. myfarmgarden

On Apr 29, 2004, patp from Summerville, SC (Zone 8a) wrote:

Take heart, teachaholic, this little beauty is worth waiting for. It might take a long time before it develops roots and puts forth growth. It will tolerate some direct sun and enjoys the outdoors during warm months. Let the soil dry at least 1" (2.5 cm) since it dislikes excess watering (causes leaves to turn yellow and fall off). Following bloom, do not break off flower stem for that is where it will bloom again. Feeding with time-release fertilizer is the easiest method. I keep my hoya carnosa in an east window in the winter (1/3 day full sun thru low-e glass window) and move it outside to a north porch, where it receives a tad of direct sunlight, after danger of frost is over. USDA Zone 8a, Summerville, SC
-------------
One site recommends inserting new cuttings w. read more ith the node close to the surface.

On Apr 27, 2004, teachaholic from Devon,
United Kingdom wrote:

Hi All, Im based in the UK but with the use of the net hopefully I can still share gardening tips. Ive just been given a pot with two leaves sticking out of the soil and told its a Hoya Carnosa. So here I am learning about it and hope to one day have a healthy flowering plant.

On Apr 6, 2004, nancyanne from Lafayette, LA (Zone 9a) wrote:


I thoroughly disagree with the above. this plant produces a boat-shaped seed pod, full of small, flattened seeds with a silken thread attached. It grows readily from seed, and will reach blooming size in about 2 years.
Two notes: it is, indeed, a mealybug magnet aphids, too.
Also, the seedlings from my variegated plant produced only solid-green foliage.

On Jan 22, 2004, freedoggers from Rochester, NY wrote:

I aquired my grandmother's hoya 10 years ago. It bloomed wonderfully for her in a East-facing window. It bloomed a couple years for me and then I spent several years moving around and I was not careful during moves, so many/most of the buds fell off. I can not get it to bloom again. I have repotted it, fertilized it, and now it gets pretty good sun in a south window. Any suggestions on how to get this to bloom would be appreciated!

I'm in Australia and I've had a Hoya that has lived in the same pot for about 15 years. I've never had to give it any "real" care and it doesn't seem to mind being slightly "neglected". This Hoya seems to flower randomly nearly all year round (much to the disgust of my mother who had it for years before giving it to me and never once saw it flower). Every now and then whenever the urge strikes me, I cut a piece off and bury it in whatever pot I have handy and viola! I have another hoya. Can't get any easier than that!

I have had a Wax Plant for probably ten years it is quite large, hangs from the ceiling to the floor in front of a south window. It blooms most of the year. It gets a little sun and is watered once a week. The only problem is the leaves are turning a yellowish color.

On Oct 5, 2003, gardenermaid from Bellaire, MI (Zone 5a) wrote:

My mother has had her plant for over 40 years and it is still going strong. blooms constantly. I have had many cuttings, some never bloomed. The one I have now, was in the north window of my house, the only place I had for it. It bloomed about 3 times a year. We have now moved and it bloomed a month after moving and keeps blooming almost every month.
I now have it in a northeast corner of my sun room. The flowers look like wax and smell "heavenly" in the evenings. My sister thinks they "stink", so smell is in the nose of the beholder. :-)

On Oct 4, 2003, Mondz from quezon city,
Filippine ha scritto:

I just love propagating this plant. It's a no-brainer, actually. You can even leave a leaf cutting lying around in a humid place and return a week or so to find roots growing. It also keeps blooming on the same bud over and over, which is very nice especially if you have lots of it. It can also be very tolerant to heat once it adapts to the climate. I've discovered that ants love the flowers, though. I recommend placing the plant on a humidity tray when keeping it outdoors as the ants tend to nibble on the flower bud even before the blooms mature.

On Sep 3, 2003, Phaltyme from Garden City, MI (Zone 6b) wrote:

I'm interested to see the Hoya carnosa - I was given a little pot with about 3 leaves sticking up and told the name. This was very many years ago. I kept the thing, watered it and wondered about it. After about 5 years, it still looked exactly like it did the day I got it. We moved at this time and to my surprise, I saw a new growth. I immediately repotted it and it thrived and started blooming with flowers like pink velvet but one BIG problem: it STUNK big time.

Many people in my family are still growing it from starts from my plant. I now admire the pictures I took of it.

On Sep 3, 2003, Charleen43 from Claremont, NH wrote:

I have had my grandmother's original wax plant for over 20 years now and she had it for at least 30 before it was handed down to me. Today, I just finished repotting it for about the 5th time since it has been in my possession.

Last fall we moved and I thought I was going to lose the plant as all the leaves started falling off, but I kept babying it and sure enough it is growing nicely again. The plant seemed to go into shock about a month after we moved. This place does not have the same amount of light that our old house had so maybe that has something to do with it.

This is one of my favorite plants and it is my most cherished because it was my grandmother's. I have read that it can last up to 50 years somewhere a great plant to own that can last for y. read more ears and years.

I just wanted to add that mealy bugs love these plants. They are persistant and will lodge themselves in the apex, or just about anywhere. I wash my hoya and also use a systemic poison which is very effective within 5 days.

I have this as a houseplant -same plant fot last 10 years -I have it in a hanging pot - needs more sunshine in our thin Canadian sun - I have it in a protected south window, and plant did not bloom until I removed a window valance - now blooms almost continuously if there is enough light in the winter - otherwise only blloms in summer. I fed it half strength fertilizer for many years - recently switched to full strength fertilizer with excellent results in new leaf growth and blooms.

This has been the most undemanding of houseplants for me. It seems very forgiving of drying out without any damage. I've not seen any sign of insect problems. Seems to do best in a bright window. Evita l'irrigazione eccessiva. I love the chocolate smell of the flowers. Be sure not to prune the long stems if you want it to bloom.

This plant is a must have for plant collectors. I'm in Zone 9 (California, U.S.) so mine is in a container under an east facing covered porch. I am slowly winding it up with jute rope. It gets just a bit of morning sun and not a lot of water which seems to keep it happy. The flowers clusters are so perfect, they look like a confection and this variety smells like candy too!

On Sep 22, 2002, IslandJim from Keizer, OR (Zone 8b) wrote:

Seems to bloom, maybe, 10 months a year here in southwest Florida. Unlike many vines, it will adhere to a painted surface [with a little help].

This is a wonderful plant indoors or out. Make sure you keep it out of direct sunlight outside because it melts the wax that covers the leaves and flowers. It grows very fast if taken care of properly. I have started a plant by dipping a leaf in rootone. I have also made several plant from the large plant, after one good year of growth.

I have this as a houseplant but have not experienced the sticky substance described by "eltel". Blossoms yearly are creamy - beige and look almost plastic. Their mild scent seems to be like chocolate. A very interesting plant worth waking up to.

On Jul 14, 2001, eltel from Macclesfield, CHESHIRE (Zone 8a) wrote:

A word of warning for those planning to keep this as a house plant. The flowers are extremely rich in nectar which, because the flowers hang downwards, is liable to drop all over the floor! It is a very sticky substance which, when it has soaked into the carpet, can be difficult to remove. On stone plastic or wood floors warm soapy water will get rid of it.


Guarda il video: Sostituzione fallanze